Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


razor820 24-04-2020 22:10

Quote:

Originariamente inviato da talas36 (Messaggio 46740238)
grazie per il feedback sulle vardar. sono tra le papabili, ma per estetica stvo puntando le riing 120 led bianche...dai dati dichiarati come rumorosità mi andrebbero bene, ma come pressione...:rolleyes: non mi paiono granchè...faranno il loro con un rad da 60mm?


Io ho le thermaltake riing rgb nel mi rad da 60cm. Hanno la pressione statica 2 contro i 2.7 delle EK.

Quelle che mi arriveranno Ek xm3 le metterò nel rad da 45. Sinceramente mi rompe fare L inversione.

Comunque da quanto letto in giro, bisogna avere più pressione statica non sui rad spessì ma in base a quanti fpi hanno...
Almeno correggetemi se sbaglio..

Black"SLI"jack 25-04-2020 05:15

La pressione statica delle ventole va in base sia al valore di fpi che di spessore del rad.
Ovvio che un rad slim con basso fpi non richiede una ventola con pressione statica elevata.
Ma all'aumentare dello spessore mantenendo lo stesso gpu è opportuno montare ventole con maggiore pressione statica.
A maggior ragione quando siamo in presenza di rad ad alto fpi. Partendo dagli slim a salire, anche le ventole devono aumentare la loro pressione statica.

Faccio un esempio pratico. Un alphacool monta, 80mm di spessore, basso fpi, è un esempio perfetto della necessità di ventole ad alta pressione statica, e spesso è consigliato il p/p per garantire le prestazioni.

Per questo consiglio sempre ventole con ampia operatività sia come rpm che come pressione statica. Con una sola ventola posso affrontare qualsiasi situazione o quasi. Evitando così di ritrovarmi con ventole non adeguate alla situazione.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Dragonero87 25-04-2020 08:05

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
ieri perchè sono coglione ho deciso di aggiornare ancora aquasuite , visto che andava bene...





puttana maiala troia impestata da un tedesco di merda che ha programmato/creato sta puttanata galattica, ora non mi da piu i source per "selezionare i sensori"







bho penso che venderò l'acquaero e userò la scheda madre, non è possibile che ad ogni aggiornamento mi sputtani sta cosa dei sensori.


Black"SLI"jack 25-04-2020 08:12

aquasuite ti parte i diritti di amministrazione?

perché può essere causa della non lettura dei sensori. nel caso alcune pagine fa avevo postato le istruzioni su come evitare che allo startup di Windows, aquasuite non parta correttamente con i diritti di amministrazione.

Dragonero87 25-04-2020 08:16

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46740575)
aquasuite ti parte i diritti di amministrazione?

perché può essere causa della non lettura dei sensori. nel caso alcune pagine fa avevo postato le istruzioni su come evitare che allo startup di Windows, aquasuite non parta correttamente con i diritti di amministrazione.

si è sempre stato impostato con i diritti d'amministrazione da quando lo uso


ma il bello e che prima che aggiornassi funzionava ( mi ero cagato il cazzo che usciva il banner ogni volta che aprivo aquasuite )

proverò a disinstallare tutto e caricare un backup.. che due palle guarda..

razor820 25-04-2020 09:46

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46740515)
La pressione statica delle ventole va in base sia al valore di fpi che di spessore del rad.
Ovvio che un rad slim con basso fpi non richiede una ventola con pressione statica elevata.
Ma all'aumentare dello spessore mantenendo lo stesso gpu è opportuno montare ventole con maggiore pressione statica.
A maggior ragione quando siamo in presenza di rad ad alto fpi. Partendo dagli slim a salire, anche le ventole devono aumentare la loro pressione statica.

Faccio un esempio pratico. Un alphacool monta, 80mm di spessore, basso fpi, è un esempio perfetto della necessità di ventole ad alta pressione statica, e spesso è consigliato il p/p per garantire le prestazioni.

Per questo consiglio sempre ventole con ampia operatività sia come rpm che come pressione statica. Con una sola ventola posso affrontare qualsiasi situazione o quasi. Evitando così di ritrovarmi con ventole non adeguate alla situazione.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk


Perfetto mi sono fatto un idea.
Ma nel caso si presenti una situazione con poco spazio nel case, se si posiziona un radiatore da 60cm con alto fpi tra la griglia del case e le ventole, a sandwich per intenderci, vado a ottenere in questo caso meno pressione statica?
Esempio sotto senza rad


jpg instagram

Black"SLI"jack 25-04-2020 10:02

più che altro ottieni interferenze sul flusso di aria. in genere si cerca di non avere niente che ostruisca anche parzialmente il flusso di aria. sia davanti che dietro le ventole.

\_Davide_/ 25-04-2020 13:03

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 46740161)
In serie aumenti la prevalenza, in parallelo flusso.

E questo lo sapevo già, nei grandi impianti funziona esattamente così, ma immaginavo che in un ambito così piccolo i tubi e le strette condotte all'interno dei WB influissero molto, ed infatti:

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 46740161)
Comunque mi fu consigliato montarle in serie e vicine per un aumento maggiore del flusso

io con due pompe in serie ho quasi raddoppiato il flusso.. 280l/h con una e più di 500 l/h con 2. Quindi in serie aumenta anche il flusso

Questo presumo perché serva più prevalenza, il flusso aumenta di conseguenza :)

Mi sta salendo la scimmia :D

Wolf91 25-04-2020 16:15

Raga un consiglio

Io ora sono messo così

Rad 480/30 Front con ventole in immissione

Rad 360/55 Bottom ventole estrazione

Rad 360/45 Top ventole estrazione

2 ventole da 120 a lato buttano aria fresca in immissione

Le ventole Bottom,mi conviene girarle o no,in linea teorica andrebbero messe in immissione,cosa ne dite??

Un altra domanda mi servirebbero più canali per l'aquaero,ora gli ho impegnati così :

Channel 1 Pompa Aqaucomputer
Channel 2,Splitty 4
Channel 3 Splitty 4
Channel 4 Doppia ventola

In previsione anche della seconda pompa,come mi riorganizzo,ci vuole un Poweradjust??

Black"SLI"jack 25-04-2020 17:11

prendi un poweradjust oppure se trovi un aquaero 5 o 6 lt usato lo puoi convertire in slave e lo gestisci tramite aquabus e ti ritrovi 8 canali totali (4+4).

Wolf91 25-04-2020 17:47

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46741535)
prendi un poweradjust oppure se trovi un aquaero 5 o 6 lt usato lo puoi convertire in slave e lo gestisci tramite aquabus e ti ritrovi 8 canali totali (4+4).

Bene tra Aquaero,Farbwerk 360,Hubby7,2 Splitty4,2 Calitemp poi un Poweradjust,il retro del case sarà tipo la stanza degli orrori,con il casino di cavi lol

Una cosa che differenza c'è tra la 2 versioni del Poweradjust??

Thunder-74 25-04-2020 19:01

Ma sbaglio o il poweradjust non gestisce ventole PWM...

Black"SLI"jack 25-04-2020 19:20

No il poweradjust non supporta pwm. Per questo consigliavo un a5 o a6 lt usato. Per trasformarlo in un poweradjust più grosso tramite la conversione in slave.

Anche perché un pa3 costa sui 40 euro. Un a5lt siamo sui 60, da aggiungere il dissi passivo ma sono 4 canali di cui 1 pwm. Mentre il a6lt costa un 100 euro, non richiede il dissi passivo e sono 4 canali pwm da 30w.

Altrimenti per gestire ventole pwm c'è il quadro che ha 4 o 8 canali da 25w ma non gestisce assolutamente device non pwm. Costa una 40 di euro la versione 4 canali e 55 euro la versione 8 canali se non erro è si può collegare in aquabus per gestione unificata. Sinceramente lo trovo limitante lato fan. Anche se guadagna dei canali led.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Wolf91 25-04-2020 19:49

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46741748)
No il poweradjust non supporta pwm. Per questo consigliavo un a5 o a6 lt usato. Per trasformarlo in un poweradjust più grosso tramite la conversione in slave.

Anche perché un pa3 costa sui 40 euro. Un a5lt siamo sui 60, da aggiungere il dissi passivo ma sono 4 canali di cui 1 pwm. Mentre il a6lt costa un 100 euro, non richiede il dissi passivo e sono 4 canali pwm da 30w.

Altrimenti per gestire ventole pwm c'è il quadro che ha 4 o 8 canali da 25w ma non gestisce assolutamente device non pwm. Costa una 40 di euro la versione 4 canali e 55 euro la versione 8 canali se non erro è si può collegare in aquabus per gestione unificata. Sinceramente lo trovo limitante lato fan. Anche se guadagna dei canali led.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Allora il poweradjust lo escludo,visto che deve essere Pwm


Interessante l'Octo,gestisce fino a 8 canali Pwm con picco di 25W e 100W totali

Potrei riunire le 6 ventole dei 2 360 e la pompa supplementare,ha anche 2 uscite RgbPx così elimino/vendo il Farbwerk 360 e i 2 Splitty4

Tra l'altro potrei collegarlo via Aquabus e si integra nell'Aquaero

Un bell'oggetto,l'opzione Aqauero slave la escludo,perchè non saprei nemmeno dove collocarlo,già ho faticato a trovare una posizione ad uno

Andy1111 25-04-2020 20:07

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46741748)
No il poweradjust non supporta pwm. Per questo consigliavo un a5 o a6 lt usato. Per trasformarlo in un poweradjust più grosso tramite la conversione in slave.

Anche perché un pa3 costa sui 40 euro. Un a5lt siamo sui 60, da aggiungere il dissi passivo ma sono 4 canali di cui 1 pwm. Mentre il a6lt costa un 100 euro, non richiede il dissi passivo e sono 4 canali pwm da 30w.

Altrimenti per gestire ventole pwm c'è il quadro che ha 4 o 8 canali da 25w ma non gestisce assolutamente device non pwm. Costa una 40 di euro la versione 4 canali e 55 euro la versione 8 canali se non erro è si può collegare in aquabus per gestione unificata. Sinceramente lo trovo limitante lato fan. Anche se guadagna dei canali led.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Jack ma uno SPLITTY9 ACTIVE - active splitter for up to 9 PWM fans ???

https://shop.aquacomputer.de/product...oducts_id=3830

Black"SLI"jack 25-04-2020 20:30

lo splitty9 (active o meno) come dice il nome stesso è solo uno splitter. a wolf server un canale aggiuntivo ai 4 già presenti sull'aquaero.

lo splitty deve essere collegato ad un canale dell'aquaero. quindi non risolve la necessità di ulteriori canali.

Andy1111 25-04-2020 20:51

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46741851)
lo splitty9 (active o meno) come dice il nome stesso è solo uno splitter. a wolf server un canale aggiuntivo ai 4 già presenti sull'aquaero.

lo splitty deve essere collegato ad un canale dell'aquaero. quindi non risolve la necessità di ulteriori canali.

così potrebbe mettere insieme due canali liberandone uno

Channel 2,Splitty 4
Channel 3 Splitty 4

Wolf91 25-04-2020 21:08

Quote:

Originariamente inviato da Andy1111 (Messaggio 46741878)
così potrebbe mettere insieme due canali liberandone uno

Channel 2,Splitty 4
Channel 3 Splitty 4

Li ho già 2 Splitty4,l'ho scritto prima;)

A me serve un canale aggiuntivo per la doppia pompa e altre 3 ventole,siccome ora quelli che ho sono occupati così:

1-Pompa Aquacomputer
2- Spliity4
3- Splitty4
4-2 ventole con sdoppiatore

Con l'Octo,collegherei 1 pompa e i 2 Splitty 4(ovvero 6 ventole) all'Octok,canali occupati totale 7,ben sotto i 100W totali

All'Aquaero ci rimane attaccata una pompa e ho 3 canali liberi per le ventole aggiuntive

Tra l'altro elimino il Farbwerk 360 e i 2 Splitty,e se collego l'Octo con Aquabus anche l'Hubby7,semplifico un po perchè se no è un casino di cavi

Se sbaglio qualcosa ditemelo,perchè è facile fare confusione :)

\_Davide_/ 26-04-2020 18:49

Essendo sempre alla ricerca di case, ne ho trovato uno che mi ispira come formato: ha il vetro temperato davanti, la piastra su cui fissare la motherboard con lo spazio per nascondere i cavi ma su tutti gli altri lati è aperto.

Da qui mi è sorta l'idea di montare il tutto in un case quasi completamente aperto, avete consigli in merito (sia sul case che su possibili problemi derivanti dal flusso di aria meno "forzato").

Vorrei comunque montare due radiatori, mentre il case che avevo visto (non ne conosco il modello) permetteva di montarne uno.

EDIT: Trovato! Thermaltake Core P5

Black"SLI"jack 26-04-2020 18:59

I case aperti, come ad esempio i thermaltake serie Px, hanno il vantaggio che le fan non hanno nessuna limitazione in fase di pescaggio dell'aria, proprio perché non ci sono pannelli ad ostruire. Al contempo i rad lavorano al meglio. Ovvio ci sono pro e contro anche nei case aperti. Non sempre c'è spazio per i cavi, anche se i serie Px di TT, hanno una intercapedine di circa 5 cm di profondità e ci entra di tutto. Oppure il supporto a periferiche 5.25 (mi vengono in mente i rheobus). Anche il cable management potrebbe essere un problema. Ed infine gli spazi sono quelli, e bisogna fare i conti per bene.

Ho il p5 in uso da 3 anni e mi trovo benissimo. Prima, sono stato anni con dei bench table autocostruiti in mdf e metallo, arrivando a crearne uno di dimensioni notevoli, per ospitare ben 3 rad tra cui il phobya 1260. Ho scelto di tornare per una delle macchine che uso ad un case. Però sono andato cmq verso delle dimensioni fuori dal comune. Altezza 108 cm, profondità 65 cm e 35 cm di larghezza. Non volevo compromessi per installare radiatori di dimensioni extra.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.