Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


bancodeipugni 26-01-2014 13:04

alle volte basta un piccolo sbalzo di tensione sulla linea

una cdp dovuta per esempio al collagamento di un carico da 11 (phon piastra termoventilatore ecc) nelle vicinanze

per questo chiedo sempre conferme sull'impianto elettrico: l'ups andrebbe sempre collegato vicino a una dorsale portante da 4mmq (non dico alla derivazione direttamente anche se sarebbe l'ideale) con una sezione sulla presa di 2.5mmq proprio per prevenire oscillazioni locali della tensione in entrata

NorysLintas 26-01-2014 13:50

Quote:

Originariamente inviato da NorysLintas (Messaggio 39606414)
Salve ho un Ups Mge Evolution 850 Tower, dopo 5 anni di onorato servizio ha dato l'errore di batterie scariche, con luce rossa del triangolo led n°15 luci del versante destro lampeggiano e lo speaker bippa costantemente.

Armato di tester ho provato le 2 batterie da 12v 7Ah in serie e ognuna di loro dava 13v quindi dal lato batterie non ci sono problemi; Ho provato anche altre due batterie funzionanti nuove, ma nulla...
in seguito ho provato a vedere l'uscita senza batterie e il tester registrava 227 v quindi anche questo ok; (Non vedo più i 220-227v in uscita dopo averlo portato a un elettronico della mia città, non vorrei aver avuto un abbaglio o semplicemente che abbia danneggiato ulteriormente l'inverter )falso allarme il tester si era rotto e con un'altro la tensione in uscita è presente in modalità batteria
ho provato anche a vedere se staccando la corrente l'inverter partiva e mi dava energia tramite batteria ma nulla.
ho infine aperto l'u.p.s. ho dato una pulita con l'aria compressa e ho esplorato alla ricerca di condesatori gonfi o esplosi, ma niente di tutto ciò è apparso...
Ho notato che senza collegamento delle batterie non si accende, presumo sia un qualche sistema di protezione o altro....

E' un ottimo prodotto con uscita sinusoidale pura come ben sapete e considerando che nuovo costa davvero tanto, c'è qualche altro accorgimento che posso adottare per trovare l'errore?
Se magari qualcuno del forum fa riparazioni per mestiere può contattarmi in pm ;)

Mi riquoto e aggiungo delle altre notizie riguardanti questo problema, ad esempio come ho indicato in rosso e grassetto al ritorno della tentata riparazione dell'ups da parte del centro di assistenza e riparazione elettronica più famoso della mia città Taranto (probabilmente anche l'unico), non ho più avuto tensione in uscita e ora non sono più neanche sicuro di quello che scrissi, però so che il centro ha provato a montare dei pezzi suoi (circuito di ricarica e altro)e che poi li ha smontati e ha montato i miei precedenti, quindi durante questa fase potrebbe aver peggiorato le cose...

Ho provveduto a comprare lo stesso modello usato dalla Germania ad un ottimo prezzo funzionante che ora protegge il mio computer...

L'errore che segnala è batterie scariche ma non è vero il problema è stato verificato con 3 paia di batterie nuove XD
C'è qualcuno che sa dare risposte al quote e\o che sa darmi una mano e\o che possa ripararmelo dietro pagamento?(pm me per questo)
Sembra che in giro non esistano elettronici...

j.plissken 26-01-2014 13:51

Quote:

Originariamente inviato da Wuillyc2 (Messaggio 40630281)
Dipende dall'hardware che uno ha, per questo si chiede sempre di dire la propria configurazione.

si si lo so…pero' mi fa strano una diversita' di consumi cosi' "esagerata" tutto qua….

Riguardo al mio Atlantis HostPower 701 volevo solo aggiungere che a differenza dell'851 che leggo scaldare molto,questo quasi si fatica a percepire una zona leggermente tiepidina verso la meta' dell'Ups…solo cosi' s titolo informativo
Buona Domenica a tutti

Wuillyc2 26-01-2014 13:55

Quote:

Originariamente inviato da j.plissken (Messaggio 40630708)
si si lo so…pero' mi fa strano una diversita' di consumi cosi' "esagerata" tutto qua….

Riguardo al mio Atlantis HostPower 701 volevo solo aggiungere che a differenza dell'851 che leggo scaldare molto,questo quasi si fatica a percepire una zona leggermente tiepidina verso la meta' dell'Ups…solo cosi' s titolo informativo
Buona Domenica a tutti

Io ad esempio, se collego l'atlantis land HostPower 3002, se avvio un bench o gioco molto esosi che sfruttano a pieno l'hardware, riempio tutte le tacche.

j.plissken 26-01-2014 14:28

ah ok…be' imac non è certo un mostro come Vga….anzi… :muro:
Ho anche provato a lanciare Geekbeench e non ho mai superato il 30%
Appena mi arriva il CyberPower vi aggiornero' sulle impressioni...

caac88 26-01-2014 16:12

Qualcuno ha mai cambiato la batteria degli APC Back Ups? Da dove l'avete presa la batteria?


Teo da Tapatalk iPhone 5

susetto 26-01-2014 16:45

Ho un Apc Back-UPS ES 700, un APC Smart-UPS 750 ed un MGE Evolution 850
circa 2 anni fa, ho sostituito le batterie a tutti e tre montando delle Fiamm 12FGHL34
sono delle batterie Long Life (vita attesa di 8-10 anni) da 9Ah e le ho prese da blubattery.com
mi sono trovato molto bene e le batterie erano freschissime, non fondi di magazzino

Trotto@81 26-01-2014 16:47

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 40631396)
Ho un Apc Back-UPS ES 700, un APC Smart-UPS 750 ed un MGE Evolution 850
circa 2 anni fa, ho sostituito le batterie a tutti e tre montando delle Fiamm 12FGHL34
sono delle batterie Long Life (vita attesa di 8-10 anni) da 9Ah e le ho prese da blubattery.com
mi sono trovato molto bene e le batterie erano freschissime, non fondi di magazzino

Quoto Susetto sullo shop e vi consiglio di riempirlo di domande, è lui il vero esperto insieme ad hibone che ha mollato ultimamente, ma sono sicuro che ancora legge le nostre castronerie. Con tutto il rispetto per qualche new entry che pare sappia il fatto suo.

fidelstat 26-01-2014 16:54

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 40629347)
Il voltaggio è sempre a portata d'occhio, ma pur vedendolo calare o aumentare a te cosa cambia?
L'unica informazione utile se non si usa un software di gestione è l'autonomia residua quando viene a mancare la corrente alternata.

per accorgersi in che stato è l'impianto di casa praticamente e in che orari capita.
dal software mentre sto facendo altro al pc è piu scomodo tenerlo sott'occhio

caac88 26-01-2014 17:23

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 40631396)
Ho un Apc Back-UPS ES 700, un APC Smart-UPS 750 ed un MGE Evolution 850

circa 2 anni fa, ho sostituito le batterie a tutti e tre montando delle Fiamm 12FGHL34

sono delle batterie Long Life (vita attesa di 8-10 anni) da 9Ah e le ho prese da blubattery.com

mi sono trovato molto bene e le batterie erano freschissime, non fondi di magazzino

Prezzo?? Perché ne ho viste di originali a 50€ e non volevo spendere troppo!
Sono andato sul sito ma bisogna registrarsi per vedere il prezzo...


Teo da Tapatalk iPhone 5

Trotto@81 26-01-2014 17:26

Quote:

Originariamente inviato da caac88 (Messaggio 40631562)
Prezzo?? Perché ne ho viste di originali a 50€ e non volevo spendere troppo!
Sono andato sul sito ma bisogna registrarsi per vedere il prezzo...


Teo da Tapatalk iPhone 5

Costa 28,39 € + spedizione.

NorysLintas 26-01-2014 20:41

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 40631396)
Ho un Apc Back-UPS ES 700, un APC Smart-UPS 750 ed un MGE Evolution 850
circa 2 anni fa, ho sostituito le batterie a tutti e tre montando delle Fiamm 12FGHL34
sono delle batterie Long Life (vita attesa di 8-10 anni) da 9Ah e le ho prese da blubattery.com
mi sono trovato molto bene e le batterie erano freschissime, non fondi di magazzino


Ciao, non voglio portarti sfiga ma per caso ti è mai capitato che si impallasse il test della bateria e che bippasse all'infinito?
Come nel mio caso (aggiungo che il mio ups erogava ed eroga la 220 anche in modalità batteria era il tester che si era rotto...)

P.s.
Tu o qualcun'altro ha gli schemi del Mge evolution serie evolution o del Eaton evolution?

susetto 26-01-2014 21:05

Ritengo poco utile, se non addirittura dannoso, stressare inutilmente le batterie
sin dall'inizio, ho disabilitato completamente il test batterie e impostato lo spegnimento quando la carica residua scende sotto il 50%
l'UPS funziona senza soste dal 2007 e, per il momento, gode di ottima salute

susetto 26-01-2014 21:28

Sull'APC Smart-UPS ci sono meno settaggi e non è possibile disabilitare il test delle batterie che avviene ogni 15 giorni
non lo spengo mai, in tal modo le batterie non vengono testate all'avvio
ho inoltre aggiunto una ventola da 80x80x10 per tenere bassa la temperatura interna

P.S.
A monte dell'impianto elettrico e telefonico, ho dei limitatori di sovratensione
per la parte elettrica ho usato un modulo DEHNguard classe II vicino al contatore ed un modulo DEHNrail classe III nel quadro
per la parte telefonica, avevo un bticino PLT1
solamente per i limitatori di sovratensione e coordinamento, ho speso circa 250€; quasi come una ciabatta filtrata

NorysLintas 26-01-2014 22:18

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 40632574)
Ritengo poco utile, se non addirittura dannoso, stressare inutilmente le batterie
sin dall'inizio, ho disabilitato completamente il test batterie e impostato lo spegnimento quando la carica residua scende sotto il 50%
l'UPS funziona senza soste dal 2007 e, per il momento, gode di ottima salute

Quindi parlando del mge evolution 850, tu usi il software incluso nel disco il "personal solution pac"?
Sei collegato via usb?

Trotto@81 27-01-2014 10:56

Il mio lo spengo tutte le sere, ma il Back-UPS Pro non credo abbia la possibilità di disabilitare il self test.

alex_81 27-01-2014 11:34

Leggendo un po la discussione,credo di aver capito che un prodotto adatto alle mie esigenze può essere l'atlantis land 1500va 900w,che ha sia la potenza necessaria a non precludermi futuri aggiornamenti,sia un prezzo all'interno del budget prefissato.

Come qualità non sarà il massimo ma non è nenahce malaccio giusto?Il suo lavoro di filtraggio e protezione da sovratensioni lo fa?
Non mi interessa avere il top del top degli Ups,ma non vorrei neanche trovarmi per le mani un prodotto che non fa il suo lavoro.....alla fine sarebbero soldi buttati...

Un'ultima cosa:una volta ordinato mi serviranno anche gli adattatori iec,posso ordinarne fra i meno costosi o bisogna prestare attenzione anche al produttore di questi ultimi??

bancodeipugni 27-01-2014 13:33

Quote:

Originariamente inviato da alex_81 (Messaggio 40634626)

Come qualità non sarà il massimo ma non è nenahce malaccio giusto?Il suo lavoro di filtraggio e protezione da sovratensioni lo fa?

sempre se nell'impianto c'e' una messa a terra buona, caratteristica imprescindibile

NorysLintas 27-01-2014 13:54

Quote:

Originariamente inviato da alex_81 (Messaggio 40634626)
Leggendo un po la discussione,credo di aver capito che un prodotto adatto alle mie esigenze può essere l'atlantis land 1500va 900w,che ha sia la potenza necessaria a non precludermi futuri aggiornamenti,sia un prezzo all'interno del budget prefissato.
Come qualità non sarà il massimo ma non è nenahce malaccio giusto?Il suo lavoro di filtraggio e protezione da sovratensioni lo fa?
Non mi interessa avere il top del top degli Ups,ma non vorrei neanche trovarmi per le mani un prodotto che non fa il suo lavoro.....alla fine sarebbero soldi buttati...

Ciao,tu compri un 900w prevedendo un acquisto futuro ma dimentichi il fattore alimentatori e pfc attivo. Tutti gli alimentatori moderni non cinesi lo hanno, anche a partire da 350w lo hanno e sopratutto tutti quelli a 900w, hanno il pfc attivo, qualunque 80+ anche di 6 anni fa ha il pfc attivo...
In parole povere quando andrà in modalità ups questo atlantis land e qualunque ups con uscita di onda pseudo sinuisoidale, potrebbe avere delle probabilità di distruggere l'alimentatore...

Poi se tu vuoi comprare un alimentatore senza pfc attivo, puoi comprare tranquillamente questo modello di ups.

Concordo con Less Gold ;) ahah, se non hai una messa a terra decente o non la hai proprio, non solo è controproduttivo ma può capitare che il tuo ups non parta proprio!!!

Per quanto riguarda le prese iec non ho notizie a sufficienza per darti un opinione.

Bik 27-01-2014 14:00

Quote:

Originariamente inviato da NorysLintas (Messaggio 40635534)
Ciao,tu compri un 900w prevedendo un acquisto futuro ma dimentichi il fattore alimentatori e pfc attivo. Tutti gli alimentatori moderni non cinesi lo hanno, anche a partire da 350w lo hanno e sopratutto tutti quelli a 900w, hanno il pfc attivo, qualunque 80+ anche di 6 anni fa ha il pfc attivo...
In parole povere quando andrà in modalità ups questo atlantis land e qualunque ups con uscita di onda pseudo sinuisoidale ha diverse probabilità di distruggerti l'alimentatore....

Questo problema riguarda solo i vecchi Enermax, che si rompevano se l'UPS interveniva con un onda a sinusoide approssimata.

Per gli alimentatori recenti sono stati segnalati solo dei casi di incompatibilità tra gli UPS APC serie RS green e dei Corsair su base Seasonic, che, contrariamente al primo caso, portavano alla rottura dell'UPS.

Penso che buona parte di quelli che postano in questo thread abbia un UPS pseudosinusoidale e una PSU con PFC attivo, me compreso ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:30.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.