Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


TigerTank 13-11-2012 00:15

Quote:

Originariamente inviato da MEXKaba (Messaggio 38525417)
si bisogna fare molta attenzione... difatti prenderò tutto l occorrente per sleevare anche il coso per sfilare i pin... e dei pin di riserva qualora se ne spaccasse uno!

Se ne hai la possibilità prendi anche un piccolo cannello a gas. Non c'è nulla di meglio per restringere le guaine termostringenti (e nulla di peggio di una termostringente trattata con un accendino e che prima o poi cede) ;)

methis89 13-11-2012 00:20

Ma scusate la crimpatrice è indispensabile?

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

xpak 13-11-2012 00:40

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 38525771)
Se ne hai la possibilità prendi anche un piccolo cannello a gas. Non c'è nulla di meglio per restringere le guaine termostringenti (e nulla di peggio di una termostringente trattata con un accendino e che prima o poi cede) ;)

io ho ordinato una termorestringente di colore bianco!! C'è il rischio che diventa nera se la scaldo con un cannello??

Altrimenti uso la piastra per capelli in ceramica e via ahahha :sofico:

xpak 13-11-2012 00:41

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 38525783)
Ma scusate la crimpatrice è indispensabile?

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

SI!!

Anche se c'è chi crimpa con delle pinze a becco sottile!! però non è di certo un lavoro di qualità... anzi!

methis89 13-11-2012 00:42

Quote:

Originariamente inviato da xpak (Messaggio 38525830)
SI!!

Anche se c'è chi crimpa con delle pinze a becco sottile!! però non è di certo un lavoro di qualità... anzi!

Io l'altra volta per sleevare non ho crimpato un bel niente... Nessun Pin... Li sfilato sleevavo e rimettevo

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

xpak 13-11-2012 00:47

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 38525831)
Io l'altra volta per sleevare non ho crimpato un bel niente... Nessun Pin... Li sfilato sleevavo e rimettevo

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Ah se vuoi utilizzare i pin che già ci sono allora NO!! Non ti serve per niente :D

non avevo capito!! :sofico:

methis89 13-11-2012 00:57

Quote:

Originariamente inviato da xpak (Messaggio 38525839)
Ah se vuoi utilizzare i pin che già ci sono allora NO!! Non ti serve per niente :D

non avevo capito!! :sofico:

Era quest'area domanda XD anche se quasi quasi potrei comprare i Molex o poi ecc blu e i cavi rossi XD devo provare... In caso sapete se vendono cavi sfusi? O sapete che tipo/modello andrebbe bene ?

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

MEXKaba 13-11-2012 01:00

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 38525771)
Se ne hai la possibilità prendi anche un piccolo cannello a gas. Non c'è nulla di meglio per restringere le guaine termostringenti (e nulla di peggio di una termostringente trattata con un accendino e che prima o poi cede) ;)

Uso il phon che va benone ;) E se proprio non dovesse bastare metto i cavi in forno AHHAAHHAA

x9drive9in 13-11-2012 07:20

Io per sfilare due pin ho usato la punta del tappo della BIC :D

Inviato dal mio GT-S5570 usando Tapatalk

killeragosta90 13-11-2012 10:07

Quote:

Originariamente inviato da MEXKaba (Messaggio 38521723)
Piglia quello in nickel. in rame si ossida col tempo. acetal non centra assolutamente NULLA con la superficie dissipante... in acetal si intende la copertura dove montare i raccordi e tutto. chiuso il discorso.

Grazie per la chiarissima spiegazione! Quindi l'acetal è una pura questione estetica, capito. :) Più che altro l'avevo chiesto perchè nella guida in prima pagina c'era scritto che in alcuni casi il top dei wb poteva migliorare le prestazioni dissipanti, ma non è questo il caso.

Comunque scusa per le domande ignoranti, presuppongo che per voi utenti con un po' di esperienza in questo settore siano cose scontatissime e che sia anche piuttosto frustrante rispondere a certe domande :stordita:

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 38521972)
ti stai preoccupando troppo per me.
conta che io con OC di 4.6ghz sul 2600K ho la scheda madre che sta sui 35° gradi di temp, sotto sforzo massimo ho visto i 40-42°, ed è tutto passivo, nessuna ventolina dedicata, c'è solo quella laterale dell'HAFX.

noto cmq che per la tua scheda c'è un blocchetto unico, e non 2 separati che avrebbero fatto più confusione, quindi non avrai troppi problemi di tubi e raccordi impicciati in quella zona.


nessuna.
i wubbi per schede madri non hanno praticamente alette o design specifici che prevedono chissà quale ottimizzazione delle temperature, l'unica cosa che devono fare è essere il meno restrittivi possibile, visto le dimensioni ridotte.
l'acqua "sfiora" la base, e tanto basta a rimuovere il calore prodotto da quei componenti.

prendi quelli nickel (plexy o acetal che siano, ma con la base nickelata).

Allora oggi provo a lanciare un bel linx a 4,8Ghz e con il thermal radar controllo la temperatura dei mosfet, voglio proprio vedere a quanto arrivano e se davvero mi sto preoccupando troppo! :)

Si infatti, si tratta di un unico wb è per quello che mi ha incuriosito e poi la versione acetal esteticamente potrebbe starci pià che bene :)


Comunque ieri pagamento effettuato per per laing ddc plus, raystorm e vaschetta top in acrilico del xspc. Ora non mi resta che procedere all'acquisto del rad alphacool 480. del wb e del resto...

Goofy Goober 13-11-2012 11:03

scusa killer, ma detto sinceramente, fare il test della temperatura con LinX lascia il tempo che trova per decidere se è il caso di andare a liquido o no.

mi spiego, se fossi un bencher "professionista" (sempre che esista una figura simile in informatica) e ogni giorno il tuo pc passasse ore e ore a far girare benchmark o stress test, allora avrebbe senso basarsi sulla temperatura dei mosfet sotto LinX per scegliere se metterli a liquido o no...

ma, supponendo un uso più "for fun" del pc, io prenderei in considerazione le temperature durante gli scenari di utilizzo più probabili e più frequenti, e non quelli estremi.

è un mio pensiero, prendilo come un consiglio da uno che si è sempre preoccupato solo della stabilità e delle temperature in uso comune/dayli, e ha usata un pc overcloccato NON stabile con Prime95 e IBT per anni senza problemi nell'uso normale.

I soliti sospetti 13-11-2012 13:17

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 38527482)
scusa killer, ma detto sinceramente, fare il test della temperatura con LinX lascia il tempo che trova per decidere se è il caso di andare a liquido o no.

mi spiego, se fossi un bencher "professionista" (sempre che esista una figura simile in informatica) e ogni giorno il tuo pc passasse ore e ore a far girare benchmark o stress test, allora avrebbe senso basarsi sulla temperatura dei mosfet sotto LinX per scegliere se metterli a liquido o no...

ma, supponendo un uso più "for fun" del pc, io prenderei in considerazione le temperature durante gli scenari di utilizzo più probabili e più frequenti, e non quelli estremi.

è un mio pensiero, prendilo come un consiglio da uno che si è sempre preoccupato solo della stabilità e delle temperature in uso comune/dayli, e ha usata un pc overcloccato NON stabile con Prime95 e IBT per anni senza problemi nell'uso normale.

Hai ragione... se sotto uno stress/test le temperature rimangono entro i margini del datasheet allora non è indispensabile liquidare dato che nell'utilizzo "comune" non ci arriveranno mai. :)

MEXKaba 13-11-2012 15:33

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 38527482)
scusa killer, ma detto sinceramente, fare il test della temperatura con LinX lascia il tempo che trova per decidere se è il caso di andare a liquido o no.

mi spiego, se fossi un bencher "professionista" (sempre che esista una figura simile in informatica) e ogni giorno il tuo pc passasse ore e ore a far girare benchmark o stress test, allora avrebbe senso basarsi sulla temperatura dei mosfet sotto LinX per scegliere se metterli a liquido o no...

ma, supponendo un uso più "for fun" del pc, io prenderei in considerazione le temperature durante gli scenari di utilizzo più probabili e più frequenti, e non quelli estremi.

è un mio pensiero, prendilo come un consiglio da uno che si è sempre preoccupato solo della stabilità e delle temperature in uso comune/dayli, e ha usata un pc overcloccato NON stabile con Prime95 e IBT per anni senza problemi nell'uso normale.

Se è per quello il mio ora sta sui 4.7 con vcore sotto carico 1.336... e sia su prime che su link non è per niente stabile ma fin ora non ho avuto neanche mezzo freeze o crash del sistema sotto qualsiasi carico di lavoro!

xpak 13-11-2012 15:43

Ragazzi in quale punto dell'impianto conviene mettere il sensore di temperatura?? O è indifferente?

MEXKaba 13-11-2012 15:53

Quote:

Originariamente inviato da xpak (Messaggio 38529535)
Ragazzi in quale punto dell'impianto conviene mettere il sensore di temperatura?? O è indifferente?

dipende che temperature vuoi sapere... se vuoi la temp amb mettilo nella vaschetta... se vuoi la temp quando è caldo mettilo subito dopo i wubbi...

xpak 13-11-2012 16:46

Quote:

Originariamente inviato da MEXKaba (Messaggio 38529607)
dipende che temperature vuoi sapere... se vuoi la temp amb mettilo nella vaschetta... se vuoi la temp quando è caldo mettilo subito dopo i wubbi...

pensavo di metterlo subito dopo il primo radiatore... non va bene?

Juthos 13-11-2012 17:12

Quote:

Originariamente inviato da xpak (Messaggio 38529993)
pensavo di metterlo subito dopo il primo radiatore... non va bene?

Dopo qualche minuto la temperatura dell'acqua è praticamente identica in qualsiasi parte del loop, c'è una differenza di qualche decimo di grado, quindi va bene ovunque

minicooper_1 13-11-2012 17:21

Quote:

Originariamente inviato da MEXKaba (Messaggio 38529607)
dipende che temperature vuoi sapere... se vuoi la temp amb mettilo nella vaschetta... se vuoi la temp quando è caldo mettilo subito dopo i wubbi...

Che intendi per temp amb?

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Goofy Goober 13-11-2012 17:41

Quote:

Originariamente inviato da MEXKaba (Messaggio 38529607)
dipende che temperature vuoi sapere... se vuoi la temp amb mettilo nella vaschetta... se vuoi la temp quando è caldo mettilo subito dopo i wubbi...

Quote:

Originariamente inviato da xpak (Messaggio 38529993)
pensavo di metterlo subito dopo il primo radiatore... non va bene?

è irrilevante dove metti il sensore. stabilizzata la temperatura dopo l'accensione, l'acqua avrà la stessa temp ovunque nel loop.
anche quando userai il pc in full load l'acqua si alzerà di temperatura uniformemente fino a stabilizzarsi ad un dato valore, per poi calare di nuovo quando l'utilizzo del pc ritorna su livelli normali.

te lo dice uno che ne ha 2 di sensori temp del liquido, uno dopo i waterblock e uno dopo un radiatore, la temperatura differisce di 0.2 C° tra l'uno e l'altro, differenza imputabile a diversa taratura dei 2 sensori.

l'unico modo per far rilevare 2 temperature diverse di qualche grado è buttare aria molto più fredda di quella ambiente attuale sul radiatore posizionato prima del sensore, per esempio aprendo la finestra in inverno, ovviamente l'effetto dura pochi secondi fino a che il loop non si stabilizza sulla stessa temperatura.

MEXKaba 13-11-2012 18:08

Quote:

Originariamente inviato da minicooper_1 (Messaggio 38530239)
Che intendi per temp amb?

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

acqua a temperatura ambiente... ovviamente si differisce di poco o niente però è sempre una differenza seppur minima ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.