Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


Gigi Ventosa 01-07-2011 18:25

Quote:

Originariamente inviato da marc87 (Messaggio 35488142)
[...] sono indeciso tra:

LA-CROSSE RS-700 venduto vicino casa a 34€
La-Crosse RS1000 venduto vicino a casa a 55€
[...]
Uso specialmente batterie AA tra i 1500-2500mAh

Tenendo presente che la Powerex (concorrente di LaCrosse) consiglia per la carica delle batterie NiMH di non uscire dall'intervallo 0,33 C - 1 C, con i 700 mA massimi erogati dal RS-700 dovresti riuscire a caricare correttamente batterie fino a 2100 mAh circa. Le 2500 mAh sarebbero caricate a 0,28 C, che comunque non è troppo lontano dal limite inferiore 0,33 C.

marc87 02-07-2011 15:02

Grazie gigi, chiedo un'ultima cosa, tutti parlano che il maha c9000 è superiore rispetto al bc1000 la crosse, questo deriva da molte esperienze o solo perché Maha-Powerex ha esperienza nel campo dei caricatori?

Ad intuito dalla scheda tecnica non noto differenze significative..

Cecc@_87 02-07-2011 15:07

io ho il maha c9000 da 1 anno e mi ci trovo benissimo,non lo so ma credo che il maha rispetto al lacrosse sia qualitativamente piu buono,infatti le batterie lacrosse sono piu scadenti delle batterie della maha

Gigi Ventosa 02-07-2011 15:47

Quote:

Originariamente inviato da marc87 (Messaggio 35495287)
Grazie gigi, chiedo un'ultima cosa, tutti parlano che il maha c9000 è superiore rispetto al bc1000 la crosse, questo deriva da molte esperienze o solo perché Maha-Powerex ha esperienza della nel campo dei caricatori?

Ad intuito dalla scheda tecnica non noto differenze significative..

Il Maha ha una max corrente di carica di 2 A per canale, contro gli 1,8 A del LaCrosse. Il Maha però può erogare anche 2 A per canale su tutti e 4 i canali, il LaCrosse invece su 4 canali arriva fino a 1 A per canale.
La corrente di carica di default del Maha è 1 A, 200 mA quella del LaCrosse.
Il Maha consente di selezionare la corrente di carica a step di 100 mA, mentre il LaCrosse ha un limitato insieme di valori fissi di corrente.
A fine carica il Maha mostra la quantità di carica immessa nella batteria (in mAh), il LaCrosse mostra la capacità in %charged (?).
La max capacità per batteria gestita dal Maha è 20 Ah, contro i 3 Ah del LaCrosse.
Il LaCrosse include nella confezione un insieme di accessori (4+4 adattatori per i formati C e D, borsa da viaggio), 4 AA e 4 AAA (ma pare che la loro qualità sia scarsa).

Se vuoi approfondire consulta i siti Powerex e LaCrosse.

porkchop 10-07-2011 12:54

esistono caricabatterie per batterie non ricaricabili
che problemi hanno?

Guido

FrancoC. 10-07-2011 14:15

Quote:

Originariamente inviato da porkchop (Messaggio 35544713)
esistono caricabatterie per batterie non ricaricabili
che problemi hanno?

Guido

.................... :what:
Permetti ..., se le batterie non sono ricaricabili non esistono caricabatterie per esse, mi pare ovvio.

Gigi Ventosa 10-07-2011 15:23

Quote:

Originariamente inviato da porkchop (Messaggio 35544713)
esistono caricabatterie per batterie non ricaricabili
che problemi hanno?

Guido

Mi ricordo di aver visto tempo fa in rete un progetto, ma forse ne esistono anche più di uno, di rigeneratore per batterie non ricaricabili. Era un progetto molto vecchio e se non ricordo male faceva riferimento non alle moderne batterie alcaline, ma alle zinco carbone. Le prestazioni erano modeste, inoltre le batterie andavano sottoposte al trattamento rigenerante prima che si scaricassero completamente.

Un consiglio? Lascia perdere, usa dove puoi batterie ricaricabili a bassa autoscarica e le non ricaricabili solo in quegli apparecchi che non funzionano correttamente con gli 1,2 V per elemento delle ricaricabili.

porkchop 10-07-2011 18:15

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 35545057)
.................... :what:
Permetti ..., se le batterie non sono ricaricabili non esistono caricabatterie per esse, mi pare ovvio.

io ho trovato QUIe qualcosa in più in inglese

in rete si trovano i caricabatterie tra i 17 e i 40 euro
tutti i commenti dicono che funzionano, ma hanno meno ricariche delle ricaricabili (altro non dicono), per cui possono andare per le apparecchiature schizzignose con le 1,2V
comunque se non hanno attecchito qualche problema c'è, ma in italiano non ho trovato nulla,
magari in inglese, ma il mio è scarso

link di schemi di autocostruzione del caricabatteria QUI

Guido

FrancoC. 10-07-2011 21:30

Quote:

Originariamente inviato da Gigi Ventosa (Messaggio 35545330)
Mi ricordo di aver visto tempo fa in rete un progetto, ma forse ne esistono anche più di uno, di rigeneratore per batterie non ricaricabili. Era un progetto molto vecchio e se non ricordo male faceva riferimento non alle moderne batterie alcaline, ma alle zinco carbone. Le prestazioni erano modeste, inoltre le batterie andavano sottoposte al trattamento rigenerante prima che si scaricassero completamente.

Un consiglio? Lascia perdere, usa dove puoi batterie ricaricabili a bassa autoscarica e le non ricaricabili solo in quegli apparecchi che non funzionano correttamente con gli 1,2 V per elemento delle ricaricabili.

Certamente, la rete (e non solo) è piena di persone che dicono di saper ricaricare le non ricaricabili.
Un amico titolare di un grosso laboratorio di elettronica ha "paciugato" (a tempo perso) per anni attorno al problema, ovviamente senza risultati concreti; da tempo ha lasciato perdere.
Le celle primarie sono .... primarie.
E' un po' come la storia della pietra filosofale ...... :)

porkchop 10-07-2011 22:21

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 35547052)
Certamente, la rete (e non solo) è piena di persone che dicono di saper ricaricare le non ricaricabili.

veramente caricabatterie ce ne sono in vendita

FrancoC. 10-07-2011 22:34

Quote:

Originariamente inviato da porkchop (Messaggio 35547238)
veramente caricabatterie ce ne sono in vendita

Certo che ci sono, esiste chi, in fiducia, li acquista quindi qualcuno li fabbrica ........... :)
Io non lo acquisterei mai e poi mai.

redheart 11-07-2011 09:16

x avere una ricarica ottimale è preferibile avere il carica e batterie della stessa marca?

FrancoC. 11-07-2011 13:01

Quote:

Originariamente inviato da redheart (Messaggio 35548376)
x avere una ricarica ottimale è preferibile avere il carica e batterie della stessa marca?

Assolutamente no.

lucky85 13-07-2011 16:20

devo consigliare delle pile ed un caricabatterie ad un mio amico,le userà per la sua fotocamera dove vanno 2 AA. quindi gli ho consigliato il classico Sanyo Eneloop fast charger MQR06 + 4 AA Eneloop,37 euro spedito.
va bene come consiglio? :)

Gigi Ventosa 13-07-2011 19:17

Quote:

Originariamente inviato da lucky85 (Messaggio 35565262)
devo consigliare delle pile ed un caricabatterie ad un mio amico,le userà per la sua fotocamera dove vanno 2 AA. quindi gli ho consigliato il classico Sanyo Eneloop fast charger MQR06 + 4 AA Eneloop,37 euro spedito.
va bene come consiglio? :)

Come batterie non avresti potuto scegliere meglio :)
Il MQR06 l'ho sentito solo nominare ma pare che sia un buon caricabatterie.

lucky85 13-07-2011 21:35

Quote:

Originariamente inviato da Gigi Ventosa (Messaggio 35566279)
Come batterie non avresti potuto scegliere meglio :)
Il MQR06 l'ho sentito solo nominare ma pare che sia un buon caricabatterie.

ho letto che sia molto buono,certo non ai livelli del maha ma cmq ottimo,e per il mio amico che non ama smanettare direi che è anche meglio :asd:

Wales 15-07-2011 18:11

Ciao a tutti, ho un problemino con il caricabatterie Duracell CEF-23 che mi avete consigliato e relative batterie Duracell Active charge.

Appena acquistate, le ho inserite nel mouse e sono durate 3 mesi esatte.
Dopo la prima ricarica, sono durate 1 mese e mezzo (ho pensato ad un improbabile "diverso" e più intenso utilizzo del mouse...)
Ma anche con la seconda ricarica sono durate solo 1 mese e mezzo esatto...

Sembra che il caricabatterie non le abbia ricaricate bene...
In entrambe le ricariche le ho tolte dal caricabatterie dopo pochi minuti che si era accesa la luce verde di fine carica...
Provo a lasciarle tutta la notte?
Caribatterie difettoso?

Ciao e grazie!

angelo963 15-07-2011 22:12

@ Wales

Controlla se possibile i tempi di ricarica; per caricare le Active Charge con i 600ma del cef23 servono almeno 3,5 ore ( se completamente scariche).
In questo modo riesci almeno a capire cosa entra nelle batterie, se basta la metà del tempo significa che non sono completamente scariche e potrebbe essere il mouse che......!!
Cominciamo con questa prova ;) .
Ciao

Wales 19-07-2011 15:22

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 35579382)
@ Wales

Controlla se possibile i tempi di ricarica; per caricare le Active Charge con i 600ma del cef23 servono almeno 3,5 ore ( se completamente scariche).
In questo modo riesci almeno a capire cosa entra nelle batterie, se basta la metà del tempo significa che non sono completamente scariche e potrebbe essere il mouse che......!!
Cominciamo con questa prova ;) .
Ciao

Ciao Angelo, grazie e scusa per il ritardo... Allora, la ricarica ha avuto esito "incerto"...
Una si è caricata in 2 ore e l'altra in 2 ore e mezza... Quindi sembra che non fossero del tutto scariche...

Domani dovrebbero arrivarmi delle Sony Cycle Energy ibride... Voglio provare a fare la stessa cosa che ho fatto con le Duracell: le installo subito (appena scartate) nel mouse e mi segno quanto durano... Poi verificherò quanto durano dopo la prima ricarica...

Come potrebbe essere "colpa" del mouse? E' un Logitech Cordless Optical che faceva parte del bundle con la tastiera "UltraX Media Desktop"...
Distanza dal ricevitore? Interferenze dallo stesso? Vecchiaia? :D

Ciao e grazie ancora!

angelo963 20-07-2011 20:24

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35598303)
...Una si è caricata in 2 ore e l'altra in 2 ore e mezza... Quindi sembra che non fossero del tutto scariche......Come potrebbe essere "colpa" del mouse? E' un Logitech Cordless Optical che faceva parte del bundle con la tastiera "UltraX Media Desktop"...
Distanza dal ricevitore? Interferenze dallo stesso? Vecchiaia? :D

Ciao e grazie ancora!

Beh, ci sono due sole scelte.....o batterie o mouse; le batterie anche se il risultato è stato "esito incerto", non erano scariche e quindi le escludiamo.
Rimane il mouse che o è diventato molto schizzinoso e risente di un minimo calo di tensione (mi pare molto strano perchè il mio di logitech le spolpa per bene le batterie) o hai spostato il ricevitore in un posto schermato e non c'è comunicazione.
Escludendo l' ultima ipotesi perchè penso e spero che hai provato a spostare il ricevitore, resta la vecchiaia :D :D :D .
Non hai in casa niente che possa scaricare per bene le Duracell senza mandarle a zero per ritentare una carica al 100% e, cronometro alla mano, escluderle definitivamente??
Ciao

Wales 20-07-2011 20:35

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 35607238)
Beh, ci sono due sole scelte.....o batterie o mouse; le batterie anche se il risultato è stato "esito incerto", non erano scariche e quindi le escludiamo.
Rimane il mouse che o è diventato molto schizzinoso e risente di un minimo calo di tensione (mi pare molto strano perchè il mio di logitech le spolpa per bene le batterie) o hai spostato il ricevitore in un posto schermato e non c'è comunicazione.
Escludendo l' ultima ipotesi perchè penso e spero che hai provato a spostare il ricevitore, resta la vecchiaia :D :D :D .
Non hai in casa niente che possa scaricare per bene le Duracell senza mandarle a zero per ritentare una carica al 100% e, cronometro alla mano, escluderle definitivamente??Ciao

Ciao Angelo, stavolta ti rispondo in tempo "quasi" reale... :)
Avrei una torcetta Energizer che uso ogni notte per non disturbare... Proverò a stare attento a spegnerla appena vedo affievolirsi un po' la luce, per non rischiare di andare "troppo sotto"...
(avevo già fatto questo "scarico manuale" con delle Infinium e me la sono dimenticata accesa!!! :doh: Cmq, per fortuna, non si sono danneggiate e funzionano regolarmente...)

Ciao!

Wales 21-07-2011 17:31

Azz... Ho fatto lo scarico "manuale" delle Duracell (finchè la lucetta non si è affievolita) e oggi pomeriggio le ho messe in carica...
In poco più di 2 ore sono già cariche (luce verde)... :rolleyes:
Batterie "farlocche" o caricabatterie difettoso???

Domani provo a scaricare e ricaricare le Infinium e vediamo quanto ci mette, così posso capire se è il caricabatterie o le batterie...
Ormai ho capito come muovermi... :D

Ciao!

angelo963 21-07-2011 18:27

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35612945)
....Domani provo a scaricare e ricaricare le Infinium e vediamo quanto ci mette, così posso capire se è il caricabatterie o le batterie...
Ormai ho capito come muovermi... :D.....

Ottima deduzione, Watson :D .
Questo è lo spirito giusto, non facciamoci "mettere sotto" da due batterie e vediamo chi la vince :yeah: .
Ciao

N!coz 22-07-2011 11:43

ciao ragazzi! mi unisco alla discussione! qualcuno saprebbe consigliarmi anche via pm dove poter acquistare il caricabatt SANYO MQR06 .. non lo trovo da nessuna parte :mc: :cool:

FrancoC. 22-07-2011 13:57

Quote:

Originariamente inviato da N!coz (Messaggio 35616823)
ciao ragazzi! mi unisco alla discussione! qualcuno saprebbe consigliarmi anche via pm dove poter acquistare il caricabatt SANYO MQR06 .. non lo trovo da nessuna parte :mc: :cool:

Ti ho mandato un PM.

Cecc@_87 22-07-2011 15:45

il caricabatterie Sanyo MDR02 quando la carica è finita si accende un led che ne so verde oppure si deve andare a occhio?

orsettorosso 22-07-2011 17:27

Quote:

Originariamente inviato da N!coz (Messaggio 35616823)
ciao ragazzi! mi unisco alla discussione! qualcuno saprebbe consigliarmi anche via pm dove poter acquistare il caricabatt SANYO MQR06 .. non lo trovo da nessuna parte :mc: :cool:

Anche io avrei bisogno di questa informazione. A dire il vero ho gia individuato 2 siti che vendono il Sanyo MQR06, uno è il consigliatissimo nkon e l'altro è il famoso sito versione inglese http://www.amazon.co.uk/Sanyo-eneloo.../dp/B003MPI9LW . Alla fine mi costerebbe una decina di euro in meno (con le spedizioni) ma ci sarà da fidarsi? Grazie mille!

orsettorosso 22-07-2011 17:50

... e come batterie ibride da affiancare come scorta alle 4 eneloop in dotazione al sanyo quali mi consigliate tra le gp recyko+ in vendita su nkon e le sony cycle energy che riesco a trovare anche nell'iper vicino a casa mia?

angelo963 22-07-2011 19:23

@ orsettorosso

Senza ombra di dubbio le migliori, altre 4 Eneloop.....che domanda...:D :D :D !
Ciao

Wales 22-07-2011 21:06

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35612945)
Azz... Ho fatto lo scarico "manuale" delle Duracell (finchè la lucetta non si è affievolita) e oggi pomeriggio le ho messe in carica...
In poco più di 2 ore sono già cariche (luce verde)... :rolleyes:
Batterie "farlocche" o caricabatterie difettoso???

Domani provo a scaricare e ricaricare le Infinium e vediamo quanto ci mette, così posso capire se è il caricabatterie o le batterie...
Ormai ho capito come muovermi... :D

Ciao!

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 35613326)
Ottima deduzione, Watson :D .
Questo è lo spirito giusto, non facciamoci "mettere sotto" da due batterie e vediamo chi la vince :yeah: .
Ciao

Ciao Sherlock! Verifica effettuata! Sono le Duracell che non valgono una cippa (anche un altro utente aveva avuto perplessità in passato)!!! :D
Oggi ho ricaricato una Infinium completamente scarica ed ha impiegato 3 ore e 10 minuti esatti!

Quindi il CEF-23 fa il suo lavoro correttamente!
Speriamo che le 4 Sony LSD che ho acquistato recentemente (prezzo stracciato su Amazon, se interessa... Circa 6€!) si comportino bene come le Panasonic!

Ciao e grazie!

angelo963 24-07-2011 06:37

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35620145)
...Sono le Duracell che non valgono una cippa (anche un altro utente aveva avuto perplessità in passato)....

Acc......mi crolla un mito; anello bianco o nero (sai di cosa parlo vero??) :wtf: ??
Ciao

Wales 24-07-2011 16:19

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 35625713)
Acc......mi crolla un mito; anello bianco o nero (sai di cosa parlo vero??) :wtf: ??
Ciao

Nero! Così come le Infinium...
Invece le Sony hanno l'anello bianco... Chissà... :D

Ciao!

FrancoC. 24-07-2011 17:22

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35628194)
Nero! Così come le Infinium...
Invece le Sony hanno l'anello bianco... Chissà... :D

Ciao!

Anello nero?????
Scusa, ma qual'è la capacità di quelle celle?

Wales 24-07-2011 18:12

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 35628486)
Anello nero?????
Scusa, ma qual'è la capacità di quelle celle?

Le Duracell e le Sony indicano 2000mAh.
Le Infinium 2100mAh...

Mi fai venire il dubbio di non aver capito cosa si intenda con "anello bianco o nero"...

Le mie Duracell NON sono come queste:



E' quello l'anello da guardare? Se sì, le mie in quel punto (anello "intorno" al polo positivo) sono nere!

Ciao!

FrancoC. 24-07-2011 18:58

Mi par di ricordare (è passato un po' di tempo ....) che le prime Duracel ibride, che si chiamavano appunto "Active charge", non avessero un gran rendimento e infatti subito dopo uscirono le "StayCharged" con anello bianco al polo positivo, nel punto dove cambia il colore dell'involucro; per quelle si vocifera che fossero Eneloop rimarcate.
Il fatto è che Duracel cambia moooolto di frequente involucro e denominazione ed è difficile raccapezzarsi.
Sulle tue c'è una data di produzione?

Wales 24-07-2011 21:09

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 35629017)
Mi par di ricordare (è passato un po' di tempo ....) che le prime Duracel ibride, che si chiamavano appunto "Active charge", non avessero un gran rendimento e infatti subito dopo uscirono le "StayCharged" con anello bianco al polo positivo, nel punto dove cambia il colore dell'involucro; per quelle si vocifera che fossero Eneloop rimarcate.
Il fatto è che Duracel cambia moooolto di frequente involucro e denominazione ed è difficile raccapezzarsi.
Sulle tue c'è una data di produzione?

Non mi pare di leggere alcuna data sulle mie Duracell Active charge... Si legge bene "Made in China"...
Anche sulle Sony LSD, anello bianco, c'è scritto Made in China...
Vedremo... Mi domando perchè Sanyo non distribuisca (o lo faccia pochissimo...) le Eneloop in Italia...

Ciao!

FrancoC. 25-07-2011 09:02

Quote:

Originariamente inviato da Wales (Messaggio 35629766)
............... Mi domando perchè Sanyo non distribuisca (o lo faccia pochissimo...) le Eneloop in Italia...

Il prezzo è leggermente più alto delle altre per cui i nostri commercianti (grandi catene) preferiscono vendere prodotti meno costosi; figurarsi, continuano a vendere alla grande tutte le ciofeche di vecchia tecnologia ....... :rolleyes: : le Eneloop sono considerate un po' come mercato di nicchia, al pari delle Elite1700 (non ibride, ma con resistenza interna più bassa fra tutte le AA).
Comunque, come già mi sono espresso in altre occasioni, per gli usi comuni ai quali noi destiniamo questa tipologia di celle (AA ed AAA), salvo qualche rara eccezione più o meno tutte si equivalgono.
Tutto ciò, ovviamente, IMHO ....... :)

angelo963 25-07-2011 11:01

Le mie Duracell hanno ormai un paio di anni, anello bianco, ActiveCharge e made in Japan; nelle semplici prove che avevo fatto in coppia con due Eneloop erano indistinguibili come valori di tensione/corrente/capacità.
Ciao

FrancoC. 25-07-2011 11:06

Quelle di Wales sembrano non avere l'anello bianco ....

porkchop 25-07-2011 18:10

Quote:

Originariamente inviato da orsettorosso (Messaggio 35619062)
l'altro è il famoso sito versione inglese http://www.amazon.co.uk/Sanyo-eneloo.../dp/B003MPI9LW . Alla fine mi costerebbe una decina di euro in meno (con le spedizioni) ma ci sarà da fidarsi? Grazie mille!

a parte che Amazon è affidabilissimo, ti ricordo che qualsiasi componente elettronico
comprato in UK ha la spina UK e non europea (se hai un'adattatotre nessun problema)

Guido


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.