Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Paky 18-11-2018 02:21

non puoi far altro che cambiarlo
se i 35W sono reali , equivalgono ad un consumo mensile di circa 4.8€ (306€ annui)

decisamente troppi

Mc®.Turbo-Line 18-11-2018 07:04

Il mio uso Mustek 1200 consumava 55W , alla fine l'ho regalato...

Paky 18-11-2018 10:33

anche il mio APC RS500 è un line interactive , ma non consuma un botto

Nautilu$ 18-11-2018 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45891325)
non puoi far altro che cambiarlo
se i 35W sono reali , equivalgono ad un consumo mensile di circa 4.8€ (306€ annui)

decisamente troppi

4,8€ mensili magari sono 57€ annui....
Per ora me lo devo tenere....l'ho appena ricomprato, ma ho buttato imballo e tutto, quindi niente reso!

Sei sicuro che non siano tutti così? Hai provato con un wattmetro?
Hai da consigliarmi per il futuro un 1000VA ad ONDA SINUSOIDALE PURA che consumi poco con certezza? (devo attaccarci anche il motorino di un acquario quando non sono in casa per qualche giorno)

Ginopilot 18-11-2018 11:33

Quelli che consumano molto in genere sono gli online. E lasciate perdere gli inutili sinusoidale pura. Periodicamente risalta fuori sta storia.

Paky 18-11-2018 14:58

Quote:

Originariamente inviato da Nautilu$ (Messaggio 45891611)
4,8€ mensili magari sono 57€ annui....

si pardon , volevo scrivere 306KWh annui che sono appunto 58€ annui

comunque il mio stravecchissimo APC acceso e senza nessun carico consuma al massimo 7W

sinergine 18-11-2018 17:47

Ho 2 Cyberpower CP900EPFCLCD e consumano fra i 3 e 5 watt l'uno.

Nautilu$ 18-11-2018 18:15

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 45891619)
Quelli che consumano molto in genere sono gli online. E lasciate perdere gli inutili sinusoidale pura. Periodicamente risalta fuori sta storia.

non sono inutili: magari inutili solo per un pc, ma se usati anche per un acquario sono inevitabili! Uno con onda "discretizzata" tiene accesa la pompa solo per 2 minuti e poi si spegne!

Ginopilot 18-11-2018 19:05

Quote:

Originariamente inviato da Nautilu$ (Messaggio 45892386)
non sono inutili: magari inutili solo per un pc, ma se usati anche per un acquario sono inevitabili! Uno con onda "discretizzata" tiene accesa la pompa solo per 2 minuti e poi si spegne!

E perché si spegne?

Paky 18-11-2018 21:27

perchè rileva un carico troppo esiguo
ci sono UPS che hanno questa funzione (alcuni con possibilità di disattivarla)

Ginopilot 18-11-2018 22:32

E che c’entra con il tipo d’onda?

Nautilu$ 18-11-2018 23:08

sugli ups ad onda non sinusoidale è infatti specificato di non usare apparecchi dotati di motorini elettrici (come appunto la pompa ad immersione di un acquario).
Molto tempo fa avevo un Trust (non so che tipo di approssimazione di onda , ma non certo sinusoidale), ed infatti se collegavo l'acquario funzionava per 2 minuti e poi la pompa smetteva di funzionare!
Ho pensato anch'io subito ad un blocco per poco assorbimento (consuma comunque i suoi 11W), ma non era così: ho provato quindi ad attaccare anche l'illuminazione dell'acquario (altri 30W) + il modem Fastweb + il router ..... penso per un totale di 50W almeno......
....di nuovo 2 minuti, e il motorino della pompa di nuovo spento!

Quote:

Originariamente inviato da sinergine (Messaggio 45892321)
Ho 2 Cyberpower CP900EPFCLCD e consumano fra i 3 e 5 watt l'uno.

quel modello è ad onda sinosuidale pura: ottima notizia i 5W.... a saperlo prima....
....anche se lo spazio dove lo tengo non mi consente l'altezza di quella torretta......dovrei trovare un modello simile, ma più basso e cicciotto!
Ovviamente NESSUNO mette l'informazione sul consumo tra le caratteristiche pubblicizzate.....
Domanda: con tutte le periferiche attaccate (ma spente), ups ovviamente acceso, il tuo Cyberpower scalda se lo tocchi?
Il mio PowerWalker si: è un po' più caldo della mia mano, quindi almeno 40°...che non è poco!


Altra cosa da scoprire sugli UPS , secondo me sarebbe capire bene se e quando la batteria si sta caricando (almeno un minimo)..... sarebbe ottimo se stesse in carica solo nei periodi necessari ..... una cosa è sempre in carica e una cosa sarebbe consumare quei 14W (da me testati con un caricatore per batterie al piombo) in meno per gran parte del tempo in una giornata! (magari servirebbe solo per periodi brevi, anche una sola volta al giorno......).
Credo che un funzionamento simile possa essere quello segnalato come "modalità green" su alcuni modelli...

daniele_ferraresi 24-11-2018 13:42

Ups controllo Remoto
 
Salve
possiedo 2 ups
1 apc br800i per pc monitor e altro nello studio
2 Atlantis land OnePower 602 per modem ruoter access point

Volevo trovare il modo di poter controllare uno dei 2 in remoto (via web o app)

Da utilizzare come ups principale nel futuro armadio rack (centro stella), in caso di avvisarmi quando in casa salta la corrente.
entrambi ho avuto risposta negativa dalla rispettivi servizi di assistenza, anche se l'apc è possibile attraverso l'acquisto di un nas synology poter accedere da remoto.
in alternativa addirittura il centro di assistenza atlantisLand mi ha consigliato per l'utilizzo di controllo di alimentazione principale il sistema bticino restart connesso (ma qui il discorso di amplia)
ovviamente valuto anche la soluzione di acquisto (non troppo oneroso) di un ulteriore ups che abbia nativamente questa funzione ( meglio per montaggio in rack)

chi mi puo consigliare?

Dumah Brazorf 24-11-2018 18:40

L'apc non viene visto come batteria da windows collegato al pc via usb?

daniele_ferraresi 24-11-2018 20:56

si.... e tuttora è collegato via USB e utilizzando powerchute.
Ma la mia richiesta era possibile accedere da remoto fuori casa via Internet

Dumah Brazorf 25-11-2018 01:52

La mia risposta è per la notifica di black-out. Powerchute non permette di mandare una mail o al limite di eseguire un programma/file?

daniele_ferraresi 25-11-2018 07:32

No, ma il problema è che proprio La versione di Powerchute Peronal Edition è solitamente gestibile via Windows.
Esiste la versione di PowerChute Network Shuotdown, va e utilizzabile sui modelli SmartUps e comporta una scheda di rete aggiuntiva, con costo che si aggirerebbero sui 800 - 1000€.
Io valuterei l'idea ma se c'è la soluzione leggermente economica sarebbe fattibile

IlCavaliereOscuro 25-11-2018 10:30

Conviene collegare il 5.1 del PC all'UPS?

Ho sentito pareri molto contrastanti circa il collegamento degli speaker all'UPS,
mi servirebbe qualche chiarimento... GRAZIE.

Paky 25-11-2018 11:13

ma l'utilità qual'è?

questa è la domanda fondamentale

IlCavaliereOscuro 25-11-2018 11:20

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45907071)
ma l'utilità qual'è?

questa è la domanda fondamentale


Proteggere il 5.1 da sbalzi di corrente; evitare i fastidiosi rumori provenienti dalle casse, etc. etc.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.