Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Thunder-74 25-11-2020 10:31

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47125242)
si scusa quello a prescindere, intendo che nelle foto sugli shop c'è sempre e solo il rad nudo e crudo e mai del prodotto finale montato e mi è venuto il dubbio :stordita: cavoli non trovo più un articolo dove mettevano a confronto varie ws esterne e c'erano delle foto "reali" una volta montati così vi avrei risparmiato qualche domanda stupida....

ho timore che ci siano solo 36 viti, un tappo e una brugola. Almeno così sembra dalla foto messa...


FroZen 25-11-2020 10:43

no dai non ci credo :p

gli faccio fare una intelaiatura al mio amico carpentiere da 50kg

bho gli scrivo a quelli di aquatuning, vediamo se sono così pezzenti in alphacool....

Black"SLI"jack 25-11-2020 10:49

il 1260 e il 1080 non hanno i piedini in dotazione. non sono altro ch ei vecchi phobya rimarchiati.

avendo entrambi i modelli, sui quali ho montato le arctic sia le p12 che le p14, potete andare tranquilli con queste ventole. sul 1080 ci ho pure fatto il p/p che forese è pure troppo. sul 1260 al momento ci raffreddo la 2080ti e il 3900x e con le 9 p14 nessun problema anche in estate.

Marscorpion 25-11-2020 10:54

Prime prove di una 3080 KFA2 a liquido (waterblock Bykski):



Flashato Bios della Palit Gaming Pro OC da 350W

mattxx88 25-11-2020 11:15

Che bellezza di scheda 2200mhz :eek:
il biksky aveva i pad termici o hai dovuto mettere pasta termica su mosfet e vram??

Gundam1973 25-11-2020 11:16

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47124775)
Altro gingillino che alletta, è il flussometro high flow NEXT che da anche un indice dello stato di saluto del liquido, basandosi sulla sua conducibilità elettrica che aumenta con il tempo...

Quanto mi fa sesso sto flussimetro.....ma non ci devo pensare....scio scio cattivi pensieri....!!

FroZen 25-11-2020 11:22

Quote:

Originariamente inviato da Marscorpion (Messaggio 47125353)
Prime prove di una 3080 KFA2 a liquido (waterblock Bykski):



Flashato Bios della Palit Gaming Pro OC da 350W

460w di picco dai pci :stordita: mica male.... anche se non è detto che avvengano contemporaneamente capisco perchè consiglino psu da 850w, anche per big navi.....

vedremo la piccola 5700XT quando si sgranchisce le gambe sotto liquido come si livellerà..... non voglio andare oltre i 400w per tutto il sistema....al momento sono a 320W in timespy in undervolt a 1050mv e 1950 come target frequenze quindi ho ancora un 70-80w di margine, i 2100 penso di prenderli easy.....

Marscorpion 25-11-2020 12:11

Quote:

Originariamente inviato da mattxx88 (Messaggio 47125431)
Che bellezza di scheda 2200mhz :eek:
il biksky aveva i pad termici o hai dovuto mettere pasta termica su mosfet e vram??

2200 Mhz per pochi secondi poi si stabilizza tra 2040 e 2080 Mhz. Sono limitato dal Bios da 350W, il core sembra salire che è una bellezza; proverò anche il Bios della Tuf OC da 375W!
Il Bykski che ho montato io ha i pad termici su ram e mosfet, pasta termica solo sul chip.

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47125462)
460w di picco dai pci :stordita: mica male.... anche se non è detto che avvengano contemporaneamente capisco perchè consiglino psu da 850w, anche per big navi.....

vedremo la piccola 5700XT quando si sgranchisce le gambe sotto liquido come si livellerà..... non voglio andare oltre i 400w per tutto il sistema....al momento sono a 320W in timespy in undervolt a 1050mv e 1950 come target frequenze quindi ho ancora un 70-80w di margine, i 2100 penso di prenderli easy.....

Il consumo massimo della vga risulta 340W.
Prima del flash del Bios si fermava a 320W.

talas36 25-11-2020 14:01

domanda: questa Phobya DC12-260, come la vedreste come secondaria in un loop un pò articolato con 3 rad, 2 wb e accessori? quella principale sarebbe una D5. a meno che una aquacomputer d5 next non ce la faccia già da sola sparata a 80-100 fissa. però a potere preferirei 2 a regimi più bassi

Wolf91 25-11-2020 15:02

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 47125439)
Quanto mi fa sesso sto flussimetro.....ma non ci devo pensare....scio scio cattivi pensieri....!!

Tanto non si trova.. :asd:,appena lo becco andrà a sostituire l'Highflow

Black"SLI"jack 25-11-2020 15:37

Quote:

Originariamente inviato da talas36 (Messaggio 47125906)
domanda: questa Phobya DC12-260, come la vedreste come secondaria in un loop un pò articolato con 3 rad, 2 wb e accessori? quella principale sarebbe una D5. a meno che una aquacomputer d5 next non ce la faccia già da sola sparata a 80-100 fissa. però a potere preferirei 2 a regimi più bassi

in genere in un loop si metto pompe dalle prestazioni simili, meglio ancora se identiche. la dc12-260 è poco potente, quindi rischia solo di fare casino.

per una d5, 3 rad 2 wb e accessori vari non sono un problema., se consideri che il mio secondo loop è una cosa complessa da far paura (ti dico solo 13m di sviluppo e 7 wb), una singola ddc 3.25 al 100% riesce a fare 170 l/h circa

Hador 25-11-2020 16:16

Black tu che chiedevi, mi è arrivato invito EK "VIP" black friday. Non ci sta nulla per le 30x0.
Gli sconti poi fanno anche abstanza schifo.

non è escluso però aggiungano altra roba venerdì, bho

Black"SLI"jack 25-11-2020 16:29

arrivata pure a me la mail ma non ho ancora controllato.

Thunder-74 25-11-2020 16:30

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47126354)
arrivata pure a me la mail ma non ho ancora controllato.

arrivata anche a me... nulla di eccitante.. comunque hanno i server occupati ed è un'agonia caricare le pagine.

piperprinx 25-11-2020 20:33

Qualcuno ha voglia di darmi un'occhiata e consigli sulla mia lista della spesa?

Obiettivo e' silenzio e fresco, senza oc pesante.

Partirei con rad 360 per cpu,
Poi, una volta trovata una 3090 3 pin che mi aggrada e che abbia un wb disponibile, aggiungerei un altro rad da 360.
Per cui la vaschetta deve essere piccola per questione di spazio nel case. 1x360 e 1x240 ci stavano, 2x360 aio ci stanno, con pompa devo provare.

Tubi flessibili 10\16 per utilizzare il wb CPU (EK) che gia' ho e soprattutto gli sganci veloci, che manterrei.

Avrei scelto:
Pompa: D5 next EDIT: abbandonata l'idea della next perche' leggo che non scende sotto i 2000 giri. Sul sito tedesco di Aquacomputer c'e' questa

che non trovo da acquistare, trovo quelle con PWM normale. A cosa serve l'uscita aquabus? E' inutile se vado dal PWM al Quadro?

Vaschetta: Alphacool D5 Top Eisdecke
Controller per ventole: Quadro da usare con Aquasuite (o serve Aquaero?)
Radiatori: Corsair XR5 360 spessore 3 cm (deciso stando alla rece di Techpowerup) , terrei le ventole a bassa velocita' utilizzando le EK Vardar che gia' ho.
Liquido? consigliatemi, non mi interessa colorato tanto mettero' tubi neri, prediligo ghetto mod :) tanto il case e' tra mobile tv e libreria e il pannello resta coperto.
Non mi interessano lucine varie.

Grazie in anticipo

Hador 26-11-2020 13:03

per la cronaca, la mia D5 è più silenziosa al 95% che al 70%, non so se sia un caso mio o che. Ma nel range 90-70 fa un rumore acuto piuttosto fastidioso (se siete fissati come il sottoscritto).
Sotto il 70% non ha portata che ho troppe restrizioni nel loop (la differenza con una DCC è abissale da questo punto di vista).

Mi sono tornati tutti i pezzi, sta notte / domani rimonto tutto

Black"SLI"jack 26-11-2020 13:34

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47126887)
Qualcuno ha voglia di darmi un'occhiata e consigli sulla mia lista della spesa?

Obiettivo e' silenzio e fresco, senza oc pesante.

Partirei con rad 360 per cpu,
Poi, una volta trovata una 3090 3 pin che mi aggrada e che abbia un wb disponibile, aggiungerei un altro rad da 360.
Per cui la vaschetta deve essere piccola per questione di spazio nel case. 1x360 e 1x240 ci stavano, 2x360 aio ci stanno, con pompa devo provare.

Tubi flessibili 10\16 per utilizzare il wb CPU (EK) che gia' ho e soprattutto gli sganci veloci, che manterrei.

Avrei scelto:
Pompa: D5 next EDIT: abbandonata l'idea della next perche' leggo che non scende sotto i 2000 giri. Sul sito tedesco di Aquacomputer c'e' questa

che non trovo da acquistare, trovo quelle con PWM normale. A cosa serve l'uscita aquabus? E' inutile se vado dal PWM al Quadro?

Vaschetta: Alphacool D5 Top Eisdecke
Controller per ventole: Quadro da usare con Aquasuite (o serve Aquaero?)
Radiatori: Corsair XR5 360 spessore 3 cm (deciso stando alla rece di Techpowerup) , terrei le ventole a bassa velocita' utilizzando le EK Vardar che gia' ho.
Liquido? consigliatemi, non mi interessa colorato tanto mettero' tubi neri, prediligo ghetto mod :) tanto il case e' tra mobile tv e libreria e il pannello resta coperto.
Non mi interessano lucine varie.

Grazie in anticipo

le d5 nessuna scende sotto i 2000rpm penso, e cmq le d5 sono silenziose praticamente a tutte le velocità. sempre che siano ben installate e disaccopiate. la d5 aquabus che hai linkato è il vecchio modello ormai fuori produzione e sostituito proprio dalla next. tra l'altro un conto è far scendere la pompa sotto un certo regime dopo l'avvio e un conto è farla partire direttamente ad un voltaggio troppo basso. in start up è bene che le pompe partino al 100% e poi vengano rallentate dopo. ma anche le ventole stesso discorso.

la connessione aquabus, serve per far gestire ad un aquaero, tutte le componenti del loop, come se fosse una unica entità. esempio pratico di una delle mie configurazioni aquaero:

aquaero 6 pro -> master
aquaero 6 LT -> slave connesso in aquabus
2x farbwerk (controller per led) -> connessi in aquabus
2x D5 aquabus -> connesse in aquabus
1 flussimetro high flow (in attesa della nuova versione next)

con un solo cavo usb l'aquaero 6 pro parla con il software aquasuite. tutti i restanti componenti sono gestiti dall'aquaero master attraverso il canale aquabus. come se fossero tutti una unica entità.

tutti in componenti aquacomputer posso essere usati stand alone, tranne alcuni casi, come il flussimetro high flow ad esempio. il quadro è un controller che può lavorare stand alone ma può diventare una estensione di un aquaero nel caso in cui lo si connetta in aquabus ad esso.

attenzione ai quadro. i canali fan sono solo pwm e non permettono di gestire ventole 3 pin. la regolazione della velocità avviene esclusivamente tramite impulso pwm. con gli aquaero (che supportano pwm) si possono gestire entrambe le tipologie di ventole/pompe, in quanto i singoli canali possono essere convertiti sia in gestione pwm che gestione voltaggio.

quindi la d5 pwm di aquacomputer la puoi gestire tramite quadro.

attenzione solo ad un aspetto. se vuoi usare quadro/aquaero/altro di aquacomputer per gestire una d5 pwm, usa pompe aquacomputer. sono le uniche perfettamente compatibili con tali controller. quelle di altri brand potrebbe avere non pochi problemi. esempio d5 ek v2 pwm di un amico su aquaero 5, praticamente ha smesso di leggere gli rpm, e per farla funzionare ho dovuto usare un adattatore molex-3pin e gestirla via voltaggio e canale limitato, in quanto supera i 20w dell'aquaero 5.

per il radiatore, i corsair non li conosco, presumo siano modelli di altri brand rimarchiati ne più ne meno. qui dipende poi dall'fpi, se vuoi tenere le fan a bassi rpm, allora ti consiglio rad a basso fpi, che rendono meglio a bassi rpm, rispetto a rad ad alto fpi, che rendono meglio ad alti rpm.

per il liquido se non ti interessa il colore, prendi il primo premixed clear che trovi. resta semmai su marche come mayhems, ek, alphacool, etc.

piperprinx 26-11-2020 15:59

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47128374)

la connessione aquabus, serve per far gestire ad un aquaero, tutte le componenti del loop, come se fosse una unica entità. esempio pratico di una delle mie configurazioni aquaero:

aquaero 6 pro -> master
aquaero 6 LT -> slave connesso in aquabus
2x farbwerk (controller per led) -> connessi in aquabus
2x D5 aquabus -> connesse in aquabus
1 flussimetro high flow (in attesa della nuova versione next)

con un solo cavo usb l'aquaero 6 pro parla con il software aquasuite. tutti i restanti componenti sono gestiti dall'aquaero master attraverso il canale aquabus. come se fossero tutti una unica entità.

Grazie mille per il chiarimento Black!

Quindi se ho ben capito se prendo l'aquaero (pensavo al 6 Lt tanto non ho slot esterni nel mio case) posso fare a meno della next, mi basta una PWM connessa all'aquaero, che poi si connette con immagino una USB interna sulla MB. Aggiungo poi un sensore di temperatura in uscita o entrata alla pompa.
I cavi di connessione Aquabus di fatto sono USB? sulla D5 Next ho visto da manuale che anche se e' un 4 pin flat va nella USB interna (quella rettangolare con 4 pin sopra e 3 sotto)

Sul Rad ci hai preso perche' credo sia un Hardware lab rimarchiato.
Grazie ancora!

Black"SLI"jack 26-11-2020 16:29

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47128765)
Grazie mille per il chiarimento Black!

Quindi se ho ben capito se prendo l'aquaero (pensavo al 6 Lt tanto non ho slot esterni nel mio case) posso fare a meno della next, mi basta una PWM connessa all'aquaero, che poi si connette con immagino una USB interna sulla MB. Aggiungo poi un sensore di temperatura in uscita o entrata alla pompa.
I cavi di connessione Aquabus di fatto sono USB? sulla D5 Next ho visto da manuale che anche se e' un 4 pin flat va nella USB interna (quella rettangolare con 4 pin sopra e 3 sotto)

Sul Rad ci hai preso perche' credo sia un Hardware lab rimarchiato.
Grazie ancora!

il cavo aquabus è un normalissimo cavo 4 pin fan pwm. ormai me li faccio in casa, perchè sono troppo corti quelli in commercio. tutti i device compatibili con aquabus, hanno la doppia connessione usb e aquabus.

l'aquaero comunica con il pc/aquasuite attraverso il cavo usb.

la cosa particolare di aquaero, è che tutta la configurazione risiede sull'unità aquaero. non sul pc. quindi se stacchi l'usb, l'aquaero resta completamente autonomo. come avevo scritto in un altro post, aquasuite è solo un frontend per aquaero, tramite il quale puoi configurare i vari dispositivi. ma tale configurazione è possibile farla anche tramite il display dell'aquaero (ovviamente quelli di cui ne sono dotati) e ci sono alcune impostatizioni ultra avanzate accessibili solo tramite display.

l'aquaero vedilo a tutti gli effetti come un pc nel pc.

piperprinx 26-11-2020 17:09

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47128837)
la cosa particolare di aquaero, è che tutta la configurazione risiede sull'unità aquaero. non sul pc. quindi se stacchi l'usb, l'aquaero resta completamente autonomo.

Che non e' roba da poco...mi sa che stasera tiro il trigger. Ho anche trovato i quick connect che usava EK, fuori produzione da loro e introvabili ovunque come roba per pc; recuperati sempre in produzione in un sito di materiale medico....


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:34.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.