Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Black"SLI"jack 28-05-2021 17:12

posso dirti che pure a me hwinfo sul pc che uso per lavoro, i7-5960x e gtx1080, ho un riser cable della lian-li. gpu-z mi dice pcie x16 3.0 ma non bandwidth. su hwinfo mi segna stesso valore ma 8.0 GT/s.
Ho voluto fare un verifica anche sull'altro pc quello con r9-5950x e rtx3090, che non monta alcun riser card. mi indica PCIe v4.0 x16 (16.0 GT/s).
mi è hwinfo che segna in modo diverso. Infatti usa i GT/s e non i GB/s o GiB/s.

a riprova del fatto che è hwinfo visualizza un valore differente. sulla 3090 ho lanciato il bench sul pcie di 3dmark. ed ottengo un valore di 26/27 GB/s, vicino ai 32GB/s del pcie 4.0 16x

Thunder-74 28-05-2021 18:10

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47423078)
posso dirti che pure a me hwinfo sul pc che uso per lavoro, i7-5960x e gtx1080, ho un riser cable della lian-li. gpu-z mi dice pcie x16 3.0 ma non bandwidth. su hwinfo mi segna stesso valore ma 8.0 GT/s.
Ho voluto fare un verifica anche sull'altro pc quello con r9-5950x e rtx3090, che non monta alcun riser card. mi indica PCIe v4.0 x16 (16.0 GT/s).
mi è hwinfo che segna in modo diverso. Infatti usa i GT/s e non i GB/s o GiB/s.

a riprova del fatto che è hwinfo visualizza un valore differente. sulla 3090 ho lanciato il bench sul pcie di 3dmark. ed ottengo un valore di 26/27 GB/s, vicino ai 32GB/s del pcie 4.0 16x

ti ringrazio per avermi riportato la tua esperienza.
Ora faccio il test con 3dmark e vedo se sono vicino ai 16Gb/s

EDIT: fatto test 12/13 GB/s... quindi in linea con i valori di un x16 Gen3..

davide155 28-05-2021 18:47

Ragazzi Lunedi arriva il waterblock e backplate per la 3080 suprimX!
Ordinato ieri sul sito ufficiale ek, dopo mezz'ora dal pagamento avevo già il tracking.
Non vedo l'ora di metterla sotto acqua. Veder arrivare le memorie a 95 gradi ingame mi urta il sistema nervoso :D anche se ovviamente è normale come temperatura.

Thunder-74 28-05-2021 18:51

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47423212)
Ragazzi Lunedi arriva il waterblock e backplate per la 3080 suprimX!
Ordinato ieri sul sito ufficiale ek, dopo mezz'ora dal pagamento avevo già il tracking.
Non vedo l'ora di metterla sotto acqua. Veder arrivare le memorie a 95 gradi ingame mi urta il sistema nervoso :D anche se ovviamente è normale come temperatura.

tranquillo che poi le vedi così sotto carico :D


davide155 28-05-2021 18:53

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47423221)
tranquillo che poi le vedi così sotto carico :D


È già troppo 44 gradi :O

Thunder-74 28-05-2021 18:55

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47423225)
È già troppo 44 gradi :O

heee guarda come sto messo con la temp ambiente...



stavo gironzolando per il mondo di Unreal Engine 5 ...

davide155 28-05-2021 19:04

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47423232)
heee guarda come sto messo con la temp ambiente...



stavo gironzolando per il mondo di Unreal Engine 5 ...

34 gradi di liquido? Non male con 30 di tamb!

Io avevo 35C° 10 giorni fa :asd:

dinamite2 28-05-2021 19:48

io invece è normale che la Temp del liquido dentro la vaschetta, e in uscita dal radiatore siano differenti?


Vash88 28-05-2021 20:23



Sto cominciando a fare un primo progettino. L'idea è di liquidare solo la GPU al momento. Stavo pensando a questa disposizione invertita. In pratica sposterei le Noctua NF-A14 sul cielo e le metterei a pescare aria. Poi pensavo di prendere 4 Thermaltake ToughFan 12 e metterle 3 sul radiatore e una a pescare l'aria dal fondo del case e spararla sul Noctua nh-d15. Invertirei anche il flusso d'aria sul noctua ovviamente.
Per il liquido sto cercando di capire come mettere la pompa/riserva e soprattuto quale pompa prendere (D5?) e dove posizionarla. Suggerimenti? Esistono modi per minimizzare le vibrazioni?
Ecco la lista della spesa per il momento


Per la gestione delle ventole basta argusmonitor? Il sensore di flusso e temperatura può venire letto da qualche software o serve un controller esterno?

Thunder-74 28-05-2021 21:48

Quote:

Originariamente inviato da Vash88 (Messaggio 47423333)
[url=https://ibb.co/F5TPt3R]cut
Per la gestione delle ventole basta argusmonitor? Il sensore di flusso e temperatura può venire letto da qualche software o serve un controller esterno?

può bastare per la gestione di tutti i connettori su mobo. Sensori di temperatura li legge dalla mobo. Quelli di flusso non credo

Hador 28-05-2021 21:49

se sei al risparmio eviterei il sensore di flusso fancy comunque

davide155 29-05-2021 00:00

Quote:

Originariamente inviato da dinamite2 (Messaggio 47423297)
io invece è normale che la Temp del liquido dentro la vaschetta, e in uscita dal radiatore siano differenti?


Strana come cosa. Due sono le cose.
O hai acqua stagnante in vaschetta. Anche se comunque è strano perché per conduzione l'acqua nel circuito chiuso dovrebbe essere alla stessa gradazione.
Oppure uno dei due sensori è sballato.
Prova ad invertirli sull'aquaero. Se danno lo stesso identico risultato di adesso allora c'è qualcosa che non va nel circuito. Anche se comunque alla fine sono 2-3 gradi.

dinamite2 29-05-2021 10:41

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47423526)
Strana come cosa. Due sono le cose.
O hai acqua stagnante in vaschetta. Anche se comunque è strano perché per conduzione l'acqua nel circuito chiuso dovrebbe essere alla stessa gradazione.
Oppure uno dei due sensori è sballato.
Prova ad invertirli sull'aquaero. Se danno lo stesso identico risultato di adesso allora c'è qualcosa che non va nel circuito. Anche se comunque alla fine sono 2-3 gradi.

Non posso invertirli, uno è un sensore collegato all’octo e l’altro è il sensore presente nel flussimetro next.
Si alla fine comunque non mi faccio troppe paranoie…

Black"SLI"jack 29-05-2021 12:49

I due sensori sono rispettivamente a monte ed a valle del rad?

Se si allora è normale, essendo il rad uno scambiatore di calore attivo, tra la temp del liquido in ingresso, quindi calda e la temp del liquido in uscita, quindi "fredda", ci deve essere un certo delta. Questo significa che il Rad lavora correttamente, se invece la temp fosse uguale sia in ingresso ed uscita, non si starebbe dissipando nulla.

Uso sempre almeno due sensori di temperatura, uno prima dei rad e uno dopo, proprio per avere un delta del liquido tra caldo e freddo.

Tecnicamente basta averne uno posizionato dove si vuole per monitorare il liquido. Averne più di uno, serve principalmente per avere maggiori informazioni sul comportamento del loop, dato che uso sempre gli aquaero ed ho loop complessi, tengo in considerazione tutti gli aspetti.

Ad esempio con gli aquaero con display, a pc spento, si può intervenire dal menù a display, per calibrare i vari sensori fisici ad essi connessi, andando ad applicare degli offset positivi o negativi per allineare tutti i sensori.

Consideriamo inoltre che i sensori di temp classici, ad esempio le classiche sondine che si trovano con i rheobus, oppure i sensori per il liquido passanti o ad immersione, non sono precisi, ma hanno un certo margine di errore. Intendiamoci non dico che leggono 10 gradi in meno, ma in margine di errore lo hanno. Quando prendo nuovi sensori, faccio sempre un controllo attaccando ad un aquaero e verificando se in base alla stessa situazione, riportano valore allineati fra loro. Mi capitò con 4 sensori alphacool ad immersione. Un sensore era sballato di oltre 10 gradi rispetto agli altri. Gli altri 3, si differenziano al limite per un paio di decimi di grado.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

davide155 29-05-2021 14:15

Boia 10 gradi son tanti per un sensore che ne deve captare al massimo 40.
Ora mi fate venire le paranoie che il mio sensore sia sballato :D

TigerTank 29-05-2021 14:26

In poche parole, non è vero che nel loop la temperatura è sempre la stessa.
Lo sarebbe se si facesse girare del liquido in un semplice tubo.
I radiatori servono appunto a contrastare la tendenza del liquido ad uniformare la temperatura su tutto il percorso, dissipando il calore. Per cui tra ingresso e uscita del radiatore DEV'ESSERCI un delta di temperatura negativo :)
Imho baserei comunque le curve di pompa e ventole sul sensore più caldo del loop.

dinamite2 29-05-2021 14:37

Ah quindi allora è normale.
Si il sensore che segna la temperatura del liquido piu bassa e posto subito dopo l’uscita dal radiatore, mentre quello con la temperatura piu alta all’interno della vaschetta,di ritorno subito dopo l’uscita dalla cpu


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

davide155 29-05-2021 14:37

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 47423982)
In poche parole, non è vero che nel loop la temperatura è sempre la stessa.
Lo sarebbe se si fa girare del liquido in un semplice tubo.
I radiatori servono appunto a contrastare la tendenza del liquido ad uniformare la temperatura su tutto il percorso, dissipando il calore. Per cui tra ingresso e uscita del radiatore DEV'ESSERCI un delta di temperatura negativo :)
Imho baserei comunque le curve di pompa e ventole sul sensore più caldo del loop.

Si diciamo che un loop con una buona pompa con un discreto flusso ed una lunghezza regolare la delta fra in ed out ci deve essere ma non così marcata.
Ovviamente anche li dipende dal tipo di radiatore. Se si parla di un Mora o di un Phobya 1260 allora il delta può essere anche di svariati gradi.
Ma su un rad classico, 240 o 360 il liquido è pressoché del medesimo valore.
E sopratutto se non si parla di loop di svariati metri.
Un circuito di circa 2mt con un paio di 240mm avrà una temperatura uniforme in tutto il loop.
Appunto perché per conducibilità l'acqua uniforma il circuito. A patto di avere un flusso adeguato.

davide155 29-05-2021 14:47

Quote:

Originariamente inviato da dinamite2 (Messaggio 47423721)
Non posso invertirli, uno è un sensore collegato all’octo e l’altro è il sensore presente nel flussimetro next.

Si alla fine comunque non mi faccio troppe paranoie…

Allora probabilmente essendo due sensori molto diversi potrebbero avere delle differenze fisiologiche. L'unica prova del nove sarebbe invertirli fisicamente. Ma in un loop a tubi rigidi è impensabile una cosa del genere.
L'unica forse sarebbe attivare la pompa a pc spento. E leggere le due temperature con zero conducibilità di calore derivante dal pc.

RobertoDaG 29-05-2021 15:59

Anche io ho sempre avuto differenti temperature sull'IN e sull'OUT dei due radiatori, anche se di poco... Per contro, sul Mora attuale le differenze sono minime, perchè per scaldare i due litri di refrigerante interni ci vuole moooooolto calore...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:29.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.