Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


jeremj 21-12-2021 18:11

Quote:

Originariamente inviato da roberto1 (Messaggio 47681811)
ho una mobo come la tua z87 pro, ho impostato nel bios le velocità delle fan - cpu-fan a 583 rpm e invece di standart è su silent- cpu-opt fan 566rpm e del case cha-fan1 a 874rpm standart- le temp della cpu sono sui 48° tutto in oc a 4.2 ghz, il dissipatore è un noctua nh-u12s, le ram in xpm. (un giorno imparerò come mettere le foto;) )

Problema risolto con questa impostazione, avviato il pc ed è filato tutto liscio.:)

Macco26 22-12-2021 07:30

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 47681862)
Raga ho un problema con win10 pro e il mio account di accesso:

Io farei tornare locale il tuo account "rotto". Poi al limite lo distruggerei pure (tramite account amministratore di tuo fratello). Poi, sempre da quello, creerei un secondo account amministratore dciendo che sarà direttamente online e ti ci logghi con le tue credenziali Microsoft.
Insomma, inutile stare a cercare di far funzionare un profilo danneggiato IMO. Rifallo d'accapo.
Ocio: se hai cartelle Documenti/Immagini etc. che stanno al di sotto del percorso \users\tuoaccountrotto, devi prima spostarle/farci un backup, perché rischi di perdere tutto. Al termine le rimetterai al loro posto.

fonzie1111 22-12-2021 12:17

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 47682494)
Io farei tornare locale il tuo account "rotto". Poi al limite lo distruggerei pure (tramite account amministratore di tuo fratello). Poi, sempre da quello, creerei un secondo account amministratore dciendo che sarà direttamente online e ti ci logghi con le tue credenziali Microsoft.
Insomma, inutile stare a cercare di far funzionare un profilo danneggiato IMO. Rifallo d'accapo.
Ocio: se hai cartelle Documenti/Immagini etc. che stanno al di sotto del percorso \users\tuoaccountrotto, devi prima spostarle/farci un backup, perché rischi di perdere tutto. Al termine le rimetterai al loro posto.

Grazie della dritta, così come mi hai detto è tornato perfettamente come era prima, hanno cambiato qualcosa come app che mi mettevano nei riquadro ma ora è come quello di mio fratello, tra l'altro una cosa che dovevo fare sempre era la personalizzazione dei colori perchè nel mio account i colori dei menu' e degli sfondi erano chiari (e non ho mai capito perchè lo faceva solo col mio account, se non ricordo male è cominciato tutto dopo una formattazione di win10 di una particolare versione), ora invece rimane coi colori scuri.

monster.fx 22-12-2021 12:30

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 47682068)
Rinnovo la mia richiesta...

Ho un pc Windows 10 e ,ora, un pc Windows 10 Enterprise che vedono la rete, tutti i pc Windows 10, ma non il server windows server 2019 essential.
Ip fissi , dns impostati, stesso gruppo di lavoro, sia con indirizzo IP che con NetBios. In desktop remoto entro, nell condivise no. Abilitato smb 1.0, provato ad impostare e rimuovere guest, password dell'utente amministratore,...:cry:

Help me!!!

:cry: :cry: :cry:

Help me!!! Please!!! :angel:

no_side_fx 22-12-2021 13:39

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 47682954)
:cry: :cry: :cry:

Help me!!! Please!!! :angel:

servono più informazioni...
i pc/rete sono in active directory? windows server fa da dc? c'è un server DNS?
quali sono i parametri di rete che hai messo? (ip, subnet,gateway)
ci sono eventuali suffissi DNS?
firewall presenti e configurati correttamente?
se provi ad accedere con \\xx.xx.xx.xx che messaggio appare?
come hai configurato le share? (magari con screenshot)

monster.fx 22-12-2021 14:03

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 47683040)
servono più informazioni...
i pc/rete sono in active directory? windows server fa da dc? c'è un server DNS?
quali sono i parametri di rete che hai messo? (ip, subnet,gateway)
ci sono eventuali suffissi DNS?
firewall presenti e configurati correttamente?
se provi ad accedere con \\xx.xx.xx.xx che messaggio appare?
come hai configurato le share? (magari con screenshot)

Innanzitutto grazie anticipatamente.

Allora i PC e il server sono su rete Workgroup. Essendo una versione Essential non è stato creato dominio. Tutti i PC(8 circa) accedono alle cartelle condivise del Server, tranne questi 4 PC(che non posso formattare) con W10 Enterprise LTSC e un NB che prima le vedeva e ora non più.
Ho provato in DHCP e mettendo IP fissi , ho provato ad entrare nelle cartelle sia con \\nomeserver\ che con \\ip server\ ... non lo vede . Come se fosse fuori rete. Lo pingo , entro in Desktop Remoto ... ma non nelle cartelle condivise.
Non arrivo neanche alla richiesta delle credenziali della cartella di rete... che comunque ho provato a condividerla anche con Everyone .
Ho creato altro utente(ancora per chissa' che motivo risulta incasinato), attivato Guest, disattivato guest.
I PC W10E vedono in rete gli altri PC W10P ... ma non vedono le cartelle condivise. Per esempio ho delle stampanti in rete che all'interno del loro HDD hanno l'installer del driver ... quelle cartelle non le vedo.

Ho attivato tutto del protocollo SMB 1.0 dalle impostazioni aggiuntive.

Nada.

no_side_fx 22-12-2021 14:13

iniziamo dallo step 1:

pannello di controllo -> gestione credenziali -> credenziali windows

controlla se c'è qualcosa salvato con hostname o ip del server e rimuovilo

dopo riprova ad accedere

tomahawk 22-12-2021 23:27

Una cosa che mi chiedo da sempre: è normale che quando si è in schermata di blocco e si preme un tasto, ciò non si tramuta già nel primo carattere scritto sulla barra del pin/password, ma serve solo a farla apparire e poi si può iniziare a digitare?

ChioSa 23-12-2021 08:24

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 47683567)
Una cosa che mi chiedo da sempre: è normale che quando si è in schermata di blocco e si preme un tasto, ciò non si tramuta già nel primo carattere scritto sulla barra del pin/password, ma serve solo a farla apparire e poi si può iniziare a digitare?

Penso proprio che sia normale... :-)
Non è normale che se si mette in standby il PC quando lo si risveglia si ritrova il menù start aperto... È una cosa che non concepisco

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

tomahawk 23-12-2021 08:33

Quote:

Originariamente inviato da ChioSa (Messaggio 47683702)
Penso proprio che sia normale... :-)
Non è normale che se si mette in standby il PC quando lo si risveglia si ritrova il menù start aperto... È una cosa che non concepisco

Ah, quindi sono a posto.
Eh no, quello che dici tu non mi pare normale invece :D

ChioSa 23-12-2021 09:01

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 47683707)
Ah, quindi sono a posto.
Eh no, quello che dici tu non mi pare normale invece :D

non sarà normale ma da quello che ho capito è una scelta di design by Micro$oft :asd:
a corollario mi sono accorto che il menù start al risveglio del pc (dopo il login ovviamente) per una frazione di secondo è chiuso e subito viene riaperto :doh:

monster.fx 24-12-2021 08:27

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 47683096)
iniziamo dallo step 1:

pannello di controllo -> gestione credenziali -> credenziali windows

controlla se c'è qualcosa salvato con hostname o ip del server e rimuovilo

dopo riprova ad accedere

Buongiorno e auguri a tutti.

Allora mi trovo in credenziali di Windows solo delle credenziali generiche in cui appare un virtualapp \didlogical e SSO_POP_Device ...
Non sono credenziali aggiunte da me. I pc sono arrivati così.

alethebest90 24-12-2021 09:57

Buongiorno dato che non ho tempo in questi giorni per formattare il pc (ho alcuni giochi moddati che a stento ci gioco ma mi annoio terribilmente a reninstallarlo)

ho su questo pc una licenza retail di windows 10 e devo installare il mio nuovo ssd NVMe.

Se faccio una nuova installazione e attivo la licenza cosa succede a quell'altro windows installato sul vecchio ssd ?

monster.fx 24-12-2021 10:06

Sono "riuscito" a far vedere il server attraverso il netbios ma non entro nelle condivise.
Con percorso mi da errore 0x80070035 con ip 0x80004005 . Provate diverse guide... Ma non ne sono venuto a capo.
Ci sono sicuramente altre impostazioni che mi sfuggono.

fonzie1111 24-12-2021 10:06

Quote:

Originariamente inviato da alethebest90 (Messaggio 47685983)
Buongiorno dato che non ho tempo in questi giorni per formattare il pc (ho alcuni giochi moddati che a stento ci gioco ma mi annoio terribilmente a reninstallarlo)

ho su questo pc una licenza retail di windows 10 e devo installare il mio nuovo ssd NVMe.

Se faccio una nuova installazione e attivo la licenza cosa succede a quell'altro windows installato sul vecchio ssd ?

Io ho messo una nuova scheda sonora e non ho avuto problemi di sorta, non credo che per un ssd cambi qualcosa.

alethebest90 24-12-2021 10:36

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 47685997)
Io ho messo una nuova scheda sonora e non ho avuto problemi di sorta, non credo che per un ssd cambi qualcosa.

viene visto come una nuova attivazione e sono indipendenti quindi, perfetto

yeppala 24-12-2021 13:54

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 47681862)
Raga ho un problema con win10 pro e il mio account di accesso: in pratica con l'ultima versione 21h2 mi mancano i riquadri nel menu' start, in pratica i riquadri della voce esplora c'è solo il microsoft store mentre nei riquadri produttività ci sono alcuni riquadri mancanti che invece nell'account di mio fratello (entrambi gli account sono amministratore) ci sono + riquadri sia in produttività e sopratutto in esplora, come risolvo??? Mi interesserebbe rimettere i riquadri dei giochi, della xbox e altro.

Impostazioni -> Personalizzazione -> Start -> Mostra più riquadri

no_side_fx 24-12-2021 16:59

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 47685875)
Buongiorno e auguri a tutti.

Allora mi trovo in credenziali di Windows solo delle credenziali generiche in cui appare un virtualapp \didlogical e SSO_POP_Device ...
Non sono credenziali aggiunte da me. I pc sono arrivati così.

quello è normale lascialo pure così
nei componenti aggiuntivi di windows lascia solo SMB/cifs client e togli (se sono attivati) SMB 1.0/CIFS Automatic Removal e SMB 1.0/CIFS Server
togli anche ipv6 se c'è
controlla nelle proprietà della scheda lan se sono attivi Client for Microsoft networks and File e Printer sharing for Microsoft networks
se sono già attivi prova a toglierli-reboot e rimetterli
prova a usare utente/password identici su server e client
domanda: se usi le condivisioni amministrative con il $ funzionano?

fonzie1111 24-12-2021 17:44

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 47686203)
Impostazioni -> Personalizzazione -> Start -> Mostra più riquadri

Avevo provato ma non aveva avuto effetti di sorta. Come già detto ho risolto tramite la procedura suggeritomi dall'altro utente che mi ha risposto. Cmq grazie dell'interessamento.

Inviato dal mio SM-A528B utilizzando Tapatalk

tomahawk 26-12-2021 10:30

Quote:

Originariamente inviato da ChioSa (Messaggio 47683758)
non sarà normale ma da quello che ho capito è una scelta di design by Micro$oft :asd:
a corollario mi sono accorto che il menù start al risveglio del pc (dopo il login ovviamente) per una frazione di secondo è chiuso e subito viene riaperto :doh:

E perché io non la ho? Mai avuta peraltro, perché mi darebbe fastidio...

Spider-Mans 26-12-2021 16:38

finalmente ci si gode win10 senza lo spamming selvaggio di update continui

grazie a windows11 di esistere :asd: .... per gli altri XD

giugas 27-12-2021 20:28

Giusta considerazione.

ChioSa 27-12-2021 21:08

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 47687277)
E perché io non la ho? Mai avuta peraltro, perché mi darebbe fastidio...

beh avevo chiesto tempo fa e mi era stato risposto che era così per tutti... evidentemente non è così grazie... indagherò ulteriormente :)

Nicodemo Timoteo Taddeo 28-12-2021 09:37

Quote:

Originariamente inviato da ChioSa (Messaggio 47688951)
beh avevo chiesto tempo fa e mi era stato risposto che era così per tutti... evidentemente non è così grazie... indagherò ulteriormente :)

In realtà è corretto il comportamento che riporti. Sulla schermata di blocco va prima premuto un tasto qualsiasi, anche quello del mouse, per attivare la casella in cui inserire la password. E successivamente al login si apre in automatico il menu start. Questo in tutte le macchine che vedo qui con 10.

FroZen 29-12-2021 08:22

Sono in procinto di formattare il pc rimettendo il 21H2 modalità UEFI (ora sono in legacy perchè sono un pirla)

Lato bios mi pare ci sia solo da disabilitare il secure boot e il csm

Lato post-installazione invece pensavo a una bella pulizia dalle varie cagate accessorie di windows usando qualche script debloat, ho usato in passato quello di chris titus tech e pensavo di usarlo di nuovo oppure avete consigli per una installazione dedicata al gaming?

bacio le mani

Varg87 29-12-2021 08:53

Personalmente con l'ultima installazione ho lasciato stare qualsiasi modifica di quel genere (fatta da nonsisachi con uno script tuttofare) e per la prima volta sono riuscito ad aggiornare il firmware del controller Xbox. Prima dovevo farlo collegandolo ad un netbook dove c'era giusto installato Windows senza praticamente nessuna modifica.

FroZen 29-12-2021 10:26

In realtà lo script non è nulla di che e si può benissimo aprire per vedere cosa contiene.....

Removed Telemetry
Disables Cortana
Deletes various schedules tasks that rebloat the system
Removes Other Bloatware (Candy Crush, etc.)
Fixes problems that other scripts causes (lock screen and personalization options restricted)

https://www.christitus.com/windows-1...ization-guide/

non mi interessa tutta la parte di farsi la iso slim di windows 10, ma l'ultima parte dove si disattivano vari servizi accessori inutili varrebbe la pena usarlo.....certo, ad ogni feature update andrebbe modificato e rilanciato

no_side_fx 29-12-2021 14:28

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47690368)
In realtà lo script non è nulla di che e si può benissimo aprire per vedere cosa contiene.....

lo script è questo:
https://github.com/ChrisTitusTech/wi...iorate_2004.sh

tutta roba che si può fare benissimo a mano
più che altro c'è la rimozione delle app preinstallate
oppure si modifica direttamente lo script e lasciare solo quello che interessa

alethebest90 03-01-2022 16:11

ho continui problemi di avvio sull'ssd nvme principale, mi è capitato varie volte il ripristino fino a che mi sono stufato ed ho formattato l'os appena installato (quindi installazione pulita).

da premettere che ero convinto di avere il bios aggiornato, ma in realtà non lo era ed ho provveduto anche a quello.

potrebbe essere che la causa è dovuta al fatto che ho anche un ssd sata bootable con un'altra installazione sopra ??

ieri dopo il format e con l'ssd sata staccato non ha dato problemi, stasera farò ulteriori prove nel caso

xxEmilioxx 06-01-2022 14:03

Un'informazione. C'è un modo per abilitare su 10 home rdp server attualmente supportato? È l'unica funzione del pro che mi serve (accesso da tizen client) e sono un po'scettico sull'upgrade a 0ro tramite siti alternativi. Grazie!

DOC-BROWN 06-01-2022 16:14

..... scusate ma e' ufficiale (e quando ? ) chi ha come me ancora win 10 , dovra

passare a win 11 , oppure sara' opzionale e non di default via win update ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-01-2022 16:54

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47698274)
..... scusate ma e' ufficiale (e quando ? ) chi ha come me ancora win 10 , dovra

passare a win 11 , oppure sara' opzionale e non di default via win update ?

Sì è ufficiale, quando busseranno alla tua porta fai entrare quegli uomini vestiti di nero, mostragli dove è il computer, faranno tutto loro.

Non sognarti di opporre resistenza, mi raccomando. È inutile, ti fai solo del male...


A parte gli scherzi, Windows 10 sarà supportato fino a fine 2025, cioè fino ad allora non ci sarà necessità di cambiare. Poi se hai una macchina incompatibile con 11, come tanti, il problema non esiste proprio.

DOC-BROWN 06-01-2022 17:04

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47698309)
Sì è ufficiale, quando busseranno alla tua porta fai entrare quegli uomini vestiti di nero, mostragli dove è il computer, faranno tutto loro.

Non sognarti di opporre resistenza, mi raccomando. È inutile, ti fai solo del male...


A parte gli scherzi, Windows 10 sarà supportato fino a fine 2025, cioè fino ad allora non ci sarà necessità di cambiare. Poi se hai una macchina incompatibile con 11, come tanti, il problema non esiste proprio.

meno male , buona notizia !!! quindi potro' usare ancora win 10 fino al 2025...

sperando come succede con gli ULTIMI update che dopo un tot di tempo... si installano da soli senza che io faccia nulla , boh

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-01-2022 17:26

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47698321)
meno male , buona notizia !!! quindi potro' usare ancora win 10 fino al 2025...

Potresti usare ancor anche XP, Windows 2000, NT4, il DOS, quindi anche 10 dopo il 2025, non è che i sistemi operativi smettono di funzionare.


Quote:

sperando come succede con gli ULTIMI update che dopo un tot di tempo... si installano da soli senza che io faccia nulla , boh
Questa è un'altra storia, i cumulativi si installano automaticamente perché così deve essere secondo Microsoft¹. Ma l'aggiornamento a 11 non è un cumulativo, è un'altra cosa. Devi semplicemente stare attento a non farlo caricare tu, leggere quello che c'è scritto nelle schermate prima di agire.

Poi come scritto prima, se hai una macchina non compatibile con 11 non verrà installato. Se hai una macchina compatibile, basta renderla incompatibile, ad esempio disattivando TPM2 e/o il secure boot e ricadi nel primo gruppo. Quelli a cui Windows 11 non si installerà.



¹ poi naturalmente anche per i cumulativi è possibile agire, si può disattivare Windows Update o impedire il singolo aggiornamento, in questi anni ne abbiamo parlato talmente tante volte che è inutile ribadirlo.

DOC-BROWN 06-01-2022 17:30

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47698343)
Potresti usare ancor anche XP, Windows 2000, NT4, il DOS, quindi anche 10 dopo il 2025, non è che i sistemi operativi smettono di funzionare.




Questa è un'altra storia, i cumulativi si installano automaticamente perché così deve essere secondo Microsoft¹. Ma l'aggiornamento a 11 non è un cumulativo, è un'altra cosa. Devi semplicemente stare attento a non farlo caricare tu, leggere quello che c'è scritto nelle schermate prima di agire.

Poi come scritto prima, se hai una macchina non compatibile con 11 non verrà installato. Se hai una macchina compatibile, basta renderla incompatibile, ad esempio disattivando TPM2 e/o il secure boot e ricadi nel primo gruppo. Quelli a cui Windows 11 non si installerà.



¹ poi naturalmente anche per i cumulativi è possibile agire, si può disattivare Windows Update o impedire il singolo aggiornamento, in questi anni ne abbiamo parlato talmente tante volte che è inutile ribadirlo.


ottimo grazie !

qualche anima pia che mi sa indicare come disabilitare il TMP2 in un pc DELL ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-01-2022 17:37

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 47698355)
ottimo grazie !

qualche anima pia che mi sa indicare come disabilitare il TMP2 in un pc DELL ?

pc Dell non vuol dire niente, devi scrivere il modello esatto. Oppure fai prima a cercare sul web come abilitarlo e fare il contrario.


L'ho fatto io, prima risposta del motore di ricerca alla frase "Dell PC enable TPM":
https://www.dell.com/support/kbdoc/i...atform-module:

isomerasi 06-01-2022 19:52

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47698309)
...Windows 10 sarà supportato fino a fine 2025...

io fino al 10 gennaio 2023 terrò win8.1...:D
spero che sino ad allora win11 sarà ottimizzato a dovere

kliffoth 08-01-2022 19:41

Quello che io mi chiedo invece è come farò a riciclare la mia licenza Retail win 10 per win 11.

Il mio PC non può passare ad 11, e chiaramente non intederei farlo ora, di più non cambierò PC fino a che sarò costretto a spendere anche 1 cent più del prezzo retail di un componente (altrimenti avrei cambiato lo scorso anno).

Quando sarà il tempo dovrò installare win 10 sul nuovo PC, fare l'upgrade a 11, piallare tutto e rifere una installazione pulita di 11 (che nel frattempo dovrebbe essere nel mio account) oppure posso dare il mio seriale attuale di win 10 durante l'installazione di 11?

Macco26 08-01-2022 21:22

La seconda, gli dai il seriale di Win10 retail e lo accetta.
Così faccio io con le licenze Win7 quando installo Win10 fresh install. Metto quella e via.

tallines 10-01-2022 14:07

Quote:

Originariamente inviato da kliffoth (Messaggio 47700593)
Quello che io mi chiedo invece è come farò a riciclare la mia licenza Retail win 10 per win 11.

Il mio PC non può passare ad 11, e chiaramente non intederei farlo ora, di più non cambierò PC fino a che sarò costretto a spendere anche 1 cent più del prezzo retail di un componente (altrimenti avrei cambiato lo scorso anno).

Quando sarà il tempo dovrò installare win 10 sul nuovo PC, fare l'upgrade a 11, piallare tutto e rifere una installazione pulita di 11 (che nel frattempo dovrebbe essere nel mio account) oppure posso dare il mio seriale attuale di win 10 durante l'installazione di 11?

Windows 11: aggiornamento gratis solo da Windows 10

In più se hai una Licenza Retail, non hai nessun problema :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.