Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


RobertoDaG 29-05-2021 16:21

Per capire quanto (poco) si scalda il liquido dopo 50 minuti di Heaven con una 1080ti a 2050...
N.b: mi ero scordato di riattaccare la ventola da 60 mm sui terminali dell'Aquaero, appena l'ho collegata dai 72° sono scesi a 50°...






https://i.postimg.cc/PfBVMkBD/gpu.jpg

invincible88 29-05-2021 17:35

Buonasera a tutti, ho acquistato un kit custom a liquido per dissipare una Cpu Amd Ryzen 1700x in OC a 3.9 ghz, attualmente monto un dissipatore Noctua NH-D15 che fa stare la cpu in idle sui 40° mentre a pieno carico non supero i 70°, considerando ovviamente le temperature attuali in Sicilia che inizia a fare caldo. Il tutto è installato su un Mastercase Pro 5

Il kit custom è cosi composto:



1 x Alphacool NexXxoS ST30 Full Copper 240mm radiator V.2


1 x EK Water Blocks EK-Velocity AM4 - Nickel + acrylic CPU water block



1 x Alphacool tubing AlphaTube HF 13/10 (3/8"ID) - Ultra Clear 3m (9,8ft) Retailbox



1 x EK Water Blocks EK-Vardar EVO 120ER BB PWM - 2200 rpm, black (120x120x25mm)


1 x EK Water Blocks EK-CryoFuel, 1000ml premixed fluided fluid - Clear



1 x Alphacool Eisstation VPP - Solo reservoir + Pompa D5 portata 1500l/h


1 x Alphacool 13/10 (10x1,5mm) compression fitting 90° revolvable G1/4 - Deep

6 x Alphacool HF 13/10 compression fitting G1/4 - deep black

Sto passando al raffreddamento a liquido per sbarazzarmi dell'ingombro del Noctua in quanto sta praticamente attaccato alla mia Gtx 1080 e mi impedisce di spolverarlo ogni tot mesi per tenerlo pulito, quindi le mie scelte dei componenti sono indirizzate anche in base allo spazio del case e a quello che ho installato dentro, in questo modo non vado ad incidere in nessun modo, avrei solo un dubbio:

Un radiatore da 240 mm dallo spessore di 30 mm con 2 ventole da 120 mm, è sufficente per dissipare il calore di un Ryzen 1700x?

Se cosi fosse ho visto che nella parte frontale ho spazio in questo case per un radiatore da 360 mm (sempre con spessore di 30 mm) e può essere installato senza compromettere lo spazio interno, che ne dite?

alla fine da qualcosa dovevo comunque partire, non ho potuto optare per qualcosa con più spessore perchè nella parte top se superavo i 38 mm sbatteva nella scheda madre, fino a 38 mm effettivamente poteva essere montato e c'era il radiatore della EKWB, (lo so perchè tempo fa ne avevo uno montato), però mi è stato sconsigliato come qualità rispetto all'Alphacool.

Aspetto dei vostri consigli al riguardo.

dinamite2 29-05-2021 17:42

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47424020)
Allora probabilmente essendo due sensori molto diversi potrebbero avere delle differenze fisiologiche. L'unica prova del nove sarebbe invertirli fisicamente. Ma in un loop a tubi rigidi è impensabile una cosa del genere.
L'unica forse sarebbe attivare la pompa a pc spento. E leggere le due temperature con zero conducibilità di calore derivante dal pc.

ho provato a controllare le temperature subito a pc appena acceso, dopo che è stato spento da ieri sera, ed effettivamente i due termometri, su vaschetta e uscita del radiatore segnano la medesima temperatura, precisa al decimo...


dinamite2 29-05-2021 17:47

Quote:

Originariamente inviato da invincible88 (Messaggio 47424213)
Buonasera a tutti, ho acquistato un kit custom a liquido per dissipare una Cpu Amd Ryzen 1700x in OC a 3.9 ghz, attualmente monto un dissipatore Noctua NH-D15 che fa stare la cpu in idle sui 40° mentre a pieno carico non supero i 70°, considerando ovviamente le temperature attuali in Sicilia che inizia a fare caldo. Il tutto è installato su un Mastercase Pro 5

Il kit custom è cosi composto:



1 x Alphacool NexXxoS ST30 Full Copper 240mm radiator V.2


1 x EK Water Blocks EK-Velocity AM4 - Nickel + acrylic CPU water block



1 x Alphacool tubing AlphaTube HF 13/10 (3/8"ID) - Ultra Clear 3m (9,8ft) Retailbox



1 x EK Water Blocks EK-Vardar EVO 120ER BB PWM - 2200 rpm, black (120x120x25mm)


1 x EK Water Blocks EK-CryoFuel, 1000ml premixed fluided fluid - Clear



1 x Alphacool Eisstation VPP - Solo reservoir + Pompa D5 portata 1500l/h


1 x Alphacool 13/10 (10x1,5mm) compression fitting 90° revolvable G1/4 - Deep

6 x Alphacool HF 13/10 compression fitting G1/4 - deep black

Sto passando al raffreddamento a liquido per sbarazzarmi dell'ingombro del Noctua in quanto sta praticamente attaccato alla mia Gtx 1080 e mi impedisce di spolverarlo ogni tot mesi per tenerlo pulito, quindi le mie scelte dei componenti sono indirizzate anche in base allo spazio del case e a quello che ho installato dentro, in questo modo non vado ad incidere in nessun modo, avrei solo un dubbio:

Un radiatore da 240 mm dallo spessore di 30 mm con 2 ventole da 120 mm, è sufficente per dissipare il calore di un Ryzen 1700x?

Se cosi fosse ho visto che nella parte frontale ho spazio in questo case per un radiatore da 360 mm (sempre con spessore di 30 mm) e può essere installato senza compromettere lo spazio interno, che ne dite?

alla fine da qualcosa dovevo comunque partire, non ho potuto optare per qualcosa con più spessore perchè nella parte top se superavo i 38 mm sbatteva nella scheda madre, fino a 38 mm effettivamente poteva essere montato e c'era il radiatore della EKWB, (lo so perchè tempo fa ne avevo uno montato), però mi è stato sconsigliato come qualità rispetto all'Alphacool.

Aspetto dei vostri consigli al riguardo.

sicuramente un 360 andrebbe meglio, ma secondo me per la sola cpu puoi accomodare col 240.
Io però fossi in te, lo aggiungerei al loop il 360 e li terrei tutti e due, magari cosi ti liquidi anche la 1080 :)

davide155 29-05-2021 17:51

Quote:

Originariamente inviato da dinamite2 (Messaggio 47424223)
ho provato a controllare le temperature subito a pc appena acceso, dopo che è stato spento da ieri sera, ed effettivamente i due termometri, su vaschetta e uscita del radiatore segnano la medesima temperatura, precisa al decimo...




Allora funzionano alla perfezione. 2 gradi di differenza sono giusti fra in e out sul tuo rad che se non ricordo male è un doppio 360 giusto?

TigerTank 29-05-2021 19:43

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47424005)
Si diciamo che un loop con una buona pompa con un discreto flusso ed una lunghezza regolare la delta fra in ed out ci deve essere ma non così marcata.
Ovviamente anche li dipende dal tipo di radiatore. Se si parla di un Mora o di un Phobya 1260 allora il delta può essere anche di svariati gradi.
Ma su un rad classico, 240 o 360 il liquido è pressoché del medesimo valore.
E sopratutto se non si parla di loop di svariati metri.
Un circuito di circa 2mt con un paio di 240mm avrà una temperatura uniforme in tutto il loop.
Appunto perché per conducibilità l'acqua uniforma il circuito. A patto di avere un flusso adeguato.

Sì sì ovviamente poi i delta variano a seconda di situazioni, stress, regimi delle ventole, tipi e qualità dei radiatori, ecc.... :)

invincible88 29-05-2021 20:56

Quote:

Originariamente inviato da dinamite2 (Messaggio 47424229)
sicuramente un 360 andrebbe meglio, ma secondo me per la sola cpu puoi accomodare col 240.
Io però fossi in te, lo aggiungerei al loop il 360 e li terrei tutti e due, magari cosi ti liquidi anche la 1080 :)

Per mettere nel custom loop anche la 1080 ci avevo pensato anche io! li chiaramente avrei aggiunto sicuro il 360 mm, però è difficile reperire il Waterblock per l'Asus Strix, quindi per il momento ho accantonato il progetto!

Però siccome sarà il mio primo custom loop adesso ho le prime insicurezze per quanto riguarda il rendimento! ineffetti potrei sempre aggiungerlo più in la un radiatore nella parte frontale e vedere intanto come va cosi...c'è anche da dire che con un radiatore nella parte top e una da 360 nella parte frontale, vado a chiudere il riciclo d'aria nel case!
quindi mi auguro che un 240 mm faccia bene il suo dovere di tenere basse le temperature del 1700x.

davide155 29-05-2021 21:40

Quote:

Originariamente inviato da invincible88 (Messaggio 47424405)
Per mettere nel custom loop anche la 1080 ci avevo pensato anche io! li chiaramente avrei aggiunto sicuro il 360 mm, però è difficile reperire il Waterblock per l'Asus Strix, quindi per il momento ho accantonato il progetto!



Però siccome sarà il mio primo custom loop adesso ho le prime insicurezze per quanto riguarda il rendimento! ineffetti potrei sempre aggiungerlo più in la un radiatore nella parte frontale e vedere intanto come va cosi...c'è anche da dire che con un radiatore nella parte top e una da 360 nella parte frontale, vado a chiudere il riciclo d'aria nel case!

quindi mi auguro che un 240 mm faccia bene il suo dovere di tenere basse le temperature del 1700x.

Il ricircolo lo mantieni anche con i radiatori. Basta scegliere le ventole adatte al radiatore, in base alla grandezza dei reticoli delle alette. Di solito sono 2 tipi. Alto e basso fpi.
E manterrai lo stesso ricircolo che avresti senza radiatori.
Se avevi una 1080ti aorus ti davo io il waterblock che non uso più ormai.

Black"SLI"jack 31-05-2021 12:41

recensione del backplate attivo di ek per le rtx 3080-3090.

https://www.techpowerup.com/review/e...e-d-rgb-plexi/

avrei preferito avere i test sulla 3090 che ha le ram sul retro e non sulla 3080 che non le ha. si ha qualche vantaggio almeno per le 3080 sulle temp dei vrm e sulla gpu stessa.

dinamite2 31-05-2021 13:00

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47425792)
recensione del backplate attivo di ek per le rtx 3080-3090.

https://www.techpowerup.com/review/e...e-d-rgb-plexi/

avrei preferito avere i test sulla 3090 che ha le ram sul retro e non sulla 3080 che non le ha. si ha qualche vantaggio almeno per le 3080 sulle temp dei vrm e sulla gpu stessa.

ci avrei fatto un pensierino, ma effettivamente su una 3080 il guadagno prestazionale è davvero minimo e non ne vale la pena...

Thunder-74 31-05-2021 13:24

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47425792)
recensione del backplate attivo di ek per le rtx 3080-3090.

https://www.techpowerup.com/review/e...e-d-rgb-plexi/

avrei preferito avere i test sulla 3090 che ha le ram sul retro e non sulla 3080 che non le ha. si ha qualche vantaggio almeno per le 3080 sulle temp dei vrm e sulla gpu stessa.

trovo veramente strano quei testi condotti sulla VRAM: non è possibile che sia più fredda della GPU.. nel caso peggiore 41 gradi... mi sembrano troppo pochi.. dice di aver utilizzato un termometro esterno. O ha preso male la temperatura, o le temp lette da HWinfo direttamente dal sensore della VGA, sono sballate.

davide155 31-05-2021 14:18

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47425792)
recensione del backplate attivo di ek per le rtx 3080-3090.



https://www.techpowerup.com/review/e...e-d-rgb-plexi/



avrei preferito avere i test sulla 3090 che ha le ram sul retro e non sulla 3080 che non le ha. si ha qualche vantaggio almeno per le 3080 sulle temp dei vrm e sulla gpu stessa.

Cacchio credevo non ci fosse il backplate attivo anche per 3080.
A saperlo prima prendevo quello invece che il backplate classico.
Anche se effettivamente la differenza se ho letto bene è solo 2 gradi. Come è possibile?!?

Black"SLI"jack 31-05-2021 14:18

ma soprattutto che senso ha testarlo su una 3080, che tra le due (3080 e 3090) è quella che necessita di meno di tale soluzione di raffreddamento.

dinamite2 31-05-2021 14:47

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47425931)
ma soprattutto che senso ha testarlo su una 3080, che tra le due (3080 e 3090) è quella che necessita di meno di tale soluzione di raffreddamento.

effettivamente ha poco senso... :)

Thunder-74 31-05-2021 15:18

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47425931)
ma soprattutto che senso ha testarlo su una 3080, che tra le due (3080 e 3090) è quella che necessita di meno di tale soluzione di raffreddamento.

lo dice anche nell'articolo e conclude dicendo che su una 3080 non lo consiglia. La risposta è che non avevano una 3090 a portata di mano per testare il BP attivo ...

davide155 31-05-2021 16:42

Arrivati i ferri per l'operazione!
Non ne potevo più di vedere le vram a 100 gradi....


davide155 31-05-2021 20:42

Ragazzi ho perso 10 anni di vita.
Ho installato il waterblock e backplate alla 3080.
Bene, quando l'ho rimontata non ne voleva sapere di ripartire.
Dava 1 beep lungo seguito da 3 corti (no vga detected).
Ho fatto un reset del bios togliendo la batteria e dopo dava 1 beep lungo seguito da 4 corti.
Ho provato a staccarla e riattaccarla 5 volte, provato tutte le porte video, non ne voleva partire.
Stavo già immaginando le settimane per l'rma di msi, le bestemmie a rimettere il dissipatore originale.
Poi ho voluto provare a cambiare il jumper sulla scheda, da gaming a silence.
ED È PARTITA!!!!!!!

Qualcuno di voi ha la minima idea del perché abbia fatto così?
Esistono due bios per la suprimx? Oppure quel jumper serve solo per selezionare due tipi di curve delle ventole ed il bios è unico?
Ho paura a spostare nuovamente quel jumper....

Black"SLI"jack 31-05-2021 21:15

la butto lì. non è che con il bios gaming, se non rileva le ventole in funzione, la scheda non parte?
mentre con il bios silent, dato che in teoria le ventole in partenza sono ferme, non esegue check?

un pò come con le mobo, che all'avvio segnalano la ventola cpu a 0 e stoppano il boot. soprattutto le asus lo fanno.

Thunder-74 31-05-2021 21:44

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47426451)
la butto lì. non è che con il bios gaming, se non rileva le ventole in funzione, la scheda non parte?
mentre con il bios silent, dato che in teoria le ventole in partenza sono ferme, non esegue check?

un pò come con le mobo, che all'avvio segnalano la ventola cpu a 0 e stoppano il boot. soprattutto le asus lo fanno.


Come ho detto sull altro thread , per me ha aggiornato il bios performances con il R.bar e ha la Mobo in CSM. Il silence non è aggiornato e per questo compatibile con CSM …


Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

davide155 31-05-2021 22:30

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47426451)
la butto lì. non è che con il bios gaming, se non rileva le ventole in funzione, la scheda non parte?
mentre con il bios silent, dato che in teoria le ventole in partenza sono ferme, non esegue check?

un pò come con le mobo, che all'avvio segnalano la ventola cpu a 0 e stoppano il boot. soprattutto le asus lo fanno.

Mi sa che hai ragione black (come sempre :asd: )

Probabilmente il bios "gaming" ha l'impostazione per le ventole sempre accese. E come ho avviato la gpu con solo il waterblock, senza più ventole attaccate, ci sta che sia andata in errore appositamente per prevenire danni alla gpu qualora le ventole avessero qualche problema.

Una volta messo il jumper su "silence" allora il pc parte senza il minimo problema ed i giochi vanno che è un piacere......
Rimettendo il jumper su "gaming" non parte in nessun modo, anche se sento e vedo dal led hdd che windows si avvia.

L'unico dubbio che ho è che quando rimetto "silence" al primo avvio mi fa vedere l'errore precedente di avvio (che adesso vedo a schermo), che la mobo ha modificato l'avvio CSM per poter rendere compatibile l'avvio
Ed ovviamente la RESIZABLE BAR in windows risulta disattivata. Allora devo rientrare nel bios e disattivare nuovamente il CSM.

Ps: ovviamente con il csm disattivato la RESIZABLE BAR si attiva, come faceva anche con il bios "gaming". Quindi il bios è aggiornato per entrambi i settaggi......e sottolineo, aggiornato dalla fabbrica. Io non ho aggiornato nulla sulla scheda.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:41.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.