Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Guide e thread ufficiali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=228)
-   -   [Thread ufficiale][FTTH] Vodafone FTTH - Pre-installazione linea (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Topol4ccio 30-11-2016 10:20

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264562)
Se non ti interessavano le chiamate ai fissi hai sbagliato ai tempi con Infostrada, facevi il piano Absolute che costava 30euro.
Ripeto i prezzi sono praticamente uguali tranne che dopo 4 anni ma per quei tempi saranno uscite altre offerte, rimodulazioni unilaterali, ecc. ecc.

Ma sai, quel profilo con Infostrada risale a più di dieci anni fa, all'epoca facevo un utilizzo diverso del telefono.

mvmv 30-11-2016 10:30

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264562)
Ripeto i prezzi sono praticamente uguali tranne che dopo 4 anni ma per quei tempi saranno uscite altre offerte, rimodulazioni unilaterali, ecc. ecc.

Anch'io penso che col comportamento attuale di tutti gli operatori (tra rimodulazioni e modifiche unilaterali delle tariffe vendute "per sempre", tanto male che vada mantengono la stessa tariffa e accorciano i mesi a 28gg) fare dei piani a 4-5 anni sia un po' irrealistico. Secondo me conviene pensare come orizzonte ai 24 mesi tipici di vincolo contrattuale e poi vedere come si è evoluto il mercato, sia come prezzi che come tecnologia.

6 mesi fa ero strafelice della mia ADSL a 8.8 Mbps reali, ma se penso che con quella connessione tra qualche settimana avrei dovuto scaricare i 40 Gb della versione digitale di Fifa17 mi viene un colpo ;)

Mtty 30-11-2016 10:32

Quote:

Originariamente inviato da mvmv (Messaggio 44264665)
Anch'io penso che col comportamento attuale di tutti gli operatori (tra rimodulazioni e modifiche unilaterali delle tariffe vendute "per sempre", tanto male che vada mantengono la stessa tariffa e accorciano i mesi a 28gg) fare dei piani a 4-5 anni sia un po' irrealistico. Secondo me conviene pensare come orizzonte ai 24 mesi tipici di vincolo contrattuale e poi vedere come si è evoluto il mercato, sia come prezzi che come tecnologia.

6 mesi fa ero strafelice della mia ADSL a 8.8 Mbps reali, ma se penso che con quella connessione tra qualche settimana avrei dovuto scaricare i 40 Gb della versione digitale di Fifa17 mi viene un colpo ;)

vuoi dire che è irrealistico pensare a 4-5 anni?

cosa pensi possa arrivare meglio della FTTH 1gbit? e a meno di 25/30€?

siamo realistici per favore ;)

Vince85 30-11-2016 10:34

Quote:

Originariamente inviato da mvmv (Messaggio 44264665)
Anch'io penso che col comportamento attuale di tutti gli operatori (tra rimodulazioni e modifiche unilaterali delle tariffe vendute "per sempre", tanto male che vada mantengono la stessa tariffa e accorciano i mesi a 28gg) fare dei piani a 4-5 anni sia un po' irrealistico. Secondo me conviene pensare come orizzonte ai 24 mesi tipici di vincolo contrattuale e poi vedere come si è evoluto il mercato, sia come prezzi che come tecnologia.

+1

Vince85 30-11-2016 10:37

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44264671)
vuoi dire che è irrealistico pensare a 4-5 anni?

cosa pensi possa arrivare meglio della FTTH 1gbit? e a meno di 25/30€?

siamo realistici per favore ;)

Quindi secondo te prezzi e prestazioni rimarranno così per 5 anni? lol
Aspetta e vedrai...
Fino a 3 anni fa non era immaginabile avere 1Gbit e a cosa sarebbe mai servito averlo?
Ci sono già tecnologie e sviluppi per avere fino a 40Gbit su fibra, e a cosa dovrebbero serivire?
Il mondo non si ferma, si andrà sempre avanti.

mvmv 30-11-2016 10:43

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44264671)
vuoi dire che è irrealistico pensare a 4-5 anni?

cosa pensi possa arrivare meglio della FTTH 1gbit? e a meno di 25/30€?

siamo realistici per favore ;)

Quando parlavo di tecnologia non mi riferivo a più velocità, ma magari da qui a qualche anno (nelle città) la FTTH verrà offerta da più operatori e le tariffe o i pacchetti potrebbero quindi cambiare.
Magari qualche operatore potrebbe offrire una 300/300 simmetrica per differenziarsi dagli altri... io francamente non saprei cosa farmene di 300 in upload, ma magari altri utenti hanno altre esigenze

Mtty 30-11-2016 10:46

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264695)
Quindi secondo te prezzi e prestazioni rimarranno così per 5 anni? lol
Aspetta e vedrai...
Fino a 3 anni fa non era immaginabile avere 1Gbit e a cosa sarebbe mai servito averlo?
Ci sono già tecnologie e sviluppi per avere fino a 40Gbit su fibra, e a cosa dovrebbero serivire?
Il mondo non si ferma, si andrà sempre avanti.

il problema non è la fibra, è sempre il rame :sofico:

le porte ethernet e switch/router con porte 10 gbit sono fuori mercato come prezzi, non sicuramente alla portata dell'utente comune... già abbiamo problemi con un sacco di computer che non supportano 1gbit, il tempo dei cambiamenti non è poi così rapido... quanto ci ha messo USB 3 per "timidamente imporsi"? ancora oggi i portatili PC hanno "alcune" porte USB 3, ma mai TUTTE... idem per l'USB 3.1 Type C... presentata già da un pezzo, ma ancora molto scarsamente supportata nativamente (sia come porte, sia come interfacce CPU/MB)

Vince85 30-11-2016 10:51

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44264724)
il problema non è la fibra, è sempre il rame :sofico:

Siamo nel thread FTTH e quindi non parliamo del rame.

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44264724)
le porte ethernet e switch/router con porte 10 gbit sono fuori mercato come prezzi, non sicuramente alla portata dell'utente comune... già abbiamo problemi con un sacco di computer che non supportano 1gbit, il tempo dei cambiamenti non è poi così rapido... quanto ci ha messo USB 3 per "timidamente imporsi"? ancora oggi i portatili PC hanno "alcune" porte USB 3, ma mai TUTTE... idem per l'USB 3.1 Type C... presentata già da un pezzo, ma ancora molto scarsamente supportata nativamente (sia come porte, sia come interfacce CPU/MB)

5 anni non è un tempo breve c'è tutto il tempo per la 10Gbit LAN di imporsi sul mercato con prezzi inferiori e la gente di cambiare pc. I cambiamenti ci saranno sempre, non c'è mai stato un provider fermo con i prezzi e la velocità per 5 anni.

Mtty 30-11-2016 10:59

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264748)
Siamo nel thread FTTH e quindi non parliamo del rame.

io parlo del rame che sta tra l'ONT e il PC... ci sono porte ethernet e cavi ethernet, che hanno ancora limiti... se per i cavi cambia poco o nulla (come costi, tra un cavo 1gb e uno 10gb) le porte e circuiteria hanno prezzi molto diversi...

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264748)
5 anni non è un tempo breve c'è tutto il tempo per la 10Gbit LAN di imporsi sul mercato con prezzi inferiori e la gente di cambiare pc. I cambiamenti ci saranno sempre, non c'è mai stato un provider fermo con i prezzi e la velocità per 5 anni.

come riportato, ci sono tanti esempi di interfacce/porte molto comuni e retrocompatibili (USB) che nonostante tutto faticano dopo ormai un sacco di anni, a prevalere sulle interfacce vecchie...

i prezzi... non potranno mai scendere più di tanto, anche una volta "rientrati dei costi di posare la fibra e le infrastrutture necessarie" (non solo la tratta centrale-casa, ma anche le dorsali e tutti gli apparati) avranno necessità di nuovi investimenti per mantenere le infrastrutture e fare nuovi upgrade per supportare al meglio il tutto...

già solo per rientrare dei costi di affitto a Metroweb/EOF deve essere più di 10€, aggiungi le tasse, il costo di apparati e traffico, peering internazionale, pubblicità, tasse, investimenti etc...

oltretutto c'è sempre la legge della domanda/offerta...

io dico che sperare che scenda a 10€ al mese sia fantasy molto spinto...

supermario 30-11-2016 11:00

sinceramente, io penso che il 10gbit non ci porta da nessuna parte, si può tranquillamente rimangere sul gigabit.

secondo me spingeranno e investiranno risore per

70% aumento copertura ftth fuori dai grandi centri urbani
29% aumento capacità della rete
1% qualche caso isolato per fare gli sboroni e lavorare di marketing tipo 10gbps su alcuni poli industriali ora e 100gbps in futuro, cose così insomma

Vince85 30-11-2016 11:03

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44264782)
io dico che sperare che scenda a 10€ al mese sia fantasy molto spinto...

Chi mai ha scritto che deve scendere a 10euro ??
Io dico che sperare che per 5 anni non cambi una virgola in prezzi e prestazioni è una follia.
Tanto più che Vodafone introduce sempre rimodulazioni sulle sue offerte.
Non credo proprio che si rimarrà per 5 anni con la FTTH a 1Gbit, poi chi non ci vuole credere basta attendere e poi ne riparliamo.

Mtty 30-11-2016 11:10

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264806)
Chi mai ha scritto che deve scendere a 10euro ??
Io dico che sperare che per 5 anni non cambi una virgola in prezzi e prestazioni è una follia.
Tanto più che Vodafone introduce sempre rimodulazioni sulle sue offerte.
Non credo proprio che si rimarrà per 5 anni con la FTTH a 1Gbit, poi chi non ci vuole credere basta attendere e poi ne riparliamo.

più veloce di 1gbit non ha senso, almeno per i consumer... certo le aziende altra storia, e infatti mi pare abbiano già la sperimentazione della 10gbit

piuttosto gli utili/soldi/risorse/impegno verranno ridistribuiti non per aumentare le velocità, ma per aumentare la copertura... (come è giusto che sia)

lucas1-new 30-11-2016 11:39

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264695)
Quindi secondo te prezzi e prestazioni rimarranno così per 5 anni? lol
Aspetta e vedrai...
Fino a 3 anni fa non era immaginabile avere 1Gbit e a cosa sarebbe mai servito averlo?
Ci sono già tecnologie e sviluppi per avere fino a 40Gbit su fibra, e a cosa dovrebbero serivire?
Il mondo non si ferma, si andrà sempre avanti.

Concordo pienamente!

Aggiungo che adesso è estremamente importante la stesura della fibra e quindi l'aumento della copertura; sarà più facile successivamente upgradare le prestazioni cambiando "solo" le apparecchiature a monte e a valle.

Quindi attualmente come priorità vedo sia la prestazione che la copertura e se dovessi scegliere tra le due, sarebbe meglio fermarci intorno al 1Gbits per qualche anno, nel mentre aumentare sensibilmente la copertura per poi successivamente aumentare le prestazioni con un bacino di utenza elevato.

lucas1-new 30-11-2016 11:40

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44264748)

5 anni non è un tempo breve c'è tutto il tempo per la 10Gbit LAN di imporsi sul mercato con prezzi inferiori e la gente di cambiare pc. I cambiamenti ci saranno sempre, non c'è mai stato un provider fermo con i prezzi e la velocità per 5 anni.

Vi ricordo il nuovissimo standard da 2.5 Gbits e quello a 5 Gbits che potrebbero velocizzare il passaggio oltre il 1Gbits.

Psyred 30-11-2016 11:45

Quote:

Originariamente inviato da lucas1-new (Messaggio 44265000)
Vi ricordo il nuovissimo standard da 2.5 Gbits e quello a 5 Gbits che potrebbero velocizzare il passaggio oltre il 1Gbits.

Il "nuovissimo" standard da 2,5 Gb è il GPON e viene già usato da anni per queste connessioni.

Si tratta di banda condivisa tra 64 utenze max, mica ti danno 2,5 Gb dedicati.

Lo standard immediatamente superiore è il 10G-PON (10/2,5 Gb, o 10/10 nella versione simmetrica, sempre intesa come capacità massima condivisa).

lucas1-new 30-11-2016 12:05

Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 44265028)
Il "nuovissimo" standard da 2,5 Gb è il GPON e viene già usato da anni per queste connessioni.

Si tratta di banda condivisa tra 64 utenze max, mica ti danno 2,5 Gb dedicati.

Lo standard immediatamente superiore è il 10G-PON (10/2,5 Gb, o 10/10 nella versione simmetrica, sempre intesa come capacità massima condivisa).

No no aspetta!

Io intendo l'Ethernet a 2.5Gbits e a 5Gbits appena ratificati.

Psyred 30-11-2016 12:07

Quote:

Originariamente inviato da lucas1-new (Messaggio 44265139)
No no aspetta!

Io intendo l'Ethernet a 2.5Gbits e a 5Gbits appena ratificato.

Ah ok! Non avevo letto il quoting.

Rubberick 30-11-2016 12:14

Quote:

Originariamente inviato da lucas1-new (Messaggio 44265139)
No no aspetta!

Io intendo l'Ethernet a 2.5Gbits e a 5Gbits appena ratificati.

ma che scherziamo? che inutilità

il 10gbe sta da na vita in giro, mettiamo na porta da 2.5 per buttarla appena le connessioni arrivano a 3-4? se sono tutte da 10 gbe e vanno in autosensing a 2.5 o 5 a seconda del disturbo e della lunghezza del cavo è un conto.. ma non che abbiano 2.5 o 5 di cap massimo

se il 10gbe in rame costa tanto è solo perchè non c'e' una produzione di massa ed è roba relegata a servers e workstation, se lo cominciano ad adottare i produttori di mobo vedi che i chip 10gbe cominceranno a costare meno e tra qualche anno li troveremo perfino integrati all'interno dei soc delle mobo.. susu spero sti 2.5 e 5 non prendano per nulla piede, 10 direttamente come è stato per il passaggio da 10 a 100 e da 100 a 1000

e vedi che usciranno anche gli adattatorini thunderbolt 3 -> 10gbe o usb 3.1 type C -> 10gbe..

perfino il wireless negli ultimi standard punta a spingere sempre di + oltre i 1000-2000 Mbit..

lucas1-new 30-11-2016 12:30

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
ma che scherziamo? che inutilità

il 10gbe sta da na vita in giro, mettiamo na porta da 2.5 per buttarla appena le connessioni arrivano a 3-4? se sono tutte da 10 gbe e vanno in autosensing a 2.5 o 5 a seconda del disturbo e della lunghezza del cavo è un conto.. ma non che abbiano 2.5 o 5 di cap massimo

se il 10gbe in rame costa tanto è solo perchè non c'e' una produzione di massa ed è roba relegata a servers e workstation, se lo cominciano ad adottare i produttori di mobo vedi che i chip 10gbe cominceranno a costare meno e tra qualche anno li troveremo perfino integrati all'interno dei soc delle mobo.. susu spero sti 2.5 e 5 non prendano per nulla piede, 10 direttamente come è stato per il passaggio da 10 a 100 e da 100 a 1000

e vedi che usciranno anche gli adattatorini thunderbolt 3 -> 10gbe o usb 3.1 type C -> 10gbe..

perfino il wireless negli ultimi standard punta a spingere sempre di + oltre i 1000-2000 Mbit..

Ho accennato a questi standard per avere una "scelta più vasta"...
Poi certo anch'io preferirei saltare direttamente a 10 Gbits a prezzi contenuti!
Che poi se già oggi i produttori di switch iniziassero a sviluppare prodotti consumer a 10 Gbits il prezzo sarebbe sensibilmente più basso rispetto a quelli professionali con funzioni professionali ("programmabili").

Vince85 30-11-2016 12:31

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
ma che scherziamo? che inutilità

il 10gbe sta da na vita in giro, mettiamo na porta da 2.5 per buttarla appena le connessioni arrivano a 3-4? se sono tutte da 10 gbe e vanno in autosensing a 2.5 o 5 a seconda del disturbo e della lunghezza del cavo è un conto.. ma non che abbiano 2.5 o 5 di cap massimo

se il 10gbe in rame costa tanto è solo perchè non c'e' una produzione di massa ed è roba relegata a servers e workstation, se lo cominciano ad adottare i produttori di mobo vedi che i chip 10gbe cominceranno a costare meno e tra qualche anno li troveremo perfino integrati all'interno dei soc delle mobo.. susu spero sti 2.5 e 5 non prendano per nulla piede, 10 direttamente come è stato per il passaggio da 10 a 100 e da 100 a 1000

e vedi che usciranno anche gli adattatorini thunderbolt 3 -> 10gbe o usb 3.1 type C -> 10gbe..

perfino il wireless negli ultimi standard punta a spingere sempre di + oltre i 1000-2000 Mbit..

+1

Riguardo al wireless c'è già il WiFi 802.11ad a 60Ghz che arriva fino a 7Gbit, presente in alcuni router di punta e mi pare in qualche smartphone di Samsung. In futuro verrà adottato questo in accoppiata al 2.4Ghz e 5Ghz.
Il wifi AC ormai è arrivato al limite, servono troppe antenne per superare i 1300Mbit teorici.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:51.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.