Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


angelo963 30-12-2009 19:21

Ciao, lo penso anche io che per 20euro hai fatto un ottimo acquisto!!
E' meglio di tanti che costano il doppio e di quello che stai usando perchè le batterie ni-mh si rovinano maggiormente con piccole correnti di carica. L'unico neo è che non puoi caricare una batteria singola, perchè il Varta in questione lavora su due batterie per canale. Questo problema è proprio il motivo che mi ha spinto a cercare info su internet e a trovare questo forum, e che involontariamente mi ha indirizzato ( per fortuna ) all'acquisto di un caricabatterie di cui come dicevo prima non sapevo l'esistenza. Io ho fatto questa scelta soprattutto perchè devo caricare quasi sempre 3 AAA per volta ( faretti a led e fanalini per bici ), e alcune AA a coppie, ma questo è un mio problema e non deve influenzare nessuno:)
Vedo comunque che di batterie ottime ne hai ( Uniross e magari le hybrio).
Le ho trovate anche io all'auchan dopo una ricerca mirata alle hybrio e dopo una impressionante durata con la Canon A710is, ho fatto una "piccola" scorta per amici e parenti dotati di macchine fotografiche digitali.
Questa è la mia personale impressione, spero possa servire a qualcuno.
Ciao e rinnovo gli auguri di un buon 2010!!

JCD's back 30-12-2009 20:34

@zufaron: ma il varta che hai preso è a canali separati oppure carica a coppie? perchè nel secondo caso non è che sia proprio il massimo (comunque sempre meglio di niente per via del fine carica con -ΔV)

zufaron 30-12-2009 20:46

Sisi ho le uniross hybrio da 2100 (circa 12 credo, nn ricordo) e anche 2 uniross hybrio AA da 800, trovate con molta fatica all'auchan (finoo a un anno e mezzo fa credo che nn le trattava). Le trovo fantastiche, ma anche le varta nuove che ho da 2700 mha sn ottime pile, nn ho capito se sn hybrio però sn pronte all'uso e quindi credo siano una specie d hybrio, cmq le trovo ottime. Del resto varta è sinonimo di qualità, pensa che delle pile varta da 1400 nimh le ho usate per circa 7 o 8 anni (anche se nn le caricavo spessissimo)! Cmq il caricabatterie che ho preso indica anche la carica per singola batteria...la cosa in ogni caso non mi interessa, poi ha il controllo della temperatura (che dovrebbe essere per singola batteria), non so se carica singolarmente ma di solito ricarico sempre in coppia! In ogni caso sempre sui 35 euro vendevano il caricabatterie varta fast da 15 minuti (che carica anche singolarmente) ma ho letto che carica in 15 minuti solo le varta ic3 o una cosa simile (le altre invece ci sta 16 ore) e poi ipotizzo che una carica così rapida stressi di + le batterie, ecco perchè ho scelto questo..speriamo bene! Male che va sarà per il prossimo...altri 2 anni e apro un negozio di caricabatterie!!XD Ah ora vedo che a 20 euro vendevano il tmodello travel che carica singolarmente...che dite modifico l'ordine? ;Mi piace di + quello con display lcd però! Uff
ps non lo so se questo varta ha i canali separati..ma non credo perchè può caricare solo pile a coppia, però immagino che il controllo della temperatura sia per singola pila...cmq ecco la scheda tecnica del suddetto caricabatterie:

Novità assoluta: controlla con la massima semplicità la carica sul display blu LCD
Funzione 'Power check' indica lo stato di carica iniziale
Carica fino 4 batterie: 2/4 AA o 2/4 AAA
Carica rapida (2-4 ore)
Carica anche amperaggi superiori (AA 2700mah e AAA 1000mah)
Carica USB - IN (via Laptop, in 5-10 ore)
Voltaggio universale automatico (100 - 240V)
Adattatore Auto 12V
Stop alla carica 'intelligente': Timer per spegnimento automatico +Minus Delta V + controllo della temperatura di sicurezza
Carica di Mantenimento
Segnalazione pile danneggiate/alcaline/ inserimento polarità errata
3 anni di garanzia
Include 4 AA 2.500mah Power Accu

JCD's back 30-12-2009 21:36

dalla scheda tecnica sembrerebbe che carichi a coppie..... io prenderei un caricatore a canali separati, poi fai tu :)

zufaron 30-12-2009 21:42

Assie del consiglio si in effetti a canali separati dovrebbe essere migliore da quel che si legge..solo che io lo volevo con il display lcd..uff nn so cosa fare..che palle, con i caricabatteria nn ho proprio fortuna...penso di essere ancora in tmepo a modificare l'ordine ma nn sn sicuro ne valga la pena..il prezzo è uguale ma in quello a canali separati non c'è il display lcd che ti indica il livello di carica ma solo 4 led puzzolenti...mai che facciano un prodotto completo questi qui!
ps ho chiesto su facebook se si può fare il cambio...dm vanno in vacanza...anche se sinceramente nn sn convintissimo di questo cambio...il display lcd è una gran comodità cavolo, lo sogno da anni! Ma avere la carica singola ha dei vantaggi...alla fine però se controllo le pile non dovrei aver problemi..tra l'altro con l'indicatore di carica delle pile è + semplice capire quando una pila rende meno...

JCD's back 30-12-2009 22:00

vedi che il display lcd ti da solo delle icone con l'animazione della carica delle batterie; può avere un minimo di utilità per rendersi conto a che punto è arrivata la carica, ma alla fine i canali separati sono decisamente più importanti per le prestazioni e durata delle pile ;)

zufaron 30-12-2009 22:03

No ha anche la Funzione 'Power check' che indica lo stato di carica iniziale, cosa che io trovo molto utile..certo i canali indipendenti sn sempre i canali indipendenti..ho chiesto al negozio su facebook se si può fare il cambio..vediam che mi risponde...anche se ancora sono indeciso su quale dei 2 scegliere. Grazie del supporto cmq. Finirà che prenderò il sesto caricabatterie...:cry: :cry:
ps la cosa che mi fa + rabbia è che da 2 giorni non ho inoltrato l'ordine proprio perchè dubbioso sul caricabatterie...100 e passa euro di ordine e mi sono confuso su un caricabatterie da 20 euro per poi non fare(forse) l'acquisto migliore.
ps ERRATA CORREGGE: su youbuy sono nè + nè meno come gli altri posti, ho fatto un ordine alle 16, ho segnalato di voler cambiare un prodotto alle 20 dello stesso giorno, l'ordine risultava in lavorazione e non ancora evaso ma oggi mi dicono che nn fanno il cambio...a comprare on line lo dico io che ci si rimette sempre...e vabbè comprerò un sesto caricabatterie prossimamente...sto pagando in contrassegno e se non fosse che la roba che ho ordinato mi serve rimanderei indietro il pacco...ragazzi grazie mille per l'aiuto! Meno male che c'è questo forum, mi risolvete una marea di dubbi e problemi, grazieeee

Vampire666 31-12-2009 11:37

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30144885)
mrglio di no. Ricarica le pile in coppia.E per giunta ricarica con correnti troppo basse.

Grazie per la risposta, :) ma in teoria una ricarica con correnti bassi non determina un maggior tempo per la ricarica, quindi temperature minori sulla batteria e quindi in teoria una migliore condizione per mantenere le batterie "sane" nel tempo?

P.S. Per le batterie in coppia non credo sia un problema dato che userei proprio le stesse coppie di batterie su una macchina fotografica digitale che usa 2 batterie alla volta. (le segno così non ho il problema di mescolarle tra di loro)
Le uso insieme, si scaricano insieme e le ricarico insieme. ;)

iron84 31-12-2009 11:45

Purtroppo no, non basta come fai.
Se non hai possibilità di controllare "la salute" delle batteria che hai in coppia succede che, all'inizio magari no, ma alla lunga una batteria perda di salute prima dell'altra, trascinandosi dietro quella sana.
Perchè se una pila è malandata, la macchina potrebbe funzionare ma scarica troppo quella buona, e la stessa cosa in carica, prima di ricaricare quella malandata, potresti sovraccaricare quella sana....

Una corrente bassa (corrente costante) come i vecchi caricatori non è buona, e provoca formazioni di cristalli.

Caricatori come il Lacrosse e il Maha che han correnti selezionabili anche bassine (200mA - 500 mA), ma non sono in corrente costante, ma ad impulsi, cioò vuol dire che la corrente all'interno della batteria viene sempre fornita ad alti amperaggi.

zufaron 04-01-2010 11:00

Ragazzi che caricabatterie mi consigliate da spendere massimo 30 euro e da usare con pile ibride uniross e pile varta da 2700 nimh?

Debian-LoriX 04-01-2010 19:37

Quote:

Originariamente inviato da zufaron (Messaggio 30305500)
Ragazzi che caricabatterie mi consigliate da spendere massimo 30 euro e da usare con pile ibride uniross e pile varta da 2700 nimh?

Forse lo abbiamo già detto, ma non ne sono assolutamente sicuro... il Lacrosse?
:)

zufaron 05-01-2010 16:22

grazie ma a quanto ho capito costa sui 60 euro..è il doppio di quanto voglio spendere..

Vampire666 05-01-2010 17:17

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30268912)
Purtroppo no, non basta come fai.
Se non hai possibilità di controllare "la salute" delle batteria che hai in coppia succede che, all'inizio magari no, ma alla lunga una batteria perda di salute prima dell'altra, trascinandosi dietro quella sana.
Perchè se una pila è malandata, la macchina potrebbe funzionare ma scarica troppo quella buona, e la stessa cosa in carica, prima di ricaricare quella malandata, potresti sovraccaricare quella sana....

Una corrente bassa (corrente costante) come i vecchi caricatori non è buona, e provoca formazioni di cristalli.

Caricatori come il Lacrosse e il Maha che han correnti selezionabili anche bassine (200mA - 500 mA), ma non sono in corrente costante, ma ad impulsi, cioò vuol dire che la corrente all'interno della batteria viene sempre fornita ad alti amperaggi.

Grazie mille per la spiegazione! :)
Caricatori non troppo costosi che mi salvaguardino le batterie ce ne sono?
(Non so se il Lacrosse e il Maha di cui mi parlavi prima possano fare al caso mio, e se sì devo cercare un modello particolare?)

Grazie ancora e buon 2010.

Debian-LoriX 06-01-2010 10:41

Quote:

Originariamente inviato da Vampire666 (Messaggio 30326340)
Caricatori non troppo costosi che mi salvaguardino le batterie ce ne sono?

Beh, di solito consigliamo il Lacrosse perché ormai è collaudatissimo ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo; tuttavia vanno benone anche altri caricatori, a patto che abbiano canali individuali e carica a impulsi. In passato abbiamo consigliato di acquistare caricatori dall'UK (spk808-600, simil-magnex, ecc.), poi però poi alcuni si sono trovati male...

Quote:

(Non so se il Lacrosse e il Maha di cui mi parlavi prima possano fare al caso mio, e se sì devo cercare un modello particolare?)
Il Lacrosse 900(oppure il 700) si trova a poco prezzo sulla baya e, come abbiamo non so quante volte ricordato, va benissimo anche quello con firmware V.32: in ogni caso basta aggiungere una ventolina sotto, per raffreddare il pcb
:)

zufaron 09-01-2010 16:43

:muro: caricabatterie varta lcd charger testato per un paio di giorni (ho caricato circa 34 pile).
Conclusione: una mezza ciofeca, le cose sono 2: o le pile si sono rincoglionite o questo caricabatterie ha qualche problema, sia con pile cinesi AA da 2200 mha nimh (e che sono compatibili con caricabatterie rapidi che caricano fino a 2200mha) sia con pile varta AA da 2100 easy ready, ibride, il caricabatterie fa i capricci. In pratica a volte si rifiuta di caricare le pile, poi però se prendo delle pile già cariche (della stessa marca e caricate con lo stesso caricabatterie) e le metto insieme a quelle da caricare le carica lo stesso (metto in coppia una da caricare e una scarica, so che così distruggo la pila carica, ma ho fatto solo alcune prove di pochi minuti). Le pile varta sono nuove, le cinesi (vabbè che tutte le pile le fanno in cina e che quelle che ho io sono marcate camplus e non credo siano tanto scadenti come pile ricaricabili) sono state sfruttate poco. La cosa strana è che con le uniross non mi ha dato problemi fino ad ora (e ne ho caricate 18 di pile uniross, 16 AA da 2100 ibride e 2 da 800 aaa ibride). Le vecchissime varta AA da 1400 nimh invece non le carica proprio (ma è normale, dato che sono pile di 8 anni fa). A questo punto penso proprio di aver preso un caricabatterie davvero scadente...ke palle! :muro:
ps la cosa che non capisco è come sia possiibile che la stessa coppia di pile sia cinesi che varta dopo che per 5 minuti hanno caricato miste a un'altra coppia di pile della stessa marca, se le rimetto a caricare in coppia poi caricano...è allucinante!

iron84 09-01-2010 18:03

Dal 14 gennaio al Lidl ci sarà il caricatore per batterie al piombo.

Mi pare di ricordare che era stato suggerito l'acquisto vero?

Debian-LoriX 09-01-2010 20:05

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30383938)
Dal 14 gennaio al Lidl ci sarà il caricatore per batterie al piombo.

Mi pare di ricordare che era stato suggerito l'acquisto vero?

Non sbagli Iron, anch'io me l'ero appuntato :)

Solo che riguardando la foto del post, è diversa da quella del caricatore in vendita al lidl da giovedì prossimo... il primo era marchiato "Tronic", questo invece non si vede bene la marca... guardando le caratteristiche, il primo era "caricabatterie auto-moto", questo nuovo solo "auto" :confused:

Che abbiano cambiato solo la grafica, oppure è proprio un altro prodotto?

@Zufaron
Mi dispiace per la tua esperienza con quel varta, cambialo al più presto con uno decente ;)

UMBERTO61 09-01-2010 20:13

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 30333634)
Beh, di solito consigliamo il Lacrosse perché ormai è collaudatissimo ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo; tuttavia vanno benone anche altri caricatori, a patto che abbiano canali individuali e carica a impulsi. In passato abbiamo consigliato di acquistare caricatori dall'UK (spk808-600, simil-magnex, ecc.), poi però poi alcuni si sono trovati male...



Il Lacrosse 900(oppure il 700) si trova a poco prezzo sulla baya e, come abbiamo non so quante volte ricordato, va benissimo anche quello con firmware V.32: in ogni caso basta aggiungere una ventolina sotto, per raffreddare il pcb
:)

CIAO ,attualmente l'ho cercato su ebay e si trova a 36 euro piu' dieci di spedizione...troppo? che ne dici?

iron84 09-01-2010 20:45

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 30385405)
Non sbagli Iron, anch'io me l'ero appuntato :)

Solo che riguardando la foto del post, è diversa da quella del caricatore in vendita al lidl da giovedì prossimo... il primo era marchiato "Tronic", questo invece non si vede bene la marca... guardando le caratteristiche, il primo era "caricabatterie auto-moto", questo nuovo solo "auto" :confused:

Che abbiano cambiato solo la grafica, oppure è proprio un altro prodotto?

@Zufaron
Mi dispiace per la tua esperienza con quel varta, cambialo al più presto con uno decente ;)

Hai ragione.
Dato che solo auto non vorrei che ricarichi solo i 12V e non i 6V delle moto....
Da tenere d'occhio sto appunto ;)

siso 12-01-2010 14:43

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX
Beh, di solito consigliamo il Lacrosse perché ormai è collaudatissimo ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo; tuttavia vanno benone anche altri caricatori, a patto che abbiano canali individuali e carica a impulsi. In passato abbiamo consigliato di acquistare caricatori dall'UK (spk808-600, simil-magnex, ecc.), poi però poi alcuni si sono trovati male...



Il Lacrosse 900(oppure il 700) si trova a poco prezzo sulla baya e, come abbiamo non so quante volte ricordato, va benissimo anche quello con firmware V.32: in ogni caso basta aggiungere una ventolina sotto, per raffreddare il pcb

Ciao, sulla baya ho trovato questo carica batterie "TECXUS TC6000 FAMILY PER AA AAA C D 9V",
mi interessava perchè ricarica anche le 9V e carica a canali individuali ma non ho capito se carica a impulsi
qualcuno lo conosce o lo usa ?

Prima di acquistarlo gradirei molto la vostra opinione, visto che costa 45 euro + spedizione

Grazie in anticipo a tutti

tweester 12-01-2010 16:12

Quote:

Originariamente inviato da siso (Messaggio 30419812)
Ciao, sulla baya ho trovato questo carica batterie "TECXUS TC6000 FAMILY PER AA AAA C D 9V",
mi interessava perchè ricarica anche le 9V e carica a canali individuali ma non ho capito se carica a impulsi
qualcuno lo conosce o lo usa ?

Prima di acquistarlo gradirei molto la vostra opinione, visto che costa 45 euro + spedizione

Grazie in anticipo a tutti

Le caratteristiche salienti di un buon caricatore ci sono, canali indipendenti e multiformato, correnti di carica giuste. Se devi caricare celle di diversi formati può andare direi. Tieni conto che il blocco carica 9V è indipendente e solo a tempo, quindi dovrai ricordarti di sconnettere le batterie a tempo debito.
Ad occhio direi che è ad impulsi.

burundz 14-01-2010 09:54

Quote:

Originariamente inviato da siso (Messaggio 30419812)
Prima di acquistarlo gradirei molto la vostra opinione, visto che costa 45 euro + spedizione

Mi sembra un po' caro, vedi se trovi qualche asta su "ibei" a meno.

siso 14-01-2010 10:05

Quote:

Originariamente inviato da siso
Prima di acquistarlo gradirei molto la vostra opinione, visto che costa 45 euro + spedizione .

Quote:

Originariamente inviato da burundz (Messaggio 30444214)
Mi sembra un po' caro, vedi se trovi qualche asta su "ibei" a meno.

Grazie per il consiglio, in effetti sto aspettando che arrivi.

foto67 15-01-2010 22:33

ciao mi intrometto in questo post, ho acquistato un carica batteria VARTA 57067 con 4 pile da 2100, sono in carica da 7 ore e ancora non si spengono i 2 led e le pile scottano, ma è normale?

iron84 15-01-2010 22:48

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30385795)
Hai ragione.
Dato che solo auto non vorrei che ricarichi solo i 12V e non i 6V delle moto....
Da tenere d'occhio sto appunto ;)

L'ho acquistato oggi pomeriggio (ultimo a disposizione).
Devo dire che per il costo sembra promettere bene.

Carica sia a 6V che a 12V

Fa carica di mantenimento.

Unica cosa che mi lascia perplesso sono una carica ad impulsi quando la batteria è abbastanza giù di voltaggio per poi arrivata a voltaggio ottimale riprendere la carica normalmente.....

Comunque in teoria dovrebbe caricare a CC e poi passare a CV quando la batteria è carica.

Domani con più clama vi dico le cose dal libretto di istruzioni ;)

JCD's back 16-01-2010 10:17

Quote:

Originariamente inviato da foto67 (Messaggio 30469688)
ciao mi intrometto in questo post, ho acquistato un carica batteria VARTA 57067 con 4 pile da 2100, sono in carica da 7 ore e ancora non si spengono i 2 led e le pile scottano, ma è normale?

con quelle correnti di carica è normale che siano passate 7 ore e stia ancora caricando

parere personale, prendi qualcos'altro ;)

foto67 16-01-2010 23:01

tipo?

JCD's back 16-01-2010 23:47

Quote:

Originariamente inviato da foto67 (Messaggio 30481886)
tipo?

tipo quelli di cui si parla nella prima pagina di questo thread ;)

iron84 17-01-2010 18:02

Se ne era già parlato.

Il lacrosse 900 oggi mentre caricavo 4 eneloop a 1A, ad un tratto mi ha dato 2 pile "Full" e ok, dopo 1560 e rotti mAh (valore giusto dato che non le avevo scaricate del tutto...)
Le altre 2 invece mi dava come valore di carica "000 mAh" bloccando la carica.
Erano calde le pile, che siano andate in protezione calore? (Purtroppo non ircordo più)

tweester 17-01-2010 18:12

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30490938)
Se ne era già parlato.

Il lacrosse 900 oggi mentre caricavo 4 eneloop a 1A, ad un tratto mi ha dato 2 pile "Full" e ok, dopo 1560 e rotti mAh (valore giusto dato che non le avevo scaricate del tutto...)
Le altre 2 invece mi dava come valore di carica "000 mAh" bloccando la carica.
Erano calde le pile, che siano andate in protezione calore? (Purtroppo non ircordo più)

Hai notato per caso se nel periodo precedente la carica c'è stata qualche piccola mancanza di energia elettrica ?
Anche il mio 700 l'ho trovato in 2 - 3 occasioni nelle stesse condizioni.

iron84 17-01-2010 18:16

Io è la prima volta che lo trovo così.
No, non mi sembra, nessun Ups ha fatto "Bip". Calo di tensione può esssere, ma in quel caso partono gli AVR degli ups e non fan "bip".

Adesso volevo fare una sorta di ciabatta da collegare all'ups (uno ha onda sinusoidale pura) per collegare appunto questi piccoli apparecchi.

p.s. però l'avr dell'ups può dar problemi alla carica? o caso peggiore, problemi al caricatore?

tweester 17-01-2010 18:59

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30491117)
Io è la prima volta che lo trovo così.
No, non mi sembra, nessun Ups ha fatto "Bip". Calo di tensione può esssere, ma in quel caso partono gli AVR degli ups e non fan "bip".

Adesso volevo fare una sorta di ciabatta da collegare all'ups (uno ha onda sinusoidale pura) per collegare appunto questi piccoli apparecchi.

p.s. però l'avr dell'ups può dar problemi alla carica? o caso peggiore, problemi al caricatore?

Io non ho mai collegato il caricatore al ups poichè ho un 1500 VA che quando è in st/by consuma 27W e mi pare uno sproposito, quindi appena posso spengo tutto....però mi accorgo della mancanza della 220 da un termostato che anche se manca corrente per un attimo perde l'ora, e per ora ho notato che quando trovo il lacrosse in quelle condizioni anche il termostato è resettato.

Con l'AVR non dovrebbero esserci problemi in quanto entro certi limiti (ad esempio nel mio modello fra 165 e 275 volt la tensione erogata è sempre sinusoidale) viene sfruttato il trasformatore interno senza l'inverter. Se la tensione scende o sale oltre quei valori entra in funzione l'inverter e in questo caso ci troviamo con un onda quadra oppure modificata, ma non ho mai testato il nostro caricatore in queste condizioni. In teoria non ci dovrebbe essere alcun problema.

iron84 17-01-2010 23:06

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 30491720)
Io non ho mai collegato il caricatore al ups poichè ho un 1500 VA che quando è in st/by consuma 27W e mi pare uno sproposito, quindi appena posso spengo tutto....però mi accorgo della mancanza della 220 da un termostato che anche se manca corrente per un attimo perde l'ora, e per ora ho notato che quando trovo il lacrosse in quelle condizioni anche il termostato è resettato.

Con l'AVR non dovrebbero esserci problemi in quanto entro certi limiti (ad esempio nel mio modello fra 165 e 275 volt la tensione erogata è sempre sinusoidale) viene sfruttato il trasformatore interno senza l'inverter. Se la tensione scende o sale oltre quei valori entra in funzione l'inverter e in questo caso ci troviamo con un onda quadra oppure modificata, ma non ho mai testato il nostro caricatore in queste condizioni. In teoria non ci dovrebbe essere alcun problema.

Il mio anche con l'inverter ha onda sinusoidale, l'ho pagato un botto :( però almeno posso usarlo davvero con tutto ,a nche con quegli alimentatori switching che dicono che son schizzinosi con onde quadre/pseudosinusoidali....
Sempre nel mio modello il range in cui funziona l'AVR è molto più piccolo. 210/250 mi pare, ma su sto dato non son molto sicuro....

tweester 18-01-2010 17:19

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30494578)
Il mio anche con l'inverter ha onda sinusoidale, l'ho pagato un botto :( però almeno posso usarlo davvero con tutto ,a nche con quegli alimentatori switching che dicono che son schizzinosi con onde quadre/pseudosinusoidali....
....

Buon acquisto sotto tutti i punti di vista comunque....hai mai provato a vedere quanto consuma solo lui ? E' una curiosità e mi scuso per l'OT.

iron84 18-01-2010 17:49

sì, consuma sui 22/25 watt

Fede 19-01-2010 19:00

edit... sono scemo

Debian-LoriX 20-01-2010 16:00

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 30469859)
L'ho acquistato oggi pomeriggio (ultimo a disposizione).
Devo dire che per il costo sembra promettere bene.

Carica sia a 6V che a 12V

Fa carica di mantenimento.

Volevo prenderlo anch'io ma poi ho pensato che, avendo come mezzi di locomozione un'auto sòla (>13 anni :D) ed una bici, non facesse al caso mio: ipotizzavo che quando la batteria della mia povera auto deciderà di lasciarmi a piedi, quel caricatore non mi sarebbe molto d'aiuto... piuttosto miro ad un booster, penso più utile in quel caso

Molto strano ciò che ti è successo con il LC... :confused:

pizzetta72 29-01-2010 17:03

Ciao a tutti,
ho appena comperato 4 stilo AA da 3000 Mh marca Wave se non erro.
Avevo bisogno di un consiglio per un caricabatterie adatto con queste caratteristiche:
- ovviamente non molto costoso
- poco ingombrante e leggero (ho gia' uno zaino con 8Kg da portare sulle spalle)
- che ci metta al massimo 8 ore a caricare le 4 stilo da 3000Mh

Ho visto il 3D con il resume di tutti i tipi e marca, ma poi non ho la correlazione con i relativi prezzi attuali.

Grazie per i preziosi consigli

JCD's back 29-01-2010 19:08

Quote:

Originariamente inviato da pizzetta72 (Messaggio 30663636)
Ciao a tutti,
ho appena comperato 4 stilo AA da 3000 Mh marca Wave se non erro.
Avevo bisogno di un consiglio per un caricabatterie adatto con queste caratteristiche:
- ovviamente non molto costoso
- poco ingombrante e leggero (ho gia' uno zaino con 8Kg da portare sulle spalle)
- che ci metta al massimo 8 ore a caricare le 4 stilo da 3000Mh

Ho visto il 3D con il resume di tutti i tipi e marca, ma poi non ho la correlazione con i relativi prezzi attuali.

Grazie per i preziosi consigli

tranquillo che tanto quelle 3000mAh se ti va bene saranno delle 2000mAh (ma dubito....), magari se chiedevi prima riguardo alle pile da acquistare sarebbe stato meglio ;)

riguardo al caricabatterie, cercane uno a canali separati e controllo fine carica con -deltaV; nei vari centri commerciali/negozi di elettronica qualcosa di decente si riesce a trovare

pizzetta72 29-01-2010 19:52

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 30665406)
tranquillo che tanto quelle 3000mAh se ti va bene saranno delle 2000mAh (ma dubito....), magari se chiedevi prima riguardo alle pile da acquistare sarebbe stato meglio ;)

:cry: Ehhhh magariii, ad avervi trovato prima. Ho girato una settimana su internet a cercaredi capire e trovare delle batterie potenti, e poi alla fine come un fesso ho dato retta al "bugiardino" scritto sulla scatola delle pile...Eh vabbe' sara' per la prox volta, ora ho imparato la lezione e vi ho trovato.. :D

Quote:

riguardo al caricabatterie, cercane uno a canali separati e controllo fine carica con -deltaV; nei vari centri commerciali/negozi di elettronica qualcosa di decente si riesce a trovare
Avresti per caso una marca e/o modello da consigliarmi piu' precisamente?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:16.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.