Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Sport e motori (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=87)
-   -   [Thread Ufficiale] - MotoGP 2010 World Championship!!! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2137490)


rip82 18-02-2010 09:07

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 30927778)
Una stima al volo, il passaggio da pistoni da 86 a pistoni da 81 porta ad una perdita di potenza del 12% a pari cilindrata

A fronte di un 25% in piu' di cubatura significa che la potenza crescera'.

Binigi 18-02-2010 09:26

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 30928138)
Questo motore l'Honda lo ha già in casa, che strano che i cambi di regolamento la favoriscono sempre, in via teorica...:D

tanto non vince lo stesso...quanti cambiamenti sono stati fatto pro honda?

dario2 18-02-2010 10:38

Cmq i tempi dei pistoni ovali intendevo la ricerca e nuove soluzioni, non certo che qualcuno li riproponesse anche perchè nn sarebbero una novità...oltre al doverci investire tranne che per honda da 0, quindi figuriamoci...è come il wankel per mazda (anche se il wankel è più "originale" come idea)...

E poi cmq erano più di un semplice raddoppio dei cilindri pratico, purtroppo ci sono poche informazioni in giro...


P.s nn credo che il limite di alesaggio sia assoluto, ma supongo 81mm sia per i 4cil o magari obbligheranno l'uso dei 4cil boh, cmq quando nn c'era il limite di durata ossia l'anno scorso il limite di potenza era dato dalla benzina non dalla capacità dei motori di girare più in alto una volta che tutti avevano le valvole pneumatiche...(e infatti si parlava spesso dell'elettronica magneti marelli)

+Benito+ 18-02-2010 11:41

Quote:

Originariamente inviato da rip82 (Messaggio 30928173)
A fronte di un 25% in piu' di cubatura significa che la potenza crescera'.

pensavo che 86 fossero i ducati 1000

bebeto 18-02-2010 12:53

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 30930188)
pensavo che 86 fossero i ducati 1000

E' così, le misure che ho riportato si riferiscono alla 990.

+Benito+ 18-02-2010 14:08

allora confermo la stima, che è probabilmente per difetto visto che i serbatoi da allora si sono ridotti proporzionalmente di più come capacità, anche d'altro canto il motore avrà un minimo di rendimento in più a causa della geometria della camera di combustione meno sfavorevole.

Binigi 18-02-2010 14:58

basta il sorpasso a jerez :D

Bik 18-02-2010 15:03

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 30933422)
basta il sorpasso a jerez :D

Vorrai dire a Barcellona :D :D

tecnologico 18-02-2010 15:18

dopo tutto, i cambiamenti di cilindrata sono logici. il motomondiale serve per promuovere le moto. quindi anche idealmente, le cilindrate da riproporre sono quelle: 125 o 250, 600 e 1000 a 4 cilindri. poi che non hanno manco una vite in comune con quelle di serie è un altra storia

Binigi 18-02-2010 15:31

zi zi...siccome la spagna ha pochi gp :mad: mi sbaglio sempre :D

Hyperion 18-02-2010 15:34

Quote:

Originariamente inviato da tecnologico (Messaggio 30933756)
dopo tutto, i cambiamenti di cilindrata sono logici. il motomondiale serve per promuovere le moto. quindi anche idealmente, le cilindrate da riproporre sono quelle: 125 o 250, 600 e 1000 a 4 cilindri. poi che non hanno manco una vite in comune con quelle di serie è un altra storia

Beh, prima quando il limite era soltanto la cilindrata ed il numero di cilindri, si è corso per tanto tempo con 125-250-500, con un regolamento chiaro e stabile; poi con la messa da parte del 2 tempi, con motivazioni più burocratiche che effettive (vedere cosa è il ditech dell'aprilia...) si è iniziata questa ricerca di qualcosa di alternativo:
- 1000 cc 4T per competere con le 500 cc 2T (vi ricordate i tentennamenti di rossi, che fino alla fine preferiva le 2T?)
- 800 cc perchè le 1000 vanno troppo (ed è vero, ma non ci potevano pensare prima?)
- poi ora con la sbk che corre con i 1000 e i 1200, si ritorna ai 1000 cc, castrati per contenere i costi, che con l'attuale crisi (che potrebbe perdurare ancora non si sa quanto) sono sempre più importanti

La logica dietro a tutti questi cambiamenti c'è, è abbastanza chiara: quello che non va bene è la modalità trial & error con cui vengono avanzate le nuove proposte...

E purtroppo, faccio notare che ora come ora motogp e sbk si stanno pestando i piedi sempre più, quando invece i campi dovrebbero rimanere piuttosto distanti: da una parte prototipi con il massimo sviluppo della moto, dall'altra moto derivate di serie con un numero limitato di interventi.

Binigi 18-02-2010 15:56

quoto in pieno che si pestano i piedi ma i soldi girano in motogp non in sbk.La verità è che alla fine sbk avrà pure gare più combattute ma con poco appeal. Bei tempi erano le corse sia con le 500 che con Rossi in Hrc.Probabilmente noiose x chi tifava contro ma derapate e fumo in pista ad ogni curva

Bik 18-02-2010 21:46

Per non parlare del "castrone" che hanno fatto al posto della 250!
Maddai, non ci vuole mica Einstein per capire che le 2 tempi costano meno delle 4 tempi.
Solo che lo sviluppo non interessava alle case motociclistiche, il problema è che adesso hanno capito che questi anni di sviluppo sono bastati, che il prodotto di serie di queste innovazioni provate ne avrà per almeno 10 anni ed adesso i costi non sono sostenibili.

+Benito+ 19-02-2010 10:43

il motorsport ha vissuto l'epoca dello sviluppo gli anni passati, chi pensa che debba vivere di sviluppo non ha capito che non è così. Le moto e le macchine adesso hanno la capacità di esprimere prestazioni al limite dell'usabilità umana, non è che sviluppando le moto si può andare 5 secondi più forte. Se lo vuole fare, l'unica via è trovare tecniche (che in bona parte ci sono già ma secondo me non hanno senso in una competizione tra uomini) che aiutino l'uomo dei suoi compiti durante la guida, in particolare con l'elettronica.
le omto 2 tempi potevano andare avanti così altri 40 anni, chi ci sarebbe salito avrebbe comunque fatto la differenza e alla fine è solo quello che conta.

Binigi 19-02-2010 11:08

7 righe 14 vaccate

Pucceddu 19-02-2010 11:13

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 30943835)
mi sta bene ma se x diminuire 5 secondi al giro sono costretto a vedere una competizione dove nemmeno sul bagnato si cade (ed è successo), dove alla fine il pilota non fa più la differenza (e succede vero Camomillo? ) e dove in ogni caso viene sminuito e cambiato lo stile di guida da vero pilota, allora che facciano gare senza pilota.La verità è che piloti di adesso con Moto senza elettronica sarebbero sempre a terra e non basta andare indietro alle 2 tempi, basta ricordare stoner con la honda

7 righe 14 vaccate, un record :asd:

Binigi 19-02-2010 11:24

nuuuuuu sono 3 e qualcosa :cry: edito messaggio allora :cry:

Pucceddu 19-02-2010 11:39

Quote:

Originariamente inviato da Binigi (Messaggio 30944056)
nuuuuuu sono 3 e qualcosa :cry: edito messaggio allora :cry:

tanto c'è il mio quote :D

Binigi 25-02-2010 13:38

I tempi di Sepang

1. Rossi (Ita-Yamaha) 2'01"068
2. Stoner (Aus-Ducati) 2'01"219
3. Dovizioso (Ita-Honda) 2'01"631
4. Capirossi (Ita-Suzuki) 2'01"687
5. Spies (Usa-Yamaha) 2'01"843
6. Edwards (Usa-Yamaha) 2'01"897
7. Pedrosa (Spa-Honda) 2'02"036
8. Kallio (Fin-Ducati) 2'02"038
9. Bautista (Spa-Suzuki) 2'02"078
10. Melandri (Ita-Honda) 2'02"086
11. Hayden (Usa-Ducati) 2'02"221
12. Aoyama (Gia-Honda) 2'02"419
13. Espargaro (Spa-Ducati) 2'02"447
14. Barbera (Spa-Ducati) 2'02"485
15. De Puniet (Fra-Honda) 2'02"535
16. Simoncelli (Ita-Honda) 2'03"254

+Benito+ 25-02-2010 13:43

Sono tempi non dotati di significato o rappresentano il passo reale dei piloti?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:06.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.