Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Paky 26-04-2019 08:11

Quote:

Originariamente inviato da prandello (Messaggio 46187353)
Magari fosse a gradini... praticamente è una quadra modificata,

come la maggior parte degli UPS entry level
e il sito che hai linkato (grazie interessante) lo dimostra

anche perché quando sei arrivato a costruire un'onda a gradini basta poco ad "allisciarla" per renderla più simile ad una sinusoide

richard99 26-04-2019 08:21

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46187723)
come la maggior parte degli UPS entry level

e il sito che hai linkato (grazie interessante) lo dimostra



anche perché quando sei arrivato a costruire un'onda a gradini basta poco ad "allisciarla" per renderla più simile ad una sinusoide


Non so a cosa ti riferivi, ma il APC BACK-UPS PRO mi sembra tutto fuorché un entry-level.



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Paky 26-04-2019 08:34

motivo in più per scartarlo no

bello , figo ma rispetto ai modelli di fascia più bassa della stessa marca c'è poca sostanza (semplicità di cambio batterie a parte) e troppa differenza di prezzo

COMUNQUE

quel sito che ha linkato prandello è si interessante , ma lascia il tempo che trova

molti UPS testati sono stravecchi
e se non li revisioni a dovere è naturale trovare delle forme d'onda anomale

in primis tutti gli elettrolitici andrebbero cambiati con dei LOW ESR
dopo 8-15 anni sono belli che andati

prandello 26-04-2019 13:34

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46187737)
COMUNQUE
quel sito che ha linkato prandello è si interessante , ma lascia il tempo che trova
molti UPS testati sono stravecchi
e se non li revisioni a dovere è naturale trovare delle forme d'onda anomale

COMUNQUE... il significato del sito è di avere un database cumulativo delle forme d'onda di vari UPS venduti nel corso degli anni scorsi. Il sito riporta test fatti nel corso degli ultimi 4 anni (vedi sezione 1.1 Revision history) e attinge da, o riscrive traducendo, il lavoro di un precedente sito ceco (https://diit.cz/clanek/databaze-tvar...ich-zdroju-ups).

Molti di quegli APC sono ancora tranquillamente venduti, anche da Amazn, per cui personalmente continuo a trovarlo un lavoro molto utile e per niente obsoleto. Era abbastanza ovvio che il 22 marzo scorso (data dell'ultimo aggiornamento del sito) il tipo non si era messo a testare UPS stracotti.....

igiolo 29-04-2019 11:07

buondì
sto abbastanza impazzendo cercando un ups GESTITO (ovvero con scheda di rete e management) piccolo
deve reggere solo ed esclusivamente uno switch poe da 8 porte (150w nominali di picco).
ho addocchiato

https://www.apc.com/shop/it/it/produ...0V/P-BH500INET

ma è troppo grosso per l'armadio 10"/9U che volevo utilizzare

mi serve una notifica mail ed un pannello di status, putroppo tutti gli ups hanno, normalmente, una USB (magari una interfaccia usb/eth?...sarebbe fattibile?), tranne gli online, che xò diventano automaticamente troppo grandi
Idee?

andryonline 30-04-2019 15:26

Poiché nel mio APC Back-UPS BX1400UI le batterie sono ormai da sostituire, sapreste indicarmi quante e, sopratutto, quali acquistare?

Sarebbe gradita anche un'eventuale guida circa la sostituzione.

Grazie!

cabernet54 05-05-2019 08:00

Sempre acceso o spento di notte?
 
Scusate ragazzi per la domanda che può sembrare banale, ma forse è già stata posta (ma non sono in grado di trovarla in un thread così lunga).
Da ieri ho un APC Power-Saving Back-UPS PRO - BR900GI - Gruppo di continuità (UPS) 900VA (AVR, 8 Uscite IEC-C13, USB, Shutdown Software, Risparmio energetico).
E' sempre alimentato, ma volevo sapere se di notte posso spegnerlo con il pulsante frontale e riaccenderlo il giorno dopo quando mi serve il PC.
Facendo in questo modo posso danneggiare in qualche modo l'UPS oppure no.
Ripeto UPS ha sempre corrente in ingresso, lo spegnimento immagino interrompa solo la corrente in uscita.
Ad ogni accensione, effettua una breve autodiagnosi (di qualche secondo).

Attendo fiducioso un vostro saggio consiglio.

Grazie :)

Paky 05-05-2019 08:31

si puoi spegnerlo , non è che si danneggia

ma non è quello il suo normale utilizzo
come hai notato ad ogni accensione opera il test batteria (credo non escludibile)

questo ripetuto per 365 giorni di accendi/spegni inevitabilmente accorcia la vita delle batterie

Quote:

Originariamente inviato da andryonline (Messaggio 46193555)
Poiché nel mio APC Back-UPS BX1400UI le batterie sono ormai da sostituire, sapreste indicarmi quante e, sopratutto, quali acquistare?

Sarebbe gradita anche un'eventuale guida circa la sostituzione.

Grazie!

nient'altro? :D

dai su , fa un cerca nel 3d oppure guarda qualche tutorial sul tubo

cabernet54 05-05-2019 11:41

Grazie molte Paky. :)

Sapresti anche dirmi se (come ho letto in qualche forum) avendo una Fibra FTTC, se collegandola al UPS possa degradarsi in qualche modo la banda passante?

andryonline 07-05-2019 13:29

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46200585)
nient'altro? :D

dai su , fa un cerca nel 3d oppure guarda qualche tutorial sul tubo

Esattamente quello che avevo fatto prima di scrivere sul forum...
Avevo trovato questo, ma non è molto:

Quote:

Originariamente inviato da lm88 (Messaggio 46003161)
Ciao, avrei bisogno di un consiglio: ieri sera mi è morta la batteria dell'UPS (un APC Back UPS 1400, modello BX1400UI). Da quel che sono riuscito a capire cercando in internet non è un modello dove è prevista la sostituzione della batteria, ma dovrebbe essere possibile almeno provare, dato che tanto oramai è fuori garanzia... tutto questo per chiedere: che batteria dovrei usare? Ed è fattibile sostutuirla? Grazie

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46003342)
Youtube è tuo amico -> LINK

Solo non fare come quell'animale che per levare il mascherino frontale usa il cacciavite come leva

basta una carta di credito


djfibrilla 07-05-2019 22:53

ciao, ho fatto una ricerca ma non sono riuscito a trovare quello che cercavo.
ho una domanda, forse stupida, da fare. voglio collegare sia il pc che il nas tramite usb all'ups(che ancora non ho acquistato). ho visto che hanno tutti una sola porta usb, tipo la serie smart ups di apc da 1000va. come faccio?
è possibile usare un hub usb? grazie

prandello 08-05-2019 01:05

Quote:

Originariamente inviato da djfibrilla (Messaggio 46205160)
voglio collegare sia il pc che il nas tramite usb all'ups(che ancora non ho acquistato). ho visto che hanno tutti una sola porta usb, tipo la serie smart ups di apc da 1000va. come faccio?

In sintesi: hub Usb, no; invece connetti il Nas all'Ups via Usb; poi attivi le apposite opzioni "server Ups di rete" (NUT) nel pannello di controllo del software del Nas; sul PC connesso in Lan installi un client NUT (ad es. WinNUT) che monitora lo stato dell'Ups tramite il server NUT del Nas e comanda lo shutdown del PC. In dettaglio: cerca in rete le guide e documentazioni relative, ad es. per Nas Synology o Qnap.

Podz 08-05-2019 02:30

Se no connetti direttamente in rete l'ups con una scheda di monitoraggio, che però, almeno per quanto riguarda APC, costa una fucilata!

richard99 08-05-2019 08:05

Quote:

Originariamente inviato da prandello (Messaggio 46205256)
In sintesi: hub Usb, no; invece connetti il Nas all'Ups via Usb; poi attivi le apposite opzioni "server Ups di rete" (NUT) nel pannello di controllo del software del Nas; sul PC connesso in Lan installi un client NUT (ad es. WinNUT) che monitora lo stato dell'Ups tramite il server NUT del Nas e comanda lo shutdown del PC. In dettaglio: cerca in rete le guide e documentazioni relative, ad es. per Nas Synology o Qnap.

Sono anch'io interessato all'argomento. Il mio UPS (Cyber Power CP1500) è connesso via USB al NAS, perché ho bisogno che sia connesso lì piuttosto che al pc.
Il problema è che in questo modo non ho la possibilità di utilizzare il software proprietario che è molto utile e consente di avere molte statistiche in merito a consumi, costi energetici, statistiche varie, lista eventi, allarmi...
A me interesserebbe connetterlo al PC più che altro per quel motivo, non tanto per comandare spegnimenti e altro. In alternativa il software è inutilizzabile. Non c'è nessun altro modo per connetterlo sia al NAS che al PC?

prandello 08-05-2019 08:28

Quote:

Originariamente inviato da djfibrilla (Messaggio 46205160)
ups(che ancora non ho acquistato) [...] tipo la serie smart ups di apc da 1000va

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 46205276)
Se no connetti direttamente in rete l'ups con una scheda di monitoraggio, che però, almeno per quanto riguarda APC, costa una fucilata!

Altrimenti, visto che lo deve ancora acquistare e ha citato la serie Smart-UPS di APC, può passare direttamente alla serie Smart-UPS SMC SmartConnect: il modello SMC1000IC ha già porta ethernet, software di monitoraggio in cloud, onda sinusoidale... 425€ venduto e spedito dalle amazzoni.

Quote:

Originariamente inviato da richard99 (Messaggio 46205336)
Sono anch'io interessato all'argomento. Il mio UPS (Cyber Power CP1500) è connesso via USB al NAS, perché ho bisogno che sia connesso lì piuttosto che al pc.
Il problema è che in questo modo non ho la possibilità di utilizzare il software proprietario che è molto utile e consente di avere molte statistiche in merito a consumi, costi energetici, statistiche varie, lista eventi, allarmi...
A me interesserebbe connetterlo al PC più che altro per quel motivo, non tanto per comandare spegnimenti e altro. In alternativa il software è inutilizzabile. Non c'è nessun altro modo per connetterlo sia al NAS che al PC?

Il modo è sempre quello che ho indicato al post precedente, solo devi cambiare software su PC. Non installare (o disinstalla) il software CyberPower PowerPanel Personal Edition a corredo, scarica e installa invece PowerPanel Business Edition con cui potrai collegarti al server NUT del Nas Synology e continuare a monitorare con liste, statistiche... Vedi una guida qui:
https://www.seriouslytrivial.com/201...yberpower-ups/

richard99 08-05-2019 08:34

Quote:

Originariamente inviato da prandello (Messaggio 46205356)
...
Il modo è sempre quello che ho indicato al post precedente, solo devi cambiare software su PC. Non installare (o disinstalla) il software CyberPower PowerPanel Personal Edition a corredo, scarica e installa invece PowerPanel Business Edition con cui potrai collegarti al server NUT del Nas Synology e continuare a monitorare con liste, statistiche... Vedi una guida qui:
https://www.seriouslytrivial.com/201...yberpower-ups/

Wow, ti ringrazio molto.
Stasera provo a darci un'occhiata, se ci riesco e mi hai risolto questo "dilemma", ti offro una pizza e una birra. :)

djfibrilla 08-05-2019 13:35

grazie per le risposte!
volevo solo capire una cosa: con un ups APC collegato via usb al NAS ed abilitando il server nut su quest'ultimo(il NAS) c'è un programma come quello che avete consigliato per cyberpower che permette di controllare statistiche ecc?
la serie smartconnect di APC l'avevo vista, ma ero indeciso sul prenderla o meno visto il prezzo elevato. avevo invece adocchiato questo modello Back-UPS PRO - BR1500G-GR , sempre di APC, che ha le schuko, cosa che penso sia più comdoda o sbaglio?
ho letto però che non avendo la sinusoidale pura potrebbe dare problemi con il mio alimentatore (corsair cx600 con pf attivo).
vorrei un consiglio da voi, visto che il prezzo più di tanto non è un problema, se optare per la serie smartconnect di APC o risparmiare e prendere l'altro o addirittura il cyberpower.
da collegarci ho router fritzbox, monitor 22" con un consumo di 50W dichiarato, pc desktop (come ho detto con corsair cx600,i5 6600 ,3 hd non ssd, zotac gtx 1060), ed il NAS. ce la farei con uno da 1000va ?

richard99 08-05-2019 13:48

Quote:

Originariamente inviato da djfibrilla (Messaggio 46205998)
grazie per le risposte!
volevo solo capire una cosa: con un ups APC collegato via usb al NAS ed abilitando il server nut su quest'ultimo(il NAS) c'è un programma come quello che avete consigliato per cyberpower che permette di controllare statistiche ecc?

devi provare a vedere che tipo di software mette a disposizione APC. Quello di Cyber Power mi sembra estremamente valido e completo. Sono rimasto sorpreso sinceramente, perché avevo visto in rete delle versioni (naturalmente vecchie) piuttosto spartane.

Quote:

la serie smartconnect di APC l'avevo vista, ma ero indeciso sul prenderla o meno visto il prezzo elevato. avevo invece adocchiato questo modello Back-UPS PRO - BR1500G-GR , sempre di APC, che ha le schuko, cosa che penso sia più comdoda o sbaglio?
ho letto però che non avendo la sinusoidale pura potrebbe dare problemi con il mio alimentatore (corsair cx600 con pf attivo).
vorrei un consiglio da voi, visto che il prezzo più di tanto non è un problema, se optare per la serie smartconnect di APC o risparmiare e prendere l'altro o addirittura il cyberpower.
la prima cosa che devi verificare è la compatibilità dell'UPS con il tuo NAS, la seconda, ma altrettanto importante è capire l'UPS che tipo di onda produce.
Con gli alimentatori a PFC attivo è consigliato prendere quelli a onda sinusoidale pura. Poi uno può prendere anche quello a quadra modificata o onda approssimata, per funzionare funziona, ma deve mettere in conto possibili malfunzionamenti e/o alla lunga problemi/degrado alle componenti connesse.

Quote:

da collegarci ho router fritzbox, monitor 22" con un consumo di 50W dichiarato, pc desktop (come ho detto con corsair cx600,i5 6600 ,3 hd non ssd, zotac gtx 1060), ed il NAS. ce la farei con uno da 1000va ?
1000VA bisogna vedere a quanto W corrispondono, non c'è una conversione standard in quando dipende dal livello di ampere assorbiti.
Solitamente i produttori mettono a disposizione un grafico con il tempo di runtime, in base a quello ti fai un'idea di quanta autonomia hai. Diciamo che quando hai un UPS che ti consente almeno 5/10 minuti per 200-250 W è più che sufficiente per consentire lo spegnimento di NAS/PC o l'entrata in safe-mode del NAS.
Poi è chiaro se se hai solo il NAS, il router e lo switch non hai consumi superiori ai 50W e anche il più piccolo UPS a ti consente autonomie di oltre mezz'ora.

djfibrilla 08-05-2019 18:24

grazie a tutti. alla fine ho ordinato cyberpower CP1500EPFCLCD. speriamo bene :D
edit: sul sito cyberpower riporta come connettore in uscita NEMA 5-15R. di quale attacco si tratta?

richard99 08-05-2019 18:30

Quote:

Originariamente inviato da djfibrilla (Messaggio 46206646)
grazie a tutti. alla fine ho ordinato cyberpower CP1500EPFCLCD. speriamo bene :D

Come il mio, ottima scelta (secondo me).
Compatto, pulsanti belli solidi (non hanno il benché gioco) e le due porte USB anteriori sono utilissime per ricaricare cellulari, tablets...
ciao.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:42.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.