Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


s12a 29-12-2013 09:10

Quote:

Originariamente inviato da luponata (Messaggio 40489828)
siccome dobbiamo evitare scritture inutili, vedo comunque che le scritture aumentano.. da 0.50 a 0.84 in un mese scarso..

Io sono ad 8.2 terabyte in 10 mesi.

Quote:

la domanda è: i file temporanei dello streaming di youtube vanno a finire nell'ssd, dove ho l'OS.. no? è uno spreco di scritture..
Sì, vanno a finire lì.

Quote:

ci avevate pensato?
A questi livelli sono paranoie inutili. Sei probabilmente a malapena ad 1/1000 di usura dell'unità. Lo puoi vedere dal dato raw del parametro s.m.a.r.t. B1 (wear leveling count/livello uso).

giovanni69 29-12-2013 09:41

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40478246)
Io con il mio 840 250GB con memorie TLC in 10 mesi d'uso sono a 8.15 terabyte scritti ed il 4.3% di usura. Quanti anni pensi che durerà ancora prima di arrivare al 100%?


Ammettendo quindi un uso costante di 8 TB ogni 10 mesi, non vedo tuttavia perchè anche con un'usura costante del 4% e relativa a quei dati scritti, si possano inferire linearmente gli anni residui di vita o di affidabilità.

Qualcuno ha risposto 20 anni... ma perchè dobbiamo pensare che l'affidabilità nel tempo si sviluppi secondo una funzione lineare?
Chi mi dice che con un accumulo costante dopo 5 anni (ed a quel punto ormai la garanzia se ne è andata), e arrivando al 20%, non ci sia una forte probabilità di perdita dati?
:rolleyes:

Pess 29-12-2013 10:07

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 40490106)
Ammettendo quindi un uso costante di 8 TB ogni 10 mesi, non vedo tuttavia perchè anche con un'usura costante del 4% e relativa a quei dati scritti, si possano inferire linearmente gli anni residui di vita o di affidabilità.

Qualcuno ha risposto 20 anni... ma perchè dobbiamo pensare che l'affidabilità nel tempo si sviluppi secondo una funzione lineare?
Chi mi dice che con un accumulo costante dopo 5 anni (ed a quel punto ormai la garanzia se ne è andata), e arrivando al 20%, non ci sia una forte probabilità di perdita dati?
:rolleyes:

È proprio questo che diciamo da tempo: la vita delle celle di un ssd per un utente medio è così lunga che o lo cambierà prima per obsolescenza oppure si romperanno altri componenti (tipo la scheda logica) prima di arrivare alla fine dei cicli di scrittura...

ryosaeba86 29-12-2013 10:11

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 40490199)
È proprio questo che diciamo da tempo: la vita delle celle di un ssd per un utente medio è così lunga che o lo cambierà prima per obsolescenza oppure si romperanno altri componenti (tipo la scheda logica) prima di arrivare alla fine dei cicli di scrittura...

quoto...io ho un 830 da 1 anno e più e un vertex 2 35nm da ormai più di 2 anni...a parte i soliti tweak del so...nn ho mai spostato cache di browser o altri programmi...e i dischi sono ancora qui vivi e vegeti.... (corna)...

s12a 29-12-2013 10:21

Per quello che riguarda le memorie (le componenti soggette ad usura diretta) il 100% di usura è relativo alla vita di progetto delle stesse, che definisce il limite statistico minimo oltre il quale alcune caratteristiche di "omologazione" (bit error rate, data retention) non possono essere più rispettate. Gli SSD possono si continuare ad utilizzare oltre quel limite, con la riserva che se si perservera si aumenta sempre di più la possibilità di avere problemi con le memorie. Il limite di usura pratico per le memorie NAND flash è solitamente come minimo il doppio di quello di progetto, almeno per i modelli consumer.

Se il timore è che l'SSD nel suo complesso (non solo le memorie, ma anche tutto quello che sta loro attorno) possa cedere in qualunque momento (come se la cosa non valga anche per gli hard disk) allora forse è meglio optare per un modello da 5 anni di garanzia.

Pess 29-12-2013 10:54

Quote:

Originariamente inviato da ryosaeba86 (Messaggio 40490216)
quoto...io ho un 830 da 1 anno e più e un vertex 2 35nm da ormai più di 2 anni...a parte i soliti tweak del so...nn ho mai spostato cache di browser o altri programmi...e i dischi sono ancora qui vivi e vegeti.... (corna)...

Io ho il Vertex 2 in firma dall'aprile 2011 ed al momento ha ancora il 100% di vita residua... Ovviamente non ho fatto alcun tweak se non quelli scritti in prima pagina per avere più spazio libero a disposizione dato che ha solo 56 Gb di spazio effettivamente utilizzabile...
:)

Kal 29-12-2013 11:12

Dell'intel 530 cosa ne pensate?

rivie2x 29-12-2013 11:40

Buongiorno a tutti ragazzi, sto valutando un cambio di notebook e vorrei dotarlo di SSD ma sono in dubbio sulla capacità e modello. Le alternative sono Samsung 840 EVO 120gb, Samsung 840 PRO 128gb, Sasmung 840 EVO 250gb; considerando che attualmente il sistema operativo(win 7 pro 32bit) + applicazioni mi occupano circa 70-80gb, il taglio più piccolo risulterebbe troppo occupato o potrei comunque sfruttarne a pieno le prestazioni senza patemi? (penso che installerei win8.1 pro 64bit)
grazie e buone feste :D

Pess 29-12-2013 11:58

Quote:

Originariamente inviato da rivie2x (Messaggio 40490643)
Buongiorno a tutti ragazzi, sto valutando un cambio di notebook e vorrei dotarlo di SSD ma sono in dubbio sulla capacità e modello. Le alternative sono Samsung 840 EVO 120gb, Samsung 840 PRO 128gb, Sasmung 840 EVO 250gb; considerando che attualmente il sistema operativo(win 7 pro 32bit) + applicazioni mi occupano circa 70-80gb, il taglio più piccolo risulterebbe troppo occupato o potrei comunque sfruttarne a pieno le prestazioni senza patemi? (penso che installerei win8.1 pro 64bit)
grazie e buone feste :D

Secondo me se non hai problemi di budget ti conviene puntare sul Samsung Evo da 256, così stai al sicuro se nel futuro di dovesse servire più spazio a disposizione...
:)

Althotas 29-12-2013 11:59

Quote:

Originariamente inviato da rivie2x (Messaggio 40490643)
Buongiorno a tutti ragazzi, sto valutando un cambio di notebook e vorrei dotarlo di SSD ma sono in dubbio sulla capacità e modello. Le alternative sono Samsung 840 EVO 120gb, Samsung 840 PRO 128gb, Sasmung 840 EVO 250gb; considerando che attualmente il sistema operativo(win 7 pro 32bit) + applicazioni mi occupano circa 70-80gb, il taglio più piccolo risulterebbe troppo occupato o potrei comunque sfruttarne a pieno le prestazioni senza patemi? (penso che installerei win8.1 pro 64bit)
grazie e buone feste :D

Pensando anche alla situazione che si verrà a creare col passare del tempo, meglio un 250/256 GB. Io andrei sul sandisk ultra plus 256 GB, che fino all'altro giorno si trovava a poco più di 130 euro dalle amazzoni (ora non so).

rizzotti91 29-12-2013 12:08

Ciao a tutti, attualmente quali sono gli SSD più performanti rispetto al Samsung 830?

luponata 29-12-2013 12:10

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 40490773)
Ciao a tutti, attualmente quali sono gli SSD più performanti rispetto al Samsung 830?

i Samsung 840 IMHO

rizzotti91 29-12-2013 12:12

Quote:

Originariamente inviato da luponata (Messaggio 40490789)
i Samsung 840 IMHO

Anche la versione base degli 840?

rivie2x 29-12-2013 12:49

Grazie per le risposte lampo :)

Immaginando comunque che 70-80gb sia il massimo che andrei ad occupare (non so quanto occupi win8.1 pro 64bit, mi auguro meno di 7), avere questo spazio occupato su 120-128gb (che poi sarebbero meno tradotti in dimensioni reali) sarebbe un problema?

Pess 29-12-2013 13:04

Quote:

Originariamente inviato da rivie2x (Messaggio 40490976)
Grazie per le risposte lampo :)

Immaginando comunque che 70-80gb sia il massimo che andrei ad occupare (non so quanto occupi win8.1 pro 64bit, mi auguro meno di 7), avere questo spazio occupato su 120-128gb (che poi sarebbero meno tradotti in dimensioni reali) sarebbe un problema?

No, fino al 70-80% non hai problemi... Se non lo hai fatto già ti consiglio di dare un'occhiata ai post in prima pagina... Ho scritto tutto lì! :)

luponata 29-12-2013 14:46

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 40490795)
Anche la versione base degli 840?

Questo post ti sarà utile

rizzotti91 29-12-2013 15:44

Quote:

Originariamente inviato da luponata (Messaggio 40491571)
Questo post ti sarà utile

Ti ringrazio. Quindi in teoria al moneto l'840 PRO è il più performante sul mercato?

Pess 29-12-2013 16:57

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 40491854)
Ti ringrazio. Quindi in teoria al moneto l'840 PRO è il più performante sul mercato?

Non credo che sia il più performante in assoluto ma di sicuro tra i più performanti, soprattutto il relazione al prezzo...
:)

R.O.N.I 29-12-2013 17:30

Ragazzi ma come mai ho questi valori bassi sul 840 evo appena messo? È praticamente vuoto solo con win8.1

s12a 29-12-2013 17:36

Le prestazioni degli IOPS (random) nei benchmark dipendono oltre che dall'SSD anche dal controller SATA della scheda madre (solitamente quelli Intel sono più performanti) e dai risparmi energetici attivi nel momento del test.

Se provi a disabilitare tutte le opzioni riguardo i risparmi energetici del processore da BIOS probabilmente i valori aumenteranno sensibilmente. Ma il gioco vale la candela? Secondo me no.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:29.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.