Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


tallines 28-07-2018 20:28

Quote:

Originariamente inviato da Fatal Frame (Messaggio 45676549)
Che sarebbe lo stesso risultato creando la pennino col Tool di Microsoft.

Si, anche se certe volte....il tool di MS non prepara bene l' Iso .

Fatal Frame 28-07-2018 21:02

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 45676556)
Si, anche se certe volte....il tool di MS non prepara bene l' Iso .

Mai successo ... ma in quei casi ci sono errori durante l'installazione di win10 ??

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

x_Master_x 28-07-2018 21:21

Come si volesse quale sforzo per creare sta pendrive...

Per UEFI basta formattarla FAT32 e buttarci i file sopra
Per compatibilità LEGACY e UEFI contemporaneamente UN SOLO comando in croce, UNO, con DISKPART che richiede l'intervento dell'utente e l'attivazione del cervello, il resto è copia-incolla e buttarci i file sopra

Postato circa mezzo milione di volte:
https://www.hwupgrade.it/forum/showp...03&postcount=2

tallines 28-07-2018 21:23

Quote:

Originariamente inviato da Fatal Frame (Messaggio 45676605)
Mai successo ... ma in quei casi ci sono errori durante l'installazione di win10 ??

Se la pendrive viene preparata male, si, ma succede raramente, anche se....ogni tanto succede.....:)

Paky 28-07-2018 22:57

Quote:

Originariamente inviato da x_Master_x (Messaggio 45676621)
Postato circa mezzo milione di volte:
https://www.hwupgrade.it/forum/showp...03&postcount=2

:ave:

Donagh 30-07-2018 14:58

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45675185)

Devo ancora capire però come faccia un device (penso ad un cellulare) a fornire automaticamente la previsione del tempo del luogo nel quale uno si trova senza una forma di geolocalizzazione (che viola un qualcosa di mio no visto che 'pesca' da solo la mia posizione!?) ma va beh, se un domani qualcuno me lo spiega...

usa il posizionamento delle celle direi
un amico dal campo mi ha spiegato un giorno tutto in dettaglio ma a un certo punto non l ho piu seguito...
come il fatto che il wifi non ha impoetanza tanto le "tacche" di segnale ma la classe assegnata al dispositivo (da 1 a 12 credo a quanto ricordo)...

Averell 30-07-2018 16:39

Quote:

Originariamente inviato da Donagh (Messaggio 45678810)
usa il posizionamento delle celle direi
un amico dal campo mi ha spiegato un giorno tutto in dettaglio ma a un certo punto non l ho piu seguito...
come il fatto che il wifi non ha impoetanza tanto le "tacche" di segnale ma la classe assegnata al dispositivo (da 1 a 12 credo a quanto ricordo)...

guarda che il mio intervento era ironico ma ti ringrazio per la veloce spiegazione :) .

In realtà volevo semplicemente dire che certe comodità (o funzionalità,...), senza una qualche rinuncia, non sarebbero possibili (trasparente, no?).

diomarco 30-07-2018 17:11

Ho appena installato W10 sul mio sistema, ed ho notato subito che le icone(sia sul desktop che nelle cartelle) sono molto piccole rispetto a W10.
Ho tenuto premuto CTRL e con la rotellina del mouse le ho regolate a piacimento.
Posso fare in modo che ogni cartella abbia quella dimensione personalizzata delle icone?
Non ditemi di farlo uno ad uno che ne esco pazzo :D

diomarco 30-07-2018 19:10

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45679183)
Hai installato Windows 10 e hai notato che le icone sono molto più piccole che in Windows 10... mmm... :eh:




Prova così, dalla finestra della cartella modificata fai click su File->Modifica opzioni cartelle e ricerca, click sulla scheda "Visualizzazione", premi il pulsante "Applica alle cartelle".

E' la prima cosa che ho provato ma senza risultati :cry:

Intendevo rispetto a Windows 7 :doh:

Gyammy85 30-07-2018 19:59

Quote:

Originariamente inviato da diomarco (Messaggio 45679252)
E' la prima cosa che ho provato ma senza risultati :cry:

Intendevo rispetto a Windows 7 :doh:

Devi prima impostare la grandezza desiderata e poi fare applica alle cartelle. Controlla se per caso non hai impostazioni sbagliate di zoom nelle impostazioni dello schermo

diomarco 31-07-2018 15:28

Ragazzi ho internet che è velocissimo, ma lo store è veramente piantato, si fermano anche i download :muro:
Ogni tanto va a banda massima, ogni tanto si ferma, ogni tanto va a velocità da 56k, boh :(



Anche ieri a scaricare gli aggiornamenti di Windows ci ha messo troppo tempo, mentre su Steam i download volano.

amd-novello 31-07-2018 15:43

io ho la 100 ma nessun problema con win

diomarco 31-07-2018 15:55

Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 45680697)
io ho la 100 ma nessun problema con win

Adesso ho scaricato Netflix e ci ha messo due secondi.
Ipotizzo sia colpa dei loro server :confused:

diomarco 31-07-2018 20:13

Mi ero scaricato i driver a parte di ogni periferica, ma vedo che Windows 10 mi ha già rilevato tutto in automatico e sta funzionando tutto senza problemi.
Ho solo installato il software della tastiera e del mouse, del resto pensavo di lasciare tutto cosi :D

Varg87 02-08-2018 13:22

Segnalo che Windows Firewall Control è diventato gratuito anche nella versione precedentemente a pagamento.
Ora è possibile abilitare i popup quando un programma sconosciuto tenta di accedere alla rete anche nella versione gratuita.
Molto più comodo che aprire ogni volta il file di log (anche se era possibile aprirlo con una shortcut) e verificare cosa veniva bloccato.

nevecrino82 02-08-2018 17:58

Sony Vaio del 2010
 
Ciao, a tutti.
Ho un Sony Vaio del 2010 che all'epoca non ho aggiornato perché
ritenevo Win 10 ancora "immaturo" e perché il sito Sony ne
sconsigliava l'aggiornamento in quanto non avrebbero sviluppato
i drivers.

Ora mi è venuta voglia di provare Win 10 e ho letto che Microsoft
permette ancora l'aggiornamento scaricando la ISO ma il Product
Key deve essere Retail. E' vero ? Il mio essendo OEM non dovrebbe
funzionare e quindi dovrei acquistare un licenza.

A proposito non ho ben capito cosa è la licenza digitale.

In prima pagina alla voce Installazione pulita c'è scritto che
in caso di disco partizionato bisogna cancellare tutte le partizioni.
Io ho il disco partizionato in C\D\E e volevo formattare C installando
Win 10 tenendomi i dati in D\E. Non è possibile ?

Scusate le domante "stupide", ma non seguo il post da anni avendo deciso
di tenermi Win 7, ed è un po lungo da spulciare..

Grazie a chi vorrà rispondermi.

Nicodemo Timoteo Taddeo 02-08-2018 18:55

Aggiornamenti Windows 10: gli utenti sono scontenti. Lettera aperta a Microsoft
 
https://www.ilsoftware.it/articoli.a...icrosoft_17761

[copio-incollo una parte]

Uno dei "pezzi da novanta" del giornalismo tecnico-informatico, Susan Bradley, ha inviato una lettera aperta a Microsoft riferendo le problematiche che sempre più spesso stanno riscontrando e quotidianamente segnalando gli utenti di Windows 10, siano essi privati, professionisti o aziende.

La missiva è indirizzata a Satya Nadella, Carlos Picoto e Scott Guthrie e nel contenuto viene presentato un sunto delle difficoltà che gli utenti di Windows 10 stanno riscontrando in fase di aggiornamento del sistema operativo.

Bradley spiega che le conclusioni che hanno portato alla stesura della "lettera aperta" sono state prodotte a margine di un sondaggio che ha coinvolto circa 1.000 consulenti e 800 utenti finali.

"Registro una crescente frustrazione per quanto riguarda le attività di aggiornamento dei sistemi Windows e la gestione di queste operazioni. Vedo che sempre più tecnici e amministratori di sistema disattivano completamente gli aggiornamenti ritenendo questo passaggio come l'unico efficace per avere un sistema stabile; raccolgo le testimonianze di molti amministratori di macchine Windows Server che sostengono come Windows Server 2016 sia eccellente fintanto che il sistema non deve riavviarsi; vedo possessori di dispositivi Surface che dopo l'installazione di Windows 10 build 1803 hanno cominciato a riscontrare problemi importanti con le unità SSD", ha osservato la giornalista. "Vedo sempre più persone che sostengono come astenersi dall'installare subito gli aggiornamenti sia l'unica via per scongiurare eventuali effetti collaterali. Si tratta di una situazione inaccettabile; non è possibile proseguire in questo modo".

Nicodemo Timoteo Taddeo 02-08-2018 19:04

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 45684380)
Ora mi è venuta voglia di provare Win 10 e ho letto che Microsoft
permette ancora l'aggiornamento scaricando la ISO ma il Product
Key deve essere Retail. E' vero ? Il mio essendo OEM non dovrebbe
funzionare e quindi dovrei acquistare un licenza.

Non l'ho fatto personalmente ma so per certo che ancora oggi c'è chi installa Windows 10 utilizzando il seriale di Windows 7/8/8.1 e oltre che installarsi se lo trovano comodamente attivato con licenza digitale. Sì anche con il seriale impresso sull'etichetta attaccata al PC nel caso di Windows 7. Ma anche non scrivendo il seriale e rimandandone l'inserimento successivamente.


Quote:

A proposito non ho ben capito cosa è la licenza digitale.
Si trova tutto sul sito di Microsoft, in parole povere è una licenza associata alla scheda madre, finché adoperi la stessa scheda madre puoi reinstallare quante volte vuoi 10 senza dover inserire seriale verrà attivato in automatico alla prima connessione ad internet, quando il PC si collega ai server dell'attivazione Microsoft.


Quote:

In prima pagina alla voce Installazione pulita c'è scritto che
in caso di disco partizionato bisogna cancellare tutte le partizioni.
Io ho il disco partizionato in C\D\E e volevo formattare C installando
Win 10 tenendomi i dati in D\E. Non è possibile ?
Assolutamente no. Puoi formattare solo la partizione di sistema e lasciare le altre intatte. Però come in tutte le operazioni che si fanno sul PC ,ma anche solo a scopo preventivo, il backup di tutti i tuoi file che non intendi perdere è tassativo.

tallines 02-08-2018 21:25

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 45684380)
Ciao, a tutti.
Ho un Sony Vaio del 2010 che all'epoca non ho aggiornato perché
ritenevo Win 10 ancora "immaturo" e perché il sito Sony ne
sconsigliava l'aggiornamento in quanto non avrebbero sviluppato
i drivers.

Ora mi è venuta voglia di provare Win 10 e ho letto che Microsoft
permette ancora l'aggiornamento scaricando la ISO ma il Product
Key deve essere Retail. E' vero ? Il mio essendo OEM non dovrebbe
funzionare e quindi dovrei acquistare un licenza.

Se fai l' installazione pulita di W10, alias da zero, devi avere un product-key di W10, acquistato, ossia W10 non ti viene attivato in modo gratuito .

Se fai l' installazione di W10, in place, ossia sopra l' attuale SO funzionante che usi, il So verrà aggiornato gratuitamente .

Per fare l' installazione in place, devi avviare l' Iso di W10 preparata su pendrive (è meglio) con W7 funzionante > cosi

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 45684380)
A proposito non ho ben capito cosa è la licenza digitale.

Dai un' occhiata:

1 - Windows 10 con Diritto Digitale per reinstallarlo senza Product Key

2 - Una licenza digitale (chiamata diritto digitale in Windows 10 versione 1511) è un metodo di attivazione in Windows 10 che non richiede l'immissione di un codice Product Key. Se hai effettuato l'aggiornamento a Windows 10 senza costi aggiuntivi da una copia attivata di Windows 7 o Windows 8.1, dovresti avere una licenza digitale invece di un codice Product Key.

Ultimo aggiornamento: 01 ago 2018

Quote:

Originariamente inviato da nevecrino82 (Messaggio 45684380)
In prima pagina alla voce Installazione pulita c'è scritto che
in caso di disco partizionato bisogna cancellare tutte le partizioni.
Io ho il disco partizionato in C\D\E e volevo formattare C installando
Win 10 tenendomi i dati in D\E. Non è possibile .

Formatta solo la partizione dove devi installare il SO .

I dati, sarebbe meglio averli sempre, per sicurezza, su uno o più hard disk esterni .

Gyammy85 03-08-2018 10:29

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45684477)
https://www.ilsoftware.it/articoli.a...icrosoft_17761

[copio-incollo una parte]

Uno dei "pezzi da novanta" del giornalismo tecnico-informatico, Susan Bradley, ha inviato una lettera aperta a Microsoft riferendo le problematiche che sempre più spesso stanno riscontrando e quotidianamente segnalando gli utenti di Windows 10, siano essi privati, professionisti o aziende.

La missiva è indirizzata a Satya Nadella, Carlos Picoto e Scott Guthrie e nel contenuto viene presentato un sunto delle difficoltà che gli utenti di Windows 10 stanno riscontrando in fase di aggiornamento del sistema operativo.

Bradley spiega che le conclusioni che hanno portato alla stesura della "lettera aperta" sono state prodotte a margine di un sondaggio che ha coinvolto circa 1.000 consulenti e 800 utenti finali.

"Registro una crescente frustrazione per quanto riguarda le attività di aggiornamento dei sistemi Windows e la gestione di queste operazioni. Vedo che sempre più tecnici e amministratori di sistema disattivano completamente gli aggiornamenti ritenendo questo passaggio come l'unico efficace per avere un sistema stabile; raccolgo le testimonianze di molti amministratori di macchine Windows Server che sostengono come Windows Server 2016 sia eccellente fintanto che il sistema non deve riavviarsi; vedo possessori di dispositivi Surface che dopo l'installazione di Windows 10 build 1803 hanno cominciato a riscontrare problemi importanti con le unità SSD", ha osservato la giornalista. "Vedo sempre più persone che sostengono come astenersi dall'installare subito gli aggiornamenti sia l'unica via per scongiurare eventuali effetti collaterali. Si tratta di una situazione inaccettabile; non è possibile proseguire in questo modo".

Lanciamo l'hashtag #nomoarupdate
E come si può risolvere la situazione? un altro update che non verrà installato perché potenzialmente dannoso? paradox time


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.