Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


FroZen 25-03-2021 14:06

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47334727)
L'acqua sembra un tornado perché probabilmente con il solo wb hai un flusso esagerato. In un loop completo vedrai che non sarà così.

che sesso che mi fa quel WB nel mercatino :fagiano:

ma starebbe un anno a prendere polvere prima che mi riesca a procurare una 6900, quindi ... :stordita:

Dotto Raus 25-03-2021 14:07

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47335602)
che sesso che mi fa quel WB nel mercatino :fagiano:

ma starebbe un anno a prendere polvere prima che mi riesca a procurare una 6900, quindi ... :stordita:

Guarda non dirlo a me. Mi piace da morire ma non ho voglia di risvuotare tutto e metterlo su :sofico:

Fabio1987 26-03-2021 09:06

Ragazzi buongiorno, scrivo anche quì anche se mi rendo conto di essere un po' off topic, ma non ho idea di dove andare a chiedere :S

Stavo riflettendo sull'aquisto di led 12v (quelli da modellismo o presepe per intenderci da 5 - 3 mm ) per illuminare l'interno di una scrivania pc (appositamente incastonati nella base in mdf).

L'idea era quella di saldarli tutti quanti ad un attacco Molex così da alimentarli all'accensione del pc.

Ma tra il riuscirci e dar fuoco alla casa il passo è breve...

Avete consigli da darmi? pensate sia fattibile la cosa? grazie in anticipo!

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 26-03-2021 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47336640)
Ragazzi buongiorno, scrivo anche quì anche se mi rendo conto di essere un po' off topic, ma non ho idea di dove andare a chiedere :S

Stavo riflettendo sull'aquisto di led 12v (quelli da modellismo o presepe per intenderci da 5 - 3 mm ) per illuminare l'interno di una scrivania pc (appositamente incastonati nella base in mdf).

L'idea era quella di saldarli tutti quanti ad un attacco Molex così da alimentarli all'accensione del pc.

Ma tra il riuscirci e dar fuoco alla casa il passo è breve...

Avete consigli da darmi? pensate sia fattibile la cosa? grazie in anticipo!

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

ma usare le striscie led? ci sono quelle compatibili con le varie tecnologie di Asus, Gigabyte, Msi, etc.
Se si parla di led addressable. Nel caso invece non ti interessino tali led, ma normali, puoi sempre prendere un set RGB normale 12v, che spesso hanno il ricevitore e telecomando IR per spegnerli e cambiargli colore.

io tutti i led poi li gestisco tramite farbwerk collegati agli aquaero, ma non c'è bisogno di arrivare fino a quelli.

Fabio1987 26-03-2021 12:01

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47336964)
ma usare le striscie led? ci sono quelle compatibili con le varie tecnologie di Asus, Gigabyte, Msi, etc.

Se si parla di led addressable. Nel caso invece non ti interessino tali led, ma normali, puoi sempre prendere un set RGB normale 12v, che spesso hanno il ricevitore e telecomando IR per spegnerli e cambiargli colore.



io tutti i led poi li gestisco tramite farbwerk collegati agli aquaero, ma non c'è bisogno di arrivare fino a quelli.

Si era un'ipotesi, però volevo proprio qualcosa di artigianale. Volevo creare una tamarrata epocale, con tutta la base della scrivania forata (distanzandoi fori di un paio di centimetri o più) per quelle superfici non occupare dalla componentistica, così da incollarci dentro i singoli led con luce bianca e fare effetto "faretti sul marciapiede", non so se rendo l'idea.
Il circuito verrebbe chiuso da un classico interruttore on/off che mi consentirebbe di accendere e spegnere a piacimento.

L'unico dubbio è: se collego tutti i led in unico molex (sono solo due cavi, positivo e negativo), vengono alimentati? perché il led singolo richiede 12V, ma non ho idea di come funzioni e che calcoli fare per i grossi numeri... (si parlerebbe di una 50ina di led).
Ovviamente potrei anche pensare di alimentarli a parte tramite apposito alimentatore ovviamente, ma prima volevo capire se fosse fattibile sfruttare l'ali del pc senza però andare a fare danno...

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

°Phenom° 26-03-2021 12:40

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47330005)
io metterei le due pompe direttamente in serie, quindi internamente al case. nel tuo caso faresti solo un rilancio del flusso e non è che sia il massimo. per quanto riguarda gli sgancio rapido, introduco un pò di restrittività, ma dipende anche da quali prendi. semmai limitati al minimo necessario. il mora da solo se fai anche un p/p di fan buone è più che sufficiente per buona parte delle configurazioni.

Scusa se rispondo solo adesso ma avevo perso il messaggio, allora, l'idea era proprio quella di un rilancio del flusso in modo da avere spinta sia a monte che a valle, essendo comunque un loop esteso e complesso, però se mi dici che la soluzione migliore sia quella di metterne due in serie dirattemente nel case valuterò. Comunque non ho un flussimetro (lo acquisterò per questo upgrade), ma con il setup attuale, approssimativamente per raggiungere l'efficienza massima in termini di temp sul lungo periodo devo tenere la singola d5 a velocità 4, poi in realtà gira a 5 da sempre in quanto la trovo meno rumorosa. Per quanto riguarda la massa radiante, al momento ho su il mora 360 ed un ut60 360 entrambi in push, quindi l'idea sarebbe di mantenere lo stesso setup perchè credo che pur aggiungendoci un altro rad non avrei alcuna differenza in termini di efficienza, oppure soluzione alternativa, acquistare un un mora 420 e passare il mora 360 al secondo pc invece di aggiungerci anche radiatori sfusi che comunque mi tornerebbero utili per le configurazioni da test.

Dotto Raus 26-03-2021 12:43

Ragazzi io ho un 5800x e una 6900xt raffreddati da un UT60 da 480mm. Migliorerei con un altro rad da 240/360 spesso almeno 45mm?

Per adesso ho un delta T sotto stress con ventole al 100% di 7/8 gradi.

Hador 26-03-2021 13:00

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47337076)
Ragazzi io ho un 5800x e una 6900xt raffreddati da un UT60 da 480mm. Migliorerei con un altro rad da 240/360 spesso almeno 45mm?

Per adesso ho un delta T sotto stress con ventole al 100% di 7/8 gradi.

che ventole hai per avere un delta T di 7 gradi con quell'hw scusa.
io passando da un 360 + 2x120 ad un 360+240+120 (il 360 è da 60 mm, gli altri da 30mm) ho guadagnato un bel po', tenendo le ventole basse però. Su un 3900x + 3080, quindi più W rispetto a te ma non tantissimi in più.

Se vuoi abbassare la rumorosità sicuramente ci guadagni, se invece vuoi tenere le ventole a palla non puoi fare tanto meglio di come fai ora

Dotto Raus 26-03-2021 13:06

Quote:

Originariamente inviato da Hador (Messaggio 47337111)
che ventole hai per avere un delta T di 7 gradi con quell'hw scusa.
io passando da un 360 + 2x120 ad un 360+240+120 (il 360 è da 60 mm, gli altri da 30mm) ho guadagnato un bel po', tenendo le ventole basse però. Su un 3900x + 3080, quindi più W rispetto a te ma non tantissimi in più.

Se vuoi abbassare la rumorosità sicuramente ci guadagni, se invece vuoi tenere le ventole a palla non puoi fare tanto meglio di come fai ora


Ho 4 arctic p12 in push. Con il profilo diciamo normale, quindi con rpm umani e rumore contenuto ho un delta t massimo di 10 gradi non oltre.

Hador 26-03-2021 13:12

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47337120)
Ho 4 arctic p12 in push. Con il profilo diciamo normale, quindi con rpm umani e rumore contenuto ho un delta t massimo di 10 gradi non oltre.

Sinceramente non mi tornano i numeri, con quella config e quelle ventole 7-8 gradi di delta mi sembrano troppo pochi sotto stress. A meno che tu non stessi stressando solo la CPU.

Dotto Raus 26-03-2021 13:18

Quote:

Originariamente inviato da Hador (Messaggio 47337133)
Sinceramente non mi tornano i numeri, con quella config e quelle ventole 7-8 gradi di delta mi sembrano troppo pochi sotto stress. A meno che tu non stessi stressando solo la CPU.


Non so cosa dirti. Quelli sono i numeri. Ho i sensori collegati all'aquaero e i numeri riportati sono quelli.

Sotto stress (gaming, 3dmark ecc) sto in sto periodo con 24 gradi dentro al case e 34 gradi sul liquido.

Black"SLI"jack 26-03-2021 15:48

Quote:

Originariamente inviato da °Phenom° (Messaggio 47337068)
Scusa se rispondo solo adesso ma avevo perso il messaggio, allora, l'idea era proprio quella di un rilancio del flusso in modo da avere spinta sia a monte che a valle, essendo comunque un loop esteso e complesso, però se mi dici che la soluzione migliore sia quella di metterne due in serie dirattemente nel case valuterò. Comunque non ho un flussimetro (lo acquisterò per questo upgrade), ma con il setup attuale, approssimativamente per raggiungere l'efficienza massima in termini di temp sul lungo periodo devo tenere la singola d5 a velocità 4, poi in realtà gira a 5 da sempre in quanto la trovo meno rumorosa. Per quanto riguarda la massa radiante, al momento ho su il mora 360 ed un ut60 360 entrambi in push, quindi l'idea sarebbe di mantenere lo stesso setup perchè credo che pur aggiungendoci un altro rad non avrei alcuna differenza in termini di efficienza, oppure soluzione alternativa, acquistare un un mora 420 e passare il mora 360 al secondo pc invece di aggiungerci anche radiatori sfusi che comunque mi tornerebbero utili per le configurazioni da test.

sinceramente se puoi, passere al mora 420 e semplificherei il tutto con un solo rad che cmq equivale a 3 rad 420 da 60mm. quindi ne hai di massa radiante. ma anche il mora 360 non è da meno, anche se più piccolo.

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47337076)
Ragazzi io ho un 5800x e una 6900xt raffreddati da un UT60 da 480mm. Migliorerei con un altro rad da 240/360 spesso almeno 45mm?

Per adesso ho un delta T sotto stress con ventole al 100% di 7/8 gradi.

ad occhio ti direi di no, hai un buon deltaT. poi dipende da quanto tieni le ventole, se il rad è esterno o meno. ovvio se hai le ventole al 100% è un discorso, se le tieni basse, l'aggiunta del secondo rad non ti porterebbe benefici tangibili, che valgano il costo di rad/fan in più.

Quote:

Originariamente inviato da Hador (Messaggio 47337111)
che ventole hai per avere un delta T di 7 gradi con quell'hw scusa.
io passando da un 360 + 2x120 ad un 360+240+120 (il 360 è da 60 mm, gli altri da 30mm) ho guadagnato un bel po', tenendo le ventole basse però. Su un 3900x + 3080, quindi più W rispetto a te ma non tantissimi in più.

Se vuoi abbassare la rumorosità sicuramente ci guadagni, se invece vuoi tenere le ventole a palla non puoi fare tanto meglio di come fai ora

avete più o meno la stessa massa radiante. il deltaT, dipende da tanti fattori, tamb, massa radiante, velocità ventole, flussi aria, flusso del liquido, e tanto altro. se prendi la tamb, a parità di loop fai presto ad avere risultati completamente diversi, se in un caso hai 20 gradi e nell'altro 25. quei 5 gradi faranno differenza. che non equivale ad avere 5 gradi in più di deltaT, ma di più, quanti poi dipende da tutto il resto.

dylandog_666 26-03-2021 15:49

Anche io ho comprato delle artic per i radiatori, precisamente le bionix p120 (che sembravano buone) ma ho visto che allo stesso prezzo ci sono le Noctua NF-P12 redux-1700 PWM... sono meglio queste? :confused:

Black"SLI"jack 26-03-2021 15:50

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47337147)
Non so cosa dirti. Quelli sono i numeri. Ho i sensori collegati all'aquaero e i numeri riportati sono quelli.

Sotto stress (gaming, 3dmark ecc) sto in sto periodo con 24 gradi dentro al case e 34 gradi sul liquido.

però dovresti tenere in considerazione la tamb esterna e non interna del case. diciamo che almeno un altro paio di gradi ce li metterei.

Dotto Raus 26-03-2021 15:51

Comunque ragazzi in sti giorni registro dei video in game con tutte le informazioni del loop e le posto. Così vi fate un'idea precisa :)

Black"SLI"jack 26-03-2021 15:54

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 47337448)
Anche io ho comprato delle artic per i radiatori, precisamente le bionix p120 (che sembravano buone) ma ho visto che allo stesso prezzo ci sono le Noctua NF-P12 redux-1700 PWM... sono meglio queste? :confused:

le redux sono ottime, se allo stesso prezzo tra noctua e arctic, prendo le prime. le bionix sono buone ventole per carità, ma le noctua sono superiori. in casa arctic andrei solo delle classiche p12 e p14, che hanno rapporto prezzo/prestazioni imbattibile, loro vero punto di forza. per il resto dei modelli, si rischia di finire nel range di ventole di categoria superiore.

Black"SLI"jack 26-03-2021 15:57

Quote:

Originariamente inviato da Dotto Raus (Messaggio 47337458)
Comunque ragazzi in sti giorni registro dei video in game con tutte le informazioni del loop e le posto. Così vi fate un'idea precisa :)

mettiamola su questi termini, 34 gradi di liquido adesso, mi spaventerebbero un pò in ottica estate. quindi un secondo rad inizia ad avere senso.

però è una mia considerazione personale. 35 gradi sul liquido li voglio vedere in piena estate e non in inverno/primavera.

Black"SLI"jack 26-03-2021 16:01

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47337018)
Si era un'ipotesi, però volevo proprio qualcosa di artigianale. Volevo creare una tamarrata epocale, con tutta la base della scrivania forata (distanzandoi fori di un paio di centimetri o più) per quelle superfici non occupare dalla componentistica, così da incollarci dentro i singoli led con luce bianca e fare effetto "faretti sul marciapiede", non so se rendo l'idea.
Il circuito verrebbe chiuso da un classico interruttore on/off che mi consentirebbe di accendere e spegnere a piacimento.

L'unico dubbio è: se collego tutti i led in unico molex (sono solo due cavi, positivo e negativo), vengono alimentati? perché il led singolo richiede 12V, ma non ho idea di come funzioni e che calcoli fare per i grossi numeri... (si parlerebbe di una 50ina di led).
Ovviamente potrei anche pensare di alimentarli a parte tramite apposito alimentatore ovviamente, ma prima volevo capire se fosse fattibile sfruttare l'ali del pc senza però andare a fare danno...

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

sinceramente considerando che i led da 5 e 3mm non è che facciano tutta sta luce (anche quelli ad alta luminosità), rispetto ai led SMD, rischi solo di metterci tanto impegno rispetto al risultato finale. non solo saresti costretto anche a piazzare delle resistenze (quali e quante poi dipende da vari fattori) per far si che il tutto funzioni. le strisce di led SMD sono assai più pratiche e performanti, senza tanti sbattimenti.

Dotto Raus 26-03-2021 16:04

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47337474)
mettiamola su questi termini, 34 gradi di liquido adesso, mi spaventerebbero un pò in ottica estate. quindi un secondo rad inizia ad avere senso.

però è una mia considerazione personale. 35 gradi sul liquido li voglio vedere in piena estate e non in inverno/primavera.


Eh ma capisci che se nel case ho 23/24 gradi e il rad è dentro al case non è che si possono fare i miracoli. In idle ho 3 gradi di delta che salgono a 8/9 in sessioni di gioco prolungate con profilo ventole ragionato (al massimo mi arrivano 1400 giri).

Chiarisco che sto parlando comunque di temperature di picco.

Black"SLI"jack 26-03-2021 16:08

per questo ho specificato per i miei canoni.

non ricordo il case che hai, potresti al limite, invece che montare un ulteriore rad, migliorare il flusso di aria in/out, per andare a recuperare quei gradi in full che ti permetterebbero di avere un pò di margine in più.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:35.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.