Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


luki 16-05-2020 17:12

Quote:

Originariamente inviato da Katsaros (Messaggio 46784086)
Più che altro ho sorriso (l'emoticon l'hai vista, sì?) sulla serie di "perle" che hai inanellato... ma visto che appunto conosci già il prodotto e sai che quelle soglie APC le ha messe per default, conosci già anche la risposta alla tua domanda. :mbe:

P.S. per tutti: 100€ per quelle potenze, siamo sempre nella fascia supereconomica; sì meglio di Trust, ma non durano comunque.

PS. PS. non per tutti ma per te: sto parlando di un ups che entrerà in funzione forse due volte l'anno. Per le mie esigenze casalinghe va più che bene. Se tengo acceso il pc a casa 3 ore al giorno è già tanto.
Non si sta parlando di un motore diesel che deve alimentare un data center.

Riguardo gli ups da 50 euro: ne ho bruciati 2 mentre il mio secondo apc è ancora vivo e vegeto dopo 5 anni.
Poi si sa che su queste fasce di prezzo si va molto a simpatia. C'è chi dice che è meglio un brand chi un altro.

Io parlo per mia esperienza vissuta reale, come ups senza grosse aspettative funziona bene.

luki 16-05-2020 17:15

Quote:

Originariamente inviato da fracama87 (Messaggio 46784276)
Non credo che nessuno si aspetti in prodotto professionale. Ma un buon prodotto. Hai testimonianze che per la maggior parte degli utenti duri poco o causi problemi? Perché dalle recensioni non sembra così. Al contrario. Quasi tutti si lamentano "che puzza" ��

Ce l'ho anch'io (2 anni) per la stessa situazione.

Pochissime cadute di corrente (2-3 volte), ma poco prima di comprarlo mi si era fritto un hd per questo motivo, PSU a pfc passivo e budget intorno ai 100 euro.

Io in realtà alla fine avevo preso il modello iec e poi un adattatore per la schulko del monitor mentre per il pc avevo il cavo adatto.

Inviato dal mio ASUS Zenfone 6 utilizzando Tapatalk

Concordo al 100%. Io mi sono accontentato della versione da 950VA perchè 1400 sono troppi sia per potenza che per costo.

Io parlo per esperienza reale vissuta: non me ne viene in tasca niente a difendere APC.

Riguardo alla "puzza": saranno prodotti usciti male di fabbrica. Nessuno dei miei due puzza. Forse un po' il primo giorno c'èra odore di plastica, come nel 99% dei prodotti d'altronde. Poi è sparita subito nei primi giorni.

luki 16-05-2020 17:18

Quote:

Originariamente inviato da Katsaros (Messaggio 46784252)
Solo questione di cu.. Ho avuto un APC serie CS, spacciato come "professional-grade", infatti costa ancora quasi il doppio di un BX di pari potenza... durato 4 anni, un solo cambio di batteria, poi "cotto" e in discarica. Invece ho ancora un ES che resiste da quasi 5 anni (sgrat...). Poi per i BX parliamo sempre di necessità di smontaggio per sostituire la batteria (non rimovibile direttamente), contenitore in plastica e via. Insomma i segnali di prodotto low-budget si vedono, e il prezzo lo testimonia, in confronto anche solo agli economici ES simil-ciabatta.

Fortuna mia o sfortuna tua?
Il fatto che a te si è bruciato dopo 4 anni non puoi fare di tutta l'erba un fascio.

Hai altre esperienze?

Perché dalle recensioni che mi sono studiato prima dell'acquisto nel parlano tutti bene.

Kostanz77 16-05-2020 17:23

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46775996)
Cosa ne pensate del PowerWalker VI 1500 CSW?

Sostituirebbe un vecchio Atlantis land sempre da 1500VA ad onda sinusoidale pura.



nessuno mi da feedback?....vabbè l’ho preso lo stesso.



Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

fracama87 16-05-2020 17:35

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46784637)
nessuno mi da feedback?....vabbè l’ho preso lo stesso.



Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Se la sinusoidale pura non era fondamentale io gli avrei preferito un apc bx1400 probabilmente, ma tanto l'hai acquistato ormai :D

Temo che tu non abbia ricevuto feedback perché quel prodotto non è molto conosciuto...

Inviato dal mio ASUS Zenfone 6 utilizzando Tapatalk

Kostanz77 16-05-2020 17:39

Quote:

Originariamente inviato da fracama87 (Messaggio 46784668)
Se la sinusoidale pura non era fondamentale io gli avrei preferito un apc bx1400 probabilmente, ma tanto l'hai acquistato ormai :D

Temo che tu non abbia ricevuto feedback perché quel prodotto non è molto conosciuto...

Inviato dal mio ASUS Zenfone 6 utilizzando Tapatalk



in realtà la prima cosa che è cercato è stata l’onda sinusoidale pura, poi deve reggere la macchina che ho in firma.


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

kiwivda 16-05-2020 17:59



Questo è il BR900GI che uso a casa. In questo istante teneva su durante una sessione di bench con Superposition:
2080Ti @2Ghz, i7 8700k@5.2Gh, impianto a liquido, Monitor full hd TN da 24", amplificatore per cuffie Schiit lyr 3 valvolare/solido, DAC D50s topping, 2 NAS per un totale di 7 diski wd red, ed un router Netgear NightHawk D7800.

Tutto questo acceso ed in funzione assorbe 470W e in caso di mancata corrente regge per 30 minuti.
Ciao.

fracama87 16-05-2020 18:10

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46784676)
in realtà la prima cosa che è cercato è stata l’onda sinusoidale pura, poi deve reggere la macchina che ho in firma.


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Diciamo che io avrei investito su una marca più nota e affidabile. Fra quello che ho indicato e il tuo la differenza nominale non è elevatissima, bisogna poi vedere quella reale.

Inviato dal mio ASUS Zenfone 6 utilizzando Tapatalk

Rumpelstiltskin 16-05-2020 18:14

Che cosa strana... qualcuno di voi usa NUT server e cliente per il proprio ups?
Non riesco a capire cosa sia capitato ma nel cgi non mi compare pi+

Input VAC e UPS temp, ma fino a qualche tempo fà funzionava tutto perfettamente. Avete ideee?


Ulisse XXXI 16-05-2020 19:17

Quote:

Originariamente inviato da fracama87 (Messaggio 46784745)
Diciamo che io avrei investito su una marca più nota e affidabile. Fra quello che ho indicato e il tuo la differenza nominale non è elevatissima, bisogna poi vedere quella reale.

Inviato dal mio ASUS Zenfone 6 utilizzando Tapatalk

Il Power Walker è una marca ottima e se ci deve attaccare un PC sicuramente meglio un onda pura

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Kostanz77 16-05-2020 19:27

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 46784885)
Il Power Walker è una marca ottima e se ci deve attaccare un PC sicuramente meglio un onda pura

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk



In tanti mi hanno confermato che Power Walker sia un’ottima marca


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Nautilu$ 16-05-2020 19:42

Avevo un Power Walker piccolino (1 sola batteria da 7Ah):la batteria di serie mi è durata meno di 2 anni..... Non l'ho più usato con una batteria nuova e preso un modello + grande, PowerWalker VI 1000 PSW con 2 batterie da 7Ah, 1000VA.
Ancora va bene dopo 1 anno....vediamo più in là...

L'unica cosa brutta constatata su entrambi è IL CONSUMO in standby, a PC spento, ma anche SENZA NULLA ATTACCATO: 21W in quello piccolino, 35W in quello attuale.

Praticamente per tenere le batterie sempre in carica (e infatti scalda abbastanza) e il circuito pronto per l'attivazione consuma un botto!:muro:
Credo sia per questo che la durata della batteria del primo sia stata così bassa....

Se potete provare datemi un feedback sui vostri.... una prova con un wattmetro e da quanto durano le batterie... thanks

Paky 16-05-2020 19:48

bella fregatura
35W per non far nulla , 24/24 sono 65€ annui di corrente

Katsaros 16-05-2020 20:10

Quote:

Originariamente inviato da luki (Messaggio 46784614)
PS. PS. non per tutti ma per te: sto parlando di un ups che entrerà in funzione forse due volte l'anno. Per le mie esigenze casalinghe va più che bene. Se tengo acceso il pc a casa 3 ore al giorno è già tanto.

Quote:

Originariamente inviato da luki (Messaggio 46784625)
Fortuna mia o sfortuna tua?
Il fatto che a te si è bruciato dopo 4 anni non puoi fare di tutta l'erba un fascio.
Hai altre esperienze?
Perché dalle recensioni che mi sono studiato prima dell'acquisto nel parlano tutti bene.

Puoi quindi parlare solo delle tue esperienze personali, come quasi tutti qua, per singolo modello avuto. Sul quale, comunque, incombe sempre Murphy. Non si può mai generalizzare, tantomeno per brand a prescindere. Anch'io ho avuto quelli da 80-90 euro (Trust) o anche più cari (Atlantis Land) nonché i due APC che ho menzionato e poi anche altro, per fortuna. Almeno io parlo di esperienza personale reale, vissuta, da utente casalingo. Quindi chi fa di tutta l'erba un fascio? solo io o anche tu che hai avuto ben poco altro e ti è andata di cu..., di lusso, anche se con un UPS sottoimpiegato? Non vendo né installo o faccio assistenza. Né mi serve fare esibizione, a differenza dell'atteggiamento tendenzialmente imperante che purtroppo noto.

C'è recensione e recensione, da YT ai feedback cliente alle prove da 5 min fatte dalle testate (ben pagate) pseudo tecnologiche. Comunque ho ben visto quanto è stato assimilato dallo "studio"... e tratto la mia opinione generale su questo thread.

Ulisse XXXI 16-05-2020 20:17

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46784936)
bella fregatura
35W per non far nulla , 24/24 sono 65€ annui di corrente

Nulla nn direi se ti salta la corrente quei 65 € ti salvano componenti da doppio o triplo di valore

Ginopilot 16-05-2020 20:24

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46784902)
In tanti mi hanno confermato che Power Walker sia un’ottima marca

Non ho esperienza dirette con powerwalker. Posso dirti pero' che fino ad ora non ho trovato ups di fascia di prezzo simile ad apc che mi reggesse la batteria piu' di 2 anni. Mentre tutti gli apc che ho avuto (CS, RS, BX) mai meno di 4 anni, spesso 5.

Podz 16-05-2020 20:28

Quote:

Originariamente inviato da luki (Messaggio 46782847)
Spulciando nel software ho trovato che la batteria entra in funzione se la corrente ha un picco che supera i 280V oppure se scende sotto i 155V.

E' giusto? Non sono troppo alti e bassi come valori?

Di solito imposto sempre una sensibilità alta (soglia superiore minima, inferiore massima) in modo che l'avr si attivi anche per gli sbalzi di corrente più piccoli, nel mio caso ho messo 207-253. Non so quali siano le tue opzioni...

luki 16-05-2020 20:43

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 46784995)
Di solito imposto sempre una sensibilità alta (soglia superiore minima, inferiore massima) in modo che l'avr si attivi anche per gli sbalzi di corrente più piccoli, nel mio caso ho messo 207-253. Non so quali siano le tue opzioni...

Come soglia massimo ho solo 280V, non posso impostare altri valori e come soglia minima ho un range da 150 a 160 V.
Adesso è impostato a 155. Va bene secondo te?

Paky 16-05-2020 21:05

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 46784983)
Nulla nn direi se ti salta la corrente quei 65 € ti salvano componenti da doppio o triplo di valore

se va via la corrente non salva nulla
semmai sbalzi verso l'alto

Ulisse XXXI 16-05-2020 21:40

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46785082)
se va via la corrente non salva nulla

semmai sbalzi verso l'alto

Se va via la corrente un UPS ti tiene su tutto quello che c e attaccato in modo che puoi spengere in sicurezza
Se nn lo fa o ha le batterie a fine vita o l UPS ha altri problemi

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:18.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.