Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Paky 28-05-2020 15:19

ma sti cazzi , 1400€ di ups :asd:

superdos 28-05-2020 15:31

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46806216)
ma sti cazzi , 1400€ di ups :asd:

Ma deve proteggere un impianto costoso, quindi diciamo che mi tocca proteggerlo!:cry:
Anche se usati se ne trovano a prezzi abbordabili :mbe:

HSH 28-05-2020 16:23

Quote:

Originariamente inviato da superdos (Messaggio 46806209)
Ed ecco che infatti sono indirizzato su un RIELLO SENTINEL PRO DA 3000VA 2700W. Che monta un pacco batterie 6x12v. Espandibile :sofico:

potevi prendere un Vertiv già che c'eri :D
https://www.amazon.it/Vertiv-Liebert...679403&sr=8-11

mircocatta 29-05-2020 10:18

domanda nubbia


stanotte con il temporale ho preferito spegnere l'ups, ma prima della riaccensione conviene spegnere le ciabatte collegato ad esso?

Paky 29-05-2020 11:19

spegnere solo l'ups durante i fulmini non serve a molto

devi spegnere e staccare la spina

Dumah Brazorf 29-05-2020 13:26

Cavo elettrico ma anche cavo telefonico dell'adsl e cavo di rete se sono presenti altri apparati collegati e alimentati per conto loro, e pure l'antenna tv.

javiersousa 31-05-2020 22:37

Quote:

Originariamente inviato da marcof12 (Messaggio 46801412)
se è un online è chiaro che siano sempre attive le ventole.
Io ho preso un online FSP 3000Va 2700w e sono molto soddisfatto di tutto, tranne che del rumore davvero troppo fastidioso per averlo nella stessa stanza. Pensa che sto attrezzando per fare un foro passante sul soffitto e spostarlo in mansarda...

e quale potrei prendere come alternativa, sempre sinusoidale ma SILENZIOSO !!!!!!

Benna80 01-06-2020 09:51

Dopo quasi 5 anni di fido servizio il mio APC SMT 1000VA sta tirando gli ultimi (la batteria dico).
La batteria originale costa 250€, la compatibile circa 70, volevo sapere da voi se é il caso di andare sulle compatibili o se danno problemi di affidabilità. Non sono molto interessato alla durata nel senso che se anche durasse meno dell’originale non sarebbe un problema, vorrei invece capire se rischio di danneggiare l’unita o peggio la stanza andando su una compatibile.

marcof12 01-06-2020 11:26

Quote:

Originariamente inviato da javiersousa (Messaggio 46811791)
e quale potrei prendere come alternativa, sempre sinusoidale ma SILENZIOSO !!!!!!

onestamente credo sia difficile come connubio. Anche un ups ad onda pura ma line interactive, non online acceso h24, farà rumore quando parte anche solo come avr. Prima di questo online avevo un lineinteractive 1500va tipo Cyberpower, e quando partiva (spesso da me perchè ho molti sbalzi) era rumoroso lo stesso. Non come questo FSP, ma lo era.

R I P 01-06-2020 12:50

Premessa, sono assolutamente ignorante in questo campo ed avrei bisogno del vostro consiglio. Ho fatto qualche ricerca sul mio problema ma non capito molto e risolto niente - a parte aver scoperto l'esistenza degli UPS.

Questo e' il mio problema:

Vivo in affitto, tipico alloggio maltenuto a Londra.

In camera mia ho un piccolo frigo (putroppo ogni inquilino ha un frigo in camera, la cucina e' un buco e non ci sarebbe spazio).

Ho il computer a fianco del frigo. Entrambi sono collegati ad una diversa presa a muro, a pochi centimetri di distanza.

Una ciabatta elettrica collega il computer, 2 near-field speakers, DAC esterno, Amplificatore e CP Player al muro.

Ogni tanto, quando il frigo si accende o si spegne riscontro i seguenti problemi (non tutti insieme):

- Il monitor del PC si spegne e riaccende;
- Le casse fanno un "pop";
- il DAC esterno e' come se si resettasse, senza pero' spegnersi (mi spiego, ogni volta che accendo il DAC, devo selezionarlo in Windows, altrimenti le cuffie sono il dispositivo principale. Puo' capitare che l'interferenza del frigo mi resetti le cuffie come dispositivo di base nel sistema operativo);
- Se sto giocando, puo' succedere che il gioco si blocchi, costringendomi a riavviarlo (non su tutti i giochi... in alcuni non succede nulla).

Il frigo e' lo stesso da quando sono entrato in questa casa, 4 anni fa circa. Se non mi sbaglio il padrone di casa lo aveva preso nuovo. Questo problema ha iniziato a presentarsi un anno e mezzo fa credo.

Il monitor del PC da mesi ha iniziato a fare le bizze. (Non sempre) Quando lo accendo, quando entro/esco da un gioco, quando il PC esce dallo standby o quando il frigo si accende/spegne, il monitor diventa/rimane nero (con la spia accesa, quindi il monitor non e' in standby) e devo scollegarlo e ricollegarlo un numero random di volte affinche' torni a funzionare). Il monitor ha 11 anni, ci puo' stare che sia da cambiare, mi chiedo pero' se il mio problema che ho non gli abbia accorciato la vita.

Alle volte, quando qualcun altro in casa usa degli elettrodomestici, lo sento nelle casse. Per esempio, dalla cucina, al piano di sopra, se qualcuno usa il frullatore, sento un leggerissimo fruscio (che aumenta/diminuisce con l'intensita' del frullatore).

Tutto cio' sembra succedere piu' frequentemente nel tardo pomeriggio/sera e nel weekend - o almeno, questa e' la mia impressiona, ma e' anche vero che e' quando sono piu' spesso al pc.

Se collego il portatile del lavoro al monitor, a parte il problema che ormai il monitor stesso ha a ripartire se il portatile va in standby, il frigorifero non crea nessun feedback che mi dia problemi.

Da poco ho comprato un CD player. Quando il DAC e AMP ricevono l'imput dal CP player, nessun problema si presenta (neanche il pop nelle casse).

No so proprio cosa fare! A parte cambiare casa :muro: Involvere un elettricista e' fuori questione. Cosi' come collegare il tutto a prese diverse, ne ho solo 2 a disposizione.

Un UPS potrebbe risolvere il problema? E se si, che tipo? Me ne servirebbe uno con 8 prese e silenzioso visto che lo uso in camera.

Dumah Brazorf 01-06-2020 13:17

Quote:

Originariamente inviato da Benna80 (Messaggio 46812157)
Dopo quasi 5 anni di fido servizio il mio APC SMT 1000VA sta tirando gli ultimi (la batteria dico).
La batteria originale costa 250€, la compatibile circa 70, volevo sapere da voi se é il caso di andare sulle compatibili o se danno problemi di affidabilità. Non sono molto interessato alla durata nel senso che se anche durasse meno dell’originale non sarebbe un problema, vorrei invece capire se rischio di danneggiare l’unita o peggio la stanza andando su una compatibile.

Ma va la. APC mica produce batterie, le compra e le assembla con due adesivi. Smonta e leggi la serigrafia sulle singole batterie. Prendi la stessa marca o vai di FIAMM, CSB o Yuasa.

javiersousa 01-06-2020 13:33

Quote:

Originariamente inviato da marcof12 (Messaggio 46812330)
onestamente credo sia difficile come connubio. Anche un ups ad onda pura ma line interactive, non online acceso h24, farà rumore quando parte anche solo come avr. Prima di questo online avevo un lineinteractive 1500va tipo Cyberpower, e quando partiva (spesso da me perchè ho molti sbalzi) era rumoroso lo stesso. Non come questo FSP, ma lo era.

non mi interessa che parte in avr (mancanza di corrente o sbalzi) ma che almeno stia zitto nel normale utilizzo, l'attuale ogni 10 minuti parte a razzo per mantenere la temperatura nel range dei 36°........sinceramente non saprei se mi necessita un sinusoidale o basta altro? grazie.

pumui12 01-06-2020 14:28

Il programma POWER CHUTE della APC è affidabile ?
Che versione usate per WINDOWS 10?

kiwivda 02-06-2020 09:04

Quote:

Originariamente inviato da pumui12 (Messaggio 46812672)
Il programma POWER CHUTE della APC è affidabile ?
Che versione usate per WINDOWS 10?

Si e la versione è la 3.1.0.

fenice19 03-06-2020 21:56

nuovo ups
 
ok il mio smart ups 2200 APC è andato.... dopo 15 anni di onorato servizio.
La batteria è ancora buona.
pensavo di ricomprare un 2200 APC IC con smartconnect. sfruttando il Trade-in UPS . prendo il nuovo scontato circa 1100 euro. e ridò il vecchio indietro con ritiro gratis da parte della APC.
ho visto in rete su amazon che lo vendono a 1000 euro ( provenienza Cipro ). che ci sia da fidarsi?
per 100 euro preferisco comprare direttamente da APC. qualcuno ha esperienza del TRADE-IN APC.

Consiglio

fenice19 07-06-2020 17:42

Ups info
 
qualcuno ha qualche notizie sulla serie di ups SMX della APC.?
Quali differenze con la serie SMT

pumui12 11-06-2020 11:38

Ho una domanda per fare funzionare bene un UPS DELLA APC
conviene selezionare casella

CONSENTI AL DISPOSITIVO DI RIATTIVARE IL PC ?

IN RISPARMIO ENERGIA.

Io non l'ho fatto perché ho un dubbio .

fenice19 11-06-2020 12:13

Io sono sempre più perplesso nella scelta.. con il trade ups riesco a portarmi via un smt2200 ic della apc line interactive o con 100 euro di differenza il 2200 rack/toner convertibile online. Il mio blocco e nel rumore ventole... entrambi 55 db il mio vecchio line interactive 2200 era a 45 db.. ora 55 db max o normale funzionamento.
Premetto la linea non è tanto perturbata ma quando accade succedono stacchi e riattacchi con fluttuazioni che hanno fatto intervenire AVR.
Che faccio... costo totale sui 1200 euri per il line inter. 1290 x l online( con il trade ups ).. dubbio atroce nella scelta

Qualcuno ha un video per vedere sentirne il rumore. Gli unici video che ho trovato hanno musichetta pubblicitaria della apc e un altro il rumore di fondo della mega sala server in cui l online e posizionato

djsroma 13-06-2020 16:29

ciao ragazzi, un piccolo dubbio che sicuramente mi potrete chiarire :D

In questi giorni vagavo su internet in cerca di una presa filtrata (le classiche Brennenstuhl, APC, Belkin da una 15ina di euro) per proteggere dalle sovratensioni un paio di cosine a cui tengo (premetto che sò che non possono fare miracoli in caso di fulmini)

Oggi invece ho ritrovato in uno scatolone un vecchio UPS Trust da 600VA, di quelli quadrati a forma di multipresa per intenderci.

Quello che mi chiedevo è... meglio una semplice e non ingombrante presa filtrata, oppure questo UPS (a cui non sostituirei la batteria scarica) può darmi una protezione da sovratensioni migliore o quantomeno uguale?

Per la precisione è un Trust 18162, e non capisco se integra un AVR o meno, che credo sia il fattore che forse mi dovrebbe interessare per prendere la decisione, correggetemi se sbaglio. :confused:

Ditemi voi.. presa filtrata da acquistare o UPS già in mio possesso per un utilizzo a scopo di protezione dei dispositivi collegati?

Grazieee

diotallevi 15-06-2020 20:33

Quote:

Originariamente inviato da superdos (Messaggio 46802687)
Salve dopo essermi letto tutte le pagine di questo topic, non sono sicuro della mia idea.
Sto allestendo un impianto di videosorveglianza POE, il max assorbimento del NVR POE risulta dalla casa di 215w max, ogni telecamera POE risulta che consuma 13w max.
Il dubbio è la potenza di assorbimento max dichiarato dal NVR POE è comprensivo del assorbimento delle telecamere? O dovrei sommare ai 215w dell NVR ogni singola telecamera?:doh:

-il secondo dubbio che mi costringe a sbattermi la testa :muro: è quale ups scegliere per salvaguardare esclusivamente l'impianto di videosorveglianza . SIcuramente vista la delicatezza dell'impianto pensavo ad un UPS ONLINE e le scelte visto anche il budget risicato è caduta tra RIELLO AROS SENTINEL PRO 1500VA oppure FSP CHAMP TOWER 2K 2000VA .
Entrambi online e so che il secondo è un pò più grosso del primo, ma a differenza di APC il loro sito non è che sia di molto aiuto per capire l'autonomia con un carico.:help:

Quindi chi aiuto a voi ragazzi. Per sbrogliare sta matassa:cry:

Ma veramente per un impianto di videosorveglianza è necessario un online?
Sto per fare lo stesso identico acquisto per il mio impianto che consuma circa 180 w
Pensavo di andare su ups line-interactive a sinusoide pura da 700-800 watt.

Sbaglio?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:05.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.