Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


fabri27023 16-01-2016 17:01

Ragazzi, oggi mi è comparsi un errore su windows 10 (il primo serio)
Mentre si stava spegnendo è venuta fuori una BSOD che diceva DPC_WATCHDOG_VIOLATION.
Alchè il computer si è riavviato e tutt'ora funziona correttamente.
le uniche cose che no notato è che dopo questa bsod il pc impiega 1 minuto in più a partire (sta molto sulla rotellina che gira, senza che l' SD lavori) ed anche a spegnersi.
Preciso che tra ieri e oggi non ho fatto nessuna operazione "strana", solo semplice navigazione; addirittura stamani il computer (seppur acceso) quasi non l'ho toccato.

Navigando un po' , su un sito da come spiegazione un problema con il file "iastor.sys" che si occuperebbe dell' AHCI/SATA su windows 10.
Resto basito perchè sia da quando feci l'aggiornamento 8.1 > 10; sia da quando ho riformattato e messo l' SSD (28 dicembre) il driver è sempre stato lo stesso.
Non ho mai avuto errori di sorta.

Voi sapete qualcosa? Io ho una mobo asus P6T x58 e un intel i7 920. Magari esistono dei driver più aggiornati e che non vanno in conflitto. Ne sapete qualcosa?

Grazie

biometallo 16-01-2016 17:28

Nel primo link che trovo con Google (un video su youtube) cercando l'errore da de segnalato, suggerisce di disattivare l'avvio veloce:
  1. Digitare Opzioni risparmio energia nella casella di ricerca e premere invio.
  2. Selezionare scegliere cosa fanno i pulsanti di accensione.
  3. Cliccare su Modifica le impostazioni attualmente non disponibili.
  4. Scorrere verso il basso su Impostazioni di arresto e deselezionare Attiva avvio rapido.
  5. Cliccare su Salva modifiche.
Alcuni hanno anche detto che disattivandolo l'avvio veloce paradossalmente il boot è divenuto più rapido, se non l'hai ancora fatto comincerei da lì.

Per quanto concerne i driver mi pare di capire che gli ultimi rilasciati da intel siano i Version: 10.0.27 (Latest) Date: 5/7/2015ùhttps://downloadcenter.intel.com/dow...pdate-Utility-

fabri27023 16-01-2016 18:07

Quote:

Originariamente inviato da biometallo (Messaggio 43281785)
Nel primo link che trovo con Google (un video su youtube) cercando l'errore da de segnalato, suggerisce di disattivare l'avvio veloce:
  1. Digitare Opzioni risparmio energia nella casella di ricerca e premere invio.
  2. Selezionare scegliere cosa fanno i pulsanti di accensione.
  3. Cliccare su Modifica le impostazioni attualmente non disponibili.
  4. Scorrere verso il basso su Impostazioni di arresto e deselezionare Attiva avvio rapido.
  5. Cliccare su Salva modifiche.
Alcuni hanno anche detto che disattivandolo l'avvio veloce paradossalmente il boot è divenuto più rapido, se non l'hai ancora fatto comincerei da lì.

Per quanto concerne i driver mi pare di capire che gli ultimi rilasciati da intel siano i Version: 10.0.27 (Latest) Date: 5/7/2015ùhttps://downloadcenter.intel.com/dow...pdate-Utility-

Ok, io l' avvio veloce l' ho già disabilitato da sempre :D

Per il discorso driver...vanno bene anche sulla mia? È una scheda del 2008...quei driver sono "universali" e vanno bene su qualunque scheda abbia il chipset intel?

AEgYpT 16-01-2016 20:45

Ciao ragazzi, ho appena aggiornato a Windows 10 il mio notebook, ma non riesco a disinstallare DAVVERO alcune applicazioni come xbox, candy crush (wtf tra l'altro...), ebay ecc...
Me le disinstalla, ma poi si reinstallano da sole, il che è ancora più fastidioso.

Come faccio a impedire ciò?

mtofa 16-01-2016 22:13

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 43280798)
Che anche 7 è un macigno su quel portatile e a crescere i successori


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Veramente 8 va abbastanza bene, se era rivolto a me non era questa la questione.

lucas72 16-01-2016 22:49

Quote:

Originariamente inviato da mtofa (Messaggio 43282406)
Veramente 8 va abbastanza bene, se era rivolto a me non era questa la questione.

Anche a me Windows 8.1 andava abbastanza bene sul mio netbook. Con windows 10 sembra anche più veloce.

biometallo 16-01-2016 23:01

Quote:

Originariamente inviato da fabri27023 (Messaggio 43281890)
Ok, io l' avvio veloce l' ho già disabilitato da sempre :D

Per il discorso driver...vanno bene anche sulla mia? È una scheda del 2008...quei driver sono "universali" e vanno bene su qualunque scheda abbia il chipset intel?

Sì, dovrebbero essere universali, comunque io sono arrivato a quel link cercando i driver aggiornati per il tuo specifico chipset Intel® X58/ ICH10R



Quote:

Originariamente inviato da mtofa (Messaggio 43280759)
Ho un notebook vecchio con Pentium M piattaforma centrino e grafica Mobility Radeon X300, a suo tempo lo aggiornai da XP a Windows 8 ed in seguito a Windows 8.1. Adesso (da un pò di tempo) ho la notifica di con l'invito ad aggiornare a 10 ma se provo a farlo l'analisi del sistema mi avverte che ha trovato hardware non supportato con i driver, la Radeon X300.
Quando installai 8 avevo lo stesso problema ed i dirver di Windows non impostavano la risoluzione ottimale. Risolsi riuscendo ad installare una versione legacy dei driver Radeon.
Mi chiedevo se questi stessi driver possano funzionare anche su 10 oltre che su 8, se fosse così potrei aggiornare a 10, non dorvebbe essere più "pesante" di 8.1 anche se il portatile è vecchiotto. Cosa ne pensate?

Che provare non costa nulla :)
Non ho esperienza diretta su quella macchina, ne ricordo di aver avuto a che fare con la Radeon x300, però posso dirti di aver già forzato i driver di windows 7 o 8 su diverse gpu che erano date per non compatibili con 10, il vero problema per me è quell'analisi non è molto affidabile, infatti di recente volevo portare il pc di un mio parente da 8.1 a 10, anche in quel caso risultava la sola scheda video non compatibile, ma poi installato 10 mi sono accorto che il problema era la mancanza di driver per il chipset della scheda madre... (per la cronaca la scheda madre è una vecchissima asrock alivesata2 glan)

PS Ho usato poco 8.1 ma nella mia esperienza mi è parso che 10 sia globalmente più reattivo, sopratutto se si parla della nuova TH2, e la prossima versione, Red Stone promette di essere ulteriormente migliore :)

dado2005 16-01-2016 23:04

Quote:

Originariamente inviato da AEgYpT (Messaggio 43282284)
Ciao ragazzi, ho appena aggiornato a Windows 10 il mio notebook, ma non riesco a disinstallare DAVVERO alcune applicazioni come xbox, candy crush (wtf tra l'altro...), ebay ecc...
Me le disinstalla, ma poi si reinstallano da sole, il che è ancora più fastidioso.

Come faccio a impedire ciò?

Ti converrebbe fare una installazione pulita di Win 10.

Cioè:

- Salvare la cartella FileRepository che contiene i driver, si trova in:

C:\Windows\System32\DriverStore\FileRepository


Se in futuro ti servisse qualche driver lo installi a manina dalla cartella salvata
senza perdere tempo a navigare in rete alla ricerca dei driver.

- Se il seriale della precedente installazione di Win 7 o 8.x è criptato nel bios/UEFI,
lo puoi recuperare con un programmino gratuito della Nirsoft Win_keyReader

che trovi in: http://www.nirsoft.net/utils/product_cd_key_viewer.html

E' sempre utile avere una sua copia anche se Win 10 lo preleverà in automatico dal bios UEFI durante l'installazione.

- Se hai una sola partizione dell'unità di storage(HDD/SDD), ti converrebbe fare 2 partizioni:

- una per Win e applicazioni varie ed una dedicata allo storage dei Dati.

Se avessi la necessità di "piallare" Win non intacchi i dati.

Ovviamente prima devi salvare i dati attuali.

- Scaricati il tool di Ms MediaCreationTool.exe con cui scaricarti la versione .ISO di Win 10, per realizzare
poi un dvd o pendrive di installazione.

Vai la seguente link e clikka su scaricati lo strumento:

https://www.microsoft.com/it-it/soft...load/windows10

ecc...

Besk 17-01-2016 12:45

Con l'ultimo update di martedì Windows Defender mi va continuamente in errore.
A qualcuno è capitato?

art69 17-01-2016 16:45

Edit....

art69 17-01-2016 16:59

A breve devo prendere un nuovo notebook per l'uso quotidiano, in sostituzione del Fujtsu con Win 7 che uso adesso (che confinerò al ruolo di PC di scorta o passerò a mio padre.. tra l'altro già idoneo a Win 10!). Non so se sarà con 8.1 o con 10, ma se fosse ancora con 8.1 sto pensando all'update a 10.

Ho già la sottoscrizione a questo thread, leggo spesso ma non quotidianamente, ho letto le guide in prima pagina, ma sono a sottoporre alcune domande 'secche' per l'update da 8.1 a 10 (dopo aver controllato di avere i driver aggiornati da parte del produttore del notebook).

1) Ho un SSD che mi 'avanza', da 128, quindi pensavo di metterlo al posto dell'HD ed installare ex-novo 10, dopo averlo scaricato su pennetta USB. E' possibile ora, o debbo sempre passare per l'update da 8.1, considerato che si tratta comunque di un pc con UEFI?

2) Onde evitare i casini con i driver, avevo pensato di non attivare la connessione internet (mi connetto con il WiFi), installare tutti i driver e solo allora, con tutto funzionante, attivare il WiFi. E' corretto?

3) Virtualizzazione. Devo usare un programma (Microsoft Money 2000) che non gira con versioni più recenti di Windows 7 (32bit!...) e di cui non esiste un sostituto 'decente'. Quali sono i programmi di virtualizzazione (ovviamente non a pagamento) con cui ci sono meno problemi a creare una VM di 7 32bit con 2Gb di ram (e forse basterebbe 1Gb)? Virtualbox? o quali altri?

4) Antivirus. Uso Panda Free, od in alternativa potrei valutare Comodo o Avast che usa mia sorella sul suo PC. Creano ancora casini come in passato? Non mi dite di non usare nulla o di usare Defender.

5) Visione TV (da antenna e non da streaming). Al di là del fatto che sono utilizzatore abituale di VLC (anche sullo smartphone) per la visione dei video, ho due pennette TV (una Pinnacle e una Hauppage), che usavo ai tempi di Vista, e che non ho reinstallato su 7. Leggo a giro di guide per usare WMC su 10. E' una cosa fattibile? Ci sono alternative non incasinate?

Grazie :)

biometallo 17-01-2016 17:38

@AEgYpT non avevo notato il tuo post... personalmente ho rimosso quelle app con Iobit Unistaller 5.1 e non mi sono più tornate.

@art69

1) Dalla TH2 puoi mettere direttamente windows 10 sul ssd e poi attivarlo con il seriale valido di 8 e ancora per dettagli ti rimando al solito articolo http://www.windowsblogitalia.com/201...er-gli-utenti/

2) Con casini con i driver intendi evitare che scarichi i propri da Windows update?

In questo caso allora ti raccomando questa guida... http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=9419

il problema è che finché non sai in internet windows non potrà attivarsi.

3) non uso programmi di virtualizzazione, ma oltre a Virtualbox ti segnalo anche VMplayer

4) Io uso 360TS altri usano Avira free, e comunque ho provato anche Panda antivirus tutti in versione gratuita... sai però che comincio a pensare che in effetti sia vero che gli antivirus di terze parti possono dare problemi di stabilità al sistema?
Sotto le feste volevo usare su un portatile Virtual Router per usarlo a mo di bridge wi-fi... ho dovuto rimuovere 360TS perché altrimenti appena avviavo il programma comparivano schermate blu...

5) Purtroppo credo di non poterti aiutare non guardando la tv sul pc ma credo si possa fare, prova magari a fare qualche ricerca in rete per vedere altri possessori delle tue chiavette cosa usano.

art69 17-01-2016 18:17

Quote:

Originariamente inviato da biometallo (Messaggio 43284234)
@AEgYpT non avevo notato il tuo post... personalmente ho rimosso quelle app con Iobit Unistaller 5.1 e non mi sono più tornate.

@art69

1) Dalla TH2 puoi mettere direttamente windows 10 sul ssd e poi attivarlo con il seriale valido di 8 e ancora per dettagli ti rimando al solito articolo http://www.windowsblogitalia.com/201...er-gli-utenti/

2) Con casini con i driver intendi evitare che scarichi i propri da Windows update?

In questo caso allora ti raccomando questa guida... http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=9419

il problema è che finché non sai in internet windows non potrà attivarsi.

3) non uso programmi di virtualizzazione, ma oltre a Virtualbox ti segnalo anche VMplayer

4) Io uso 360TS altri usano Avira free, e comunque ho provato anche Panda antivirus tutti in versione gratuita... sai però che comincio a pensare che in effetti sia vero che gli antivirus di terze parti possono dare problemi di stabilità al sistema?
Sotto le feste volevo usare su un portatile Virtual Router per usarlo a mo di bridge wi-fi... ho dovuto rimuovere 360TS perché altrimenti appena avviavo il programma comparivano schermate blu...

5) Purtroppo credo di non poterti aiutare non guardando la tv sul pc ma credo si possa fare, prova magari a fare qualche ricerca in rete per vedere altri possessori delle tue chiavette cosa usano.

Grazie :)

Lo so che fintanto che non mi connetto ad internet non si attiva, volevo solo che non cercasse driver la prima volta che si connette ma li trovasse già aggiornati.

E di Ms Defender non mi fido.

art69 17-01-2016 18:19

Altra domanda, che mi ero scordato (!).

Siccome il pc sarà usato da due utenti, c'è modo di avere all'accensione (o al logout di un utente) la possibilità di riavere, in stile Vista / Seven, l'elenco degli account? Su 8.1 di mia sorella non ci riesco... (e questo al netto del fatto che ogni utente avrebbe comunuqe la sua password).

hardstyler 17-01-2016 18:51

aggiornare ogni volta alla nuova versione = prima versione rilasciata aggiornata?
 
Ciao!

Rilasceranno spesso nuove versioni (leggi Release) di Windows 10 e a questo punto mi chiedo se l'avere installata la prima release ufficiale e aggiornata all'ultimo giorno, sia lo stesso che avere installata l'ultimissima release pubblicata.

Inoltre, se non fosse solo un semplice discorso di patch da scaricare ed installare come qualsiasi OS Microsoft fin'ora, si può aggiornare completamente Windows o è meglio formattare e reinstallare tutto da zero ad ogni nuova release?

Krusty93 17-01-2016 19:09

Quote:

Originariamente inviato da hardstyler (Messaggio 43284413)
Ciao!

Rilasceranno spesso nuove versioni (leggi Release) di Windows 10 e a questo punto mi chiedo se l'avere installata la prima release ufficiale e aggiornata all'ultimo giorno, sia lo stesso che avere installata l'ultimissima release pubblicata.

Inoltre, se non fosse solo un semplice discorso di patch da scaricare ed installare come qualsiasi OS Microsoft fin'ora, si può aggiornare completamente Windows o è meglio formattare e reinstallare tutto da zero ad ogni nuova release?

Aggiorna tranquillamente

Macco26 17-01-2016 22:09

Quote:

Originariamente inviato da art69 (Messaggio 43284330)
Altra domanda, che mi ero scordato (!).

Siccome il pc sarà usato da due utenti, c'è modo di avere all'accensione (o al logout di un utente) la possibilità di riavere, in stile Vista / Seven, l'elenco degli account? Su 8.1 di mia sorella non ci riesco... (e questo al netto del fatto che ogni utente avrebbe comunuqe la sua password).

Purtroppo no. Con 8.1 c'era un trucco di registro per farlo ricomparire ma su 10 non va proprio più.

Al max ci sta la tendina con gli altri utenti, in basso.

Oppure ti fai uno scanner USB di impronte digitali. Chi sfiora accede. Vale in pratica tanto per user che per password.

GR Denton 17-01-2016 23:16

Quote:

Originariamente inviato da GR Denton (Messaggio 43278155)
Ho un problema con la nuova build 10586.63( installazione pulita su nuova macchina con la build di novembre, l'ultima disponibile dal tool microsoft, poi installazione automatica dell'ultimo aggiornamento) quando avvio il pc per la prima volta explorer.exe ha un utilizzo fisso della cpu tra il 25/30%, ma se riavvio torna al solito 0% quasi fisso :confused: qualcuno ha riscontrato lo stesso problema?

aggiorno dopo qualche giorno di utilizzo, il riavvio di cui scrivevo era il primo dal presentarsi del problema e sembra aver risolto tutto fin ora, explorer.exe ora non ha utilizzi di cpu inspiegabili, misteri di windows:D
in compenso dopo poco dall'avvio c'è un utilizzo del hd( un samsung 850 evo) che sale rapidamente fino al 98% senza che ci siano programmi che superino qualche mb di utilizzo, la situazione si risolve dopo un 20 secondi circa, è normale?

fukka75 18-01-2016 09:38

Quote:

Originariamente inviato da hardstyler (Messaggio 43284413)
Ciao!

Rilasceranno spesso nuove versioni (leggi Release) di Windows 10 e a questo punto mi chiedo se l'avere installata la prima release ufficiale e aggiornata all'ultimo giorno, sia lo stesso che avere installata l'ultimissima release pubblicata.

Inoltre, se non fosse solo un semplice discorso di patch da scaricare ed installare come qualsiasi OS Microsoft fin'ora, si può aggiornare completamente Windows o è meglio formattare e reinstallare tutto da zero ad ogni nuova release?

è un discorso di patch da scaricare tramite WU, come è sempre stato, solo che adesso c'è la possibilità di scaricare regolarmente le iso aggiornate (quando si tratta di update consistenti): francamente formattare e reinstallare tutto solo per qualche 100inaio di MB di update mi pare esagerato (a meno di problemi evidenti, ovviamente)...

Macco26 18-01-2016 09:50

Comunque ho notato che la ISO di TechBench è rimasta al palo: 10586.0

Probabilmente solo la ISO dinamica costruita dall'MCT volta per volta riesce a incorporare le patch ed offire ISO 10586.29, .63 etc.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:57.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.