Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


hc900 28-03-2014 06:56

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 40915277)
Se vuoi usare sempre pile bilanciate, potresti provare a fare dei test di misurazione saltuariamente. Per esempio una volta ogni 5 ricariche o se non vuoi tenere il conto magari mensilmente o prima, dipende anche da quante volte ricarichi le pile.
Ripeto è un parere personale.

Direi che è la miglior soluzione, o anche verificare le batterie solo in presenza di anomalie:
io uso un carico attivo per batterie ricaricabili, con assorbimento a corrente costante per tutti i formati da AA a D, se l'indicatore a 5 led mi fornisce differenze rilevanti a batterie scariche, allora procedo ad un controllo delle batterie tramite un analizzatore.

Vista la penuria di carichi attivi per batterie, conviene prendere le batterie scariche e fare un test di scarica con l'analizzatore: se uno o più elementi sono a 0mAh mentre altri ne hanno alcune centinaia di mAh, soo allora vanno testate ed accoppiate alcune batterie della stessa capacità.

Giraz 28-03-2014 08:27

Grazie per i commenti, ma forse non sono stato chiaro su un punto:
ho chiesto se posso prendere per attendibile il valore di capacità letto dal caricabatterie in fase di carica proprio perché non voglio fare dei cicli di carica extra per la bilanciatura.
Quindi visto che mi limito a fare il ciclo scarica-carica, quando ho finito di ricaricare un gruppo di n batterie (uso almeno tre flash, quindi al minimo ne ho 12), mi segno tutte le capacità e rifaccio i 4 pacchetti ogni volta.

E da qui la mia domanda: questo dato di capacità (letto durante la carica dal bc700) è attendibile e posso farci la bilanciatura? Oppure sto facendo un lavoro per nulla?

Ok adesso credo di essermi spiegato bene :)

luigimitico 28-03-2014 09:27

Il valore restituito in carica secondo me è poco attendibile per almeno 2 motivi.
Durante la ricarica una pila disperde un po' di energia sotto forma di calore, energia che il cb conta lo stesso. Ad esempio il cb ha dato 2000mah alla pila e poi si è fermato, ma realmente la pila ne ha assorbiti sicuramente meno dato che una parte di essi è stata dispersa.
Altro fatto: a volte mi è capitato che il cb abbia sgarrato il fine carica interrompendo qualche minuto dopo una pila rispetto ad un'altra anche se della stessa capacita'. questa differenza è solo un problema del cb perche' poi magari le pile sono bilanciate.

Mi pare che tu usi le pile accoppiate per capacita' per non rovinarle prematuramente, e fai bene tra l'altro.
Il problema di danneggiare le pile è un altro: non farle lavorare sotto una certa soglia di tensione indicata a 0,9V che per 4 pile diventa 3,6V. La domanda è: sei sicuro che i tuoi flash smettano di funzionare intorno a quella soglia? Magari smetteranno anche prima se sono stati ben progettati.
Se vuoi fai questa prova: quando vai a ricaricare delle pile e vuoi sapere se sono completamente a secco usa la funzione discharge/refresh ed una corrente adeguata alla capacita' delle pile, ed osserva quanta energia restituiscono in questa prima fase di scarica. Ebbene se qualche pila restituisce 0 mah vuol dire che è gia' scarica è quindi (probabile che ) abbia lavorato sotto la soglia di 0,9V. Se invece le pile hanno restituito almeno 50/100mah vuol dire che non sono completamente scariche è quindi che non sono scese sotto 0,9V e sei sicuro che non si rovineranno usate nel flash dato che lui smette di funzionare un po' prima della soglia dei 3.6V.
Il reflesh non è obbligatorio farlo tutto ma solo fino a quando le pile si scaricano e ricomincia la ricarica e poi puoi cambiare programma.
Il comando discharge non tiene i dati sullo schermo dopo che inizia la ricarica ma li azzera quindi non usarlo.
(azz che ho sudato la tastiera)

Giraz 28-03-2014 09:34

Ok, ottimo consiglio, farò la prova col programma refresh e dopo aver letto i dati lo passo in carica.

Grazie

hc900 28-03-2014 10:20

Non serve perché il ciclo di Refresh termina con la ricarica.

Giraz 28-03-2014 10:24

Si ma in quel modo vengono fatti n cicli di carica finché la capacità non aumenta più, mentre a me interessa solo leggere la capacità residua data dalla scarica, e poi caricare la batteria (una sola volta).

hc900 28-03-2014 10:28

Direi che alla fine del Refresh visualizzi il valore in mAh dell'ultima scarica precedente alla ricarica, quello che alla fine ti interessa come valore affidabile.

Giraz 28-03-2014 10:33

Si sono d'accordo, e infatti l'ho già fatto in passato. Credo sia il modo migliore per fare il bilanciamento.

Il discorso era nato perché io volevo bilanciare le batterie ad ogni carica (col ciclo scarica-carica), e successivamente luigimitico mi suggeriva di controllare come escono le batterie dai flash quando quest'ultimo me le segna come scariche, in modo da evidenziare eventuali problemi, e per farlo si può usare la fase di scarica di un ciclo di refresh perché rimane impressa la capacità nel dislpay (al contrario del ciclo di scarica-carica)

hc900 28-03-2014 12:06

... ti conviene fare una serie di prove, anche con una sola batteria annotando le particolarità, proprio per comprendere cosa può fare il BC700, che a confronto di un C9000 fa meno cose.

Servono la tua esperienza e la tua dedizione, qui a domande e risposte telegrafate ci metteresti ancora più tempo ad apprendere e rimanendo nel dubbio.

Voi mettere il sentito dire a confronto con le certezze pratiche?

BadHombre 05-04-2014 15:41

Esiste questo caicabatterie?
 
Ciao, vorrei acquistare queste batterie Sony NP-FV100:
[edit]
Battery Type Li-ion
Voltage 6.8 V
Marked Capacity 3700 mAh
Actual Capacity 3700 mAh

Necessito un caricabatterie che carica 2 o 3 batterie NP-FV100 contemporaneamente.
Esiste? Come posso fare altrimenti?
Grazie

FreeMan 05-04-2014 18:33

Quote:

Originariamente inviato da BadHombre (Messaggio 40949682)
[edit]

no link eshop

no crossposting

>bYeZ<

thehotstuff 09-04-2014 09:11

Finalmente è arrivato il BC4001 acquistato dall'olandese.. devo dire che è un bel prodotto (considerato il prezzo).
Ora vorrei testare tutte le pile in mio possesso effettuando il ciclo di refresh.
Come faccio a capire che il CB ha completato il ciclo? Appare la scritta "FULL" come per la ricarica? Leggevo nel forum che potrebbe impiegare anche dei giorni..
Come corrente di carica va bene 400 mAh (per le AA da circa 2000 mAh)?

luigimitico 09-04-2014 14:29

Si quando finisce lampeggia la scritta Full se si comporta come il bc700.

Impiega molto tempo il ciclo di refresh se usi correnti di scarica molto basse (sconsigliato) tipo 100mA in questo caso per scaricare una pila da 2000mAh ci impiegherebbe 20 ore. Se usi correnti elevate i tempi diminuiscono in proporzione. Considera che fa minimo 2 cicli di scarica e 3 di ricarica. Se il secondo ciclo di scarica restituisce un valore simile al precedente allora le ricarica e conclude il refresh altrimenti ricomincia.

Per le pile usa una corrente pari a C/2 quindi se sono 2000mAh carica a 1000mA, ma se vedi che durante la ricarica appaiono dei trattini sul display tipo --- allora vuol dire che le batterie scaldano troppo ed è intervenuta la protezione termica. In questo caso la prossima ricarica falla con una corrente leggermente inferiore.

quicker 09-04-2014 19:59

Mi aiutate a capire le funzioni del B700? Il manuale è decisamente scarso…

Di due pile che ho abilitato la funzione TEST non riesco capire il significato del display.
Dopo la prima ricarica e poi scarica alle seconda ricarica mi compare, alla schermata ma/h che dovrebbe indicare quanto ricaricata:
- alla prima tre trattini meno "---"
- alla seconda tre zeri "000"

La corrente di ricarica è 500 milliampere a 1,40v.

Le due pile in questione sono molto calde

gerko 09-04-2014 20:38

Che batterie sono?

thehotstuff 09-04-2014 20:43

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 40965152)
Si quando finisce lampeggia la scritta Full se si comporta come il bc700.

Alla comparsa della scritta "FULL" mi ritrovo, ciclicamente, le seguenti indicazioni:
1,43 V (la tensione finale)
1979 mAh (la carica elettrica)
2:29 h (la durata del test? troppo breve)
22 mAh ?

hc900 09-04-2014 20:58

Quote:

Originariamente inviato da thehotstuff (Messaggio 40966898)
Alla comparsa della scritta "FULL" mi ritrovo, ciclicamente, le seguenti indicazioni:

1,43 V (la tensione finale) tensione attualmente presente sulla batteria

1979 mAh (la carica elettrica) mAh di autonomia rilevati con l'ultimo ciclo di scarica

2:29 h (la durata del test? troppo breve) tempo trascorso per la ricarica appena eseguita

22 mAh ? corrente di mantenimento in mA attualmente erogata dal caricatore sulla batteria

Più o meno così, dopo il Refresh.

thehotstuff 09-04-2014 21:19

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 40966957)
Più o meno così, dopo il Refresh.

Grazie tante.. effettivamente l'ultimo dato era in mA.
Una batteria delle 4 AA che sto testando (le altre hanno completato il test), mi segnala attualmente 2800mAh, ed è ancora in test.. ma la batteria è da 1800!
Che faccio, stacco o la lascio?

luigimitico 09-04-2014 21:48

A volte capita che il cb non riesca ad interpretare il fatto che una batteria è completamente carica. Se la pila è di 1800mAh sicuramente è gia' carica al massimo adesso, solo che il cb non smette di caricarla perche' non interpreta bene i dati di fine carica ottenuti dalla pila, tutto il resto dell'energia che stai fornendo viene disperso in calore.
Cio' capita solitamente con pile di scarsa qualita' (personalmente parlando).
Per curiosita' che pila stai caricando?

thehotstuff 09-04-2014 21:59

Una SBS da 1800 mAh di targa (le vendevano in blocco insieme al CB). L'altra coppia sotto test era composta da due tronic rosse da 1900 del Lidl, comprate anni fa e sempre ricaricate con CB economici, che si sono comportate egregiamente.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:55.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.