Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


Giova pc 08-03-2019 16:09

Ah non avevo capito. Le ho buttate comunque.

Fra le eneloop, duracell e Amazon cosa consigli? 2400\500 mah

hc900 08-03-2019 17:03

Quote:

Originariamente inviato da Giova pc (Messaggio 46110812)
Ah non avevo capito. Le ho buttate comunque.

Fra le eneloop, duracell e Amazon cosa consigli? 2400\500 mah

le duracell hanno meno vita rispetto le altre due ...

el_pocho2008 11-03-2019 12:55

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 46109868)
Vediamo di far luce:

le batterie che qualcuno prova, sono quelle di cui si sa come vanno.



Le batterie semisconosciute di solito sono cose che sarebbe meglio non conoscere, spesso capitano grosse delusioni.



Ma come le batterie che uso ancora, di marca Dikom vendute negli ipermercati ben 10 anni fa, sono la dimostrazione che a volte degli sconosciuti si fanno rimarchiare delle batterie Panasonic o Fujitsu di ottima qualità.



Provare per credere è la sola raccomandazione che posso farti.



Per la torcia frontale io ci metterei una batteria al litio ricaricabile tipo 18500 da 4,2 Volt, basta adattare il diametro ridotto con un tubo di plastica tipo quelli usati per impianti elettrici.

Lo dico perché lo faccio io con altri tipi di torcia.

Ok grazie ma mi è scomoda la pila al litio, come la ricarico poi?
In generale le alcaline duracell, quanto possono stare ferme senza perdere la carica?

hc900 11-03-2019 14:28

1) Le batterie al litio necessitano di un apposito caricatore, il bello è che pesano poco.

2) Le batterie alcaline si autoscaricano dopo molti anni

luigimitico 11-03-2019 16:11

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 46114630)
1) Le batterie al litio necessitano di un apposito caricatore, il bello è che pesano poco.

Serve anche un circuito di protezione per non farle scaricare sotto una certa soglia, altrimenti non si possono più ricaricare.

balteck 12-03-2019 13:29

Quote:

Originariamente inviato da balteck (Messaggio 46110466)
Buongiorno a tutti gli esperti.
Sto cercando una buona soluzione per usare i wiimote (normali e plus) con le batterie ricaricabili.
Ho provato varie basette di ricarica con all'interno batterie NiMh che però non durano mai più di un anno.
Per altro su i due Wiimote plus, la luminosità dei led è molto bassa (quasi non si vede) solo dopo pochi minuti di gioco.

L'ultima basetta che ho preso si carica attraverso la presa USB e le batterie non sono in un vano incollato, ma cambiabili con altre.

Quindi, anziché comprare un altra basetta, vorrei cambiare solo le AAA inserite all'interno.
Quali batterie mi consigliate? Ho visto sull'amazzone che ci sono le loro basic (eneloop?) oppure delle Ni-Zn che avrebbero un voltaggio più vicino ai 1,5Volt nominali e magari riescono ad accendere bene i led di stato

Si potranno usare nella stessa basetta?

Grazie mille a tutti

Qualcuno ne sa qualcosa?

rolandd 22-03-2019 18:19

ragazzi devo acquistare stilo e ministilo ma non ho capito se prenderle eneloop o amazon basic che sono eneloop rimarchiate ( se ho capito bene)

consigliatemi voi.le prendo sull amazzone

hc900 23-03-2019 07:32

Vedi qui sotto i vari test dei cicli di ricarica dalle batterie
http://aacycler.com

luigimitico 23-03-2019 08:36

Al momento sull'amazzone trovi 4 eneloop a meno di 10€ che è un prezzo discreto. Io andrei su quelle li. Se te ne servono di piu' trovi il pacco da 8 a 16euro

rolandd 23-03-2019 20:24

eneloop sanyo o panasonic? non capisco se sono le stesse

hc900 23-03-2019 20:32

Sanyo è stata incorporata in Panasonic qualche anno fa.

La linea Eneloop viene marchiata ora Panasonic.

rack43 30-03-2019 14:15

Edit.

rack43 09-04-2019 15:00

Edit.

The Plex 17-05-2019 11:49

Ciao a tutti.

Mi capita una cosa alquanto strana.
Appena finito di ricaricare delle Eneloop AAA, con un caricabatterie InLife Golisi S2, il caricatore segna il 100 % di ricarica e 1,52 v, ma se vado a controllare le pile con un tester appena dopo, esse segnano un valore inferiore, che va anche a scendere col passare dei minuti.
Secondo voi perché succede ciò?

luigimitico 17-05-2019 19:32

Ciao la tensione nominale delle pile ricaricabili nimh (eneloop e simili) è di 1,2v; quando il tuo cb finisce di caricare questo tipo di pile esse raggiungono una tensione massima intorno a 1,5v che poi col passare del tempo si stabilizza intorno a 1,2-1,3v.
Per concludere è tutto normale.
La tensione di scarica invece è intorno a 0,9v; sotto tale tensione è meglio non portare le pile ricaricabili, pena il loro deterioramento precoce.

Le pile non ricaricabili hanno invece una tensione nominale di 1,5v ma che si abbassa un po' alla volta nel tempo.

The Plex 17-05-2019 22:12

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 46221377)
Ciao la tensione nominale delle pile ricaricabili nimh (eneloop e simili) è di 1,2v; quando il tuo cb finisce di caricare questo tipo di pile esse raggiungono una tensione massima intorno a 1,5v che poi col passare del tempo si stabilizza intorno a 1,2-1,3v.
Per concludere è tutto normale.
La tensione di scarica invece è intorno a 0,9v; sotto tale tensione è meglio non portare le pile ricaricabili, pena il loro deterioramento precoce.

Le pile non ricaricabili hanno invece una tensione nominale di 1,5v ma che si abbassa un po' alla volta nel tempo.

Ma sei un grande, assolutamente un mitico! Grazie!

tomahawk 18-05-2019 15:46

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 46221377)
Ciao la tensione nominale delle pile ricaricabili nimh (eneloop e simili) è di 1,2v; quando il tuo cb finisce di caricare questo tipo di pile esse raggiungono una tensione massima intorno a 1,5v che poi col passare del tempo si stabilizza intorno a 1,2-1,3v.
Per concludere è tutto normale.
La tensione di scarica invece è intorno a 0,9v; sotto tale tensione è meglio non portare le pile ricaricabili, pena il loro deterioramento precoce.

Le pile non ricaricabili hanno invece una tensione nominale di 1,5v ma che si abbassa un po' alla volta nel tempo.

Per tensione di scarica si intende quella a fine scarica?
Le mie Eneloop AA (HR6) Panasonic BK-3MCCE si fermano intorno a 1,10 mi pare.

luigimitico 18-05-2019 20:54

Per Tensione di scarica intendo la tensione oltre la quale non scaricare le pile. Di solito i CB che fanno anche la scarica si fermano a 0.9v
Le pile non hanno una loro tensione di scarica ufficiale.
Per verificare che una pila è veramente scarica occorre misurare la pila quando è al "lavoro" cioe' misurare la tensione quando fornisce corrente ad un apparecchio. Se misuri con un tester una pila a vuoto difficilmente vedrai un valore veritiero dato che tendono sempre a stare in un intervallo tra 1,1 e 1,2v.
On line si trovano tester adatti a misurare la tensione "reale" che includono all'interno una resistenza che permetta di simulare un carico. Hanno questa forma

theboy 23-05-2019 23:54

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 46222874)
On line si trovano tester adatti a misurare la tensione "reale" che includono all'interno una resistenza che permetta di simulare un carico. Hanno questa forma

oppure questi?

ANSMANN battery tester oppure energy-check


HYCELL power solution

luigimitico 24-05-2019 08:32

Il primo mi sembra più adatto alle pile a bottone, il secono per pile cilindriche.
Non posso esprimermi perche' non so come sono fatti e non ne ho mai letto una recensione.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.