Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


RobertoDaG 08-02-2016 12:44

Uhm, anche io un paio di settimane fa ho cambiato il frontalino del 5 XT da argento a nero, ma non mi sembrava incollato, 4 viti a brugola sul frontale e via...

methis89 08-02-2016 12:47

Quote:

Originariamente inviato da RobertoDaG (Messaggio 43355975)
Uhm, anche io un paio di settimane fa ho cambiato il frontalino del 5 XT da argento a nero, ma non mi sembrava incollato, 4 viti a brugola sul frontale e via...

Il mio invece è proprio incollato e anche aquacomputer mi aveva confermato la cosa, e si che il frontalino nero lo avevo comprato insieme

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Killkernel 08-02-2016 13:49

Quote:

Originariamente inviato da Unnatural (Messaggio 43352991)
Ho visto che sono usciti i radiatori alphacool x-flow... è una novità recente o sono stato solo molto distratto? :fagiano:

A quanto pare è novità confermata alla stampa in questi giorni, tant'è che cominciano ad uscire gli annunci sui vari siti di informazione HW/SW:

http://www.techpowerup.com/219893/al...radiators.html

http://www.guru3d.com/news-story/alp...radiators.html

http://www.tomshardware.co.uk/alphac...ews-52336.html

:)

Black"SLI"jack 08-02-2016 14:01

da un lato risolvono il problema delle camere comunicanti, dall'altro aggiungono il problema che potresti ritrovarti un ingresso/uscita in una zona del case dove può essere difficile accedervi oppure andare a sbattere in periferiche frontali o similari.
senza considerare che la lunghezza totale del rad aumenta di qualche cm rispetto ad un rad classico.
se non si hanno problemi di spazio, li vedo ottimi, chi invece deve litigare per ogni mm all'interno del case, possono essere solo un grosso problema.

methis89 08-02-2016 14:20

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43356276)
da un lato risolvono il problema delle camere comunicanti, dall'altro aggiungono il problema che potresti ritrovarti un ingresso/uscita in una zona del case dove può essere difficile accedervi oppure andare a sbattere in periferiche frontali o similari.
senza considerare che la lunghezza totale del rad aumenta di qualche cm rispetto ad un rad classico.
se non si hanno problemi di spazio, li vedo ottimi, chi invece deve litigare per ogni mm all'interno del case, possono essere solo un grosso problema.

a parte che se non sbaglio c'erano gia i black ice xflow, ma gli alphacool se vedi hanno la zona raccordi angolata quindi non credo che aumenti di molto la dimensione

black ice http://www.dangerden.com/store/image...xflow_800w.jpg

Black"SLI"jack 08-02-2016 14:32

si c'erano già degli xflow. è vero che le due camere sono angolate, però la lunghezza aumenta di qualche cm comunque.
ho controllato adesso ad esempio un xt45 flow rispetto ad un xt45 classico, è più lungo di 1,5cm, che è poco ma se consideriamo che spesso sui frontali dei case è difficile montare dei rad perché lo spazio è ridotto, figuriamoci questi che sono più lunghi. quante volte abbiamo letto o visto di utenti che sul frontale avevano i mm contati e su alcuni case anche se hanno la predisposizione per rad poi sbatti nelle gabbie da 5.25 o nelle gabbie dei dischi...

cmq segnalo anche la presenza di rad alphacool per ventole da 50mm (dual e triple fan) e da 60mm (single, dual e triple fan).

kiwivda 08-02-2016 14:37

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 43354527)
Lascia perdere quella pompa che e' una Eheim e prenditi una D5 pwm anche non aquacomputer tanto la gestisce in pwm se hai preso l'aquaero 6 :cool:

Cosa non va nelle Eheim?

kiwivda 08-02-2016 14:43

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 43356380)
a parte che se non sbaglio c'erano gia i black ice xflow, ma gli alphacool se vedi hanno la zona raccordi angolata quindi non credo che aumenti di molto la dimensione

black ice http://www.dangerden.com/store/image...xflow_800w.jpg

Non sbagli, il mio rad superiore é un Black ice gt stealth xflow.

kiwivda 08-02-2016 14:44

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43355137)
non ho consigliato altre ventole, perché dato che ne prende 1 e 1 (120 e 140), presumo che abbia già le altre che gli servono.

casomai resto sempre dell'idea che il 6 xt sia inutile mentre il 6 pro è quello giusto. spendere 30 euro in più per un telecomando che mai userei, viste anche le dimensioni minuscole (non è pratico per chi ha le mani grandi) e per dei tasti soft touch e non veri touch che servono solo per richiamare eventuali profili o funzioni in modo veloce. il resto delle funzioni sono identiche.

con quei 30 euro risparmiati ci scappa il dissi, il frontalino nero, e se vogliamo fare le cose in grande quasi pure il wb per raffreddamento attivo dell'unità.

anzi non ricordo chi prese un 6 xt o 5 xt ebbe problemi a cambiare il frontalino argento con quello nero in quanto il retro del frontalino era incollato e non riusciva a staccarlo.

Questa sera rifaccio il carrello e metto il cavo del flussimetro, siete sicuri che nella confezione non ci sia? Mi pare strano.

RobertoDaG 08-02-2016 14:47

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 43356536)
Questa sera rifaccio il carrello e metto il cavo del flussimetro, siete sicuri che nella confezione non ci sia? Mi pare strano.

Confermo,il cavo lo devi prendere assolutamente a parte. Poi puoi farne una prolunga con un qualunque cavo a 3 pin tipo ventole...

Black"SLI"jack 08-02-2016 14:52

fidati che il cavetto non c'è. ho tre flussimetri aquacomputer e 4 aquaero :asd:

tra l'altro è pure riportato nella scheda tecnica:

Connection thread size: G1/4", shipped without fittings!

For interpretation of the data from this sensor additional components (see compatibility list above) as well as a suitable connection cable (Art.No.: 71044, not included) are required!


per le eheim, il problema è che hanno prevalenza alta ma basso flow rate, oppure flow rate elevato ma prevalenza bassa, senza considerare le dimensioni e i consumi di alcuni modelli.

kiwivda 08-02-2016 15:01

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43356575)
fidati che il cavetto non c'è. ho tre flussimetri aquacomputer e 4 aquaero :asd:

tra l'altro è pure riportato nella scheda tecnica:

Connection thread size: G1/4", shipped without fittings!

For interpretation of the data from this sensor additional components (see compatibility list above) as well as a suitable connection cable (Art.No.: 71044, not included) are required!


per le eheim, il problema è che hanno prevalenza alta ma basso flow rate, oppure flow rate elevato ma prevalenza bassa, senza considerare le dimensioni e i consumi di alcuni modelli.

Però se prendo una D5 é tornò all'idea originale di integrarla con la vaschetta ek sul retro del rad frontale, poi la pompa nel caso che prenda il controller aquacomputer mi va ad occupare un canale delle ventole e ce ne sono già soli 4. Giusto?

Black"SLI"jack 08-02-2016 15:31

si occupi un canale dell'aquaero.
però con un a6 (pro o xt non cambia nulla), hai fino a 36w per canale se dissipato. quindi puoi tranquillamente mettere più ventole sullo stesso canale.

ad esempio sul 6 pro ho sul canale 1 e 2, rispettivamente due pompe dc12-400 (che sostituirò prossimamente probabilmente con 2 d5). sul canale 3 ho 7 ventole ek vardar f4-120er (per i rad da 480 e 360), mentre sul canale 4 ho 9 ventole yate-loon da 140mm con led (che sostituirò a breve con delle ek vardar f3-140er, devo solo trovare il tempo di farlo, che sono sul rad da 1260). quindi a conti fatti 2 pompe e 16 ventole.

quindi non vedo dove sta il problema di tenere una pompa su di un canale. te ne restano 3 liberi, più che sufficienti per qualunque configurazione di ventole.

kiwivda 08-02-2016 16:00

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43356781)
si occupi un canale dell'aquaero.
però con un a6 (pro o xt non cambia nulla), hai fino a 36w per canale se dissipato. quindi puoi tranquillamente mettere più ventole sullo stesso canale.

ad esempio sul 6 pro ho sul canale 1 e 2, rispettivamente due pompe dc12-400 (che sostituirò prossimamente probabilmente con 2 d5). sul canale 3 ho 7 ventole ek vardar f4-120er (per i rad da 480 e 360), mentre sul canale 4 ho 9 ventole yate-loon da 140mm con led (che sostituirò a breve con delle ek vardar f3-140er, devo solo trovare il tempo di farlo, che sono sul rad da 1260). quindi a conti fatti 2 pompe e 16 ventole.

quindi non vedo dove sta il problema di tenere una pompa su di un canale. te ne restano 3 liberi, più che sufficienti per qualunque configurazione di ventole.

Su beh non é un gran problema ma così sono costretto a dover raggruppare le ventole e invece speravo du poterle gestire più nel dettaglio. Nel senso che adesso ho i gruppi anteriori superiori inferiori posteriore laterale e pompa. Sono tutti indipendenti e gradirei rimanessero tali però. Vedo che con questo controller sarei costretto a spendere altri soldi per avere più canali, senza contare che non ho il posto per mettere le espansioni. Mi sa che ritorno all'idea del Lamptron che é molto più versatile, costa meno e lo gestisco via software. Inoltre i 15w per canale del 615 sono in realtà più di 30w come visto nelle recensioni.

Giustaf 08-02-2016 16:18

Quote:

Originariamente inviato da egounix (Messaggio 43355198)
Tendenti al verde?
Hai pulito bene il rad prima di montarlo?

I masterkleer clear sono stati due anni sul mountain mods con 3 rad phobya, mai un segno di ingiallimento o "inverdimento".
L'acqua usciva pulita, tranne solo per i fondi dei rad che conservavano il plasticizer bianco di un paio di spezzoni di tubo vecchio (masterkleer white.

il radiatore ha 3 anni e quando lo misi la prima volta lo pulii con tutto il procedimento dell'aceto.
La penultima volta i tubi mi si erano leggermente ingialliti dopo 2 anni, quest'ultima volta 7 mesi e facevano schifo! forse è il tipo di tupo :boh:. A questo giro sono andato sul sicuro e ho preso i PrimoChill Advanced LRT, vediamo come vanno!

Quindi all'acqua ultrapura consigliate di non aggiungere altro?

Black"SLI"jack 08-02-2016 16:19

scusa ma il lamptron più versatile? senza togliere nulla al lamptron sia chiaro.
anche l'aquaero lo gestisci via software con la possibilità di integrare sensori e dati provenienti da altri software.

non so quante ventole hai in totale da gestire e quanti rad vuoi montare, però sinceramente se hai due rad da gestire le relative ventole le gestirei con un singolo canale, sempre che non siano di diametro diverso.
al limite puoi prendere la d5 aquacomputer da collegare tramite aquabus (link) e la gestisci da lì, costa un po' di più della normale, ma tanto l'alimentazione è tramite molex 4pin su entrambe. e ti restano in questo modo i 4 canali a disposizione delle ventole. il flussimetro va su un connettore dedicato.

poi la questione 15w vs 30w delle recensioni del lamptron, ci andrei con i piedi di piombo. anche con l'aquaero 5 con il wb montato da vari test ci si può spingere oltre i 20w canonici, però evito di farlo.

poi i miei sono consigli, non voglio certo obbligarti a prende un aquaero per carità, però negli ultimi mesi, ho visto tanti utenti prendere tale unità e mi sembrano assai contenti.

Black"SLI"jack 08-02-2016 16:36

è uscita la nuova versione di aquasuite 2016-2. ecco il change log.

Changelog für die aquasuite Software 2016-1.1 to 2016-2
•Bugfix: some text corrections and changes

Changelog für die aquasuite Software 2016-1 to 2016-1.1
•Bugfix: aquabus ID numbers of aquastream ULTIMATE and aquaero slave were overlapping

Changelog for aquasuite 2015-9 to 2016-1
•Bugfix: Wrong processing of decimal point in the shared memory data from AIDA64

•Bugfix: Some glitches in the graphics
•Bugfix: it is no longer possible to move the entire aquasuite window outside the desktop area
•Bugfix: Wrong behavior of the RPM settings in the configuration page of the aquastream XT pump
•New: New overview pages for all devices
•New: Support for the aquastream ULTIMATE
•New: The Aqua Computer D5 USB pump is integrated to the aquaeros on-screen menu now


Firmware 2006 for aquaero and aquaduct
•Bugfix: Some values were not displayed correctly
•Bugfix: Problems with the integration of external fan channels
•Bugfix: Stability improvements
•Bugfix: Problem with the accuracy of the real time clock module
•New: Improved filter algorithm for temperature measurements

Legolas84 08-02-2016 16:40

Good, nei prossimi giorni aggiorno....

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk

TigerTank 08-02-2016 17:11

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43356990)
scusa ma il lamptron più versatile? senza togliere nulla al lamptron sia chiaro.
anche l'aquaero lo gestisci via software con la possibilità di integrare sensori e dati provenienti da altri software.

non so quante ventole hai in totale da gestire e quanti rad vuoi montare, però sinceramente se hai due rad da gestire le relative ventole le gestirei con un singolo canale, sempre che non siano di diametro diverso.
al limite puoi prendere la d5 aquacomputer da collegare tramite aquabus (link) e la gestisci da lì, costa un po' di più della normale, ma tanto l'alimentazione è tramite molex 4pin su entrambe. e ti restano in questo modo i 4 canali a disposizione delle ventole. il flussimetro va su un connettore dedicato.

poi la questione 15w vs 30w delle recensioni del lamptron, ci andrei con i piedi di piombo. anche con l'aquaero 5 con il wb montato da vari test ci si può spingere oltre i 20w canonici, però evito di farlo.

poi i miei sono consigli, non voglio certo obbligarti a prende un aquaero per carità, però negli ultimi mesi, ho visto tanti utenti prendere tale unità e mi sembrano assai contenti.

Io sul lamptron FC5 V2 gestisco le 6 ventole dei 2 rad(le Corsair SP120) su un unico canale :)
3 140mm su un altro, 2 140mm su un altro ancora e la pompa sul quarto, con relativo monitoraggio dei giri visto che il cavetto di alimentazione è tachimetrico.

Gundam1973 08-02-2016 18:19

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43356990)
scusa ma il lamptron più versatile? senza togliere nulla al lamptron sia chiaro.
anche l'aquaero lo gestisci via software con la possibilità di integrare sensori e dati provenienti da altri software.

non so quante ventole hai in totale da gestire e quanti rad vuoi montare, però sinceramente se hai due rad da gestire le relative ventole le gestirei con un singolo canale, sempre che non siano di diametro diverso.
al limite puoi prendere la d5 aquacomputer da collegare tramite aquabus (link) e la gestisci da lì, costa un po' di più della normale, ma tanto l'alimentazione è tramite molex 4pin su entrambe. e ti restano in questo modo i 4 canali a disposizione delle ventole. il flussimetro va su un connettore dedicato.

poi la questione 15w vs 30w delle recensioni del lamptron, ci andrei con i piedi di piombo. anche con l'aquaero 5 con il wb montato da vari test ci si può spingere oltre i 20w canonici, però evito di farlo.

poi i miei sono consigli, non voglio certo obbligarti a prende un aquaero per carità, però negli ultimi mesi, ho visto tanti utenti prendere tale unità e mi sembrano assai contenti.

l'aquaero logora chi non ce l'ha..... ;) :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:11.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.