Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=92)
-   -   Come e quando dire a lavoro che mi sposo!? (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2220645)


Andy1984 13-07-2010 12:45

Come e quando dire a lavoro che mi sposo!?
 
Ciao a tutti! Vi spiego brevemente la mia situazione...

Ho un co co pro fino a dicembre che penso mi rinnoveranno per un altro anno e poi mi faranno l'indeterminato.

Ho deciso di sposarmi a Dicembre e volevo qualche consiglio per dirlo al capo ma soprattutto quando dirlo. Avendo un co co pro già so che non mi spettano i 15 giorno del matrimonio. e quindi mi prenderò 2 settimane (dove non verrò pagato!:cry: ).

Grazie in anticipo!:)

kambo85 13-07-2010 13:52

Scusa la franchezza, ma o hai le spalle molto ben coperte, oppure sei un pazzo a sposarti con un co. co. pro. Almeno rinvia le nozze all'anno nuovo dopo che ti hanno rinnovato il contratto.

NetEagle83 13-07-2010 13:58

Quote:

Originariamente inviato da Andy1984 (Messaggio 32596246)
Ho deciso di sposarmi a Dicembre e volevo qualche consiglio per dirlo al capo ma soprattutto quando dirlo.

Mandagli le partecipazioni! :D

Quote:

Originariamente inviato da kambo85 (Messaggio 32597014)
Scusa la franchezza, ma o hai le spalle molto ben coperte, oppure sei un pazzo a sposarti con un co. co. pro. Almeno rinvia le nozze all'anno nuovo dopo che ti hanno rinnovato il contratto.

*

Andy1984 13-07-2010 14:20

Quote:

Originariamente inviato da kambo85 (Messaggio 32597014)
Scusa la franchezza, ma o hai le spalle molto ben coperte, oppure sei un pazzo a sposarti con un co. co. pro. Almeno rinvia le nozze all'anno nuovo dopo che ti hanno rinnovato il contratto.

Diciamo che non ho paura di niente anche perchè so fare molte cose e di fame non ci muoio di sicuro. Poi se uno aspetta la stabilità lavorativa di questi tempi non si sposa e non se ne va di casa! Ecco anche perchè "i ragazzi" stanno ancora a 40 anni con mamma e papà!

Siccome ho sempre lavorato in proprio e non sono mai stato un dipendente volevo qualche consiglio su come comportarmi.

gratta 13-07-2010 15:14

Quote:

Originariamente inviato da Andy1984 (Messaggio 32597381)
Diciamo che non ho paura di niente anche perchè so fare molte cose e di fame non ci muoio di sicuro. Poi se uno aspetta la stabilità lavorativa di questi tempi non si sposa e non se ne va di casa! Ecco anche perchè "i ragazzi" stanno ancora a 40 anni con mamma e papà!

Mi piace molto questo modo di pensare! :mano:

Proprio perchè non temi nulla però non vedo quale sia il problema di parlarne col tuo capo: appena avete deciso la data del viaggio di nozze vai da lui e gli dici: "Il giorno X mi sposo quindi dal giorno Y al giorno Z sarò assente per il viaggio di nozze."
Se poi vuoi fare il brillante gli mandi la partecipazione come ti ha consigliato NetEagle.

NetEagle83 13-07-2010 21:08

Quote:

Originariamente inviato da Andy1984 (Messaggio 32597381)
Diciamo che non ho paura di niente anche perchè so fare molte cose e di fame non ci muoio di sicuro. Poi se uno aspetta la stabilità lavorativa di questi tempi non si sposa e non se ne va di casa! Ecco anche perchè "i ragazzi" stanno ancora a 40 anni con mamma e papà!

In bocca al lupo di cuore allora... senza nessun velo di ironia :)
Spero sinceramente che regolarizzino la tua posizione con un ind. perchè un contratto decente ti servirà come l'ossigeno... io non ho il tuo coraggio, se dovessi fare un passo del genere aspetterei di vedere le condizioni nero su bianco (tra l'altro se non ho capito male hai 25 anni... un paio d'annetti in più non avrebbero cambiato poi così tanto...).

Ad ogni modo, sposarti è un tuo diritto (e ci mancherebbe altro! :D) quindi devi solo comunicarlo al tuo capo con il naturale sorriso sulle labbra che suscitano progetti del genere. :) Tra l'altro sai già che non ti pagheranno i giorni di assenza (conseguenza del co.pro), quindi - a meno che in quei giorni non sia richiesta inderogabilmente la tua presenza per motivi strettamente lavorativi - non vedo quali altri grossi problemi potrebbero sorgere...

Andy1984 14-07-2010 10:41

Quote:

Originariamente inviato da gratta (Messaggio 32598123)
Mi piace molto questo modo di pensare! :mano:

Proprio perchè non temi nulla però non vedo quale sia il problema di parlarne col tuo capo: appena avete deciso la data del viaggio di nozze vai da lui e gli dici: "Il giorno X mi sposo quindi dal giorno Y al giorno Z sarò assente per il viaggio di nozze."
Se poi vuoi fare il brillante gli mandi la partecipazione come ti ha consigliato NetEagle.

Grazie per i consigli. Siccome, come ho detto, non sono mai stato un dipendente, volevo un consiglio su quando dirlo. Io avevo pensato per Settembre in modo da avere un largo anticipo e così sanno che io in quei giorni non ci sarò. L'unica mia "paura" è se ci potrebbero essere "discriminazioni" lavorative... nel senso che di questi tempi non è facile trovare uno della mia età che sceglie di fare questo passo e se ci potrebbero essere meno possibilità di fare carriera.

The Legend 14-07-2010 14:42

tanti auguri per le nozze.

sarò diffidente per natura, ma io aspetterei di avere regolarizzato il lavoro:
se ti butti, beh io glielo direi prima di settembre...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.