Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


JCD's back 12-11-2010 19:47

Quote:

Originariamente inviato da gt345 (Messaggio 33635158)
Essendomi indirizzato verso le ibride, mi autoquoto solo per chiedere se le batterie HAMA Ready For Power 2100 mAh/1.2 V sono delle buone batterie al pari di altre LSD.

Vi ringrazio in anticipo!

be' di sicuro sono ibride ma non so se qui c'è qualcuno che le abbia mai provate

+Benito+ 14-11-2010 19:06

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 33629900)
Argomenta allora, dimmi dove sarebbe l'errore e non fermarti al solo dire "Non è così", troppo facile.:D
Ti ricordo ancora che qui si sta spiegando a CHIUNQUE cosa in TEORIA significa la sigla mA riportata sulle celle nimh, e non come si comporta una cella reale, l'esempio calza ed è stato spiegato così semplicemente, proprio per far capire a chiunque l'equazione che porta a stabilire la capacità di carica di una batteria.
Se poi vuoi mettere di mezzo altri fattori come la corrente costante di scarica per cui viene dichiara una cella(che non viene mai dichiarata sul blister), questo è un'altro discorso, ma non aiuti sicuramente a far capire a chi non ha le basi teoriche per comprendere.

Ho già argomentato, forse non hai letto.
mAh è un'unità di misura della capacità sui generis, perchè ci sono celle sche hanno una curva di scarica sul piano t-V più alta di altre, quindi la tensione di scarica a pari corrente erogata è più elevata e di conseguenza il contenuto di energia è superiore.
Inoltre, a seconda della corrente di scarica, la curva di scarica sul piano t-V si sposta in maniera non proporzionale, cioè la capacità della stessa cella è variabile in funzione della corrente di scarica, e per questa ragione l'indicazione, ad esempio, 2000 mAh non indica che si può scaricare la cella in un'ora ricavandone 2A costanti, ma molti meno.

sandroz84 14-11-2010 21:23

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 33650493)
Ho già argomentato, forse non hai letto.
mAh è un'unità di misura della capacità sui generis, perchè ci sono celle sche hanno una curva di scarica sul piano t-V più alta di altre, quindi la tensione di scarica a pari corrente erogata è più elevata e di conseguenza il contenuto di energia è superiore.
Inoltre, a seconda della corrente di scarica, la curva di scarica sul piano t-V si sposta in maniera non proporzionale, cioè la capacità della stessa cella è variabile in funzione della corrente di scarica, e per questa ragione l'indicazione, ad esempio, 2000 mAh non indica che si può scaricare la cella in un'ora ricavandone 2A costanti, ma molti meno.

:muro:
Ma secondo me o non leggi o fai finta di non capire.
Si tratta di puri esempi!!:p

Secondo te cosa vuol dire questa frase citata da me stesso poco sopra:
Quote:

"L'esempio prende sempre in considerazione una cella "ideale" che non esiste, è logico che una nimh scaricata al 10% del nominale ci restituirà più corrente che se scaricata al 100% del dichiarato, ma nell'esempio teorico poco importa."
Non ti sembra che stiamo asserendo la stessa identica cosa?

Ti faccio un esempio più semplice così magari riesci a capire cosa intendo io:
Supponiamo che tu debba spiegare cosa significa la sigla mah a chiunque, sia a chi capisce che a chi non capisce quasi nulla di elettronica.

Hai davanti una batteria al piombo da 12volt a 10Ah di cui non conosci nessuna specifica, qual'è il modo più semplice per spiegargli e fargli capire cosa significa tale sigla?

Gli dici che significa che scaricata a 1A in TEORIA dovrebbe mantenere una tensione stabile minima sotto carico per dieci ore circa.
Poi è logico che gli andrai a spiegare che scaricata a 10A magari non durerà un'ora ma sicuramente meno in proporzione alla qualità della batteria, ma questo è un'altro discorso.

Quel che voglio farti capire io inoltre è che la costante di corrente di scarica sulle nimh non esiste, o meglio nessuna casa produttrice la dichiara, quindi non puoi prendere in considerazione questo parametro, perchè non lo si conosce, loro ti dicono "questa cella tiene per 2Ah, ma alla fin fine non sai sino a quanti ampere di assorbimento è stata testata tale cella per esser dichiarata da 2Ah.

Per assurdo puoi beccare quella che scaricata a 300mA ti molla una carica di 1900mAh e magari un'altra dello stesso blister che scaricata a 1A te ne molla 2050mAh.

susetto 14-11-2010 22:43

se non erro, i mAh di una batteria sono misurati con una corrente di scarica di 0,05C
il test viene eseguito ad una temperatura di 20°
la misurazione termina quando la tensione della cella scende sotto la soglia stabilita
per le NiMH, la soglia è di 1,0V; per le Pb è di 1,75V; etc...

in pratica, una NiMH da 2000mAh riesce ad erogare 100mA per 20 ore
la stessa cosa è per le batterie Pb di un UPS, quella dell'auto, etc...

allego un'immagine, clicca per lo zoom


sandroz84 14-11-2010 23:30

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 33651986)
se non erro, i mAh di una batteria sono misurati con una corrente di scarica di 0,05C
il test viene eseguito ad una temperatura di 20°
la misurazione termina quando la tensione della cella scende sotto la soglia stabilita
per le NiMH, la soglia è di 1,0V; per le Pb è di 1,75V; etc...

in pratica, una NiMH da 2000Ah riesce ad erogare 100mA per 20 ore
la stessa cosa è per le batterie Pb di un UPS, quella dell'auto, etc...

allego un'immagine, clicca per lo zoom


Si questo vale per le batterie serie ad alto assorbimento come ad esempio le lipo, ti elencano vita morte e miracoli di tali celle, corrente di carica massima, corrente di scarica massima, corto circuito ecc..
Quello che intendo io è che questo di solito non vale sulle stilo mini stilo e compagnia bella, non esiste uno standard di classificazione unico per tutti i marchi, vanno un pò a c***o, e non sono mai riuscito a trovare una tabella dove venivano specificati tali parametri.

Technology11 16-11-2010 21:35

Cavoli ragazzi, non riesco a trovare da nessuna parte le Eneloop con caricatore mqr06 che mi avevate consigliato :eek: :
http://www.eneloop.info/it/prodotti/...ith-mqr06.html


non è che sapreste indicarmi qualche negozio che molto probabilmente ce l'ha in prov. di Varese, Novara e Milano?

AlexCyber 17-11-2010 17:49

ciao a tutti, volevo chiedere un consiglio, da mymemory.co.uk volevo prendere un pacco di batterie AA da 1,5V marchiate Uniross, praticamente le regalano :)
sono queste

avrei alcune domande:

- Queste Uniross vanno bene ?
- Andranno bene anche in dispositivi tipo telecomandi, mouse ecc.. data la provenienza uk?

grazie !

+Benito+ 17-11-2010 18:35

Se costano così poco, vanno bene comunque, e nelle applicazioni a basso assorbimento le batterie vanno bene tutte. Sai che non sono ricaricabili queste, vero?
A livello ambientale mi sentirei di dirti, non prenderle, usa le ricaricabili, però prendere delle ibride che magari ti si rovinano (nei telecomandi credo che funzonino fino ben sotto 1V) forse ha poco senso.

Raska 17-11-2010 18:54

Quote:

Originariamente inviato da Technology11 (Messaggio 33671333)
Cavoli ragazzi, non riesco a trovare da nessuna parte le Eneloop con caricatore mqr06 che mi avevate consigliato :eek: :
http://www.eneloop.info/it/prodotti/...ith-mqr06.html


non è che sapreste indicarmi qualche negozio che molto probabilmente ce l'ha in prov. di Varese, Novara e Milano?

Stesso problema...solo online.

burundz 18-11-2010 13:20

Quote:

Originariamente inviato da AlexCyber (Messaggio 33679457)
ciao a tutti, volevo chiedere un consiglio, da mymemory.co.uk volevo prendere un pacco di batterie AA da 1,5V marchiate Uniross, praticamente le regalano :)

Parlo della MIA esperienza con mymemory che è stata negativa, ho acquistato un annetto fa delle Uniross Hybrio che mi sono durate meno di 6 mesi (2/3 ricariche e poi morte). Per quanto MI riguarda non acquisterò mai più su quel sito, nel tuo caso specifico potrebbero anche essere ottime batterie ma a mio modesto avviso con le "offertone" mymemory si libera di materiale dell'anteguerra.

Technology11 19-11-2010 20:43

Nessuno sa dove siano acquistabili "fisicamente" le Eneloop 2000mAh con caricatore mqr06 in prov. di Varese, Novara e Milano?

angelo963 20-11-2010 17:53

Mai visto fisicamente neppure io in "Lombardia" il Sanyo MQR06 e tantomeno le Eneloop; però se Vi accontentate di qualche cosa di simile questa settimana è apparso finalmente al Mediaworld il Duracell CEF23 con le sue 4 ibride a circa 23 euro.
Ciao

robbberto 20-11-2010 20:05

salve oggi ho acquistato delle panasonic infinium per la mia reflex, ma queste batterie non dovrebbero essere gia cariche?! le ho inserite nella reflex e mi dice esaurite... :mbe:

Gigi Ventosa 20-11-2010 22:45

Quote:

Originariamente inviato da robbberto (Messaggio 33709494)
salve oggi ho acquistato delle panasonic infinium per la mia reflex, ma queste batterie non dovrebbero essere gia cariche?! le ho inserite nella reflex e mi dice esaurite... :mbe:

Chissà da quanto tempo erano in magazzino. Io le metto sempre sotto carica dopo averle acquistate.

Ma la tua fotocamera accetta pile ricaricabili? Alcune fotocamere probabilmente hanno la soglia di minima tensione regolata sulle pile alcaline e non riescono a utilizzare bene le ricaricabili.

Technology11 20-11-2010 23:00

Quote:

Originariamente inviato da angelo963 (Messaggio 33708548)
Mai visto fisicamente neppure io in "Lombardia" il Sanyo MQR06 e tantomeno le Eneloop; però se Vi accontentate di qualche cosa di simile questa settimana è apparso finalmente al Mediaworld il Duracell CEF23 con le sue 4 ibride a circa 23 euro.
Ciao


cavoli, ste Eneloop sono introbabili "fisicamente"...


Onestamente con le pile normali della Duracell non ho avuto delle buone esperienze, perchè per esempio, usandole qualche mese, poi togliendole dall'apparecchio in uso, per poi lasciarle nella sua confezione per qualche mese uscì il liquido dalle pile.... ...mai successa una cosa del genere neanche con le pile "Carrefour I-Tech" che costano di meno...



se riesco a trovare le Eneloop con caricatore mqr06, bene, altrimenti.... eh eh... altrimenti aspetterò :mc:

robbberto 20-11-2010 23:23

Quote:

Originariamente inviato da Gigi Ventosa (Messaggio 33710150)
Chissà da quanto tempo erano in magazzino. Io le metto sempre sotto carica dopo averle acquistate.

Ma la tua fotocamera accetta pile ricaricabili? Alcune fotocamere probabilmente hanno la soglia di minima tensione regolata sulle pile alcaline e non riescono a utilizzare bene le ricaricabili.

ho la pentax e le panasonic sono le pile consigliate insieme alle eneloop
però sapevo che uscivano gia cariche... se fossero batterie datate comporta qualcosa?!

Gigi Ventosa 21-11-2010 14:00

Quote:

Originariamente inviato da robbberto (Messaggio 33710313)
ho la pentax e le panasonic sono le pile consigliate insieme alle eneloop
però sapevo che uscivano gia cariche... se fossero batterie datate comporta qualcosa?!

Non credo, dal momento che l'autoscarica è molto bassa. Se poi sono difettose... ma questo è un altro discorso.

Qualche giorno fa ho trovato da Carrefour 4 AA (2000 mAh) + 2 AAA (800 mAh) Sony CycleEnergy ibride a 10,90. Erano a circa 1,28 V prima della "rinfrescata".

FrancoC. 21-11-2010 14:04

Quote:

Originariamente inviato da robbberto (Messaggio 33710313)
ho la pentax e le panasonic sono le pile consigliate insieme alle eneloop
però sapevo che uscivano gia cariche... se fossero batterie datate comporta qualcosa?!

Si, le LSD escono già cariche, peraltro non al 100%.
Ma, come ti hanno già detto, probabilmente sono rimaste moooooolto in magazzino e anche se LSD i miracoli non li fanno .....
Ricaricale con un buon caricabatterie e vedrai che saranno OK; le Infinium sono buone celle e non si sono danneggiate per questo.

FrancoC. 21-11-2010 14:08

Quote:

Originariamente inviato da Technology11 (Messaggio 33710211)
cavoli, ste Eneloop sono introbabili "fisicamente"...
--------------------------
--------------------------
se riesco a trovare le Eneloop con caricatore mqr06, bene, altrimenti.... eh eh... altrimenti aspetterò :mc:

Ho idea che ti dovrai adattare ad acquistare in rete ........... :)

JCD's back 21-11-2010 14:15

Quote:

Originariamente inviato da Gigi Ventosa (Messaggio 33713828)
Qualche giorno fa ho trovato da Carrefour 4 AA (2000 mAh) + 2 AAA (800 mAh) Sony CycleEnergy ibride a 10,90. Erano a circa 1,28 V prima della "rinfrescata".


ottime le carrefour, ne presi 2xAA + 2xAAA alcuni mesi fa per il kit tastiera/mouse cordless: leggendo sul forum candlepower dove le hanno testate, sembrano essere anche queste delle eneloop rimarchiate, soprattutto per via della bassa resistenza interna dove hanno dato risultati molto simili


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:12.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.