Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


rischio0 21-03-2009 23:59

Quote:

Originariamente inviato da thorndyke (Messaggio 26787911)
no perchè, a differenza di quello che trovi a 7euro, l'uniross che ho citato ha il controllo della temperatura, le carica velocemente ed è affidabile. Queste sono le caratteristiche importanti per chi le batterie le usa per lavoro e non per farci esperimenti.

ripeto de gustibus e poi se il maha insieme al la crosse sono attualmente considerati il meglio sul mercato un motivo ci sara' non credi?
gia' solo solo il test per misurare la resistenza interna delle batterie (che solo il maha ha) che ti riconosce subito batterie danneggiate e non te le fa caricare evitandoti il rischio di esplosione per me e' una caratteristica fondamentale!!!
se io dovessi usare le batterie per lavoro a maggior ragione mi sarei buttato sul maha o sul la crosse!la velocita' di carica non e' una caratteristica essenziale per me e poi a riguardo ci sono alcune filosofie di pensiero secondo cui le batterie si "stressano" di meno senza ricariche iper veloci come quella dell'uniross!!!

thorndyke 22-03-2009 00:08

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26787999)
ripeto de gustibus e poi se il maha insieme al la crosse sono attualmente considerati il meglio sul mercato un motivo ci sara' non credi?

forse per chi vuole fare test sulle batterie, ma alla maggior parte delle persone non interessano certe cose...

Quote:

gia' solo solo il test per misurare la resistenza interna delle batterie (che solo il maha ha) che ti riconosce subito batterie danneggiate e non te le fa caricare evitandoti il rischio di esplosione per me e' una caratteristica fondamentale
Infatti, nessuna polemica, come ho detto se sta bene a te sperimentare e ti trovi bene hai fatto bene a comprarlo...

Cmq anche l'uniross sprint 15min riconosce le batterie non valide e non le carica. Per me avere le batterie cariche nel minor tempo possibile e caricate bene è l'unica cosa che mi importa. Usandone molte non saprei come fare senza quel caricabatterie, secondo me è insostituibile.

IL brillo 22-03-2009 00:20

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26787771)
a sto punto pero' anche l'uniross e' sprecato,se ti accontenti di cosi' poco puoi comprare anche il caricabatterie in offerta al centro commerciale a 7 euro eheheh
de gustibus!
ps: e' proprio facendo esperimenti che si impara!!:D

scusami ma imparare cosa :D? i caricabatterie servono a caricare le batterie non a imparare qualcosa :asd:

CarloR1t 22-03-2009 00:35

L'attrezzo giusto per il lavoro giusto (basta che funzioni)

Se uno deve selezionare pacchi batteria per un uso spinto in cui si tendono a scaricare completamente in apparecchi senza soglia minima (analogici, modellismo, ecc.) la misurazione precisa della capacità di cella è necessaria.

Qualcosa di utile si impara sul funzionamento delle batterie o non saremo qui a parlarne, la maggioranza delle informazioni che abbiamo non provengono dalle aziende ma da chi ha sperimentato in pratica da lungo tempo come si comportano le celle in varie condizioni. ;)

Ci vorrebbe qualcosa di meglio dei caricatori lenti a timer che si trovano in giro. Il delta-v su ogni cella serve per non rovinare le pile sia per evitare sovraccarico, che le nimh non reggono bene come le nicd, se si caricano quando non sono completamente scariche, sia perchè nei set di batterie non ce ne sia una meno cariche che si scarica troppo rovinandosi. Per uso generico un modello di media rapidità 500-1000mA è un buon compromesso perchè carica bene e ci si accorge di celle con capacità molto alterata dal diverso tempo impiegato da ciascuna pila.

Un modello lento comunque è utile averlo di battaglie e per rianimare per mezzora o un ora le pile che altri modelli si rifiutano di caricare con correnti più elevate perchè la tensione è scesa troppo.

rischio0 22-03-2009 08:34

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 26788170)
L'attrezzo giusto per il lavoro giusto (basta che funzioni)

Se uno deve selezionare pacchi batteria per un uso spinto in cui si tendono a scaricare completamente in apparecchi senza soglia minima (analogici, modellismo, ecc.) la misurazione precisa della capacità di cella è necessaria.

Qualcosa di utile si impara sul funzionamento delle batterie o non saremo qui a parlarne, la maggioranza delle informazioni che abbiamo non provengono dalle aziende ma da chi ha sperimentato in pratica da lungo tempo come si comportano le celle in varie condizioni. ;)

Ci vorrebbe qualcosa di meglio dei caricatori lenti a timer che si trovano in giro. Il delta-v su ogni cella serve per non rovinare le pile sia per evitare sovraccarico, che le nimh non reggono bene come le nicd, se si caricano quando non sono completamente scariche, sia perchè nei set di batterie non ce ne sia una meno cariche che si scarica troppo rovinandosi. Per uso generico un modello di media rapidità 500-1000mA è un buon compromesso perchè carica bene e ci si accorge di celle con capacità molto alterata dal diverso tempo impiegato da ciascuna pila.

Un modello lento comunque è utile averlo di battaglie e per rianimare per mezzora o un ora le pile che altri modelli si rifiutano di caricare con correnti più elevate perchè la tensione è scesa troppo.

parole sante carlo!!! proprio oggi ad esempio grazie al maha mi sono accorto che le mie batterie nuovissime della brondi da 2600 in realta' sono una ciofeca con una capacita' molto piu' bassa di quella dichiarata! le varta invece ho scoperto che negli anni si son rovinate (tutte cose che fin ora non potevo sapere con i caricabatterie classici),insomma per selezionare pacchi di batterie come hai detto tu questo caricabatterie e' proprio un gioiellino!
poi certo ognuno ha le proprie esigenze,a me di caricare le mie batterie in un ora non interessa proprio nulla,se poi il caricabatterie mi cuoce le bistecche o qualcunque cosa ci metta dentro eheheheh
ps: e grazie ai vostri consigli ora conosco pure la differenza tra mah e ma indicata dal maha! si impara si impara (per chi ne ha tempo e voglia ovviamente!!!);;)

+Benito+ 22-03-2009 08:49

conoscere le unità di misura è "un attimo" uno step prima di spendere 70€ e non c'entra con l'usare un caricabatterie forbito ;)

burundz 22-03-2009 09:54

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26788817)
poi certo ognuno ha le proprie esigenze,a me di caricare le mie batterie in un ora non interessa proprio nulla,se poi il caricabatterie mi cuoce le bistecche o qualcunque cosa ci metta dentro eheheheh

Perdonami, hai comprato due ottime caricabatterie perciò parla di ciò che usi e non di ciò che non ti è mai passato sotto mano e che non usi.

nicola1985 22-03-2009 10:33

raga si può fare rma diretto da panasonic?
devo sostituire 4 batterie infinium aaa che non hanno mai funzionato!

praticamente il lacrosse me le carica tutto ok poi le metto nel cordless e non si accende e nel muose durano 1 giorno!

ho fatto test e mi da 800ma come dichiarato
ho fatto refresh,ecc...

le ni-zn costicchiano un botto.
io ho risolto il problema della fotocamera con un buon caricatore(lacrosse rs900)e delle ottime pile ibride.
inoltre sto provando le stilo al litio.che dire sono a 200foto scattate e nessun segno di cedimento o batterie scariche!!
non male per una fotocamera che con le energizer alcaline non va oltre le 50 foto!!

marchigiano 22-03-2009 11:39

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 26789994)
raga si può fare rma diretto da panasonic?
devo sostituire 4 batterie infinium aaa che non hanno mai funzionato!

praticamente il lacrosse me le carica tutto ok poi le metto nel cordless e non si accende e nel muose durano 1 giorno!

ho fatto test e mi da 800ma come dichiarato
ho fatto refresh,ecc...

le ni-zn costicchiano un botto.

le ni-zn costano come le ibride già ora che sono in esclusiva da ritz camera, pensa quando ci saranno concorrenti...

le infinium fa così, le carichi oggi a 700mA, ti segni quanta carica hanno preso, poi le togli e le lasci ferme per una settimana, poi le scarichi a 250mA e vedi quanto erogano

il maha 9000 carica anche a 2000mA 4 batterie e il lacrosse 900 a 1800mA 2 batterie quindi non li definirei proprio lenti...

caricare una batteria non è come fare il pieno alla macchina, vedete thread con 2000 risposte di gente che ha problemi a fare il pieno? caricare una batteria è ben più complesso, specie se si tratta di una ni-mh o ni-cd, per questo sono utiliti strumenti sofisticati. con le li-ion e ni-zn già è molto più facile, ci si avvicina al concetto del pieno alla macchina, infatti penso che quando le ni-zn si saranno diffuse tra qualche anno questo thread non sarà più necessario

rischio0 22-03-2009 13:02

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 26788899)
conoscere le unità di misura è "un attimo" uno step prima di spendere 70€ e non c'entra con l'usare un caricabatterie forbito ;)

beh si pero' senza il caricabatterie forbito queste indicazioni (mah e ma) dove le avrei mai controllate durante la carica delle batterie???

riguardo invece al tizio che mi ha invitato a parlare solo di cio' che posseggo,rispondo: io sto parlando di cio' che posseggo ma prima di acquistarlo mi sono informato bene e la concorrenza sul mercato e' ben risaputo (per chi si tiene informato) che NON HA la caratteristiche ne le qualita' del maha o del lacrosse!!! poi ognuno e' libero di decantare anche le grandiose qualita' dei caricabatterie marca fiera (non mi riferisco all'uniross attenzione)! sto solo dicendo che ognuno acquista cio' che reputa sia migliore in base alle proprie esigenze,perche' ve la prendete cosi' tanto???mah...
ps:marchigiano fa piacere di tanto in tanto vedere che c'e' qualcuno che ne sa parecchio dell'argomento,thanksss

nicola1985 22-03-2009 13:27

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 26790815)
le ni-zn costano come le ibride già ora che sono in esclusiva da ritz camera, pensa quando ci saranno concorrenti...

le infinium fa così, le carichi oggi a 700mA, ti segni quanta carica hanno preso, poi le togli e le lasci ferme per una settimana, poi le scarichi a 250mA e vedi quanto erogano

tu pensi che siano difettose perchè si autoscaricano?

farò questa prova ma intanto ho provato a contattare panasonic...non è per niente ma 15€ per 4 aaa buttati a mare in quanto non hanno mai funzionato...

IL brillo 22-03-2009 13:55

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 26790815)
le ni-zn costano come le ibride già ora che sono in esclusiva da ritz camera, pensa quando ci saranno concorrenti...

le infinium fa così, le carichi oggi a 700mA, ti segni quanta carica hanno preso, poi le togli e le lasci ferme per una settimana, poi le scarichi a 250mA e vedi quanto erogano

il maha 9000 carica anche a 2000mA 4 batterie e il lacrosse 900 a 1800mA 2 batterie quindi non li definirei proprio lenti...

caricare una batteria non è come fare il pieno alla macchina, vedete thread con 2000 risposte di gente che ha problemi a fare il pieno? caricare una batteria è ben più complesso, specie se si tratta di una ni-mh o ni-cd, per questo sono utiliti strumenti sofisticati. con le li-ion e ni-zn già è molto più facile, ci si avvicina al concetto del pieno alla macchina, infatti penso che quando le ni-zn si saranno diffuse tra qualche anno questo thread non sarà più necessario

beh non penso che si fosse dubitato della qualità di tali caricabatterie, secondo me da semplicemente fastidio l'atteggiamento un pò da troll di rischio ;).

+Benito+ 22-03-2009 14:31

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26791936)
beh si pero' senza il caricabatterie forbito queste indicazioni (mah e ma) dove le avrei mai controllate durante la carica delle batterie???

riguardo invece al tizio che mi ha invitato a parlare solo di cio' che posseggo,rispondo: io sto parlando di cio' che posseggo ma prima di acquistarlo mi sono informato bene e la concorrenza sul mercato e' ben risaputo (per chi si tiene informato) che NON HA la caratteristiche ne le qualita' del maha o del lacrosse!!! poi ognuno e' libero di decantare anche le grandiose qualita' dei caricabatterie marca fiera (non mi riferisco all'uniross attenzione)! sto solo dicendo che ognuno acquista cio' che reputa sia migliore in base alle proprie esigenze,perche' ve la prendete cosi' tanto???mah...
ps:marchigiano fa piacere di tanto in tanto vedere che c'e' qualcuno che ne sa parecchio dell'argomento,thanksss

intendevo dire che sapere che la corrente si misura in A è indipendente dall'avere delle pile da ricaricare ;)

rischio0 22-03-2009 14:43

Quote:

Originariamente inviato da IL brillo (Messaggio 26792660)
beh non penso che si fosse dubitato della qualità di tali caricabatterie, secondo me da semplicemente fastidio l'atteggiamento un pò da troll di rischio ;).

da trol?e perche' scusa? ho solo chiesto delle informazioni!!!!

IL brillo 22-03-2009 18:35

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26793273)
da trol?e perche' scusa? ho solo chiesto delle informazioni!!!!

boh non ho detto che lo sei , mi riferivo all'atteggiamento, il venire qui sbandierando di aver comprato i 2 migliori caricabatterie sulla piazza per la modica spesa di 120 euro, l'affermare di essere un neofita e il lamentarsi della poca chiarezza del loro funzionamento (se io sono un neopatentato e mi compro una ferrari, non mi lamento che è difficile da guidare), le miriadi di punti esclamativi e interrogativi per ogni cosa che dici, il denigrare tutto quello che non hai comprato e che gli altri usano e trovano valido, le risatine stupide dopo alcune affermazioni , etc, magari non te ne sei reso conto, ma è un'atteggiamento che può dare fastidio, o magari fa storcere il naso, come per dire, ma questo ci è o ci fa ? :D Sempre non te la prendere, sto cercando di interpretare un pensiero, penso , comune.

thorndyke 22-03-2009 18:43

Quote:

Originariamente inviato da IL brillo (Messaggio 26795997)
sto cercando di interpretare un pensiero, penso , comune.

son d'accordo con te, ma se si smette tutti di ritornare sulla cosa credo sia meglio...

Debian-LoriX 22-03-2009 18:56

Quote:

Originariamente inviato da thorndyke (Messaggio 26796107)
son d'accordo con te, ma se si smette tutti di ritornare sulla cosa credo sia meglio...

Parole sante!
:)

Ieri leggevo il post di Tweester sulle Eneloop e ripensavo alla tua esperienza che hai riportato: queste eneloop si stanno dimostrando davvero delle gran batterie, in grado di restare 'come nuove' anche dopo moltissimi cicli di ricarica...
:sofico:

Ciao!
:)

rischio0 22-03-2009 19:43

ragazzi lasciamoci alle spalle il tutto e torniamo in tema;premetto che se ho offeso qualcuno col mio atteggiamento mi scuso ma non volevo affatto denigrare niente e nessuno;sto solo cercando qualcuno che abbia il mio stesso caricabatterie per poterlo sfruttare al meglio dato che le istruzioni sono in inglese!!!!
ps: ma puo' essere che le mie brondi da 2600 mah dopo un ciclo di carica scarica carica me li dia come 1384 mah????

CarloR1t 22-03-2009 20:54

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26796836)
ragazzi lasciamoci alle spalle il tutto e torniamo in tema;premetto che se ho offeso qualcuno col mio atteggiamento mi scuso ma non volevo affatto denigrare niente e nessuno;sto solo cercando qualcuno che abbia il mio stesso caricabatterie per poterlo sfruttare al meglio dato che le istruzioni sono in inglese!!!!
ps: ma puo' essere che le mie brondi da 2600 mah dopo un ciclo di carica scarica carica me li dia come 1384 mah????

Può essere, leggi l'esperienza di sector col la crosse sempre nel mio post sulle ibride, tenendo anche conto (se ho ben capito dal forum) che i la crosse danno stime di carica più generose del maha i conti tornano.

Io ho delle brondi 2600 che non sono male, in un rasoio elettrico uso saltuario mi durano parecchio tempo, quindi le lascio lì tanto per usarle, ma chissà le ibride quanto durano. Quelle stesse brondi in un mouse fanno 3 settimane, mentre fino a 4-6 mesi con le hybrio!

marchigiano 22-03-2009 20:57

Quote:

Originariamente inviato da rischio0 (Messaggio 26796836)
ps: ma puo' essere che le mie brondi da 2600 mah dopo un ciclo di carica scarica carica me li dia come 1384 mah????

si... sto testando delle SBS 2600mAh e già c'è scritto in piccolo "min. 2340mAh" quindi loro stessi non sono tanto ottimisti... :D

poi testata in scarica a 500mA ha erogato 1600-1700mAh sul lacrosse che di solito segna di più quindi è tutto dire...

per questo consiglio sempre di evitare le batterie con capacità non credibili e possibilmente non cercare il risparmio a tutti i costi e privilegiare batterie fresche e che non hanno subito urti nel trasporto

rischio0 22-03-2009 22:05

riassumo brevemente:
delle 4 brondi della mia girl 2 il maha non me le fa caricare perche' non supera il test,vorra' dire che le carichero' con altri caricabatterie pazienza;altre due invece me le da una come 1684 mah e l'altra 1384 mah;queste batterie avevano solo un paio di anni di vita; ora provo invece le mie 4 brondi nuove nuove a cui ho fatto un ciclo di breakin in giusto per vedere se il caricabatterie funzionasse;ora la scarico e poi inizio lo stesso test (carica scarica carica) fatto con le brondi della mia girl (sempre da 2600 mah) e vi faccio sapere i risultati!
cmq appena posso vado a comprare delle panasonic infinium!!!!

dex 22-03-2009 23:08

Quote:

Originariamente inviato da dex (Messaggio 26699896)
Spero di non dovermi pentire, l'ho ordinato 3 giorni fa :muro:

e infatti è arrivato faccio 2 prove e......display acceso senza vedere la carica delle batterie !!! ma parcaccia miseria !!:mad:

a questo punto non voglio che me lo sostituisca ne con il 808f ne con il 600 secondo voi è possibile farsi ridare i soldi ?

meno male che non ho lasciato feedback a QD.

CarloR1t 22-03-2009 23:20

Quote:

Originariamente inviato da dex (Messaggio 26799223)
e infatti è arrivato faccio 2 prove e......display acceso senza vedere la carica delle batterie !!! ma parcaccia miseria !!:mad:

a questo punto non voglio che me lo sostituisca ne con il 808f ne con il 600 secondo voi è possibile farsi ridare i soldi ?

meno male che non ho lasciato feedback a QD.

Porca miseria si che ti deve ridare i soldi, è la prima condizione di ogni venditore in questi casi, ormai è sicuro che ci sia una partita fallata, probabilmente per dei componenti elettronici difettosi, diglielo che lo segnali a SPK visto è concessionario e non comprate questi caricatori per un bel po' finché non si è chiarito. Ma è il 600 o l'808?
Domani ti aggiungo alla lista ... :(

dex 22-03-2009 23:21

è l' 808.
Scusa ma adesso dovrei spedire indietro l'808 giusto? e le spese sono a carico mio o di QD ? grazie.

marchigiano 23-03-2009 13:01

http://www.dealextreme.com/details.dx/sku.19324

iniziano a circolare batterie false :eek: :muro: :mc:

occhio a cosa si compra

the_duke 23-03-2009 17:46

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 26804340)
http://www.dealextreme.com/details.dx/sku.19324

iniziano a circolare batterie false :eek: :muro: :mc:

occhio a cosa si compra

Conosco bene dealextreme, avendoci fatto "spesa" già diverse volte, ma per altro materiale (non batterie).
E' vero, è un sito di cineserie, ma quando scrive che vende prodotti di un cerchio marchio, si tratta solitamente di merce NON contraffatta.
Infatti, nell'inserzione linkata qui sopra dice esplicitamente che il prodotto è momentaneamente non disponibile proprio perchè si sospetta di falso.
Credo che almeno gl vada riconosciuta la serietà: ebay è piena di cineserie scadenti vendute come prodotti di marca...

tweester 23-03-2009 18:34

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 26804340)
http://www.dealextreme.com/details.dx/sku.19324

iniziano a circolare batterie false :eek: :muro: :mc:

occhio a cosa si compra

Ma porc ....pure le pile false ? Di diverso dalle mie non ci vedo nulla tranne che una H in più nel modello, quelle sono marcate SIZE AA HR6 mentre tutte quelle che ho sono SIZE AA R6.
Su una inserzione della baia vedo descritto che il blister originale ha un LASER TAG per distinguerle dalle false che probalmente allora esistono,

http://cgi.ebay.com/16-X-SANYO-ENELO...3A1%7C294%3A50
Ho provato a cercare brevemente in rete e mi è parso di capire che le batterie HR6 non sono ibride, un po tutte le ditte le marchiano HR6, ma magari mi sbaglio.

A proposito di false eneloop non ho trovato altro.

tweester 23-03-2009 19:05

In questo forum si parla di possibili eneloop false, come potete leggere un utente ha misurato le sue eneloop con il maha 9000 rilevando capacità eccessive per delle eneloop, si parla anche del sito segnalato da marchigiano che rimborsa chi le ha acquistate. In pratica non sarebbero vere ibride.
http://www.candlepowerforums.com/vb/...d.php?t=226751

CarloR1t 23-03-2009 19:11

Quote:

Originariamente inviato da dex (Messaggio 26799351)
è l' 808.
Scusa ma adesso dovrei spedire indietro l'808 giusto? e le spese sono a carico mio o di QD ? grazie.

Mi dispiace. Tanto per sapere, era targato Fujicell o Extreme? Ti deve rimborsare la spedizione se non avevi preso altro insieme. Se invece avevi preso anche delle batterie, solo una parte corrispondente o anche no se la tariffa era valida una tantum per uno o più articoli. Se invece te lo fai sostituire col 600 la spedizione dovrebbe essere gratuita.

susetto 23-03-2009 19:12

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 26809414)
... Di diverso dalle mie non ci vedo nulla tranne che una H in più nel modello, quelle sono marcate SIZE AA HR6 mentre tutte quelle che ho sono SIZE AA R6 ...

è la stessa differenza che ho notato anch'io
anche le mie sono SIZE AA R6

tweester 23-03-2009 19:33

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 26809969)
è la stessa differenza che ho notato anch'io
anche le mie sono SIZE AA R6

Bene, fra l'altro visto che la capacità delle mie è compresa fra 2030 e 2090 mA (scaricate non ricordo a quanto) e che mantengono a lungo la carica direi che non ci sono dubbi per la loro genuinità. Fra l'altro le mie sono le prime uscite sul mercato (le ho da più di 2 anni), tempo di fakarle non c'è nera stato ancora. Potrebbe essere proprio quella H a distinguerle, e forse anche a "mettere al riparo" in qualche modo i fakker da azioni legali sanyo...anche se mi pare palese in questo caso la certa volontà di truffa.

thorndyke 23-03-2009 19:37

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 26809414)
tranne che una H in più nel modello, quelle sono marcate SIZE AA HR6 mentre tutte quelle che ho sono SIZE AA R6.

Le mie non hanno quella confezione, ma sono vendute nell'astuccio di plastica.
La scritta sulla batteria è:
SIZE AA R6 (in grande)
MODEL HR-3UTG 1.2V (in piccolo)

marchigiano 23-03-2009 19:49

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 26808728)
Conosco bene dealextreme, avendoci fatto "spesa" già diverse volte, ma per altro materiale (non batterie).
E' vero, è un sito di cineserie, ma quando scrive che vende prodotti di un cerchio marchio, si tratta solitamente di merce NON contraffatta.
Infatti, nell'inserzione linkata qui sopra dice esplicitamente che il prodotto è momentaneamente non disponibile proprio perchè si sospetta di falso.
Credo che almeno gl vada riconosciuta la serietà: ebay è piena di cineserie scadenti vendute come prodotti di marca...

si si complimenti per la serietà una volta riconosciuto l'errore, ho solo messo il loro link come esempio, altri molto probabilmente non acetterebbero questo genere di rimborsi

per vedere se abbiamo LSD farlocche in effetti l'unico metodo affidabile pare quello di tweester, cioè misurarne sia la capacità che l'autoscarica, ed ecco che i nostri carichini col contatore tornano utili :)

certi ho visto che si mettono a guardarle con la lente per vedere piccole differenze, ma dato che il processo produttivo a volte cambia ci si potrebbe confondere e prendere per false delle vere LSD

le eneloop tra l'altro dovrebbero avere stampata la data di fabbricazione in qualche parte nascosta dell'isolante, ma non mi ricordo bene dove purtroppo...

nicola1985 24-03-2009 14:08

ragazzi ho contattato la panasonic e mi hanno detto di mandare indietro le mie difettose e me ne manderanno altre in sostituzione...

cmq si autoscaricano...caricate 2 giorni fa a 1.5V dopo 2 giorni nel cassetto erano a 1.3V...

CarloR1t 24-03-2009 17:01

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 26819224)
ragazzi ho contattato la panasonic e mi hanno detto di mandare indietro le mie difettose e me ne manderanno altre in sostituzione...

cmq si autoscaricano...caricate 2 giorni fa a 1.5V dopo 2 giorni nel cassetto erano a 1.3V...

La tensione però non è indicazione della carica. La tensione nominale delle nimh è 1,2v, la discesa della tensione dagli 1,5v a 1,3 nei primi giorni è normale, anche le ibride hanno una curva di discesa della tensione e capacità più ripida nei primi giorni per poi mantenersi per un anno, vedi grafico nel mio post.
Non so perchè il cordless nemmeno si accende e il mouse dura un giorno sembra quasi che non siano state caricate, non so se l'apparecchio può fare di questi scherzi ma in passato abbiamo già sentito da altri con la crosse di 'falsi difetti' dovuti a ricariche interrotte o altro motivo che io non so, e solo dopo si sono accorti che le pile erano ancora funzionanti.
Cmq proverei a ricaricarle con un caricatore a timer per una volta, prima di spedirle inutilmente attenderei e facendo i test di marchigiano di scarica collegando ciascuna pila resistenze adatte a sopportare 200mA contando per quante ore finchè la tensione non scende sotto 1V per misurare la capacità nell'uso a breve termine. Poi per l'autoscarica, dopo averle ricaricate e tenute a riposo per 1 mese o anche 2-3 mesi.

dex 24-03-2009 17:32

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 26809956)
Mi dispiace. Tanto per sapere, era targato Fujicell o Extreme? Ti deve rimborsare la spedizione se non avevi preso altro insieme. Se invece avevi preso anche delle batterie, solo una parte corrispondente o anche no se la tariffa era valida una tantum per uno o più articoli. Se invece te lo fai sostituire col 600 la spedizione dovrebbe essere gratuita.

E' un Extreme, comunque adesso si comporta in modo anomalo, nel senso che solo se faccio il refresh scompaio le indicazioni delle batterie ma sembra che se carico normalmente funziona (tranne un episodio che ha caricato 2 x 800mha e dopo più di un ora le pile erano bollenti !!! non potevo veramente tenere il dito sopra.)
IL led rosso è acceso fisso sempre , quando alimentato ovviamente.

bho adesso vedo un po' il da farsi.

CarloR1t 24-03-2009 18:33

Quote:

Originariamente inviato da dex (Messaggio 26822116)
E' un Extreme, comunque adesso si comporta in modo anomalo, nel senso che solo se faccio il refresh scompaio le indicazioni delle batterie ma sembra che se carico normalmente funziona (tranne un episodio che ha caricato 2 x 800mha e dopo più di un ora le pile erano bollenti !!! non potevo veramente tenere il dito sopra.)
IL led rosso è acceso fisso sempre , quando alimentato ovviamente.

bho adesso vedo un po' il da farsi.

Con 1A senza ventilazione non c'è da scherzare se il delta non funzionasse. Normalmente le pile diventano un po' calde solo alla fine, ma mai bollenti come dici. Non so se in qualche caso succede con pile daneggiate ma visto che vuoi darlo indietro smetterei di usarlo, non può far altro che danneggiarti le pile, in quanto le nimh non reggono bene i sovraccarichi, è per questo motivo che i vecchi caricatori per nicd non vanno bene avendo per le nicd una carica di mantenimento superiore a quella tollerabile per le nimh.
A me non sono mai scomparse le icone sul display con delle pile inserite se non nei pochi momenti in cui si accende e commuta col pulsante da carica a refresh. E se una batteria è scesa troppo di tensione rifiutandosi di caricarla la sua icona lampeggia ma non scompare. Le sole icone mancanti sono per gli slot senza pile. (non so se inserite con voltaggio invertito come le segnala, non ho mai provato)

marchigiano 24-03-2009 19:52

Quote:

Originariamente inviato da dex (Messaggio 26822116)
tranne un episodio che ha caricato 2 x 800mha e dopo più di un ora le pile erano bollenti !!!

ciao batterie allora... :(

maciomacio 25-03-2009 12:00

Innanzi tutto, ottimo thread, ottimo marchigiano e carlo,
è da un bel po' che frequento il forum ma non
mi ero ma imbattuto in questo post...male per me
che mi sono riempito di metal idride delle quali
quasi la metà non mi sono durate più di 10 ricariche...

avrei una esperienza con un mouse senza filo
della logitech che -per misteri non ancora risolti-
scarica sempre molto di più UNA delle due AA che
ha in serie (forse allora non sono in serie?)
prima che mi accorgessi della cosa avevo già bruciato
un tot di batterie...adesso le carico con un Vanson 680
a carica fissa (e lenta) e l'ho fregato (al mouse)!

Avevo anche una digitale olympus che non ne voleva
sapere di "mangiare" le ricaricabili (nemmeno
le nichel-cadmio) per fortuna me l'hanno rotta... :O
(e l'assicurazione ha rimborsato)...

ma mi preme di più la problematica sotto,
premetto che sto anche scrivendo al sito
rizcamera per avere ulteriori delucidazioni...



Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 26694526)


Ho provato ad acquistarle ma non le spediscono in Italia.
Cioè, il caricabatterie lo spediscono, ma le pile no!

E cosa me ne faccio del caricabatterie?

Peccato, avevo la curiosità di provarle (ne avrei acquistato
almeno 12...)

ciao

MM

Anakin72 25-03-2009 12:04

Oggi mi è arrivato l'extreme 600... vi farò sapere le prime impressioni...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:39.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.