Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Apple - Hardware (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=109)
-   -   Apple silicon. Idee opinioni eccetera (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2916022)


AlexSwitch 30-06-2020 09:03

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46858240)
Alquanto deludenti ???

Prestazioni IN EMULAZIONE che sono in linea con un MBP 13” del 2017 (in multi core sensibilmente più alte) e con un iMac 21” late 2015...
Il tutto usando un emulatore in early beta ed un A12Z che nasce per girare su un tablet spesso 8 mm :eek:

Per me sono risultati ottimi. Poi non dimentichiamo che nativamente A12Z ottiene risultati ben superiori (intorno a 1150 single e 4700 multi core). Sarà interessante vedere quanto Rosetta 2 si avvicinerà a quei valori.

Le prestazioni di Rosetta1 per emulare PPC su x86 in proporzione erano ben più superiori.
Il problema non è la beta di Rosetta2 ma le differenze di prestazioni delle istruzioni avanzate delle due architetture. Geekbench per testare le CPU x86 fa uso nei suoi algoritmi di istruzioni vettoriali avanzate come SSE e AVX che differiscono abbastanza da quelle ARM.
Tutto ciò si traduce in un degrado prestazionale sensibile quando Rosetta2 deve convertire le prime nelle seconde, ergo con software non nativo i benefici intrinseci di Apple Silicon si vanno a far benedire ( nei casi peggiori si ottengono prestazioni in linea con quelle di Intel Haswell, AD 2013 ).
Quindi il vero " miracolo " Apple lo dovrà con gli sviluppatori ( tutti ) convincendoli, anzi forzandoli, a riscrivere le proprie applicazioni nel minor tempo possibile.
Per una comparazione tecnica tra le due architetture con le relative istruzioni avanzate ci sono i post di DeMauro nella sezione notizie del forum.

AlexSwitch 30-06-2020 09:06

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46858347)
Ma Rosetta2 fa emulazione real time? Avevo capito che ricompilasse l'applicazione una volta e poi la facesse girare senza emularla. Ho capito male ?

Si.. la tecnologia Rosetta esegue una emulazione traducendo al volo le istruzioni e le chiamate di una architettura in quelle di un altra. Ricompilare il sorgente sarebbe una operazione impossibile perchè costerebbe troppo come tempo e risorse di calcolo.

recoil 30-06-2020 09:27

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46858240)
Alquanto deludenti ???

Prestazioni IN EMULAZIONE che sono in linea con un MBP 13” del 2017 (in multi core sensibilmente più alte) e con un iMac 21” late 2015...
Il tutto usando un emulatore in early beta ed un A12Z che nasce per girare su un tablet spesso 8 mm :eek:

Per me sono risultati ottimi. Poi non dimentichiamo che nativamente A12Z ottiene risultati ben superiori (intorno a 1150 single e 4700 multi core). Sarà interessante vedere quanto Rosetta 2 si avvicinerà a quei valori.

anche io sono rimasto positivamente sorpreso considerando il fatto che è un processore di 2 anni fa nato per iPad

ma dopotutto questi vogliono completare la transizione in 2 anni, significa che devono avere roba piuttosto buona in cantiere altrimenti avrebbero ritardato la presentazione del primo sistema con supporto ARM o annunciato un periodo di coesistenza più lungo

la partita si gioca soprattutto sul supporto nativo e su quella hanno bisogno degli sviluppatori, Rosetta se va così è accettabile ma solo come soluzione temporanea in attesa di avere tutte app ARM, se no compri qualcosa che ha qualche app che funziona a meraviglia e altre dove hai una velocità tipo un Mac di qualche anno prima, non ideale

AlexSwitch 30-06-2020 10:01

Quote:

Originariamente inviato da recoil (Messaggio 46858386)
anche io sono rimasto positivamente sorpreso considerando il fatto che è un processore di 2 anni fa nato per iPad

ma dopotutto questi vogliono completare la transizione in 2 anni, significa che devono avere roba piuttosto buona in cantiere altrimenti avrebbero ritardato la presentazione del primo sistema con supporto ARM o annunciato un periodo di coesistenza più lungo

la partita si gioca soprattutto sul supporto nativo e su quella hanno bisogno degli sviluppatori, Rosetta se va così è accettabile ma solo come soluzione temporanea in attesa di avere tutte app ARM, se no compri qualcosa che ha qualche app che funziona a meraviglia e altre dove hai una velocità tipo un Mac di qualche anno prima, non ideale

Appunto.... Rosetta2, come Rosetta1, va bene come soluzione temporanea e, aggiungo, solamente per applicazioni che non usano determinate istruzioni. Il Pay Off è elevato...

Max(IT) 30-06-2020 10:02

Quote:

Originariamente inviato da AlexSwitch (Messaggio 46858350)
Le prestazioni di Rosetta1 per emulare PPC su x86 in proporzione erano ben più superiori.
Il problema non è la beta di Rosetta2 ma le differenze di prestazioni delle istruzioni avanzate delle due architetture. Geekbench per testare le CPU x86 fa uso nei suoi algoritmi di istruzioni vettoriali avanzate come SSE e AVX che differiscono abbastanza da quelle ARM.
Tutto ciò si traduce in un degrado prestazionale sensibile quando Rosetta2 deve convertire le prime nelle seconde, ergo con software non nativo i benefici intrinseci di Apple Silicon si vanno a far benedire ( nei casi peggiori si ottengono prestazioni in linea con quelle di Intel Haswell, AD 2013 ).
Quindi il vero " miracolo " Apple lo dovrà con gli sviluppatori ( tutti ) convincendoli, anzi forzandoli, a riscrivere le proprie applicazioni nel minor tempo possibile.
Per una comparazione tecnica tra le due architetture con le relative istruzioni avanzate ci sono i post di DeMauro nella sezione notizie del forum.

se c'è una casa che può imporre la propria volontà agli sviluppatori è proprio Apple.
Rosetta 2 è una soluzione temporanea della quale si vorranno liberare in fretta.
Detto questo, le prestazioni come ti ho detto sopra sono in molti casi (almeno con Geekbench, che sia ben chiaro è un paragone limitato) allineate a quelle ottenute anche da MacBook Pro con i5 del 2017, non solo di Haswell. Quindi la situazione attuale non mi pare così drammatica come la dipingi.
Peraltro stiamo parlando di un developer device che NON sta usando la CPU che Apple utilizzerà sui suoi Mac, ma qualcosa di estremamente più limitato (con un TDP di 3.8W, giova ricordarlo).

Insomma, che Rosetta 2 non sia l'ideale ne siamo tutti convinti, ma la base su cui lavorare direi che è buona.
La mia paura è solo che il tirchio Cook invece di tirare fuori hardware in grado di battere la concorrenza Intel ed AMD, tiri fuori il "minimo indispensabile" per offrire buone prestazioni e contenere i LORO costi di produzione :rolleyes:

AlexSwitch 30-06-2020 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46858433)
se c'è una casa che può imporre la propria volontà agli sviluppatori è proprio Apple.
Rosetta 2 è una soluzione temporanea della quale si vorranno liberare in fretta.
Detto questo, le prestazioni come ti ho detto sopra sono in molti casi (almeno con Geekbench, che sia ben chiaro è un paragone limitato) allineate a quelle ottenute anche da MacBook Pro con i5 del 2017, non solo di Haswell. Quindi la situazione attuale non mi pare così drammatica come la dipingi.
Peraltro stiamo parlando di un developer device che NON sta usando la CPU che Apple utilizzerà sui suoi Mac, ma qualcosa di estremamente più limitato (con un TDP di 3.8W, giova ricordarlo).

Insomma, che Rosetta 2 non sia l'ideale ne siamo tutti convinti, ma la base su cui lavorare direi che è buona.
La mia paura è solo che il tirchio Cook invece di tirare fuori hardware in grado di battere la concorrenza Intel ed AMD, tiri fuori il "minimo indispensabile" per offrire buone prestazioni e contenere i LORO costi di produzione :rolleyes:

Ni... nel senso che chi è ovviamente nello Store per forza di cose sarà catapultato in Apple Silicon ( il tutto a prescindere da quali istruzioni usa il loro codice ); per gli altri ( e non sono solamente degli sparuti indie ) non è così scontato che seguano pedissequamente la timeline di transizione. Può essere benissimo che ci mettano di più...

Sul " dramma " prestazioni ( che dramma non è, ma per me sono deludenti ): se analizzi nello specifico le prestazioni del tuo Mac con quelle della piattaforma di transizione per gli sviluppatori, vedrai che è proprio nei calcoli avanzati che Rosetta2, per sua natura più che per le differenze del SoC Apple, fa fatica.

Ribadisco: la variabile strategicamente vitale per questa transizione non sarà la bontà o meno dell'Apple Silicon, ma gli sviluppatori e come riusciranno a convertire le App sfruttando al meglio la nuova architettura nativa per Mac.

ciciolo1974 30-06-2020 10:42

Quote:

Originariamente inviato da AlexSwitch (Messaggio 46858454)
Ni... nel senso che chi è ovviamente nello Store per forza di cose sarà catapultato in Apple Silicon ( il tutto a prescindere da quali istruzioni usa il loro codice ); per gli altri ( e non sono solamente degli sparuti indie ) non è così scontato che seguano pedissequamente la timeline di transizione. Può essere benissimo che ci mettano di più...

Sul " dramma " prestazioni ( che dramma non è, ma per me sono deludenti ): se analizzi nello specifico le prestazioni del tuo Mac con quelle della piattaforma di transizione per gli sviluppatori, vedrai che è proprio nei calcoli avanzati che Rosetta2, per sua natura più che per le differenze del SoC Apple, fa fatica.

Ribadisco: la variabile strategicamente vitale per questa transizione non sarà la bontà o meno dell'Apple Silicon, ma gli sviluppatori e come riusciranno a convertire le App sfruttando al meglio la nuova architettura nativa per Mac.

Bisogna vedere quanti clienti vorranno perdere perchè le SH non riterranno conveniente riscrivere per ARM. Io uso ArchiCAD, Cinema 4D, ed il passaggio ad iMac -più per estetica che per reale necessità, sarà rimandato a (se, e) quando avremo i software non in emulazione.

Max(IT) 30-06-2020 11:01

Quote:

Originariamente inviato da ciciolo1974 (Messaggio 46858508)
Bisogna vedere quanti clienti vorranno perdere perchè le SH non riterranno conveniente riscrivere per ARM. Io uso ArchiCAD, Cinema 4D, ed il passaggio ad iMac -più per estetica che per reale necessità, sarà rimandato a (se, e) quando avremo i software non in emulazione.

grandi sviluppatori come quelli secondo me presenteranno le soluzioni ARM quasi al lancio.

Max(IT) 30-06-2020 11:27

Quote:

Originariamente inviato da AlexSwitch (Messaggio 46858431)
Appunto.... Rosetta2, come Rosetta1, va bene come soluzione temporanea e, aggiungo, solamente per applicazioni che non usano determinate istruzioni. Il Pay Off è elevato...

ma come Rosetta, anche Rosetta 2 è previsto come soluzione ponte in attesa del software ARM.
Diciamo come ancora di salvezza per gli utenti in attesa che lo sviluppatore del software che usano tiri fuori la versione nativa.
Ai tempi della transizione Intel è successo esattamente questo, ed è filato tutto (abbastanza) liscio.

Se Apple punta sulle proprie CPU secondo me lo farà in modo completo su tutta la linea. Tenere il piede in due scarpe sarebbe controproducente.
Questo faciliterà il processo di transizione (quale sviluppatore vuole che il suo software marcisca su macchine non più aggiornate ?).

ciciolo1974 30-06-2020 11:36

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46858569)
grandi sviluppatori come quelli secondo me presenteranno le soluzioni ARM quasi al lancio.

Ma speriamo, e speriamo soprattutto che gli diano un prototipo più definito. Immagino negli studi vedere di nuovo le rotelline mentre generi un 3d od una sezione in archicad...gli schermi inizierebbero a creparsi a furia di imprecazioni :)

Max(IT) 30-06-2020 11:45

Quote:

Originariamente inviato da ciciolo1974 (Messaggio 46858629)
Ma speriamo, e speriamo soprattutto che gli diano un prototipo più definito. Immagino negli studi vedere di nuovo le rotelline mentre generi un 3d od una sezione in archicad...gli schermi inizierebbero a creparsi a furia di imprecazioni :)

beh di certo quel Mini per developers non è pensato per Cinema 4D :D

*sasha ITALIA* 30-06-2020 14:45

https://www.hdblog.it/hardware/artic...r-prestazioni/

https://www.youtube.com/watch?v=dANx...ture=emb_title

Primi bench incredibili.

Kostanz77 30-06-2020 15:49

Apple silicon. Ideeo opinioni eccetera
 
il 22/06 ho preso un macbookpro 13 modello uscito a giugno 2020, il modello A2289.......a saperlo non l avrei preso, purtroppo non posso fare il reso in quanto preso in un negozio fisico(nota catena dell elettronica)........spero e confido in un supporto comunque abbastanza lungo...è pur sempre una macchina immessa sul mercato adesso



Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Max(IT) 30-06-2020 16:00

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859163)
il 22/06 ho preso un macbookpro 13 modello uscito a giugno 2020, il modello A2289.......a saperlo non l avrei preso, purtroppo non posso fare il reso in quanto preso in un negozio fisico(nota catena dell elettronica)........spero e confido in un supporto comunque abbastanza lungo...è pur sempre una macchina immessa sul mercato adesso



Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

quanti anni tieni un notebook di solito ?

Kostanz77 30-06-2020 16:07

Apple silicon. Ideeo opinioni eccetera
 
il macbook pro late 2015 l’ho venduto dopo 2 anni.....questo non saprei, 3-4 anni magari vorrei farli, anche perché ho speso più di 1500 euro.....


e comunque è un gran bella macchina, l’ecosistema con iphone, ipad e A Watch è pazzesco

Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Kostanz77 30-06-2020 16:08

Apple silicon. Ideeo opinioni eccetera
 
edit





Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Max(IT) 30-06-2020 16:41

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859194)
il macbook pro late 2015 l’ho venduto dopo 2 anni.....questo non saprei, 3-4 anni magari vorrei farli, anche perché ho speso più di 1500 euro.....


e comunque è un gran bella macchina, l’ecosistema con iphone, ipad e A Watch è pazzesco

Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

in un periodo di 3/4 anni non vedo problemi di supporto.

Kostanz77 30-06-2020 17:05

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46859249)
in un periodo di 3/4 anni non vedo problemi di supporto.



bene dai speriamo......anche perché ripeto, sti macbook pro sono dei gioiellini


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Phoenix Fire 30-06-2020 21:42

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859278)
bene dai speriamo......anche perché ripeto, sti macbook pro sono dei gioiellini


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

nel senso che hanno prezzi da gioielleria? :asd:

comunque per due anni ancora saranno venduti mac con Intel, da li immagino che Apple rilasci almeno 1-2 major update quindi un altro anno, probabilmente due

Kostanz77 30-06-2020 22:40

Quote:

Originariamente inviato da Phoenix Fire (Messaggio 46859603)
nel senso che hanno prezzi da gioielleria? :asd:



comunque per due anni ancora saranno venduti mac con Intel, da li immagino che Apple rilasci almeno 1-2 major update quindi un altro anno, probabilmente due



spero e credo qualcuna in più......ad oggi danno supporto anche a macbook pro del 2013


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

superlex 01-07-2020 00:46

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859678)
spero e credo qualcuna in più......ad oggi danno supporto anche a macbook pro del 2013

Eh sì, ma non c'è stato cambio di architettura..

Kostanz77 01-07-2020 01:31

Quote:

Originariamente inviato da superlex (Messaggio 46859770)
Eh sì, ma non c'è stato cambio di architettura..

Se così non fosse.....questo sarà il mio ultimo mac


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Phoenix Fire 01-07-2020 08:47

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859678)
spero e credo qualcuna in più......ad oggi danno supporto anche a macbook pro del 2013


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Probabilmente rilasceranno aggiornamenti di sicurezza anche dopo, ma major release non me le aspetto
Inoltre, l'altro problema sono i software, come oggi molti tagliano El Capitan/Sierra dalle nuove versioni, mi aspetto che nel giro di 2-3 anni molti non aggiorneranno più le versioni intel dei loro prodotti

Max(IT) 01-07-2020 09:58

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46859678)
spero e credo qualcuna in più......ad oggi danno supporto anche a macbook pro del 2013


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Mac con Intel ne verranno prodotti per almeno altri 2 anni, quindi anche ipotizzando ulteriori 2 anni di supporto arriveremmo ai 4 anni che ho detto sopra.

I conti sul passato, con supporti di 7/8 anni, non si possono applicare con un cambio epocale di architettura. È già accaduto nel passaggio PowerPC -> Intel.

recoil 01-07-2020 11:32

Quote:

Originariamente inviato da Phoenix Fire (Messaggio 46859866)
Probabilmente rilasceranno aggiornamenti di sicurezza anche dopo, ma major release non me le aspetto
Inoltre, l'altro problema sono i software, come oggi molti tagliano El Capitan/Sierra dalle nuove versioni, mi aspetto che nel giro di 2-3 anni molti non aggiorneranno più le versioni intel dei loro prodotti

dipende molto dal mercato, perché il market share dei Mac Intel rispetto agli ARM sarà decisamente a favore degli Intel per un po' di tempo, a meno che i nuovi Mac non abbiano un successo planetario (dubito...)
è questione di convenienza, una volta che i tuoi utenti sono (quasi) tutti su ARM, molli Intel ma finché c'è una buona base conviene supportarla
a livello macOS, direi almeno 2024 come supporto major release poi ci saranno patch di sicurezza per almeno un paio d'anni

come già detto non avrei paura a comprare un Mac Intel nel 2020, ma solo a prezzo scontato
il valore dell'usato calerà per forza di cose quindi comprare oggi a prezzo non è un buon investimento salvo sia estremamente necessario

Max(IT) 01-07-2020 11:48

Quote:

Originariamente inviato da recoil (Messaggio 46860152)
dipende molto dal mercato, perché il market share dei Mac Intel rispetto agli ARM sarà decisamente a favore degli Intel per un po' di tempo, a meno che i nuovi Mac non abbiano un successo planetario (dubito...)
è questione di convenienza, una volta che i tuoi utenti sono (quasi) tutti su ARM, molli Intel ma finché c'è una buona base conviene supportarla
a livello macOS, direi almeno 2024 come supporto major release poi ci saranno patch di sicurezza per almeno un paio d'anni

come già detto non avrei paura a comprare un Mac Intel nel 2020, ma solo a prezzo scontato
il valore dell'usato calerà per forza di cose quindi comprare oggi a prezzo non è un buon investimento salvo sia estremamente necessario

diciamo che io sono contento di aver preso il MBP nel 2019, perché quest'anno ci penserei due volte ad acquistarlo.
Teoricamente i MBP come il mio, indicati soprattutto per mobilità ed office automation, sono quelli più semplicemente sostituibili con ARM.

Kostanz77 01-07-2020 12:56

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46859977)
Mac con Intel ne verranno prodotti per almeno altri 2 anni, quindi anche ipotizzando ulteriori 2 anni di supporto arriveremmo ai 4 anni che ho detto sopra.



I conti sul passato, con supporti di 7/8 anni, non si possono applicare con un cambio epocale di architettura. È già accaduto nel passaggio PowerPC -> Intel.



voglio vedere chi acquisterà più Mac con hardware intel.......in produzione per altri due anni, ma chi se li fila?


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

teo180 01-07-2020 13:00

Boh, sinceramente non vedo ancora tutto sto problema sui Mac intel.
Io ho preso il nuovo 2 anni fa, se lo dovessi comprare oggi non mi farei tutti sti problemi che vi state facendo...
Il supporto a lungo termine penso sia ugualmente longevo.

Max(IT) 01-07-2020 13:12

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46860331)
voglio vedere chi acquisterà più Mac con hardware intel.......in produzione per altri due anni, ma chi se li fila?


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

un sacco di gente che ARM non sa neppure cosa significhi...

StaCeppa 01-07-2020 14:47

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46860331)
voglio vedere chi acquisterà più Mac con hardware intel.......in produzione per altri due anni, ma chi se li fila?


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Io purtroppo mi ci vedo costretto dato che ho la necessità di avere anche Windows... :cry:
E non credo di essere il solo ad avere quest'amletico dubbio...
Vediamo come si evolve la situazione, ma non ho molta fiducia...

Phoenix Fire 01-07-2020 15:44

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46860357)
un sacco di gente che ARM non sa neppure cosa significhi...

e non sono neanche pochi quelli che comprano apple perchè "FIGO"

teo180 01-07-2020 16:41

Quote:

Originariamente inviato da StaCeppa (Messaggio 46860540)
Io purtroppo mi ci vedo costretto dato che ho la necessità di avere anche Windows... :cry:
E non credo di essere il solo ad avere quest'amletico dubbio...
Vediamo come si evolve la situazione, ma non ho molta fiducia...


Virtualizzi, come è giusto anche farlo adesso se proprio si ha la necessità.

Kostanz77 01-07-2020 16:51

Apple silicon. Ideeo opinioni eccetera
 
Quote:

Originariamente inviato da teo180 (Messaggio 46860338)
Boh, sinceramente non vedo ancora tutto sto problema sui Mac intel.

Io ho preso il nuovo 2 anni fa, se lo dovessi comprare oggi non mi farei tutti sti problemi che vi state facendo...

Il supporto a lungo termine penso sia ugualmente longevo.



Sarebbe giusto anche eticamente verso la propria clientela.....a macchine costosissime devi garantire un buon supporto duraturo, sopratutto su Mac lanciati adesso sul mercato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

recoil 01-07-2020 17:49

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46860794)
Sarebbe giusto anche eticamente verso la propria clientela.....a macchine costosissime devi garantire un buon supporto duraturo, sopratutto su Mac lanciati adesso sul mercato.

alla domanda su quanto durerà macOS per Intel i dirigenti Apple hanno risposto sul vago, lasciando intendere un supporto "lungo" ma non hanno detto di quanto

per me saranno un paio di major release dopo l'ultimo Mac Intel venduto, più le patch di sicurezza per altri 2-3 anni quindi 2024 come ultima major release Intel+ARM e poi solo path
sto tirando a indovinare, non ho informazioni a riguardo

io cambio computer ogni 4-5 anni quindi tutto sommato mi va bene così, chiaro che se uno compra un Mac Intel oggi pensando di tenerlo 10 anni deve sapere che verso fine vita avrà un sistema operativo non più aggiornato, per questo dicevo che comprerei solo a fronte di buone offerte...

Kostanz77 01-07-2020 18:06

Quote:

Originariamente inviato da recoil (Messaggio 46860887)
alla domanda su quanto durerà macOS per Intel i dirigenti Apple hanno risposto sul vago, lasciando intendere un supporto "lungo" ma non hanno detto di quanto



per me saranno un paio di major release dopo l'ultimo Mac Intel venduto, più le patch di sicurezza per altri 2-3 anni quindi 2024 come ultima major release Intel+ARM e poi solo path

sto tirando a indovinare, non ho informazioni a riguardo



io cambio computer ogni 4-5 anni quindi tutto sommato mi va bene così, chiaro che se uno compra un Mac Intel oggi pensando di tenerlo 10 anni deve sapere che verso fine vita avrà un sistema operativo non più aggiornato, per questo dicevo che comprerei solo a fronte di buone offerte...



no, ma lo terrei anche io per 3-5 anni eh.....ma immagina chi acquista un mac tra un anno, a questo gli accorciano la vita a livello di supporto a 2 anni?
A sto punto avrebbero fatto bene a fare uno switch ad ARM immediato, io la penso così....
comunque si, un supporto da adesso a 4-5 anni per la mia macchina andrebbe bene


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

StaCeppa 01-07-2020 18:06

Quote:

Originariamente inviato da teo180 (Messaggio 46860773)
Virtualizzi, come è giusto anche farlo adesso se proprio si ha la necessità.

Attualmente sto usando Parallels, ma bisognerà vedere cosa riusciranno a combinare in futuro... se riusciranno a fare qualcosa di decente da subito...
A oggi hanno mostrato solo la virtualizzazione di Linux nella versione x arm, x il resto tutto tace...
Speriamo... le mie necessità Windows (3 software poco impegnativi e ogni tanto Excel x problemi di compatibilità di alcuni fogli con la versione x Mac) sono molto limitate, ma indispensabili

superlex 02-07-2020 00:53

Quote:

Originariamente inviato da recoil (Messaggio 46860152)
dipende molto dal mercato, perché il market share dei Mac Intel rispetto agli ARM sarà decisamente a favore degli Intel per un po' di tempo, a meno che i nuovi Mac non abbiano un successo planetario (dubito...)
è questione di convenienza, una volta che i tuoi utenti sono (quasi) tutti su ARM, molli Intel ma finché c'è una buona base conviene supportarla
a livello macOS, direi almeno 2024 come supporto major release poi ci saranno patch di sicurezza per almeno un paio d'anni

come già detto non avrei paura a comprare un Mac Intel nel 2020, ma solo a prezzo scontato
il valore dell'usato calerà per forza di cose quindi comprare oggi a prezzo non è un buon investimento salvo sia estremamente necessario

Se il prezzo è davvero buono lo si può prendere anche per usarlo con Windows/Linux una volta cessato il supporto di macOS..

ciciolo1974 08-07-2020 15:13

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46858656)
beh di certo quel Mini per developers non è pensato per Cinema 4D :D

In Graphisoft (ArchiCAD) che è nella stessa famiglia di Cinema 4D, hanno un mini per iniziare a testare tutto, appena detto alla presentazione della nuova versione!

Max(IT) 08-07-2020 16:40

Quote:

Originariamente inviato da ciciolo1974 (Messaggio 46871014)
In Graphisoft (ArchiCAD) che è nella stessa famiglia di Cinema 4D, hanno un mini per iniziare a testare tutto, appena detto alla presentazione della nuova versione!

Ma che lo usino per testare è sicuro, ma non è certo l’hardware dedicato a questo tipo di App.

ciciolo1974 08-07-2020 18:39

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46871174)
Ma che lo usino per testare è sicuro, ma non è certo l’hardware dedicato a questo tipo di App.

Sisi, era per dire che hanno in mente di fare un porting nativo e non di andare di emulazione ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.