Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


paditora 12-06-2012 13:09

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 37617296)
le pile non hanno problemi con i cicli di carica, dato che nella loro vita delle discrete pile dovrebbero arrivare a oltre 500, le eneloop arrivano a 1000 cicli secondo quanto dice la sanyo (ma magari è solo pubblicita').
Questi numeri sono solo indicativi comunque.
il refresh scarica le pile ed indica i mah che possiede in quel momento la pila. Poi ricarica la pila la riscarica e visualizza il nuovo valore di scarica. il refresh si interrompe automaticamente quando il lacrosse si accorge che la pila restituisce gli stessi mah per due volte quindi capisce che non puo' piu' far aumentare la sua capacita' di immagazzinamento.
Io ho fatto cosi' con le pile che avevo, i cicli di carica e scarica servono a riattivare le pile.
Se hai paura di rovinare le pile allora caricale a 200ma, ma sappi che un ciclo di refresh potrebbe durarti anche 2 o 3 giorni visto che sono pile da 2700ma nominali; secondo me se tieni d'occhio la temperatura delle pile, toccando le pile dopo un'oretta da quando sono sotto carica, ed esse non diventano troppo calde puoi fare la ricarica anche a 700ma.

Si devi guardare i mah effettivi restituiti

Curiosità mia dato che non ho un lacrosse o un maha, ma per fare un ciclo di scarica e carica a una classica pila non LSD da diciamo 2500mAh, quanto tempo impiega per farlo con i soliti valori consigliati?
E poi un'altra curiosità: ma se per caso per sfiga ti salta la corrente di casa, dopo che hai già fatto chessò 2 cicli di refresh, devi rifare di nuovo tutta l'operazione daccapo?

Devastator III 12-06-2012 13:57

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 37617296)
le pile non hanno problemi con i cicli di carica, dato che nella loro vita delle discrete pile dovrebbero arrivare a oltre 500, le eneloop arrivano a 1000 cicli secondo quanto dice la sanyo (ma magari è solo pubblicita').
Questi numeri sono solo indicativi comunque.
il refresh scarica le pile ed indica i mah che possiede in quel momento la pila. Poi ricarica la pila la riscarica e visualizza il nuovo valore di scarica. il refresh si interrompe automaticamente quando il lacrosse si accorge che la pila restituisce gli stessi mah per due volte quindi capisce che non puo' piu' far aumentare la sua capacita' di immagazzinamento.
Io ho fatto cosi' con le pile che avevo, i cicli di carica e scarica servono a riattivare le pile.
Se hai paura di rovinare le pile allora caricale a 200ma, ma sappi che un ciclo di refresh potrebbe durarti anche 2 o 3 giorni visto che sono pile da 2700ma nominali; secondo me se tieni d'occhio la temperatura delle pile, toccando le pile dopo un'oretta da quando sono sotto carica, ed esse non diventano troppo calde puoi fare la ricarica anche a 700ma.

Si devi guardare i mah effettivi restituiti

Ma per quanto riguarda il refresh, posso scegliere fino a 350mah.
Per evitare che impieghi 3 giorni di tempo, posso quindi inserire le 4 Uniross, impostare il refresh a 350 e lasciarle così?

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37618172)
@Devastator III
I 700 mA forniti come massimo dal Tecnoline, per celle da 2700 mAh corrispondono ad una corrente di 0,26C, già lontana dall'ideale 0,5C.

Capito grazie :)
Posso quindi tranquillamente caricare le Uniross ogni volta che voglio a 700 mah?

FrancoC. 13-06-2012 17:55

Quote:

Originariamente inviato da Devastator III (Messaggio 37619983)
--------------------------------
Posso quindi tranquillamente caricare le Uniross ogni volta che voglio a 700 mah?

Le devi caricare al massimo che il tuo Tecnoline può dare.

Cap_it 14-06-2012 07:46

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37627888)
Le devi caricare al massimo che il tuo Tecnoline può dare.

E scaricarle al max.

P.S.: Per questo insisto, è meglio prendere IQ328 costa anche di meno ed è più potente!

Devastator III 14-06-2012 10:33

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37627888)
Le devi caricare al massimo che il tuo Tecnoline può dare.

Il massimo è sempre 700mah :)

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 37630227)
E scaricarle al max.

Che è 350mah.

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 37630227)
P.S.: Per questo insisto, è meglio prendere IQ328 costa anche di meno ed è più potente!

Eh, a saperlo prima avrei preso quello, ma si parlava più spesso del bc-700 più che di questo IQ328 :(
Spero di non averci rimesso troppo in termini di prestazioni.

demy74 14-06-2012 15:07

Domanda su caricabatterie
 
Salve, mi scuso per l'intromissione ma avrei una domanda sciocca da fare circa un caricabatterie per pile stilo e ministilo in mio possesso. Su questo caricabatterie c'è scritto:
INPUT: DC12V 500mA
OUTPUT: 800mA Max
Questo caricabatterie ha 3 led: uno verde per indicare che è il power, e due che variano d'intensità a seconda dello stato di carica delle pile (giallo e rosso). Quando le pile sono scariche il giallo è forte e il rosso è spento. Man mano che il caricamento procede, il giallo diminuisce d'intensità e il rosso si fa sempre più forte. Quando il rosso è fisso e il giallo è spento vuol dire che le pile sono cariche.
Vi chiedo, con questo apparecchio si possono caricare pile stilo da 3200mA?
Lo chiedo perchè ho la sensazione che le pile non vengano caricate pienamente.
Grazie.

PS: dimenticavo, questo caricabatterie è alimentato tramite un trasformatore da 500mA in output.

luigimitico 14-06-2012 16:27

Informazioni troppo generiche, bisogna sapere quale è il metodo di ricarica del tuo carichino e quali sono i suoi limiti.

demy74 14-06-2012 17:00

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 37633840)
Informazioni troppo generiche, bisogna sapere quale è il metodo di ricarica del tuo carichino e quali sono i suoi limiti.

Ciao, grazie per la risposta. Come potrei ottenere queste informazioni?

FrancoC. 14-06-2012 17:09

Quote:

Originariamente inviato da demy74 (Messaggio 37633309)
---------------------------
Vi chiedo, con questo apparecchio si possono caricare pile stilo da 3200mA?
Lo chiedo perchè ho la sensazione che le pile non vengano caricate pienamente.
Grazie.
-----------------------

................ stilo da 3200 mAh ....... :asd: :asd: :asd:
Scusa per la risata, ma sei proprio convinto che le tue celle siano da 3200 mAh .........????
Guarda, andresti di lusso se fossero realmente sui 2000 mAh, ma secondo me, vista la poca serietà di chi vende celle spacciandole con capacità assurde, potrebbero anche essere abbondantemente sotto i 2000 .......
Certo che hai la "sensazione" che il CB non le carichi pienamente, ma non è il CB, sono le celle che sono ciofeche .....

demy74 14-06-2012 18:07

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37634076)
................ stilo da 3200 mAh ....... :asd: :asd: :asd:
Scusa per la risata, ma sei proprio convinto che le tue celle siano da 3200 mAh .........????
Guarda, andresti di lusso se fossero realmente sui 2000 mAh, ma secondo me, vista la poca serietà di chi vende celle spacciandole con capacità assurde, potrebbero anche essere abbondantemente sotto i 2000 .......
Certo che hai la "sensazione" che il CB non le carichi pienamente, ma non è il CB, sono le celle che sono ciofeche .....

Quindi come si dice, mi hanno menato dentro? :)
Comunque, a prescindere da questo aspetto, un caricabatterie può caricare batterie, compatibilmente con il formato si intende, di qualsiasi capacità? E' solo una questione di tempo di ricarica?

sandroz84 14-06-2012 19:12

Quote:

Originariamente inviato da demy74 (Messaggio 37634281)
Quindi come si dice, mi hanno menato dentro? :)
Comunque, a prescindere da questo aspetto, un caricabatterie può caricare batterie, compatibilmente con il formato si intende, di qualsiasi capacità? E' solo una questione di tempo di ricarica?

Giusto un pò;)
Per quanto riguarda la seconda e terza domanda, dipende sempre dal tipo di caricabatterie e dal tipo/i di rilevazione di fine carica di cui è provvisto, se non ci dici le caratteristiche complete del carichino risulta difficile poterti rispondere.

demy74 15-06-2012 11:26

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 37634500)
Giusto un pò;)
Per quanto riguarda la seconda e terza domanda, dipende sempre dal tipo di caricabatterie e dal tipo/i di rilevazione di fine carica di cui è provvisto, se non ci dici le caratteristiche complete del carichino risulta difficile poterti rispondere.

Purtroppo il mio carichino è cinesino e non ricordo che dalla confezione sia uscito qualcosa che ne elencasse le specifiche...

FrancoC. 15-06-2012 17:49

Quote:

Originariamente inviato da demy74 (Messaggio 37637535)
Purtroppo il mio carichino è cinesino e non ricordo che dalla confezione sia uscito qualcosa che ne elencasse le specifiche...

Ci sarà una tabella appiccicata sotto ......
Fagli una foto e postala.

demy74 15-06-2012 19:51

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37639947)
Ci sarà una tabella appiccicata sotto ......
Fagli una foto e postala.

Ehm... hehehe... provo quasi imbarazzo a dirlo... ma non c'è scritto nulla che possa essere utile più di quanto ho già riportato:

FAST CHARGER FOR Ni-Cd/Ni-Mh BATTERIES
INPUT: DC12V 5OOmA
OUTPUT: 800mA MAX

Sul trasformatore invece:

INPUT: 220VAC 50Hz
OUTPUT: 12VDC 500mA

Marca e modello sono: LIAN LONG LLD518B
L'unico sito che ho trovato e che lo raffiguri è:
http://www.lianlong.com.cn/cw/gsol/p...199&prod_idx=1

OK, alla fine diciamo che di questo carichino non si riesca a conoscere niente, ma in genere è possibile che un caricabatterie non riesca a caricare completamente? Un problema potrebbe stare nel fatto che non riesce a calcolare bene il livello di carica delle pile e quindi stacca prima?

FrancoC. 15-06-2012 20:54

Beh, possiamo già ragionevolmente supporre che carica a coppie ...... e questo già lo classifica come "efficace distruttore di celle" ..... :)
In ogni caso l'"automatic" fa anche ragionevolmente supporre che sia dotato di -dV, per cui, pur non facendo bene alla vita delle celle, per caricare a fondo probabilmente .... carica.
Sono le celle che più di tanto non prendono, forse deteriorate nel caricarle a coppie ma, più probabile, celle di scarsa qualità e con capacità molto inferiore al dichiarato.
Di certo, comunque, le due cose si sono sommate.

summer_m 16-06-2012 20:29

Quale caricabatterie preferire tra bc-700 e IQ328?
Il loro prezzo è quasi identico....


Per quanto riguarda l' IQ328, ho letto che non è possibile selezionare un programma diverso per ciascun canale.
Questo significa ovviamente, che il programma di ricarica sarà identico per tutte le batterie inserite.

Ma passiamo alle domande:

1) E' possibile ricaricare una sola batteria?

2) Alla fine l'inconveniente sarebbe quello di dover caricare batterie con identiche capacità? Tutte da 2000, tutte da 1800 (mAh) ecc., ecc..

3) Il controllo non è comunque per ogni singolo canale?

4) Il fatto che possa caricare a 1000 mAh, non è vantaggioso rispetto ai 700mAh del BC-700?

5) Quali altre differenze ha con il BC-700?

Questi 1000 mAh corrispondono proprio al 50% della capacità (0,5C) consigliata per la ricarica delle eneloop da 2000mAh....

Qualcuno che possiede l' IQ328, potrebbe postare le sue impressioni?

GRAZIE a chi avrà la pazienza di rispondere alle mie domande.

paditora 16-06-2012 20:46

Quote:

Originariamente inviato da summer_m (Messaggio 37645329)
Quale caricabatterie preferire tra bc-700 e IQ328?
Il loro prezzo è quasi identico....


Per quanto riguarda l' IQ328, ho letto che non è possibile selezionare un programma diverso per ciascun canale.
Questo significa ovviamente, che il programma di ricarica sarà identico per tutte le batterie inserite.

Ma passiamo alle domande:

1) E' possibile ricaricare una sola batteria?

2) Alla fine l'inconveniente sarebbe quello di dover caricare batterie con identiche capacità? Tutte da 2000, tutte da 1800 (mAh) ecc., ecc..

3) Il controllo non è comunque per ogni singolo canale?

4) Il fatto che possa caricare a 1000 mAh, non è vantaggioso rispetto ai 700mAh del BC-700?

5) Quali altre differenze ha con il BC-700?

Questi 1000 mAh corrispondono proprio al 50% della capacità (0,5C) consigliata per la ricarica delle eneloop da 2000mAh....

Qualcuno che possiede l' IQ328, potrebbe postare le sue impressioni?

GRAZIE a chi avrà la pazienza di rispondere alle mie domande.

1) Non ce l'ho quel caricatore ma penso proprio di si
2) Quella con più capacità ci metterà più tempo quella con meno capacità ci metterà meno tempo.
Almeno sul tronic che non ha grandi funzioni così avviene, sarà uguale pure su questo caricatore no?
Certo non puoi caricare contemporaneamente pile AA e pile AAA, ma pile dello stesso tipo ma di diversa capacità penso di si.
3) Bè si altrimenti che controllo a canali indipendenti sarebbe?

summer_m 16-06-2012 21:32

Non riesco ancora a capire come mai viene continuamente consigliato il BC-700 e non l' IQ328.

Il fatto che carichi a 1000 mAh non è un vantaggio rispetto al 700?

Mi chiedevo: mettiamo caso che sul mercato esca una nuova batteria ibrida da 2500 mAh.
A questo punto i 700 mAh del BC-700, non diventano limitativi?
Caricare a 700 mAh in questo caso, corrisponderebbe a ricaricare con una capacità di 0,28C.
Non è pochino per un'ibrida?

Devo acquistare un caricabatterie (ma senza dissanguarmi con un MH-C9000) e non saprei quale scegliere tra i due....:confused:

al17 17-06-2012 01:01

Quote:

Non riesco ancora a capire come mai viene continuamente consigliato il BC-700 e non l' IQ328.
Forse perchè il 700 è più noto.

Posso dire la ragione perchè io ho preferito il tecnoline al maha e alllo iq328? Il caricabatterie avendo la carica massima a 700 può essere utilizzato da chiunque in famiglia come se fosse un semplice caricabatterie e non un analizzatore, senza essere obbligati a leggere pagine di istruzioni e senza aver fatto prima un corso sulle pile lsd, carica tra 0.5 e 1.0, scarica veloce, break in, refresh, voltaggio, etc etc.

Quando ho pensato che qualcuno poteva inserire nel maha delle fantastiche beghelli aaa non lsd da 500 mah ho... tremato.

summer_m 17-06-2012 08:24

Quote:

Non riesco ancora a capire come mai viene continuamente consigliato il BC-700 e non l' IQ328.

Il fatto che carichi a 1000 mAh non è un vantaggio rispetto al 700?

Mi chiedevo: mettiamo caso che sul mercato esca una nuova batteria ibrida da 2500 mAh.
A questo punto i 700 mAh del BC-700, non diventano limitativi?
Caricare a 700 mAh in questo caso, corrisponderebbe a ricaricare con una capacità di 0,28C.
Non è pochino per un'ibrida?

Devo acquistare un caricabatterie (ma senza dissanguarmi con un MH-C9000) e non saprei quale scegliere tra i due....
Ed infatti, le Sanyo XX sono da 2500 mAh......
Ricaricarle a 700 mAh non è poco?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:24.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.