Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


iron84 28-01-2010 14:29

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30644497)
il test col flash non vuol dire niente se non che chi l'ha fatto è ignorante :D

Dico io da perfetto profano :D

Il test col flash, ha voluto forse vedere nell'uso comune come si comportano le batterie.

Il fatto che con le eneloop si carica prima, presumo abbiano un voltaggio più alto rispetto alle imedion (infatti han minor resistenza interna).

Forse per essere un test "quantomeno indicativo sull'affidabile all'incirca".... avrebbe dovuto ripetere la prova per almeno 10 volte. Se in tutte le 10 prove, seppur con risukltati diversi, le eneloop restavano comunque prime, e quindi un minor tempo di carica, ne saggiavano la qualità....

Prendete con le molle i miei ragionamenti eh ;)

marchigiano 28-01-2010 14:58

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30644717)
Dico io da perfetto profano :D

Il test col flash, ha voluto forse vedere nell'uso comune come si comportano le batterie.

Il fatto che con le eneloop si carica prima, presumo abbiano un voltaggio più alto rispetto alle imedion (infatti han minor resistenza interna).

Forse per essere un test "quantomeno indicativo sull'affidabile all'incirca".... avrebbe dovuto ripetere la prova per almeno 10 volte. Se in tutte le 10 prove, seppur con risukltati diversi, le eneloop restavano comunque prime, e quindi un minor tempo di carica, ne saggiavano la qualità....

Prendete con le molle i miei ragionamenti eh ;)

peccato che ha bruciato il flash per fare ste prove :D

il fatto è che ha fatto una gran fatica per stabilire che su quel specifico modello di flash le due batterie si comportano in quel modo... a chi serve? su altri flash il comportamento potrebbe essere diverso, figuriamoci su altri device

inoltre chi si mette a sparare flashate a raffica? non era meglio un test di svariati giorni con per dire 50 flashate al giorno ogni 30 sec?

iron84 28-01-2010 15:08

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30645309)
peccato che ha bruciato il flash per fare ste prove :D

il fatto è che ha fatto una gran fatica per stabilire che su quel specifico modello di flash le due batterie si comportano in quel modo... a chi serve? su altri flash il comportamento potrebbe essere diverso, figuriamoci su altri device

inoltre chi si mette a sparare flashate a raffica? non era meglio un test di svariati giorni con per dire 50 flashate al giorno ogni 30 sec?

vero

hc900 28-01-2010 17:00

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30645309)
inoltre chi si mette a sparare flashate a raffica?

Un fotografo, anche dilettante, magari valutando le ombre prima di fare una foto (con la funzione light model).
Il fotografo professionista fa fuori almeno 2 pack di 4 AA per ciascun flash Metz in una giornata.

Io non ci credevo finchè non mi hanno costretto a fare un "servizio fotografico" di 4 ore: l'energia non è mai troppa.

Debian-LoriX 28-01-2010 17:38

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 30647378)
Un fotografo, anche dilettante, magari valutando le ombre prima di fare una foto (con la funzione light model).
Il fotografo professionista fa fuori almeno 2 pack di 4 AA per ciascun flash Metz in una giornata.

Urca, allora è meglio che queste persone si iscrivano presto al forum, altrimenti vanno in rovina presto! :D

Quote:

Io non ci credevo finchè non mi hanno costretto a fare un "servizio fotografico" di 4 ore: l'energia non è mai troppa.
Non te la prendere, ma che macchina fotografica ti hanno affibbiato, quella di Topo Gigio???
:sofico:

hc900 28-01-2010 19:24

... era una reflex con flash a bordo e altri 2 flash in modalità TTL wireless: da posizionare e verificare le ombre prima di scattare.

Comunque il fotografo serio usa le ricaricabili da almeno 25 anni a questa parte, la Metz ad esempio ha spinto le pile ricaricabili AA nei flash a torcia già dagli anni '80.
Altri produttori di flash avevano spinto le ricaricabili in formato C per aumentare l'autonomia.

Quando usi un flash di discreta potenza, l'assorbimento di corrente è molto forte e solo con le ricaricabili riesci a ricaricare il flash in meno di 5 secondi, altrimenti se aspetti troppo puoi perderti una foto utile.
Ma dimmi la verità, davvero non lo sapevi?

Debian-LoriX 28-01-2010 19:44

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 30649944)
... era una reflex con flash a bordo e altri 2 flash in modalità TTL wireless: da posizionare e verificare le ombre prima di scattare.

Di solito a me l'SB600 basta e avanza, per cose più particolari ci sono le luci alogene (con diffusore): considera però che io sono solo un amatore :)

Quote:

Ma dimmi la verità, davvero non lo sapevi?
Daiii, so benissimo che la resistenza interna delle ricaricabili è BEN minore di quella delle alcaline
;)

E' che mi pareva un po' strano tutto questo "enorme" consumo di batterie... sarà perché io quando esco con la mia fotocamera non ho lo "scatto selvaggio" e cioè, per uno stesso soggetto, preferisco 2-3 foto "ragionate" piuttosto che 50 scattate impulsivamente

EDIT: ho dimenticato di dire che la mia affermazione ironica ("ti hanno affibbiato la macchina di Topo Gigio") era dovuta principalmente al fatto che le reflex professionali odierne hanno un rumore bassissimo anche ad alti ISO e quindi, in abbinamento a lenti luminose, limitano a non molte occasioni l'utilizzo del flash esterno.

Ecco perché raffiche di flash mi sembrano oggigiorno poco sensate. Just my 2 cents
:)

madeline 28-01-2010 20:14

Quote:

Originariamente inviato da .Wario. (Messaggio 30638735)
Quali sono le Duracell che indichi tu? ho provato a vedere dal loro sito ma da 2600mah non ne ho trovate..

Nuova questione: in un ottica di trasportabilità, meglio il maha c9000 o un lacrosse bc-900? Sembrerebbe che sulla carte, per caratteristiche, il maha sia migliore del lacrosse, ma se non ho capito male è decisamente più grande. Sbaglio?

io ho il maha è diciamo che non è mignon, ma neanche ingombrante...tuttavvia è ottimo, inoltre puoi caricare con sicurezza a 2000 mah!
su questo link trovi il manuale:
http://www.mahaenergy.com/download/mhc9000.pdf
per le pile, mi sono confuso eccoti il link, io le ho e sono ottime ma sono pile semplici:
http://www1.duracell.com/power/it/pr...l-supreme.aspx

FrancoC. 28-01-2010 21:00

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30644497)
----------------------------------
-----------------------------------------------------------------
l'altro è buono

Dal secondo test, quello buono, emerge anche che, oltre alle Imedion fra le AA, risultano molto valide le GP Recyko fra le AAA.

angelo963 28-01-2010 21:46

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30644335)
test fatti col maha? a 24h dalla carica? le duracell le sto testando pure io e non sono male, nella media delle buone ibride, ho quelle col dischetto nero, te quali hai? in teoria quelle col dischetto bianco dovrebbero essere eneloop

Ciao, si solo con Maha.
Non ho avuto tempo per la prova delle 24h, è quello che ho letto dopo una scarica + refresh. Ora sono in ciclo ( 1 di 4 ) e cominciano a salire a 1850.
Quelle che ho preso hanno il dischetto bianco e "made in japan".
Sarei mooolto contento se fossero Eneloop, le trovo sotto casa ad un prezzo piu' che buono.
Se hai buone notizie dai Tuoi test riferisci subito, l' offerta a 8,5 euro dura ancora qualche giorno ;) ;) !
Grazie, e complimenti per il thread :D

hc900 29-01-2010 09:47

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 30650287)

... le reflex professionali odierne hanno un rumore bassissimo anche ad alti ISO e quindi, in abbinamento a lenti luminose, limitano a non molte occasioni l'utilizzo del flash esterno.

Ecco perché raffiche di flash mi sembrano oggigiorno poco sensate. Just my 2 cents
:)

Il duro colpo per le batterie capita quando con un paio di flash schiarisci lo sfondo di un locale molto ampio e poco illuminato, mentre con il flash montato sulla fotocamera schiarisci il soggetto magari con luce diffusa o riflessa.
Qui si vede la sensibilità del professionista che relega ben poco alla postproduzione e agli alti ISO: come si dice fiat lux!
Mettici che si tratta di foto di cerimonie e capirai perché dalle batterie si pretende molto: 500 foto sono nella media di un servizio, in buona parte con 2 o 3 flash per le foto in ambienti chiusi.


3 flash da ng.50 reali a 50mm di focale sono dei vampiri che mettono a secco le batterie in poco tempo, non sono certo quei flash giapponesi che vantano prestazioni che non mantengono o che si ricaricano dopo quasi 10 secondi.
Per questi flash teutonici come pure per pochi giapponesi sono previsti dei portabatterie esterni: ci sarà una reale necessità energetica o si tratta di una forma di esibizionismo?

marchigiano 29-01-2010 13:19

mi ricordo che ai tempi della pellicola i fotografi pro andavano in giro con la batteria al piombo a tracolla per non avere problemi di autonomia coi flash enormi

oggi non lo so ma secondo me sui flash amatoriali va bene metterci 4AA ma su quelli per pro dovrebbero metterci batterie al litio e prevedere un ingresso per alimentazione esterna

x angelo: purtroppo ho le duracell dischetto nero made in china, le sto testando in questi giorni ma ancora non ho paragoni con le eneloop perchè sto andando in ordine alfabetico e avoglia arrivare alla sanyo :D

Debian-LoriX 29-01-2010 16:26

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30659831)
mi ricordo che ai tempi della pellicola i fotografi pro andavano in giro con la batteria al piombo a tracolla per non avere problemi di autonomia coi flash enormi

Eh si, ai nostri tempi :old: ricordo anch'io i fotografi che si portavano allegramente a spasso quel "parallelepipedozzo nero" a tracolla... era quando ammiravo ogni anno quello che veniva a scuola a farci la foto di gruppo, con quella stranissima fotocamera nera con 2 occhi davanti e la manovella a fianco, con il mirino dall'alto :confused:

...crescendo, ho imparato che quello usava una Rollei a medio formato
:fagiano: :fagiano: :fagiano:

Quote:

oggi non lo so ma secondo me sui flash amatoriali va bene metterci 4AA ma su quelli per pro dovrebbero metterci batterie al litio e prevedere un ingresso per alimentazione esterna
Considera che i professionisti di foto sportive hanno BEN altre attrezzature a loro disposizione: nei palasport "decenti", sono installate in alto nel quadrato centrale (dove ci sono i tabelloni elettronici) delle barre su cui sono montati dei MEGA-flash, in modo che a ciascuno dei fotografi basta montare un piccolo e leggero trasmettitore wireless sulla slitta della fotocamera che, allo scatto di ognuno di loro, fa "spara-fleshare" le barre in alto :D

In esterno usano invece dei vetro-cannoni (che costano tanto quanto un'utilitaria) montati rigorosamente su monopiede, visto il peso :eek:

hc900 29-01-2010 17:52

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30659831)
mi ricordo che ai tempi della pellicola i fotografi pro andavano in giro con la batteria al piombo a tracolla per non avere problemi di autonomia coi flash enormi

....

x angelo: purtroppo ho le duracell dischetto nero made in china, le sto testando in questi giorni ma ancora non ho paragoni con le eneloop perchè sto andando in ordine alfabetico e avoglia arrivare alla sanyo :D

Io sono rimasto ai flash con portapile per stilo (ricaricabili) ad innesto rapido e quelli con softbox e luce pilota alogena (che si spegne prima di accendere il flash) ... ferri del mestiere di un certo Mario.

...

Tornando alle batterie ricaricabili, visto che stai facendo un'interessante opera da Certosino, spero che i tempi di pubblicazione non siano quelli di un Amanuense :D

Attendo con interesse i risultati delle tue ricerche.

esatch 29-01-2010 17:58

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 30652365)
Ciao, si solo con Maha.
Non ho avuto tempo per la prova delle 24h, è quello che ho letto dopo una scarica + refresh. Ora sono in ciclo ( 1 di 4 ) e cominciano a salire a 1850.
Quelle che ho preso hanno il dischetto bianco e "made in japan".
Sarei mooolto contento se fossero Eneloop, le trovo sotto casa ad un prezzo piu' che buono.
Se hai buone notizie dai Tuoi test riferisci subito, l' offerta a 8,5 euro dura ancora qualche giorno ;) ;) !
Grazie, e complimenti per il thread :D

ciao,
ti confermo anch'io che le duracell col disco bianco sono eneloop.
Io le uso col maha 801, ottime.
ciao!

FrancoC. 29-01-2010 20:21

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 30652365)
Ciao, si solo con Maha.
Non ho avuto tempo per la prova delle 24h, è quello che ho letto dopo una scarica + refresh. Ora sono in ciclo ( 1 di 4 ) e cominciano a salire a 1850.
Quelle che ho preso hanno il dischetto bianco e "made in japan".
Sarei mooolto contento se fossero Eneloop, le trovo sotto casa ad un prezzo piu' che buono.
Se hai buone notizie dai Tuoi test riferisci subito, l' offerta a 8,5 euro dura ancora qualche giorno ;) ;) !
Grazie, e complimenti per il thread :D

Beh, mi viene da pensare ad una cosa .....
Sanyo ha appena posto sul mercato le Eneloop con nuova tecnologia; ergo ...... la vecchia tecnologia è in vendita. Potrebbero proprio essere Eneloop ..... :rolleyes:

angelo963 29-01-2010 20:54

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 30652365)
Ora sono in ciclo ( 1 di 4 ) e cominciano a salire a 1850.

Dopo 4 cicli, le Duracell si sono fermate a 1830-1850mha tutte 4.
Avrei sperato in qualche cosa di piu', per esempio 1950mha .....
Siete sempre dell'idea che siano Eneloop "ritargate" ??
Grazie

esatch 29-01-2010 21:32

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 30666980)
Dopo 4 cicli, le Duracell si sono fermate a 1830-1850mha tutte 4.
Avrei sperato in qualche cosa di piu', per esempio 1950mha .....
Siete sempre dell'idea che siano Eneloop "ritargate" ??
Grazie

Si, lo sono.
In ogni caso ho anche una 40ina di eneloop oltre alle duracell di cui parli, i valori sono normali.
Ciao.

angelo963 29-01-2010 22:10

Thanks :).
Mi avete convinto!

iron84 29-01-2010 23:33

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 30666980)
Dopo 4 cicli, le Duracell si sono fermate a 1830-1850mha tutte 4.
Avrei sperato in qualche cosa di piu', per esempio 1950mha .....
Siete sempre dell'idea che siano Eneloop "ritargate" ??
Grazie

Le mie Eneloop han cominciato a rendere molto bene da 5/6 forse 8 cicli (non ravvicinati eh), del tipo, carica, macchina foto, carica lettore cd, carica , di nuov macchina foto....


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.