Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


tweester 06-03-2010 19:19

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 31145768)
............ e fa bella mostra un caricabatterie che, IMHO, è il migliore fra tutti in campo aeromodellistico, l'iCharger, questo, che, però, per le tue necessità è decisamente esagerato.

...e come negarlo, probabilmente il migliore caricatore in assoluto (in rapporto al prezzo) .... il fratello maggiore, il 1010B presto sarà mio....!!!!

FrancoC. 06-03-2010 20:44

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 31149404)
...e come negarlo, probabilmente il migliore caricatore in assoluto (in rapporto al prezzo) .... il fratello maggiore, il 1010B presto sarà mio....!!!!

Però il più potente della famiglia, 350Watt, è questo, il 208B.
Già lo usano, certuni, per caricare le A123 in 6/7 minuti ....... :rolleyes:

iron84 07-03-2010 00:00

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 31146411)
Io ce l'ho simile a quelli, un vecchio Schulze di "Krante Cermania" (una roccia), ma il guaio è che quei CB non sono adatti a caricare le celle singolarmente: devi caricarle in serie e si rendono necessari i contenitori.
Decisamente poco pratico; non mi sarei comprato il Maha quando ho deciso di smettere con le alcaline ......

anche perchè poi col tempo penso faccia male a caricare le pile in serie... (vedesi caricatori a coppie...)

FrancoC. 07-03-2010 08:52

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 31151248)
anche perchè poi col tempo penso faccia male a caricare le pile in serie... (vedesi caricatori a coppie...)

Vero, per il semplice fatto che quel genere di CB non prevede, per le Nixx, un sistema di bilanciamento come esiste per le Lixx.
A lungo andare le tensioni e le capacità delle varie celle caricate in serie variano fra loro e decade sempre più la prestazione "collettiva" della batteria.
Il sistema, per ovviare quantomeno parzialmente a questo problema (tenuto anche conto che nel modellismo in genere le celle delle batterie sono saldate per motivi di erogazione e sicurezza), era quello di procedere a cariche lente da 0,1C per tempi molto lunghi, anche per 2,4C (24 ore).
Le celle più cariche, data la bassa intensità di corrente, smaltiscono in calore il surplus di energia immessa rimanendo più o meno stabili alla massima tensione, mentre le più scariche lentamente raggiungono pure loro la massima.
Per le AA ed AAA per i nostri usi il sistema migliore e più pratico è decisamente quello a canali separati.

seymour77 07-03-2010 11:35

Mi son letto il primo post e un bel pò di 3d ma sono più in confusione che mai, ho bisogno di un consiglio :D

Dunque io ho un telecomando universale logitech 525 che amo, usa 4 ministilo (AAA), diciamo che in media 4 alcaline energizer ci fanno 2 settimane, ovviamente è impensabile non avere le ricaricabili.

Ora da voi vorrei un consiglio sia su batterie che su caricatore, la spesa non è importante (senza esagerare ovviamente :P)

Avevo pensato alle litio ma sinceramente non le trovo da nessuna parte, ovviamente ho cercato online, nei negozi fisici neanche ci provo.

Oppure è meglio altro per questa configurazione?

SuperMariano81 07-03-2010 11:50

come sono le batterie ricaricabili BILORA?

4 batteries Type AA 1,2 V 2.700mAh

mi servono per i flash :stordita:

iron84 07-03-2010 12:50

Quote:

Originariamente inviato da seymour77 (Messaggio 31154057)
Mi son letto il primo post e un bel pò di 3d ma sono più in confusione che mai, ho bisogno di un consiglio :D

Dunque io ho un telecomando universale logitech 525 che amo, usa 4 ministilo (AAA), diciamo che in media 4 alcaline energizer ci fanno 2 settimane, ovviamente è impensabile non avere le ricaricabili.

Ora da voi vorrei un consiglio sia su batterie che su caricatore, la spesa non è importante (senza esagerare ovviamente :P)

Avevo pensato alle litio ma sinceramente non le trovo da nessuna parte, ovviamente ho cercato online, nei negozi fisici neanche ci provo.

Oppure è meglio altro per questa configurazione?

Vai tranquillo sulle batterie Ni-Mh ibride.
Come caricatore prendi uno di quelli consigliati in prima pagina.
Se non li trovi facilmente basta che ne trovi uno con carica a canali indipendenti, controllo -deltaV. E anche la corrente di carica che vada bene.

iron84 07-03-2010 12:53

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 31146411)
Io ce l'ho simile a quelli, un vecchio Schulze di "Krante Cermania" (una roccia), ma il guaio è che quei CB non sono adatti a caricare le celle singolarmente: devi caricarle in serie e si rendono necessari i contenitori.

Scusa se riquoto :stordita:
Però nelle caratteristiche del primo (fuori stock) mette così:
Ni-MH/NiCd cells: 1~15
Quindi forse a singola pila riesci a caricarle, ma diventa una cosa eterna una pila alla volta :eek:

seymour77 07-03-2010 12:54

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 31155119)
Vai tranquillo sulle batterie Ni-Mh ibride.
Come caricatore prendi uno di quelli consigliati in prima pagina.
Se non li trovi facilmente basta che ne trovi uno con carica a canali indipendenti, controllo -deltaV. E anche la corrente di carica che vada bene.

Perfetto

Se mi consigli anche marca e modello delle batterie le ordino subito(ce ne sono centinaia), inoltre tra i caricatori in prima pagina secondo te qual'e' il migliore per queste eventuali batterie?
Tanto prenderò tutto online ;)

Grazie!!

iron84 07-03-2010 13:15

Io ho il Lacrosse 900 mi ci trovo davvero bene.
Altrimenti puoi prendere on line da Nkon sia le batterie (eneloop) che il caricabatterie (Maha 9000) ;)

marchigiano 07-03-2010 13:20

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 31092543)
Lo switch posto sul fianco è un po' rognosetto da spostare, forse si "smollerà" un po' con l'uso.

tanto lo userai raramente

Quote:

Non ho capito cosa sono le batterie "Hi-Rate" (per le quali è prevista la modalità di ricarica Turbo). Può essere utilizzata ad esempio con le eneloop che ho acquistato?
non guardare le scritte altisonanti ma le correnti, è 2000 per le AA e 800 per le AAA, direi che tutte le batterie sopportano queste correnti anche se sarebbe meglio qualcosa in meno

Quote:

Da quello che capite leggendo il manuale la modalità "Discharge" esattamente cosa fa? Attualmente ho messo le Eneloop in questa modalità: il voltaggio sta pian piano diminuendo mentre la percentuale avanza. In questa modalità le pile vengono solo scaricate o anche ricaricate alla fine della scarica? La capacità come viene calcolata?
ce lo puoi dire solo tu osservano il caricatore

Quote:

use this charger with the AC adapter included in the package only.
tensione e corrente di questo alimentatore?

Quote:

There are two separate circuitries built in this charger for charge and discharge. Four channels independently charge (discharge) 1-4 pieces AA (AAA) batteries with series connection.
quindi è come il SPK, ha una sorta di common rail che carica le batterie in serie ma ha il controllo sulla singola batteria per fermarla quando è ora

Quote:

AA channel discharging current 620mA, when AA Ni-MH 2000mAh batteries charged full about 3 hours.[*]AAA channel discharging current 210mA, when AAA Ni-MH 800mAh batteries charged full about 3 hours.
potevano essere un po più alte ma pazienza... dato che c'era la ventola

Quote:

Batteries will self-discharge when not in use. It is recommended that you do not let a battery sit idle for more than two months without recharging.
questo dovrebbero scriverlo su tutti i caricatori

Quote:

Infatti il voltaggio iniziale era attorno ai 1.26V / 1.27V mentre alla fine era fisso su 0.95V per tutte e quattro le pile. La corrente erogata è stata di 1306 mA per due delle batterie, 1316 mA e 1309 mA per le altre due.
Il processo di scarica ha richiesto all'incirca 3 ore.
0.95V con carico o senza? hai modo di verificare la precisione del caricatore con un tester?

Quote:

In ogni caso mi sembra che il GC-60 offra alla fine meno funzionalità del Maha pur costando sostanzialmente la stessa cifra.
ne offre di più di utili e non ha quelle inutili... se è preciso al maha gli fa una pippa

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 31098383)
Appena avviata la carica la tensione visualizzata era sui 1.33V per tutte le pile (quindi credo misurasse la tensione a cui lavorava il caricabatterie) e che pian piano è aumentata.
Durante il processo ho più volte toccato le pile per verificare eventuali riscaldamenti, ma non le ho mai sentite neanche tiepide (fatto salvo un tepore leggermente percepibile alla fine).
Le 4 pile hanno avuto dei comportamenti diversi (faccio notare che venivano dallo stesso blister ed erano inutilizzate, fatto salvo 2 pile che ho messo per pochi secondi dentro al mouse).
2 pile (quelle nello slot 1 e 3) si sono caricate nell'arco di 2 ore mostrando inizialmente una tensione di 1.51V, ma per la prima il valore è diventato abbastanza presto 1.49V. Anche se l'indicatore che dice la percentuale di completamento della carica era al 100%, l'indicatore della corrente continuava ad aumentare, se pur lentamente. Alla fine la corrente erogata per queste è stata di 2110mA e 2165mA.
Le altre 2 pile invece hanno richiesto quasi 50 minuti in più e si sono assestati ad un valore di tensione pari a 1.59V e 1.58V. La corrente erogata si è fermata per entrambe a 2699mA, ma a differenza delle altre due anche lasciando qualche minuto le pile nel caricabatterie questo valore non si è più modificato.
Non mi spiego una differenza così netta fra le due coppie di pile: sono queste ad avere qualche problema o è il caricabatterie che non applica le stesse "politiche" per i vari slot?
Se qualcuno (marchigiano?) volesse chiarirmi le idee gliene sarei grato.
Ciao!

con quelle tensioni sembra che il caricatore legga le tensioni durante l'impulso e non durante le pause, questo da un lato è più preciso ma dall'altro richiede contatti sempre perfettamente puliti e non ossidati. le due da 2699 non hanno fatto il deltaV, potrebbe essere a causa di un disturbo elettrico o le hai toccate durante la carica. si dovrebbero essere riscaldate abbastanza

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 31122247)
il motore è un derivato del 600rr della cbr...
in effetti sarebbe ottimo se riuscissi a trovare qualcosa di più economico...qui la differenza in peso è trascurabile rispetto all'aumento di prezzo!!

il dato fondamentale da sapere è: quanto succhia il motorino d'avviamento? di sicuro con 4 123A non avresti problemi, altrimenti prova con 10 ni-cd sub-c ma il peso è altino

seymour77 07-03-2010 13:22

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 31155483)
Io ho il Lacrosse 900 mi ci trovo davvero bene.
Altrimenti puoi prendere on line da Nkon sia le batterie (eneloop) che il caricabatterie (Maha 9000) ;)

Ok vada per la seconda scelta :)

Ma per nikon cosa intendi?
la nikon ha uno store online?
sono andato sul sito italiano ma non lo vedo, oppure è un altro sito con sto nome?
Grazie ancora per le domande a mitraglia ;)

marchigiano 07-03-2010 13:22

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 31092543)
Auto detect battery type AA or AAA

funzione molto importante, evita di caricare una AA a 200mA e una AAA a 2000mA


che ne dici di aprire un thread apposito?

iron84 07-03-2010 13:28

Quote:

Originariamente inviato da seymour77 (Messaggio 31155571)
Ok vada per la seconda scelta :)

Ma per nikon cosa intendi?
la nikon ha uno store online?
sono andato sul sito italiano ma non lo vedo, oppure è un altro sito con sto nome?
Grazie ancora per le domande a mitraglia ;)

nkon.nl

FrancoC. 07-03-2010 15:41

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 31155154)
Scusa se riquoto :stordita:
Però nelle caratteristiche del primo (fuori stock) mette così:
Ni-MH/NiCd cells: 1~15
Quindi forse a singola pila riesci a caricarle, ma diventa una cosa eterna una pila alla volta :eek:

Già, tutti indicano 1/n, ma questi CB son fatti per gestire cariche di una certa entità per tensioni.
Molti, messi alla prova con una cella, hanno problemi a leggere correttamente il -dV ivi compreso il mio Schulze che, peraltro, sconsiglia di usarlo con meno di due celle.
Decisamente da scartare.

FrancoC. 07-03-2010 15:44

Quote:

Originariamente inviato da seymour77 (Messaggio 31155571)
Ok vada per la seconda scelta :)

Ma per nikon cosa intendi?
la nikon ha uno store online?
sono andato sul sito italiano ma non lo vedo, oppure è un altro sito con sto nome?
Grazie ancora per le domande a mitraglia ;)

Per le tue necessità valuterei anche qualcosa di meno complesso del C9000; potrebbe bastare anche il C401FS con una bella dotazione di AAA Eneloop.

angelo963 07-03-2010 20:14

Se può interessare, ho finito ora una serie di cicli di carica/scarica con due eneloop e due activecharge a diversi tassi di carica.
200ma: 1970ma slot1
400ma: 1950ma slot2
600ma: 1930ma slot3
800ma: 1905ma slot4
Il risultato è una media di 4 cicli, penso sufficienti per avere un idea di come si comportano le batterie con diverse correnti in carica ( scarica a 500ma) e per non stressare oltre le "cavie" ;) .
Ho provato a lasciare le ultime due nel CB a fine ciclo per qualche ora, avendo finito molto prima delle altre 2, per vedere con una successiva scarica se si evidenziava il "rabbocco" di fine carica.
No, 1930ma per la 3° e 1901 per la 4°, esattamente come se non le avessi lasciate nel Maha, quindi niente top-off a fine Cycle.
Poi, una scarica piu' un charge a 500ma e ancora due ore in top-off.
E naturalmente la scarica per controllare il "rabbocco...1940ma la 1° e 1930ma la 2° :eek: :eek:
Dove è finita la carica di "rabbocco" ???
Cosa ne pensate della differenza ottenuta a diversi tassi di carica?
Verrebbe da pensare che gia' oltre lo 0,1C le batterie soffrono; devo rivedere la "regola dello 0,5C" in carica ??

FrancoC. 08-03-2010 08:22

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 31161012)
---------------------------------
Poi, una scarica piu' un charge a 500ma e ancora due ore in top-off.
E naturalmente la scarica per controllare il "rabbocco...1940ma la 1° e 1930ma la 2° :eek: :eek:
Dove è finita la carica di "rabbocco" ???
--------------------------------------------------------------

............... :eek:
Posso solo pensare che Maha abbia eliminato il "rabbocco".
Faccio una verifica: ho messo sotto scarica due Imedion che successivamente caricherò a 0,5C, dopodiché aspetterò un paio di ore e verificherò (scarica a 500mA) la capacità immagazzinata.
Successivamente ricaricherò sempre a 0,5C e, subito dopo il DONE, rabboccherò a 100mA per un paio di ore. Poi verificherò nuovamente la capacità totale sempre con scarica a 500mA.

iceone 08-03-2010 08:34

Per le eneloop la scarica è sempre indicata prima della carica naturalmnte con il c9000

FrancoC. 08-03-2010 08:36

Quote:

Originariamente inviato da iceone (Messaggio 31164276)
Per le eneloop la scarica è sempre indicata prima della carica naturalmnte con il c9000

La tua è una domanda od un'affermazione?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:27.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.