Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Tutorial, consigli e trucchi (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=63)
-   -   Guida a nLite: ridurre, moddare, integrare programmi in CD installazione Windows XP (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1383206)


Jedi82 16-01-2007 18:28

Guida a nLite: ridurre, moddare, integrare programmi in CD installazione Windows XP
 
Quote:

IMPORTANTE


IL SUPPORTO E GLI AGGIORNAMENTI PER WINDOWS XP E' TERMINATO L'8 APRILE 2014.

Per approfondire, potete consultare il seguente link

IL NOSTRO "MANIFESTO" :( :( :( :(


Nella seguente discussione, si imparerà a creare una copia del SO Windows Xp completamente unattended, alleggerita ed ottimizzata secondo le proprie esigenze.
Il tutto in pochi minuti riducendo quindi al minimo gli interventi da parte dell'utente nelle fasi di installazione e di primo avvio del sistema. Se il tutto sarà andato bene, si disporrà sempre di una preziosa copia del SO performante, veloce e caratterizzata da un bassissimo consumo di ram


Quote:

NB: Questa guida è per il solo modding di Windows Xp. Per il modding di Windows Vista, fate riferimento al progetto Vlite che trovate QUI

*******************************
STRUMENTO INDISPENSABILE
*******************************



*************************************************************************************
ALTRI STRUMENTI INDISPENSABILI
*************************************************************************************
  • NET FRAMEWORK 2 QUI
    NB: Nlite necessita di tale programma per funzionare

  • WINXP SERVICE PACK 3 QUI

***************************
LA GUIDA PART 1
***************************


1) Per prima cosa, copiate l'intero contenuto della vostra copia di Windowsxp in una cartella locale a vostra scelta e rinominatela come volete (si consiglia la sigla WINXPUNA)

2) Installate nell'ordine Framework2.0, nLite, Ultraiso o Nero a seconda delle vostre abitudini, esistono altri 1000 software adatti a modificare una iso o a masterizzarne una...(ad esempio lo stesso nLite permette la creazione senza rischi ed in pochi click di una iso bootabile)

3) Avviate nLite selezionando la lingua ITA come predefinita. Nella prima schermata non vedrete nulla (come in figura) ma con il passare del tempo la schermata si riempirà di files di configurazione. Queste altro non sono che files contenenti tutti i valori da voi modificati. Quest'ultimi sono utilissimi nel caso in cui si vogliono riprendere in futuro dei particolari settaggi risultati sicuri dall'utente con un notevole risparmio di tempo quindi..



4) Bene, ora dovremo far capire ad nLite dove abbiamo posto la nostra copia di Windowsxp...Selezionate, tramite il tasto sfoglia, il percorso esatto della cartella creata al punto 1 cosi da far capire ad nLite dove risiedono tutti i files di Windows (il programma andrà a controllare la cartella i386)

5) Siamo giunti nel cuore del programma, nella schermata dove a seconda delle necessità si potranno selezionare tutte o quasi le voci possibili per un perfetto modding. Ognuna delle quali ha un determinato e preciso compito e nLite eseguirà tali operazioni seguendo un ordine dall'alto verso il basso.



6) Nella prima schermata è possibile integrare l'ultimo Service pack. Basterà, una volta scaricato il pacchetto, selezionare la voce relativa in nLite ed aggiungerlo mediante il tasto sfoglia.
NB1: SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI INTEGRARE IL SP3!!
NB2: L'ULTIMO SP DISPONIBILE CONTIENE AL SUO INTERNO TUTTI I VECCHI SP. E' QUINDI NECESSARIO INTEGRARE SOLO E SOLTANTO L'ULTIMO USCITO!!


7) La successiva opzione permette la facile integrazione di tutte le hotfix (critiche e non) rilasciate da Microsoft. Anche qui basterà cliccare sul tasto sfoglia per portarsi nella cartella dove risiedono tutte le hotfix salvate per poi aggiungerle tramite nLite

In questa schermata sarà possibile inoltre integrare programmi in formato cab!!! Seguite la guida per saperne di piu'!!!


********************************************************
CONSIGLI HOTFIX E LORO INTEGRAZIONE
********************************************************

A) Un metodo consigliato ed infallibile per avere tutti gli hotfix necessari è quello di installare Winxp da 0, fare una scansione con il Windows Update e, una volta comparsa la lista di hotfix da scaricare, copiarsi tutti i nomi dei files, scaricarli in una cartella e solo dopo integrare il tutto tramite nLite.

B) Links utili dove si discutono le hotfix rilasciate

1) Knowledge Base Microsoft aggiornate ogni giorno!
2) MS Catalog
3) Microsoft Security Bulletin
4) Windows Update list in content for 2013
C) Tools molto validi ed utili per scoprire quali hotfix e come son state installate o meno nel vostro SO
1) Tools
==========================
D) IL NOSTRO PACK UFFICIALE CONTENENTE TUTTE LE HOTFIX USCITE FINORA (aggiornato ogni secondo martedì del mese!!!!!)

1a) nLite-hwupgradepack-ita
QUI

1b) nLite-hwupgradepack-ita tools addon pack
QUI
==========================

********************************************************
DIRECTX
********************************************************


Per le librerie DirectX sono disponibili due categorie diverse di download. Il primo tipo è costituito dalle patch per la versione 9.0c inclusa in Windows XP SP3, che sono integrabili con nLite in quanto si tratta di comuni aggiornamenti e solitamente sono incluse negli updatepack. Ci sono poi le librerie di runtime aggiuntive, necessarie ai programmi e ai videogiochi. Per aggiungere queste librerie al sistema sono disponibili due modi: o si scarica l'installer ufficiale e lo si esegue con i relativi parametri silent, oppure si usa un addon specifico, che contiene solo i file necessari. Il vantaggio dell'addon è che è già pronto all'uso, non richiede nessun parametro ed è considerevolmente più piccolo (12 MB circa contro gli oltre 95 MB dell'installer completo).
Pack completo by ertortuga: DOWNLOAD
Ultimo aggiornamento: giugno 2010



********************************************************
INTERNET EXPLORER
********************************************************


La premessa fondamentale prima di parlare delle varie versioni di Internet Explorer installabili in Windows XP è che i loro aggiornamenti hanno tutti lo stesso numero di KB, indipendentemente dalla versione. Naturalmente, ogni aggiornamento cumulativo rilasciato ha un numero diverso, ma è lo stesso sia per la versione 6, presente di default, che per le successive 7 e 8, quindi bisogna prestare la dovuta attenzione per procurarsi il file corretto.

Internet Explorer 6 è incluso in Windows XP da sempre, quindi tutti i suoi aggiornamenti sono indicati come patch per il sistema operativo stesso e sono integrabili direttamente da nLite semplicemente aggiundo il relativo eseguibile nella scheda "Hotfix, Add-ons e Update Pack", come si fa per tutti le altre patch, se non si fa uso di un update pack, in cui probabilmente tali aggiornamenti sono già inclusi.

Internet Explorer 7 può essere incluso al disco di installazione di Windows XP in due modi: o usando un addon che probabilmente includerà anche i successivi aggiornamenti, oppure direttamente da nLite stesso, che è in grado di integrarlo direttamente semplicemente aggiungendo il file di installazione scaricabile dal sito Microsoft (ed eventualmente anche i successivi aggiornamenti) sempre nella scheda "Hotfix, Add-ons e Update Pack".
LINK: Installer di IE7
Internet Explorer 8 è l'ultima versione rilasciata, ed è quella proposta da Windows Update come aggiornamento critico. Putroppo, a causa dello stop allo sviluppo di nLite, l'unico modo per aggiungerla al disco di installazione di Windows XP è tramite addon, realizzabile in due modalità. La prima prevede l'installazione a partire dall'eseguibile scaricato dal sito Microsoft via svcpack.inf, a cui sarà necessario far seguire l'installazione dei successivi aggiornamenti. La seconda possibilità è quella di usare l'addon disponibile su nLite.it, che integra in maniera nativa sia Internet Explorer 8 che i suoi aggiornamenti.
LINK: Addon di IE8

********************************************************
WINDOWS MEDIA PLAYER
********************************************************


Similmente a quanto accade per Internet Explorer, anche per quanto riguarda Windows Media Player occorre fare distinzione sulle varie versioni disponibili. Solitamente le patch rilasciate in questo caso contengono tutti i file aggiornato per ogni singola versione.

Windows Media Player 9 è la versione inclusa nativamente in Windows XP SP3 e tutti i suoi aggiornamenti sono integrabili direttamente tramite nLite o, in alternativa, sono inclusi nell'updatepack.

Windows Media Player 10 è la versione che correda l'edizione Media Center di Windows XP, ma è un componente separato per le versioni Home e Pro. Non si ha la possibilità di integrazione diretta tramite nLite, e allo stato attuale non esistono addon in italiano aggiornati in grado di aggiungerlo comodamente al disco di installazione. E' sempre possibile però usare l'installer originale eseguito con gli appositi parametri silent, seguito dagli aggiornamenti richiesti.
LINK: Installer di WMP10
Windows Media Player 11 può essere aggiunto con due possibili opzioni: o si integra l'addon pronto all'uso da nLite.it, che comprende sia il player che tutte le patch necessarie, oppure si usa, anche in accoppiata con nLite stesso, l'utility di boooggy chiamata "WMP11Slipstreamer". A livello di risultato finale non ci sono differenze in quanto l'addon è stato ricavato a partire dall'operato del programma. In più, rispetto alla dotazione base, l'addon include alcune visualizzazioni aggiuntive e il "lyrics plugin" (maggiori dettagli e link sul sito).
LINK: Addon di WMP11

********************************************************
CAB
********************************************************


Sempre con nLite, si possono inoltre integrare programmi autoestraenti, programmi creati ad hoc dagli utenti o reperiti in rete il tutto in modo completamente unattended. Tali programmi saranno caratterizzati il piu' delle volte dall'estensione .cab. L'utente DMD come l'utente Ertortuga hanno creato una semplice guida da seguire per creare ed integrare tali programmi. Si parte dalla creazione degli archivi autoestraenti con WinRAR per poi concludere con la compressione di questi ultimi in formato CAB (per chi vuole usare il metodo classico di Nlite). Ma nella guida verranno spiegati molti altri utili modi di usare un archivio autoestraente e la loro creazione. Due guide ben fatte, con molti screen esplicativi da seguire per forza!!:D



GUIDA by DMD



GUIDA by ertortuga



GUIDA by okram98pive




*******************************
FAQ ED ACCORGIMENTI
*******************************


Accorgimento 1
FRAMEWORKS questi sconosciuti

Si parla spesso qui nel forum di problemi inerenti l'integrazione dei Frameworks rilasciati dalla Microsoft. Di seguito una valida lista di addon testati e verificati, a voi la scelta.
Un valido link per fare chiarezza sulle versioni: QUI


* Pacchetto Frameworks 3.5sp1 by Ertortuga QUI

* Pacchetto All in One by Kontini QUI

* Altri progetti QUI

* Pacchetto di user_hidden QUI

Accorgimento 2
PROGRAMMI questi sconosciuti

alcuni programmi possono risultare difficili da installare o da personalizzare in modalità silent. Di seguito qualche programma pronto e cabbato per voi:

ELENCO CAB UTENTE


* Elenco creato da Ertortuga QUI


IMPORTANTI PROGRAMMI (CAB) IN COSTANTE AGGIORNAMENTO


* JAVA

* SILVERLIGHT

* ACROBAT READER 11.x

* ADOBE FLASH - SHOCKWAVE

Accorgimento 3
OFFICE 2003 / 2007 questi sconosciuti

Di seguito dritte e consigli su come integrare al meglio la nostra copia di Office

* Office 2003 la Guida by riosilente QUI | Office 2003 la Guida by rainforest QUI

* Office 2007 la Guida by riosilente QUI | Office 2007 la Guida by softinformatica QUI

* Office 2010 la Guida by riosilente QUI
Accorgimento 4
RUNONCEEX questo sconosciuto

Un altro valido metodo di integrazione programmi viene chiamato RUNONCEEX. Una valida descrizione del metodo la trovate QUI. Il metodo è molto semplice da seguire ed integrare ed a differenza dei cab, permette in presenza di aggiornamenti di programmi di sostituire semplicemente l'exe con quello aggiornato senza dover ricreare per intero l'iso come avviene con i cab. Un punto a sfavore invece è che il metodo non è totalmente silent ma presenta maschere dos fino alla fine dell'installazione dei programmi.



***************************
LA GUIDA PART 2
***************************


8) Da qui è possibile integrare qualsiasi tipo di driver. Basterà mediante il solito tasto sfoglia andare a cercare il file inf relativo al vostro driver o inserire intere cartelle con tutti i vostri drivers ed il gioco è fatto, al resto penserà nLite.

* Guida integrazione SATA by Unnilennium QUI

* Guida integrazione SATA by DMD QUI

* Guida integrazione Intels SATA - AHCI QUI
Se invece volete integrare interi pacchetti di drivers divisi per periferica potete seguire questo interessante quanto "corposo" progetto.
NB: Attenzione, l'integrazione di molti di questi pacchetti sembra invece creare diversi problemi al SO - crash, schermate blu e quant'altro - se ne consiglia quindi la cauta integrazione. Di seguito alcune considerazioni del nostro utente Piccolospazio
| 1 | 2 | 3 | 4


* Sito Driverpack QUI

* Guida all'uso QUI (OLD)

* SAD disk QUI

9) Segue la possibiltà di eliminare tutto ciò che si vuole o si ritiene inutile ai fini della propria copia di Windows. Fate attenzione a cosa togliete però, si rischierà in alcuni casi di non riuscire a portare a termine l'installazione del SO o di riscontrare col tempo malfunzionamenti quali l'impossibilità di avviare alcune applicazioni o altro.
NB: non eliminate le voci evidenziate dal colore rosso, sono vitali per il SO quindi se ne sconsiglia vivamente la disinstallazione.



SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI NON ELIMINARE INTERNET EXPLORER ED IL WINDOWS MEDIA PLAYER!! | IL PERCHE'...


10) In Informazioni Preinstallazione, nLite permette di ridurre l'interazione (si puo' anche eliminarla del tutto) da parte dell'utente in fase di installazione del SO. Si potrà quindi usare il programma per impostare vari parametri quali ad esempio: seriale inserito in modo automatico, disabilitare il firwall in auto, impostare i parametri di rete in modo automatico ecc ecc. Navigate quindi con calma nelle opzioni, testate ciò che piu' vi piace.
NB: Solo quando almeno una di queste voci verra' cambiata, nella cartella i386 verra' creato un nuovo file, winnt.sif, un file molto importante dove vengono appunto salvate tutte le modifiche che voi avete impostato. Per curiosare nel file, ritoccare e quant'altro rinominatelo pure in .txt e buona lettura!!



* File di esempio QUI

* Comandi e significati del file WINNT QUI


11) Ulteriori ed importanti opzioni le trovate nella successiva schermata dove sarà possibile impostare la priorità dei servizi che il SO carica all'avvio



12) Siamo giunti all'ultima schermata, dove nLite vi permetterà di automatizzare questa volta mediante l'uso di utili registri alcuni settaggi del vostro sistema operativo. Potrete attraverso questi eliminare ad esempio alcune noiose impostazioni base di Windows come i suoni, i popup continui, icone dal desktop, dalla barra degli strumenti e quant'altro, basterà leggere all'interno e scegliere secondo i vostri gusti ed esigenze...

Links

* Regtweaks pack by Jedi82 QUI

* Regtweaks cabbati by DMD QUI

13) Ci siamo, basta rispondere a questo punto di avviare il processo, aspettare per un tempo variabile (a seconda della potenza del vostro pc) ed avrete finalmente la vostra copia di Windowsxp snellita ed ottimizzata da masterizzare...


Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Jedi82 16-01-2007 18:29


****************************
THE DAY AFTER...
****************************


Bene, nLite ha terminato il suo processo modificando la copia del SO secondo i nostri voleri ma cosa farci ora con questa nuova copia? Ricordate che fra le varie opzioni di nLite c'era, per ultima, quella di creare l'immagine iso? Ebbene se lo avete chiesto ad nLite, vi ritroverete in locale questo file iso ma cosa vuol dire questo nel dettaglio? Vuol dire che questa immagine non è altro che il vostro sistema operativo bello pronto e funzionante in un unico file che aspetta solo di essere masterizzato su un supporto o essere provato in locale. Se la vostra idea è quella di masterizzarlo basterà munirvi del famosissimo programma di masterizzazione Nero o altri di vostra conoscenza ad esempio la validissima alternativa open source Cd Burner Xp ed una volta pronto il vostro cd beh potrete subito testarlo sul vostro pc.

Ma prima di questo, sara' molto piu' opportuno come detto prima, testare la propria iso in modo virtuale. Questo metodo, vi permetterà di mantenere intatto il vostro SO sul quale state lavorando ma soprattutto vi permetterà di risparmiare decine di supporti vergini per i vostri test. Potrete cosi facendo provare, provare e riprovare fino a 100000 volte la vostra iso senza creare il men-che-minimo casino. Questo grazie a programmi sempre piu' validi e funzionali di virtualizzazione. Bastera' installare il programma in pochi click e destreggiarsi un po' con le opzioni ed il gioco è fatto!!

Programmi

* Virtualbox QUI
Links utili


* Thread ufficiale QUI

* Tutorial QUI



Jedi82 16-01-2007 18:29

**************************
LINK DI APPROFONDIMENTO
**************************


* [EEE PC] Guida su come ridurre ed ottimizzare la vostra copia di Windows Xp per il mininotebook...sempre con Nlite... QUI

* [MSFN] Guida al progetto unattended Usa QUI

* [MODDING] Guida alla personalizzazione dei menu in fase di installazione del vostro Windows Xp
QUI

* [WINXP CON REGOLARE LICENZA] Guida alla creazione di una copia pulita e con regolare licenza del SO installato su Notebook o pc fissi sprovvisti della copia fisica per l'utente QUI

* [TASTO MOSTRA DESKTOP] Guida al ripristino del tasto "Mostra Desktop" nella barra di avvio veloce QUI

* [SERVIZI] Guida ai Servizi di Windows Xp sp3 QUI

* [SWAP] Guida al file di Swap e sue impostazioni QUI

Jedi82 16-01-2007 18:30

TBA

mastroale 16-01-2007 19:18

Non potevo mancare, bel lavoro Jedi

Skullcrusher 16-01-2007 19:43

Davvero un ottimo lavoro, complimenti :D

Tonisca 16-01-2007 21:13

Iscritto.. complimenti. :)

astimas 16-01-2007 21:15

ottimo, ci voleva proprio una guida aggiornata :D :)

Thunderx 16-01-2007 22:00

iscritto..complimenti-!

aleco 16-01-2007 23:56

ottimo

beppedem 17-01-2007 01:31

errore durante la letura
 
salve a tutti,
ho seguito per tre volte la procedura descritta nelle guide e per tre volte quando provo a installare il nuovo xp pulito mi riporta lo stesso messaggio di errore:
errore durante la lettura delle informazioni da netmap.inf
un aiuto per favore ? grazie
mi farebbe comodo un xp pulito per il mio satellite 5200-801 e vorrei proprio riuscire a crearlo
rigrazie, attendo fiducioso

ertortuga 17-01-2007 02:28

eccomi! :D

Psiche 17-01-2007 07:14

Spostata nella sottosezione tutorial ;)

J-Ego 17-01-2007 07:24

Come dall'altra parte ovviamente iscritto! Uno dei tutorial e un tread dei più importanti!

Complimenti a Jedi82 e a tutti quelli che collaborano a questo lavoro!
Iscritto!

Ciauzzzzzzz

marcoland 17-01-2007 09:11

Ottimo Jedi82 ;)
Ti segnalo anche questa fatta da me, se vuoi linkarla :)
Soluzione all'errore "Richiesta del file 'Asms' "

Jedi82 17-01-2007 10:19

grazie davvero a tutti dei complimenti, onorato ma ecco la guida è si opera mia ma è stata costruita grazie alle nozioni di tutti quanti qui di questo stupendo forum. Finalmente abbiamo un nuovo thread fresco, pulito ed aggiornato che conto di seguire con attenzione ogni mese cosi da aiutare il più possibile tutti voi nel mio piccolo, aggiornare la guida non appena ce ne sdarà bisogno e qnt altro, spero rimanga sempre un buon lavoro

marlin 17-01-2007 10:42

Quote:

Originariamente inviato da Jedi82
[b]
[UserData]
ProductKey= INSERITE QUI LA VOSTRA KEY (senza virgolette)
FullName=INSERITE IL VOSTRO NOME (tra virgolette)
OrgName=""
ComputerName=INSERITE IL VOSTRO NOME (senza virgolette)

Product key= xxxxx-xxxxx-xxxxx..... in questo modo o senza trattini(e poi attaccato all'uguale?)
FullName="Pippo" (unito all'uguale o con lo spazio?)
..
..
..

grazie

marlin 17-01-2007 11:08

Quote:

Originariamente inviato da marlin
Product key= xxxxx-xxxxx-xxxxx..... in questo modo o senza trattini(e poi attaccato all'uguale?)
FullName="Pippo" (unito all'uguale o con lo spazio?)
..
..
..

grazie

EDIT ho letto qui
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=9268

grazie lo stesso

ezio 17-01-2007 11:44

Complimenti Jedi, ci voleva proprio un nuovo thread ;)
Quote:

Originariamente inviato da beppedem
salve a tutti,
ho seguito per tre volte la procedura descritta nelle guide e per tre volte quando provo a installare il nuovo xp pulito mi riporta lo stesso messaggio di errore:
errore durante la lettura delle informazioni da netmap.inf
un aiuto per favore ? grazie
mi farebbe comodo un xp pulito per il mio satellite 5200-801 e vorrei proprio riuscire a crearlo
rigrazie, attendo fiducioso

E' un problema che si presenta spesso quando non si usa il cd d'installazione completo di Windows Xp, ma una copia ricavata dal cd di ripristino.
Se appunto hai solo il recovery cd fornito con il portatile, segui QUESTA guida per creare il cd completo e successivamente procedi con nLite.

marlin 17-01-2007 11:46

dimenticavo ma è normale che non si trovi il file originario winnt.sif in i386?

quando copio quello personalizzato non sovrascrive nulla


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:34.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.