Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


FutureMad 15-01-2015 15:13

Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 42021691)
Quanto tempo si ha per renderlo?

45 giorni dalla data di disattivazione dei servizi.

Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42021766)
Qualche anima pia di Milano a 300Mbits potrebbe farmi gli ultimi test? Poi getto definitivamente la spugna...

A quanto andate qui?: http://speedtest.fribby.net/test.php E' il mio server, collegato a 1Gbits, ma non sono mai riuscito a superare i 150Mbits (ora scarico a 10circa!)

Riprovate magari più volte aggiornando la pagina alla fine del test perché non c'è il tasto per riavviarlo.

Nei primi 4-5 test che ho fatto non superavo i 40 Mb/s, nei successivi sempre a 140-150 Mb/s. Sospetto che il test sia troppo breve per dare un dato vero però. Upload invece costante sui 15 Mb/s. Ho provato anche sullo Speedtest di OVH per confronto e va a 290/18.

Test diagnostica WAN della VSR esattamente come il tuo.

barbarolo 15-01-2015 16:07

Quote:

Originariamente inviato da FutureMad (Messaggio 42022504)
45 giorni dalla data di disattivazione dei servizi.

Nei primi 4-5 test che ho fatto non superavo i 40 Mb/s, nei successivi sempre a 140-150 Mb/s. Sospetto che il test sia troppo breve per dare un dato vero però. Upload invece costante sui 15 Mb/s. Ho provato anche sullo Speedtest di OVH per confronto e va a 290/18.

Test diagnostica WAN della VSR esattamente come il tuo.

Grazie 1000! Sì in effetti il test è piuttosto corto: il file più pesante che viene scaricato è di 50MB, mi premeva vedere se si superano i 100Mbits.
D'altra parte io su OVH non ho mai raggiunto i 290Mbits neppure quando a forza di riavviare prendo una connessione "buona": al massimo si ferma a 200circa.

Stamattina mi hanno richiamato, al termine di prove in centrale e presso i loro sistemi secondo loro non ci sono problemi, hanno ricominciato con la storia dei problemi al mio pc/lan, che i server è normale non vadano sempre al massimo, etc, quindi siamo tornati alla stessa situazione Natalizia.

Mi hanno però detto che un altro utente di Bologna si era lamentato e ieri hanno fatto il sopralluogo ma scaricava a 250Mbps... :doh: Se ci sei altro utente di Bologna batti un colpo!!! :D

Stamattina dopo la chiamata di Vodafone ho riavviato la station e ovviamente la connessione è tornata orrenda, su OVH scarico a 22Mbps!

Ho chiesto se può venire un tecnico Vodafone a casa, per vedere di persona come va la linea e fare qualche test serio, quelli di Metroweb si occupano solo della fibra (come è giusto che sia) ed oltre a fare gli stessi speed test miei non hanno fatto altro; magari qualcuno che si occupa in prima persona di server/linee può capire subito dove sta il problema o almeno una volta per tutte affermare ufficialmente che ci sia un problema , mi accontenterei già di questo per iniziare.

Mi dovevano richiamare dopo pranzo ma ancora tutto tace.

francob 15-01-2015 18:13

Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42022773)
....magari qualcuno che si occupa in prima persona di server/linee può capire subito dove sta il problema o almeno una volta per tutte affermare ufficialmente che ci sia un problema , mi accontenterei già di questo per iniziare.

Mi dovevano richiamare dopo pranzo ma ancora tutto tace.

Ritengo che è indispensabile in questi casi l'entrata in campo di tecnici di elevata preparazione per l'individuazione del problema: metroweb o vodafone non importa basta che sappiano fare bene il loro lavoro!
Ti aggiorno: sto ancora aspettando il collegamento verticale mentre continuo a vedere tecnici sotto casa che operano ancora sulla piastra condominiale.
Ariciao

Rubberick 15-01-2015 19:25

futuremad mi ha conformato che mi rimane la tratta verticale... a questo punto domani li chiamo e comincio ad insistere finchè non facciamo appuntamento al condominio... probabilmente finora l'amministratore gli aveva detto che nessuno era interessato ed anche se in realtà non c'e' bisogno di nessuna autorizzazione quelli di metroweb preferiscono mettere in wait casi del genere fintanto che non ci sia almeno un inquilino interessato a far da leva

Lauretta_86 15-01-2015 20:55

Cambiando chiavetta wi-fi e adottando qualche accorgimento ho ottenuto questo risultato, non so se qualcun altro è riuscito a far meglio in wi-fi


Rubberick 15-01-2015 21:28

io i test in wifi li faccio con 2 macchine di cui una in gigabit connessa al router

con un banale 1043nd della tplink faccio dal portatile con scheda wifi intel all'altra macchina connessa in gigabit 25MB/s pari a circa 200Mbit/s in 2.4 GHz

probabilmente con un router asus di fascia alta salirei verso i 270-300 Mbit/s


per quanto riguarda ovh invece il problema dove è? sono i server loro saturi, è vodafone o l'instradamento?

barbarolo 15-01-2015 23:26

Quote:

Originariamente inviato da francob (Messaggio 42023282)
Ritengo che è indispensabile in questi casi l'entrata in campo di tecnici di elevata preparazione per l'individuazione del problema: metroweb o vodafone non importa basta che sappiano fare bene il loro lavoro!
Ti aggiorno: sto ancora aspettando il collegamento verticale mentre continuo a vedere tecnici sotto casa che operano ancora sulla piastra condominiale.
Ariciao

Un altro problema è che io non ho mai parlato direttamente con i tecnici che facevano test/prove, parlavo con quello di Metroweb che riferiva a quelli Vodafone penso (o chi per loro), e anche quando chiama quello di Vodafone passa le informazioni ad altri... quante informazioni arrivano dopo tutti questi passaggi?

Ancora nessuno mi ha spiegato come mai riavviando la Station la banda può essere quasi a posto oppure più lenta di una ADSL :doh: la risoluzione secondo me passa da questo aspetto.. è il gateway? il router che mi assegna l'IP? Un firewall che filtra male il traffico? OLT a cui sono collegato che ha la mia porta con problemi? Mi avevano detto che provavano a forzarmi un IP o a cambiarli, ma ho sempre la stessa classe quindi non è stato fatto.

Farebbe davvero comodo avere altre testimonianze per capire se è un problema limitato alla mia classe di IP, all'OLT a cui sono connesso, etc.. Ma non sono io che dovrei fare queste valutazioni, ma Vodafone.

Forse aspettano che sia pronta la piastra condominiale per proseguire fino al tuo appartamento.

Ti auguro più fortuna di me, è stato davvero un incubo fin dall'inizio, per non parlare ora della portabilità del numero non effettuata, non vedo l'ora che finisca tutto.

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42023557)
futuremad mi ha conformato che mi rimane la tratta verticale... a questo punto domani li chiamo e comincio ad insistere finchè non facciamo appuntamento al condominio... probabilmente finora l'amministratore gli aveva detto che nessuno era interessato ed anche se in realtà non c'e' bisogno di nessuna autorizzazione quelli di metroweb preferiscono mettere in wait casi del genere fintanto che non ci sia almeno un inquilino interessato a far da leva

Nel mio caso l'amministratore aveva bloccato tutto, mi chiamò Metroweb informandomi della situazione, qualche giorno dopo c'è stata fortunatamente la riunione condominiale già programmata in precedenza ed ho chiesto l'autorizzazione per effettuare i lavori nel cortile ed in cantina (che comunque non sarebbe neppure necessaria)

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42024015)
io i test in wifi li faccio con 2 macchine di cui una in gigabit connessa al router

con un banale 1043nd della tplink faccio dal portatile con scheda wifi intel all'altra macchina connessa in gigabit 25MB/s pari a circa 200Mbit/s in 2.4 GHz

probabilmente con un router asus di fascia alta salirei verso i 270-300 Mbit/s

per quanto riguarda ovh invece il problema dove è? sono i server loro saturi, è vodafone o l'instradamento?

Nel mio caso ho problemi in generale con qualunque sito a seconda di come la station si collega. Gli utenti di Milano si collegano perfettamente con OVH, mentre per quanto riguarda Fastweb il motivo principale è che non ha un accordo diretto di peering con OVH, quindi i pacchetti devono fare giri assurdi per arrivare a destinazione. Per non parlare che fino al 2011-2012, Fastweb usava la classe di IP 5.*.*:* (assegnati ad altri) per la sua rete (cosa assolutamente non permessa) rendendo i miei siti ( e tutti gli altri appoggiati a quella classe) completamente irraggiungibili :D

Rubberick 16-01-2015 01:19

Per quelli che hanno problemi con la vodafone station e risolvono riavviando.

Siccome presumo non sia possibile programmare un autorestart da interfaccia e non essendo moddabile con uno script cron via shell, potreste procurarvi un timer scrauso di quelli da 5 euro con le tacchette... tipo alle 4 del mattino piazzate una sola tacchetta a off e poi di nuovo ad on e vi trovate il modem riavviato e refreshato tutti i gg. E' na soluzione di M***a ma potrebbe andare per un pò.. sempre se il modem non ne risente di tutte ste accensioni e spegnimenti.. (con router wifi vari senza poss di schedule orario di wifi dove usavo sto trucchetto non ho mai avuto problemi btw)


Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42024442)
Per non parlare che fino al 2011-2012, Fastweb usava la classe di IP 5.*.*:* (assegnati ad altri) per la sua rete (cosa assolutamente non permessa) rendendo i miei siti ( e tutti gli altri appoggiati a quella classe) completamente irraggiungibili :D

mamma mia xD ma sul serio? ma non dovrebbero usare una classe local 10.x.x.x ?

amd-novello 16-01-2015 01:22

È vero che il riavvio cambia in base a quanto rimane premuto il tastino? C'è un solo tipo di reset?

luponata 16-01-2015 08:17

Barbarolo

Se hai sempre avuto problemi di velocità potrebbe essere fisicamente la fibra che ti arriva, ad avere problemi, oppure ad essere sporca

barbarolo 16-01-2015 11:16

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42024583)
Per quelli che hanno problemi con la vodafone station e risolvono riavviando.

Siccome presumo non sia possibile programmare un autorestart da interfaccia e non essendo moddabile con uno script cron via shell, potreste procurarvi un timer scrauso di quelli da 5 euro con le tacchette... tipo alle 4 del mattino piazzate una sola tacchetta a off e poi di nuovo ad on e vi trovate il modem riavviato e refreshato tutti i gg. E' na soluzione di M***a ma potrebbe andare per un pò.. sempre se il modem non ne risente di tutte ste accensioni e spegnimenti.. (con router wifi vari senza poss di schedule orario di wifi dove usavo sto trucchetto non ho mai avuto problemi btw)

Purtroppo non risolverebbe nulla fare così: non è che la connessione è buona e poi peggiora e riavviando, nuovamente migliori: finché sto con un determinato IP (ma non penso che sia l'IP in sé ad avere problemi quanto più il gateway che mi instrada in un certo modo) la connessione è stabile in meglio o peggio. ad esempio ora funziona abbastanza, supero infatti i 200Mbps su molti speed test, ma su youtube comunque uppo a soli 2-4Mbps, se ora riavvio probabilmente avrò di nuovo gli speed test che non superano i 20Mbps. Ma se riavvio nuovamente non è assolutamente detto che si sistemi, a volte devo rifare numerosi tentativi prima di riavere una connessione "accettabile".

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42024583)
mamma mia xD ma sul serio? ma non dovrebbero usare una classe local 10.x.x.x ?

Infatti, quando numerose persone si sono lamentate di questa anomalia hanno finalmente sistemato, puoi sicuramente ancora trovare le discussioni al riguardo cercando su Google. Così come per i problemi con OVH.
Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 42024588)
È vero che il riavvio cambia in base a quanto rimane premuto il tastino? C'è un solo tipo di reset?

Nella Vodafone Station Revolution c'è unicamente il tasto reset che cancella tutte le impostazioni, ed il tasto per lo spegnimento dell'alimentazione. Io faccio il riavvio software da interfaccia, ma gli stessi risultati li ho spegnendola o scollegando l'ONT, l'importante è che "caschi" la connessione tra Station e Centrale per vedere dei cambiamenti nella linea.

Quote:

Originariamente inviato da luponata (Messaggio 42024838)
Barbarolo

Se hai sempre avuto problemi di velocità potrebbe essere fisicamente la fibra che ti arriva, ad avere problemi, oppure ad essere sporca

No sono venuti i tecnici Metroweb a controllarla, se fosse la fibra avrebbe sempre gli stessi problemi, non si presenterebbero più o meno gravemente a seconda del cambio di IP.

Anche quando va bene (ieri pomeriggio facendo molte prove e riavvi sono arrivato a trovare una velocità superiore a 291Mbps in tutti gli speed test, ed anche su Steam finalmente scaricavo ad oltre 30MB/s) ugualmente alcuni siti avevano ancora problemi, soprattutto esteri. Si tratta sicuramente di qualche problema software o hardware degli apparati di rete.

Se avete 18 minuti di tempo da perdere ieri sera ho registrato un video con tutte le prove di cui vi ho parlato in queste settimane ed i relativi riavvi: http://youtu.be/iqilM-pTt0Y

Potete saltare le parti piuttosto lunghe dei riavvi (la station ci mette quasi 4 minuti a riprendersi) e vedere solo come cambiano drasticamente gli speed test tra una situazione e l'altra:

nei primi minuti effettuo i vari speed test che riportano valori normali, poi al minuto 4:28 riavvio per la prima volta la station. Al minuto 7:10 al termine del riavvio effettuo nuovamente gli stessi test, che questa volta presentano valori molto bassi. Al minuto 11:22 riavvio nuovamente la station. Al minuto 14:00 dopo il completamente del riavvio eseguo nuovamente i test che questa volta presentano valori quasi normali tranne che per CU SRL.

Sono stato fortunato in questo caso a trovare lo stato "buono" e quello "pessimo" consecutivi, ma vi garantisco che possono volerci diversi tentativi.


A voi quanto va lo speed test in valle d'aosta? Sia in fibra che su rete teletu non supero i 5,9Mbps sia in up che in download, lo chiedo a tutti in generale, non solo quelli a 300mega: potrebbe infatti essere il server ad avere questa limitazione. Ci ho cliccato per sbaglio ieri sera a casa ed ho riprovato ora con teletu ed è interessante avere la stessa bassa velocità.

Psyred 16-01-2015 11:25

Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42025736)
A voi quanto va lo speed test in valle d'aosta? Sia in fibra che su rete teletu non supero i 5,9Mbps sia in up che in download, lo chiedo a tutti in generale, non solo quelli a 300mega: potrebbe infatti essere il server ad avere questa limitazione. Ci ho cliccato per sbaglio ieri sera a casa ed ho riprovato ora con teletu ed è interessante avere la stessa bassa velocità.

Quel server fa pena, nemmeno io riesco a superare i 6 Mb con una adsl Infostrada 20 Mb .

fabio_ 16-01-2015 11:31

Scusa la domanda stupida, hai provato provato con computer differenti e cavi ethernet differenti?
Hai anche provato in wi-fi? ad esempio, dal cellulare che risultati ottieni?
Hai provato a fare degli speed test in contemporanea? ad esempio dal PC e dal cellulare?

Ti chiedo questo perchè anche io appena attivato avevo quel tipo di problemi ed erano causati dal cavo di collegamento al pc.
Quando facevo i test erano ballerini come i tuoi ma se facevo il test in wifi saturavo tranquillamente il wifi che stavo utilizzando..

Fabio

Rubberick 16-01-2015 11:45

Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42025736)
Purtroppo non risolverebbe nulla fare così: non è che la connessione è buona e poi peggiora e riavviando, nuovamente migliori: finché sto con un determinato IP (ma non penso che sia l'IP in sé ad avere problemi quanto più il gateway che mi instrada in un certo modo) la connessione è stabile in meglio o peggio. ad esempio ora funziona abbastanza, supero infatti i 200Mbps su molti speed test, ma su youtube comunque uppo a soli 2-4Mbps, se ora riavvio probabilmente avrò di nuovo gli speed test che non superano i 20Mbps. Ma se riavvio nuovamente non è assolutamente detto che si sistemi, a volte devo rifare numerosi tentativi prima di riavere una connessione "accettabile".


Infatti, quando numerose persone si sono lamentate di questa anomalia hanno finalmente sistemato, puoi sicuramente ancora trovare le discussioni al riguardo cercando su Google. Così come per i problemi con OVH.


Nella Vodafone Station Revolution c'è unicamente il tasto reset che cancella tutte le impostazioni, ed il tasto per lo spegnimento dell'alimentazione. Io faccio il riavvio software da interfaccia, ma gli stessi risultati li ho spegnendola o scollegando l'ONT, l'importante è che "caschi" la connessione tra Station e Centrale per vedere dei cambiamenti nella linea.



No sono venuti i tecnici Metroweb a controllarla, se fosse la fibra avrebbe sempre gli stessi problemi, non si presenterebbero più o meno gravemente a seconda del cambio di IP.

Anche quando va bene (ieri pomeriggio facendo molte prove e riavvi sono arrivato a trovare una velocità superiore a 291Mbps in tutti gli speed test, ed anche su Steam finalmente scaricavo ad oltre 30MB/s) ugualmente alcuni siti avevano ancora problemi, soprattutto esteri. Si tratta sicuramente di qualche problema software o hardware degli apparati di rete.

Se avete 18 minuti di tempo da perdere ieri sera ho registrato un video con tutte le prove di cui vi ho parlato in queste settimane ed i relativi riavvi: http://youtu.be/iqilM-pTt0Y

Potete saltare le parti piuttosto lunghe dei riavvi (la station ci mette quasi 4 minuti a riprendersi) e vedere solo come cambiano drasticamente gli speed test tra una situazione e l'altra:

nei primi minuti effettuo i vari speed test che riportano valori normali, poi al minuto 4:28 riavvio per la prima volta la station. Al minuto 7:10 al termine del riavvio effettuo nuovamente gli stessi test, che questa volta presentano valori molto bassi. Al minuto 11:22 riavvio nuovamente la station. Al minuto 14:00 dopo il completamente del riavvio eseguo nuovamente i test che questa volta presentano valori quasi normali tranne che per CU SRL.

Sono stato fortunato in questo caso a trovare lo stato "buono" e quello "pessimo" consecutivi, ma vi garantisco che possono volerci diversi tentativi.


A voi quanto va lo speed test in valle d'aosta? Sia in fibra che su rete teletu non supero i 5,9Mbps sia in up che in download, lo chiedo a tutti in generale, non solo quelli a 300mega: potrebbe infatti essere il server ad avere questa limitazione. Ci ho cliccato per sbaglio ieri sera a casa ed ho riprovato ora con teletu ed è interessante avere la stessa bassa velocità.

a naso da quello che mi dici i problemi possono essere 2:

1) Instabilità di rete o apparati:

Le apparecchiature in centrale potrebbero avere brand diversi di quelli usati a Milano (come telecom che usa + di una marca di DSLAM) oppure possono essere sollecitate da condizioni "fisiche" diverse (diverso SNR, diversa lunghezza dei tratti in fibra etc). Morale della favola, qualcosa cambia pertanto vuoi per comportamento strano degli apparati in centrale, vuoi perchè si genera una incompatibilità con il lato client side (OLT e dubito ma volendo anche con la Vodafone Station che sbarella o non può far di + di quanto potrebbe).

In tal caso la risoluzione del problema la dovranno far per forza e ha generalmente i connotati di una sostituzione degli apparati in centrale, o di un upgrade firmware degli stessi. Però a naso se questa è una tecnologia già implementata altrove i problemi potrebbero essere anche lato OLT o Vodafone Station dove anche qui è possibilissimo un upgrade firmware.

In una maniera si fa, il tempo dipende dalla loro capacità di comprendere il problema e se hanno bisogno di insistere presso ditte esterne se il fix software deve esser fatto da loro.


2) Hai un grosso problema di instradamento, in tal caso qui la situazione cambia... Bologna non è Milano, potresti trovarti a uscire e fare mille giri oppure se lo schema di connessione è identico a quello Milanese ma devi fare prima la tratta Bologna->Milano beh il problema potrebbe essere localizzato la.

Qui c'e' da temere perchè migliorie in tal senso = pagare.. e a meno di non avere molte attivazioni nel Bolognese con gente che protesta a gran voce ci vorrà del tempo.

8tto 16-01-2015 11:52

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42025880)
2) Hai un grosso problema di instradamento, in tal caso qui la situazione cambia... Bologna non è Milano, potresti trovarti a uscire e fare mille giri oppure se lo schema di connessione è identico a quello Milanese ma devi fare prima la tratta Bologna->Milano beh il problema potrebbe essere localizzato la.

Direi proprio di no: non si spiegherebbe perché ottenga valori diversi ad ogni riavvio.

Rubberick 16-01-2015 11:55

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42025923)
Direi proprio di no: non si spiegherebbe perché ottenga valori diversi ad ogni riavvio.

se cambia ip e per qualche motivo strano come è successo qualche volta con la fibra telecom su alcune classi vieni instradato in modo diverso può accadere..

DarkNiko 16-01-2015 12:54

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42025923)
Direi proprio di no: non si spiegherebbe perché ottenga valori diversi ad ogni riavvio.

Perché riavviando la vodafone station gli viene assegnato un nuovo IP pubblico e conseguentemente è plausibile che per alcune classi di IP gli instradamenti siano leggermenti diversi e si passi su nodi meno affollati con conseguente migliore qualità di navigazione.

Anche con la FTTC di Telecom è così, con alcune classi di IP si scarica e si naviga meglio che con altre a parità di sito web di destinazione. :)

barbarolo 16-01-2015 16:22

Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 42025776)
Quel server fa pena, nemmeno io riesco a superare i 6 Mb con una adsl Infostrada 20 Mb .

Ho chiesto appunto un'altra prova perché poteva anche essere questa la motivazione, sicuramente non si fanno una gran pubblicità! :D
Quote:

Originariamente inviato da fabio_ (Messaggio 42025813)
Scusa la domanda stupida, hai provato provato con computer differenti e cavi ethernet differenti?
Hai anche provato in wi-fi? ad esempio, dal cellulare che risultati ottieni?
Hai provato a fare degli speed test in contemporanea? ad esempio dal PC e dal cellulare?

Ti chiedo questo perchè anche io appena attivato avevo quel tipo di problemi ed erano causati dal cavo di collegamento al pc.
Quando facevo i test erano ballerini come i tuoi ma se facevo il test in wifi saturavo tranquillamente il wifi che stavo utilizzando..

Fabio

Provato con 3 computer + il computer dei tecnici Metroweb, in WiFi N non posso saturare la banda della fibra ma anche avendo dispositivi compatibili AC non ci riuscirei comunque avendo interferenze importanti sia a 2,4 che a 5GHz. Se fossero i cavi avrei un comportamento completamente diverso, non così regolare...
Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42025923)
Direi proprio di no: non si spiegherebbe perché ottenga valori diversi ad ogni riavvio.

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 42025936)
se cambia ip e per qualche motivo strano come è successo qualche volta con la fibra telecom su alcune classi vieni instradato in modo diverso può accadere..

Quote:

Originariamente inviato da DarkNiko (Messaggio 42026226)
Perché riavviando la vodafone station gli viene assegnato un nuovo IP pubblico e conseguentemente è plausibile che per alcune classi di IP gli instradamenti siano leggermenti diversi e si passi su nodi meno affollati con conseguente migliore qualità di navigazione.

Anche con la FTTC di Telecom è così, con alcune classi di IP si scarica e si naviga meglio che con altre a parità di sito web di destinazione. :)

Però attenzione: mi cambia l'IP ma non la classe! Rimango sempre su 93.66.140.* sono partito dal 233 e me li sto facendo tutti a ritroso a forza di riavvi... magari arrivando al 2 poi cambia anche la classe ma non posso stare una giornata intera a riavviare la Station ogni 5 minuti per scalare gli IP uno alla volta, questa sarebbe una delle prove che dovrebbe fare Vodafone :D

Come hanno detto altri anche in ADSL il gateway è sempre il primo della classe con Vodafone, con gli altri gestori solitamente gateway e IP assegnato stanno su classi diverse... non penso che Vodafone abbia un gateway fisico per ogni classe di IP che possiede, forse è qualcosa di "virtuale".

Purtroppo non ho idea delle prove che abbiano fatto in centrale, so solo che mi hanno scollegato per un paio di ore e ricollegato quando avevano finito i test... spero che abbiano provato le cose più ovvie, del tipo cambiare la porta a cui sono collegato, cambiare l'apparato, etc...

Se si sono solamente collegati direttamente all'OLT magari via Ethernet per controllare la banda disponibile non è assolutamente detto che potessero trovare problemi, se questi risiedono nell'apparato che da la banda a me.

Da completo ignorante quale sono avrei mandato qualcuno anche da me oltre che in centrale per fare test incrociati magari in contemporanea, invece l'unica cosa che mi è stato chiesto di fare sono gli speed test al termine delle loro operazioni, ma solo questi non credo che abbiano una gran utilità, soprattutto se fatti in tempi diversi.

Per ora mi accontenterei di ricevere una conferma ufficiale che la linea ha problemi, perché ancora da Vodafone non lo hanno detto :doh:

Psyred 16-01-2015 17:01

Quote:

Originariamente inviato da barbarolo (Messaggio 42027132)
Ho chiesto appunto un'altra prova perché poteva anche essere questa la motivazione, sicuramente non si fanno una gran pubblicità! :D

Mi era già capitato tempo fa di farci un test (casualmente) e avevo ottenuto più o meno gli stessi risultati... Onestamente non capisco perchè speedtest.net ospiti server così scalcinati :sbonk:

barbarolo 16-01-2015 22:20

Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 42027288)
Mi era già capitato tempo fa di farci un test (casualmente) e avevo ottenuto più o meno gli stessi risultati... Onestamente non capisco perchè speedtest.net ospiti server così scalcinati :sbonk:

Bisogna avere minimo 100Mbps di banda per essere accettati, mi ero informato tempo fa. Magari gli è calata la banda o è molto sfruttato :D In ogni caso non ci fanno una bella figura, se già il loro server risponde così mi immagino la connessione offerta ai clienti...

alfmic 17-01-2015 07:34

Aggiornamenti sulla mia posizione
 
Vi aggiorno sulla mia attivazione: i tecnici Metroweb hanno chiesto all'amministratore il consenso alla posa del cavo orizzontale mandando una lettera dove spiegano come faranno.
L'amministratore l'ha girata ai condomini dicendo che bisogna deliberare alla prossima assemblea se aderire o meno al progetto...
:mc: :mc:
Roba da pazzi.
Quasi quasi gli faccio scrivere da un legale.

DarkNiko 17-01-2015 08:08

Quote:

Originariamente inviato da alfmic (Messaggio 42028700)
Vi aggiorno sulla mia attivazione: i tecnici Metroweb hanno chiesto all'amministratore il consenso alla posa del cavo orizzontale mandando una lettera dove spiegano come faranno.
L'amministratore l'ha girata ai condomini dicendo che bisogna deliberare alla prossima assemblea se aderire o meno al progetto...
:mc: :mc:
Roba da pazzi.
Quasi quasi gli faccio scrivere da un legale.

Se l'amministratore conoscesse la legge (e ne dubito), saprebbe benissimo che lui, come gli altri condomini, non conta un fico secco e non può minimamente opporsi ai lavori di cablaggio da parte di Metroweb come di qualsivoglia altra azienda di telecomunicazioni !!!! Non c'è da fare nessuna assemblea e non devono deliberare una beata minchia !!!! :D

brendoo011 17-01-2015 09:15

Quote:

Originariamente inviato da alfmic (Messaggio 42028700)
Vi aggiorno sulla mia attivazione: i tecnici Metroweb hanno chiesto all'amministratore il consenso alla posa del cavo orizzontale mandando una lettera dove spiegano come faranno.
L'amministratore l'ha girata ai condomini dicendo che bisogna deliberare alla prossima assemblea se aderire o meno al progetto...
:mc: :mc:
Roba da pazzi.
Quasi quasi gli faccio scrivere da un legale.

Non è lecita questa cosa. questo lo chiamerei ostruzionismo.

Rubberick 17-01-2015 09:16

al limite possono segnalare se c'e' qualche problema particolare per cui proprio quel progetto non va bene e proporre un alternativa con un altra disposizione ma sicuro non possono bloccare l'accesso ai tecnici e impedire di farglielo fare

barbarolo 17-01-2015 10:54

Quote:

Originariamente inviato da alfmic (Messaggio 42028700)
Vi aggiorno sulla mia attivazione: i tecnici Metroweb hanno chiesto all'amministratore il consenso alla posa del cavo orizzontale mandando una lettera dove spiegano come faranno.
L'amministratore l'ha girata ai condomini dicendo che bisogna deliberare alla prossima assemblea se aderire o meno al progetto...
:mc: :mc:
Roba da pazzi.
Quasi quasi gli faccio scrivere da un legale.

stessa cosa successa a me... lascia perdere il legale, ci vorrebbero settimane per non risolvere nulla... o chiedi che sia fatta un'assemblea straordinaria (ma è da pagare e ti tireresti le ire di tutti i condomini :D ) o più semplicemente scrivi 2 righe chiedendo il consenso degli altri condomini ad effettuare i lavori di posa della fibra Metroweb all'interno della proprietà, specificando che tali lavori sono gratuiti ed effettuati unicamente nelle aree comuni, nessuno passerà nei vari appartamenti... La cosa migliore sarebbe ottenere la firma di tutti quanti, ma al limite basta la firma della maggioranza dei millesimi e a quel punto l'amministratore si deve "attaccare" ;)
Che rapporto hai con gli altri? Perché sarebbe anche sufficiente avvisarli e chiedergli il permesso verbale... poi tu avvisi Metroweb che gli altri condomini non hanno problemi e l'amministratore lo salti a piè pari

Rubberick 17-01-2015 11:55

che noia spero di non avere rogne anche io che questi non hanno fatto la tratta verticale :\

c'e' modo di farsi fare tutto da metroweb ma senza tirare in ballo il mio nominativo? non vorrei appunto ire varie dei condomini perchè magari scopro che si tratta di gente lamentosa

vorrei predisponessero prima tutto e alla peggio quando li chiamo lo faranno solo per montarmi la fibra da casa alla piastra condominiale

amd-novello 17-01-2015 12:11

Sono tutte cariatidi? A nessuno interessa internet assurdamente veloce a un prezzo umano?

Rubberick 17-01-2015 12:12

Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 42029687)
Sono tutte cariatidi? A nessuno interessa internet assurdamente veloce a un prezzo umano?

non ne ho proprio idea ma non vorrei avere a che trovarmi a far storie con nessuno..

da quando c'e' una legge che dice che non c'e' bisogno di nessuna autorizzazione semplicemente mi farebbe piacere non dover star li a chieder io permessi, dovrebbe far tutto metroweb imponendosi e basta

Kikko90 17-01-2015 12:54

Quote:

Originariamente inviato da alfmic (Messaggio 42028700)
Vi aggiorno sulla mia attivazione: i tecnici Metroweb hanno chiesto all'amministratore il consenso alla posa del cavo orizzontale mandando una lettera dove spiegano come faranno.
L'amministratore l'ha girata ai condomini dicendo che bisogna deliberare alla prossima assemblea se aderire o meno al progetto...
:mc: :mc:
Roba da pazzi.
Quasi quasi gli faccio scrivere da un legale.

Andiamo bene... poi l'Italia si lamenta che Internet va lento, e dove si cerca di evitare questo problema, c'è sempre qualcuno che deve rovinare tutto! :mbe:
Spero che riesca a risolvere!

ATX12V 17-01-2015 17:27

Ho creato l'equivalente di questa discussione su un gruppo di Facebook, per chi si vuole iscrivere possiamo scriverci anche di là. Molto più pratico con le notifiche e anche più semplice per postare foto, allegati, video, test, sondaggi, documenti:

--> https://www.facebook.com/groups/fibra300/ <--



Aggiungo intanto stupendo e degno di nota, parte di articolo estratto da "Wired":

http://www.wired.it/internet/tlc/201...a-da-300-mbps/


La fibra di Vodafone è la più veloce presente oggi sul territorio nazionale, con 300 Mbps garantiti in download (contro i 100 di Fastweb e i 30 Mbps di Telecom Italia). Il servizio è presente per ora a Milano ma già in fase di lancio a Bologna prima della prossima fase di espansione.

L’infrastruttura su cui si reggono questi servizi è ramificata e complessa. Dietro a un’insospettabile porta della vecchia Milano si trova uno dei 10 locali tecnici che permetteranno nel 2015 di coprire l’85% della popolazione urbana e fino a 640mila unità immobiliari. Attualmente sono 7 le sale attive nel capoluogo lombardo (Milano) e ognuna ospita un groviglio di fili che porta la Rete in 60-75mila case, per un totale di 400mila immobili.
Da queste stanze le singole fibre scendono verso i tombini. Qui un primo livello di split divide ogni filo in 8 derivazioni, le quali a loro volta, giunte nei palazzi circostanti si diramano ciascuna in altri 8 bracci. In pratica ogni cavo proveniente dalla centrale è in grado di servire 64 appartamenti.



Potrebbero essere anche di più. O di meno, come nelle reti definite punto-punto (ovvero in cui non ci sono split), che hanno un’efficienza ancora più alta ma un costo altrettanto elevato. Se parlassimo di prestazione pura in questo senso la fibra Vodafone potrebbe anche toccare i 2,5 Gbps, ma a quel punto il problema sarebbe trovare modem e router in grado di starle dietro.

“Va tenuto presente che più alto è lo splitting e più bassa è la velocità garantita”, ci spiega indicando un groviglio inestricabile di cavi Sandro Falleni, Direttore implementazione rete fissa e mobile, e in pratica depositario dei segreti della fibra Vodafone.
Sul suo smartphone e su pochi altri è in funzione uno strumento che permette di monitorare anche da remoto performance ed eventuali anomalie della rete su tutto il territorio nazionale. Ogni area geografica riporta quadranti di colore verde, arancione e rosso a seconda del grado di funzionamento degli impianti.

“Qui siamo attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7”, ci spiega attraversando la sala del Network Operation Center. Lasciata alle spalle la vecchia Milano, il cervello del sistema si trova nel Vodafone Village, la moderna sede ad alta sostenibilità che la multinazionale ha inaugurato nel 2012 a sud-ovest della città. Sugli schermi del personale tecnico scorrono dati relativi alle performance così come a possibili guasti ed emergenze o persino allerte meteo, vitali per un territorio orograficamente complesso come lo stivale e quindi per gli apparati dietro alle reti mobili.


FutureMad 17-01-2015 17:56

Articolo veramente interessante! Detto fra noi, ancora ogni tanto non ci credo che solo fino a pochi mesi fa navigavo a 2-4 Mb/s e ora a 300 :asd:

Mi sono iscritto al gruppo intanto :)

ATX12V 17-01-2015 17:59

Quote:

Originariamente inviato da FutureMad (Messaggio 42030993)
Articolo veramente interessante! Detto fra noi, ancora ogni tanto non ci credo che solo fino a pochi mesi fa navigavo a 2-4 Mb/s e ora a 300 :asd:

Mi sono iscritto al gruppo intanto :)

Grande FutureMad! finalmente ci vediamo! :D ho visto! :)

Guarda io l'anno scorso di questi tempi avevo ancora l'ADSL scrausa a 20Mbit... ora ho 20Mbit in upload! :sofico: roba da non credersi... Se penso poi che in futuro ci saranno altri aumenti di banda.. fantastico!! :)

EliGabriRock44 17-01-2015 18:01

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 42030900)
Ho creato l'equivalente di questa discussione su un gruppo di Facebook, per chi si vuole iscrivere possiamo scriverci anche di là. Molto più pratico con le notifiche e anche più semplice per postare foto, allegati, video, test, sondaggi, documenti:

--> https://www.facebook.com/groups/fibra300/ <--



Aggiungo intanto stupendo e degno di nota, parte di articolo estratto da "Wired":

http://www.wired.it/internet/tlc/201...a-da-300-mbps/


La fibra di Vodafone è la più veloce presente oggi sul territorio nazionale, con 300 Mbps garantiti in download (contro i 100 di Fastweb e i 30 Mbps di Telecom Italia). Il servizio è presente per ora a Milano ma già in fase di lancio a Bologna prima della prossima fase di espansione.

L’infrastruttura su cui si reggono questi servizi è ramificata e complessa. Dietro a un’insospettabile porta della vecchia Milano si trova uno dei 10 locali tecnici che permetteranno nel 2015 di coprire l’85% della popolazione urbana e fino a 640mila unità immobiliari. Attualmente sono 7 le sale attive nel capoluogo lombardo (Milano) e ognuna ospita un groviglio di fili che porta la Rete in 60-75mila case, per un totale di 400mila immobili.
Da queste stanze le singole fibre scendono verso i tombini. Qui un primo livello di split divide ogni filo in 8 derivazioni, le quali a loro volta, giunte nei palazzi circostanti si diramano ciascuna in altri 8 bracci. In pratica ogni cavo proveniente dalla centrale è in grado di servire 64 appartamenti.



Potrebbero essere anche di più. O di meno, come nelle reti definite punto-punto (ovvero in cui non ci sono split), che hanno un’efficienza ancora più alta ma un costo altrettanto elevato. Se parlassimo di prestazione pura in questo senso la fibra Vodafone potrebbe anche toccare i 2,5 Gbps, ma a quel punto il problema sarebbe trovare modem e router in grado di starle dietro.

“Va tenuto presente che più alto è lo splitting e più bassa è la velocità garantita”, ci spiega indicando un groviglio inestricabile di cavi Sandro Falleni, Direttore implementazione rete fissa e mobile, e in pratica depositario dei segreti della fibra Vodafone.
Sul suo smartphone e su pochi altri è in funzione uno strumento che permette di monitorare anche da remoto performance ed eventuali anomalie della rete su tutto il territorio nazionale. Ogni area geografica riporta quadranti di colore verde, arancione e rosso a seconda del grado di funzionamento degli impianti.

“Qui siamo attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7”, ci spiega attraversando la sala del Network Operation Center. Lasciata alle spalle la vecchia Milano, il cervello del sistema si trova nel Vodafone Village, la moderna sede ad alta sostenibilità che la multinazionale ha inaugurato nel 2012 a sud-ovest della città. Sugli schermi del personale tecnico scorrono dati relativi alle performance così come a possibili guasti ed emergenze o persino allerte meteo, vitali per un territorio orograficamente complesso come lo stivale e quindi per gli apparati dietro alle reti mobili.


Mi sono iscritto al gruppo di facebook ma avrei anche una proposta: puoi estendere il gruppo anche alle persone che hanno la 100 MB?

ATX12V 17-01-2015 18:26

Quote:

Originariamente inviato da EliGabriRock44 (Messaggio 42031014)
Mi sono iscritto al gruppo di facebook ma avrei anche una proposta: puoi estendere il gruppo anche alle persone che hanno la 100 MB?

Ciao! No, mi spiace, nulla di personale ma l'intento è proprio quello di non creare confusione e continui OT (come succede spesso qui nonostante apertura discussioni ufficiali) con la FTTC VDSL2+ 100/30Mbit, la quale non ha nulla a che vedere con la FTTH GPON che è fisicamente la vera fibra ottica per definizione, in quanto entra in casa e non si appoggia al doppino telefonico.

Kikko90 18-01-2015 01:10

Ti posso consigliare di mettere "Vodafone Italia"?
Più che altro per non creare confusione con gli altri gruppi Fibra di Vodafone Spagna! :p

EliGabriRock44 18-01-2015 07:36

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 42031093)
Ciao! No, mi spiace, nulla di personale ma l'intento è proprio quello di non creare confusione e continui OT (come succede spesso qui nonostante apertura discussioni ufficiali) con la FTTC VDSL2+ 100/30Mbit, la quale non ha nulla a che vedere con la FTTH GPON che è fisicamente la vera fibra ottica per definizione, in quanto entra in casa e non si appoggia al doppino telefonico.

Ok :D

ATX12V 18-01-2015 08:56

Quote:

Originariamente inviato da Kikko90 (Messaggio 42031917)
Ti posso consigliare di mettere "Vodafone Italia"?
Più che altro per non creare confusione con gli altri gruppi Fibra di Vodafone Spagna! :p

Ti sei iscritto Kikko? :)
Ma in Spagna non hanno la fibra 300Mbit :D (come riporta il titolo e la descrizione in italiano! ;) )
Anzi interessante notare come hanno ben 3 offerte in fibra FTTH:

- 50/5
- 100/10
- 200/20

e il router ancora con il wifi N! :fagiano:


luk66 18-01-2015 09:55

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 41952405)
che del resto secondo me è l'unico modo sensato :\

purtroppo devi andare di nat e non PPoE pazienza..

Cioè, scusa? Che significa in soldoni? Quali limiti si hanno con una configurazione del genere? Grazie. ;)

xveilsidex 18-01-2015 11:48

io sarei ben lieto di spendere un pò di più e regalare i miei soldi a vodafone se questo significa avere la migliore tecnologia sul mercato.
Se vodafone segue la scia di google fiber fanno di sicuro il colpaccio!
Nel decreto sblocca italia c'era la possibilità di portare la fibra anche in modalità aerea o sbaglio?

luponata 18-01-2015 12:13

Quote:

Originariamente inviato da xveilsidex (Messaggio 42032753)
io sarei ben lieto di spendere un pò di più e regalare i miei soldi a vodafone se questo significa avere la migliore tecnologia sul mercato.
Se vodafone segue la scia di google fiber fanno di sicuro il colpaccio!
Nel decreto sblocca italia c'era la possibilità di portare la fibra anche in modalità aerea o sbaglio?

Non saprei, ma non credo, hanno sempre usato sia le infrastrutture esistenti per comodità che per estetica


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.