Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


vw1961 19-02-2020 08:48

molto interessante, grazie !


ma quindi in soldoni ... che ne pensi di Macrium Free , fa bene o no il suo sporco lavoro ?



Quote:

Originariamente inviato da @Liupen (Messaggio 46628763)
Se posso aggiungere una cosa sulla clonazione... ne esistono di tipo diverso.

Alcuni software, e si riconoscono perchè possono clonare da dentro Windows stesso, copiano utilizzando le tabelle delle partizioni, una specie di indice che enumera tutto il contenuto della partizione e rende reali i file presenti.
Questo tipo di clonazione richiede che l'utility di clonazione sia a conoscenza dei file system sul disco di origine. Il layout del disco di destinazione potrebbe non assomigliare a quello del disco di origine.
Solitamente, se fatti bene, questi software consentono anche di clonare da File System corrotti, elaborando e bypassando gli errori se trovati.

Ci sono poi dei software che agiscono a livello inferiore (sono in forma di dvd o usb bootabili); questi clonano in modo brutale, replicando settore per settore e riproducendo in modo accurato il layout del disco di origine.

Spesso la clonazione settore per settore è considerata una clonazione più avanzata come metodologia, ma lo è solo se si pensa in obbiettivo di recupero dati (fondamentale lavorare al recupero non sul dispositivo fisico ma su un dispositivo clone) o in ambito professionale per il ripristino di device criptati.

Nella prospettiva invece di clonare un sistema operativo da un hdd ad un ssd i possibili errori di disallineamento si moltiplicano (con la clonazione per settore).
Si tratta infatti di trasporre la struttura di un hdd su quella di un ssd che ricordiamoci (per quanto riguarda sata) è solo simulata. Un ssd simula la struttura di allocazione degli hdd perchè, prima ancora del linguaggio nvme, ne hanno dovuto prendere il posto.

Fortunatamente non dovete preoccuparvi del tipo di clonazione. La clonazione per settore è diventata una opzione secondaria dei software di clonazione.
Per clonare un hdd o ssd con windows sopra ricordate di copiare non solo la partizione C ma anche le partizioni di sistema e ripristino, senza le quali Windows andrà incontro a freeze o non si avvierà.


@Liupen 19-02-2020 15:12

Quote:

Originariamente inviato da vw1961 (Messaggio 46629776)
molto interessante, grazie !


ma quindi in soldoni ... che ne pensi di Macrium Free , fa bene o no il suo sporco lavoro ?

Fa parte del primo tipo di software e se hai Windows è uno dei più intuitivi, facili da usare. Si blocca se ci sono errori sul "disco" di origine (ma non credo sia il tuo caso).
Consiglio: installare sempre un sistema operativo (originale) e da zero.

monster.fx 19-02-2020 15:49

Allora continuo ad avere problemi .
Ora sto provando come suggerito da CYRANO ma la procedura è lunga(7h) in quanto il disco è in un NB e sto creando l'immagine in rete … parliamo di 480gb.
Praticamente al riavvio col disco nuovo mi da errore 0x800000e .

Sembra un problema di partizione GPT … boh.

ShineOn 20-02-2020 14:24

Ciao. Sto cercando un ssd M.2 NVMe da 1tb per il pc nuovo. Ho dato un'occhiata a diversi test comparativi ed ho ristretto la scelta su questi tre...a parte le differenze di prezzo, c'è qualche motivo che magari non so per cui preferire (o non preferire) uno o l'altro?

Uno è il Sabrent rocket PCI 3.0, il WD Black SN750 ed infine il Samsung 970 evo plus.

vw1961 20-02-2020 14:40

interessante ma sei davvero sicuro che marcium si blocca se ci sono problemi ?

magari lo fa SOLO nelle ultime versioni sta cosa ?

ciaooo


Quote:

Originariamente inviato da @Liupen (Messaggio 46630490)
Fa parte del primo tipo di software e se hai Windows è uno dei più intuitivi, facili da usare. Si blocca se ci sono errori sul "disco" di origine (ma non credo sia il tuo caso).
Consiglio: installare sempre un sistema operativo (originale) e da zero.


overjet 20-02-2020 17:10

Salve a tutti,

dovrei eseguire il passaggio di windows 10 da un hardisk da 2.5 5400 sata 3 ad un hardisk m2 sata 3.

Vorrei clonare l'hardisk da 2.5 sull'hardisk m2.

Vorrei utilizzare macrium reflect per effettuare l'operazione.

Attualmente sono installati sul portatile l'hardisk da 2.5 da clonare con sopra os e programmi e l'hardisk nuovo m2 dove deve essere clonato l'hardisk da 2.5.

Volevo sapere se questa operazione è possibile eseguirla "a caldo" direttamente dall'os tramite macrium reflect e se le prestazioni avranno un miglioramento passando da un hardisk da 2.5 5400 ad un hardisk m2 entrambi sata 3.

La clonazione inficia sulle prestazioni velocistiche del nuovo hardisk m2 ?!? Conviene eseguire una nuova installazione del sistema operativo ?!?

Opterei per la clonazione per avere così di nuovo tutti i programmi funzionanti sul nuovo hardisk m2.

Grazie.

RobbyBtheOriginal 20-02-2020 20:23

Quote:

Originariamente inviato da ShineOn (Messaggio 46631917)
Ciao. Sto cercando un ssd M.2 NVMe da 1tb per il pc nuovo. Ho dato un'occhiata a diversi test comparativi ed ho ristretto la scelta su questi tre...a parte le differenze di prezzo, c'è qualche motivo che magari non so per cui preferire (o non preferire) uno o l'altro?



Uno è il Sabrent rocket PCI 3.0, il WD Black SN750 ed infine il Samsung 970 evo plus.

Anch'io seguo la stessa via, per quel che ho notato il migliore era evo plus, ma dai test che ha postato tempo fa un nostro amico del forum (scusa non ricordo il nome e da cell mi viene lungo risalire), il migliore diventa il Sabrent (sempre tagli da 1TB comparati, sui 512GB non saprei ma secondo me siamo lì).
Come velocità pura in mb/s ma soprattutto IOPS è meglio, resta da capire l'affidabilità e la durata nel tempo dato che non è diffuso come l'evo (anche se sopra sono indicati i TBW e non sono per niente male).
Come costi siamo lì, un po' meno il Sabrent versione solo spedita Amazon rispetto al Samsung, sto monitorando da un po' i prezzi che continuano a non voler calare...
Io lo userei per il s.o., altrimenti secondo me salvo utilizzi particolari, basta un semplice sata

by Tapaparla®©

aled1974 20-02-2020 22:01

in realtà un sataIII va benissimo come disco OS per il 90% dei "casi da forum", dove l'utilizzo si limita a OS, office, web, programmi e videogames

gli nvme trovano il loro perchè quando usati veramente, non per una frazione delle loro possibilità


ma se proprio proprio non potete rinunciare alle sirene degli nvme pcie4.0, o rientrate in quel 10% che li sfrutta, allora

1. assicuratevi di avere una mobo con connettore m.2 pcie4, altrimenti è come montare gomme slick e alettoni da pista sulla punto di famiglia (O.T. cosa non si vede in giro.... manco f&f o nfs :rotfl:)

2. se non avete fretta tra un po' (qualche mese?) usciranno i corrispettivi Crucial/Samsung/Altri, similmente con connessione pcie4 (al momento è ponzi ponzi ponzi poh confrontare modelli pcie3 x4 con modelli pcie4 x4 ;) )*


* da vedere con quante linee dati, perchè i sabrent ne offrono 4, per via del controller Phison E16 attuale, in futuro con 8 linee le prestazioni raddoppieranno (esempio di altri prodotti https://www.tomshw.it/hardware/aorus...abyte-15-gb-s/ , notare la data :read: )



non vorrei poi risultare antipatico ma il thread per discutere di clonazioni/backup è questo https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2069068
poco importa se non è aggiornato, contattate wjmato o un moderatore per sistemare, eventualmente, la prima pagina con i nuovi programmi e procedure :mano:

ciao ciao

ShineOn 21-02-2020 01:57

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46632538)
in realtà un sataIII va benissimo come disco OS per il 90% dei "casi da forum", dove l'utilizzo si limita a OS, office, web, programmi e videogames

gli nvme trovano il loro perchè quando usati veramente, non per una frazione delle loro possibilità


ma se proprio proprio non potete rinunciare alle sirene degli nvme pcie4.0, o rientrate in quel 10% che li sfrutta, allora

1. assicuratevi di avere una mobo con connettore m.2 pcie4, altrimenti è come montare gomme slick e alettoni da pista sulla punto di famiglia (O.T. cosa non si vede in giro.... manco f&f o nfs :rotfl:)

2. se non avete fretta tra un po' (qualche mese?) usciranno i corrispettivi Crucial/Samsung/Altri, similmente con connessione pcie4 (al momento è ponzi ponzi ponzi poh confrontare modelli pcie3 x4 con modelli pcie4 x4 ;) )*

Ciao. Capisco benissimo il tuo ragionamento sui casi da forum. Per quanto mi riguarda non aggiorno il pc con molta frequenza ma quando lo faccio scendo poco a compromessi, è un pc da gaming e l'NVMe accoglierà giochi e W10 (su due partizioni).

Considerando il numero di volte che lo faccio al giorno, se nei caricamenti mi farà guadagnare anche solo 2 secondi per ogni entrata in sessione di iRacing, giustificherà ampiamente la differenza di prezzo rispetto ad un SSD sata.

Non mi interessano gli NVMe pci4.0 perchè andrò su una Intel Z390, non l'ho ancora scelta ma credo sarà una Asus:

Intel® Z390 Chipset :
1 x M.2 Socket 3, with M key, type 2242/2260/2280 storage devices support (SATA & PCIE 3.0 x 4 mode)*2
1 x M.2 Socket 3, with M key, type 2242/2260/2280/22110 storage devices support (SATA & PCIE 3.0 x 4 mode)*3


Io ho sempre avuto dischi WD e mi son sempre trovato bene, ma non ho preclusioni sugli altri. Che tu sappia dei tre modelli che ho indicato ce n'è uno da preferire?

DakmorNoland 21-02-2020 04:01

Quote:

Originariamente inviato da ShineOn (Messaggio 46632666)
Non mi interessano gli NVMe pci4.0 perchè andrò su una Intel Z390, non l'ho ancora scelta ma credo sarà una Asus:
[i]
Intel® Z390 Chipset :

Ma perchè vai sui pessimi Intel? Ti preoccupi di guadagnare due secondi con l'SSD M.2 e poi compri un processore Intel azzoppato? Boh non capisco queste cose. Tra l'altro Intel si fa strapagare.

Nicodemo Timoteo Taddeo 21-02-2020 07:31

Quote:

Originariamente inviato da overjet (Messaggio 46632174)
Salve a tutti,

dovrei eseguire il passaggio di windows 10 da un hardisk da 2.5 5400 sata 3 ad un hardisk m2 sata 3.

Vorrei clonare l'hardisk da 2.5 sull'hardisk m2.

Vorrei utilizzare macrium reflect per effettuare l'operazione.

Attualmente sono installati sul portatile l'hardisk da 2.5 da clonare con sopra os e programmi e l'hardisk nuovo m2 dove deve essere clonato l'hardisk da 2.5.

Volevo sapere se questa operazione è possibile eseguirla "a caldo" direttamente dall'os tramite macrium reflect e se le prestazioni avranno un miglioramento passando da un hardisk da 2.5 5400 ad un hardisk m2 entrambi sata 3.

È possibile fare la clonazione a caldo, cioè con il sistema operativo da clonare in funzione. Le prestazioni ovviamente avranno un incremento pazzesco passando da un lentooo HD da 5400 giri a uno SSD.

Quote:

La clonazione inficia sulle prestazioni velocistiche del nuovo hardisk m2 ?!? Conviene eseguire una nuova installazione del sistema operativo ?!?
Chiaramente la clonazione non dovrebbe limitare le prestazioni dell'SSD, al primo avvio Windows si accorge del nuovo dispositivo e installa i driver corretti. Questo ovviamente se si tratta di Windows 10 o 8.1. Non ci metto la mano sul fuoco per quanto riguarda altri sistemi precedenti perché non ho mai verificato.

È anche vero che un reinstallazione da zero di Windows è sempre migliore perché porta un sistema nuovo di zecca, pulito e senza i tanti microerrori che si accumulano nel tempo. Ma questo vale da sempre, anche per gli hard disk, e comunque nel caso degli SSD per via delle loro prestazioni si avvertono meno.

Quote:

Opterei per la clonazione per avere così di nuovo tutti i programmi funzionanti sul nuovo hardisk m2.
Come ha già scritto qualcun altro, c'è un thread ufficiale nella sezione programmi, relativo agli strumenti di backup. Se hai altri dubbi e perplessità potresti postare lì :)

overjet 21-02-2020 08:48

Grazie per la risposta.

L'os è windows 10. Appena arriva l'ssd m2 provvederò a clonare con macrium.

Grazie.

aled1974 21-02-2020 09:32

Quote:

Originariamente inviato da ShineOn (Messaggio 46632666)
Ciao. Capisco benissimo il tuo ragionamento sui casi da forum. Per quanto mi riguarda non aggiorno il pc con molta frequenza ma quando lo faccio scendo poco a compromessi, è un pc da gaming e l'NVMe accoglierà giochi e W10 (su due partizioni).

Considerando il numero di volte che lo faccio al giorno, se nei caricamenti mi farà guadagnare anche solo 2 secondi per ogni entrata in sessione di iRacing, giustificherà ampiamente la differenza di prezzo rispetto ad un SSD sata.

Non mi interessano gli NVMe pci4.0 perchè andrò su una Intel Z390, non l'ho ancora scelta ma credo sarà una Asus:

Intel® Z390 Chipset :
1 x M.2 Socket 3, with M key, type 2242/2260/2280 storage devices support (SATA & PCIE 3.0 x 4 mode)*2
1 x M.2 Socket 3, with M key, type 2242/2260/2280/22110 storage devices support (SATA & PCIE 3.0 x 4 mode)*3


Io ho sempre avuto dischi WD e mi son sempre trovato bene, ma non ho preclusioni sugli altri. Che tu sappia dei tre modelli che ho indicato ce n'è uno da preferire?

non so come funzioni iRacing, ma stiamo parlando di "chi prima arriva a fine caricamento e meglio sta"?

se sì non basta il solo disco nvme quanto anche una buona connessione internet, ad esempio con i paesi del nord europa non c'è storia con qualsiasi connessione italiana domestica :stordita: :(


se invece si parla di gioco offline, come mai lo apri e lo chiudi così tanto di continuo da far risultare determinanti quei 2 secondi di ogni lancio?


vabbeh, ad ogni modo il gioco e le dinamiche non li conosco, se hai valutato nvme allora vai di nvme :mano: , sono meno ferrato rispetto ai sataIII però posso dirti che gli ssd WD (tutti) sono di fatto dei Sandisk rimarchiati
Wd si è ritrovata "fuori dai giochi" ssd/nand e per recuperare ha pensato bene di papparsi Sandisk in tutto e per tutto qualche tempo fa. E i dischi Sandisk non hanno mai brillato tra quelli sataIII, con gli nvme non saprei :boh:

sul fronte hdd WD poi ultimamente è un terno al lotto, specie con la costosa linea Red (sfoglia le ultime pagine del forum), e infine ha appena presentato dei dischi esterni GAMING per console.... che di gaming hanno solo il nome e il prezzo :doh: :muro:


ah sì, di sabrent e wd non so niente, ma di samsung c'è un thread apposito qui https://www.hwupgrade.it/forum/showt...47211&page=113 dove si è affrontato anche il discorso Thermal Throttling con tanto di casi reali

se si incappa con i samsung penso che succeda anche con gli altri pcie3 x4 :mbe:


ciao ciao


EDIT

corretto link precedente post, scusate non so perchè nel copia-incolla è venuto fuori altro :doh:

Vodolaz 21-02-2020 10:58

Quote:

Originariamente inviato da ShineOn (Messaggio 46632666)
Considerando il numero di volte che lo faccio al giorno, se nei caricamenti mi farà guadagnare anche solo 2 secondi per ogni entrata in sessione di iRacing, giustificherà ampiamente la differenza di prezzo rispetto ad un SSD sata.

Non sono un esperto di gaming, ma per vedere 2 secondi "veri" di elapsed time di differenza tra un task che lavora su un SSD SATA3 e lo stesso task su un SSD M.2 PCIe 3.0 deve essere roba molto specifica, molto tosta e comunque lunga in assoluto ... decisamente più probabile che si parli di frazioni di secondo, non saprei se decimi o centesimi o millesimi o milionesimi.

@Liupen 21-02-2020 13:36

Quote:

Originariamente inviato da vw1961 (Messaggio 46631953)
interessante ma sei davvero sicuro che marcium si blocca se ci sono problemi ?

magari lo fa SOLO nelle ultime versioni sta cosa ?

ciaooo

Si è possibile che sulle ultime versioni del software siano state implementate delle funzionalità.
Io ho una versione di ben 4 anni fà.

In effetti vedo
https://knowledgebase.macrium.com/di...th+bad+sectors
https://forum.macrium.com/31798/All-...or-is-detected
non so se la funzione è attivabile nella versione free.

ShineOn 21-02-2020 13:50

Quote:

Originariamente inviato da DakmorNoland (Messaggio 46632678)
Ma perchè vai sui pessimi Intel? Ti preoccupi di guadagnare due secondi con l'SSD M.2 e poi compri un processore Intel azzoppato? Boh non capisco queste cose. Tra l'altro Intel si fa strapagare.

Io mi sono sempre trovato benissimo con Intel, in più questo pc è dedicato al gaming e non mi risulta che in quest'ambito gli Intel siano azzoppati, anzi. Per giunta gioco in 4k. Per cui la cpu è l'ultimo dei problemi, ammesso che ce ne siano.

ShineOn 21-02-2020 13:53

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46632840)
non so come funzioni iRacing, ma stiamo parlando di "chi prima arriva a fine caricamento e meglio sta"?

se sì non basta il solo disco nvme quanto anche una buona connessione internet, ad esempio con i paesi del nord europa non c'è storia con qualsiasi connessione italiana domestica :stordita: :(

se invece si parla di gioco offline, come mai lo apri e lo chiudi così tanto di continuo da far risultare determinanti quei 2 secondi di ogni lancio?

Mah io non capisco, non ti ho chiesto se a me debbano o no fare la differenza :D.

In più ho solo fatto un esempio come tanti per dire che meno tempo tempo ci metto a caricare qualsiasi cosa e meglio è, evitando di sentirmi rispondere "guarda che con i VG e gli NVMe non fai più fps, meglio che spendi quei soldi su cpu e gpu". Era per risparmiare tempo, ma non va mai bene niente :mbe:

Siano 5 ms o 5 minuti, visto che la componente costo non è un problema, non vedo un motivo valido per disquisire su questa cosa (a meno che non vogliamo dire che aspettare è bello).

Per risponderti, si i caricamenti sono molto lunghi e la connessione è più che buona :) :mano: .

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46632840)
sul fronte hdd WD poi ultimamente è un terno al lotto, specie con la costosa linea Red (sfoglia le ultime pagine del forum), e infine ha appena presentato dei dischi esterni GAMING per console.... che di gaming hanno solo il nome e il prezzo :doh: :muro:


ah sì, di sabrent e wd non so niente, ma di samsung c'è un thread apposito qui https://www.hwupgrade.it/forum/showt...47211&page=113 dove si è affrontato anche il discorso Thermal Throttling con tanto di casi reali

se si incappa con i samsung penso che succeda anche con gli altri pcie3 x4 :mbe:


ciao ciao

Sui Sabrent ho letto da altre parti che qualche utente ha vauto dei problemi in fase di installazione, non saprei. WD indica che i suoi sono ideali per il gaming, ma sarà solo una trovata di marketing.

Thermal Throttling sui Samsung anche con un uso leggero come il mio?

brown 21-02-2020 15:56

mi servirebbe un consiglio su un ssd da 1t che verra' usato principalmente per copiare dati da vecchi hdd
possibilmente servirebbe in formato m.2 da mettere su qualche adattatore (mi servirebbe un consiglio anche su questo ) poiche' dentro al case non ho piu' spazio per i sata 2.5
il pc e' un dell t5810
grazie

Nicodemo Timoteo Taddeo 21-02-2020 16:21

Come discusso più volte da queste parti :) Gli SSD da 2,5 non necessitano di uno spazio espressamente dedicato a loro. Basa una vite su cui avvitarlo, fissarlo con del nastro adesivo su una fiancata o supporto per altro, o anche semplicemente appoggiarlo al fondo del case senza alcun fermo. Io ne tengo uno proprio semplicemente poggiato sul fondo del case.

Non soffrono le vibrazioni e neanche gli urti. IMHO se hai disponibile una presa SATA sulla scheda madre è meglio che prendi un 2.5, risparmi ed eviti la complicazione della scheda adattatore.

bluv 21-02-2020 17:13

Leggendo e rileggendo le ultime pagine, qui sul forum e altrove, tra commenti tecnici e non, vengo al dunque...
Mi occorre un SSD per installare Windows 10, e tempo fa la scelta era ricaduta sul Crucial MX (e penso che da qualche mese a questa parte non ci sia stata granché di variazione)

Vorrei andare al risparmio ma la serie BX o i Kingston A400 sono effettivamente un gradino inferiore e non credo siano consigliabili
L'uso che ne farò sarà un mix tra web, office, gaming ecc...

Non so che prezzi girano attualmente. Non mi aspetto che ci sia un BlackFriday a sorpresa proprio adesso ma, penso di comprare ugualmente a giorni

Thanks

brown 21-02-2020 17:39

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46633494)
Come discusso più volte da queste parti :) Gli SSD da 2,5 non necessitano di uno spazio espressamente dedicato a loro. Basa una vite su cui avvitarlo, fissarlo con del nastro adesivo su una fiancata o supporto per altro, o anche semplicemente appoggiarlo al fondo del case senza alcun fermo. Io ne tengo uno proprio semplicemente poggiato sul fondo del case.

Non soffrono le vibrazioni e neanche gli urti. IMHO se hai disponibile una presa SATA sulla scheda madre è meglio che prendi un 2.5, risparmi ed eviti la complicazione della scheda adattatore.

come detto sopra purtroppo non ho nessuno spazio per mettere un ssd da 2.5 altrimenti lo avrei gia' preso :stordita:

giovanni69 21-02-2020 19:04

Non hai uno spazio fisico nel case o ti manca la porta per collegarlo libera?
Un SSD occupa così poco volume che come suggerito da Nicodemo Timoteo Taddeo lo puoi adattare ovunque.

brown 21-02-2020 19:09

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 46633728)
Non hai uno spazio fisico nel case o ti manca la porta per collegarlo libera?
Un SSD occupa così poco volume che come suggerito da Nicodemo Timoteo Taddeo lo puoi adattare ovunque.

l'unico spazio libero e' sopra alle pcie e preferirei nn avere qualcosa che puo' caderci sopra
come gia' detto se ci fosse la possibilita' di mettere un 2.5 lo avrei gia' fatto

aled1974 21-02-2020 19:30

Quote:

Originariamente inviato da bluv (Messaggio 46633582)
Leggendo e rileggendo le ultime pagine, qui sul forum e altrove, tra commenti tecnici e non, vengo al dunque...
Mi occorre un SSD per installare Windows 10, e tempo fa la scelta era ricaduta sul Crucial MX (e penso che da qualche mese a questa parte non ci sia stata granché di variazione)

Vorrei andare al risparmio ma la serie BX o i Kingston A400 sono effettivamente un gradino inferiore e non credo siano consigliabili
L'uso che ne farò sarà un mix tra web, office, gaming ecc...

Non so che prezzi girano attualmente. Non mi aspetto che ci sia un BlackFriday a sorpresa proprio adesso ma, penso di comprare ugualmente a giorni

Thanks

i migliori sata per prezzo/prestazioni/affidabilità sono i Crucial Mx500 e i Samsung 860evo

così come non vale la pena risparmiare qualche spicciolo su Bx/A400 privi di DRAM, allo stesso modo IMHO non vale la pena investire in modo più consistente per la serie Pro :mano:

Quote:

Originariamente inviato da brown (Messaggio 46633623)
come detto sopra purtroppo non ho nessuno spazio per mettere un ssd da 2.5 altrimenti lo avrei gia' preso :stordita:

se non hai altro modo questa potrebbe essere una soluzione: https://www.hwupgrade.it/forum/showp...postcount=9630

lo sto testando/monitorando come possibile disco di backup

attenzione solo ad una cosa, quel casebox viene visto da qualsiasi pc/os ma no da altri dispositivi (mini hifi, tv, autoradio, ecc.), credo dipenda dal controller, se necessiti un uso al di fuori dei pc devi rivolgerti ad un altro modello ;)

ciao ciao

bluv 21-02-2020 20:08

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633770)
i migliori sata per prezzo/prestazioni/affidabilità sono i Crucial Mx500 e i Samsung 860evo...

Vedo che pure Toshiba con la serie TR200 ha i suoi SSD
Sarà qualcosa di recente? Sono a digiuno (in ambito hardware upgrade) :read:

Domani faccio il punto della situazione e, per andare sul sicuro, concludo l'acquisto... intanto nel carrello c'è l'MX500

aled1974 21-02-2020 20:12

stessa fascia dei BX/A400, senza DRAM, oltretutto non so se sono ancora gli ex OCZ rimarchiati o se sono un nuovo progetto by Toshiba :boh:

ciao ciao

bluv 21-02-2020 20:19

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633820)
...senza DRAM, oltretutto non so se sono ancora gli ex OCZ rimarchiati o se sono un nuovo progetto by Toshiba :boh:

Proprio adesso sto facendo qualche ricerca.
Il software a supporto sicuramente è OCZ, quindi... mentre nei commenti di chi lo ha acquistato si fa espressamente riferimento al DRAMless. Certo che non è comprensibile la scelta dei produttori di dover risparmiare a tutti i costi per rifilare agli utenti componenti azzoppati :(

CrucialMX500 e stop alle ricerche :)
Da prassi: BIOS in modalità AHCI e formattazione in GPT? C'è dell'altro?
Il software proprietario è valido per il monitoraggio e/o cosa per il benchmark?

aled1974 21-02-2020 20:25

software proprietario da usare per aggiornare il firmware dell'unità, se necessario
dopodichè non serve altro, volendo puoi anche disinstallarlo

se vuoi controllare che le velocità siano nella norma va bene crystaldiskmark, atto o simile (crystaldisinfo per i valori smart)

bios in Ahci
tavola partizione Gpt
eventualmente controlla che i driver sata siano aggiornati (e magari evita a w10 di aggiornarli per i fatti suoi, tutti i driver)

stop, usalo come hai sempre usato gli hdd, sopravvivrà all'attuale pc (a meno di pesante p2p) :mano:

ciao ciao

bluv 21-02-2020 20:37

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633831)
software proprietario da usare per aggiornare il firmware dell'unità...

Ok, allora aggiorno come consigli!
Ili software CrystalDisk sempre avuto su PC, ricordavo che ci fosse AS SSD Bench o nome similare, ma vedo che può essere rimpiazzato dal primo
I driver li scarico dal sito della mobo
Sì, tutto regolare... Niente download o p2p
Bye

aled1974 21-02-2020 21:55

bene :mano:, mi sono accorto solo ora di essermi completamente dimenticato di aggiungere le faccine alle precedenti risposte :eek:

spero non hai male interpretato, spesso (molto più di quanto vorrei) ho un tono molto secco nel rispondere, anche nella vita reale, che non corrisponde affatto a ciò che intendo e che viene giustamente male interpretato

provo a fare ammenda ;) :D :cincin: :yeah:

ciao ciao

bluv 21-02-2020 22:25

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633917)
bene...

Bene, anzi, hai scritto in risposta cose sensate. Tutto OK!
Appena lo compro ti dico il boost che mi darà il buon Crucial :)
Grazie
Ciao

brown 21-02-2020 22:32

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633770)

se non hai altro modo questa potrebbe essere una soluzione: https://www.hwupgrade.it/forum/showp...postcount=9630

lo sto testando/monitorando come possibile disco di backup

attenzione solo ad una cosa, quel casebox viene visto da qualsiasi pc/os ma no da altri dispositivi (mini hifi, tv, autoradio, ecc.), credo dipenda dal controller, se necessiti un uso al di fuori dei pc devi rivolgerti ad un altro modello ;)

ciao ciao

grazie del consiglio ma mi son spiegato male , cerco un m.2 e un adattore pcie interno

giovanni69 21-02-2020 22:46

Quote:

Originariamente inviato da bluv (Messaggio 46633582)
Vorrei andare al risparmio ma la serie BX o i Kingston A400 sono effettivamente un gradino inferiore

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 46633770)

così come non vale la pena risparmiare qualche spicciolo su Bx/A400 privi di DRAM, allo stesso modo IMHO non vale la pena investire in modo più consistente per la serie Pro :mano:


Rimanendo nella fascia economica gli Asenno hanno cache DRAM rispettivamente da 128/ 256/ 512/ 1 TB per i rispettivi tagli da 120, 240, 480, 960 GB.

giovanni69 21-02-2020 22:46

SSD enterprise PCI-e 4.0 con interfaccia U3
 
https://www.hwupgrade.it/news/storag...b-s_87211.html

aled1974 22-02-2020 08:56

Quote:

Originariamente inviato da brown (Messaggio 46633939)
grazie del consiglio ma mi son spiegato male , cerco un m.2 e un adattore pcie interno

m.2 sata o m.2 nvme?

qui per gli nvme https://www.trovaprezzi.it/prezzo_al..._m.2_nvme.aspx

a scelta marca, prestazioni, formato ed eventuale dissipatore :mano:

ciao ciao

bluv 22-02-2020 11:49

Pensavo che mi servirebbe anche un cavo usb3-sata per collegare SSD/HDD da esterno (backup/clonazione ecc), anziché dovere aprire e chiudere la paratia ogniqualvolta necessario
Ve ne sono più in commercio da 2.5" mentre quelli da 3.5" - e forse mi tornerebbe più utile quest'ultimo - sono più "goffi" e richiedono alimentazione supplementare :O
Modello da suggerire nello specifico?!
Thanks

@Liupen 24-02-2020 16:07

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 46633956)
Rimanendo nella fascia economica gli Asenno hanno cache DRAM rispettivamente da 128/ 256/ 512/ 1 TB per i rispettivi tagli da 120, 240, 480, 960 GB.

Ce l'hai per caso da 240GB?

Naquadar 25-02-2020 08:59

Segnalo su Amazon Samsung Evo plus 2T a 399, venduto e spedito da amazon...!!

Se prima di comprarlo ricaricate l’account con almeno 80 euro avrete un buono da 5 euro..

In pratica ve lo portate a casa a 394.. mai visto questo taglio a questo prezzo.. da acchiappo immediato.. non so quanto durerà...

mattxx88 25-02-2020 09:14

Attenzione che si possono riportare nomi di shop ma non link, rischi la falciata dai mod :D

mi segna lo stesso prezzo su mediaworld anche

nofear2002 25-02-2020 16:05

Che mi dite degli SSD M.s silicon power? Ci sono un paio di marche a me sconosciute di ssd sull' amazzone a dei prezzi umani...

me ne servirebbe uno m2 da 1 tb da tenere sul pc con cui gioco (non si sono dati su quel pc... ho tutto sul nas con le doppie copie di tutto ciò che è importante, quindi l' affidabilità del ssd mi interessa si e no... vorrei un disco veloce, ammesso che io riesca a percepire la differenza tra un disco e un' altro...).


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:33.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.