Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


UtenteSospeso 17-12-2019 12:32

Quote:

Originariamente inviato da Trotto@81 (Messaggio 46537680)
Il multimetro come lo usi se i connettori sono connessi alla scheda madre?
Per sapere quali sono le tensioni min/max basta controllare le specifiche ATX. ;)

Infili i puntali dietro al connettore, al di sotto delle specifiche non è detto che il PC va sicuramente in blocco.
Puoi avere tanti PSU che vanno sotto senza che il PC si blocchi quindi te ne accorgerai difficilmente.
Se vai a misurare all'uscita del circuito può darsi sei dentro le specifiche, poi con il carico la caduta su cavo e contattazioni ti può portare fuori se vai a misurare direttamente sulla scheda madre o scheda video
Tu che l'hai controllata cosa dice la specifica atx ?

.

Trotto@81 17-12-2019 12:42

Le trovi in rete molto semplicemente cercando "atx voltage tolerance". Il ripple però non lo misuri con il multimetro, ammesso che i puntali infilati come dici tu facciano contatto.

Nicodemo Timoteo Taddeo 17-12-2019 12:47

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 46537669)
impossibile, bastava cliccare su "continua con l'installazione limitata"

Quote:

Originariamente inviato da nTi0 (Messaggio 46537723)
dovrei verificare in virtual machine ma, al di là del nome attribuito alla specifica voce, sembra impossibile anche a me anzi, è proprio impossibile dai

Edit:
e infatti avevi ragione


Sta parlando non di una installazione da chiavetta USB o DVD, ma della configurazione di un computer nuovo, appena spacchettato ed acceso, con sistema preinstallato dal produttore. Siccome l'ho fatto pochi giorni fa per un Acer, non c'era quella voce "installazione limitata". Ma di default solo la possibilità di inserire un account Microsoft o crearne uno nuovo sempre Microsoft. Per far apparire la possibilità di creazione di un account locale ho dovuto inserire 123456789 dove richiesto di mettere un numero telefonico (per la creazione dell'account Microsoft) ed in basso a sinistra è apparsa la voce per poter proseguire (dopo altri inviti a desistere e passare a quello Microsoft perché più fico e salutare) nella creazione dell'account locale.

Altro sistema è non far collegare il computer ad internet, cioè non collegando il cavo ethernet o non inserendo la password per il WiFi. In questo caso il sistema non potendo collegarsi ad internet offre da subito la possibilità di creare l'account locale.

homoinformatico 17-12-2019 12:51

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46537938)
Sta parlando non di una installazione da chiavetta USB o DVD, ma della configurazione di un computer nuovo, appena spacchettato ed acceso, con sistema preinstallato dal produttore. Siccome l'ho fatto pochi giorni fa per un Acer, non c'era quella voce "installazione limitata". Ma di default solo la possibilità di inserire un account Microsoft o crearne uno nuovo sempre Microsoft. Per far apparire la possibilità di creazione di un account locale ho dovuto inserire 123456789 dove richiesto di mettere un numero telefonico (per la creazione dell'account Microsoft) ed in basso a sinistra è apparsa la voce per poter proseguire (dopo altri inviti a desistere e passare a quello Microsoft perché più fico e salutare) nella creazione dell'account locale.

Altro sistema è non far collegare il computer ad internet, cioè non collegando il cavo ethernet o non inserendo la password per il WiFi. In questo caso il sistema non potendo collegarsi ad internet offre da subito la possibilità di creare l'account locale.

Per quello che vale la mia limitata esperienza basta non connettere la rete e viene data la possibilità di creare l'utente tradizionale.
Una altrenativa è di staccare il filo (o spegnere il wi-fi) e dare avanti. Da un errore e poi permette di creare andare avanti con l'installazione limitata (chiama così il vecchio utente offline)

nTi0 17-12-2019 13:02

ok, capito

mircocatta 17-12-2019 13:56

salve gente, ho gravi problemi di memory leak da ieri
in un primo momento pensavo che il notebook avesse problemi hardware, ma successivamente mi son reso conto (visto che mi crashava il browser) che il problema riguardava la memoria occupata.

https://i.postimg.cc/1RhxFs9w/Immagine.png

la memoria mi si intasa, e spulciando tra i processi, si intasa con millemila copie di svchost.exe

che posso fare? dopo pochi minuti il pc diventa inutilizzabile :(

giovanni69 17-12-2019 14:00

da CMD con diritti di Admin:
sfc /scannow

Dism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth

Dism /Online /Cleanup-Image /ScanHealth

se ha problemi:
Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

ma prima usa un kit per controllo virus, tipo Norton Security Scan online

mircocatta 17-12-2019 14:03

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 46538084)
da CMD con diritti di Admin:
sfc /scannow

Dism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth

Dism /Online /Cleanup-Image /ScanHealth

se ha problemi:
Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

ma prima usa un kit per controllo virus, tipo Norton Security Scan online

di solito tengo windows defender , che sta scansionando ora

tdsskiller invece mi ha trovato qualcosa, eliminato istantaneamente (riguardava un programma che non so per quale motivo mi ero ritrovato installato qualche giorno fa assieme a camstudio, consiglio quindi di starci alla larga), riavviato e per ora (mentre scansiono) sembra non ripresentarsi il problema

comunque grazie del consiglio, eseguirò anche i tuoi procedimenti appena finisce la scansione ;)

aggiornamento: windows defender non ha trovato nulla (c'è da fidarsi?)
idem scannow
idem CheckHealth e ScanHealth

il pc ora mi usa 3.1 gb di ram in idle, rispetto ai 7gb che utilizzava prima quando poi mi portava ai crash

grazie dell'aiuto ;)

Arkhan74 17-12-2019 14:16

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46537311)
Bastava scrivere un numero telefonico farlocco lì dove te ne chiedeva uno, esempio 123456789 e in basso a sinistra spuntava la voce per poter creare un account locale. Oppure accendere il PC e configurare con il computer scollegato da internet.







Apri regedit e vai in:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion



in RegisteredOwner e RegisteredOrganization. trovi quello che ti interessa modificare :)


Ottimo grazie, stasera provo :)

DMD 17-12-2019 15:00

Scusate ragazzi devo installare W10 da penna usb crata con Rufus, ma mi dice che non riesce a creare una partizione.



Qualche idea?
Grazie

tallines 17-12-2019 15:14

Quote:

Originariamente inviato da DMD (Messaggio 46538210)
Scusate ragazzi devo installare W10 da penna usb crata con Rufus, ma mi dice che non riesce a creare una partizione.

Qualche idea?
Grazie

Devi installare W10 nell' Unità 1 Partizione 1 ?

Elimina la partizione, con la voce Elimina e vai > Avanti .

DMD 17-12-2019 15:17

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46538239)
Devi installare W10 nell' Unità 1 Partizione 1 ?

Elimina la partizione, con la voce Elimina e vai > Avanti .

SI! SSD da 120GB
Ho fatto elimina niente da fare.

Nicodemo Timoteo Taddeo 17-12-2019 15:20

Su quel disco (unità 1) c'è una partizione da 111,8 gigabyte e nessuno spazio ulteriore disponibile. È quindi impossibile creare ulteriori partizioni, stando a quanto si vede lì.

Elimina quella partizione e poi sarà possibile crearne una nuova. Oppure formattala e indicala come destinazione per l'installazione.


È comunque consigliabile, per vari motivi, installare Windows scollegando temporaneamente gli altri dischi, cioè il disco 0. Lo ricollegherai a fine installazione.

DMD 17-12-2019 15:24

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46538255)
Su quel disco (unità 1) c'è una partizione da 111,8 gigabyte e nessuno spazio ulteriore disponibile. È quindi impossibile creare ulteriori partizioni, stando a quanto si vede lì.

Elimina quella partizione e poi sarà possibile crearne una nuova. Oppure formattala e indicala come destinazione per l'installazione.


È comunque consigliabile, per vari motivi, installare Windows scollegando temporaneamente gli altri dischi, cioè il disco 0. Lo ricollegherai a fine installazione.

Il disco 0 è un secondo HDD interno al portatile.
Comunque adesso riprovo ad eliminarla e acrearla una di nuova, anche se ho gia fatto questa operazione, riprovo lo stesso.

no_side_fx 17-12-2019 15:44

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 46538068)
salve gente, ho gravi problemi di memory leak da ieri
in un primo momento pensavo che il notebook avesse problemi hardware, ma successivamente mi son reso conto (visto che mi crashava il browser) che il problema riguardava la memoria occupata.

https://i.postimg.cc/1RhxFs9w/Immagine.png

la memoria mi si intasa, e spulciando tra i processi, si intasa con millemila copie di svchost.exe

che posso fare? dopo pochi minuti il pc diventa inutilizzabile :(

controlla l'utilizzo a cosa è dovuto con rammap
https://docs.microsoft.com/en-us/sys...wnloads/rammap

no_side_fx 17-12-2019 15:47

Quote:

Originariamente inviato da DMD (Messaggio 46538261)
Il disco 0 è un secondo HDD interno al portatile.
Comunque adesso riprovo ad eliminarla e acrearla una di nuova, anche se ho gia fatto questa operazione, riprovo lo stesso.

sempre con il disco di installazione di windows, scegli opzioni di ripristino e avvia cmd, poi dai i seguenti comandi:
diskpart (invio)
list disk (invio)
select disk X (X = tuo disco ssd lo vedrai dal comando sopra) (invio)
clean (invio)
exit (invio)

riavvia pc e fai installazione normalmente

ninja750 17-12-2019 16:12

ciao, chiedo non trovando info in prima pagina: qualcuno ha comprato su noti shop online licenze di windows10pro cui costo è di circa 12euro? legale? funziona per sempre? grazie

giovanni69 17-12-2019 16:49

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 46538095)
aggiornamento: windows defender non ha trovato nulla (c'è da fidarsi?)
idem scannow

Emsisoft Start Emergency Kit Scanner, non installa nulla, crea una cartella e lo usi on-demand per le scansioni. Ha interfaccia intuitiva.

Donagh 17-12-2019 16:56

Quote:

Originariamente inviato da ninja750 (Messaggio 46538370)
ciao, chiedo non trovando info in prima pagina: qualcuno ha comprato su noti shop online licenze di windows10pro cui costo è di circa 12euro? legale? funziona per sempre? grazie

vai alla grande.
no problem
e se ci sono problemi te ne mandano un altra. (verifica prima che venditore è e parlaci magari).

ps controlla i post di tallines
ce la procedura per vedere se sono oem e tempi vari di "durata" etc..

tallines 17-12-2019 18:23

Quote:

Originariamente inviato da DMD (Messaggio 46538247)
SI! SSD da 120GB
Ho fatto elimina niente da fare.

Ma una volta fatto Elimina, il disco è diventato > Spazio non allocato ?........

Cosa vuol dire niente da fare ?

Tieni collegato solo l' HD dove devi installare il SO .


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.