Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Trotto@81 08-10-2014 09:59

L'unico vero pregio degli Atlatins è che dichiarano l'effettiva potenza erogata o di poco lontana ed il prezzo basso.

melone 08-10-2014 09:59

Quote:

Originariamente inviato da DarKilleR (Messaggio 41622838)
Considerate che gli APC che possiedo (ne ho 5 di 4 tipologie diverse) montano queste batterie.

APC Back-Up RS 800VA (onda pseudosinusoidale) 2 batterie 12V x 7.2 Ah
APC Smart-UPS 1000VA (onda sinusoidale pura) 2 batterie 12V x 12 Ah
APC Smart-UPS 1500VA (onda sinusoidale pura) 2 batterie 12V x 18Ah

Il peso e la durata è sicuramente più elevata ed ampia rispetto all'atlantisland...inoltre questi in alimentazione corretta sono assolutamente inudibili e molto freschi!

Ho avuto brutte esperienze di temperatura con gli Atlantisland e Trust. (con durata delle batterie relativamente bassa)

secondo te c'è differenza di rumore tra modelli torre e rack?
il tuo 1000 VA com'é rack o torre?
invece per il consumo di corrente?
grazie.

DarKilleR 08-10-2014 11:03

Ho tutti modelli a torre tranne uno a rack, un APC Smart-UPS 3000 VA

A livello di silenziosità sono tutti uguali quando la corrente c'è ed il gruppo è in stand-by.

I tagli piccoli quando entrano in funzione fanno il classico ronzio ed i vari bip di allarme, forse quello più rumoroso è l'800 VA con onda pseudosinusoidale. Ma sinceramente non so se il ronzio forte lo genere lui o l'alimentatore del PC che "raddrizza l'onda".

Il 3000 VA diciamo che si sente quando entra in funzione perchè dotato anche di possenti ventole di raffreddamento....considera che un mio collega (ne avevamo 3 che ci siamo divisi) lo ha messo in casa e ci ha collegato parte dell'impianto di casa!

Per i consumi non ti so dire, non ho mai misurato l'assorbimento a vuoto o a carico facendo la differenza tra monte e valle dell'UPS anche perchè non ho la strumentazione idonea.

melone 08-10-2014 11:07

grazie molto gentile.
opterò per il 1500 VA rack.

Spike79 08-10-2014 20:44

Quote:

Originariamente inviato da Spike79 (Messaggio 41619863)
Ciao ragazzi, sto cercando un UPS per il mio nuovo nas (in realtà ce l'ho da un annetto, ma visto che oramai si sta "popolando" di foto e quant'altro, vorrei pararmi un pò le chiappe da eventuali problemi di rete elettrica).

Controllando sulla lista compatibilità della QNAP, ho visto che insieme a molti altri modelli, ce n'è uno che assomiglia ad una "ciabattona" , a cui potrei anche collegarci il TV e il decoder:

APC Back-UPS ES 550-IT


Non capisco bene la differenza con il modello BE550G , ci ballano 10e.

Alternativa, il BE-400IT, che ha 240w e non 330w.

Oppure, il BE-325IT, 185w.


Vorrei riuscire a fare in modo che il NAS si spenga in sicurezza in caso di blackout e preservare lui e il tv (e magari il decoder di sky) da sovratensioni, fulmini ecc...

Nessun consiglio ? :(

Milth 08-10-2014 22:43

Salve, ho per le mani un riello vst2000, che ne pensate? Sarei più propenso a prendere un apc...ma si dice che il riello non sia male, che mi consigliate?

Trotto@81 09-10-2014 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Spike79 (Messaggio 41625905)
Nessun consiglio ? :(

APC ha un sito vergognoso in quanto ad informazioni. Gli UPS da te riportati sono di tipo offline e vanno bene per il tuo uso, si spera, specialmente il primo, il secondo lo vedo troppo piccolo.
Per sapere cosa vuol dire UPS offline vai in prima pagina.

!@ndre@! 09-10-2014 10:58

Ciao a tutti ragazzi!

Ho bisogno di un vostro consiglio prezioso!

Praticamente devo comprare un UPS per proteggere da blackout e sbalzi di tensione:
  • Router
  • NAS
  • Antenna WIFI della HiperLAN

Si tratta quindi di pochi Watt. Penso che, giusto per stare tranquilli, un UPS da 180-200W dovrebbe essere più che sufficiente anche per dare tempo al NAS di spegnersi in caso di blackout.

L'unico possibile problema è che sia il router che l'antenna hanno il trasformatore attaccato alla presa, tipo i caricabatterie dei cellulari per intenderci, quindi ho bisogno di avere delle prese abbastanza distanti fra loro per farceli stare.

So che APC è un'ottima marca, mi date qualche dritta per un UPS magari con prese Shuko?

Grazie mille!! :vicini:

Trotto@81 09-10-2014 11:06

Ho appena risposto in merito ad una necessità molto simile alla tua.

!@ndre@! 09-10-2014 11:19

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 41627788)
Ho appena risposto in merito ad una necessità molto simile alla tua.

Il BE550-IT potrebbe fare al caso mio.

Un'ultima domanda.
Visto che ha anche 4 prese solamente stabilizzate, posso sfruttarle per attaccarci anche pc e monitor? Il pc ha un alimentatore Corsair HX520 con PCF attivo se non ricordo male.

fabio336 09-10-2014 11:33

io per il router ho appena preso un bx500ci

per il momento l'ho solo collegato alla rete elettrica e sono rimasto sorpreso dal bassissimo consumo (2,6W di carico)

ed è completamente freddo

!@ndre@! 09-10-2014 11:36

Quote:

Originariamente inviato da fabio336 (Messaggio 41627944)
io per il router ho appena preso un bx500ci

per il momento l'ho solo collegato alla rete elettrica e sono rimasto sorpreso dal bassissimo consumo (2,6W di carico)

ed è completamente freddo

Però non ha prese shuko, hai preso delle prolunghe?

Trotto@81 09-10-2014 11:59

Quote:

Originariamente inviato da !@ndre@! (Messaggio 41627851)
Il BE550-IT potrebbe fare al caso mio.

Un'ultima domanda.
Visto che ha anche 4 prese solamente stabilizzate, posso sfruttarle per attaccarci anche pc e monitor? Il pc ha un alimentatore Corsair HX520 con PCF attivo se non ricordo male.

Certo!!

!@ndre@! 09-10-2014 12:11

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 41628121)
Certo!!

Scusami se ti rompo ancora ma vorrei capire per bene la cosa.

Il fatto che l'UPS in questione generi un'onda a gradini riguarda solo la corrente generata a partire dalla sua batteria?
Cioè se attacco il pc alle prese che hanno anche la protezione per i blackout rischio di bruciare l'alimentatore del pc poiché ha il pcf attivo, se invece lo collego a quelle stabilizzate l'onda è sinusoidale e non ci sono rischi?

fabio336 09-10-2014 12:11

Quote:

Originariamente inviato da !@ndre@! (Messaggio 41627964)
Però non ha prese shuko, hai preso delle prolunghe?

basta tagliare il cavo e mettere una presa qualsiasi

Trotto@81 09-10-2014 12:18

Quote:

Originariamente inviato da !@ndre@! (Messaggio 41628195)
Scusami se ti rompo ancora ma vorrei capire per bene la cosa.

Il fatto che l'UPS in questione generi un'onda a gradini riguarda solo la corrente generata a partire dalla sua batteria?
Cioè se attacco il pc alle prese che hanno anche la protezione per i blackout rischio di bruciare l'alimentatore del pc poiché ha il pcf attivo, se invece lo collego a quelle stabilizzate l'onda è sinusoidale e non ci sono rischi?

Esatto, ma non ci sarebbero comunque rischi.

illidan2000 09-10-2014 12:32

Quote:

Originariamente inviato da !@ndre@! (Messaggio 41628195)
Scusami se ti rompo ancora ma vorrei capire per bene la cosa.

1) Il fatto che l'UPS in questione generi un'onda a gradini riguarda solo la corrente generata a partire dalla sua batteria?
2)Cioè se attacco il pc alle prese che hanno anche la protezione per i blackout rischio di bruciare l'alimentatore del pc poiché ha il pcf attivo,
3) se invece lo collego a quelle stabilizzate l'onda è sinusoidale e non ci sono rischi?

1) sì. finché l'ups non interviene, prende la corrente normale, che avresti senza ups
2) non rischi in alcun caso, il problema PFC attivo esisteva solo con alimentatori enermax di 10 anni fa
3) nessun rischio in ogni caso, anche con uscita a gradini

Amph 09-10-2014 12:59

Quote:

Originariamente inviato da AlexCyber (Messaggio 41622341)
Io ho il cyberpower da 780W e mi trovo bene.

anche io avevo puntato quello, per una questione di risparmio alla fine

da quanto ce l'hai? volevo sapere quanto dura l'efficienza della batteria nel tempo

p.s. ma altantis è italiana? perché vedo che all'estero non è conosciuta

!@ndre@! 09-10-2014 13:07

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 41628239)
Esatto, ma non ci sarebbero comunque rischi.

Quote:

Originariamente inviato da illidan2000 (Messaggio 41628298)
1) sì. finché l'ups non interviene, prende la corrente normale, che avresti senza ups
2) non rischi in alcun caso, il problema PFC attivo esisteva solo con alimentatori enermax di 10 anni fa
3) nessun rischio in ogni caso, anche con uscita a gradini

Grazie, gentilissimi entrambi!

E quindi che BE550G-IT sia! :sofico:

AlexCyber 09-10-2014 16:03

oggi nel log eventi del software che gestisce l' UPS ho letto che è intervenuto per tot secondi per problemi alla frequenza. In coincidenza ho avvertito anche una sorta di ronzio provenire dalla ciabatta dov'è collegato l' ups.

Il tutto è tornato poi alla normalità.

Può essere stato un temporaneo problema alla corrente erogata dalla linea elettrica?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.