Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


NemesiBlack 30-09-2006 17:28

Ah grazie dell'info, la zona la conosco e non è nemmeno lontana, ci farò un salto, grazie ancora!!
Come detto l'ho preso da poco lo devo ancora testare sul serio, se ti va e hai la giusta follia di spendere 59 euro, il beghelli male che vada in un ora pare darti delle pile cariche al punto giusto, senza sovraccaricarle, se la pila è mezza carica carica solo quel che serve...
Ripeto l'ho appena preso...
Tu dici senza comprare caricatori a random...eccomi qui presente :stordita: , negli anni: duracell, poi + che altro per le pile te ne davano 8 da 2000 mah e all'epoca costavano di +, lidl caricatore tronic 1500 Mah su 2 celle, la metà su 4, poi sempre da lidol uno universale x torce mezze torcie e 9v xchè ho 4 torce e due pile da 9 volt che uso per una bilancia e altro, questo ha solo il timer 3-16 ore 250 ma circa per tutte le pile, tranne la 9v che è caricata a 20ma, uniross Ultra Fast Charger con 4 pile 2100.
Allora dici che basta? anni e anni addietro, ma qui erano ni cd (ma parlo di 15-17 anni fa) mi dilettavo con auto radiocomandate elettriche, una tragedia, all'epoca le ni cd avevano una capacità bassissima 400-600 Mah, ecco con queste nessun problema di efficienza, pensa che dopo anni ho trovato in un cassetto una ni cd panasonic l'ho provata e aveva ancora una certa carica!!!

Visto quello che dici a te serve un caricatore elettronico, tralasciando la mia scarsa fiducia nell'uniross, tipo appunto uniross da 1 ora c'è anche quello da 30" o a trovarlo quello da 15", ma qui sei sulla spesa del beghelli...
Poi c'è l'energyzer, che non si trova, il Varta, che usa pile speciali, con le altre pile dichiara tempi assurdamente lunghi...e i Gp a trovarli, ma in rete ho letto prezzo folli....

:)

ing.gatti 30-09-2006 20:37

Grazie mille! Comunque ho trovato pure un altro negozio quì a milano con un tipo gentilissimo che ha detto che tenterà di procurarmi a tutti i costi il caricatore Lacrosse. Ma i GP sono buoni? perchè quì a milano, alla mondadori, li vendono, il problema è che costano una follia :grrr:

dupa 30-09-2006 20:44

ho trovato il ricaricatore energyzer compact con 4 pile energyzer da 2500 a 23 euro, il ricaricatore è quello che fa la ricarica in 12 ore, un mio amico lo ha e me ne ha parlato molto bene, voi cosa ne pensate

questo


ing.gatti 30-09-2006 20:56

In ogni caso, secondo voi, è meglio una bella carica lenta a 200mA oppure fregarsene e caricarle in 15" o utilizzare una via di mezzo tipo 4 o 5 ore??

NemesiBlack 30-09-2006 20:56

Quote:

Originariamente inviato da ing.gatti
Grazie mille! Comunque ho trovato pure un altro negozio quì a milano con un tipo gentilissimo che ha detto che tenterà di procurarmi a tutti i costi il caricatore Lacrosse. Ma i GP sono buoni? perchè quì a milano, alla mondadori, li vendono, il problema è che costano una follia :grrr:

Boh io sentivi dire che le pile gp erano fra le migliori, poi leggo che le panasonic? e non ricordo quale altre....mah io credo che grossomodo siamo li.
Non saprei, mi confermi quello che sapevo ma che si basava su un mio interesse di un anno fa, i GP costano, ve ne era uno che all'epoca dichiarava la carica in un'ora, credo che fosse l'unico!! e costava una barca di soldi.
Mi sa che non hanno grande mercato, nel già ridotto...la "massa" si prende il caricatorino Sony, energuzer, vattelappesca e tira avanti, magari pensando che fare 10-20 scatti sia + che normale!!!
Quello che conta è che le carichi individualmente...quello lacrosse è interessante perchè oltre a caricarle e decidere lui quando staccarle, ti dice che tensione hanno!! e quanti Mah sono stati dati, il che grossomodo permette di sapere con approssimazione quanta energia ha immagazinato la pila, ma quello che forse è la ciliegina è la funzione di ricondizionamento, leggi questo articolo che ho trovato se ti va: articolo si legge che anche le Ni-Mh vanno scaricate per benino ogni tanto....
Si legge anche, chissà se è corretto, che i cicli veri di carica diminuiscono con la capacità, se fosse così, allora la Beghelli è la + onesta dato che dichiara 500 cicli per le suo pile 2100 Mah, contro i fantomatici 1000 di uniross e altri marchi noti.....
Se lo trovo, ho letto che in teoria, ci sono diversi distributori qui a Roma di quella ditta, un paio sono a me vicini...e poi da una bella serie di accessori 8 pile, 8 adattatori, insomma niente male....
:)

NemesiBlack 30-09-2006 20:59

Quote:

Originariamente inviato da dupa
ho trovato il ricaricatore energyzer compact con 4 pile energyzer da 2500 a 23 euro, il ricaricatore è quello che fa la ricarica in 12 ore, un mio amico lo ha e me ne ha parlato molto bene, voi cosa ne pensate

questo


Ah perfetto esattamente quelloi che vendevano da Eldo quando mi sono fatto 7-9 nego :muro: :muro: i sembra che erano a 19.90 euro, scartati perchè ci mettono una vita 14 ore credo (pile da 2500 credo) e se non erro non sono a carica indipendenti.... su Ciao.it trovi delle opinioni dove dicono che ci mette di + del dichiarato.... :)

dupa 30-09-2006 21:01

Quote:

Originariamente inviato da NemesiBlack
Mi sa che non hanno grande mercato, nel già ridotto...la "massa" si prende il caricatorino Sony, energuzer, vattelappesca e tira avanti, magari pensando che fare 10-20 scatti sia + che normale!!!

il mio amico con il compact energyzer da 12 ore e le batterie energyzer 2500 mi ha detto che sulla sua macchina (una canon A5xx) due pile gli fanno 200 scatti, mentre con le alcaline che gliene fanno invece solo una 60ina.

io son molto orientato verso l'acquisto di questo caricabatt+pile, che viene 23 euro.
come mai tu parli male delle energyzer?

dupa 30-09-2006 21:02

Quote:

Originariamente inviato da NemesiBlack
Ah perfetto esattamente quelloi che vendevano da Eldo quando mi sono fatto 7-9 nego :muro: :muro: i sembra che erano a 19.90 euro, scartati perchè ci mettono una vita 14 ore credo (pile da 2500 credo) e se non erro non sono a carica indipendenti.... su Ciao.it trovi delle opinioni dove dicono che ci mette di + del dichiarato.... :)

bè non so quanti scatti fai in un giorno però credo che se questo ti sforna 4 pile da 2500 ogni 14 ore, nn credo che tu in 14 ore fai sempre + di 200 foto :D inoltre se vuoi resistere ai periodi con taaante foto, basta comprarti qche set di pile in più.. o sbaglio? :confused:

NemesiBlack 30-09-2006 21:19

Quote:

Originariamente inviato da ing.gatti
In ogni caso, secondo voi, è meglio una bella carica lenta a 200mA oppure fregarsene e caricarle in 15" o utilizzare una via di mezzo tipo 4 o 5 ore??

Scontato che l'importante è che siano "cariche" e che non vengano massacrate da caricatori fetenti....
Dipende, se devi caricare molte batterie va da se che 12 ore x 4 è un tempo improponibile.
Stessa cosa se devi caricarle con poco "preavviso" della serie all'ultimo decidi di fare delle foto e ti acorgi che le pile sono scariche, meglio uno da 15 o 30 o un'ora no?

Ora il costo delle pile dopo 4-5 cicli è già recuperato paragonandolo alle alkaline.
Ok è vero + durano + si risparmia, ma visto che tutto è un mistero, cioè nessuno può dire quanto duri una pila specifica direi che una carica a medio periodo (2-4 ore) sia un ottimo compromesso.
Se leggi l'articolo che ho messo prima, noterai che le pile "invecchiano" da sole anche senza usarle, quindi uno si sbatte nel caricarle lentamente ed esse muoiono lo stesso dopo un anno due e via dicendo....

Se vuoi caricarle in 15" esatti come già detto il beghelli non va, e mi piacerebbe se qualcuno che ha un uniross 15 o altro marchio, varta mi dicesse l'effettivo tempo di ricarica e come sembrano le pile, durano il dovuto o no? :D

NemesiBlack 30-09-2006 21:27

Quote:

Originariamente inviato da dupa
bè non so quanti scatti fai in un giorno però credo che se questo ti sforna 4 pile da 2500 ogni 14 ore, nn credo che tu in 14 ore fai sempre + di 200 foto :D inoltre se vuoi resistere ai periodi con taaante foto, basta comprarti qche set di pile in più.. o sbaglio? :confused:

Non è il numero di scatti, ma quanto durano le pile, quando vai fuori fai che sò 5 foto, e la spegni, poi la riaccendi ne fai altre, controlli decidi quali tenere, insomma consumi corrente...

Come detto appena adesso, se devi caricarne diciamo tre serie ( 3x4=12 pile) sono 12+12+12=36 ore!!!
Ora visto che oramai si è stabilito che le pile ni mh non tengono la carica a lungo....io sabato sera decido domenica mattina di andare a fare foto, cosa faccio con 12 ore? nada di nada....figurarsi avere le pile di scorta....
Poi non sono io a dire "il tempo è denaro", vedi i cellulari, gli mp3...dici che avrebbero lo stesso successo se per caricarli ci volessero 14 ore? :D :D

Poi è chiaro dipende dall'uso, come detto io avevo caricatori "normali" 3-6 ore, il problema è che le pile non duravanao, 200 scatti? con due parchi pile (12 pile AA) con la nikon ho fatto si e no 40 foto poi mi hanno mollato, pile da 2000 mah!!! ovvio che qualcosa non andava no? le pile? o i caricatori? io la risposta credo di averla trovata....i caricatori per tipologia e anche per mio errore, alla fine mi han rovinato le pile....om le pile hanno alcune anche qualche anno..... :D

renard 30-09-2006 21:33

il caricabatterie che ho comprato io è dotato di pile a 2200 mA.
Le pile si caricano in 1.5 - 2 ore.
Nella mia Canon A700 con 2 pile faccio circa 200-250 scatti, monitor LCD sempre acceso, flash ecc
Con 2 pile alcaline normali invece ne faccio dalle 30 alle 50 massimo...

dupa 01-10-2006 10:19

Quote:

Originariamente inviato da renard
il caricabatterie che ho comprato io è dotato di pile a 2200 mA.
Le pile si caricano in 1.5 - 2 ore.
Nella mia Canon A700 con 2 pile faccio circa 200-250 scatti, monitor LCD sempre acceso, flash ecc
Con 2 pile alcaline normali invece ne faccio dalle 30 alle 50 massimo...

ottima notizia, che caricatore / batterie hai?
grazie

renard 01-10-2006 11:00

Quote:

Originariamente inviato da dupa
ottima notizia, che caricatore / batterie hai?
grazie

caricabetteria digital con 4 stilo digital da 2200 mah.
Nei negozi in Italia non l'ho visto (magari in rete si trova).
Io l'ho comprato in Svizzera. Nella confezione c'è anche la presa per accendisigari (anche se non l'ho mai provata).
Sono un paio di mesi si e no che l'ho comprato e devo dirti che mi trovo molto bene.
Il caricabatteria ha il led rosso / verde. Verde quando sono caricate.
Diventa verde come ho detto sopra dopo 1.5 ore - 2 ore.
Leggendo questa discussione ho provato a rimettere le pile dopo 10 minuti che le avevo tolte nel caricabatterie. La luce era verde, quindi riconosce che sono già state caricate.

Lotharius 01-10-2006 11:22

Spulciando sul sito dove entro breve comprerò la fotocamera nuova, ho trovato un caricatore Hama che sembra piuttosto interessante. Vi linko la pagina con la descrizione del modello:
Hama caricatore rapido 3h + 4 pile 2300mAh

Il tempo di carica delle pile sembra ragionevole, nel senso che non è fulmineo come il Beghelli, ma non richiede nemmeno tempi biblici come gli altri...
E' dotato di dispositivi anti-corto, anti-sovraccarico e riconoscimento di una eventuale pila difettosa. Inoltre, anche se si lascia il caricatore collegato alla corrente oltre il tempo di ricarica, questo provvede a mettere in stand-by le pile.

Ora però non so se sia dotato di 4 canali di ricarica indipendenti, in modo da caricare in 3 ore anche batterie con carica residua differente... qualcuno di voi sa qualcosa di più su questo modello, magari qualche opizione trovata in giro per internet? Visto che il prezzo mi sembra abbastanza ragionevole, già che compro la fotocamera nuova, ordinerei direttamente anche questo caricatore...

ing.gatti 01-10-2006 14:01

Quote:

Originariamente inviato da NemesiBlack
Scontato che l'importante è che siano "cariche" e che non vengano massacrate da caricatori fetenti....
Dipende, se devi caricare molte batterie va da se che 12 ore x 4 è un tempo improponibile.
Stessa cosa se devi caricarle con poco "preavviso" della serie all'ultimo decidi di fare delle foto e ti acorgi che le pile sono scariche, meglio uno da 15 o 30 o un'ora no?

Ora il costo delle pile dopo 4-5 cicli è già recuperato paragonandolo alle alkaline.
Ok è vero + durano + si risparmia, ma visto che tutto è un mistero, cioè nessuno può dire quanto duri una pila specifica direi che una carica a medio periodo (2-4 ore) sia un ottimo compromesso.
Se leggi l'articolo che ho messo prima, noterai che le pile "invecchiano" da sole anche senza usarle, quindi uno si sbatte nel caricarle lentamente ed esse muoiono lo stesso dopo un anno due e via dicendo....

Se vuoi caricarle in 15" esatti come già detto il beghelli non va, e mi piacerebbe se qualcuno che ha un uniross 15 o altro marchio, varta mi dicesse l'effettivo tempo di ricarica e come sembrano le pile, durano il dovuto o no? :D

Ho letto un po' di altri articoli vari e tutti dicono che dopo un paio d'anni, se non si usano spesso si rovinano e che le cariche lente tipo 100 o 200 mAh aumentano l'insorgere di cristalli sugli elettrodi che fanno scaricare rapidamente la batteria a causa della aumentata resistenza. In questi casi per tentare di recuperare le batterie bisogna avere un buon caricatore che le scarichi e carichi completamente per molte volte e comunque è possibile che ormai non ci sia più nulla da fare se non buttarle nel cesso :muro: Una cosa molto interessante è il fatto che quando le batterie sono nuove può risultare difficile caricarle completamente e il consiglio è quello di continuare a staccare e riattaccare la presa del caricatore per fargli continuare la carica.

NemesiBlack 01-10-2006 17:10

Quote:

Originariamente inviato da Lotharius
Spulciando sul sito dove entro breve comprerò la fotocamera nuova, ho trovato un caricatore Hama che sembra piuttosto interessante. Vi linko la pagina con la descrizione del modello:
Hama caricatore rapido 3h + 4 pile 2300mAh

Il tempo di carica delle pile sembra ragionevole, nel senso che non è fulmineo come il Beghelli, ma non richiede nemmeno tempi biblici come gli altri...
E' dotato di dispositivi anti-corto, anti-sovraccarico e riconoscimento di una eventuale pila difettosa. Inoltre, anche se si lascia il caricatore collegato alla corrente oltre il tempo di ricarica, questo provvede a mettere in stand-by le pile.

Ora però non so se sia dotato di 4 canali di ricarica indipendenti, in modo da caricare in 3 ore anche batterie con carica residua differente... qualcuno di voi sa qualcosa di più su questo modello, magari qualche opizione trovata in giro per internet? Visto che il prezzo mi sembra abbastanza ragionevole, già che compro la fotocamera nuova, ordinerei direttamente anche questo caricatore...

Questo è come il mio uniross ultrafast, carica due pile o 4, ergo devi solo assicurarti che le due pile che metti o le 4 pile siano TUTTE egualmente scariche o meglio con carica similare.
Se ne metti 4 e una è quasi carica, succede questo: quella quasi carica si sovraccarica, il caricatore se ne frega e te la giochi.
Questo perchè il caricatore ha SOLO due circuiti, selezionabili con un pulsante a slitta (come vedi dalla foto), il succo è facendo un esempio empirico, per lui le pile saranno cariche quando legga una tensione di 2.8V, ma tutto fila liscio, come detto solo se le pile hanno una carica similare entro una certa tolleranza.
Ovvio che non sono così sensibili, ma se per sbaglio una è al 70% e l'altra al 10% o meno, il sovraccarico della prima si fa sentire (di solito si nota toccandola, è la + rovente del gruppo!!).
Come detto credo che il caricatore vada scelto in base all'uso che se ne deve fare.
Per i + anche quello da 12 ore che carica in gruppo può andar bene.
Chi fa un uso intenso, ma regolare e sempre uguale (tipo stessa fotocamera che usa 4 stilo) questo caricatore va + che bene.
Io usando le ricaricabili per tutto e non avendo avuto la cura di "separarle" mi son trovato con l'uniross che me le ha cotte, e con il duracell che invece di caricarle ci giocava... :Prrr:

NemesiBlack 01-10-2006 17:16

Quote:

Originariamente inviato da ing.gatti
Ho letto un po' di altri articoli vari e tutti dicono che dopo un paio d'anni, se non si usano spesso si rovinano e che le cariche lente tipo 100 o 200 mAh aumentano l'insorgere di cristalli sugli elettrodi che fanno scaricare rapidamente la batteria a causa della aumentata resistenza. In questi casi per tentare di recuperare le batterie bisogna avere un buon caricatore che le scarichi e carichi completamente per molte volte e comunque è possibile che ormai non ci sia più nulla da fare se non buttarle nel cesso :muro: Una cosa molto interessante è il fatto che quando le batterie sono nuove può risultare difficile caricarle completamente e il consiglio è quello di continuare a staccare e riattaccare la presa del caricatore per fargli continuare la carica.

Lo so ho letto wikipedia diverse mie pile sono da cestinare...ma le riciclo per i telecomandi, per la fotocamera provvedo a usare le beghelli e ne comprerò altre, devo dire che oramai comprare delle ni mh 2100 mah non costa molto di + delle alkaline tipo superpila.
Vorrei vedere se trovo le energizer ricaricabili o panasonic, ho letto che sono le migliori, consigli?
Purtroppo non ho un circuito di scarica...le pile se la dovranno vedere da se, poi quel che durano durano... :Prrr:

jackdaniels2 02-10-2006 08:35

come vi pare questo? sembra un buon acquisto, qualcono lo ha o lo ha provato?

http://www.pixmania.com/it/it/28418/...CodePromo=oui#

NemesiBlack 02-10-2006 11:45

Quote:

Originariamente inviato da jackdaniels2
come vi pare questo? sembra un buon acquisto, qualcono lo ha o lo ha provato?

http://www.pixmania.com/it/it/28418/...CodePromo=oui#

Boh sulla foto si vede il selettore 2 o 4 pile, ma nella descrizione dicono " (può ricaricare 1, 2, 3 o 4 pile simultaneamente),", su un commento dicono che arriva un altro modello con altro marchio...dico che ci vuole a dare quello che si propone? non dico che non sia equivalente, ma sempre "diverso" è...
Se è un caricatore a "coppie" rimane valido il discorso fatto: le pile devono avere carica simile al momento della carica...
Mi puzza anche quelle 3 ore spaccate sa tanto di timer...poi non saprei.
Per quella cifra, con poco + credo si possa trovare di meglio, vedi quello da me postato qualche post fa, diaplay funzioni di ripristino ecc ecc 49 euro carica indipendete...a trovarlo però :D
X quella cifra, si trovano gli uniross quello da un'ora per pile 2300 Mah con carica indipendente per ogni pila...se non ci si può fidare quasi delle marche note, stare attento con queste marche ignote.... :D
Però i giudizi sul sito vendita sono tutti positivi....alla fine dipende dall'uso che se ne fa...3 ore è un ottimo tempo.

jackdaniels2 02-10-2006 15:47

grazie nemesiblack,forse è meglio evitare marche assurde.

però tutti a parlare di beghelli, ma come si chiama il modello di caricatore? sul sito non lo trovo!!!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.