Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Arrow0309 09-01-2015 17:12

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41998587)
ciao a tutti, qualcuno mi sa aiutare per le ventole, sono nel pallone
il radiatore è un st30 da 360mm

quelle che ho visto finora sono queste

-Noiseblocker BlackSilent Fan XLP - 120mm PWM 10€ (attualmente nel carrello)
-Enermax Twister Pressure UCTP12P - 120mm 12€
-Alpenföhn 120mm Wing Boost 2 Plus PWM 12€
-BitFenix Spectre PRO PWM 120mm Fan - white 13€
-Akasa Apache 120mm PWM Fan - black 14€

le vorrei silenziose ma che facciano il loro dovere

grazie

Te vuoi la botte piena e la moglie ubriaca :D
Visto che il rad è uno slim hai bisogno di prestazioni quindi tra quelle elencate io prenderei le Enermax Twister Pressure :cool:

Gtre 09-01-2015 17:29

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 41998709)
Te vuoi la botte piena e la moglie ubriaca :D
Visto che il rad è uno slim hai bisogno di prestazioni quindi tra quelle elencate io prenderei le Enermax Twister Pressure :cool:

ahahah, mi basta il miglior compromesso
pensavo che le apache fossero imbattibili, poi invece un ragazzo mi ha consigliato le blacksilent sulle apache, e da qualche parte ho visto decibel molto più alti di 16

principalmente mi interessa siano sileziose

VirusITA 09-01-2015 17:37

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41998587)
ciao a tutti, qualcuno mi sa aiutare per le ventole, sono nel pallone
il radiatore è un st30 da 360mm

quelle che ho visto finora sono queste

-Noiseblocker BlackSilent Fan XLP - 120mm PWM 10€ (attualmente nel carrello)
-Enermax Twister Pressure UCTP12P - 120mm 12€
-Alpenföhn 120mm Wing Boost 2 Plus PWM 12€
-BitFenix Spectre PRO PWM 120mm Fan - white 13€
-Akasa Apache 120mm PWM Fan - black 14€

le vorrei silenziose ma che facciano il loro dovere

grazie

Condivido il consiglio delle Enermax e siccome abbiamo lo stesso hw da raffreddare sappi che non avrai alcun problema di temperature :D

Gtre 09-01-2015 17:52

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 41998817)
Condivido il consiglio delle Enermax e siccome abbiamo lo stesso hw da raffreddare sappi che non avrai alcun problema di temperature :D

tu che ventole usi?

VirusITA 09-01-2015 17:56

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41998587)
ciao a tutti, qualcuno mi sa aiutare per le ventole, sono nel pallone
il radiatore è un st30 da 360mm

quelle che ho visto finora sono queste

-Noiseblocker BlackSilent Fan XLP - 120mm PWM 10€ (attualmente nel carrello)
-Enermax Twister Pressure UCTP12P - 120mm 12€
-Alpenföhn 120mm Wing Boost 2 Plus PWM 12€
-BitFenix Spectre PRO PWM 120mm Fan - white 13€
-Akasa Apache 120mm PWM Fan - black 14€

le vorrei silenziose ma che facciano il loro dovere

grazie

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41998930)
tu che ventole usi?

6 Arctic Cooling F12 Pro PWM. Conta che la cpu in firma (i5 3570k @4.3 GHz) in full load + 7970 @1GHz in full load fanno 54°C e 48°C rispettivamente, con le ventole a 580 rpm massimo. :D
Condicio sine qua non: cpu deliddata

Arrow0309 09-01-2015 18:23

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 41998817)
Condivido il consiglio delle Enermax e siccome abbiamo lo stesso hw da raffreddare sappi che non avrai alcun problema di temperature :D

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41998930)
tu che ventole usi?

Prendi le Twister Pressure, puoi sempre downvoltarle anche senza un rheobus, tramite il connettore a tre step di velocità
Ecco la rece ;)

http://www.coolingtechnique.com/rece...owall=&start=2

Nasa 09-01-2015 18:49

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 41996117)
Ora ho capito finalmente, grazie :)
Quindi ho solo buttato i soldi per il tappo in plexi luminoso da 3/8, beh, non saranno ne primi ne i ultimi :-)
Un'ultima precisazione che mi dovrai fare, con questo metodo (rispetto al tappo corto ed entrambe le vasche comunicanti, sempre col bypass) cosa ci guadagno esattamente?
In prevalenza, flusso, pressione?
Anche in downvolt delle entrambe D5? :wtf:

la questione è sostanzialmente questa, il bypass ha lo scopo di non far "sfogare" il flusso d'acqua nella vasca, il piccolo dettaglio è che non essendo davvero garantita la tenuta stagna (ho fatto svariate prova con la camera del bypass vuota e, mediamente, in circa 2/3 settimane mi ritrovavo la vasca con circa 2 dita d'acqua dentro) questa significa che parte della pressione generata dalla prima pompa viene persa in vasca, riempiendo la seconda vasca e chiudendo bene il tappo, la vasca andrà in pressione ed eviterà questa perdita.

se devi downvoltare ti consiglio di farlo dallo stesso regolatore, se non ricordo male quello che vorresti prendere ha 2 comandi separati per i 2 canali, secondo me sarà dura dare esattamente lo stesso voltaggio alle 2 pompe in serie, cosa che è decisamente importante, piuttosto valuta i nuovi PA3 che mi pare riescano a pilotare un carico sufficiente con le 2 D5 collegate insieme.

Black"SLI"jack 09-01-2015 19:26

Attenzione che i PA3 sono in grado di gestire solo una pompa al massimo oppure 9 ventole. Il PA3 ad esempio eroga 30w massimo continui. Mentre allo startup ha il picco di 54w. Due D5 insieme hanno un assorbimento maggiore di 30w. Quindi se si vuole rimanere in casa aquacomputer è necessario prendere un aquaero 6 pro/xt (30w per canale) per gestirsi in comodità le due pompe agevolmente e si ha ancora due canali liberi per un bel pò di ventole.
Mentre se si vuole risparmiare basta un lamptron fc5v2.

Nasa 09-01-2015 19:54

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41999275)
Attenzione che i PA3 sono in grado di gestire solo una pompa al massimo oppure 9 ventole. Il PA3 ad esempio eroga 30w massimo continui. Mentre allo startup ha il picco di 54w. Due D5 insieme hanno un assorbimento maggiore di 30w. Quindi se si vuole rimanere in casa aquacomputer è necessario prendere un aquaero 6 pro/xt (30w per canale) per gestirsi in comodità le due pompe agevolmente e si ha ancora due canali liberi per un bel pò di ventole.
Mentre se si vuole risparmiare basta un lamptron fc5v2.

con il dissi arrivano a 36w, le D5 dichiarati assorbono max 1.9A, se downvolti sei sotto i 36w di massimale dei PA3

edit

se poi vuole spararle a cannone può sempre prendere 2 PA3 che risparmia una vagonata rispetto all'aquaero.

Arrow0309 09-01-2015 20:45

Scusate ma quel controller che volevo prendere io Koolance, a doppia pompa e doppio canale è una roccia, arriva a 13v massimi ed anche se analogico penso sia abbastanza preciso
E che senso ha alla fine di usare sempre due canali indipendenti con due PA3(oppure aquaero 6) anziché il Koolance?
Per le ventole uso il Lamptron FC6

Nasa 09-01-2015 21:07

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 41999570)
Scusate ma quel controller che volevo prendere io Koolance, a doppia pompa e doppio canale è una roccia, arriva a 13v massimi ed anche se analogico penso sia abbastanza preciso
E che senso ha alla fine di usare sempre due canali indipendenti con due PA3(oppure aquaero 6) anziché il Koolance?
Per le ventole uso il Lamptron FC6

quando giri con pompe in serie è bene che le pompe siano alimentate esattamente con le stesso voltaggio, quel controller ha un settaggio manuale tramite manopola, come fai ad essere sicuro che siano alimentate in modo identico e non per esempio che una sia a 9,9v e l'altra magari a 10,3v?

sui PA setti una curva di alimentazione identica per entrambi.

Black"SLI"jack 09-01-2015 22:05

Quote:

Originariamente inviato da Nasa (Messaggio 41999379)
con il dissi arrivano a 36w, le D5 dichiarati assorbono max 1.9A, se downvolti sei sotto i 36w di massimale dei PA3

edit

se poi vuole spararle a cannone può sempre prendere 2 PA3 che risparmia una vagonata rispetto all'aquaero.

Sei dentro i 36w se downvolti e con una spesa di 50/55 euro tra PA3 e dissi passivo. Se vuoi avere la possibilità di poterle mandare al massimo ne devi prendere 2 di PA3 quindi sei tra gli 80 euro (no dissi) e i 100/110 (con dissi). E chi utilizza gli aquaero sa bene che la circuiteria di alimentazione deve essere ben raffreddata per evitare tagli e riduzione dei voltaggi erogati. A mio modo di vedere a quel punto prima di 2 PA3, spendo di più per un a6pro con relativo dissi, circa 60 euro in più, ma almeno ho l'equivalente di 4 PA3 e funzioni aggiuntive.
Se invece voglio guardare al risparmio, o vado di lamptron, oppure ancora meno, prendo un bel cavo ad y e regolo la velocità delle d5 dal selettore posteriore.

Nasa 09-01-2015 22:27

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41999842)
Sei dentro i 36w se downvolti e con una spesa di 50/55 euro tra PA3 e dissi passivo. Se vuoi avere la possibilità di poterle mandare al massimo ne devi prendere 2 di PA3 quindi sei tra gli 80 euro (no dissi) e i 100/110 (con dissi). E chi utilizza gli aquaero sa bene che la circuiteria di alimentazione deve essere ben raffreddata per evitare tagli e riduzione dei voltaggi erogati. A mio modo di vedere a quel punto prima di 2 PA3, spendo di più per un a6pro con relativo dissi, circa 60 euro in più, ma almeno ho l'equivalente di 4 PA3 e funzioni aggiuntive.
Se invece voglio guardare al risparmio, o vado di lamptron, oppure ancora meno, prendo un bel cavo ad y e regolo la velocità delle d5 dal selettore posteriore.

beh i 2 PA3 con dissi sono 100€ circa, l'aquaero 6xt con dissi sono 200€ circa,
la differenza non è poca, son cmq daccordo con te che con l'A6 è tutta un'altra storia.
avendole in serie il selettore dietro non conviene usarlo sempre per il rischio di averle settate diverse.

Gtre 09-01-2015 22:43

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 41996117)
Ora ho capito finalmente, grazie :)
Quindi ho solo buttato i soldi per il tappo in plexi luminoso da 3/8, beh, non saranno ne primi ne i ultimi :-)
Un'ultima precisazione che mi dovrai fare, con questo metodo (rispetto al tappo corto ed entrambe le vasche comunicanti, sempre col bypass) cosa ci guadagno esattamente?
In prevalenza, flusso, pressione?
Anche in downvolt delle entrambe D5? :wtf:

Ciao scusa se mi intrometto, perché hai buttato i soldi? Chiedo perché c'è l'ho nel carrello :D

Per le ventole tu che usi?

Mark011 09-01-2015 23:14



Angel VS Devil


Arrow0309 10-01-2015 11:17

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41999842)
Sei dentro i 36w se downvolti e con una spesa di 50/55 euro tra PA3 e dissi passivo. Se vuoi avere la possibilità di poterle mandare al massimo ne devi prendere 2 di PA3 quindi sei tra gli 80 euro (no dissi) e i 100/110 (con dissi). E chi utilizza gli aquaero sa bene che la circuiteria di alimentazione deve essere ben raffreddata per evitare tagli e riduzione dei voltaggi erogati. A mio modo di vedere a quel punto prima di 2 PA3, spendo di più per un a6pro con relativo dissi, circa 60 euro in più, ma almeno ho l'equivalente di 4 PA3 e funzioni aggiuntive.
Se invece voglio guardare al risparmio, o vado di lamptron, oppure ancora meno, prendo un bel cavo ad y e regolo la velocità delle d5 dal selettore posteriore.

Quote:

Originariamente inviato da Nasa (Messaggio 41999909)
beh i 2 PA3 con dissi sono 100€ circa, l'aquaero 6xt con dissi sono 200€ circa,
la differenza non è poca, son cmq daccordo con te che con l'A6 è tutta un'altra storia.
avendole in serie il selettore dietro non conviene usarlo sempre per il rischio di averle settate diverse.

Ok, quindi riassumendo:

Se andassi di Koolance:

1- "forse" potrei prendere (risparmiando) un solo controller (CTR-SPD1224M) ad un solo canale (userei un cavo a Y) e 12V/24V (max 36W - 12V, 50W - 24V), decisamente meglio dei 25W (x canale) del CTR-SPD12X2
ma non ho capito bene se posso metterli entrambe e cosi' anche a 24v @50W (due XSPC D5 vario)
come contro ci sarebbe la potenza massima forse non abbastanza in full e/o l'integrazione del controller in un Enthoo Primo (frontale) quindi lo scarterei molto probabilmente
2- Il costoso controller software TMS-205 + scheda di espansione TMS-EB205 x la seconda pompa (entrambi senza dissi) col controllo soft usb ma una spesa non indifferente di 165-170€ e nessun frontale da 5.25

L'Alphacool offre una soluzione propria che basterebbe per due D5 (soltanto se raffreddata a liquido) e cioè il Heatmaster II di 70W + il suo wb (potenza raddoppiata) per un costo totale di ~85€

Passando invece ad Aquacomputer ci sarebbero:

1- due PA3 + dissi e 100€ totale (su aquatunning)
2- aquaero 5 XT (in offerta a 123€) + wb (altri 20€) + faceplate nero (altri 10€) ma qui mi dovete dire se basta per due D5 oppure no.
in caso si può aggiungere una PA3 o ci vuole per forza la PA2?
sicuramente lo sara' scartato
3- aquaero 6 PRO (perché l'XT, non ho bisogno del aggeggio ir remote) da 150€ + dissi (altri 15€) e stiamo sui 165€ :mbe:

Certo che non sara' facile scegliere, speriamo il budget non me lo impedisca di prendere l'aquaero 6 :p

Quote:

Originariamente inviato da Gtre (Messaggio 41999964)
Ciao scusa se mi intrometto, perché hai buttato i soldi? Chiedo perché c'è l'ho nel carrello :D

Per le ventole tu che usi?

Perché serviva da tappo al posto del long plug metallico e non mi servirà più a nulla se continuo ad usare il secondo :fagiano:
Come ventole non ho ancora deciso, ho già tre Jetflo a led bianchi che mi tengo e prenderò altre 3-6 corsair sp120 blue led e se decido di andare sul 420 (top rad) allora devo decidere se mi bastano tre Phanteks (blu led) oppure delle PK3 o corsair, poi vedo :cool:

Codename87 10-01-2015 11:25

Quote:

Originariamente inviato da Codename87 (Messaggio 41964086)
Credo sia il topic ideale dove fare domande sul raffreddamento a liquido :D

Ho un dubbio più che altro, dato che per adesso non ho neanche il PC su cui montarlo, ma ovviamente meglio portarsi avanti :D

Parto dal presupposto che mi è passata la voglia per l'overclock, esaurita a suo tempo sugli Athlon XP e svariate sessioni di 3D Mark. Attualmente il PC lo uso per navigare/uso ufficio e per fare qualche lavoro di grafica 2D/3D (può capitare che rimanga diverse ore, anche una giornata, in fase di render con il processore al massimo).
Mi capita anche di sfruttare la scheda video per fare i render tramite GPU, stessa cosa quindi con diverse ore a pieno carico.
In ultimo ogni tanto gioco, ma sono più interessato a farlo su console per comodità, quindi al massimo può essere un'ora ogni chissà quanto.

Riassumendo, quando potrò penso di assemblarmi una workstation basata su X99, l'i7-E, DDR4 e una buona GPU che possa farmi fare qualcosa col GPGPU (anche se le ultime le hanno castrate penso che sarò comunque costretto ad orientarmi su una GF 9xx).

La mia domanda è: in questa situazione avrebbe senso fare un impianto a liquido e quindi investirci sopra ulteriori svariati €?

Mi capita di assemblare delle workstation per lavoro e qualche volta ho messo su dei wb AIO, ho visto da più recensioni che questi sistemi spesso sono molto vicini ai dissipatori tradizionali (alcuni meglio altri peggio), però ho potuto constatare sicuramente un minor spazio occupato, permettendo un migliore flusso d'aria, ottimizzando anche tutto il resto.

In sostanza, mi basterebbe prendere un wb AIO (magari quelli a doppia ventola, ma sul quale poi è un discorso successivo) e sarei tranquillo o dite che farsi un impianto a liquido sarebbe più sensato?
Per la scheda video potrei usare soluzioni come l'adattatore NZXT per montare un wb sulla GPU?

Up?

methis89 10-01-2015 11:41

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 42000963)
Ok, quindi riassumendo:

Se andassi di Koolance:

1- "forse" potrei prendere (risparmiando) un solo controller (CTR-SPD1224M) ad un solo canale (userei un cavo a Y) e 12V/24V (max 36W - 12V, 50W - 24V), decisamente meglio dei 25W (x canale) del CTR-SPD12X2
ma non ho capito bene se posso metterli entrambe e cosi' anche a 24v @50W (due XSPC D5 vario)
come contro ci sarebbe la potenza massima forse non abbastanza in full e/o l'integrazione del controller in un Enthoo Primo (frontale) quindi lo scarterei molto probabilmente
2- Il costoso controller software TMS-205 + scheda di espansione TMS-EB205 x la seconda pompa (entrambi senza dissi) col controllo soft usb ma una spesa non indifferente di 165-170€ e nessun frontale da 5.25

L'Alphacool offre una soluzione propria che basterebbe per due D5 (soltanto se raffreddata a liquido) e cioè il Heatmaster II di 70W + il suo wb (potenza raddoppiata) per un costo totale di ~85€

Passando invece ad Aquacomputer ci sarebbero:

1- due PA3 + dissi e 100€ totale (su aquatunning)
2- aquaero 5 XT (in offerta a 123€) + wb (altri 20€) + faceplate nero (altri 10€) ma qui mi dovete dire se basta per due D5 oppure no.
in caso si può aggiungere una PA3 o ci vuole per forza la PA2?
sicuramente lo sara' scartato
3- aquaero 6 PRO (perché l'XT, non ho bisogno del aggeggio ir remote) da 150€ + dissi (altri 15€) e stiamo sui 165€ :mbe:

Certo che non sara' facile scegliere, speriamo il budget non me lo impedisca di prendere l'aquaero 6 :p



Perché serviva da tappo al posto del long plug metallico e non mi servirà più a nulla se continuo ad usare il secondo :fagiano:
Come ventole non ho ancora deciso, ho già tre Jetflo a led bianchi che mi tengo e prenderò altre 3-6 corsair sp120 blue led e se decido di andare sul 420 (top rad) allora devo decidere se mi bastano tre Phanteks (blu led) oppure delle PK3 o corsair, poi vedo :cool:

La vpp655 che è la d5 alphacool consuma 23w

Technical specifications:
Dimensions (WxHxD): 65x65x57mm (without connectors)
Motor: Electronically commuted spherical motor
Rated voltage: 12V DC
Power consumption: 23W
Permitted voltage range: 8-24V DC
Pressure head at 12V: 3,7m
Maximum flow: 1500l/h
Pumped media: Water, water/glycol mixtures
Maximum system temperature: 60°C
Materials: Stainless steel 1.4571, PPS-GF40, EPDM O-rings, Aluminium oxide, hard coal
Special features: Adjustable in five steps
Step 1: 1800 rpm
Step 2: 2550 rpm
Step 3: 3300 rpm
Step 4: 4050 rpm
Step 5: 4800 rpm
Power connector:* 4 Pin Molex

Comunque prima dell aquaero io usavo un lamptron per regolare le pompe su due canali diversi e non è mai successo nulla anche se non avevano gli stessi rpm.

Poi a mio avviso se decidessi sull aquaero 5 potresti usare tranquillamente i pa 2 che spenderesti meno che comunque basterebbe per una pompa e l'altra la colleghi all aquaero

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Arrow0309 10-01-2015 12:35

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 42001048)
La vpp655 che è la d5 alphacool consuma 23w

Technical specifications:
Dimensions (WxHxD): 65x65x57mm (without connectors)
Motor: Electronically commuted spherical motor
Rated voltage: 12V DC
Power consumption: 23W
Permitted voltage range: 8-24V DC
Pressure head at 12V: 3,7m
Maximum flow: 1500l/h
Pumped media: Water, water/glycol mixtures
Maximum system temperature: 60°C
Materials: Stainless steel 1.4571, PPS-GF40, EPDM O-rings, Aluminium oxide, hard coal
Special features: Adjustable in five steps
Step 1: 1800 rpm
Step 2: 2550 rpm
Step 3: 3300 rpm
Step 4: 4050 rpm
Step 5: 4800 rpm
Power connector:* 4 Pin Molex

Comunque prima dell aquaero io usavo un lamptron per regolare le pompe su due canali diversi e non è mai successo nulla anche se non avevano gli stessi rpm.

Poi a mio avviso se decidessi sull aquaero 5 potresti usare tranquillamente i pa 2 che spenderesti meno che comunque basterebbe per una pompa e l'altra la colleghi all aquaero

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Quasi quasi lo prendo subito l'aquaero 5 xt in offerta :)
A parte una pompa quanti canali rimangono per le ventole e da quanti w ciascuno?

Black"SLI"jack 10-01-2015 12:41

Arrow per come la vedo io, hai tre soluzioni tra cui scegliere.

- la più economica, gestisci le pompe dal selettore su di esse.

- lamptron con 4/6 canali da 30/35w e regoli manualmente. Fc5v2 oppure il touch.

- aquaero 6 pro con dissi.

Se monti il tutto nel primo ricorda che le manopole dei potenziometri del lamptron o similari potrebbero non permettere la chiusura del coperchio frontale.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.