Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Processori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=13)
-   -   [GUIDA] Temperatura delle vostre CPU (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1502771)


sniperspa 26-01-2009 20:42

Quote:

Originariamente inviato da Davidepiu (Messaggio 26024688)
Se hai un buon ricircolo d'aria + una buona pasta termica Nn avrei nessun problema . O al massimo puoi fare una bella lappatura al dissi :)

A me su un 3500+ non arrivo neanche 50° in full(in idle meno di 35°)
Secondo me se lo tiene sempre pulito(il dissi) e ha un case ben ventilato non ha problemi :)

gianlucalog 26-01-2009 23:54

Quote:

Originariamente inviato da g4be (Messaggio 26018292)
http://products.amd.com/en-us/Deskto...=&f8=&f9=&f10=

qui dice 73 gradi la temperatura massima...

grazie.. il problema è che il procio sale troppo di temp.. Ho smontato il dissi cooler master, pulito tutto e per prova messo il suo dissi del box (mediocre) acceso, lasciato nel bios nella sezione hw monitor e la temp che appena acceso stava sui 27° è salita nel giro di pochi minuti a 62°.. Restando nel Bios....
Mi sorge il dubbio che i sensori della Mb siano ciucchi, almeno quello della CPU perchè quello della temp mb rimane basso... proo ad aggiornare il bios e vediamo... e poi provo la cpu su un'altra piastra mamma...

Mazda RX8 27-01-2009 15:20

Quote:

Originariamente inviato da Sandan (Messaggio 26024593)
Ciao a tutti,

secondo voi,esimi esperti di temperature,
il dissipatore di serie(quello di amd) dell'athlon 64 3200+ socket 939 da 67w posso usarlo per raffreddare un 4200+ X2 da 89w?

Magari lo tiene solo un pò + caldo, ma senza danni, e risparmio qualche soldino......di questi tempi.........

Grazie in anticipo.

provalo tranquillamente...;)

Sandan 29-01-2009 16:01

Quote:

Originariamente inviato da Sandan (Messaggio 26024593)
Ciao a tutti,

secondo voi,esimi esperti di temperature,
il dissipatore di serie(quello di amd) dell'athlon 64 3200+ socket 939 da 67w posso usarlo per raffreddare un 4200+ X2 da 89w?

Magari lo tiene solo un pò + caldo, ma senza danni, e risparmio qualche soldino......di questi tempi.........

Grazie in anticipo.



Grazie a tutti, l'ho montato.

In uso tranquillo x navigazione internet stà sui 45,
mentre dopo un funzionamento di 20 minuti al 100% oscillava dai 60 ai massimo 64.
Com'è secondo voi?

La temperatura dei 2 core è diversa di 2-4 gradi, è normale o è indice di pasta termica mal distribuita?

A voi, e grazie ancora.

Sandan 30-01-2009 21:27

Quote:

Originariamente inviato da Sandan (Messaggio 26068616)
Grazie a tutti, l'ho montato.

In uso tranquillo x navigazione internet stà sui 45,
mentre dopo un funzionamento di 20 minuti al 100% oscillava dai 60 ai massimo 64.
Com'è secondo voi?

La temperatura dei 2 core è diversa di 2-4 gradi, è normale o è indice di pasta termica mal distribuita?

A voi, e grazie ancora.

Toc Toc c'è nessuno?
Siete stati così veloci e numerosi a rispondere alla prima domanda, e adesso?

Vorrei anche sapere se ci sia 1 programmino unico ,free, che nella tray mi faccia vedere i dati base veramente importanti ovvero, per la cpu uso% e temperatura core,e per hd temperature e smart, come mai non ci ha pensato nessuno?

Attendo fiducioso......

Wing_Zero 31-01-2009 01:56

Questo thread è imho abbastanza "inquietante" ed infonde delle paure infondate.
Non me ne voglia il buon Zermak che stimo e di cui sono un grande fan :D , ma scrivere in prima pagina che la temperatura massima consigliata per un Q9550 e' di 60° mi pare semplicemente assurdo! :
1) perche il TJmax e' di 100° - temperature junction max -(ed a meno che i miei studi nn mi ingannino, quella e' la temperatura di rallentemento dei mosfet, o meglio della 'giuzione' npn o pnp, alla quale gli stessi cominciano ad avere problemi "rallentando"...ma NON si rompono mica...non sono cosi' delicati...bisogna salire oltre i 100° per distruggerli)

2) perche', piu' ovviamente, un q9550 a 60° in full load non ci sta nemmeno a default con il dissi stock intel... non penso che sono cosi' pazzi da commercializzare dissipatori che possano "rovinare" i proprio processori...

Allora, sono d'accordo a consigliare di stare un 10-15° sotto la tjmax...ma come termine generale...e' assurdo consigliare di far stare un 9550 a 60°....poi magari i niubbi dell'OC perdono la vita per cercare di far stare il processore sotto i 60° quando in realtà non cambia nulla.

Un q9550 puo' lavorare tranquillamente per 10 anni un full load a 80° senza che gli succeda nulla...

Ciao
Wing

EDIT:
altra cosa abb assurda:
se la voce "specifiche termiche" indica(cit): "NOTA: Le Specifiche termiche indicano "the maximum case temperature at the maximum Thermal Design Power (TDP) value for that processor."
come si fa a consigliare di tenere il procio ad una temperatura inferiore a quella delle specifiche termiche??-.-"(quando, di solito, in full load, c'e' una differenza di quasi 30° tra pocio e temperatura del case...buh...)

Daytona 31-01-2009 13:17

Quote:

Originariamente inviato da Zermak (Messaggio 17715715)
La Temp. massima secondo specifiche indica la temperatura massima sotto la quale il processore funziona correttamente, prima dell'attivazione delle protezioni (thermal throtteling) per prevenire la rottura del processore. E' altamente consigliato non raggiungere mai queste temperature.

Quote:

Originariamente inviato da Mafio (Messaggio 22298287)
in parole povere il tJunction è la massima temperatura a cui può lavorare il processore...

Vorrei capire bene quali sono le differenze ...


C1a0
:)

Polpi_91 31-01-2009 14:04

Quote:

Originariamente inviato da Wing_Zero (Messaggio 26089929)
Questo thread è imho abbastanza "inquietante" ed infonde delle paure infondate.
Non me ne voglia il buon Zermak che stimo e di cui sono un grande fan :D , ma scrivere in prima pagina che la temperatura massima consigliata per un Q9550 e' di 60° mi pare semplicemente assurdo! :
1) perche il TJmax e' di 100° - temperature junction max -(ed a meno che i miei studi nn mi ingannino, quella e' la temperatura di rallentemento dei mosfet, o meglio della 'giuzione' npn o pnp, alla quale gli stessi cominciano ad avere problemi "rallentando"...ma NON si rompono mica...non sono cosi' delicati...bisogna salire oltre i 100° per distruggerli)

2) perche', piu' ovviamente, un q9550 a 60° in full load non ci sta nemmeno a default con il dissi stock intel... non penso che sono cosi' pazzi da commercializzare dissipatori che possano "rovinare" i proprio processori...

Allora, sono d'accordo a consigliare di stare un 10-15° sotto la tjmax...ma come termine generale...e' assurdo consigliare di far stare un 9550 a 60°....poi magari i niubbi dell'OC perdono la vita per cercare di far stare il processore sotto i 60° quando in realtà non cambia nulla.

Un q9550 puo' lavorare tranquillamente per 10 anni un full load a 80° senza che gli succeda nulla...

Ciao
Wing

EDIT:
altra cosa abb assurda:
se la voce "specifiche termiche" indica(cit): "NOTA: Le Specifiche termiche indicano "the maximum case temperature at the maximum Thermal Design Power (TDP) value for that processor."
come si fa a consigliare di tenere il procio ad una temperatura inferiore a quella delle specifiche termiche??-.-"(quando, di solito, in full load, c'e' una differenza di quasi 30° tra pocio e temperatura del case...buh...)

quando un processore raggiunge il TJ max si spege automaticamente per evitare di danneggiarsi. già a 80° si iniziano a vedere i primi accenni di throttoeing (la cpu taglia la potenza o spegne determinati core per risurre la potenza)

mi sembra sconveniente consigliare temperature troppo alte, se non si vuole incorrere in questi due fenomeni.

Zermak 31-01-2009 14:06

Quote:

Originariamente inviato da Daytona (Messaggio 26093202)
Vorrei capire bene quali sono le differenze ...


C1a0
:)

Il TJunction Max viene utilizzato dalla Intel per determinare la temperatura della CPU attraverso la semplice sottrazione del(dei) valore(i) presente(i) nel registro apposito.
La temperatura massima secondo specifiche invece indica esattamente, secondo i dati Intel, la temperatura massima che la CPU puo' raggiungere garantendo comunque il suo corretto funzionamento.
Superata questa soglia di temperatura la CPU salterà cicli di clock ed altre cose affinché la temperatura torni nei valori ottimali. Se quest'ultima non dovesse abbassarsi ma continuasse a salire allora, superati di circa 20°C la temperatura massima secondo specifiche, il processore si spegnerebbe.

Polpi_91 31-01-2009 14:11

Quote:

Originariamente inviato da Zermak (Messaggio 26093937)
Il TJunction Max viene utilizzato dalla Intel per determinare la temperatura della CPU attraverso la semplice sottrazione del(dei) valore(i) presente(i) nel registro apposito.
La temperatura massima secondo specifiche invece indica esattamente, secondo i dati Intel, la temperatura massima che la CPU puo' raggiungere garantendo comunque il suo corretto funzionamento.
Superata questa soglia di temperatura la CPU salterà cicli di clock ed altre cose affinché la temperatura torni nei valori ottimali. Se quest'ultima non dovesse abbassarsi ma continuasse a salire allora, superati di circa 20°C la temperatura massima secondo specifiche, il processore si spegnerebbe.

come temperatura intel fa riferimento a quella della cpu (che è rilevata all'esterno del silicio)che può essere rilevata anche da bios, non quella dei core (rilevata all'interno)

Zermak 31-01-2009 14:17

Quote:

Originariamente inviato da Wing_Zero (Messaggio 26089929)
-cut-

Sicuramente c'è qualcosa da rivedere nei valori consigliati ma, come è scritto in prima pagina, ben evidente, i valori non in grassetto sono campati in aria in quanto non ho avuto modo di seguire le varie discussioni e farmi un'idea sui valori reali sul campo.
Sicuramente, come dici tu, alcuni quad core a 45nm non hanno problemi a lavorare attorno ai 65°C.

Zermak 31-01-2009 14:21

Quote:

Originariamente inviato da Polpi_91 (Messaggio 26094019)
come temperatura intel fa riferimento a quella della cpu (che è rilevata all'esterno del silicio)che può essere rilevata anche da bios, non quella dei core (rilevata all'interno)

Questo lo sapevo ma non so se anche la temperatura della CPU è soggetta a qualche equazione per essere calcolata (e quindi ritornano i problemi avuti all'inizio quando, per molti processori, il TJunction Max era sconosciuto) ma spero proprio di no viste le difficoltà iniziali (a meno che Intel non abbia indicato questi valori alle varie case produttrici di schede madri).

Polpi_91 31-01-2009 14:22

Quote:

Originariamente inviato da Zermak (Messaggio 26094133)
Sicuramente c'è qualcosa da rivedere nei valori consigliati ma, come è scritto in prima pagina, ben evidente, i valori non in grassetto sono campati in aria in quanto non ho avuto modo di seguire le varie discussioni e farmi un'idea sui valori reali sul campo.
Sicuramente, come dici tu, alcuni quad core a 45nm non hanno problemi a lavorare attorno ai 65°C.

confermo. il mio lavorava benissimo intorno ai 65° (temperatura dei core, non della CPU) quando avevo il dissi stock @ 1.186V

Adesso con il triton 81 non faccio neanche 50° @ 1.3V:D

Polpi_91 31-01-2009 14:24

Quote:

Originariamente inviato da Zermak (Messaggio 26094225)
Questo lo sapevo ma non so se anche la temperatura della CPU è soggetta a qualche equazione per essere calcolata (e quindi ritornano i problemi avuti all'inizio quando, per molti processori, il TJunction Max era sconosciuto) ma spero proprio di no viste le difficoltà iniziali (a meno che Intel non abbia indicato questi valori alle varie case produttrici di schede madri).

la temperatura della CPU è rilevata da un termometro analogico posto all'esterno del silicio e non è soggetto a equazioni.

la temperatura dei core (che non ha influenze sul comportamento della CPU) è soggetta alla seguente formula:
TJmax - Distanza dal TJmax = temp core.

se vai nella discussione in firma trovi tutti i TJmax dei proci intel e la spiegazione del funzionamento di esso.

Zermak 31-01-2009 15:23

Quote:

Originariamente inviato da Polpi_91 (Messaggio 26094282)
la temperatura della CPU è rilevata da un termometro analogico posto all'esterno del silicio e non è soggetto a equazioni.

la temperatura dei core (che non ha influenze sul comportamento della CPU) è soggetta alla seguente formula:
TJmax - Distanza dal TJmax = temp core.

se vai nella discussione in firma trovi tutti i TJmax dei proci intel e la spiegazione del funzionamento di esso.

Come si rileva la temperatura dei vari core lo so bene, l'ho scritto anche in prima pagina ;)

Non sapevo che tutti i TJunction Max fossero stati rivelati, aggiornerò il primo post appena possibile :)

Wing_Zero 31-01-2009 15:40

Quote:

Originariamente inviato da Polpi_91 (Messaggio 26093897)
quando un processore raggiunge il TJ max si spege automaticamente per evitare di danneggiarsi. già a 80° si iniziano a vedere i primi accenni di throttoeing (la cpu taglia la potenza o spegne determinati core per risurre la potenza)

mi sembra sconveniente consigliare temperature troppo alte, se non si vuole incorrere in questi due fenomeni.

quale cpu ad 80° spegne i core?
no perche l'e9550 a 80° lavora tranquillamente a pieno regime.
vediamo di non fare di tutta l'erba un fascio per favore, con ragionamenti troppo generici...

Polpi_91 31-01-2009 17:14

Quote:

Originariamente inviato da Wing_Zero (Messaggio 26095468)
quale cpu ad 80° spegne i core?
no perche l'e9550 a 80° lavora tranquillamente a pieno regime.
vediamo di non fare di tutta l'erba un fascio per favore, con ragionamenti troppo generici...

ho sbagliato, fino a 71.4° la cpu lavora senza problemi (71.4° sulla cpu equivalgono a 85/90° sui core)

*cabeza* 31-01-2009 18:44

ciao ragazzi..
ho un q9400 su una p5q-pro
le temperature sembrano strane.
aux 27°
il prcessore 20°
core1 27°
core2 25°
core3/4 =41°:eek: :eek:

i 41° non mi preoccupano di per se...preoccupa il fatto che è sempre costantemente a 41° non si si schiodano MAIIII
appena acceso 41 dopo ore di orthos 41 e non capisco il perchè se non (azzardo) un sensore rovinato o sballato

grazie per l'eventuale aiuto

Polpi_91 31-01-2009 18:52

Quote:

Originariamente inviato da *cabeza* (Messaggio 26097926)
ciao ragazzi..
ho un q9400 su una p5q-pro
le temperature sembrano strane.
aux 27°
il prcessore 20°
core1 27°
core2 25°
core3/4 =41°:eek: :eek:

i 41° non mi preoccupano di per se...preoccupa il fatto che è sempre costantemente a 41° non si si schiodano MAIIII
appena acceso 41 dopo ore di orthos 41 e non capisco il perchè se non (azzardo) un sensore rovinato o sballato

grazie per l'eventuale aiuto

sensori partiti. fai il test di real temp

*cabeza* 31-01-2009 19:25

grazie questo il risultato del test dei sensori



non mi sembra molto rassicurante...:(


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:02.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.