Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Guide e supporto per principianti (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=114)
-   -   Overclockare perch???? (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2905356)


Forde 01-03-2020 01:59

Overclockare perch????
 
Da anni leggo di overclockare processori ecc.....
Ma ne vale realmente la pena ?
Mi domando......ma.....se non lo fanno direttamente le aziende produttrici di CPU o altro.
Meglio.....se le aziende non vendono il loro prodotto come un prodotto superiore e quindi ad un prezzo superiore....... sicuro effettuare tale operazione ?

Perseverance 01-03-2020 10:57

Una volta, fino a 10 anni f, overcloccare la CPU portava benefici in termini di aumento di potenza computazionale che scalava quasi linearmente e saliva molto mediamente del +50% o pi con tutto il corredo a supporto (dissipatore, ventole, liquido etc), i consumi andavano alle stelle ma a nessuno fregava per le poche ore di utilizzo di una sessione gaming o altro.

Pi recentemente, da 10 a 4 anni f, questa pratica di overclock non riusciva a portare molti benefici xk a fronte di un aumento spropositato dei consumi della CPU (il doppio e pi) le frequenze non salivano come una volta e se lo facevano l'incremento prestazionale non era lineare. Tuttavia, con qualche serie di CPU fortunata ci si poteva divertire e poteva valere la pena, col tempo andato scemando.

Attualmente, da 4 anni ad oggi, l'overclock solo una pratica per nostalgici e appassionati a tutti i costi. Le CPU sono gi progettate per overcloccarsi automaticamente in base alla temperatura, i margini per un overclock manuale portano a poco in cambio di spropositati aumenti di temperatura e consumo e spesso frustrazione xk ormai le CPU murano in fretta, di fabbrica sono gi spremute quasi al massimo.

Forde 01-03-2020 17:08

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 46645331)
Una volta, fino a 10 anni f, overcloccare la CPU portava benefici in termini di aumento di potenza computazionale che scalava quasi linearmente e saliva molto mediamente del +50% o pi con tutto il corredo a supporto (dissipatore, ventole, liquido etc), i consumi andavano alle stelle ma a nessuno fregava per le poche ore di utilizzo di una sessione gaming o altro.

Pi recentemente, da 10 a 4 anni f, questa pratica di overclock non riusciva a portare molti benefici xk a fronte di un aumento spropositato dei consumi della CPU (il doppio e pi) le frequenze non salivano come una volta e se lo facevano l'incremento prestazionale non era lineare. Tuttavia, con qualche serie di CPU fortunata ci si poteva divertire e poteva valere la pena, col tempo andato scemando.

Attualmente, da 4 anni ad oggi, l'overclock solo una pratica per nostalgici e appassionati a tutti i costi. Le CPU sono gi progettate per overcloccarsi automaticamente in base alla temperatura, i margini per un overclock manuale portano a poco in cambio di spropositati aumenti di temperatura e consumo e spesso frustrazione xk ormai le CPU murano in fretta, di fabbrica sono gi spremute quasi al massimo.

Ti ringrazio. Risposta esaustiva che mi chiarisce benissimo la situazione e mi conferma che per un uso classico non ne vale proprio la pena.

DANY 76 01-03-2020 17:38

Quote:

Originariamente inviato da Forde (Messaggio 46645044)
Da anni leggo di overclockare processori ecc.....
Ma ne vale realmente la pena ?
Mi domando......ma.....se non lo fanno direttamente le aziende produttrici di CPU o altro.
Meglio.....se le aziende non vendono il loro prodotto come un prodotto superiore e quindi ad un prezzo superiore....... sicuro effettuare tale operazione ?

si pu clokkare per due motivi :
1 per sfizio
2 per allungare la vita al pc aumentando di molto la potenza di calcolo su macchine nn pi recenti(tipo il mio).
ma se si ha un pc abbastanza prestante con una cpu moderna/recente l'oc serve a ben poco,ormai con gli oc automatici le cpu sono parecchio spinte gi di base quindi con l'oc manuale si mura facile e i benefici son minimi a fronte di un aumento dei consumi non indifferente.

Forde 01-03-2020 20:43

Quote:

Originariamente inviato da DANY 76 (Messaggio 46645753)
si pu clokkare per due motivi :
1 per sfizio
2 per allungare la vita al pc aumentando di molto la potenza di calcolo su macchine nn pi recenti(tipo il mio).
ma se si ha un pc abbastanza prestante con una cpu moderna/recente l'oc serve a ben poco,ormai con gli oc automatici le cpu sono parecchio spinte gi di base quindi con l'oc manuale si mura facile e i benefici son minimi a fronte di un aumento dei consumi non indifferente.

Chiarissimo, ti ringrazio.

asdfghjkl 16-04-2020 17:01

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 46645331)
Una volta, fino a 10 anni f, overcloccare la CPU portava benefici in termini di aumento di potenza computazionale che scalava quasi linearmente e saliva molto mediamente del +50% o pi con tutto il corredo a supporto (dissipatore, ventole, liquido etc), i consumi andavano alle stelle ma a nessuno fregava per le poche ore di utilizzo di una sessione gaming o altro.

Pi recentemente, da 10 a 4 anni f, questa pratica di overclock non riusciva a portare molti benefici xk a fronte di un aumento spropositato dei consumi della CPU (il doppio e pi) le frequenze non salivano come una volta e se lo facevano l'incremento prestazionale non era lineare. Tuttavia, con qualche serie di CPU fortunata ci si poteva divertire e poteva valere la pena, col tempo andato scemando.

Attualmente, da 4 anni ad oggi, l'overclock solo una pratica per nostalgici e appassionati a tutti i costi. Le CPU sono gi progettate per overcloccarsi automaticamente in base alla temperatura, i margini per un overclock manuale portano a poco in cambio di spropositati aumenti di temperatura e consumo e spesso frustrazione xk ormai le CPU murano in fretta, di fabbrica sono gi spremute quasi al massimo.

Il consumo aumenta linearmente con l'aumento della frequenza di funzionamento, quadraticamente con l'aumento del voltaggio di alimentazione.
Se intervieni solo sulla frequenza ed ottieni un 5% di velocit in pi i consumi ti aumenteranno grosso modo del 5%, le temperature di conseguenza aumenteranno di molto poco, ed anche lo stress sull'alimentatore e la circuiteria della scheda madre. Non dico sia proprio impossibile che qualcosa si rompa ma poco ci manca. E se aumenta l'usura di un processore poco male: un processore raffreddato bene di suo dura un paio di decenni, se anche la durata scende a 18 anni non te ne accorgi nemmeno. Le schede video invece sono fragiline quindi li meglio pensarci bene.
Se per intervieni anche sui voltaggi e magari aumenti voltaggi e frequenza di funzionamento del 15 % allora consumi, usura e calore salgono pi drammaticamente, non solo per il processore ma anche per la scheda madre e l'alimentatore. Se l'alimentatore e la scheda madre sono robusti e riesci a tenere basse le temperature il pc ti durer comunque anni, salvo sfighe.
Se per non overclocchi affatto e non ci pensi nemmeno pu succedere un'altra cosa, che non interessandoti alla cosa magari non ti interessi neanche a quale sia la temperatura a cui lavora il tuo processore e quanto sia affidabile l'alimentatore, e magari il pc ti dura molto meno di quanto dura a quello che overclocca perch hai il dissipatore pieno di polvere o l'alimentatore non riuscito a proteggere se stesso ed il resto da uno sbalzo di corrente.

Sul perch farlo, due motivi: o vuoi spuntare un po' pi di prestazioni a parit di spesa, che tanto lo puoi fare in sicurezza e con poca fatica ormai, o ti diverti a farlo. O anche tutti e due.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.