Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Grezzo 12-09-2018 12:58

se ti può consolare mi è successo lo stesso con un SK H. da 500gb, non me lo rilevava più, lasciato fermo un paio di settimane ha ripreso ha funzionare, non ho la minima idea del perchè l' avevo già seppellito nel cimitero degli harddisk.

CrazyDog 12-09-2018 13:00

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 45752588)
Quello che mi preoccupa un po' è che è dotato di una versione precedente dello stesso controller usato sull'MX500 (Silicon Motion SM2256 contro SM2258) con cui personalmente non ho ancora problemi ma ho qualche perplessità riguardo i dati SMART che riporta. Al debutto del BX200 questo controller era considerato come un'alternativa economica ai Marvell usati sui modelli di fascia superiore.

Mi chiedo se la rimozione dal BX200 rispetto alla serie MX degli accorgimenti (condensatori, ecc) usati per cercare di salvaguardare i dati memorizzati possa avere avuto una qualche incidenza sull'affidabilità, anche a livello elettronico. Da quello che riporti non sembra proprio dare segnali di vita.

esatto non viene più rilevato ne da bios ne da windows, l'ho provato anche esterno con un adattatore sata-usb e anche così il nulla :(

Quote:

Originariamente inviato da Grezzo (Messaggio 45752603)
se ti può consolare mi è successo lo stesso con un SK H. da 500gb, non me lo rilevava più, lasciato fermo un paio di settimane ha ripreso ha funzionare, non ho la minima idea del perchè l' avevo già seppellito nel cimitero degli harddisk.

proverò a lasciarlo fermo per un pò anche perchè non so cos'altro poter fare

Grezzo 12-09-2018 14:20

stornato il costo su paypal adesso risulta corretto 26,83€

s12a 12-09-2018 16:41

Aggiornamento sul Samsung 840 250GB che precedentemente ha mostrato cali in lettura sequenziale fino a 27 MB/s.

Dopo una settimana dalla clonazione circa ed un benchmark di velocità al giorno da Linux effettuato dall'altro SSD, non sembrano esserci stati ancora cali significativi. Forse qualcosa nella parte iniziale, appena accennato con l'altro test. È difficile riprodurre sempre esattamente gli stessi picchi test dopo test da Windows a causa delle operazioni in background che a sistema poco utilizzato sembrano essere maggiori del dovuto (update, scansioni Windows Defender, ecc).

HDTune (dal sistema operativo) riporta valori velocistici inferiori rispetto al programma che uso da Linux e questi non sembrano essere causati dalla differenza GiB/GB.



Notare che per l'asse X HDTune usa i GB (1 GB = 1000^3 byte), mentre i valori dall'altro grafico sono in GiB (1 GiB = 1024^3 byte).


EDIT: praticamente al momento la situazione è che come SSD secondario con bassissima o nulla attività, il Samsung 840 (al ~30% di usura) che è stato osservato in precedenza mostrare cali prestazionali notevoli (in lettura sequenziale), sembra rallentare ad un ritmo significativamente inferiore rispetto ad un appena acquistato Crucial MX500 500 GB usato attivamente.

Mi chiedo se il problema sia altrove od aggravato da qualcosa in specifico. Magari il trim come accadeva anni fa per certi SSD Sandforce?

Grezzo 12-09-2018 17:38

potrebbe essere semplicemente un problema delle tlc a 64l?

s12a 12-09-2018 17:58

Quote:

Originariamente inviato da Grezzo (Messaggio 45753479)
potrebbe essere semplicemente un problema delle tlc a 64l?

Potrebbe essere o il processo produttivo delle memorie o una caratteristica del controller e di come si occupa di gestire il bit error rate, o entrambi. In teoria le memorie NAND 3D avrebbero dovuto permettere di usare un processo produttivo meno miniaturizzato che avrebbe diminuito tali problemi, ma non sembra che la situazione sia cambiata particolarmente dagli ultimi SSD con memorie TLC planari.

Non è chiaro comunque quale processo produttivo sia stato usato per le memorie di questi SSD.

RobbyBtheOriginal 12-09-2018 20:19

Ma scusate io che non sono così tecnico e vissuto sul tema, conviene fare upgrade da bx200 a mx500 o 850evo insomma questa fascia visto ciò che state monitorando?? Ho anche attacchi m2 sia sata che nvme, ma non faccio usi particolari dal browsing, giochi, e leggero montaggio video/ritocco foto, buono invece il multitasking (ma non penso sia molto influente sul disco fisso), torrent e p2p sporadici (ho sempre avuto tutto su ssd bx200 prima su vecchio dual core w7, ora ho pc nuovo w10 i7 ecc ecc).. visti i prezzi di adesso un pensierino ce lo farei se non ora al black friday. grazie :)

Lenovo TB-8703F by Tapaparla®©

Grezzo 12-09-2018 20:27

vanno tutti uguali i dischi su sata non ha senso cambiarlo

s12a 12-09-2018 20:50

Quote:

Originariamente inviato da RobbyBtheOriginal (Messaggio 45753791)
Ma scusate io che non sono così tecnico e vissuto sul tema, conviene fare upgrade da bx200 a mx500 o 850evo insomma questa fascia visto ciò che state monitorando?? Ho anche attacchi m2 sia sata che nvme, ma non faccio usi particolari dal browsing, giochi, e leggero montaggio video/ritocco foto, buono invece il multitasking (ma non penso sia molto influente sul disco fisso), torrent e p2p sporadici (ho sempre avuto tutto su ssd bx200 prima su vecchio dual core w7, ora ho pc nuovo w10 i7 ecc ecc).. visti i prezzi di adesso un pensierino ce lo farei se non ora al black friday. grazie :)

A meno di avere esigenze specifiche in durata o scrittura sostenuta non ha senso cambiarlo per le prestazioni, a mio parere. Se vuoi cambiare semplicemente "per scrupolo" sarebbe meglio orientarsi verso modelli prosumer/enterprise magari con memorie MLC piuttosto che uno degli ultimi modelli economici usciti. La qualità però si paga...

Io al momento sto monitorando e documentando principalmente due cose:
  1. Le stranezze riportate dal firmware del Crucial MX500 che ho su un altro PC
  2. Come cala nel tempo la velocità in lettura sequenziale con i dati statici sul Crucial MX500 - qualcosa di inaspettato perché pensavo fosse solo un problema dei vecchi Samsung 840 EVO TLC

Quanto al primo punto a proposito, dopo test più approfonditi ritorno sui miei passi e ritengo nuovamente che su questo SSD "Power On hours" dai parametri SMART indichi il tempo di attività effettiva del controller, esclusi i periodi di sleep. Faccio notare che l'SSD è installato in un PC desktop e non è stato mai ancora spento.

Nel periodo in blu ho fatto eseguire al possessore dell'SSD in questione una serie di Error Scan di HDTune a ritmo continuo (che dovrebbero mantenere occupato l'SSD in maniera relativamente intensa). Sembra che "Power on hours" sia aumentato più rapidamente proprio in quel periodo lì. Poi, ad occhio, sembra esserci una qualche correlazione con il dato delle scritture in eccedenza effettuate sulle NAND (rispetto a quelle Host) od in generale l'attività dell'SSD.


s12a 14-09-2018 11:51

Rilevando i dati SMART ogni mezz'ora sul solito Crucial MX500 500GB ho trovato curioso osservare che la write amplification a brevissimo termine può anche superare 19x :eek:

È come se ogni tanto l'SSD di sua iniziativa faccia partire qualche processo in background di riorganizzazione interna che comporta scritture sulle memorie NAND, perché ai periodi di elevata write amplification non sembrano essere immediatamente associate particolari condizioni di utilizzo lato host.

In ogni caso, 50% delle osservazioni ha una write amplification di 1.15x od inferiore.


makka 14-09-2018 18:26

I miei 3 crucial testati con hdtune non presentano questo comportamento con il grafico molto frastagliato.
l'MX500 e' nuovo ha circa 1 mese, l'MX100 invece e' il piu' vecchio di tutti e tre ed e' montato da circa 2 mesi su un netbook che fa da muletto (muletto nel senso di emule) e' su sata2 quindi la velocita' e' piu' bassa ma molto costante,
il bx300 invece era prima sul pc principale ma ha circa 6 mesi e ora testato su un notebook sata3 ha un comportamento molto costante e sui valori di targa (500Mb/s), anzi la media di 10MB/s piu' alta dell'MX500 nuovo !

s12a 14-09-2018 20:42

Quote:

Originariamente inviato da makka (Messaggio 45758646)
I miei 3 crucial testati con hdtune non presentano questo comportamento con il grafico molto frastagliato.
l'MX500 e' nuovo ha circa 1 mese, l'MX100 invece e' il piu' vecchio di tutti e tre ed e' montato da circa 2 mesi su un netbook che fa da muletto (muletto nel senso di emule) e' su sata2 quindi la velocita' e' piu' bassa ma molto costante,
il bx300 invece era prima sul pc principale ma ha circa 6 mesi e ora testato su un notebook sata3 ha un comportamento molto costante e sui valori di targa (500Mb/s), anzi la media di 10MB/s piu' alta dell'MX500 nuovo !

Non ho capito se l'MX500 sia in SATA-II oppure SATA-III.

In ogni caso ho fatto effettuare un altro test con HDTune:



Sembra ci sia stato un lieve peggioramento rispetto a qualche giorno fa (2018-09-10):


makka 15-09-2018 11:51

Il mio crucial MX500 e' su sata3 sul pc in firma.
Ecco il mio hdtune:


mtofa 15-09-2018 17:05

Do il mio contributo, Crucial BX300 in uso da circa 10 mesi sul portatile:


s12a 15-09-2018 17:10

Ricordo che il benchmark di HDTune va fatto con blocchi a 8MB dalle impostazioni del programma.

makka 15-09-2018 19:15

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 45760363)
Ricordo che il benchmark di HDTune va fatto con blocchi a 8MB dalle impostazioni del programma.

Io ho messo su "Accurato" e impostato a 8MB, vedo che il valore del burst rate nel mio caso e' molto piu' basso del tuo e anche di mtofa (di poco) ...
che vuol dire ?

s12a 15-09-2018 19:29

Non credo che "burst rate" da HDTune abbia alcuna rilevanza in questi test con gli ultimi SSD e si può probabilmente ignorare. In teoria dovrebbe essere la velocità di trasferimento dal sistema operativo alla cache del dispositivo di memorizzazione e dovrebbe essere più elevata della velocità massima rilevata durante il test, cosa che non succede mai stranamente.


Quote:

Burst Rate
The burst rate is the highest speed (in megabytes per second) at which data can be transferred from the drive interface (IDE or SCSI for example) to the operating system.
http://www.hdtune.com/hdtune.html

Paky 15-09-2018 21:36

ti devo fare i complimenti s12a , è sempre un piacere leggere le tue analisi :)

a proposito di comportamenti "strani" dell'MX500
io ho rilevato questo riguardo il trim :confused: -> click

giovanni69 15-09-2018 22:15

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 45753839)
A meno di avere esigenze specifiche in durata o scrittura sostenuta non ha senso cambiarlo per le prestazioni, a mio parere. Se vuoi cambiare semplicemente "per scrupolo" sarebbe meglio orientarsi verso modelli prosumer/enterprise magari con memorie MLC piuttosto che uno degli ultimi modelli economici usciti. La qualità però si paga...

E si hanno anche strane avventure e misteri... che continuano nel tempo: :O




mtofa 15-09-2018 23:50

Nuovo test con blocchi a 8MB e "Accurate":



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.