Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


win_67 03-10-2012 09:06

Allora ricapitolando la top three sarebbe:

1) Maha (funzione break-in che non ha nessuno)

2) Lacrosse RS700/Technolite BH700 - Accupower IQ328/Japcell BC 4000 (dipende dalle esigenze anche se mi è sembrato di capire che uno dei parametri più importanti sia la corrente di carica che nell'Accupower è maggiore)

3) Sanyo MQR06/04 (cambiano i tempi di carica)

I Sanyo hanno anche la funzione di scarica? (forse mi sembra troppo)

Se ci sono altri suggerimenti possiamo integrare.

Vincenzo

luigimitico 03-10-2012 13:55

Penso che la scelta si puo' ridurre a questi modelli, simile al maha ma di poco inferiore c'e' anche il La Crosse BC-1000 charger. A parita' di prezzo meglio il primo
ciao

Semedisenape 03-10-2012 14:32

Appena visto il LACROSSE BC-1000 in confezione regalo (un sacco di cianfrusaglie), che potrebbe andare bene per iniziare a far funzionare il mio mouse aspettando le eneloop seconda serie per il flash.
Mi viene a costare (sempre lui, solo in baia con sconto spedizione) come prendere dall'olandese non baia l'IQ328 + 8 eneloop AAA glitter in offerta.

E' meglio del IQ328?
Vedo che ha lo stesso tipo di funzioni e programmi (manca sempre questo break-in del maha che ancora non ho capito cos'è), e la stessa gestione delle potenze, con in più la possibilità di programmare indipendentemente i canali.
Non so però della bontà delle batterie.

EDIT: Leggo anche tra le caratteristiche che ricarica contemporaneamente AA e AAA, ma immagino che non sia possibile caricarne 8 contemporaneamente, ma sempre al max 4, giusto?

metrino 03-10-2012 15:04

@Semedisenape: a parità di prezzo prenderei il BC-1000, ma le cianfrusaglie lasciale perdere, è come non averle. A questo punto dovessi scegliere io propenderei per l'offerta olandese, sempre se ti servono 8 AAA glitter ...

Ovviamente puoi caricare un max di 4 batterie, in qualsiasi combinazione AA / AAA (ad es. puoi caricare 3 AA e 1 AAA)

sandroz84 03-10-2012 15:30

Si, a quel punto prendi il lacrosse, se non sbaglio come correnti di carica sono identici, hai in più la possibilità di gestire i canali in modo indipendente.

Cap_it 03-10-2012 15:49

Quote:

Originariamente inviato da Semedisenape (Messaggio 38229424)
Appena visto il LACROSSE BC-1000 in confezione regalo (un sacco di cianfrusaglie), che potrebbe andare bene per iniziare a far funzionare il mio mouse aspettando le eneloop seconda serie per il flash.
Mi viene a costare (sempre lui, solo in baia con sconto spedizione) come prendere dall'olandese non baia l'IQ328 + 8 eneloop AAA glitter in offerta.

E' meglio del IQ328?
Vedo che ha lo stesso tipo di funzioni e programmi (manca sempre questo break-in del maha che ancora non ho capito cos'è), e la stessa gestione delle potenze, con in più la possibilità di programmare indipendentemente i canali.
Non so però della bontà delle batterie.

EDIT: Leggo anche tra le caratteristiche che ricarica contemporaneamente AA e AAA, ma immagino che non sia possibile caricarne 8 contemporaneamente, ma sempre al max 4, giusto?

Le pile che escono col Lacrosse sono LSD? (Da quello che so io no!)
Ti consiglio di prendere le Uniross costano di meno ed hanno una capacità maggiore:
http://www.uniross.com/eu/product_in...roducts_id=403

Sono stato il primo a comprare l'IQ328 e noto finalmente che si sta diffondendo...
Compara i prezzi con Amazon Uk e De , io ho preso IQ328 ed 8 pile Uniross pagando 8€ in meno rispetto all'olandese!

win_67 03-10-2012 20:57

Ho trovato sulle Amazzoni inglesi l'Accupower a 22,95 pound che tradotti in ero sono all'incirca 28.60.
Leggo che il Super saver delivery è per Uk gratuito, mentre per Italia e altri paesi da una spesa di 25 pounds in su.
Quindi ai 28.60 devo aggiungere le spese di spedizione? Siccome non sono ancora registrato chi lo ha preso sa a quanto ammontano?

Il Japcell 4000 dall'olandese volante dovrebbe venire in tutto 34.90 euro.

Naturalmente se non ci fossero le spese di spedizione conviene il primo.

Non ricordo se serve l'adattatore (nel caso lo prendessi a 1.15 pounds non arrivo a 25).

Vincenzo

SaggioFedeMantova 03-10-2012 22:01

Quote:

Originariamente inviato da Semedisenape (Messaggio 38225945)
Bene direi. Decisione presa.
Se ho fatto bene i conti il japcell o IQ328 fanno al caso mio, senza necessità di troppe funzioni, ma alta potenza per ricarica ottimale, devo solo alimentare un flash, un mouse e qualche giochetto per mio figlio.

Ho visto infatti sul sito l'uscita delle nuove eneloop e, siccome non ho fretta, aspetterò l'offerta giusta per prendere tutto.
Accidenti però, nella mia ignoranza pensavo fosse molto più semplice il mondo pile ricaricabili, ma grazie per i fondamentali chiarimenti.

P.S.: per mouse e tastiera wireless e per i telecomandi vari di casa ho visto le eneloop lite. Dovrebbero andare bene quelle giusto?
Thanks a lot.

Edit P.P.S.: ma le amazon basics da 2000 e 800 sono in qualche modo paragonabili alle eneloop prima o seconda generazione? (non le XX per intenderci)

lascia stare le eneloop lite, il gioco non vale la candela, è vero che costano meno, ma non cosi tanto meno, convengono sempre quelle classiche o meglio ancora le nuove aspettando venerdì.

Cap_it 04-10-2012 13:58

Quote:

Originariamente inviato da win_67 (Messaggio 38231785)
Ho trovato sulle Amazzoni inglesi l'Accupower a 22,95 pound che tradotti in ero sono all'incirca 28.60.
Leggo che il Super saver delivery è per Uk gratuito, mentre per Italia e altri paesi da una spesa di 25 pounds in su.
Quindi ai 28.60 devo aggiungere le spese di spedizione? Siccome non sono ancora registrato chi lo ha preso sa a quanto ammontano?

Il Japcell 4000 dall'olandese volante dovrebbe venire in tutto 34.90 euro.

Naturalmente se non ci fossero le spese di spedizione conviene il primo.

Non ricordo se serve l'adattatore (nel caso lo prendessi a 1.15 pounds non arrivo a 25).

Vincenzo

Aggiungici qualcos'altro, nel mio caso ho aggiunto le pile e avrai la spedizione gratuita!;)

win_67 04-10-2012 17:20

@Cap: mi sono iscritto su Uk e vedendo il prezzo finale me lo fa con lo SSD quindi niente spese di spedizione, meno di 30 euro per il cambio e basta (spero di aver letto bene del resto dovevo fare solo il passo finale di confermare)
Volevo sapere se ti mandano l'adattatore o lo devi prendere e se nel manuale c'è anche l'italiano.
Grazie
Vincenzo

Cap_it 04-10-2012 17:43

Quote:

Originariamente inviato da win_67 (Messaggio 38237131)
@Cap: mi sono iscritto su Uk e vedendo il prezzo finale me lo fa con lo SSD quindi niente spese di spedizione, meno di 30 euro per il cambio e basta (spero di aver letto bene del resto dovevo fare solo il passo finale di confermare)
Volevo sapere se ti mandano l'adattatore o lo devi prendere e se nel manuale c'è anche l'italiano.
Grazie
Vincenzo

L'adattatore non te lo mandano, l'avevo a casa.
Il manuale in italiano non serve, non mi ricordo se era presente, è talmente facile da utilizzare che puoi leggere anche quello in inglese!;)

win_67 05-10-2012 19:19

Mi chiedevo, se per caricare le batterie serve una corrente di carica da 100/200 mha o cmq bassa a cosa serve una corrente di carica da 1000 mha? Caricherò più veloce ma si rovineranno le batterie?
Valutavo la differenza tra il bh700 e l'iq328 a parte i programmi separati che secondo me nella pratica lascia il tempo che trova a meno che non si abbia un ricircolo di batterie ingente.
Ogni tanto mi sorge qualche dubbio amletico....:D
Vincenzo

luigimitico 06-10-2012 12:31

Come detto piu' volte per avere pile in buona salute ed allungarne la vita esse vanno caricare ad una corrente pari a C/2.
Quindi se una bila ha C pari a 2000mAh la corrente di ricarica ideale dovra' essere pari a 1000mA. Abbassare molto la corrente di ricarica potrebbe rovinare le pile alla lunga.

sandroz84 06-10-2012 14:11

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 38247508)
Come detto piu' volte per avere pile in buona salute ed allungarne la vita esse vanno caricare ad una corrente pari a C/2.
Quindi se una bila ha C pari a 2000mAh la corrente di ricarica ideale dovra' essere pari a 1000mA. Abbassare molto la corrente di ricarica potrebbe rovinare le pile alla lunga.

Sarebbe più corretto dire 0.5C;)

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2

Cap_it 06-10-2012 16:29

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 38248166)
Sarebbe più corretto dire 0.5C;)

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2

Utilizzando IQ328 con le Uniross AAA , LSD modello U0239837 da 800mAh , a quanto le devo scaricare a 100mAh e poi caricare a 250mAh oppure discahrge a 250mAh e charge a 500mAh?
E le AA LSD ovviamente modello U0239790 ?
Grazie

SaggioFedeMantova 06-10-2012 17:04

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 38248933)
Utilizzando IQ328 con le Uniross AAA , LSD modello U0239837 da 800mAh , a quanto le devo scaricare a 100mAh e poi caricare a 250mAh oppure discahrge a 250mAh e charge a 500mAh?
E le AA LSD ovviamente modello U0239790 ?
Grazie

C=800mah
Charge=0,5C=800/2=400mah
Discharge=0,25C=800/4=200mah

Usa i valori piu vicini disponibili sul tuo carichino

I valori di carica consigliati devono essere tra 0,33C e 1C, possibilmente 0,5C.
I valori di scarica devono essere sempre la metà dei valori di scarica impostati precedentemente.

JCD's back 06-10-2012 18:20

Qualcuno ha avuto modo di provare l'ultimo carichino in offerta alla Lidl? Stamattina mi trovavo lì e leggevo le caratteristiche:
- rilevazione di fine carica tramite -dV;
- selettore Ni-Mh/Ni-Cd
- correnti di ricarica:
da rete
AA 1750mA (700mA per la Ni-Cd, da qui la presenza del selettore)
AAA 750mA
da usb
500mA

Le correnti mi sembrano un po' altine, ma potrebbe essere un'alternativa economica?

paditora 06-10-2012 19:44

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38249545)
Le correnti mi sembrano un po' altine, ma potrebbe essere un'alternativa economica?

Io l'ho preso a marzo, non questo modello ma un altro sempre Tronic e per ora mi sembra che va bene.
Poi ti saprò dire tra qualche anno cmq se le pile le rovina oppure no dato che per ora ci ho fatto poche ricariche, ma per ora mi trovo bene (lo uso per le pile della digitale e per le pile del cordless).
Le pile del cordless le avrò ricaricate 7-8 volte e vanno benissimo, quelle della digitale un po' meno (3-4 volte).
Il mio costava pure meno di questo dato che l'avevo pagato 9.90 euro.
Ovviamente se vuoi un caricatore con mille mila funzioni questo non va bene dato che ha solo la funzione di ricarica.

Cap_it 06-10-2012 20:32

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 38249110)
C=800mah
Charge=0,5C=800/2=400mah
Discharge=0,25C=800/4=200mah

Usa i valori piu vicini disponibili sul tuo carichino

I valori di carica consigliati devono essere tra 0,33C e 1C, possibilmente 0,5C.
I valori di scarica devono essere sempre la metà dei valori di scarica impostati precedentemente.

Per AAA 800mA :
Ho due opzioni:
1)Scarica a 100mAh e ricarica a 250mAh,
2)Scarica a 250mAh e ricarica a 500mAh,

Per AA 2400mAh :
Scarica a 500mAh e carica a 1000mAh

Penso che questi siano i valori migliori per le pile LSD .
Come da manuale:
http://www.accupower.at/media/accupo...nual_iq328.pdf
Giusto?!?

JCD's back 06-10-2012 22:35

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 38249900)
Io l'ho preso a marzo, non questo modello ma un altro sempre Tronic e per ora mi sembra che va bene.
Poi ti saprò dire tra qualche anno cmq se le pile le rovina oppure no dato che per ora ci ho fatto poche ricariche, ma per ora mi trovo bene (lo uso per le pile della digitale e per le pile del cordless).
Le pile del cordless le avrò ricaricate 7-8 volte e vanno benissimo, quelle della digitale un po' meno (3-4 volte).
Il mio costava pure meno di questo dato che l'avevo pagato 9.90 euro.
Ovviamente se vuoi un caricatore con mille mila funzioni questo non va bene dato che ha solo la funzione di ricarica.

Io un carichino decente ce l'ho già e mi ci trovo piuttosto bene, questo più che altro dovrei consigliarlo a qualche amico, per cui l'unico problema che mi ponevo era soprattutto la "tenuta" delle ibride con correnti di ricarica non proprio basse.

Matthew79 06-10-2012 22:47

Ciao ragazzi :D

Allora sto per cestinare un LaCrosse BC-900 che non ha mai convinto fino in fondo...

Ultimamente poi una eccessiva moria di batterie (e relativo "null") mi ha insospettito. GLi ultimi 2 episodi poi con la plastica delle batterie in scioglimetto e LaCross e pile incandescenti mi suggeriscono che forse è ora di cambiarlo :stordita:

Forse è il modello che era difettoso dal principio, o forse è partito ora comunque...

Non ho particolare esigenza (se non quella di ricaricare "a fondo" le pile e poterle "rigenerare" come con la funzione del LaCrosse) cosa posso prendere (non c'è questione di budget)?

Mi ricordo che all'epoca questo era il migliore o quasi me lod ate un suggerimentino? :)

Grazie :)

SaggioFedeMantova 07-10-2012 00:06

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 38250105)
Per AAA 800mA :
Ho due opzioni:
1)Scarica a 100mAh e ricarica a 250mAh,
2)Scarica a 250mAh e ricarica a 500mAh,

Per AA 2400mAh :
Scarica a 500mAh e carica a 1000mAh

Penso che questi siano i valori migliori per le pile LSD .
Come da manuale:
http://www.accupower.at/media/accupo...nual_iq328.pdf
Giusto?!?

Esatto, i valori che hai messo in bold sono quelli che avrei usato anche io, il manuale non l'ho letto, ma se dice la stessa cosa siamo a cavallo.

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38250472)
Io un carichino decente ce l'ho già e mi ci trovo piuttosto bene, questo più che altro dovrei consigliarlo a qualche amico, per cui l'unico problema che mi ponevo era soprattutto la "tenuta" delle ibride con correnti di ricarica non proprio basse.

Le ibride non hanno problemi ad arrivare a correnti di 1C in carica, certo non so se utilizzate prolungatamente in questo modo cosa possa succedere.. morte prematura?
Secondo quanto mi ricordo da quello che è stato scritto in questo thread, mi pareva di aver capito che correnti prossime a 1C debbano essere utilizzate solo in casi in cui si ha parecchia fretta di averle cariche, perchè alla lunga portano stress (vedi anche che probabilmente si scaldano non poco e questo desta sospetti sullo stress).

Io non mi sentirei di consigliarle o al massimo userei delle sanyo eneloop XX cosi da avere la corrente di carica piu prossima allo 0,5C, ma non è comunque la soluzione migliore e tanto meno da consigliare, a mio avviso.

Quote:

Originariamente inviato da Matthew79 (Messaggio 38250491)
Ciao ragazzi :D

Allora sto per cestinare un LaCrosse BC-900 che non ha mai convinto fino in fondo...

Ultimamente poi una eccessiva moria di batterie (e relativo "null") mi ha insospettito. GLi ultimi 2 episodi poi con la plastica delle batterie in scioglimetto e LaCross e pile incandescenti mi suggeriscono che forse è ora di cambiarlo :stordita:

Forse è il modello che era difettoso dal principio, o forse è partito ora comunque...

Non ho particolare esigenza (se non quella di ricaricare "a fondo" le pile e poterle "rigenerare" come con la funzione del LaCrosse) cosa posso prendere (non c'è questione di budget)?

Mi ricordo che all'epoca questo era il migliore o quasi me lod ate un suggerimentino? :)

Grazie :)

Non hai problemi di budget? ho capito bene?
Se cosi fosse il consiglio è Powerex Maha C-9000 piu di questo non c'è. siamo prossimi ai 50€.
Altrimenti il tuo BC-700 andrebbe benissimo (nel senso di comprare di nuovo lo stesso modello)
Puoi provare con un piu performante IQ328/Japcell 4000 (piu performante sulle correnti di carica) che ha il difetto di non poter impostare il programma per ogni singola cella (secondo me trascurabilissimo, ma li dipende dalle esigenze)
Il BC-1000 non lo prenderei, visto che con quasi la stessa cifra ci si aggiudica il Maha; lascia perdere gli accessori forniti con il BC-1000, tutti dicono che non ne valgono la pena, batterie comprese, le quali mi sembra di aver capito che non siano LSD tra l'altro.

paditora 07-10-2012 01:13

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38250472)
Io un carichino decente ce l'ho già e mi ci trovo piuttosto bene, questo più che altro dovrei consigliarlo a qualche amico, per cui l'unico problema che mi ponevo era soprattutto la "tenuta" delle ibride con correnti di ricarica non proprio basse.

Bè 1750 è un po' altino e mi sa che alla lunga tende a rovinarle le pile.
Il mio come valori di carica sta più su valori ideali di carica.
Carica a 1000mA se inserisco 1-2 pile e 500mA con 3-4 pile.
Di solito le AA ne carico 2 (anche perchè ne ho solo due di pile AA ricaricabili) mentre le AAA ne ricarico 4 per volta in modo da ricaricare a 500 mA.
Purtroppo il mio non puoi impostare a che valore caricare ma si imposta da solo in base a quante pile metti a caricare (per cui ogni volta carico o 2 AA o 4 AAA).
Boh magari può aspettare che esca il prossimo caricatore e vedere che modello mettono in vendita tanto vedo che ogni 2-3 mesi ne mettono in vendita uno diverso.

paditora 07-10-2012 01:40

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38249545)
AA 1750mA (700mA per la Ni-Cd, da qui la presenza del selettore)

Domanda da inesperto: Ma la carica per le Ni-Cd (parlo anche di altri caricatori che hanno il selettore) viene fatta alla stessa maniera delle Ni-Mh o il metodo di caricamento è diverso?
Il mio per esempio il selettore non ce l'ha e mi pare che posso caricare sia Ni-Mh e sia Ni-Cd (quindi se non ha un selettore come fa a sapere se metto l'una o metto l'altra, presumo che le caricherà alla stessa maniera).
Perchè se è uguale, con quel caricatore può fare che caricarle impostando il caricatore su Ni-Cd e quindi caricando a 700 mA.

JCD's back 07-10-2012 08:48

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 38250813)
Domanda da inesperto: Ma la carica per le Ni-Cd (parlo anche di altri caricatori che hanno il selettore) viene fatta alla stessa maniera delle Ni-Mh o il metodo di caricamento è diverso?
Il mio per esempio il selettore non ce l'ha e mi pare che posso caricare sia Ni-Mh e sia Ni-Cd (quindi se non ha un selettore come fa a sapere se metto l'una o metto l'altra, presumo che le caricherà alla stessa maniera).
Perchè se è uguale, con quel caricatore può fare che caricarle impostando il caricatore su Ni-Cd e quindi caricando a 700 mA.

Infatti è quello che stavo pensando anche io: magari per ricariche frequenti si potrebbe tenerlo impostato su Ni-Cd in modo da avere una corrente più bassa, e solo ogni tanto fargli dare una "svegliata" a 1750 :D

FrancoC. 07-10-2012 08:58

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 38250668)
------------------------
-------------------------
Altrimenti il tuo BC-700 andrebbe benissimo (nel senso di comprare di nuovo lo stesso modello)
Puoi provare con un piu performante IQ328/Japcell 4000 (piu performante sulle correnti di carica) che ha il difetto di non poter impostare il programma per ogni singola cella (secondo me trascurabilissimo, ma li dipende dalle esigenze)
Il BC-1000 non lo prenderei, visto che con quasi la stessa cifra ci si aggiudica il Maha; lascia perdere gli accessori forniti con il BC-1000, tutti dicono che non ne valgono la pena, batterie comprese, le quali mi sembra di aver capito che non siano LSD tra l'altro.

Guarda che Matthew79 ha il BC900 e non il 700 ....... :)

@Matthew79
Decisamente il Maha C9000, senza dubbio alcuno.

SaggioFedeMantova 07-10-2012 12:22

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 38251150)
Guarda che Matthew79 ha il BC900 e non il 700 ....... :)

@Matthew79
Decisamente il Maha C9000, senza dubbio alcuno.

ops.. chiedo scusa...

Matthew79 07-10-2012 13:26

Ciao Franco e Saggio grazie per le risposte :cincin:

Esatto ho il LaCrosse BC900 e non il 700 anche se non ho idea di cosa cambi :asd:

Coooooomunque. :) Ho trovato questa immagine in rete del BC900 e del Maha vicini.....

http://farm1.static.flickr.com/137/3...d609506d90.jpg

Ma quanto cavolo è grosso? :help: :help: :help:

Allora non ho particolari esigenze se non quella che le pile vengano caricate bene ed in sicurezza. Al di là dei problemi con mio singolo BC900, questo MAHA è superiore (oltre che surclassarlo in dimensione? :asd:)?

Una cosa che ho notato del LACrosse è che anche facendo "discharge" o i cicli di ricarica (Refresh?) pile della stessa marca completavan o i cicli con amperaggi completamente diversi, alcune cariche al 110%a altre al 30% della loro capacità... Ora non so se fosse un problema delle pile (beghelli) o del LaCrosse....

Comunque no, non mi serve settare parametri diversi per ogni alloggiamento. :)

FrancoC. 07-10-2012 16:28

Quote:

Originariamente inviato da Matthew79 (Messaggio 38252422)
Ciao Franco e Saggio grazie per le risposte :cincin:

Esatto ho il LaCrosse BC900 e non il 700 anche se non ho idea di cosa cambi :asd:

Coooooomunque. :) Ho trovato questa immagine in rete del BC900 e del Maha vicini.....

http://farm1.static.flickr.com/137/3...d609506d90.jpg

Ma quanto cavolo è grosso? :help: :help: :help:

Allora non ho particolari esigenze se non quella che le pile vengano caricate bene ed in sicurezza. Al di là dei problemi con mio singolo BC900, questo MAHA è superiore (oltre che surclassarlo in dimensione? :asd:)?

Una cosa che ho notato del LACrosse è che anche facendo "discharge" o i cicli di ricarica (Refresh?) pile della stessa marca completavan o i cicli con amperaggi completamente diversi, alcune cariche al 110%a altre al 30% della loro capacità... Ora non so se fosse un problema delle pile (beghelli) o del LaCrosse....

Comunque no, non mi serve settare parametri diversi per ogni alloggiamento. :)

Oltre al fatto di essere il migliore per prestazioni, funzioni/funzionalità d'uso, qualità, è anche ..... grosso e robusto come un carro armato :D
Il tutto lo affermo senza tema di smentita: non esistono in commercio CB di quella categoria con prestazioni superiori.
Se hai voglia di leggere qui
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2005642
ci trovi vita e miracoli del nostro amato C9000 :)

Circa le celle, molto difficilmente potrai trovarne due identiche anzi, proprio non le troverai mai.
Non dare colpe al tuo BC900 che, nonostante i problemi di cui scrivi, è di buona qualità; sono le Beghelli, come tutte le celle di vecchia tecnologia, che sono delle vere ......... ciofeche .......
Rimedia qualche cella LSD e riprova il BC900; non vorrei che il deludente risultato fosse proprio dovuto alle Beghelli ...... :rolleyes:

Matthew79 08-10-2012 09:47

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 38253339)
Oltre al fatto di essere il migliore per prestazioni, funzioni/funzionalità d'uso, qualità, è anche ..... grosso e robusto come un carro armato :D
Il tutto lo affermo senza tema di smentita: non esistono in commercio CB di quella categoria con prestazioni superiori.
Se hai voglia di leggere qui
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2005642
ci trovi vita e miracoli del nostro amato C9000 :)

Circa le celle, molto difficilmente potrai trovarne due identiche anzi, proprio non le troverai mai.
Non dare colpe al tuo BC900 che, nonostante i problemi di cui scrivi, è di buona qualità; sono le Beghelli, come tutte le celle di vecchia tecnologia, che sono delle vere ......... ciofeche .......
Rimedia qualche cella LSD e riprova il BC900; non vorrei che il deludente risultato fosse proprio dovuto alle Beghelli ...... :rolleyes:

Perfetto dai ordino il Powerex. :fagiano:

Mi consigliate delle buone batterie AA e AAA ricaricabili da comprare? Grazie!

FrancoC. 08-10-2012 11:39

Quote:

Originariamente inviato da Matthew79 (Messaggio 38256161)
Perfetto dai ordino il Powerex. :fagiano:

Mi consigliate delle buone batterie AA e AAA ricaricabili da comprare? Grazie!

Per le celle ti ho già risposto "di la" .....
Comunque se ti leggi le ultime pagine di questo thread
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066
trovi tutte le indicazioni.

JCD's back 12-10-2012 16:05

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38250472)
Io un carichino decente ce l'ho già e mi ci trovo piuttosto bene, questo più che altro dovrei consigliarlo a qualche amico, per cui l'unico problema che mi ponevo era soprattutto la "tenuta" delle ibride con correnti di ricarica non proprio basse.

Alla fine i miei amici hanno deciso per 4 Sanyo MQR06, mentre io ho preso il Japcell BC-4000: avevo pensato al Maha, ma avendo ormai quasi esclusivamente pile ibride e, considerate le (eccellenti) condizioni che ho potuto riscontrare su un paio di Sony Cycle Energy ibride dopo oltre un anno e mezzo di uso "normale" (solo cariche attraverso il mio carichino a canali separati, niente scarica o altri trattamenti particolari), non avevo esigenze particolari riguardo break-in o prestazioni in più. Quelle di questo clone del Lacrosse BC-1000 mi sembrano più che sufficienti.

p.s. ordine effettuato alle ore 15:00 circa, il pacco risulta già spedito (nkon)

win_67 12-10-2012 16:53

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38284707)
Alla fine i miei amici hanno deciso per 4 Sanyo MQR06, mentre io ho preso il Japcell BC-4000: avevo pensato al Maha, ma avendo ormai quasi esclusivamente pile ibride e, considerate le (eccellenti) condizioni che ho potuto riscontrare su un paio di Sony Cycle Energy ibride dopo oltre un anno e mezzo di uso "normale" (solo cariche attraverso il mio carichino a canali separati, niente scarica o altri trattamenti particolari), non avevo esigenze particolari riguardo break-in o prestazioni in più. Quelle di questo clone del Lacrosse BC-1000 mi sembrano più che sufficienti.

p.s. ordine effettuato alle ore 15:00 circa, il pacco risulta già spedito (nkon)

Quale sarebbe per curiosità? Ho preso anch'io delle Sony Cycle Energy e mi sa che comprerò anch'io l'Accupower/Japcell.
Grazie
Vincenzo

JCD's back 12-10-2012 18:13

Quote:

Originariamente inviato da win_67 (Messaggio 38285030)
Quale sarebbe per curiosità? Ho preso anch'io delle Sony Cycle Energy e mi sa che comprerò anch'io l'Accupower/Japcell.
Grazie
Vincenzo

E' questo. Non che non vada bene, ma dopo tre anni di onorato servizio, ho pensato di sostituirlo con un prodotto che mi dia qualcosa in più.

HariSeldon85 13-10-2012 12:51

Salve a tutti,
per ricaricare le mie pile LSD, io ho questo caricatore qui:



ed in pratica carica fino a 4 pile con 2 circuiti di ricarica da 3V -> 180mA : ovvero, se io metto 2 stilo davanti e due stilo dietro, mi mette in serie le due stile su ogni parte e la ricarica la eroga su entrambe le stile a 3V messe in serie. Tutto testato col Multimetro.
(Infatti se inserisci una pila sola non ricarica, gli serve la seconda per chiudere il circuito)

Adesso, siccome le pile andrebbero ricaricate a massimo 200mA, giusto?
Ad esempio sulla GP Recicko+, che è LSD c'è scritto max 200mA;
il mouse logitech performance mouse mx ricarica la pila interna a 185mA,
un vecchio ma ottimo caricatore degli anni 80 con circuiti di ricarica separati e tester di durata ricarica a 180mA per 1.5V
etc...

Il mio caricatore Varta attuale ricarica 180mA per 3V portando quindi una maggiore potenza e quindi un effetto joule maggiore--> più calore--> durata della batteria inferiore nel tempo.

Mi consigliate un buon caricatore per le pile, che costi meno di 50 euro?
Purtroppo non conosco nè nomi nè modelli, ed anche dopo un po' di ricerche sono stato poco fortunato...

sandroz84 13-10-2012 12:55

Per circa 50 euro dovresti trovare il maha C9000;)

HariSeldon85 13-10-2012 13:05

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 38288859)
Per circa 50 euro dovresti trovare il maha C9000;)

Grazie per la risposta.

Ma vorrei capire un po' di cose...

A Quale corrente devono essere ricaricate le stilo e ministilo? E' giusto quanto ho affermato sopra?

Quali sono i fattori da tenere conto quando acquisto un caricabatterie?

Mi pare di capire che questo maha è il top per fascia di prezzo 50 euro.

Alternative più economiche? intorno ai 25 euro?


Grazie mille e scusate per le domande che probabilmente avrete sentito altre volte :)

sandroz84 13-10-2012 13:11

Quote:

Originariamente inviato da HariSeldon85 (Messaggio 38288917)
Grazie per la risposta.

Ma vorrei capire un po' di cose...

A Quale corrente devono essere ricaricate le stilo e ministilo? E' giusto quanto ho affermato sopra?

Quali sono i fattori da tenere conto quando acquisto un caricabatterie?

Mi pare di capire che questo maha è il top per fascia di prezzo 50 euro.

Alternative più economiche? intorno ai 25 euro?


Grazie mille e scusate per le domande che probabilmente avrete sentito altre volte :)

Intorno ai 25/35 dovresti trovare i vari lacrosse 700 e sui cloni, e i vari japcell e relative copie.
A poco meno dovresti trovare anche il sanyo mqr06, ma si tratta di un semplice caricatore, non è analizzatore.
Le celle andrebbero caricate a tassi di circa il 50% della loro capacità nominale.

HariSeldon85 13-10-2012 13:19

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 38288947)
Intorno ai 25/35 dovresti trovare i vari lacrosse 700 e sui cloni, e i vari japcell e relative copie.
A poco meno dovresti trovare anche il sanyo mqr06, ma si tratta di un semplice caricatore, non è analizzatore.
Le celle andrebbero caricate a tassi di circa il 50% della loro capacità nominale.

Innanzitutto grazie. Purtroppo mancano una prima pagina esplicativa in questo thread, non sapevo neanche quali fossero marche e modelli di riferimento.

Ho visto il lacrosse 700 e sembra ottimo.


Per quanto riguarda la corrente di ricarica, mi daresti dei link che supportano quanto detto?
Ho visto pagine indietro che dite tutti che devono essere ricaricate a metà della capacità...ma qualche studio, informazione da parte di qualche casa produttrice a supporto di questo?

SaggioFedeMantova 13-10-2012 13:22

Quote:

Originariamente inviato da HariSeldon85 (Messaggio 38288833)
Salve a tutti,
per ricaricare le mie pile LSD, io ho questo caricatore qui:



ed in pratica carica fino a 4 pile con 2 circuiti di ricarica da 3V -> 180mA : ovvero, se io metto 2 stilo davanti e due stilo dietro, mi mette in serie le due stile su ogni parte e la ricarica la eroga su entrambe le stile a 3V messe in serie. Tutto testato col Multimetro.
(Infatti se inserisci una pila sola non ricarica, gli serve la seconda per chiudere il circuito)

Adesso, siccome le pile andrebbero ricaricate a massimo 200mA, giusto?
Ad esempio sulla GP Recicko+, che è LSD c'è scritto max 200mA;
il mouse logitech performance mouse mx ricarica la pila interna a 185mA,
un vecchio ma ottimo caricatore degli anni 80 con circuiti di ricarica separati e tester di durata ricarica a 180mA per 1.5V
etc...

Il mio caricatore Varta attuale ricarica 180mA per 3V portando quindi una maggiore potenza e quindi un effetto joule maggiore--> più calore--> durata della batteria inferiore nel tempo.

Mi consigliate un buon caricatore per le pile, che costi meno di 50 euro?
Purtroppo non conosco nè nomi nè modelli, ed anche dopo un po' di ricerche sono stato poco fortunato...

Da quanto mi pare di capire quel Caricabatterie è proprio quello che serve per "uccidere" le celle nel piu breve tempo possibile.
Carica a tassi troppo bassi (quelli ideali sono 0,5C con C=capacità nominale della pila) ed in piu lo fa a coppie, ovvero non rileva il fine carica per ogni singola cella.
Io me ne sbarazzerei il prima possibile.
Il Maha C-9000 è sicuramente il miglior Caricabatterie che tu possa trovare con 50€; se vuoi spendere meno, con 25-30€ ti porti a casa un LaCrosse Rs700/Technoline Bc700/Japcell 4000/Accupower IQ328.
Sono tutti modelli circa equivalenti e sono tutti ottimi Caricabatterie.
Se ti leggi qualche pagina indietro (5 o 6 pagine di questo o "dell'altro" thread) troverai le differenze tra i vari modelli suggeriti cosi da capire quale fa per te ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:50.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.