Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Processori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=13)
-   -   [GUIDA] Temperatura delle vostre CPU (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1502771)


fritzen 02-09-2009 15:41

Quote:

Originariamente inviato da Jabberwock (Messaggio 28719396)
Ma l'Arctic Cooling che modello e'? BTW 46 gradi, se in idle, sono ancora tanti, imho!
Inoltre c'e' qualcosa che non va nel case, perche', quando e' chiuso, le temperature dovrebbero abbassarsi.

questo è il modello di dissi
http://www.arctic-cooling.com/catalo...h=1_43&mID=246
per il case non so come mettere le ventole...
ne ho 2 che buttabi aria suigli hdd , una in alto che butta aria fuori, e due dietro il case che prima buttavano fuori aria, ora buttano dentro aria. Qualcosa è cambiato, ma 1 o 2° forse.

-Maxx- 02-09-2009 15:44

Quote:

Originariamente inviato da fritzen (Messaggio 28726787)
cut

Non mettere links ad e-shop che sono vietati ma quelli della casa madre del dissipatore ;)

Ryujimihira 02-09-2009 15:58

da quando ho rimontato lo scythe infinity nell'altro verso (lato lungo orizzontale) ho guadagnato un paio di gradi in full (prima 58-59, adesso 56-57) ma ne ho persi un paio in idle (prima 39-40 adesso 42-43)

prima


dopo



come è possibile?
teoricamente il flusso d'aria era meglio prima, poichè le facciate erano completamente coperte dall'aria delle ventola, praticamente quasi longitudinale

specifico che l'ho dovuto rimontare così in seguito al cambio di alimentatore, adesso un enermax liberty 400w, con ventola interna. Prima c'era un q-tec, con ventola posteriore

in ogni caso, con gli attuali tendenze a dotare gli alimentatori di ventole interne, orientate ad aspirare proprio sopra al dissipatore del processore, non è che c'è il rischio che l'alimentatore aspiri l'aria calda?

Jabberwock 02-09-2009 18:56

Quote:

Originariamente inviato da fritzen (Messaggio 28726787)
questo è il modello di dissi
http://www.arctic-cooling.com/catalo...h=1_43&mID=246
per il case non so come mettere le ventole...

Quello che ho io... e il mio 955, come dicevo, viaggia tra i 40 e i 58°C (con temperatura ambiente di 31°C)! Posso chiederti che passaggi hai fatto per montarlo?

Quote:

ne ho 2 che buttabi aria suigli hdd , una in alto che butta aria fuori, e due dietro il case che prima buttavano fuori aria, ora buttano dentro aria. Qualcosa è cambiato, ma 1 o 2° forse.
Quelle davanti mettile in modo da far entrare aria dall'esterno, quelle dietro invece per farla uscire! I filtri sono puliti, no? Hai cavi sparsi per il case?

fritzen 02-09-2009 21:34

Quote:

Originariamente inviato da Jabberwock (Messaggio 28729293)
Quello che ho io... e il mio 955, come dicevo, viaggia tra i 40 e i 58°C (con temperatura ambiente di 31°C)! Posso chiederti che passaggi hai fatto per montarlo?



Quelle davanti mettile in modo da far entrare aria dall'esterno, quelle dietro invece per farla uscire! I filtri sono puliti, no? Hai cavi sparsi per il case?


Per montarlo, ho applicato la pasta sul processore tramite il kit che viene fornito con la pasta della cooler master, dopo di chè ho appoggiato il dissipatore sul processore e l'ho fissato tramite i due agganci.

Le ventole davanti buttano aria sugli hdd, di conseguenza dentro il case, quelle dietro ora buttano aria fuori. ma nulla è cambiato ora sto sui 49/50° a case chiuso in idle.

ps: poco al di sopra del dissi c'è l'alimentatore e ho notato che scalda molto. Alimentatore è un corsair da 650W

Jabberwock 02-09-2009 22:06

Quote:

Originariamente inviato da fritzen (Messaggio 28731214)
Per montarlo, ho applicato la pasta sul processore tramite il kit che viene fornito con la pasta della cooler master, dopo di chè ho appoggiato il dissipatore sul processore e l'ho fissato tramite i due agganci.

Hai rimosso anche il pad vecchio? Le viti le hai avvitate fino in fondo, suppongo! La ventola del dissipatore e' girata per fare aria verso il posteriore?

Quote:

Le ventole davanti buttano aria sugli hdd, di conseguenza dentro il case, quelle dietro ora buttano aria fuori. ma nulla è cambiato ora sto sui 49/50° a case chiuso in idle.
Per curiosita', puoi postare una foto dell'interno del case?

Quote:

ps: poco al di sopra del dissi c'è l'alimentatore e ho notato che scalda molto. Alimentatore è un corsair da 650W
La ventola del Corsair funziona?

sniperspa 02-09-2009 22:07

Mah penso sia l'alimentatore che è scaldato dal dissi della cpu sinceramente...

axxel84 03-09-2009 11:38

sto utilizzando k10stat come suggerito, e forse qualche problemino l'ho risolto. Continuo però ad avere temperature piuttosto alte dopo diverse ore di lavoro, e da quel che mi è parso di capire il motivo principale è il fatto che la cpu funzioni spesso con il pstate a frequenza più alta.
Mi chiedevo: c'è modo di impostare la "soglia" del cambio del pstate?
Mi spiego: da "ignorante" in fatto di cpu, quello che ho capito è che, sotto un certo carico di lavoro, la cpu funziona al pstate 0, con frequenze e voltaggi più bassi. Quando il carico della cpu passa questa soglia, la cpu cambia pstate. Corretto?
Ecco, è possibile modificare in qualche modo questa soglia, in modo che la cpu passi nel pstate 1 ad un carico più alto di quello al quale ci passa ora?

Ho pure un altro paio di dubbi: nella scheda Pstate, a fianco del riquadro CnQ, ci sono due combobox, "up%" e "down%"... cosa sono? e sotto a quelli, in basso up(ms) e down(ms)?
Sarebbe possibile settare la cpu in modo da avere più di due pstate, da cambiare in base al carico di lavoro?

Ho motivo di credere che, oltre al processore che scalda molto, il mio notebook abbia accumulato parecchia polvere all'interno... Ho provato a scrivere all'assistenza hp e mi hanno suggerito questa procedura. Il problema è che così secondo me il problema si risolve solo parzialmente... la polvere accumulata all'interno andrebbe tolta aprendo il notebook. Avrei trovato una guida per lo smontaggio del notebook, ma ho paura che l'operazione invalidi la garanzia. C'è modo di capire se il computer è dotato di sigilli messi appositamente per individuare se il pc è stato aperto? Come sono fatti e dove sono in genere?

Mi scuso per le tante domande, ma non sono riuscito a trovare una guida a k10stat per fugare qualcuno dei tanti dubbi... se qualcuno me ne potesse linkare una, avrebbe tutta la mia stima :)

fritzen 03-09-2009 16:59

Quote:

Originariamente inviato da Jabberwock (Messaggio 28731615)
Hai rimosso anche il pad vecchio? Le viti le hai avvitate fino in fondo, suppongo! La ventola del dissipatore e' girata per fare aria verso il posteriore?

Si

Quote:

Per curiosita', puoi postare una foto dell'interno del case?
http://img198.imageshack.us/img198/7829/dscn0922p.jpg
http://img193.imageshack.us/img193/3250/dscn0921xtt.jpg




Quote:

La ventola del Corsair funziona?
si

sniperspa 03-09-2009 17:07

Quote:

Originariamente inviato da axxel84 (Messaggio 28735888)
sto utilizzando k10stat come suggerito, e forse qualche problemino l'ho risolto. Continuo però ad avere temperature piuttosto alte dopo diverse ore di lavoro, e da quel che mi è parso di capire il motivo principale è il fatto che la cpu funzioni spesso con il pstate a frequenza più alta.
Mi chiedevo: c'è modo di impostare la "soglia" del cambio del pstate?
Mi spiego: da "ignorante" in fatto di cpu, quello che ho capito è che, sotto un certo carico di lavoro, la cpu funziona al pstate 0, con frequenze e voltaggi più bassi. Quando il carico della cpu passa questa soglia, la cpu cambia pstate. Corretto?
Ecco, è possibile modificare in qualche modo questa soglia, in modo che la cpu passi nel pstate 1 ad un carico più alto di quello al quale ci passa ora?

Ho pure un altro paio di dubbi: nella scheda Pstate, a fianco del riquadro CnQ, ci sono due combobox, "up%" e "down%"... cosa sono? e sotto a quelli, in basso up(ms) e down(ms)?
Sarebbe possibile settare la cpu in modo da avere più di due pstate, da cambiare in base al carico di lavoro?

Ho motivo di credere che, oltre al processore che scalda molto, il mio notebook abbia accumulato parecchia polvere all'interno... Ho provato a scrivere all'assistenza hp e mi hanno suggerito questa procedura. Il problema è che così secondo me il problema si risolve solo parzialmente... la polvere accumulata all'interno andrebbe tolta aprendo il notebook. Avrei trovato una guida per lo smontaggio del notebook, ma ho paura che l'operazione invalidi la garanzia. C'è modo di capire se il computer è dotato di sigilli messi appositamente per individuare se il pc è stato aperto? Come sono fatti e dove sono in genere?

Mi scuso per le tante domande, ma non sono riuscito a trovare una guida a k10stat per fugare qualcuno dei tanti dubbi... se qualcuno me ne potesse linkare una, averebbe tutta la mia stima :)

Di fatto se sale ai p-state più alti vuol dire che la cpu ha bisogno di più potenza...per fare un esempio banale se imposti il p-state minimo a 400mhz la cpu non starà mai a quel p-state perchè ha bisogno di più potenza ank per i compiti meno "esosi"
Quindi l'unica soluzione è impostare dei p-state giusti in base alle proprie esegenze io per esempio ho dei p-state medio bassi per l'uso office del pc e poi ho un bel salto con l'ultimo p-state..
Ah gli up e down dovrebbe essere il tempo che impiega prima di cambiare stato...per esempio la cpu deve andare oltre una certa soglia di carico per tot milli secondi prima che passi al p-state più alto..

Per quanto riguarda lo smontaggio del note, non ho mai sentito parlare di sigilli personalmente ma non ne sono certo al 100%...comunque fin che se tratta di togliere qualche vite non dovrebbero esserci problemi e al limite se vedi che qualche pezzo è più ostico da togliere lasci perdere e rimonti tutto :)

cioco87 03-09-2009 18:59

Quote:

Originariamente inviato da fritzen (Messaggio 28741282)

Davanti alle ventole frontali non mi sembra che ci siano cavi che bloccano l'aria che entra quindi quello è una buona cosa.

Hai provato a rilevare le temperature con il case aperto?

E poi se hai una seconda pci-ex sposta la video in quella più in basso in modo da allontanarla dalla cpu il più possibile. Queste schede scaldano parecchio....

Il case come è sistemato? le ventole posteriori sono distanti dal muro? Ti dico questo perchè io avevo il case in una specie di armadietto l'aria calda non riusciva ad uscire e mi sono quasi cotto la mia 8800gtx che avevo prima.

fritzen 03-09-2009 19:49

Quote:

Originariamente inviato da cioco87 (Messaggio 28742871)
Davanti alle ventole frontali non mi sembra che ci siano cavi che bloccano l'aria che entra quindi quello è una buona cosa.

Hai provato a rilevare le temperature con il case aperto?

E poi se hai una seconda pci-ex sposta la video in quella più in basso in modo da allontanarla dalla cpu il più possibile. Queste schede scaldano parecchio....

Il case come è sistemato? le ventole posteriori sono distanti dal muro? Ti dico questo perchè io avevo il case in una specie di armadietto l'aria calda non riusciva ad uscire e mi sono quasi cotto la mia 8800gtx che avevo prima.

si si il pc è staccato dal muro.
con il case aperto le temperature sono piu basse di un paio di gradi almeno.

il secondo slot pci-ex c'è ma non so se poi cambiano le prestazioni della scheda video

Jabberwock 03-09-2009 20:33

E pero' la scritta Freezer Xtreme nel mio caso e' ruotata di 180°! Ora, non ho la certezza che significhi qualcosa, ma se la giri, cambia nulla?

Se tocchi il dissipatore, e' caldo?

fritzen 03-09-2009 21:05

Quote:

Originariamente inviato da Jabberwock (Messaggio 28744057)
E pero' la scritta Freezer Xtreme nel mio caso e' ruotata di 180°! Ora, non ho la certezza che significhi qualcosa, ma se la giri, cambia nulla?

Se tocchi il dissipatore, e' caldo?

domani provo a girarlo. cmq ora il dissi,con cpu a 50° è tiepido, sicuramente non 50°

cioco87 03-09-2009 21:17

Quote:

Originariamente inviato da fritzen (Messaggio 28743485)
si si il pc è staccato dal muro.
con il case aperto le temperature sono piu basse di un paio di gradi almeno.

il secondo slot pci-ex c'è ma non so se poi cambiano le prestazioni della scheda video


Le prestazioni non ti cambiano... Secondo me riesci a recuperare qualcosa se allontani un po' la scheda video dal processore.

Cmq potresti provare a cambiare le ventole davanti del case in modo da fargli entrare più aria fresca, magari metterne di più grosse o cmq più performanti (io ho venole nanoxia e mi trovo benissimo).

Poi considera che anche la pasta termica fa molto... Potresti anche provare a prenderne una un po' più performante.

cartis 05-09-2009 10:34

io avrei un athlon(tm) amd risalente a 8 anni fà.quali sono le temperature da esso supportate?

rengiu63 05-09-2009 18:40

Comportamento strano PHENOM II X3 720BE
 
Ciao a tutti.
Ho comprato da 1 settimana il procio in questione (con la conf in firma), con l'idea di portarlo a 3Ghz. Prima di farlo, ho pensato di verificarne il comportamento in condizione standard e, sia con PC Probe che con Everest, ho rilevato quanto segue:
1. In idle il procio sta a 38°-40° e la mobo a 36°-38° (ed in casa ha fatto e fa molto caldo!! :cool: )
2. In full, con una bella sessione di Prime95, dopo soli 10 minuti, procio 60° e mobo 39°-41°.

Avendo letto il primo post con la temp max consigliata (60°), la cosa mi da da pensare :cry: Se la pasta fosse messa male, anche la temp in idle dovrebbe essere alta, e poi non è la prima CPU che monto, quindi ? :confused: :confused: :help:
Grazie in anticipo dell'aiuto
P.S. Aggiungo che sto aspettando una GTX 260: si arrostirà il case quando la monto?? :D :D

sniperspa 05-09-2009 18:57

Se hai appena montato potrebbe essere che la pasta debba postarsi un pò e quindi la temperatura tra qualche giorno potrebbe essere leggermente più bassa...le temperature sono un pò altine effettivamente e in particolare noto che hai una gran escursione tra temp in idle e temp in full...io con il mio (x2) in idle sto sui 39 40 e in full non penso di averlo mai visto raggiungere i 55

Penso che comunque finche non sale sopra i 60 non ci siano grossi problemi...

rengiu63 05-09-2009 23:44

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28767027)
Se hai appena montato potrebbe essere che la pasta debba postarsi un pò e quindi la temperatura tra qualche giorno potrebbe essere leggermente più bassa...le temperature sono un pò altine effettivamente e in particolare noto che hai una gran escursione tra temp in idle e temp in full...io con il mio (x2) in idle sto sui 39 40 e in full non penso di averlo mai visto raggiungere i 55

Penso che comunque finche non sale sopra i 60 non ci siano grossi problemi...

In tanti anni non mi era mai successo!! Nel dubbio di aver messo male la pasta, ho smontato il dissi, ma sembrava tutto a posto, a parte una piccola zona in cui ce ne era di meno. Per curiosità, l'ho montato con le heatpipe dalla parte opposta (invece che verso la ventola, verso le memorie) e, miracolo: adesso il procio, dopo 1/2 ora di Prime95, non ha mia superato i 50° :eek: :eek:
Onestamente non sapevo che i dissi avessero un verso, ma tant'è, adesso le temp sono 10° più basse :confused:
A voi risulta che i dissi abbiano un lato di montaggio?

domyre 06-09-2009 00:50

Quote:

Originariamente inviato da rengiu63 (Messaggio 28769296)
In tanti anni non mi era mai successo!! Nel dubbio di aver messo male la pasta, ho smontato il dissi, ma sembrava tutto a posto, a parte una piccola zona in cui ce ne era di meno. Per curiosità, l'ho montato con le heatpipe dalla parte opposta (invece che verso la ventola, verso le memorie) e, miracolo: adesso il procio, dopo 1/2 ora di Prime95, non ha mia superato i 50° :eek: :eek:
Onestamente non sapevo che i dissi avessero un verso, ma tant'è, adesso le temp sono 10° più basse :confused:
A voi risulta che i dissi abbiano un lato di montaggio?

sisi devi stare attento a non creare flussi d'aria controproducenti, la stessa cosa successe pure a me


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.