Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


giodibe 23-10-2009 01:54

qualcuno ha esperienza con l'Energizer 15-minute charger? immagino che un carica batterie cosi' veloce (diversi Amperes di capacita') possa rovinare le batterie a lungo andare, e magari non le carica neanche al 100%.... ma chi se ne frega?? Voglio dire, il vantaggio di avere 4 pile pronte per la mia fotocamera in 15 minuti anziche' diverse ore e' enorme!
Adesso ho un carica batterie che impiega 16 ore, e' un disastro!

madeline 23-10-2009 06:42

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29386346)
:wtf:

devo controllare che il maha abbia determinate versioni del firmware?
edit: qualcuno ha mai fatto acquisti su duracell direct?

notomb 23-10-2009 09:22

Stranamente ora non ha in vendita niente, ecco perchè non lo trovate. Io ho ricevuto un pacco pochi giorni fà. Il suo sito nkon.nl sembra che dica sia in ferie dal 18 al 25

JCD's back 23-10-2009 13:43

Quote:

Originariamente inviato da giodibe (Messaggio 29389686)
qualcuno ha esperienza con l'Energizer 15-minute charger? immagino che un carica batterie cosi' veloce (diversi Amperes di capacita') possa rovinare le batterie a lungo andare, e magari non le carica neanche al 100%.... ma chi se ne frega?? Voglio dire, il vantaggio di avere 4 pile pronte per la mia fotocamera in 15 minuti anziche' diverse ore e' enorme!
Adesso ho un carica batterie che impiega 16 ore, e' un disastro!

sicuramente, come dici tu, è molto comodo avere le pile pronte in 15 minuti; considera però che ci sono anche le vie di mezzo: ad esempio, tempo fa c'era un utente che parlava molto bene del suo Uniross da 15 minuti (che in realtà le carica in 45/60 minuti, per cui non è molto aggressivo), e poi ci sono i vari spk 808/600 (o quello che ho io che è abbastanza simile) che caricano in 2-3 ore ;)

traskot 23-10-2009 14:42

Quote:

Originariamente inviato da notomb (Messaggio 29391143)
Stranamente ora non ha in vendita niente, ecco perchè non lo trovate. Io ho ricevuto un pacco pochi giorni fà. Il suo sito nkon.nl sembra che dica sia in ferie dal 18 al 25

Grazie dell'informazione, se consideri lo shop affidabile potrei farci un pensiero in quanto devo comprare un pò di pile e puntavo proprio alle eneloop e un mio amico voleva comprare il maha se lo trovava sui 50€, cadrebbe a fagiolo!

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29395606)
sicuramente, come dici tu, è molto comodo avere le pile pronte in 15 minuti; considera però che ci sono anche le vie di mezzo: ad esempio, tempo fa c'era un utente che parlava molto bene del suo Uniross da 15 minuti (che in realtà le carica in 45/60 minuti, per cui non è molto aggressivo), e poi ci sono i vari spk 808/600 (o quello che ho io che è abbastanza simile) che caricano in 2-3 ore ;)

quoto...a 15 minuti è veramente pesante come carica, anche per le temperature raggiunte dalle batterie, un'ora la vedo accettabile come cosa, solo le 16 ore che sono esageratamente troppe!

JCD's back 23-10-2009 15:22

ragazzi ho un problema, ho appena finito di caricare per la 4ª volta le mie 2AAA Cycle energy (ibride) che uso nel cordless; vi posto i tempi di ricarica sperando che qualcuno possa dirmi qualcosa in merito:

1ª ricarica (scarica/carica): pila 1 134 minuti - pila 2 118 minuti
2ª ricarica (solo carica): pila 1 141 minuti - pila 2 122 minuti
3ª ricarica (solo carica): pila 1 118 minuti - pila 2 130 minuti
4ª ricarica (solo carica): pila 1 122 minuti - pila 2 142 minuti

come si può vedere, mentre nelle prime due cariche la pila 1 assorbiva qualcosa in più, dalla terza in poi le cose si sono invertite, ma soprattutto il divario aumenta..... ora mi chiedo se questo è possibile e se può dipendere dal cordless con cui le utilizzo: dopo la seconda carica ho invertito la posizione delle due batterie nel cordless, è possibile che questo abbia un assorbimento diverso per ognuna delle due?

inoltre sono un po' perplesso riguardo alla durata: riesco a farci 4 giorni (4 giorni e mezzo dopo l'ultima carica), praticamente quanto riuscivo a fare con le vecchie AAA in dotazione (dopo che però le avevo sottoposte ad un paio di cicli di carica/scarica); immagino che la sostianziale parità possa essere dovuta all'eccessivo assorbimento del cordless unito al fatto che in 4 giorni l'autoscarica delle vecchie AAA non sia tale da creare grosse differenze rispetto alle ibride :confused:

intanto ora ho invertito di nuovo la posizione delle pile, sono curioso di vedere se alla priossima ricarica la pila 1 assorbirà più corrente :mc:

iron84 23-10-2009 15:29

Io ti dico: anche se si dice che con queste pile ibride non serve scaricare ma solo ricaricare. Io con le mie faccio partire il ciclo di scarica e funziona tutto bene anche perchè l'operazione di scarica si ferma in termini non aggressivi per la pila.

Forse sì, il fatto della durata è perchè 4 giorni forse anche le normali ni-mh non si autoscaricavano troppo.

JCD's back 23-10-2009 15:49

ok, però:

1-nel primo ciclo (scarica e successiva carica), la quantità di corrente assorbita è pari a quella degli altri cicli (in cui le ho ricaricate e basta), segno che comunque il cordless assorbe praticamente tutto quello che hanno (ho dimenticato di precisare che prima di effettuare la seconda ricarica, il voltaggio era 1,1v per la pila 1 e 1,05v per la 2 - prima della terza ricarica, addirittura 0,89v per entrambe :eek: )

2-a lungo andare, a scaricarle ogni volta, non potrebbero rovinarsi e pedere cicli utili?

p.s. oggi mi ha risposto la Reporter (quella delle pile acquistate all'Auchan), in merito alla questione delle ibride che avevo acquistato e che si erano rivelate completamente scariche: mi hanno detto che magari dipende dalla lunga giacenza in magazzino :asd: e che comunque loro non possono inviarmi un blister in sostituzione (e chi lo vuole? :sofico: )

iron84 23-10-2009 15:56

Anche io dovrò provare con il tester quando le pile son ancora nel cordless a vedere se me le scarica completamente o comunque a che livello di voltaggio è impostato lo spegnimento del cordless.
Se le scaricasse tanto converrebbe non aspettare che si spenga di suo

JCD's back 23-10-2009 16:02

eh si, io oggi ho dimenticato di prendere il voltaggio prima di ricaricarle, almeno per avere una conferma (anche se, visti i valori precedenti, penso che il cordless le stressa davvero molto)

Debian-LoriX 23-10-2009 17:19

Quote:

Originariamente inviato da giodibe (Messaggio 29389686)
Adesso ho un carica batterie che impiega 16 ore, e' un disastro!

Il tuo probabilmente è un ottimo cuoci-batterie perché, come abbiamo già detto, impiega sì correnti basse (100-150 mA) ma spesso a coppie e a tempo indefinito (finché non si tolgono le batterie) e quindi se non calcoli BENE il tempo di carica, a forza di cariche parziali e di sovraccariche le tue batterie ti saluteranno presto.

Grazie alla tecnologia (e a questo thread :read:) ci vengono in aiuto i caricatori intelligenti (cioè dotati di microprocessore), che hanno canali di caricamento individuali e rilevano il fine carica con il picco negativo del voltaggio :ave:

Quote:

Originariamente inviato da traskot (Messaggio 29396665)
quoto...a 15 minuti è veramente pesante come carica, anche per le temperature raggiunte dalle batterie, un'ora la vedo accettabile come cosa, solo le 16 ore che sono esageratamente troppe!

L'Uniross 15min non è assolutamente male, qui ci sono almeno 2 o 3 felici possessori :D
In realtà esso non carica le batterie in 15 minuti, impiega circa un'ora; inizialmente impiega correnti anche di 5 o 6 ampère, poi appena sente salire il voltaggio delle batterie commuta automaticamente a correnti molto più basse, e così a scendere fino a che non rileva il -dV e termina la carica.

Gli altri caricatori rapidi (spk600-808, magnex e cloni) impiegano generalmente correnti impulsive di 1A, il che significa che + o - caricano una batteria AA in poco più di due ore e una AAA in un'ora.

I caricatori con analizzatore (lacrosse e maha) hanno correnti selezionabili, quindi dipende tutto da voi :read:

I caricatori da modellismo lasciateli a Marchigiano :ciapet:

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29397974)
eh si, io oggi ho dimenticato di prendere il voltaggio prima di ricaricarle, almeno per avere una conferma (anche se, visti i valori precedenti, penso che il cordless le stressa davvero molto)

Confermo, anche il mio cordless spreme un sacco le due piccole Hybrio ministilo :D

JCD's back 23-10-2009 18:42

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29399103)
Il tuo probabilmente è un ottimo cuoci-batterie perché, come abbiamo già detto, impiega sì correnti basse (100-150 mA) ma spesso a coppie e a tempo indefinito (finché non si tolgono le batterie) e quindi se non calcoli BENE il tempo di carica, a forza di cariche parziali e di sovraccariche le tue batterie ti saluteranno presto.

esattamente

ieri per esempio ho provato a verificare lo stato di salute di 4 digit@ll 2300mAh che ho da circa 4-5 anni: caricate sempre con il vecchio caricabatterie lento (210mA) a coppie, penso di non averle caricate nemmeno 30-40 volte, ebbene 3 su 4 (dopo la scarica) hanno avuto tempi di ricarica di circa 70-75 minuti il che, secondo i miei calcoli, dovrebbe equivalere a circa 800/900mAh :rolleyes: e solo una si è caricata per 2 ore.... :mc:

è vero che in questo caso incide anche il tempo di non utilizzo, però casi come questo dovrebbero far riflettere (e io l'ho fatto solo grazie a questo thread): se si acquistano delle ricaricabili, è bene utilizzarle e caricarle come si deve, altrimenti va a finire che dopo - relativamente - pochi cicli, siano da buttare

tweester 23-10-2009 19:57

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29400353)
esattamente

ieri per esempio ho provato a verificare lo stato di salute di 4 digit@ll 2300mAh che ho da circa 4-5 anni: caricate sempre con il vecchio caricabatterie lento (210mA) a coppie, penso di non averle caricate nemmeno 30-40 volte, ebbene 3 su 4 (dopo la scarica) hanno avuto tempi di ricarica di circa 70-75 minuti il che, secondo i miei calcoli, dovrebbe equivalere a circa 800/900mAh :rolleyes: e solo una si è caricata per 2 ore.... :mc:

è vero che in questo caso incide anche il tempo di non utilizzo, però casi come questo dovrebbero far riflettere (e io l'ho fatto solo grazie a questo thread): se si acquistano delle ricaricabili, è bene utilizzarle e caricarle come si deve, altrimenti va a finire che dopo - relativamente - pochi cicli, siano da buttare

Purtroppo con caricatore a coppie non riesci a determinare niente soprattutto se hai batterie ferme da un po, ma in generale anche in condizioni di normale utilizzo. Quando caricavo con caricatori di quel tipo ho sempre ottenuto pessime prestazioni dalle pile. Magari con le ibride che sono molto meglio bilanciate fra di loro qualche buon risultato lo potresti anche ottenere ma ti consiglio vivamente di acquistare un carica singola.

marchigiano 23-10-2009 20:28

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29397344)
ragazzi ho un problema, ho appena finito di caricare per la 4ª volta le mie 2AAA Cycle energy (ibride)

originali?

Quote:

che uso nel cordless; vi posto i tempi di ricarica sperando che qualcuno possa dirmi qualcosa in merito:

1ª ricarica (scarica/carica): pila 1 134 minuti - pila 2 118 minuti
2ª ricarica (solo carica): pila 1 141 minuti - pila 2 122 minuti
3ª ricarica (solo carica): pila 1 118 minuti - pila 2 130 minuti
4ª ricarica (solo carica): pila 1 122 minuti - pila 2 142 minuti
caricale più velocemente

Quote:

prima della terza ricarica, addirittura 0,89v per entrambe :eek:
troppo basso... rovinate

JCD's back 23-10-2009 20:31

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 29401338)
Purtroppo con caricatore a coppie non riesci a determinare niente soprattutto se hai batterie ferme da un po, ma in generale anche in condizioni di normale utilizzo. Quando caricavo con caricatori di quel tipo ho sempre ottenuto pessime prestazioni dalle pile. Magari con le ibride che sono molto meglio bilanciate fra di loro qualche buon risultato lo potresti anche ottenere ma ti consiglio vivamente di acquistare un carica singola.

no no, forse mi sono spiegato male: il caricatore a carica singola ce l'ho, stavo solo dicendo che in precedenza le caricavo con quello vecchio a coppie ;)

JCD's back 23-10-2009 20:38

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29401751)
originali?

penso di si, acquistate in un grande negozio di elettrodomestici

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29401751)
caricale più velocemente

ehm.... mi piacerebbe ma non posso: già ne avevo parlato quando ho fatto la mini recensione del mio caricatore: nelle specifiche è indicato che carica le AA @1000mA e le AAA @500mA

nel foglio di istruzioni è riportato inoltre questo schema riepilogativo:

AAA

mAh ore
550 1,5
700 1,9
800 2,2
950 2,7

AA

mAh ore
700 1
1200 1,7
1500 2,1
1800 2,5
2000 2,8
2100 2,9
2300 3,2
2500 3,5
2600 3,6
2700 3,8


dai calcoli (approssimativi) che ho fatto, nella realtà dovrebbe caricare le AA @800 e le AAA @400; putroppo meglio (peggio?) di così non posso fare

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29401751)
troppo basso... rovinate

azz.... addirittura :eek: intendi che sono proprio andate? :doh:

Anakin72 23-10-2009 21:42

Segnalo che nel volantino dell'Auchan dal 22 di questo mese ci sono le duracell Active Charge (che sarebbero le ibride della Duracell) AA in confezione da 4 in offerta a 9.99€.
Se qualcuno ne necessitasse...

marchigiano 24-10-2009 13:24

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29401876)
mi piacerebbe ma non posso: già ne avevo parlato quando ho fatto la mini recensione del mio caricatore: nelle specifiche è indicato che carica le AA @1000mA e le AAA @500mA

ops stupido io scusa :doh: pensavo avessi il lacrosse. se te le carica in oltre 2 ore comunque la corrente media è inferiore a quella indicata, direi che sono 350-400 reali

Quote:

azz.... addirittura :eek: intendi che sono proprio andate? :doh:
no però gusto non gli ha dato

Quote:

Originariamente inviato da Anakin72 (Messaggio 29402531)
Segnalo che nel volantino dell'Auchan dal 22 di questo mese ci sono le duracell Active Charge (che sarebbero le ibride della Duracell) AA in confezione da 4 in offerta a 9.99€.
Se qualcuno ne necessitasse...

direi ottimo dato che qui 4 recyko vengono quasi 15€ :muro:

JCD's back 24-10-2009 13:47

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29408356)
ops stupido io scusa :doh: pensavo avessi il lacrosse. se te le carica in oltre 2 ore comunque la corrente media è inferiore a quella indicata, direi che sono 350-400 reali

si infatti anche secondo me i 500 riportati sono "di stima" :D

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29408356)
no però gusto non gli ha dato

per fortuna mi è venuto in mente di controllare i voltaggi: d'ora in poi non lascerò che il cordless le scarichi fino alla fine (comunque le sto usando e sembrano andare)

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29408356)
direi ottimo dato che qui 4 recyko vengono quasi 15€ :muro:

tra queste duracell (le hanno anche nel volantino auchan di palermo) e le SBS (ovviamente sempre ibride) quali consigli? so che alla fine dovrebbero essere tutte uguali, però magari qualcuno le ha testate sul lungo periodo e hanno mostrato comportamenti diversi... :fagiano:

tweester 24-10-2009 15:29

A conferma della bontà delle eneloop riporto quanto segue:
Caricate 4 AAA a maggio, 2 lasciate li ferme e 2 messe nel telecomando nel clima casalingo. Oggi le ho scaricate tutte e 4, le due a riposo hanno dato 625 mAh, le 2 utilizzate 550 mAh. La loro capacità effettiva è di 740/750 mAh.
Le vapex sono li ferme da metà luglio, 3 mesi quindi, è presto per fare la prova di tenuta ancora.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:04.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.