Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


deadbeef 28-02-2016 12:47

Quote:

Originariamente inviato da Growan (Messaggio 43425471)
Avrei bisogno di un aiutino perché sto impazzendo con la scelta dei raccordi e della pompa per vasca cilindrica...

Dato che farò l'impianto con tubi rigidi, sapete se vanno bene tutti i raccordi?

Perché vedo che non ci sono, per esempio, a 90 gradi per tubi 10/13; intendo nella sezione specifica per i quelli rigidi ;)

a 90 ho visto i bitspower ma sono per tubo 10/12, oppure prendi i F/F e gli attacchi due raccordi tanto il passo è sempre G1/4 (a me piace molto di più l'impianto con le curve fatte senza raccordi)

deadbeef 28-02-2016 13:11

Si, devi usare raccordi per tubo rigido, io con i Primochill Revolver mi sono trovato bene (tubi sabbiati agli estremi con carta vetro a grana fine e leggermente 'limati' con angolo a 45°). Per le misure puoi usare uno di quei metri segmentati, così riesci a fare anche le curve e ti fai un'idea

Black"SLI"jack 28-02-2016 13:16

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 43425477)
Ecomi! Operativo con la nuova configurazione! Ho messo Aquasuite... ed ho avuto un orgasmo cosmico! Funziona tutto ! :D

Quali sarebbero le funzioni dal display che non ci sono in Aquasuite?

Grazie e portate pazienza, ma sono nel nirvana del liquido! :D :D

Tra l'altro mi incuriosisce la funzione power measurement, come funziona di preciso, perché non combacia con la lettura dalla presa a muro.

tra le varie schermate che l'aquaero può visualizzare ci sono pure le chart, dei grafici con l'andamento ad esempio della temperatura dell'acqua (si può scegliere cosa mostrare), ecco queste chart sono configurabili solo tramite menu fisico dell'unità.

il power measurement non calcola quanto consuma il pc, ma calcola quanta potenza è assorbita o dissipata del loop.
infatti i requisiti per eseguire tale calcolo sono 2 sensori di temp e un flussimetro. ad esempio ho attivato tale funzione avendo 2 sensori di temp, all'ingresso e all'uscita dei rad in serie (come consiglia pure aquacomputer) e il flussimetro. in pratica calcola la differenza tra l'acqua calda in ingresso e l'acqua fredda in uscita dai rad e la moltiplica per il flow rate e la capacità termica dell'acqua. in questo modo si ottiene un valore indicativo della potenza dissipata. ne caso del pc1 in firma ho vsto picchi sotto i 300w, va anche detto che però ho una bella superficie dissipante.

kiwivda 28-02-2016 13:24

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43425597)
tra le varie schermate che l'aquaero può visualizzare ci sono pure le chart, dei grafici con l'andamento ad esempio della temperatura dell'acqua (si può scegliere cosa mostrare), ecco queste chart sono configurabili solo tramite menu fisico dell'unità.

il power measurement non calcola quanto consuma il pc, ma calcola quanta potenza è assorbita o dissipata del loop.
infatti i requisiti per eseguire tale calcolo sono 2 sensori di temp e un flussimetro. ad esempio ho attivato tale funzione avendo 2 sensori di temp, all'ingresso e all'uscita dei rad in serie (come consiglia pure aquacomputer) e il flussimetro. in pratica calcola la differenza tra l'acqua calda in ingresso e l'acqua fredda in uscita dai rad e la moltiplica per il flow rate e la capacità termica dell'acqua. in questo modo si ottiene un valore indicativo della potenza dissipata. ne caso del pc1 in firma ho vsto picchi sotto i 300w, va anche detto che però ho una bella superficie dissipante.

Ottimo ho fatto! Grazie.
E adesso ultima domanda.
Non riesco a variare la velocità della pompa una D5 con connettore Molex 12v alla psu e cavo aquabus all'aquaero. Per caso a qualcuno è già cvapitato, ho letto che devo attaccarla con l'usb e configurarla, settandola come pilotata dall'aquaero, ma non ci sono alternative?

----Risolto----

Ho connesso la D5 con il cavo usb in aggiunta all'aquabus, nella asquasuite è comparsa una voce MPS con la pompa eli gli ho detto di dare priorità ai comandi aquabus. Ho scollegato il cavo et voila funziona.

Tra le altre cose la pompa andava al minimo...:D :D :D ora al 100% ho un flusso di 170 l/h com'è buono? Non ho mai avuto un flussimetro, a quanto dovrei tenerlo (il flusso)?

Arrow0309 28-02-2016 15:17

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 43425622)
Ottimo ho fatto! Grazie.
E adesso ultima domanda.
Non riesco a variare la velocità della pompa una D5 con connettore Molex 12v alla psu e cavo aquabus all'aquaero. Per caso a qualcuno è già cvapitato, ho letto che devo attaccarla con l'usb e configurarla, settandola come pilotata dall'aquaero, ma non ci sono alternative?

----Risolto----

Ho connesso la D5 con il cavo usb in aggiunta all'aquabus, nella asquasuite è comparsa una voce MPS con la pompa eli gli ho detto di dare priorità ai comandi aquabus. Ho scollegato il cavo et voila funziona.

Tra le altre cose la pompa andava al minimo...:D :D :D ora al 100% ho un flusso di 170 l/h com'è buono? Non ho mai avuto un flussimetro, a quanto dovrei tenerlo (il flusso)?

Io so che un buon flusso standard dovrebbe stare intorno ad 1GPM (gallon x minute)
Usa il convertitore:

http://www.convert-me.com/en/convert...allon_min.html

E ti viene sui 227 l/h
I tuoi 170 l/h invece verrebbero sui 0.75 GPM

Aspetta cmq la risposta dei più esperti :p

kiwivda 28-02-2016 15:31

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 43425942)
Io so che un buon flusso standard dovrebbe stare intorno ad 1GPM (gallon x minute)
Usa il convertitore:

http://www.convert-me.com/en/convert...allon_min.html

E ti viene sui 227 l/h
I tuoi 170 l/h invece verrebbero sui 0.75 GPM

Aspetta cmq la risposta dei più esperti :p

:D Mi sembra decisamente eccessivo per un settaggio da tutti i giorni, credo che 100l/h siano più che adeguati, comunque aspetto conferme.

Intanto...




Flying Tiger 28-02-2016 16:35

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 43425978)
Mi sembra decisamente eccessivo per un settaggio da tutti i giorni, credo che 100l/h siano più che adeguati, comunque aspetto conferme.

Da quanto mi risulta 100L/h è un valore basso , il flusso per essere ottimizzato dovrebbe stare intorno ai 200/220L/h , in ogni caso ovunque sconsigliano di stare al di sotto dei 150L/h....

Piuttosto mi sorprende un po che con la pompa al massimo hai "solo" 170L/h , dovrebbero essere di più , probabilmente anche causa i tanti componenti, come ad esempio il wb integrato della scheda madre, ecc.... , l' impianto risulta restrittivo....


:)

kiwivda 28-02-2016 17:32

Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43426129)
Da quanto mi risulta 100L/h è un valore basso , il flusso per essere ottimizzato dovrebbe stare intorno ai 200/220L/h , in ogni caso ovunque sconsigliano di stare al di sotto dei 150L/h....

Piuttosto mi sorprende un po che con la pompa al massimo hai "solo" 170L/h , dovrebbero essere di più , probabilmente anche causa i tanti componenti, come ad esempio il wb integrato della scheda madre, ecc.... , l' impianto risulta restrittivo....


:)

Ciao si ho letto un po' ovunque e tutti consiglino flussi molto elevati. Prima di questa D5 avevo la DCP4.0 che tenevo costantemente a 6v e non credo di aver mai avuto un flusso sopra i 100l/h, e le temperature andavano benissimo.

Ora proverò con questa nuova D5 e visto che ho un flussimetro a tenere tutto più altro e comunque sopra i 100l/h

Per ora mi sono dilettato con questo: :D


RobertoDaG 28-02-2016 17:42

Comunque tutto dipende dalla capacità di dissipazione del rad: testando il mio sistema (2600K @ 4500 + 970 @1500 core e un unico rad Monsta da 420) tra 120 litri/ora e 170 litri/ora con IBT per la CPU e Unigine Heaven per la GPU cambiava di 1-2° la temperatura complessiva del liquido... Stesso risultato testando con "The Witcher 3"...

Thunder-74 28-02-2016 18:57

Ragazzi domandina ... Io ho una D5 e anche al massimo non fa nessun rumore... È sconsigliato lasciarla così ? Altrimenti a quanto dovrei tenerla? Grazie 1000

Arrow0309 28-02-2016 19:09

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 43426510)
Ragazzi domandina ... Io ho una D5 e anche al massimo non fa nessun rumore... È sconsigliato lasciarla così ? Altrimenti a quanto dovrei tenerla? Grazie 1000

Dipende da quanti componenti e/o restrizioni hai nel loop, se non hai tante la puoi lasciare anche a meno, sui 3000-3500 rpm (o posizione 3 se e' una Vario).
Vedi tu, a volte e' più silenziosa al massimo in quanto abbassandola comincia a far sentire un lieve rumorino ;)

Thunder-74 28-02-2016 19:32

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 43426544)
Dipende da quanti componenti e/o restrizioni hai nel loop, se non hai tante la puoi lasciare anche a meno, sui 3000-3500 rpm (o posizione 3 se e' una Vario).
Vedi tu, a volte e' più silenziosa al massimo in quanto abbassandola comincia a far sentire un lieve rumorino ;)

È un modello PWM e il loop è molto semplice: pompa, Sli e rad rx480 xspc. Quindi al 50% può andar bene... Grazie :)

beatl 28-02-2016 20:24

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 43426510)
Ragazzi domandina ... Io ho una D5 e anche al massimo non fa nessun rumore... È sconsigliato lasciarla così ? Altrimenti a quanto dovrei tenerla? Grazie 1000

La mia è una PWM come la tua ... La tengo a 2800 giri fissa (regime a cui non è udibile nemmeno con orecchio attaccato) e sono a posto così ... Nel senso che non cambia nulla innalzando i giri fino al massimo. Loop con 5820k moderatamente occato e 2 980ti

Thunder-74 28-02-2016 20:56

Quote:

Originariamente inviato da beatl (Messaggio 43426730)
La mia è una PWM come la tua ... La tengo a 2800 giri fissa (regime a cui non è udibile nemmeno con orecchio attaccato) e sono a posto così ... Nel senso che non cambia nulla innalzando i giri fino al massimo. Loop con 5820k moderatamente occato e 2 980ti

Grazie beatl, la imposterò così come mi state consigliando ;)

beatl 28-02-2016 21:06

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 43426824)
Grazie beatl, la imposterò così come mi state consigliando ;)

Di nulla .. conta che non tutte le pompe sono uguali come rumorosità, cioè pompe differenti dello stesso modello possono vibrare o risuonare a regimi differenti, senza contare poi come è installata ... Fai qualche prova e vedi se intorno ai 2800/3000 giri è completamente silenziosa. Conta che a volte bastano 100 o 200 giri in più o meno per eliminare qualche risonanza di cui ti dicevo prima

kiwivda 28-02-2016 21:11

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 43421898)
Ah, io non farei tanto di diverso se hai posto. Radiatore esterno, se non proprio WS, tutta la vita!


Buona roba in tutti i sensi... {tra 15gg salgo a Nus! :D}

Beh fammi un fischio che ci si fa una Birretta! :ubriachi:

kiwivda 29-02-2016 07:12

Buongiorno a tutti! Mi levate una curiosità, ma come faccio a far spegnere l'aquaero quando il pc é spento? Mi rimane cn lcd illuminato e continua a ciclare tra le pagine di info.:D

Black"SLI"jack 29-02-2016 08:08

è normale, in quanto l'unità si trova in stand-by. puoi da aquasuite ridurre la luminosità anche quando è in stand-by. in questo modo all'accensione del pc il sistema operativo dell'unità è già attivo e ventole e pompe partono subito, e non hai un buco di alcuni secondi durante i quali nonostante che il pc sia acceso e pure l'aquaero, i vari controller fan e pompe non sono attivi.

RobertoDaG 29-02-2016 08:27

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43425597)
il power measurement non calcola quanto consuma il pc, ma calcola quanta potenza è assorbita o dissipata del loop.
infatti i requisiti per eseguire tale calcolo sono 2 sensori di temp e un flussimetro. ad esempio ho attivato tale funzione avendo 2 sensori di temp, all'ingresso e all'uscita dei rad in serie (come consiglia pure aquacomputer) e il flussimetro. in pratica calcola la differenza tra l'acqua calda in ingresso e l'acqua fredda in uscita dai rad e la moltiplica per il flow rate e la capacità termica dell'acqua. in questo modo si ottiene un valore indicativo della potenza dissipata. ne caso del pc1 in firma ho vsto picchi sotto i 300w, va anche detto che però ho una bella superficie dissipante.


Quindi se dopo averlo impostato , ad esempio, mi indica 30 W, cosa sono quei 30 W ? I Watt "scaricati" nell'acqua di raffreddamento ??

Black"SLI"jack 29-02-2016 09:54

Sono i watt dissipati dal loop in all'istante.
Consideriamo che cmq si intende quei watt dissipati tra lo stato di idle e full. Di base in idle il loop già dissipa del calore. Quindi ad esempio nel mio caso del pc1, dove ho un 8 core, 2 vga, mobo e aquaero (le ram non le considero), se ottengo 300w significa che in quel momento il mio sistema sta dissipando 300w in più di quello che sarebbe l'idle. Quindi si sono i watt scaricati in acqua, calcolati sulla differenza di temp tra il liquido caldo e quello freddo. Ovviamente è un calcolo molto indicativo. È molto influenzato dal delta tra le due temp. Non solo se hai rad molto grandi e quindi tanta superficie dissipante tale valore cambia tantissimo. Se nel mio pc1 togliessi il rad 1260, sicuramente quel valore di 300w salirà, in quanto ho meno superficie dissipante. Non solo se aumento la velocità delle ventole questo diminuirà, in quanto aumento il potere dissipante. I miei 300w sono dati con 3 rad con 7 vardar 120 che non salgono mai oltre i 1100rpm e 9 yate loon 140 che non passano mai i 600rpm. Se montassi le vardar 140, sicuramente le 120 non salirebbero oltre i 1000rpm.
Vedrò nei prossimi giorni di fare qualche test comparativo per far vedere la differenza di risultato in base alla variazione del potere dissipare del loop.

Il tutto poi è anche influenzato dal flow rate.

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:03.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.