Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Fraggerman 25-05-2009 16:57

come pompa io ti consiglio la MCP355...

per i rad non saprei... solo con cpu+vga un triventola serio (tipo TFC o Thermochill) per me basta... abbinato a delle ventole giuste...

Ramboisnow 25-05-2009 17:35

Salve a tutti, sono sempre io con il mio progetto che sta andando per il meglio, anche se ormai(e non è che mi dispiaccia)invece di un case alto grande nero lucido insomma sobrio e tutto, è diventato un case in stile stin pank(credo si scriva così)....cmq bando alle ciancie, avrei ancora bisogno dei vostri preziosissimi consigli:

1)al posto dei radiatori convenzionali per pc ho scelto di procurarmene uno dallo sfattino, è di un'alfa 155 (w le alfa;) ) non ha vaschette laterali ma è una serpentina continua in rame e alluminio visto che serviva per l'aria condizionata, è alto e largo quanto il pc quindi 60 x 38+-.....e spesso 4 cm....le cose che mi chiedo a riguardo sono due;è da prendere seriamente in considerazione la storia della reazione chimica che anno rame e alluminio a contatto in sieme,? ne ho sentite di tutti i colori e non so se mi devo trovare il rad foratodopo 3 mesi o dopo 6 anni, perche nel secondo caso chissenefrega.....poi una sanso pdh 054 va bene per il rad descritto, due wb (cpu e vga) e tutti i tubi che grosso modo si devono muovere in un case da 60 cm altezza?a me sembra supida come domanda, ma se posso calcolare piuttosto bene tutto l'impianto alla fine è inutile averci un rad grosso e una pompa che poi non da un gran flusso o cmq nn riesce a fare bene il suo lavoro, gia che ci siete ci sono pompe altrettanto valide e che possono costare meno?perche per ora quella che mi ispira di piu è proprio la sanso, robusta e potente......considerate che usero il paraflu e vista la maggiore densità serve appunto un'alternativa ma abbastanza robusta visto che lascio il pc acceso anche per 3 giorni.....

2)ora il problema restano le ventole da mettere sul rad. e sinceramente se vado con ventole da 14 ce ne vogliono 8 per coprire la superfice per intero, se uso ventole da 25(che poi sono di 20-22) c'e ne starebbero solo 2 e secondo me darebbero poco flusso d'aria......quindi sapete dirmi se ci sono in circolazione ventole da 30 cm per pc, e in tutti casi quali altre ventole mi consigliate di usare?pensavo a ventole delle auto, ma apparte lo spunto iniziale che riciedono per partire che io non ho credo farebbero casino anche se downvoltate con un regolatore di tensione.....:help:

Anche sta volta ho scritto un poema, pultroppo manco di foto anche se una volta finito fò la recenzione e ne postero a migliaia, aspetto fiducioso risposte consigli commenti e qualsiasi perla di saggezza che possa migliorare il bestio che sto creando!!!:) un saluto a tutti...

olpiofort 25-05-2009 17:48

ragazzi vorrei prendere un waterkiller, che marche mi consigliate e soprattutto dove potrei prenderlo visto che sul sito dimastech non li ho visti??
grazie.:)

Snowfortrick 25-05-2009 18:04

Quote:

Originariamente inviato da Nick.sf (Messaggio 27594772)
Ci ho provato ma nn ho capito un H....c'e troppa matematica per i miei gusti....

Sinceramente tra 2 triventola stealth o un 4 ventola xspc cosa sarà meglio....i watt tra cpu e vga sono tanti....e vorrei ottenere dei risultati superiore a quelli ad aria....

prendi il quadriventola xspc così puoi usare anche ventole a bassi regimi se necessario,meglio un TFC

Fraggerman 25-05-2009 21:05

sto sudando stando davanti al pc :eek:

32°C in camera in questo momento, con sto pc che tira aria calda...
la temp dell'h2o è alle stelle, sui 37.5°C :cry:

forse è ora di mettere a 12V le ventole :asd:

TigerTank 25-05-2009 21:09

Quote:

Originariamente inviato da Fraggerman (Messaggio 27598361)
sto sudando stando davanti al pc :eek:

32°C in camera in questo momento, con sto pc che tira aria calda...
la temp dell'h2o è alle stelle, sui 37.5°C :cry:

forse è ora di mettere a 12V le ventole :asd:

Pure io...si fatica quasi a respirare e pezza l'ascella stando fermi...
Ho l'I7 a default e idle con i core tra i 40 e i 36°C ....

Soulman84 25-05-2009 21:40

da oggi io tocco i 29/30 gradi sull'H2O in idle...però con fan al minimo:D

mrcnet 26-05-2009 06:43

io idem.. ieri sono tornato a casa e con il pc spento la temp ambiente era a 32 con il pc acceso domenica mi ha toccato i 34.. l'impianto a liquido funziona bene.. ma il problema è che scarica tutto il caldo in stanza.. alla fine mi sono deciso e prendo un condizionatore.. altrimenti non ha senso spendere centinaia di euro per raffreddare il pc e non spenderne per il nostro benessere..

Andrea deluxe 26-05-2009 07:05

devo utilizzare obbligatoriamente il teflon per i raccordi di wb e rad?

mrcnet 26-05-2009 07:19

Quote:

Originariamente inviato da Andrea deluxe (Messaggio 27600876)
devo utilizzare obbligatoriamente il teflon per i raccordi di wb e rad?

se i raccordi hanno delle buone guarnizioni non è necessario..

TigerTank 26-05-2009 07:53

Quote:

Originariamente inviato da Andrea deluxe (Messaggio 27600876)
devo utilizzare obbligatoriamente il teflon per i raccordi di wb e rad?

Se hai gli oring sui raccordi, no. Avvitali a mano e poi dai un mezzo giro(o poco più) con una chiave in modo da serrare bene ma nello stesso tempo evitare di distruggere l'oring.

Ciao ;)

Andrea deluxe 26-05-2009 10:31

che dite e' meglio se lavo per bene il radiatore primadi montarlo definitivamente?

metto il rad in un secchio pieno di acqua demineralizzate e lo sciaquo per bene...


poi stavo pensando ad una soluzione senza serbatoio....

e se affondo il wb nella bacinella piena d'acqua faccio riempire il radiatore ed il resto e poi in immersione attacco il tubo al wb senza fargli fare bolle...

che dite?

TigerTank 26-05-2009 10:50

Quote:

Originariamente inviato da Andrea deluxe (Messaggio 27602870)
che dite e' meglio se lavo per bene il radiatore primadi montarlo definitivamente?

metto il rad in un secchio pieno di acqua demineralizzate e lo sciaquo per bene...


poi stavo pensando ad una soluzione senza serbatoio....

e se affondo il wb nella bacinella piena d'acqua faccio riempire il radiatore ed il resto e poi in immersione attacco il tubo al wb senza fargli fare bolle...

che dite?

-wubbo, vaschetta, pompa e spezzoni di tubo: sciacquata veloce tanto per rimuovere eventuale polvere interna.

-rad: metti qualche goccia di viakal, poi metti dell'acqua e agiti per bene per un pò di tempo, scuoti e poi per risciacquare o fai più volte manualmente oppure se ne hai la possibilità colleghi il rad direttamente al rubinetto del lavandino e lasci scorrere l'acqua per un pò.

Per lavare i componenti puoi benissimo usare acqua normale, senza sprecare demineralizzata o distillata, al max usa quest'ultima per fare solo un'ultima risciacquata veloce.

Per testare l'impianto puoi benissimo montare il tutto in versione definitiva, fascetta(con fascette in plastica) per bene sui raccordi(se non usi quelli con ghiera), stacca tutti i cavi di alimentazione ed usa il trucchetto della graffetta nel 24pin dell'ali per riempire il circuito e testarlo senza il rischio di bruciare eventuali componenti HW.

Andrea deluxe 26-05-2009 11:00

Quote:

Originariamente inviato da johnp1983 (Messaggio 27602964)
dico che qualcuno potrebbe svenire x gli orrori che hai pronunciato...

vuoi far fare il bagno al wb e al raddy?? :sbonk: :sbonk:

E a che scopo? Credi davvero di riuscire a riempire tutto il circuito con il poco di liquido che si depositerà nel wb? E il liquido come andrà in circolo se dalla pompa non passa una sola goccia?? :asd:

Vabbeh... stramberie a parte, la vaschetta ci vuole pe il riempimento... ammenochè non utilizzi la pompa come pescante da una bacinella di liquido che dovrai avere perennemente ai piedi della tua scrivania... :D

Il radiatore non immergerlo assolutamente nell'acqua... riempilo con acqua distillata, agitalo un pò... lascialo si x 5 min. e poi svuotalo.

Per il wb puoi fare lo stesso...

Mi raccomando testa tutto fuori dal pc prima... visto che sei alle prime armi, la perdita può essere dietro l'angolo.

eddai..... e' il mio primo impianto..... non essere crudele....:D

Razer(x) 26-05-2009 11:06

Quote:

Originariamente inviato da Andrea deluxe (Messaggio 27603348)
eddai..... e' il mio primo impianto..... non essere crudele....:D

No ma stacci davvero attento con le perdite, basta una goccia sulla mobo e ti si fotte, fai girare il sistema da solo per almeno un paio d'ore, MINIMO

Andrea deluxe 26-05-2009 11:08

Quote:

Originariamente inviato da Razer(x) (Messaggio 27603450)
No ma stacci davvero attento con le perdite, basta una goccia sulla mobo e ti si fotte, fai girare il sistema da solo per almeno un paio d'ore, MINIMO

ok lo lascio un giorno in funzione su un cartone....

Razer(x) 26-05-2009 11:14

Quote:

Originariamente inviato da Andrea deluxe (Messaggio 27603487)
ok lo lascio un giorno in funzione su un cartone....

Ecco, meglio :D ogni tanto controlla e verifica che non ci siano perdite :)

TigerTank 26-05-2009 11:15

Quote:

Originariamente inviato da Razer(x) (Messaggio 27603450)
No ma stacci davvero attento con le perdite, basta una goccia sulla mobo e ti si fotte, fai girare il sistema da solo per almeno un paio d'ore, MINIMO

basta che usa la storia della graffetta(indicata pure in prima pagina) controllando eventuali perdite mettendo dei pezzetti di scottex casa sotto ai raccordi e non ha il minimo rischio visto che tutto l'HW è spento a parte l'alimentatore e la pompa...siete troppo complicati :D

Razer(x) 26-05-2009 11:21

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 27603575)
basta che usa la storia della graffetta(indicata pure in prima pagina) controllando eventuali perdite mettendo dei pezzetti di scottex casa sotto ai raccordi e non ha il minimo rischio visto che tutto l'HW è spento a parte l'alimentatore e la pompa...siete troppo complicati :D

Si appunto, ma il test deve essere lungo, non basta mezzora ;)

TigerTank 26-05-2009 11:25

Quote:

Originariamente inviato da Razer(x) (Messaggio 27603655)
Si appunto, ma il test deve essere lungo, non basta mezzora ;)

Sì su questo sono d'accordo, specialmente in caso di componenti nuovi (tenuta vaschetta, controllo perdite del rad) perchè si presume che sui raccordi, a parte eventuali difetti dei componenti, ci sia il 99% di sicurezza grazie ad un lavoro accurato di assemblaggio e fascettatura.
Io sottolineavo l'inutilità del testare l'impianto fuori dal case o cmq in condizioni non definitive ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.