Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


gerko 09-01-2023 20:52

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 47258025)
Eccomi qua, la mia ipotesi era mediamente giusta. Avevo indicato 1860 per perdita del 7% e chi più chi meno ci siamo.
1893 94,65% residuo in 6 mesi (-5,35%)
1878 93,9% residuo in 6 mesi (-6,1%)
1847 92,35% residuo in 6 mesi (-7,65%)
1854 92,7% residuo in 6 mesi (-7,3%)

A 24 mesi potrebbero essere a -20% come indicato in inserzione se calano come ho visto in altre batterie. Non è male come risultato, anzi, se la durata e mantenimento di capacità durano a lungo. Non male 24 pz a 1,5 cadauno e ho letto che in offerta si possono trovare anche a quasi 1 euro l'uno (diventerebbero quasi top forse).

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47277755)
quindi buone o ? immagino siano roba cinese ?

Ho quotato il mio test sulle Amazon Basic e la domanda di DOC-BROWN che alla mia riflessione sulla autoscarica ipotizzata di un 20% in due anni fosse buona o meno.

Non è buona, è ottima!

Anche perchè ho appena comprato delle Eneloop lite che vengono date per autoscarica del 30% in 5 anni. Bene, fantastico, ma il dato è solo sulla carta.
Quelle arrivatemi sono state prodotte al 12/21, quindi 1 ANNO fa.
L' autoscarica è stata per tutte del 24%!! Altissima per una LSD.
Una grandissima delusione.

Ora, visto che non le ho prese per stare nel cassetto, spero almeno che la resistenza interna resti bassa per tantissimi cicli come mi aspetto e che è il motivo per cui le ho prese e non ho preso delle Active Energy all' Aldi che mi sarebbero costate quasi 1/3.

Riporto una frase sul sito del produttore che speravo di non leggere.
"All’acquisto, le batterie eneloop sono sempre completamente cariche con energia solare."
Quindi fanno proprio schifo. :muro:

Geppo Smart 10-01-2023 06:37

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 48072897)
Ho quotato il mio test sulle Amazon Basic e la domanda di DOC-BROWN che alla mia riflessione sulla autoscarica ipotizzata di un 20% in due anni fosse buona o meno.

Non è buona, è ottima!

Anche perchè ho appena comprato delle Eneloop lite che vengono date per autoscarica del 30% in 5 anni. Bene, fantastico, ma il dato è solo sulla carta.
Quelle arrivatemi sono state prodotte al 12/21, quindi 1 ANNO fa.
L' autoscarica è stata per tutte del 24%!! Altissima per una LSD.
Una grandissima delusione.

Ora, visto che non le ho prese per stare nel cassetto, spero almeno che la resistenza interna resti bassa per tantissimi cicli come mi aspetto e che è il motivo per cui le ho prese e non ho preso delle Active Energy all' Aldi che mi sarebbero costate quasi 1/3.

Riporto una frase sul sito del produttore che speravo di non leggere.
"All’acquisto, le batterie eneloop sono sempre completamente cariche con energia solare."
Quindi fanno proprio schifo. :muro:

Strano, solitamente le Eneloop vengono dichiarate cariche al 70%. Non hai nessun riferimento con un gruppo di batterie dello stesso tipo, scaricate e ricaricate al 100% inizialmente? Non mi sarei fidato del "valore di partenza" della carica fornita dal produttore.
Comunque questo confermerebbe che le "Lite" non sono batterie di fascia alta.
In ogni caso l'autoscarica ha un andamento asintotico quindi è molto più alta nelle prime settimane.

Bene per i risultati delle Amazon Basics AA da 2000mA ("testa nera"), che confermerebbero la buona qualità delle serie "Basics". Nessun report invece sulle 2400mA ("testa grigia")?

Totix92 10-01-2023 11:01

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 48073050)
Nessun report invece sulle 2400mA ("testa grigia")?

Posso darvelo io, ne ho 4 che uso sui controller xbox che uso sul PC, 2 di loro hanno già 50 cicli di carica e la resistenza interna è a 500 circa, e la loro capacità si è ridotta da 2700 mAh circa misurati con il BT-C700 a circa 2300 mAh.
Ma per i controller vanno ancora bene dato che prima avevo su delle vecchissime Beghelli non LSD che nonostante la resistenza interna a più di 1000 e passa funzionavano ancora per quell'uso.

gerko 10-01-2023 16:44

Strano si, tra l'altro a casa ho altre Lite AA 1000 di 12 anni circa che uso per modellismo (ci faccio le gare con le mini 4wd) e vanno ancora benissimo!

Oggi a queste Eneloop AAA ho misurato con un caricatore in azienda la resistenza interna, decisamente alta per pile nuove. 240mΩ e 185mΩ.
Mi sarei aspettato un valore tra 40 e 70. A quei valori dovrebbero arrivarci dopo anni di uso o un migliaio di cicli di carica.
Oggi ho poi comprato le pile dell'Aldi, non penso ha senso testare l'autoscarica visto che sono state fabbricate questo Dicembre, domani però testerò anche la loro resistenza interna.

Ovviamente funzionano, ma non sono performanti come dovrebbero essere. Al 99% le rimando indietro.

Avevo anche i test fatti sulle Conrad endurance, ed ero convinto di aver scritto sul forum i vari dati, ma non ho trovato nulla. Se ritrovo gli appunti ve li scrivo.

gerko 10-01-2023 19:17

E niente, alla fine le ho messe comunque in test, per valutare da nuove la capacità.

tomahawk 13-01-2023 00:31

Ciao ragazzi,
domandine da noob totale: le Eneloop AA con la nuova capacità di 2000 mAh (2100 cicli di ricarica) sono ok, o meglio le vecchie da 1900 mAh?

Per un joystick Xbox X series meglio restare su queste o andare di quelle nere da 2500 mAh (500 cicli di ricarica)?
Io starei sulle bianche, in barba alla durata inferiore, ma la differenza dei cicli di ricarica pubblicizzati è molto grande...

Geppo Smart 13-01-2023 07:32

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 48077093)
Ciao ragazzi,
domandine da noob totale: le Eneloop AA con la nuova capacità di 2000 mAh (2100 cicli di ricarica) sono ok, o meglio le vecchie da 1900 mAh?

Per un joystick Xbox X series meglio restare su queste o andare di quelle nere da 2500 mAh (500 cicli di ricarica)?
Io starei sulle bianche, in barba alla durata inferiore, ma la differenza dei cicli di ricarica pubblicizzati è molto grande...

Personalmente considero le Eneloop delle "signore" batterie (cioè ottime).....
per la scelta tra Eneloop e Eneloop Pro dipende da quanto ti durano e se ritieni interessante aumentare l'autonomia di un 25% a discapito del numero di cicli dichiarati.
Considera comunque che la resistenza interna aumenta in modo vistoso dopo un numero di cicli assai inferiore al dato di targa, quindi la vita reale della batteria in quel contesto dipende dall'assorbimento del dispositivo, se molto basso il fenomeno non ha grande rilevanza, ma se l'assorbimento sale potresti doverle sostituire molto prima del numero di cicli dichiarati.
Ti consiglio di fare un giro qui per avere un'idea di cosa sto parlando:
http://aacycler.com/battery/aa

Per quanto riguarda la capacità, non considero significativo l'aumento di capacità di 100mAh, peraltro mi sono ricordato adesso che effettivamente le Eneloop bianche sono da 1900mAh (le ho sempre considerate sommariamente batterie da 2000mAh ;) ). In ogni caso, essendo la serie MCDE sempre prodotta in Giappone, credo che sulla qualità non dovrebbero esserci dubbi ( salvo prova contraria).

Geppo Smart 13-01-2023 07:56

Il dubbio potrebbe nascere da quanto notato da gerko relativamente alle Eneloop Lite, considerando che le caratteristiche seguenti vengono dichiarate allo stesso modo per le nuove Eneloop e le Eneloop Lite (entrambe made in Japan):

- retains 70% of energy after 10 years after charging!


cosa che si è dimostrata dubbia nel caso delle Eneloop Lite, benchè riterrei importante fare una verifica in tal senso, considerando che assumere i risultati di un caso singolo come "acclarati" è un po' rischioso.

tomahawk 13-01-2023 15:32

Ok, grazie Geppo!

sì, do per scontato che non facciano quei cicli di ricarica; e poi che significano i teorici 2100 cicli di ricarica? Cioè farebbero 2100 cicli mantenendo la stessa capacità di fabbrica oppure quello è il limite e poi sono da buttare? Penso la seconda.
Cmq, per dire che sono consapevole, per quanto nabbo, che si tratta di valori teorici in situazioni di laboratorio adatte.

Anche il fatto di ritenere il 70% di carica dopo 10 anni mi pare un dato incredibile. Come le hanno conservate?


Andrei di bianche che mi sa sono il cavallo di battaglio della casa, sperando che le nuove da 2000 mAh siano della stessa qualità delle classiche da 1900 mAh.
L'assorbimento del joystick è abbastanza alto ad occhio e croce; non sarà quello di un falsh ma penso sia alto. Però dovrei farci una settimana già con le bianche, e nei periodi in cui lo uso di più.

DOC-BROWN 17-01-2023 10:52

ma avete visto queste BONAI Pile Ricaricabili AAA Alta Capacità 1.100mAh ?


cavoli mi ero subito illuso AAA a ben 1.100 mA !


infatti poi in tante recensioni nel grande sito si legge :

" Queste batterie hanno una pessima longevità e la loro durata diminuisce sensibilmente dopo ogni utilizzo. Alcune non funzionavano più già dopo due ricariche. "

" Dopo solo 1 anno sono gia da buttare "



era troppo bello !!! peccato :doh:

Geppo Smart 20-01-2023 08:12

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48081621)
cavoli mi ero subito illuso AAA a ben 1.100 mA !

Dubito fortemente che ci saranno evoluzioni eclatanti dalla tecnologia Ni-MH, ulteriori "affinamenti" sono sempre possibili, ma sperare nei miracoli mi pare azzardato.
Piuttosto, è possibile prevedere un abbassamento dei prezzi nei prossimi anni, anche a seguito della progressiva uscita di scena delle alcaline, considerate troppo inquinanti, ma anche in questo caso è difficile fare delle previsioni.
Sicuramente, se la messa al bando delle alcaline si concretizzerà, coloro che possiedono apparecchi che non vanno d'accordo con la tensione delle Ni-MH, temo che dovranno necessariamente ripiegare sull'uso delle Litio ricaricabili da 1.5V, con tutti i problemi connessi, oppure mandare in pensione gli apparecchi non conformi.
La speranza è che, nel frattempo, lo sviluppo di batterie al litio ricaricabili da 1.5V progredisca e consenta di eliminare almeno in parte i "punti oscuri" di quelle attuali. Stiamo a vedere....

DOC-BROWN 20-01-2023 10:42

cmq non si capisce se ste AAA da ben 1.100 siano dei fake o.... boh ?


ma quindi le litio ricaricabili 14500 sono "esattamente" delle dimensioni

di una normale stilo AA ?

al89 22-01-2023 18:05

Buongiorno a tutti

ieri, in fiera a Novegro, sono riuscito a comprare delle AAA duracell nuove a 2€ la copia nel blister.

c'è scritto "made in japan" e sono nere nella zona dei poli positivi.

come letto nel forum, potrebbero in realtà essere delle eneloop rimarchiate?

spero di non aver preso un bidone...

Giova pc 22-01-2023 18:31

Le batteria 9v ricaricabili Ni-Mh avete qualche consiglio ? Me ne servirebbero un paio per qualche strumento..

hc900 22-01-2023 19:54

Quote:

Originariamente inviato da Giova pc (Messaggio 48088501)
Le batteria 9v ricaricabili Ni-Mh avete qualche consiglio ? Me ne servirebbero un paio per qualche strumento..

Ti conviene provare le litio da 8,4 Volt se il consumo è rilevante, altrimenti resta sulle batterie normali.

Delle Ni-Mh non posso riportare buoni risultati a motivo della bassa capacità e dell'autoscarica.

_JKL_ 23-01-2023 09:05

Eneloop lite per cordless
 
Salve, ho preso queste pile in oggetto sul più famoso negozio online (non so se è meglio non citare) per un cordless (della LIDL, Silvercrest…); è meglio che le ricarichi la prima volta col caricabatterie che ho (se serve faccio una foto), oppure le inserisco e via? E quindi le caricherò semplicemente col caricatore del telefono…

luigimitico 23-01-2023 09:47

Puoi spiegare meglio questa frase?
Quote:

le caricherò semplicemente col caricatore del telefono…

_JKL_ 23-01-2023 11:49

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 48088928)
Puoi spiegare meglio questa frase?

:D Hai ragione, a volte mi incarto spiegandomi: intendo che le pile le metto nel telefono e quando si scarica il cordless lo poggio sulla base/caricatore. :)

luigimitico 23-01-2023 21:03

Ricaricale che è meglio.
Ma come mai hai preferito le light a quelle normali per un cordless?
Io sapevo che le light erano state pensate per orologi o telecomandi.

gerko 23-01-2023 22:55

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 48089795)
Ricaricale che è meglio.
Ma come mai hai preferito le light a quelle normali per un cordless?
Io sapevo che le light erano state pensate per orologi o telecomandi.

Perchè invece, e magari sbagliando, nelle caratteristiche delle lite hanno scritto: appositamente per dect phone.
In teoria è perchè sono fatte per cariche e scariche frequenti.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.