Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


Debian-LoriX 16-08-2009 14:19

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 28533056)
sono passati circa 3 mesi
ho controllato i termostati e la tensione delle batterie è di 1,33-1,34 Volt :cool:

Per curiosità, ho tolto le 4 AA Eneloop dal mio flash (inserite circa 6 mesi fa direttamente dal blister, cioè senza ricaricarle) e le ho misurate con il tester:

esattamente 1.285V tutte e 4, alla faccia del bilanciamento, incredibile!!!
:sofico:

burundz 16-08-2009 14:21

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 28525635)
Se non inserisco nulla e metto la spina, si accende un secondo la retroilluminazione e poi si spegne.
Se inserisco le sue pile, si accendono le quattro batterie con indicazione di tre tacche (sono cariche)
Se ne inserisco altre, anche solo una per volta, e le ho fatte passare tutte, si accende la retroilluminazione, si spegne, si riaccende, e rimane così indefinitamente, senza simboli

Sembra proprio un clone dell'808, malfunzionamento compreso.

+Benito+ 16-08-2009 16:03

Quote:

Originariamente inviato da burundz (Messaggio 28544742)
Sembra proprio un clone dell'808, malfunzionamento compreso.

in effetti l'elettronica sembra simile (non uguale) e anche le indicazioni sul display sono quasi uguali come forma e dimensione.

iron84 18-08-2009 21:31

Forse non se ne è mai parlato. Ma queste pile Ni-Cd e le nuove Ni-Mh, si smaltiscono nei normali contenitori di pile esauste o hanno necessità di altri particolari smaltimenti?

tweester 18-08-2009 21:53

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 28567374)
Forse non se ne è mai parlato. Ma queste pile Ni-Cd e le nuove Ni-Mh, si smaltiscono nei normali contenitori di pile esauste o hanno necessità di altri particolari smaltimenti?

Secondo me ogni tipologia di pile andrebbe smaltita o reciclata in modo differente. Io non ho mai buttato le pile esauste di nessun tipo, le ho accumulate nel tempo per anni riducendune circa 30 Kg. Quando hanno aperto nel mio paese il centro ambiente per la raccolta differenziata e particolareggiata con adeguata pubblicità al riguardo di materiali particolari proprio quali pile, medicinali, olii minerali, vernici...ecc, ho lavorato quasi 2 giorni per separare accuratamente in tutte le tipologie i rifiuti che avevo accumulato nel tempo. Quando mi sono presentato con i vari contenitori fra cui pile a bottone, pile non ricaricabili, nicd, nimh, litio, piombo, mi hanno quasi deriso e mi han fatto buttare tutto nel contenitore generico delle pile (tranne le piombo). A questo punto non saprei dove e come vanno a finire...non credo ci sia del personale che poi le separi di nuovo, quindi sinceramente mi pare non ci sia serietà in questo campo per ora.

marchigiano 18-08-2009 22:58

ci sono i selezionatori automatici, fondono tutto ed estraggono lo zinco e acciaio e mettono in sicurezza i materiali nocivi

e poi è tollerata una minima presenza di inquinanti, per es se tra 1000 tonellate di batterie ci sono 100kg di batterie al cadmio vengono lasciate li che tanto l'inquinamento diluito tra tutte le altre batt rimane sotto i livelli di pericolo quindi se ne fregano

le batterie all'argento invece sono abbastanza preziose infatti vengono riciclate a parte per prendere appunto l'argento. anche quelle al litio in teoria dovrebbero estrarci il prezioso litio... ma non sono sicuro

notomb 21-08-2009 13:34

Ottima discussione, grazie x avermi illuminato sulle batterie.
2 domande
I caricabatterie La crosse e maha dove li trovo? Li trovo solo negli US
Batterie ibride tipo Sanyo e Uniross le trovo a circa 1,8 € 2€ l'una, si trovano a meno?

Cereal-Killer 22-08-2009 23:13

Oggi dopo che il mio vecchio carica batterie ho rimpiazzato il mio vecchio caricabatteria energizer con il varta digital usb charger. Francamente ero parecchio indeciso tra i tanti modelli della varta presenti, questo non mi convinceva per il fatto che le pile non sono ibride. Poi ho guardato i prezzi sfusi delle pile e praticamente queste pile alla coppia costano 10 euro, in totale quindi 20 euro, il caricatore praticamente ne costa 5! Comunque ho scelto questo per il fatto che permette di caricare le pile singolarmente.

Però mi sono rimaste impresse le pile varta professional a 10 euro la coppia, quando le ready 2 use da 4 stilo costavano 6 euro.

marchigiano 23-08-2009 14:48

Quote:

Originariamente inviato da Cereal-Killer (Messaggio 28607089)
Oggi dopo che il mio vecchio carica batterie ho rimpiazzato il mio vecchio caricabatteria energizer con il varta digital usb charger. Francamente ero parecchio indeciso tra i tanti modelli della varta presenti, questo non mi convinceva per il fatto che le pile non sono ibride. Poi ho guardato i prezzi sfusi delle pile e praticamente queste pile alla coppia costano 10 euro, in totale quindi 20 euro, il caricatore praticamente ne costa 5! Comunque ho scelto questo per il fatto che permette di caricare le pile singolarmente.

Però mi sono rimaste impresse le pile varta professional a 10 euro la coppia, quando le ready 2 use da 4 stilo costavano 6 euro.

ottimo quel caricatore, molto simile agli SPK ma in più la funzione USB sia IN che OUT, potrei farci anche un pensierino dato che volevo una sorgente USB portatile...

per le batterie 10€ a coppia è da pazzi :mbe: anzi da ladri... ma che cavolo le vendono più delle li-ion... più delle litio non ricaricabili... appena puoi passa alle ibride

Alcares 25-08-2009 19:39

Grazie alla segnalazione di susetto, sposto qui la mia richiesta, sebbene ho già capito che il mio problema è a monte: l'aver acquistato batterie con troppa capacità :muro:


Avrei bisogno di un consiglio sulla ricarica di batterie NiMH.

Ho acquistato qualche mese fa delle Duracell AA Rechargeable Supreme http://www.amazon.co.uk/Duracell-Sup.../dp/B000G1662O.
La capacità è di 2650mAh e il tempo di ricarica standard per queste batterie è 16h a 270mA.

Ho notato da subito che la durata della carica una volta caricate è alquanto limitata.
Per fare un esempio, utilizzandole con un mouse bluetooth durano a malapena 2 giorni con un utilizzo moderato.
Questo se le uso immediatamente dopo averle caricate. Se le lascio lì un po' di più, quando le monto scendiamo molto sotto i due giorni. Se le lascio qualche giorno senza usarle sono completamente scariche.
Per capirci, delle Beghelli carica 500 (1200mAh) nelle stesse condizioni durano comodamente 1 settimana, anche se non usate nel frattempo.

Mi viene il dubbio che il caricabatterie che uso non sia adeguato.
Utilizzo un Carica 500 Beghelli, in grado di caricare le AA Beghelli 500 in 14 ore.
Dato che tali batterie sono 1200mAh, se la mia ignoranza non è abissale, 1200/14=85mA è la corrente fornita da questo caricabatterie.
Il che vuol dire che questo caricabatterie dovrebbe impiegare 2650/85=31 ore per caricare le Duracell di cui sopra, contro le 16h se usassi 270mA.

Coi tempi ci siamo, nel senso che la luce del caricabatterie si spegne dopo circa 30 ore ad indicare che la carica è completa.

Ma perché allora la durata è così bassa?
Perché hanno una autoscarica così veloce?
Devo per caso toglierle prima che la ricarica sia completa?
E' sbagliata la mia convinzione di poter caricare batterie anche con corrente inferiore, basta tenercele più tempo?

Inoltre ultimamente ho notato che se montate appena caricate completamente, la loro carica è al 52%!

E' possibile che le batterie fossero difettose in origine o notate qualche mio grave errore di base nella ricarica che le ha compromesse definitivamente?
Esiste un modo per riaverle a regime pieno, magari usando un caricabatterie diverso o accorgimenti particolari?

Questa è la mia richiesta originale, ma dato che ne ho altre ancora da spacchettare e vorrei con queste utilizzare tutti i riguardi del caso per evitare di rovinare pure quelle.

Grazie in anticipo.

sinergine 25-08-2009 19:58

Volevo comprare le eneloop da component-shop.
Ho visto che per l'Italia chiede di inviare una mail per richiedere il totale delle SS perchè bisogna assicurare il pacco.
Ho mandato la mail ma non mi ha risposto. Voi avete semplecimente proceduto con l'acquiasto pagando il totale o avete aspettato il totale?

tweester 26-08-2009 15:16

Quote:

Originariamente inviato da sinergine (Messaggio 28636630)
Volevo comprare le eneloop da component-shop.
Ho visto che per l'Italia chiede di inviare una mail per richiedere il totale delle SS perchè bisogna assicurare il pacco.
Ho mandato la mail ma non mi ha risposto. Voi avete semplecimente proceduto con l'acquiasto pagando il totale o avete aspettato il totale?

Ma dove vuoi acquistare sul negozio ebay o sul sito ? Io ho acquistato sul sito e alla fine della procedura vengono fuori le spese postali relative, paghi e sei a posto.
Comunque non ti preoccupare che ti contattano, per ora posso dire che sono seri.

sinergine 26-08-2009 16:01

Ho guradato su ebay, manco sapevo che avevano anche il sito.
Solo che sul sito le eneloop sono date come non disponibili.

Aspetterò opure andrò di ripiego su Varta, Panasonic o Duracell che si trovano senza problemi anche qui

Luigi Merusi 26-08-2009 21:10

Ciao a tutti, mi affido alla vostra esperienza per chiedervi un consiglio.

Possiedo delle radio PMR 446 Midland e sto acquistando su ebay delle radiotrasmittenti cinesi dual band che opzionalmente, oltre al pacco batterie, possono essere alimentate con 5 batterie AA (7.4 volt per il pacco, 6 teorici per le 5 AA)

Volevo chiedervi se effettivamente 5 Eneloop AA (o Ibride equivalenti) possono dare più voltaggio rispetto a 5 Sanyo 2700 mAh tradizionali con carichi di 1-2 Ampere, la durata totale non è molto importante per me, poichè sarebbe un pacco batterie di backup. :confused:

Altra domanda, ora posseggo 8 Panasonic AA da 3000 mAh, volevo sapere se sono reali o se sono da considerarsi alla migliore dei cloni delle Sanyo 2700?

Ultima domanda, ho un caricabatterie Lyvia standard a corrente fissa da 120 Ah, ho letto che può danneggiare le batterie poichè impiegherebbe troppo per caricarle... è vero?

Cosa c'è sulla baia a prezzi concorrenziali tipo 30-40 euro ?

marchigiano 26-08-2009 22:49

Quote:

Originariamente inviato da Alcares (Messaggio 28636445)
Mi viene il dubbio che il caricabatterie che uso non sia adeguato.
Utilizzo un Carica 500 Beghelli, in grado di caricare le AA Beghelli 500 in 14 ore.
Dato che tali batterie sono 1200mAh, se la mia ignoranza non è abissale, 1200/14=85mA è la corrente fornita da questo caricabatterie.
Il che vuol dire che questo caricabatterie dovrebbe impiegare 2650/85=31 ore per caricare le Duracell di cui sopra, contro le 16h se usassi 270mA.

è sicuramente il caricatore, io sto testando la duracell 2650 e non è male come autoscarica, mantiene circa il 60% dopo 30gg con questo caldo :eek: probabilmente hai danneggiato le batterie con quel caricatore, da cambiare quanto prima

Quote:

Inoltre ultimamente ho notato che se montate appena caricate completamente, la loro carica è al 52%!
con cosa le misuri?

Quote:

Originariamente inviato da Luigi Merusi (Messaggio 28649687)
Volevo chiedervi se effettivamente 5 Eneloop AA (o Ibride equivalenti) possono dare più voltaggio rispetto a 5 Sanyo 2700 mAh tradizionali con carichi di 1-2 Ampere, la durata totale non è molto importante per me, poichè sarebbe un pacco batterie di backup. :confused:

Altra domanda, ora posseggo 8 Panasonic AA da 3000 mAh, volevo sapere se sono reali o se sono da considerarsi alla migliore dei cloni delle Sanyo 2700?

Ultima domanda, ho un caricabatterie Lyvia standard a corrente fissa da 120 Ah, ho letto che può danneggiare le batterie poichè impiegherebbe troppo per caricarle... è vero?

Cosa c'è sulla baia a prezzi concorrenziali tipo 30-40 euro ?

le eneloop vanno benissimo

le panasonic sono fasulle, roba da denuncia a chi te le ha vendute

quel caricatore buttalo e compra uno di quelli che consigliamo qui, magari un analizzatore che torna sempre comodo

Alcares 26-08-2009 23:36

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 28650697)
è sicuramente il caricatore, io sto testando la duracell 2650 e non è male come autoscarica, mantiene circa il 60% dopo 30gg con questo caldo :eek: probabilmente hai danneggiato le batterie con quel caricatore, da cambiare quanto prima

Ma in base a cosa lo dici?

Non perché io non ti creda, ma vorrei capire in base a cosa pensi sia il caricatore, se no magari ne compro un altro con lo stesso difetto!


Quote:

con cosa le misuri?
Mettendole nel mouse del Mac ed usando un tool che dice, tra le altre cose, la percentuale di carica delle batterie.
So che non è il massimo della precisione, ma se appena caricate mi danno il 52%, qualcosa che non va ce l'hanno.

+Benito+ 27-08-2009 09:01

Quote:

Originariamente inviato da Alcares (Messaggio 28651099)
Ma in base a cosa lo dici?

Non perché io non ti creda, ma vorrei capire in base a cosa pensi sia il caricatore, se no magari ne compro un altro con lo stesso difetto!



Mettendole nel mouse del Mac ed usando un tool che dice, tra le altre cose, la percentuale di carica delle batterie.
So che non è il massimo della precisione, ma se appena caricate mi danno il 52%, qualcosa che non va ce l'hanno.

se è un banale voltmetro ed è tarato sugli 1,5V delle alcaline, ciauz :D

lordalbert 27-08-2009 17:56

ragazzi, le Energizer lithium mi stanno durando un sacco! :D sono quasi a 100foto e non danno il minimo cenno di spegnimento!!! :D

Ma ora sono curioso... come mai durano così tanto? Il voltaggio è uguale alle alkaline (1.5)... e i mAh non sono specificati...

+Benito+ 27-08-2009 18:28

Quote:

Originariamente inviato da lordalbert (Messaggio 28659768)
ragazzi, le Energizer lithium mi stanno durando un sacco! :D sono quasi a 100foto e non danno il minimo cenno di spegnimento!!! :D

Ma ora sono curioso... come mai durano così tanto? Il voltaggio è uguale alle alkaline (1.5)... e i mAh non sono specificati...

perchè sono....al litio e non alcaline?:cool:

lordalbert 27-08-2009 18:48

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 28660127)
perchè sono....al litio e non alcaline?:cool:

il materiale con cui è fatta non influisce se hanno lo stesso voltaggio, e gli stessi mAh (e lo stesso andamento di scarica).
Voglio dire, per durare di più, vuol dire che forniscono più energia (indicata dai mAh, l'energia che una pila è capace di erogare)

sulle alcaline e litio però non sono indicati i mAh....


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:22.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.