Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


1cavaliere1 22-01-2017 15:55

si certamente il pc e' un portatile
ovviamente il seriale e' nel bios uefi

opss..scusate se non ho quotato ma la risposta era rivolta a TALLINES

menegio 22-01-2017 16:36


@tallines
@1cavaliere1
@Macco26


Se può essere di confronto, due PC con Windows preistallato (1° Win 7, 2° Win 8.0), dopo l'aggiornamento a "10" entrambi le licenze sono "Retail"... prima posso solo presumere (visto il preinstallato) fossero OEM!?

Immagini dei PC:


Edit:
Il parziale del "Product Key" si riferisce alla chiave generica per "Windows 10 Pro e Home".

tornado89 22-01-2017 17:38

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44408681)
Non esce neanche a me la voce Blocca scheda .

Prova con l' altra alternativa :) >

Impostazioni - Apri Microsoft Edge con - Una o più pagine specifiche, alla voce in blu > "+ Aggiungi nuova pagina", si possono memorizzare altri link (copia-incolla del link + Salva) .

Scusa, ma da: "alla voce in blu >" non capisco che dovrei fare... mi dice di inserire un link, che link dovrei mettere? sicuro che devo mettere un link per bloccare una pagina? (chiedo perché non so :D )

tallines 22-01-2017 17:38

Ok, tutte le licenze, in W10, diventano Retail .

Sia OEM pre-installato, che OEM non pre-installato, che ovviamente Retail .

Ma la domanda è :

perchè una licenza OEM di un SO precedente a W10 (W7, W8 e W8.1), diventa in W10, Retail ?

Forse......per il fatto della portabilità, della trasferibilità da un pc a un altro pc, se viene cambiata scheda madre nello stesso pc, perchè basta avere un account Microsoft già attivato, prima del cambio del pc o della scheda madre in W10 ?

Il fatto della portabilità o trasferibilità, è uscito con W10 Anniversary Update del 02 Agosto 2016 .

Infatti mi sa che le cose sono cambiate da W10 AU, poi.....

No, ho sbagliato, la storia che le licenze OEM, diventano Retail è uscita con W10 November Update .

Poi la portabilità è uscita con W10 AU 02 Agosto 2016, in quanto con W10 NU, non c'era questa portabilità e le licenze anche se da OEM diventavano Retail, rimanevano sempre licenze OEM, ossia senza portabilità >

- If you upgraded from a retail copy of Windows 7, Windows 8 or 8.1, the Windows 10 license carries the retail rights from which it was derived.

- If you upgraded from an OEM Windows 7, Windows 8 or 8.1 license, these are licenses that come preinstalled on a new computer from a manufacturer, and then your Windows 10 license maintains the OEM rights.

A lot of articles discuss that with the release of Windows 10 November update, 1511, Microsoft made modifications to the channel license.

Prior to the update, you could identify the channel from which the licenses were derived by issuing a particular Windows command.

The November Update now describes all licenses upgraded, whether full package or OEM as retail.

Even though your free upgrade to Windows 10 from an OEM Windows 7 or Windows 8/8.1 is now identified as retail, it is still an OEM license.

This will affect the rights to what you can do with the license.

If it is a retail license, you can continue to make hardware modifications to your system as much as you want such as changing the motherboard or move it to a different computer.

But for an OEM version, if you change the motherboard, automatically, your free upgrade will be invalidated; meaning, now you will have to purchase a new full retail Windows 10 license.


But for OEM version, parla delle OEM version con W10 November Update, con W10 Anniversary Update, creando l' Account Microsoft a W10 funzionante, prima del cambio, è stata creata la portabilità, anche per le licenze OEM .

tallines 22-01-2017 17:46

Quote:

Originariamente inviato da tornado89 (Messaggio 44409686)
Scusa, ma da: "alla voce in blu >" non capisco che dovrei fare... mi dice di inserire un link, che link dovrei mettere? sicuro che devo mettere un link per bloccare una pagina? (chiedo perché non so :D )

Mettendo più link, questi all' apertura di Edge, vengono aperti in contemporanea, non blocchi nessuna scheda :) .

Infatti se non hai la voce Blocca scheda, come dice la Microsoft, puoi aprire più link in contemporanea, memorizzandoli come detto >


PS > a proposito del Blocca scheda, ho fatto una prova con Edge, per far si che aprendo il browser Edge, questo si apra con le pagine già aperte, che vogliamo trovare .

Volendo, sempre da Impostazioni - Apri Microsoft Edge con - Una o più pagine spcifiche, alla voce in blu > "+ Aggiungi nuova pagina", si possono memorizzare altri link (copia-incolla del link + Salva) .

Se tu memorizzi per es. 2 link, quando apri Edge si apre con 2 link, se ne memorizzi 10, si apre con 10, se ne memorizzi 20......:)

tornado89 22-01-2017 18:52

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44409704)
Mettendo più link, questi all' apertura di Edge, vengono aperti in contemporanea, non blocchi nessuna scheda :) .

Infatti se non hai la voce Blocca scheda, come dice la Microsoft, puoi aprire più link in contemporanea, memorizzandoli come detto >


PS > a proposito del Blocca scheda, ho fatto una prova con Edge, per far si che aprendo il browser Edge, questo si apra con le pagine già aperte, che vogliamo trovare .

Volendo, sempre da Impostazioni - Apri Microsoft Edge con - Una o più pagine spcifiche, alla voce in blu > "+ Aggiungi nuova pagina", si possono memorizzare altri link (copia-incolla del link + Salva) .

Se tu memorizzi per es. 2 link, quando apri Edge si apre con 2 link, se ne memorizzi 10, si apre con 10, se ne memorizzi 20......:)

Ok ho capito... certo che è strano che la funzione del blocco scede non ci sia nonostante sia riportato...

Macco26 23-01-2017 07:58

@tallines

Tolto il discorso AU, quelle Retail NON sono vere Retail. Se cambi piccole parti hw, la oem va ancora bene. Se esageri OS Retail ti chiede di contattare ms. In questo caso non puoi fare nulla, perché il centralino sa che quella é una chiave x tutti. E la tua originale a bene che é oem. Con le trasferibilità di AU non so se le faccia spostare tra device. A naso direi comunque no, solo le vere Retail... ma non sono sicuro.

Sent from mTalk

fabiosk 23-01-2017 10:17

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44408509)
Guarda qua cosa ho consigliato: POST
Io risolvetti proprio problemi allo Start ai tempi di build 10240 così.

Se inserisco la chiavetta USB e faccio partire il setup da Windows è la stessa cosa no?

Macco26 23-01-2017 10:59

Sì, USB, ISO montata, DVD. Basta che lo lanci da dentro Windows, così ti fa l'aggiornamento in-place (lascia tal quale tutto ciò che c'è: documenti, programmi, app). Resetta solo i file di sistema e le impostazioni.

Se hai disinstallato qualche app di sistema, te le rimette.
Forse ti azzera anche il layout del tuo Start menu (non ricordo), ma le app comunque restano tutte, vanno solo ripinnate.

tallines 23-01-2017 12:44

@ tornado89

Non so perchè non campaia la voce Blocca scheda, come riportato in Edge/Altro/Novità e suggerimenti..........
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44410664)
@tallines

Tolto il discorso AU, quelle Retail NON sono vere Retail.

Si, infatti nell' articolo postato sopra dice >

Even though your free upgrade to Windows 10 from an OEM Windows 7 or Windows 8/8.1 is now identified as retail, it is still an OEM license.

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44410664)
Se cambi piccole parti hw, la oem va ancora bene. Se esageri OS Retail ti chiede di contattare ms. In questo caso non puoi fare nulla, perché il centralino sa che quella é una chiave x tutti. E la tua originale a bene che é oem. Con le trasferibilità di AU non so se le faccia spostare tra device. A naso direi comunque no, solo le vere Retail... ma non sono sicuro.

Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 ), che dopo l' installazione di W10, è diventata Retail .

Chi ha una licenza di origine Retail (W7, W8, W8.1) non ha bisogno di crearsi un Account Microsoft, sempre a W10 installato, per trasferire W10 su un altro pc o per cambiare scheda madre .

isomerasi 23-01-2017 12:51

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411561)
...Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 )...

ma all' atto pratico, qualcuno l' ha mai provato a fare?

tallines 23-01-2017 13:23

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 44411591)
ma all' atto pratico, qualcuno l' ha mai provato a fare?

Mi sembra che qualche utente che aveva una licenza di origine OEM, dopo aver cambiato o scheda madre o pc, ha potuto riattivare la licenza di W10, adesso non mi ricordo esattamente chi >

http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...ostcount=18821

articolo della Microsoft >

In Windows 10 (versione 1607 o successiva),

Dopo avere aggiunto il tuo account Microsoft e averlo collegato alla licenza digitale, puoi usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione per riattivare Windows dopo una modifica dell'hardware significativa.

Questo per le licenze di origine (W7, W8 e W8.1) OEM .

Per le licenze Retail non c'è bisogno di crearsi un Account Microsoft > post n. 20770

Macco26 23-01-2017 13:42

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411561)
Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 ), che dopo l' installazione di W10, è diventata Retail .

L'articolo MS post-AU è interessante e non specifica OEM o Retail, dunque dovrebbe essere applicabile anche alle OEM. Speriamo sia così perché io ho un tablet + portatile + desktop attualmente attivati. Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

Di fatto Microsoft baratta un seriale gratis con la tua profilazione. Ci sta, secondo me (io lo faccio pure con la licenza attuale, data la comodità di avere tutto sincronizzato), ma magari per altri è un valido contentino.

tallines 23-01-2017 13:54

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
L'articolo MS post-AU è interessante e non specifica OEM o Retail, dunque dovrebbe essere applicabile anche alle OEM.

In effetti non specifica se quello che è scritto è applicabile a OEM o Retail, di origine .

Non essendoci mai stati, problemi per il tasferimento delle licenze Retail di origine, penso che valga per le licenze OEM, di origine .

Visto che prima di creare la storia dell' Account Microsoft, queste licenze OEM, non avevano la trasferibilità .
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
Speriamo sia così perché io ho un tablet + portatile + desktop attualmente attivati. Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

Penso di si .
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
Di fatto Microsoft baratta un seriale gratis con la tua profilazione. Ci sta, secondo me (io lo faccio pure con la licenza attuale, data la comodità di avere tutto sincronizzato), ma magari per altri è un valido contentino.

Per gli utenti è una cosa positiva .

isomerasi 23-01-2017 14:07

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
...Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

cosa intendi dire? Che l' eventuale trasferibilità delle ex-oem è limitata al tipo di terminale in uso...desktop-desktop, notebook-notebook, tablet-tablet...in tal caso che retail sarebbe? Tanto l' os i tablet ce l' hanno preinstallato, così come il 99% dei notebook...

Unax 23-01-2017 15:01

che devo fare ?


Aggiornamento della sicurezza per Microsoft Visual C++ 2010 Redistributable Package (KB2467173) - Errore 0x80070643

Macco26 23-01-2017 15:10

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411812)
Non essendoci mai stati, problemi per il tasferimento delle licenze Retail di origine, penso che valga per le licenze OEM, di origine .

Be' aspetta, la faccenda è scontata per chi compra Retail di Win10, non chi ha licenze Retail di Win7/8. Fino alla AU era molto in forse se, al secondo PC che uno avesse comprato, avrebbe potuto migrare la sua licenza Win7/8 Retail, estirpandola dall'altro e fare upgrade. DOPO IL PERIODO GRATUITO. Per ora è così, tanto più che la ISO addirittura attiva ancora le chiavi Win7 come se fossimo pre-luglio 2016.
Però non è corretto dire "mai problemi per le licenze Retail"... Dipende da quali: Win10, tutti d'accordo. Le precedenti -> AU salva capra e cavoli.

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 44411871)
cosa intendi dire? Che l' eventuale trasferibilità delle ex-oem è limitata al tipo di terminale in uso...desktop-desktop, notebook-notebook, tablet-tablet...in tal caso che retail sarebbe? Tanto l' os i tablet ce l' hanno preinstallato, così come il 99% dei notebook...

Non lo so ma è quanto è specificato da quell'articolo MS e quando in effetti avviene. Se hai una licenza attiva su un Tablet e metti che ti si rompe, non te la renderà utilizzabile per il tuo Desktop fiammante che hai comprato. Idem per portatile. Vale anche il contrario, ma come tu dici, raramente si ha un Notebook senza licenza. A meno che non compri un barebone Clevo come ho fatto io.. :D

Tony1485 23-01-2017 16:25

EaseUS Partition Master Pro FREE
 
Solo per oggi, andando alla pagina:
http://www.partition-tool.com/giveaw...logItalia.html

e condividendo tramite uno dei bottoni social presenti nella sezione "Giveaway", potrete ottenere una licenza gratuita a vita di EaseUS Partition Master Professional 10.8.

Approfittatene :D

EDIT
Se volete tradurlo in Italiano dopo l'installazione (che è in inglese), scaricate questo archivio creato da me, apritelo con WinRAR, e seguite le istruzioni.

redalert 23-01-2017 17:01

Ciao ragazzi,
vi aggiorno sulla situazione di qualche giorno fa.
per chi avesse perso le puntate precedenti breve riepilogo :)

Sul pc che uso vi era una una licenza oem di win 7 sulla quale era stato fatto l'aggiornamento a win 10.
Per problemi e sfortune varie compro una licenza retail e attivo win 10 sullo stesso pc.
Decido poi di recuperare la prima licenza in quanto alla scheda madre del mio pc , per logica, erano associate due licenze di win 10.

---
Situazione attuale:
installo la licenza retail su un nuovo pc - per l'attivazione si è resa necessaria l'attivazione telefonica (quella con 8 gruppi di numeri) - forse avrei potuto procedere in modo più semplice ma dopo 6 ore di assemblaggio ero un po' fuso :stordita:

Sul mio pc invece ho reinstallato da zero win 10 e l'attivazione è avvenuta in automatico senza alcun problema - adesso sono in corso gli aggiornamenti.

Questo per ora è tutto

Luxor83 23-01-2017 17:05

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44386595)
No, l' Iso della Microsoft non contiene anche gli aggiornamenti rilasciati >

Windows 10 and Windows Server 2016 update history

Se viene scaricata adesso l' Iso di W10, dal sito della Microsoft, dovrebbe essere sempre, l' Anniversary Update, versione 1607, Build 14393.00 >

Informazioni sul rilascio di Windows 10

Cronologia di rilascio di Windows 10

Version 1607 (OS build 14393)

Ma in questo caso è possibile integrare tutti gli aggiornamenti? Esiste qualche applicazione che fa questo lavoro?

In modo che alla reinstallazione non devo perdere ulteriore tempo per l'installazione degli update.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:44.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.