Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Sport e motori (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=87)
-   -   [Thread Ufficiale] - MotoGP 2010 World Championship!!! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2137490)


djgusmy85 13-07-2010 12:25

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32595563)
Eh si sono delle merde, vedasi Valencia 2006.. Sono moto diverse; direi che l'assioma pare essere che chi viene da Motogp-250 sulle SBK va forte mediamente subito, mentre il passaggio di un SBKista (che ha sempre e solo guidato derivate) in Motogp è decisamente + traumatico, penso anche per colpa delle gomme che sono un pianeta a parte e per l'elettronica straripante.

E daje con Valencia 2006. Forse vi state dimenticando che Bayliss ha fatto 3 stagioni (TRE) in MotoGP, senza mai concludere un granchè (6o, 14o, 15o). Tutto fa pensare che l'episodio di Valencia sia stata un'eccezione isolata.
I piloti della SBK sono per lo più scarti del motomondiale o piloti sulla soglia del pensionamento. Sicuramente la diversità delle moto incide, ma che il livello sia molto più basso di quello della MotoGP è un dato di fatto oggettivo.

bebeto 13-07-2010 13:39

Quando Rossi ha corso la 8 ore di Suzuka, li ha stracciati tutti su una moto mai vista.
Nel 2001 ancora non si correva con le 4T ma ancora con le mitiche 500.
Se non ricordo male, nel giro veloce diede un secondo al suo compagno Edwards, campione del mondo SBK proprio con quella moto.
Lo stesso Edwards dichiarò che era stato impressionante.
Oltre a Rossi, c'erano anche tanti altri piloti della classe regina ma il risultato è stato sempre lo stesso :D

John_Mat82 13-07-2010 14:12

Allora le gomme usate da rossi ieri erano le stesse pirelli (specifica 591 -se non ricordo male il numero-) che hanno usato i piloti SBK nel weekend di Brno che han funzionato per biaggi ma che han dato problemi a Crutchlow in gara 2... Il "tempone" è stato fatto con gomma superpole; con quella da gara ci si deve riferire ai vari 1'59" alti fatti segnare nei run precedenti con condizioni relativamente simili, quindi in un passo che avrebbe permesso di andare a giocarsela con biaggi.

Parole di Meda però :D

STELEO 13-07-2010 15:58

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32596863)
Quando Rossi ha corso la 8 ore di Suzuka, li ha stracciati tutti su una moto mai vista.
Nel 2001 ancora non si correva con le 4T ma ancora con le mitiche 500.
Se non ricordo male, nel giro veloce diede un secondo al suo compagno Edwards, campione del mondo SBK proprio con quella moto.
Lo stesso Edwards dichiarò che era stato impressionante.
Oltre a Rossi, c'erano anche tanti altri piloti della classe regina ma il risultato è stato sempre lo stesso :D

Va beh ok ma stai parlando di uno tra i più grandi di tutti i tempi se non il più grande, il paragone va fatto con i comuni mortali poi è ovvio che visto il giro di soldi i piloti migliori siano in motogp.

djgusmy85 13-07-2010 17:27

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32596863)
Lo stesso Edwards dichiarò che era stato impressionante.

Dopo aver visto i tempi lo definì qualcosa come "Fucking italian spaghetti eater" :D

@lessio 13-07-2010 17:56

Ma secondo voi Rossi vuole rientrare presto per fare ancora il colpaccio quest'anno, o perlomeno per rompere le palle a Lorenzo, oppure per restare in allenamento e iniziare da subito forte l'anno prossimo in Ducati?
Comunque a mio parere si prende un bel rischio, o la gamba s'è risaldata in maniera miracolosa e stra-veloce oppure ogni gara sarà una scommessa.

afterburner 13-07-2010 18:16

Quote:

Originariamente inviato da @lessio (Messaggio 32600096)
Ma secondo voi Rossi vuole rientrare presto per fare ancora il colpaccio quest'anno, o perlomeno per rompere le palle a Lorenzo, oppure per restare in allenamento e iniziare da subito forte l'anno prossimo in Ducati?
Comunque a mio parere si prende un bel rischio, o la gamba s'è risaldata in maniera miracolosa e stra-veloce oppure ogni gara sarà una scommessa.

Per me Rossi cerca di rientrare presto non per il mondiale (che ormai e' di Lorenzo) ma per ritornare velocemente in forma e accumulare qualche vittoria.
Ormai son convinto che Rossi rimane nel mondo della motogp solo per battere il record di vittorie di Giacomo Agostini, infatti quando arriva secondo (posizione che altri piloti italiani si sognano) o terzo o decimo, la delusione sulla sua faccia e' uguale.

bebeto 13-07-2010 19:12

Quote:

Originariamente inviato da STELEO (Messaggio 32598723)
Va beh ok ma stai parlando di uno tra i più grandi di tutti i tempi se non il più grande, il paragone va fatto con i comuni mortali poi è ovvio che visto il giro di soldi i piloti migliori siano in motogp.

Si stava parlando di lui e ho aggiunto volentieri un'altra piccola impresa.
Se parliamo di comuni mortali, allora Simoncelli, che correva ancora in 250, diede paga a Biaggi a Imola, su una moto mai vista e su un circuito fuori dal giro del motomondiale.


ne metto una sola :D

jumpermax 13-07-2010 22:03

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32595563)


Eh si sono delle merde, vedasi Valencia 2006.. Sono moto diverse; direi che l'assioma pare essere che chi viene da Motogp-250 sulle SBK va forte mediamente subito, mentre il passaggio di un SBKista (che ha sempre e solo guidato derivate) in Motogp è decisamente + traumatico, penso anche per colpa delle gomme che sono un pianeta a parte e per l'elettronica straripante.

Nemmeno a parlarne... il livello della motogp è molto più alto di quello della sbk, non solo dal punto di vista tecnico ma anche dal punto di vista atletico.
Vedi il caso Biaggi che a 39 anni ben difficilmente avrebbe possibilità per lottare per il titolo in motogp.

John_Mat82 13-07-2010 23:26

Quote:

Originariamente inviato da jumpermax (Messaggio 32602440)
Nemmeno a parlarne... il livello della motogp è molto più alto di quello della sbk, non solo dal punto di vista tecnico ma anche dal punto di vista atletico.
Vedi il caso Biaggi che a 39 anni ben difficilmente avrebbe possibilità per lottare per il titolo in motogp.

Io penso che passando da una sbk pesante, con gomme tutto sommato performanti ma non ai livelli delle bridgestone, meno cavalleria (o perlomeno peso/potenza diverso), elettronica "meno esasperata" ad una motogp sia una gran bella botta; inoltre buona parte dei piloti di questa generazione ha passato una classe che era più che propedeutica, la 250, che ritengo essere quella che fa la maggiore differenza tra un pilota formatosi solo a suon di derivate ed uno da motomondiale, come se vogliamo ha fatto vedere Simoncelli ad imola.
Perlomeno io la penso così non è necessariamente il livello SBK che fa schifo ma è che quei piloti "hanno studiato male" e non sono preparati per un prototipo, mentre vale il contrario.. uno che ha fatto 250 e mgp secondo me ha + vita facile sulle SBK. Speriamo che Ben mi smentisca (in parte l'ha anche già fatto volendo vedere) :D

Sono anche curioso di vedere in futuro chi viene dalla Moto2 quanto può trovarsi su una Mgp.. perchè molti piloti ora han passato 125>M2 senza aver passato prima la 250 e per me faticheranno e tanto.

STELEO 14-07-2010 10:05

Quote:

Originariamente inviato da afterburner (Messaggio 32600288)
Per me Rossi cerca di rientrare presto non per il mondiale (che ormai e' di Lorenzo) ma per ritornare velocemente in forma e accumulare qualche vittoria.
Ormai son convinto che Rossi rimane nel mondo della motogp solo per battere il record di vittorie di Giacomo Agostini, infatti quando arriva secondo (posizione che altri piloti italiani si sognano) o terzo o decimo, la delusione sulla sua faccia e' uguale.

Quoto.

Comunque per ribadire il concetto stamattina sulla Gazzetta vi era un articolo in cui i tecnici Yamaha della SBK (e non Burgess and company) dicevano che Rossi ha dato più indicazioni in 2 ore che Toseland in sei mesi modificando l'elettronica e migliorando sensibilmente la moto e se avesse avuto tempo avrebbero modificato gli assetti in quanto Rossi ha detto che la gomma non lavora bene in quanto la moto è troppo bassa da terra. Ora io non ne capisco molto ma questo secondo me da l'idea della differenza tra lui e gli altri piloti...e secondo me in Ducati l'han capito da tempo....come l'aveva capito Furusawa della Yamaha è che ora lui se ne va e chi lo sostituisce ho paura che stia per fare lo stesso errore che a suo tempo fece la Honda....

afterburner 14-07-2010 10:30

Quote:

Originariamente inviato da STELEO (Messaggio 32604796)
Quoto.

Comunque per ribadire il concetto stamattina sulla Gazzetta vi era un articolo in cui i tecnici Yamaha della SBK (e non Burgess and company) dicevano che Rossi ha dato più indicazioni in 2 ore che Toseland in sei mesi modificando l'elettronica e migliorando sensibilmente la moto e se avesse avuto tempo avrebbero modificato gli assetti in quanto Rossi ha detto che la gomma non lavora bene in quanto la moto è troppo bassa da terra. Ora io non ne capisco molto ma questo secondo me da l'idea della differenza tra lui e gli altri piloti...e secondo me in Ducati l'han capito da tempo....come l'aveva capito Furusawa della Yamaha è che ora lui se ne va e chi lo sostituisce ho paura che stia per fare lo stesso errore che a suo tempo fece la Honda....

Immagino sulla gazzetta di carta .. su gazzetta.it non lo trovo: come al solito gli articoli interessanti li mettono su carta mentre le banalita' da bar sul sito.

Il mio pensiero e' che lorenzo in yamaha stia vincendo sfruttando tutte le indicazioni e gli assetti dati da Rossi negli anni.
Non voglio dire che lorenzo sia scarso, e' un ottimo pilota.
Pero' un ottimo pilota che passa da honda a yamaha e trasforma una moto perdente in moto vincente e che in 2 ore ti da indicazioni su come migliorare una sbk, io questo lo chiamo fuoriclasse (a parte che per definire Valentino Rossi fuoriclasse basterebbero solo i suoi numeri di vittorie e mondiali vinti).

Comunque, quest'anno il mondiale ormai e' di lorenzo, non si scappa.

L'anno prossimo, se Rossi passa in Ducati come sembra, li' allora avremo ulteriore verifica delle 2 seguenti questioni:
-se Rossi e' veramente il fuoriclasse che riesce a prendere una moto media (o scarsa) e portarla a vincere
-se lorenzo riesce a dare indicazioni utili per creare una yamaha 2011 competitiva oppure se effettivamente viveva alle spalle delle indicazioni date da Valentino nel qual caso la yamaha 2011 tornerebbe ad essere una moto "nel mucchio".

STELEO 14-07-2010 11:05

Son convinto che Lorenzo sia il miglior pilota della nuova generazione e il campione del futuro, ma è il classico pilota velocissimo che se la moto è a posto sale il venerdì sulla moto e va a missile da subito e mantiene i tempi fino alla Domenica, il problema nasce se la moto non è competitiva....
Quando Rossi era alla Honda andavano tutti fortissimo, Melandri lottava per vincere e anche Stoner a parte le cadute era velocissimo, qundo andò alla Yamaha il primo anno la moto era forse leggermente inferiore alla Honda ma Vale ci mise del suo e grazie alle sue doti riusci comunque a vincere il mondiale, dall'anno successivo però la yamaha in termini di prestazioni grazie alle indicazioni di Rossi diventò superiore alla honda quest'ultima non avendo un pilota in grado di dare le giuste indicazioni cominciò una serie di esperimenti che ancora ora non hanno dato esiti positivi e la Honda in fatto di investimenti non è seconda a nessuno.
La yamaha rischia di fare la stessa fine....c'è da dire che come velocità Lorenzo mi sembra superiore ai vari Gibernau e Biaggi dell'epoca.

afterburner 14-07-2010 11:40

Quote:

Originariamente inviato da STELEO (Messaggio 32605411)
Son convinto che Lorenzo sia il miglior pilota della nuova generazione e il campione del futuro, ma è il classico pilota velocissimo che se la moto è a posto sale il venerdì sulla moto e va a missile da subito e mantiene i tempi fino alla Domenica, il problema nasce se la moto non è competitiva....
Quando Rossi era alla Honda andavano tutti fortissimo, Melandri lottava per vincere e anche Stoner a parte le cadute era velocissimo, qundo andò alla Yamaha il primo anno la moto era forse leggermente inferiore alla Honda ma Vale ci mise del suo e grazie alle sue doti riusci comunque a vincere il mondiale, dall'anno successivo però la yamaha in termini di prestazioni grazie alle indicazioni di Rossi diventò superiore alla honda quest'ultima non avendo un pilota in grado di dare le giuste indicazioni cominciò una serie di esperimenti che ancora ora non hanno dato esiti positivi e la Honda in fatto di investimenti non è seconda a nessuno.
La yamaha rischia di fare la stessa fine....c'è da dire che come velocità Lorenzo mi sembra superiore ai vari Gibernau e Biaggi dell'epoca.

Quoto tutto.
Lorenzo e' velocissimo ma resta da capire se ha la capacita' per indirizzare lo sviluppo yamaha per il 2011 come faceva Valentino. Se cosi' non e', come hai detto, yamaha fara' la stessa fine della honda, tanti investimenti, tanti esperimenti in tante direzioni ma con scarsi risultati. Solo il 2011 ce lo dira'.

Nel frattempo la motogp 2010 e' praticamente morta: dopo 2 giri c'e' lorenzo davanti a tutti con 3 secondi di vantaggio e arrivederci e grazie e tanti saluti allo spettacolo.
E per me anche in questo Valentino era migliore di lorenzo perche' secondo me in alcune gare in cui avrebbe potuto tranquillamente andar via, se ne stava nel gruppo per fare spettacolo .. salvo poi sorpassare tutti gli ultimi 2 giri e andare a vincere :asd:

Niko Bellic 14-07-2010 12:32

Quote:

Originariamente inviato da Scarfatio (Messaggio 32606380)
Sarò materialista ma secondo me Rossi torna solo per i soldi. Non i suoi direttamente ma per quelli che girano nel motomondiale. Senza lui calano ascolti, gli sponsor si incaxxano e rischiano di ritirarsi. Poi immagino che i suoi sponsor personali abbiano un contratto che li garantisce sulla presenza nelle gare. Tipo se manca per 2 gare c'è uno sconto di un tot % e così via.

Anche perchè a quanto pare gli ascolti della moto gp, in queste gare senza Vale, sono stati come quelli di un qualsiasi programma di seconda serata.....

STELEO 14-07-2010 13:39

Quote:

Originariamente inviato da afterburner (Messaggio 32605769)
Quoto tutto.
Lorenzo e' velocissimo ma resta da capire se ha la capacita' per indirizzare lo sviluppo yamaha per il 2011 come faceva Valentino. Se cosi' non e', come hai detto, yamaha fara' la stessa fine della honda, tanti investimenti, tanti esperimenti in tante direzioni ma con scarsi risultati. Solo il 2011 ce lo dira'.


E per me anche in questo Valentino era migliore di lorenzo perche' secondo me in alcune gare in cui avrebbe potuto tranquillamente andar via, se ne stava nel gruppo per fare spettacolo .. salvo poi sorpassare tutti gli ultimi 2 giri e andare a vincere :asd:

Io penso che nel 2011 la yamaha sarà competitiva (almeno a inizio stagione) in quanto vivrà della rendita di quest'anno e quindi sarà molto dura per Vale contrastare Lorenzo, anche la Honda il primo anno andava forte con Biaggi e Gibernau, ma se la Ducati dovesse avere quel qualcosa in più per Lorenzo saran dolori....

Confido nel fatto che Rossi con la Yamaha ha perso quando questa aveva problemi di potenza e affidabilità di motore cosa che con la Ducati non dovrebbe succedere, per la ciclistica penso che il team di Vale riesca a dare almeno 1 secondo di prestazione in più rispetto agli altri, mi fa ben sperare il fatto che Hayden, che da Rossi in Honda prendeva mediamente 1 secondo, sia quasi al livello degli altri.

Sul fatto che Vale gestiva meglio le gare la spiegazione è che lui a differenza di altri non ha mai avuto paura della bagarre e sorpassare, in ogni condizione e tracciato, è il suo pane quotidiano.

Stoner e Pedrosa, piloti velocissimi, ad esempio li ritengo simili a Biaggi, anche se più veloci, in quanto a pista libera fanno tempi stratosferici ma appena arrivano dietro a una moto anche di 1 secondo più lenta ci mettono tre giri a superarla, Vale quando ai tempi partiva male e si ritovava in 9/10^ posizione in un paio di giri te lo ritrovavi a lottare per la prima posizione....

STELEO 14-07-2010 13:43

Quote:

Originariamente inviato da Scarfatio (Messaggio 32606380)
Sarò materialista ma secondo me Rossi torna solo per i soldi. Non i suoi direttamente ma per quelli che girano nel motomondiale. Senza lui calano ascolti, gli sponsor si incaxxano e rischiano di ritirarsi. Poi immagino che i suoi sponsor personali abbiano un contratto che li garantisce sulla presenza nelle gare. Tipo se manca per 2 gare c'è uno sconto di un tot % e così via.

Non penso proprio anzi è l'esatto contrario, stando fermo ancora un po' poteva chiedere una percentuale in più dagli sponsor in quanto dimostrava che con lui ci sono gli ascolti e senza di lui no.....
Non penso proprio che i contratti di sponsorizzazione personali siano quantificati a gare.....

afterburner 14-07-2010 16:55

18 luglio Sachsenring
Come direbbe Guido Meda .. Valentino c'e'

sauro82 14-07-2010 16:56

Valentino correrà al Sachsenring.

Secondo me è un rientro troppo forzato, ma va bene per effettuare tutti i test possibili sulla condizione fisica.

Basta che non intralci la gara :O

Aviatore_Gilles 14-07-2010 17:00

E' un folle, rischia di rovinarsi la carriera così.

John_Mat82 14-07-2010 17:03

Quote:

Originariamente inviato da sauro82 (Messaggio 32609330)
Valentino correrà al Sachsenring.

Secondo me è un rientro troppo forzato, ma va bene per effettuare tutti i test possibili sulla condizione fisica.

Basta che non intralci la gara :O

son proprio curioso di vedere che intralcio potrebbe dare.. così ad occhio e croce Akyoshi finisce fuori dalla zona punti :D

afterburner 14-07-2010 17:04

Quote:

Originariamente inviato da sauro82 (Messaggio 32609330)
Basta che non intralci la gara :O

Perche'? Io negli ultimi finesettimana in cui non c'era Valentino non ho visto nessuna gara :fagiano:
Ho solo visto lorenzo salutare tutti e andar via :boh:

Hyperion 14-07-2010 17:07

Quote:

Originariamente inviato da afterburner (Messaggio 32605061)
L'anno prossimo, se Rossi passa in Ducati come sembra, li' allora avremo ulteriore verifica delle 2 seguenti questioni:
-se Rossi e' veramente il fuoriclasse che riesce a prendere una moto media (o scarsa) e portarla a vincere

Già successo, yamaha - da welcom 2004 in poi. ;)

Rossi non ha più niente da dimostrare, i dati oggettivi sono lì sotto gli occhi di tutti. ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:32.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.