Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Embryo 08-10-2015 07:41

Quote:

Originariamente inviato da x9drive9in (Messaggio 42936159)
Qualcuno di voi che come me ha SSD+disco meccanico ha trovato un modo efficace per lasciare nell'ssd solo programmi e os e nel disco meccanico i profili utente? Ho provato copiando da una live la cartella nell'altra partizione e modificando le chiavi in ProfileList del registro ma al riavvio il menù start non si apriva e anche qualche impostazione (fortuna che era una macchina virtuale).

Io l'ho fatto in ufficio con Windows 7 e a casa con Windows 10.
In pratica prima creo un profilo generico di amministratore che sta su c:, poi seguo la guida per cambiare da registro la posizione dei profili e infine creo il mio profilo vero che verrà generato sul disco che desidero io.
Naturalmente la prima volta mi sono dovuto copiare a mano le cartelle in appdata che mi interessavano è che avevo conservato dalla precedente formattazione :D

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Blue_screen_of_death 08-10-2015 08:39

Quote:

Originariamente inviato da x9drive9in (Messaggio 42936159)
Qualcuno di voi che come me ha SSD+disco meccanico ha trovato un modo efficace per lasciare nell'ssd solo programmi e os e nel disco meccanico i profili utente? Ho provato copiando da una live la cartella nell'altra partizione e modificando le chiavi in ProfileList del registro ma al riavvio il menù start non si apriva e anche qualche impostazione (fortuna che era una macchina virtuale).

I profili utente vengono caricati ad ogni avvio.
L'hard disk fa da collo di bottiglia alla configurazione.
Quindi ad ogni avvio avrai dei colli di bottiglia
Perché vuoi farlo?

Ciao

dratta 08-10-2015 09:49

Quote:

Originariamente inviato da -B-G- (Messaggio 42937108)
Sera a tutti.
Ci risiamo, si é ripresentato nuovamente un problema che ho avuto alla prima installazione di windows 10 sulla asrock z77 extreme 6. In pratica quando accendo il pc mi salta il logo asrock ma carica direttamente il sistema operativo, ciò mi comporta l'impossibilità di entrare in uefi. Anche da impostazioni/ Avvio avanzato non funziona. Tempo fa ho risolto in qualche modo ma ora proprio non ricordo, sapete mica come "riattivare" uefi?

Provo a risponderti...il bios UEFI dovrebbe essere di default, salvo che dal bios non selezioni altri O.S. almeno la mia è cosi. Per installare in UEFI il supporto deve essere in tale modalità. Attualmente per le mie conoscenze i sistemi che sono abilitati all'UEFI sono 8, 8.1 e 10 non si può con Windows 7 (il 7 non è supportato da UEFI ti ripeto sempre per le mie conoscenze). Inoltre il supporto per l'installazione non deve essere manipolato...pena la non installazione del sistema. Al boot della chiavetta o del dvd devi avere la voce nome supporto/UEFI. Spero di esserti stato d'aiuto altrimenti aspetta altri utenti più esperti di me.
Ciao

x9drive9in 08-10-2015 10:16

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 42937578)
I profili utente vengono caricati ad ogni avvio.
L'hard disk fa da collo di bottiglia alla configurazione.
Quindi ad ogni avvio avrai dei colli di bottiglia
Perché vuoi farlo?

Ciao

Infatti penso reindirizzerò solo il desktop, musica, documenti, immagini e video lasciando il resto nell'ssd

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Nelson Muntz 08-10-2015 10:33

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 42934634)
maledizione!:muro: ,



(al momento ho i 15.7.1)...

A me i nuovi hanno risolto il problema del monitor "disattivato" ad ogni riavvio...

Sinceramente non mi dispiace il sistema di aggiornamento automatico.

fukka75 08-10-2015 10:39

Quote:

Originariamente inviato da daniel123 (Messaggio 42937312)
Son riuscito ad installare w10 pro con la iso...
Temevo di non poter avere pro perchè la versione di windows che avevo era "Windows 8", senza specificare se fosse Home o Pro, ma è andato comunque...

Solo che quando cominciavo la pre-installazione mi chiedeva il product key... Seppur avevo fatto l'aggiornamento a 8.1 update 1, non c'era l'opzione "skip"... Allora da una delle guide ho messo un codice generico per window 10 pro e l'installazione pulita è andata a buon fine...

Ebbene, il sistema non è attivato... Non voglio sbagliare, cosa devo fare ora?

E per quando si diceva nella guida che si poteva skippare la scrittura del product key, come mai nel mio caso non è successo e ho dovuto inserire il pk generico?

La guida dice che non serve l'inserimento di un seriale durante il clean install SE stai installando su un sistema aggiornato in precedenza da Win7/8

Hai commesso più errori:
1) non puoi effettuare un'installazione pulita su un PC che non sia stato aggiornato precedentemente da Win7/8, perché questa non sarà attivabile senza un seriale valido (che NON è quello generico, né quello di Win7/8)
2) L'inserimento di un seriale generico di Win10 durante l'installazione non attiva l'OS, serve solo a poter continuare l'installazione (che altrimenti, come hai detto, non può proseguire finché onn si inserisce un seriale, se fatta su un PC non aggiornato in precedenza, come nel tuo caso)
3) Se hai Win8 Home (è proprio quella la versione che hai, se non c'è specificato Windows 8.1 Professional), non puoi aggiornare/installare Win10 Pro

In definitiva devi prima aggiornare da Win8.1 a Win10 (puoi ovviamente usare la iso per farlo), verificare l'avvenuta attivazione, e solo dopo potrai eseguire un clean install, sullo stesso PC, di Win10 Home (questa volta sì, potrai skippare la richiesta del seriale): quindi devi re-installare Win8.1 e fare tutta la procedura

Averell 08-10-2015 11:01

Quote:

Originariamente inviato da -B-G- (Messaggio 42937108)
...si é ripresentato nuovamente un problema che ho avuto alla prima installazione di windows 10...
In pratica quando accendo il pc mi salta il logo asrock ma carica direttamente il sistema operativo, ciò mi comporta l'impossibilità di entrare in uefi.
Anche da impostazioni/ Avvio avanzato non funziona....
sapete mica come "riattivare" uefi?

secondo me è un problema di avvio rapido attivo...
Quote:

Originariamente inviato da dratta (Messaggio 42937839)
Provo a risponderti...
Per installare in UEFI il supporto deve essere in tale modalità....
Al boot della chiavetta o del dvd devi avere la voce nome supporto/UEFI.

Quello che dici è corretto anche se si riferisce ad un altro discorso:
installare o meno il sistema operativo in modalità UEFI mentre l'utente dice di non riuscire più ad accedere al BIOS (che poi sia anche di tipo UEFI-il BIOS!- è irrilevante)...

Quote:

Originariamente inviato da Nelson Muntz (Messaggio 42938000)
A me i nuovi hanno risolto il problema del monitor "disattivato" ad ogni riavvio...

al momento posso confermarlo anche se, onestamente, confesso che senza la tua segnalazione non me ne sarei accorto...

TASTEC 08-10-2015 11:32

Le porte usb3 sono lentissime, come scheda madre ho una Gigabyte Z68XP-UD5, non ho trovato nessun driver, per Windows 8.1 installavo il driver Intel USB 3.0 eXtensible Host Controller, con Windows 10 questo driver non va. Avete una soluzione ?

Bestio 08-10-2015 11:39

Ho un problema di attivazione Win10 pro su un notebook dopo aggiornamento da Win7 PRO...
Questo NB aveva l'HDD guasto, l'ho sostitito con un SSD e ho installato Win7 PRO SP1 da supporto esterno, inserendo il CD KEY riportato sotto il NB.
L'attivazione automatica non è andata a buon fine (come quasi sempre in questi casi), ho proceduto con l'attivazione telefonica e si è attivato correttamente.
Dopodichè aggiorno a Win10 con Media creation tool (per evitare di perdere mezza giornata a fare tutti gli aggiornamenti di Win7), specificando di fare un'installazione pulita senza recuperare nessun dato, ma alla fine della procedura mi dice "Codice errore 0xC004C003, il server d i attavazione ha determinato che il codice "Product Key" è stato bloccato. :doh:

Eppure la stessa identica procedura l'avevo già fatta su un'altro PC senza problemi... :rolleyes:
Qualche modo per risolvere? Su 10 non mi esce nemmeno l'opzione per fare attivazione telefonica...

Averell 08-10-2015 11:45

Quote:

Originariamente inviato da Bestio (Messaggio 42938312)
Ho un problema di attivazione Win10 pro su un notebook dopo aggiornamento da Win7 PRO...
Questo NB aveva l'HDD guasto, l'ho sostitito con un SSD e ho installato Win7 PRO SP1 da supporto esterno, inserendo il CD KEY riportato sotto il NB.
L'attivazione automatica non è andata a buon fine (come quasi sempre in questi casi), ho proceduto con l'attivazione telefonica e si è attivato correttamente.
Dopodichè aggiorno a Win10 con Media creation tool, specificando di fare un'installazione pulita senza recuperare nessun dato, ma alla fine della procedura mi dice "Codice errore 0xC004C003, il server d i attavazione ha determinato che il codice "Product Key" è stato bloccato. :doh:

Eppure la stessa procedura l'avevo già fatta su un'altro PC senza problemi... :rolleyes:
Qualche modo per risolvere? Su 10 non mi esce nemmeno l'opzione per fare attivazione telefonica...

se non ho interpretato male il tuo messaggio, l'errore di fondo che hai commesso (al pari di un altro utente che dovrebbe aver postato il solito problema poco sopra...) e che hai SALTATO l'AGGIORNAMENTO da 7→10 facendo DIRETTAMENTE l'installazione pulita...

Krusty93 08-10-2015 11:47

Quote:

Originariamente inviato da Bestio (Messaggio 42938312)
Ho un problema di attivazione Win10 pro su un notebook dopo aggiornamento da Win7 PRO...
Questo NB aveva l'HDD guasto, l'ho sostitito con un SSD e ho installato Win7 PRO SP1 da supporto esterno, inserendo il CD KEY riportato sotto il NB.
L'attivazione automatica non è andata a buon fine (come quasi sempre in questi casi), ho proceduto con l'attivazione telefonica e si è attivato correttamente.
Dopodichè aggiorno a Win10 con Media creation tool (per evitare di perdere mezza giornata a fare tutti gli aggiornamenti di Win7), specificando di fare un'installazione pulita senza recuperare nessun dato, ma alla fine della procedura mi dice "Codice errore 0xC004C003, il server d i attavazione ha determinato che il codice "Product Key" è stato bloccato. :doh:

Eppure la stessa identica procedura l'avevo già fatta su un'altro PC senza problemi... :rolleyes:
Qualche modo per risolvere? Su 10 non mi esce nemmeno l'opzione per fare attivazione telefonica...

Contatta il supporto, la procedura eseguita da te è corretta (se ho capito bene, NON hai fatto il boot da usb e piallato)
Probabilmente avendo attivato telefonicamente 7 su hw diverso ha scazzato la cosa per 10

Bestio 08-10-2015 12:02

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 42938348)
Contatta il supporto, la procedura eseguita da te è corretta (se ho capito bene, NON hai fatto il boot da usb e piallato)
Probabilmente avendo attivato telefonicamente 7 su hw diverso ha scazzato la cosa per 10

Grazie per la risposta, l'HW è identico, è lo stesso portatile, che prima che si rompesse l'HDD aveva Win7 PRO preinstallato.

Mentre la stessa procedura l'avevo fatta su un'altro PC in cui praticamente avevo cambiato tutto (mobo, cpu, ram e SSD) conservando solo il case con il CD-Key di Win7 appiccicato, ma su quello è andato tutto a buon fine senza il minimo problema.

Averell 08-10-2015 12:11

ti ringrazio anzitutto per non avermi neppure considerato di striscio visto che anch'io ho provato a fornirti una spiegazione :asd: .


Quello che personalmente non capisco è se, prima che si rompesse l'HD, avevi già provveduto ad aggiornare (e attivare) la tua copia di 7 via aggiornamento a 10....o se invece hai skippato l'aggiornamento installando DIRETTAMENTE 10 dal supporto (iso), nel qual caso è evidente che NON hai nessun diritto da vantare...

Blue_screen_of_death 08-10-2015 12:12

Quote:

Originariamente inviato da TASTEC (Messaggio 42938270)
Le porte usb3 sono lentissime, come scheda madre ho una Gigabyte Z68XP-UD5, non ho trovato nessun driver, per Windows 8.1 installavo il driver Intel USB 3.0 eXtensible Host Controller, con Windows 10 questo driver non va. Avete una soluzione ?

Prendere il driver dal sito Intel.

Ciao

Bestio 08-10-2015 12:17

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 42938469)
ti ringrazio anzitutto per non avermi neppure considerato di striscio visto che anch'io ho provato a fornirti una spiegazione :asd: .


Quello che personalmente non capisco è se, prima che si rompesse l'HD, avevi già provveduto ad aggiornare (e attivare) la tua copia di 7 via aggiornamento a 10....o se invece hai skippato l'aggiornamento installando DIRETTAMENTE 10 dal supporto (iso), nel qual caso è evidente che NON hai nessun diritto da vantare...

Scusami :p , no come ho scritto prima ho installato Win7 pulito, l'ho attivato telefonicamente, e ho aggiornato quel Win7 appena installato e attivato a win10 con MCT.
Alla fine dell'aggiornamento, Win10 è partito correttamente ma non si è attivato. (quindi prima ancora che procedessi ad una seconda installazione pulita Win10 da supporto esterno).

TASTEC 08-10-2015 12:19

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 42938477)
Prendere il driver dal sito Intel.

Ciao



L'ho scaricato ma non va.

Averell 08-10-2015 12:19

allora ha ragione Krusty93, telefona al n° verde o quello che è...


T'è andata di lusso (che la rottura dell'HD sia capitata proprio ora...) perchè fino a Luglio 2016 accettano "di farsi infinocchiare" :D , dopo vedremo ma ho i miei dubbi che il trucchetto possa essere fatto valere...

Bestio 08-10-2015 12:25

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 42938513)
allora ha ragione Krusty93, telefona al n° verde o quello che è...


T'è andata di lusso (che la rottura dell'HD sia capitata proprio ora...) perchè fino a Luglio 2016 accettano "di farsi infinocchiare" :D , dopo vedremo ma ho i miei dubbi che il trucchetto possa essere fatto valere...

Quale trucchetto? La licenza originale Win7 c'è. il portatile è lo stesso su cui è appiccicata la licenza, non c'è trucco e non c'è inganno. :p

deggungombo 08-10-2015 12:30

Quote:

Originariamente inviato da VeeJ (Messaggio 42934011)
La prima volta devi eseguire un aggiornamento dalla tua versione di windows 7 a windows 10. Una volta attivata la tua copia di Windows 10 puoi tranquillamente eseguire un'installazione pulita scaricandoti il media di windows 10 e senza bisogno di chiavi.

grazie, questa è una cosa buona perché almeno non perdo la licenza, ora resta il problema dei driver che Toshiba non fa scaricare, ma installa automaticamente con i suoi DVD o partizioni di recupero customizzati. (possiedo solo supporti per installare win 7 pro e win 8.1 pro)

jotaro75 08-10-2015 12:36

Quote:

Originariamente inviato da Bestio (Messaggio 42938535)
Quale trucchetto? La licenza originale Win7 c'è. il portatile è lo stesso su cui è appiccicata la licenza, non c'è trucco e non c'è inganno. :p

Il "trucchetto" è il fatto che, se è così, si tratta di una licenza OEM, il cui uso è legato alla configurazione HW presente al momento dell'acquisto. Perciò anche il semplice cambio di HD in teoria invaliderebbe la licenza e se volessi fare le cose legali al 100% non dovresti fartela riattivare ma comprarne una nuova


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:21.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.