Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Smartphone (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=166)
-   -   Windows 10 Mobile (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2736729)


azi_muth 01-04-2016 22:10

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43532864)
Mi spiace ma sbagli. Il sistema delle app di WindowsPhone (e UWA di W10M) è intrinsecamente sicuro. Quello che ci si aspetta da OS progettato oggi.

Quando sento di banner delle app di Android che inviano SMS per abbonarti a loghi e suonerie inorridisco e penso: "ma stanno messi così male?!?"

Ecco, Android è sul tipo di sicurezza offerta dalla piattaforma win32, quello te lo concedo. Le App di Windows8+ no. Un altro pianeta.

Sembra come paragonare le difese di Windows95 a Vista.

Veramente il problema degli abbonamenti ai servizi sovraprezzo puo' capitare benissimo anche su WP basta cliccare su un banner...o persino nulla. Anche perchè è un commercio legale...è solo truffaldino il modo con il quale viene estorto il click di conferma. E' il tuo operatore che procede ad abbonarti usando il tuo numero tramite indirizzo IP... Adesso le cose sono un po' più regolate e si puo' applicare il barring totale tramite operatore.
Poi se poprio vogliamo dirla tutta su WP 8.1 non esiste una maniera per eliminare i banner e pop up se non quella parziale di impostare la riduzione del traffico dati, mentre su android sì.

Windows 10 desktop è ancora esposto ai virus anche se in teoria dovrebbe essere completamente nuovo... anzi direi che la vicinanza sempre più stretta tra due ambienti mobile e desktop potenzialmente porterà nuovi rischi per la sicurezza. Non c'è nulla che sia intinsicamente sicuro. Semplicemente si operava in contesti più separati dove l'esposizione potenziale era minore vista la diffusione scarsa e lo scarso interesse della piattaforma.

Macco26 01-04-2016 23:24

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43532997)
Veramente il problema degli abbonamenti ai servizi sovraprezzo puo' capitare benissimo anche su WP basta cliccare su un banner...o persino nulla. Anche perchè è un commercio legale...è solo truffaldino il modo con il quale viene estorto il click di conferma. E' il tuo operatore che procede ad abbonarti usando il tuo numero tramite indirizzo IP... Adesso le cose sono un po' più regolate e si puo' applicare il barring totale tramite operatore.
Poi se poprio vogliamo dirla tutta su WP 8.1 non esiste una maniera per eliminare i banner e pop up se non quella parziale di impostare la riduzione del traffico dati, mentre su android sì.

Ma parli per esperienza o per sentito dire? :confused: WindowsPhone non consente a nessuno, nessuna app, di mandare SMS per tuo conto. Dunque il problema non si pone. Se vuole farti comprare qualcosa, dovrà farlo solo tramite Wallet, con password impostata e tutto (per le IAP). Punto. E dunque non può avvenire nessun bill di nessun tipo, perché l'app nemmeno sa quale numero di telefono io abbia per anche solo potere sognare di comunicarlo al mio fantomatico operatore.

azi_muth 02-04-2016 00:22

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43533224)
Ma parli per esperienza o per sentito dire? :confused: WindowsPhone non consente a nessuno, nessuna app, di mandare SMS per tuo conto. Dunque il problema non si pone. Se vuole farti comprare qualcosa, dovrà farlo solo tramite Wallet, con password impostata e tutto (per le IAP). Punto. E dunque non può avvenire nessun bill di nessun tipo, perché l'app nemmeno sa quale numero di telefono io abbia per anche solo potere sognare di comunicarlo al mio fantomatico operatore.

Ma ne sai qualcosa di questi abbonamenti o parli così per dire?
Android non invia nessun sms...quel genere di abbonamenti non funziona con un sms di conferma "estorto" ma semplicemente con il click sul banner, le aziende che forniscono questi servizi hanno accordi con gli operatori che prendono una percentuale: è il tuo operatore che dall'ip risale al tuo numero e addebita la transazione sulla tua sim card. Infatti per ricevere questo "servizio" bisogna essere al momento del click sotto copertura dati e non in wifi. Poi le aziende più corrette ti mandano (LORO) un sms di conferma con le istruzioni per disdire l'abbonamento, ma è pieno di casi di operatori scorretti ed illegali che attivano il servizio con il semplice sfioramento del banner e senza invio dell'sms di conferma da parte LORO. Ci sono state interventi a bizzeffe dell'AGCOM informati e se non lo hai ancora fatto predisponi il barring.

Krusty93 02-04-2016 01:42

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43533325)
Ma ne sai qualcosa di questi abbonamenti o parli così per dire?
Android non invia nessun sms...quel genere di abbonamenti non funziona con un sms di conferma "estorto" ma semplicemente con il click sul banner, le aziende che forniscono questi servizi hanno accordi con gli operatori che prendono una percentuale: è il tuo operatore che dall'ip risale al tuo numero e addebita la transazione sulla tua sim card. Infatti per ricevere questo "servizio" bisogna essere al momento del click sotto copertura dati e non in wifi. Poi le aziende più corrette ti mandano (LORO) un sms di conferma con le istruzioni per disdire l'abbonamento, ma è pieno di casi di operatori scorretti ed illegali che attivano il servizio con il semplice sfioramento del banner e senza invio dell'sms di conferma da parte LORO. Ci sono state interventi a bizzeffe dell'AGCOM informati e se non lo hai ancora fatto predisponi il barring.

Le app su Android possono leggere ed inviare SMS

azi_muth 02-04-2016 02:13

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43533404)
Le app su Android possono leggere ed inviare SMS

Si ok (app dovrebbero essere autorizzate prima) ma non è quello che mi riferivo: il discorso è diverso i servizi a pagamento di solito non usano malware per inviare gli sms per la sottoscrizione...basta un semplice link.
La confusione deriva dal fatto che viene attivato un servizio di ricezione di sms, ma il meccanismo di attivazione non si basa sull'invio di un sms.
Se uno pensa di stare al sicuro perchè windows non puo' inviare sms potrebbe avere una sorpresa comunque.
E' meglio sempre procedere al barring dei servizi a pagamento...

Macco26 02-04-2016 10:22

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43533325)
Ma ne sai qualcosa di questi abbonamenti o parli così per dire?
Android non invia nessun sms...quel genere di abbonamenti non funziona con un sms di conferma "estorto" ma semplicemente con il click sul banner, le aziende che forniscono questi servizi hanno accordi con gli operatori che prendono una percentuale:

Ti credo sulla fiducia, però ti assicuro che queste cose non funzionano su WindowsPhone. Trovami su Windows (8.1 o 10) solo un caso di app con banner che estorca i dati IP e li giri all'operatore. E no, non ci credo che sia perché l'utenza è risibile. Se è così facile, allora costerebbe comunque poco al developer usare il medesimo algoritmo usato su Android per su un po' di altri device = $$.
Sarà perché queste monnezze non passano tramite i lacci del Microsoft Store, forse?
Mi piacerebbe il punto di vista di uno sviluppatore Windows: Unrealizer o Krusty.. :rolleyes:

heijenoort 02-04-2016 12:13

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43533706)
Ti credo sulla fiducia, però ti assicuro che queste cose non funzionano su WindowsPhone. Trovami su Windows (8.1 o 10) solo un caso di app con banner che estorca i dati IP e li giri all'operatore.

Non è l'app che "ruba" i dati, basta cliccare su un banner (che apre IE) sotto 3G (su wifi non funziona) per ritrovarsi abbonati a costosi servizi non richiesti.

Personalmente mi è capitato provando un app gratuita (non ricordo quale, roba di quasi due anni fa): sul lato basso dello schermo, molto vicino alla barra del menu, c'era un banner che appariva a tradimento (nel senso che non c'era in tutte le schermate ma solo in alcune). Per cliccare su un pulsante ho toccato per sbaglio il banner e mi è partito il browser, subito chiuso. Qualche ora dopo mi arriva questo:



https://twitter.com/heijenoort/statu...85814052765697

diabolikum 02-04-2016 12:37

Alla fine ho ceduto alla tentazione ed installato la 14295 che era ormai in coda sul mio 950xl.



Finora nessun problema, forse un maggior consumo di batteria, ma devo valutare.



In Antutu sono calato a 73000 dai 94000, ma devo fare qualche test per capire se non fosse dovuto al calore post aggiornamento.



Migliorata l'app Mappe, decisamente.

Sent from mTalk

ludico66 02-04-2016 12:59

Quote:

Originariamente inviato da diabolikum (Messaggio 43534084)
Alla fine ho ceduto alla tentazione ed installato la 14295 che era ormai in coda sul mio 950xl.



Finora nessun problema, forse un maggior consumo di batteria, ma devo valutare.



In Antutu sono calato a 73000 dai 94000, ma devo fare qualche test per capire se non fosse dovuto al calore post aggiornamento.



Migliorata l'app Mappe, decisamente.

Sent from mTalk

Aggiornaci... Anch'io sono ri-tentato...😉

azi_muth 02-04-2016 13:00

Quote:

Originariamente inviato da heijenoort (Messaggio 43534008)
Non è l'app che "ruba" i dati, basta cliccare su un banner (che apre IE) sotto 3G (su wifi non funziona) per ritrovarsi abbonati a costosi servizi non richiesti.
Personalmente mi è capitato provando un app gratuita (non ricordo quale, roba di quasi due anni fa): sul lato basso dello schermo, molto vicino alla barra del menu, c'era un banner che appariva a tradimento (nel senso che non c'era in tutte le schermate ma solo in alcune). Per cliccare su un pulsante ho toccato per sbaglio il banner e mi è partito il browser, subito chiuso. Qualche ora dopo mi arriva questo:

Come dicevo il servizio non viene attivato con un sms.

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43533706)
Ti credo sulla fiducia, però ti assicuro che queste cose non funzionano su WindowsPhone. Trovami su Windows (8.1 o 10) solo un caso di app con banner che estorca i dati IP e li giri all'operatore.

L'indirizzo ip viene tranquillamente trasmesso dal browser ( prova con checkip.dyndns.it) non c'è bisogno che sia "estorto".
Quando cliccki sul banner l'azienda di servizi a sovraprezzo invia la segnalazione ai server dell'operatore telefonico che l'IP tot ha attivato il servizio.
E' poi l'operatore che conoscendo ip ed il numero di utenza associata a prelevare il denaro. E' materialmente l'unico che puo' farlo il problema è che non fa ALCUN controllo sulla modalità di accettazione del servizio tranne quello tra ip e numero.
Il giochino non funziona su rete wifi perchè l'operatore non puo' risalire all'utenza su una rete che non gli appartiene.
L'authority li ha multati decine di volte e ha imposto che si presenti una seconda schermata di verifica ed un sms di conferma al quale l'utente puo' rispondere per annullare il servizio.
Non è una questione di malware o di sicurezza del terminale è solo un'accordo commerciale a volte fraudolento tra la società di servizi e l'operatore telefonico.

Krusty93 02-04-2016 14:09

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43533706)
Ti credo sulla fiducia, però ti assicuro che queste cose non funzionano su WindowsPhone. Trovami su Windows (8.1 o 10) solo un caso di app con banner che estorca i dati IP e li giri all'operatore. E no, non ci credo che sia perché l'utenza è risibile. Se è così facile, allora costerebbe comunque poco al developer usare il medesimo algoritmo usato su Android per su un po' di altri device = $$.
Sarà perché queste monnezze non passano tramite i lacci del Microsoft Store, forse?
Mi piacerebbe il punto di vista di uno sviluppatore Windows: Unrealizer o Krusty.. :rolleyes:

Credo dipenda dal provider di ads: io ho sempre utilizzato pubcenter, che ha banner non invasivi e che sono semplici link a pagine web o altre app. AdDuplex fa lo stesso.
Però ho visto che alcune app hanno ads di altri provider (e difatti sono a schermo interno Android - style). Non so da dove arrivino.
Inoltre l'SDK di AdMob c'è solo per WP8.0 (Silverlight) e quindi credo sia utilizzato molto poco

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43533419)
Si ok (app dovrebbero essere autorizzate prima) ma non è quello che mi riferivo: il discorso è diverso i servizi a pagamento di solito non usano malware per inviare gli sms per la sottoscrizione...basta un semplice link.
La confusione deriva dal fatto che viene attivato un servizio di ricezione di sms, ma il meccanismo di attivazione non si basa sull'invio di un sms.
Se uno pensa di stare al sicuro perchè windows non puo' inviare sms potrebbe avere una sorpresa comunque.
E' meglio sempre procedere al barring dei servizi a pagamento...

Si certo, era solo una puntualizzazione la mia :)

Anche a me una volta la TIM mi ha addebitato 3€, dicendo che avevo attivato qualche servizio da qualche banner (ma imho non avevo attivato niente)

tmx 02-04-2016 15:07

http://www.gsmarena.com/acer_liquid_...eview-1419.php

Recensione del jade primo.

Unrealizer 02-04-2016 15:10

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43532139)
Non credo proprio che sia la panacea malware/ransomware/virus visto che si prendono anche con il classico allegato infetto o da banner o da siti web insicuri.
Inoltre la prospettiva del store unico mi da proprio il ribrezzo.

non c'è lo store unico, con 10 puoi installare .appx da dove vuoi (l'equivalente delle sorgenti sconosciute di Android), ma anche eventuali app malevoli avrebbero una superficie attaccabile molto minore rispetto ad Android

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43532597)
La stessa ragione delle app con lo 0,8% dei dispositivi non vale la fatica... :D

guarda, WP è inviolato dal 2010, c'è gente che proverebbe a bucarlo anche solo per soddisfazione personale :asd:

Trokji 02-04-2016 17:07

Ma il progetto per portare le app iOS su windows phone? comunque c'è poco da fare, più uso il lumia 950 XL e più ne sono soddisfatto, nonostante le pecche e bugs.. :D . Ho avuto anche iphone e Samsung ma continuo a preferire windows

azi_muth 02-04-2016 17:11

Quote:

Originariamente inviato da Unrealizer (Messaggio 43534606)
non c'è lo store unico, con 10 puoi installare .appx da dove vuoi (l'equivalente delle sorgenti sconosciute di Android), ma anche eventuali app malevoli avrebbero una superficie attaccabile molto minore rispetto ad Android



guarda, WP è inviolato dal 2010, c'è gente che proverebbe a bucarlo anche solo per soddisfazione personale :asd:

A grandi poteri corrispondono grandi responsabilità. :D [cit.*]

Se tenessi il computer con il cavo di rete scollegato avrei una superficie attaccabile inferiore anche su W10 e sarei praticamente immune ai ramsomware...ma così a che mi servirebbe?
La superficie attaccabile è molto minore perchè Wp anche perchè è un sistema intrinsecamente molto più limitato nel bene o nel male.
Se Wp avrà la fortuna di allargare la sua base installata e di eliminare i suoi limiti è inevitabile che salteranno fuori nuove minacce alla sicurezza.

Insomma non facciamo sempre il discorso un po' furbesco da markettari di reframing dei limiti di WP come delle features altrimenti sto sistema non evolverà mai, anche gli utenti devono volerle certe cose altrimenti si rimane come è successo tre anni senza un client di posta alternativo e decente perchè le app non potevano accedere ai file oppure con un browser che faceva pena perchè non era possibile installarne uno alternativo che non usasse il motore di ie e si potrebbe andare avanti a lungo.

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 43534875)
Ma il progetto per portare le app iOS su windows phone? comunque c'è poco da fare, più uso il lumia 950 XL e più ne sono soddisfatto, nonostante le pecche e bugs.. :D . Ho avuto anche iphone e Samsung ma continuo a preferire windows

Buon per te che riesci a sopportare pecche e bugs su un telefono da oltre 400 euro. A me girerebbero le scatole. Probabilmente rientri tra quelli che il mercato definisce early adopters...

L'unica cosa che al momento mi manca è l'interfaccia a tiles...quella di android francamente mi sembra confusionaria con icone tutte differenti e un difficile matrimonio tra widget e tiles...ma per il resto c'è poco da rimpiangere almeno su WP 8.1. Probabilmente tornerò a WP ma solo quando il sistema sarà più rodato e sviluppato nel frattempo trovo insensato continuare a fare da cavia...ancora
La strada è lunga e Ms ha gia dimostrato più volte di essere poco riconoscente nei confronti degli utenti che nonostante tutto hanno acquistato suoi terminali.

DooM1 02-04-2016 17:20

È stato limitato appositamente per la sicurezza.
Il discorso è anche giusto, come pure quello che WP era più leggero di android perché aveva meno funzioni (anche se ci sono altre motivazioni).
Se disegno un cellulare su carta, quello sarà sicuro al 100%, e l'affermazione è valida.
Poi il fatto che non funzioni è giusto menzionarlo, ma non smentisce l'affermazione di cui sopra.

E comunque si vive benissimo senza che le app tocchino impostazioni di sistema, inviino messaggi, sinceramente mi sta benissimo così.
Quelle sono cose che voglio fare io manualmente.
Poi ognuno ha le proprie esigenze.

azi_muth 02-04-2016 17:25

Quote:

Originariamente inviato da DooM1 (Messaggio 43534908)
È stato limitato appositamente per la sicurezza.

Sinceramente...ci credo poco. La scusa della sicurezza l'hanno tirata fuori più volte per giustificare ritardi nello sviluppo.
Il classico esempio era la condivisone dei file in WP8 che guarda caso è stato poi implementa alla pene di segugio in WP 8.1 e poi decentemente in WP10. Devo pensare che Wp 10 è meno sicuro di WP8 perchè permette alle app l'accesso ai file?Quindi di che parliamo?
Parliamo di markettari che giustificano ritardi nello sviluppo con argomentazioni tecniche / di sicurezza ma che hanno una fonte sola: il poco impegno profuso da ms nello sviluppo di WP.
Cosa che ora si è anche palesata ufficialmente. Tecnicamente si chiama reframing congnitivo o se preferisci un discorso più terra terra "rivoltare la frittata".
Possono prendere per il naso chi si è appena preso un 950 e che giustamente avendo speso quello che ha speso è ancora coinvolto "emotivamente" e difende il proprio acquisto...ma per chi è un po'che segue queste vicende è abbastanza chiaro di quello che si tratti.

DooM1 02-04-2016 17:34

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 43534923)
"rivoltare la frittata"

Mah può anche darsi non so :D
Anche apple non ha implementato certe funzioni negli iPhone.
Per esempio non si possono sincronizzare le immagini via bluetooth, non si sa perché. Scelta deliberata? Mah...
Non usando nulla di apple, quando da una persona ho visto questa limitazione ci sono rimasto di stucco, che per sincronizzare con iTunes devo per forza usare il cavo USB.

Comunque sia, per quanto mi riguarda non sento troppo le limitazioni di WP.
Voglio dire che secondo me hanno un senso.
Ognuno decide a cosa dare la priorità e fa delle scelte, e poi in base a quelle l'utente sceglie l'OS più adatto.

azi_muth 02-04-2016 17:48

Quote:

Originariamente inviato da DooM1 (Messaggio 43534945)
Comunque sia, per quanto mi riguarda non sento troppo le limitazioni di WP.
Voglio dire che secondo me hanno un senso.
Ognuno decide a cosa dare la priorità e fa delle scelte, e poi in base a quelle l'utente sceglie l'OS più adatto.

E' un po' come dire che non senti il bisogno dell'aria condizionata e del finestrino elettrico...perchè il tuo produttore preferito dice sono poco sicuri e potresti prendere la scossa e non li fornisce nemmeno come optional quando è prassi del mercato fornirli di serie. Quindi ti devi adattare a quello che ti fornisce. A Roma si direbbe che ti consoli con l'ajetto...

Ho accettato le limitazioni finchè Ms ha compensato le limitazioni con un prezzo concorrenziale, ma francamente la situazione è cambiata.

Poi c'è un'altro concetto importante che bisogna tenere presente quando si parla di tecnologia: mai comprare prodotti che sono alle prime fasi del loro ciclo di vita, ma prendere solo prodotti maturi perchè sono quelli che hanno il miglior rapporto qualità prezzo ed inoltre sono stati ampiamente testati...da qualcun'altro.

acitre 02-04-2016 18:42

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 43534875)
comunque c'è poco da fare, più uso il lumia 950 XL e più ne sono soddisfatto, nonostante le pecche e bugs.. :D . Ho avuto anche iphone e Samsung ma continuo a preferire windows


Attento a dire ste cose che c'è chi se ne ha a male se non si parla SOLO dei problemi di w10m. È impossibile che ne sei soddisfatto! Di la verità!!!! XD


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:32.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.